Altro che omicidi, terrorismo o migranti, in Italia l'emergenza sicurezza viene dall'ambiente

Dopo il tradizionale Comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza pubblica di Ferragosto, il ministro dell’Interno Marco Minniti ha presentato nel corso di una conferenza stampa il dossier prodotto nel merito dal Viminale, alla presenza dei vertici delle Forze dell’ordine e dei servizi di intelligence nazionali. Dossier che restituisce l’immagine di un Paese non assillato...

Eolico, in Italia appena il 3% di tutta la nuova potenza installata in Europa

Nel primo semestre del 2017 il Vecchio continente ha aggiunto 6,1 GW per catturare l’energia del vento, l’Italia 187 MW (e nessuno offshore)

Secondo i dati elaborati da WindEurop (l’Associazione europea dell’industria del vento) e presentati dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile, nel primo semestre 2017 l’Italia ha installato 187 MW di nuova potenza nel settore eolico, dei quali nessuno proveniente da impianti offshore – di cui il nostro Paese continua ad essere sprovvisto, in attesa che venga...

Sono 97 le tartarughine di Marina di Campo. Mamma Federica ne ha fatte più di 100?

Il nido che una grossa tartaruga marina caretta Cretta ha realizzato all’alba del 20 giugno in mezzo a due affollati stabilimenti balneari a Marina di Campo non cessa di sorprendere:  ancora una volta, intorno alle ore 21,00 le testoline delle piccole tartarughe hanno fatto   capolino dal minuscolo cratere formatosi all’interno dell’area recintata che consente a...

Il mondo è in fiamme. Giganteschi incendi boschivi in Russia

Bruciano anche, Canada, Groenlandia, Europa, Indonesia Sudamerica e Africa

Un grosso incendio infuria in Groenlandia. A 150 km dal Circolo Artico e a soli 50 km dalla calotta glaciale della Groenlandia, grandi tratti di tundra stanno bruciando da settimane. Nessuno aveva visto niente di simile in tempi. recenti Negli ultimi anni,  gli incendi catastrofici sono in aumento in tutto il mondo. Dall’Indonesia al Canada, in tutto il Sud...

Festambiente al bivio. Legambiente nel guado disseccato da altri

Festambiente nel 2018 occasione di cambiamento?

A Festambiente, il festival nazionale di Legambiente conclusosi ieri a Rispescia (GR), il protagonista è stato il caldo che ha ammutolito le cicale, che negli anni passati assordavano la festa, e sfiancato perfino le zanzare, che prima tormentavano i giovani volontari che popolano l’ex Enaoli. Caldo che invece ha rinvigorito le vespe, puntuali ogni mattina...

I numeri di Festambiente: 300 volontari, più di 200 relatori 67 tonnellate di CO2 compensate

Festambiente si prepara a festeggiare i 30 anni

Tra gli ospiti più importanti che hanno attraversato la grande piazza di Festambiente, ci sono i ministri Gianluca Galletti, Graziano Delrio, Maurizio Martina e Andrea Orlando, oltre all’immancabile Don Luigi Ciotti, Giuliano Pisapia e i presidenti della Commissione Camera dei Deputati Ermete Realacci e Luca Sani. Presenti anche gli assessori regionali Federica Fratoni, Vincenzo Ceccarelli e Vittorio Bugli, e poi tantissimi altri soggetti che hanno...

La Nasa conferma, nel 2017 il luglio più caldo degli ultimi 137 anni

Gli scienziati del Goddard institute for space studies della Nasa, all’interno della loro analisi mensile appena pubblicata, lasciano pochi margini d’errore: il luglio lasciato alle spalle da un paio di settimane è stato il più caldo che il mondo ricordi da 137 anni a questa parte, ovvero da quando – nel 1880 – si iniziarono...

Oggi in Congo 7,7 milioni di persone rischiano di morire di fame

Onu: «In aumento del 30% rispetto all’anno scorso» a causa della guerra sempre più violenta, infestazioni, colera e morbillo

Da decenni la Repubblica democratica del Congo (Rdc) è devastata da guerre di una violenza inaudita, i cui echi giungono attutiti e lontani alle orecchie occidentali. Eppure frammenti di quelle stesse guerre ce li troviamo di fronte ogni giorno, nelle nostre case, nelle nostre tasche. L’esempio drammaticamente più celebre è quello del coltan, minerale fondamentale...

15 milioni di euro alle isole minori per riduzione emissioni, mobilità e adattamento ai cambiamenti climatici

Galletti: «Investimenti per trasformare le isole minori in veri laboratori di sostenibilità»

Il ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare ha dato via libera alle domande telematiche per accedere al Programma per il finanziamento di progetti nelle isole minori italiane non interconnesse. In una nota il ministero sottolinea che «Ammontano a 15 milioni di euro le risorse destinate ai Comuni delle isole minori e...

In Piemonte siccità e fiumi agonizzanti. Eccessive captazioni idroelettriche e agricole

Legambiente: non servono nuovi invasi, diminuire le pressioni antropiche sui nostri fiumi

Negli ultimi 150 anni le Alpi hanno registrato un aumento delle temperature di quasi due gradi centigradi: più del doppio della media globale dell’intero pianeta. Un effetto dei cambiamenti climatici sempre più repentini che questa estate hanno dato vita a fenomeni apparentemente in contrasto come lo scioglimento repentino dei ghiacciai e, allo stesso tempo, all’emergenza siccità con l’asciutta...

All'Elba nascono altre 8 tartarughine. Sono 93, la più grande nidificazione del Tirreno settentrionale (FOTOGALLERY)

Grande soddisfazione di scienziati e volontari

Sulla spiaggia di Marina di Campo Il miracolo si è ripetuto nelle notti del 14 e 15 agosto: dal nido realizzato il 20 giugno da un grosso esemplare di  tartaruga marina Caretta caretta  sono uscite altre  tartarughine, portando il totale a 93, la più grande deposizione conosciuta nel Tirreno settentrionale e le uova depositate sono...

La passera scopaiola nidifica sulla Sila, è il limite meridionale più estremo d’Italia

Nell’estremo Appennino italiano, dopo decenni d’incertezza arriva la conferma della nidificazione della passera scopaiola (Prunella modularis). Le prime notizie storiche risalgono al 1899, Armando Lucifero la segnalava di passo poco frequente ma non nidificante. Agli inizi degli anni ’90, saranno riportate delle segnalazioni, da verificare, per l’Irpinia (Campania) e per la Sila (Calabria). Nessuna notizia...

Festambiente chiude con il reggae sound di Luciano Messenjah

Notte bianca della musica per salutare la 29esima edizione di Festambiente

Festambiente 2017 chiude in bellezza con una giornata ricca di appuntamenti dedicati alla scienza e una lunga notte tutta da ballare. La cittadella dei bambini alle 17.30 con i “Golosi assaggi” del Caseificio Sociale Manciano. Dopo la merenda tutti in piscina per lo Stand up paddle e Kayak. Con UISP e Terramare asd (6-16 anni). Dalle 18.00 alla Casa Ecologica si può scegliere tra A testa...

I migranti e il fantasma insanguinato della Libia

Msf: «Ostacoli all’assistenza umanitaria creeranno un gap letale nel Mediterraneo»

Il fragilissimo governo libico ha annunciato di aver istituito una zona di ricerca e soccorso (Sar) e limitato l’accesso delle navi umanitarie al largo della Libia, in acque internazionali al largo delle coste libiche. Una svolta realizzata con l’interessata complicità dei Paesi europei, a partire dall’Italia che sembra essere tornata a vecchi schemi neocoloniali proprio...

Incendi: la natura protetta andata in fumo

I dati di Legambiente con la mappatura delle aree colpite dalle fiamme

L'emergenza incendi non conosce tregua e confini  non risparmiano neanche le aree di grande valore naturalistico, come i Parchi e i siti di Rete Natura 2000. «Non solo il Vesuvio, ma anche tante altre aree protette, nazionali e regionali, sono sotto la morsa degli incendi: dal Cilento e Vallo di Diano, al Gargano, dall'Alta Murgia...

Abruzzo e Calabria vanno fuoco, Legambiente: fare chiarezza sugli incendi

Dietro i roghi non solo la mano criminale ma anche sottovalutazione e inadeguatezze

«Sono troppi e tanti, in contemporanea, gli incendi che stanno devastando la natura protetta d'Abruzzo». A denunciarlo è Legambiente che aggiunge: « Non solo azioni di criminali e di piromani che in molti casi hanno innescato gli incendi, ma anche il risultato di una scarsa azione di prevenzione e di difesa attiva dai roghi, frutto...

Rifiuti, che fine ha fatto il decreto con i criteri per l'assimilazione degli speciali agli urbani?

Atteso dal 1997, una sentenza del Tar Lazio ne imponeva la pubblicazione entro ieri. Ma dal governo non arrivano notizie

Sono scaduti ieri i 120 giorni entro i quali il ministero dell’Ambiente, di concerto con quello dello Sviluppo economico, avrebbe dovuto finalmente produrre un decreto con cui stabilire i criteri per l'assimilazione dei rifiuti speciali agli urbani. A imporlo è la sentenza del Tar Lazio pubblicata lo scorso 13 aprile: 120 giorni concessi al governo...

I premi Buone pratiche per le energie rinnovabili: 3 in Toscana, poi Lazio, Piemonte e Campania

Le 6 realtà premiate da Legambiente e Bcc a Festambiente

A Festambiente, il festival nazionale di Legambiente in corso a Rispescia (GR) sono stati consegnati i premi Buone pratiche 2017 ai soggetti pubblici e privati che si sono distinti, sul territorio nazionale, per il rispetto delle buone pratiche ecologiche. Edoardo Zanchini, vicepresidente nazionale di Legambiente, ha sottolineato che «I progetti premiati descrivono in maniera esemplare quanto...

Eccezionale all’Isola d’Elba nascono altre 35 tartarughine. A quota 85 e potrebbero essercene ancora (FOTOGALLERY)

Il problema dell’inquinamento luminoso che mette a rischio i piccoli

Dopo che il 12 agosto erano uscite dal nido scavato e ricoperto di sabbia dalla mamma “Federica” all’alba del il 20 giugno, a Marina di Campo si è ripetuto il miracolo della nscita delle tartarughine. Ma questa volta i piccoli e morbidi esserini che superando mille pericoli diventeranno rettili marini corrazzati, non si sono precipitati...

Nel Mediterraneo gli alieni arrivano in yacht e barca a vela

Le chiglie delle barche che si spostano da una marina turistica all’altra sono spesso incrostate di organismi che riescono così a compiere lunghi tragitti (giungendo da Nord America, Giappone, Galapagos) e a sostituirsi alle specie locali

L’invasione di specie marine esotiche (o "aliene"), oggi riconosciuto come uno dei più potenti meccanismi di alterazione delle comunità e degli ecosistemi marini, è un problema in continuo aumento in Mediterraneo. Le nostre coste proliferano di alghe e animali provenienti da oceani lontani e immessi nei nostri mari dalle acque di zavorra delle navi, dagli...

Orsa uccisa in trentino: le reazioni di Wwf e Legambiente

Il 13 agosto la Provincia autonoma di Trento ha annunciato che «Nella serata di ieri gli agenti del Corpo forestale della Provincia autonoma di Trento hanno proceduto all’abbattimento dell’orsa KJ2 in attuazione dell’ordinanza emessa dal presidente della Provincia per garantire la sicurezza delle persone. Ciò è stato possibile grazie alle precedenti attività di identificazione genetica...

Le auto di Google Street View possono misurare (anche) l'inquinamento atmosferico

I risultati di una ricerca internazionale per ottenere un monitoraggio ad alta risoluzione

I livelli di inquinamento atmosferico urbano variano notevolmente anche a brevi distanze (meno di 1 km), a causa di fonti di emissione non distribuite uniformemente, nonché della diluizione degli inquinanti e delle trasformazioni fisico-chimiche degli stessi. I metodi istituzionali di monitoraggio della qualità dell'aria attraverso stazioni fisse di rilevamento, pur rispondendo ai criteri normativi in...

A Festambiente Sabina Guzzanti con Come ne venimmo fuori e la Notte bianca della cultura

Il programma del 14 agosto del festival nazionale di Legambiente

Al via l’undicesima giornata di Festambiente, lunedì 14 agosto. Si parte alle 11.00 al Bagno Ultima spiaggia di Capalbio con l’incontro su le Buone pratiche di tutela della costa per un mare a 5 Vele. Partecipano Stefano Ciafani, Direttore Nazionale Legambiente, Angelo Gentili, responsabile Legambiente Turismo, Luigi Bellumori Sindaco di Capalbio. Dalle 17.30 Festambiente apre ai bambini con “La merenda della pace”, con Alce Nero....

Nate 50 tartarughine a Marina di Campo. La cronaca di un “miracolo” organizzato (VIDEO E FOTOGALLERY)

Si aspetta la nascita delle ritardatarie. Un grande successo per la biodiversità e il mare

Era appena calata la notte del 12 agosto a Marina di Campo quando, alle 21,26, è avvenuto il piccolo miracolo che tutti aspettavano al sito di nidificazione di una tartaruga marina che un grosso esemplare di  Caretta caretta aveva scavato all’alba del 20 giugno, depositandovi le sue preziose uova.  E’ stata una emozionatissima signora -...

Festambiente: la Terza stagione di Emis Killa e Agricoltura di qualità e innovazione energetica

La decima giornata del festival nazionale di Legambiente

La decima giornata di Festambiente, domenica 13 agosto, apre alle 8.15 con un doppio appuntamento dedicati allo sport. Si parte dal centro visite del Parco della Maremma con Festambike, alla scoperta del Parco della Maremma in MTB. Segue alle 8.45 EtnoTrek dei Pontieri: una camminata nel Tibet Toscano, con partenza da Festambiente. Mentre alle 11.00 all’ Auditorium di Festambiente, conferenza Sostenere il comparto agricolo in crisi. Dall’allarme...

Festambiente: sul palco arriva Estate nel caos di Levante

Il programma della nona giornata del festival nazionale di Legambiente

La nona giornata di Festambiente, sabato 12 agosto, si apre con l’emergenza incendi che sta devastando buona parte del territorio italiano. Alle 11.00 infatti, al Residence Roccamare di Castiglione della Pescaia si parla L’Italia in fiamme. Strategie di prevenzione per la tutela del patrimonio boschivo. Coordina Angelo Gentili segreteria nazionale Legambiente. Partecipano Giorgio Zampetti, responsabile scientifico Legambiente, Giancarlo Farnetani, sindaco di Castiglione...

La depurazione che non c’è costa all’Italia oltre 350mila euro il giorno, solo di multe europee

Utilitalia: «Bisogna applicare all’acqua gli stessi principi dell’economia circolare che già si applicano ai rifiuti»

La mancata depurazione è il principale tallone d’Achille che ogni anno affonda la qualità dei mari italiani. Dei campioni di acqua raccolti da Goletta Verde nel 2017 lungo 7.412 chilometri di costa, il 40% risulta inquinato «con cariche batteriche al di sopra dei limiti di legge. Si tratta – precisano da Legambiente – di un inquinamento legato...

Goletta Verde: mala depurazione, rifiuti, illegalità e cambiamenti climatici minacciano il Mediterraneo (VIDEO)

Bilancio finale: su 260 campioni, il 40% con cariche batteriche elevate

Goletta Verde è arrivata al termine del suo viaggio del 2017 intorno alle coste italiane e il bilancio non è confortante: «Il Mar Mediterraneo non gode di ottima salute: mala depurazione, rifiuti galleggianti, ma anche i cambiamenti climatici e illegalità ambientali minacciano sempre di più il Mare Nostrum oggi in forte sofferenza». Le analisi realizzate...

Goletta Verde: in Friuli Venezia Giulia inquinati 3 campionamenti su 8

La cartellonistica informativa completamente assente nei punti monitorati

La tappa finale della crociera di Goletta Verde è stato il Friuli Venezia Giulia dove la situazione non cambia molto rispetto a quanto riscontrato nel resto dell’Italia, Infatti, dai prelievi e dalle analisi di Goletta Verde eseguiti dal laboratorio mobile di Legambiente il 4 e 5 agosto emerge che «Sono tre su otto i punti...

Super ondate di caldo da 55 °C se continua il riscaldamento globale

Urgente azione di mitigazione e di adattamento per affrontare gli impatti delle ondate di caldo

Le ondate di caldo amplificate dall'elevata alta umidità possono raggiungere i 40 grafi centigradi e possono verificarsi ogni due anni, con gravi rischi per la salute umana. Ora lo studio “Humid heat waves at different warming levels”, pubblicato su  Scientific Reports, rivela che se le temperature globali aumenteranno di 4° C, molte aree del mondo,...

Il cambiamento climatico sposta i periodi delle inondazioni in Europa

Nella costa sud gli eventi alluvionali sono allineati al riscaldamento del Mediterraneo

Lo studio  “Changing climate shifts timing of European floods” pubblicato su Science da un folto gruppo di ricercatori europei guidato dalla Technische Universität Wien  (TU Wien)  dimostra che in gran parte dell’Europa è cambiato drasticamente il periodo  a rischio inondazioni. Alla TU Wien sottolineano che «Quando si verifica un evento alluvionale importante viene spesso attribuito...

Gli "incontri al buio" con l'orso, tra diritto e rovescio

Le modificazioni profonde degli habitat e la fine di tante economie delle zone montane non permettono un ritorno al passato: occorre saper guardare avanti

In Abruzzo un orso entra in una casa attraverso una finestra. Nei boschi del Trentino un orso aggredisce un uomo. Vale premettere che la presente disamina reca altri obiettivi di analisi e non rappresenta la sede per discettare di eziologia o di etologia. Si deve, però, dipartire dal fatto che gli accaduti recano con sé...

È anche italiana l’ultima specie di scimmia scoperta in Africa (FOTOGALLERY)

Il continente africano ha una nuova specie di primate, l’Erythrocebus poliophaeus o Eritrocebo di Heuglin. Nell’ultimo volume della rivista Primate Conservation, lo zoologo italiano Spartaco Gippoliti della Società italiana per la storia della fauna “Giuseppe Altobello” (e membro dello Iucn/Ssc Primate specialist group) dimostra che la Valle del Nilo Azzurro in Sudan e i limitrofi...

La Namibia contro chi posta foto di trofei di caccia sui social network

Verso l’approvazione del progetto di legge sulla gestione delle zone protette e della fauna

La Namibia ha annunciato che prossimamente inizierà a perseguire chi uccide gli animali selvatici e pubblicano le foto dei loro trofei di caccia sui social mediahées sur les média. Ad annunciarlo è stato il ministro dell’ambiente e del turismo di Windhoek, Pohamba Shifeta: «Le persone che uccidono degli animali, con o senza permesso, e pubblicano...

Per l'Ue la sostenibilità dei biocarburanti si misura anche con il sistema tedesco «REDcert»

L’Ue riconosce il regime tedesco volontario «REDcert» come sistema europeo per la verifica del rispetto dei criteri di sostenibilità per i biocarburanti: lo fa con decisioni di esecuzione pubblicata sulla Gazzetta ufficiale di oggi. Il «REDcert» – presentato alla Commissione a fini di riconoscimento il 24 maggio 2017 – copre un’ampia gamma di materiali, tra...

Brucia perfino la Groenlandia: “insoliti” incendi nelle torbiere

Immagini di incendi vicino al versante occidentale della calotta glaciale

In Groenlandia, un’isola enorme ricoperta per l’80% da ghiacciai, gli incendi sono rari, ma dal 31 luglio  i satelliti mostrano le immagini di colonne di fumo a nord-est di Sisimiut. Un centro abitato della costa occidentale groenlandese. Secondo gli esperti sarebbero in corso almeno due incendi nelle torbiere seccate dalle temperature in aumento nell’Artico Quel...

A Festambiente il recall tour dei Planet Funk

Il programma dell’ottava giornata del festival nazionale di Legambiente

Festambiente, venerdì 11 agosto, si prepara ad un lungo weekend ricco di iniziative e appuntamenti. Si parte alle 9.00 da Alberese (Gr) con Canoa nel Parco sul fiume Ombrone. A seguire alle 11.00 incontro a Grosseto, località Steccaia, si parla di emergenza siccità durante l’incontro Dall’Ombrone in secca ai rischi alluvione. I contratti di fiume per prevenire il rischio e...

L'innovazione "di sinistra" delle rinnovabili dev'essere guidata dalla politica, anche in Italia

Nonostante Trump, tecnologia e consenso tra i cittadini guidano la rivoluzione verde contro i cambiamenti climatici. Ma non possiamo lasciarla in mano al solo mercato

Ciò che sta succedendo negli Stati Uniti riguardo alle politiche di contrasto dei cambiamenti climatici ha molto di paradossale. Da una parte, questo è il terreno su cui Trump ha impresso l’inversione a U più spettacolare rispetto alla presidenza Obama, mantenendo così le promesse fatte ai suoi elettori e soprattutto ai suoi “grandi elettori” delle...

Otto punti per migliorare la Strategia energetica nazionale (Sen), secondo Ermete Realacci

«In analogia con quanto accade per altri Paesi, va posto anche l’obiettivo della produzione elettrica al 100% di fonti rinnovabili»

L’elaborazione della nuova Strategia energetica nazionale è strettamente connessa agli impegni per il contrasto ai mutamenti climatici in atto ed è un passaggio importante per capire il futuro economico, ambientale, sociale, geopolitico del nostro Paese. Il Parlamento ha per questo chiesto ed ottenuto un prolungamento dei tempi per la consultazione pubblica aperta ai soggetti interessati e ritiene necessario...

Senza speranza: il sindaco anti abusivismo edilizio di Licata è stato sfiduciato

Una lotta impari: in Sicilia si concentra oltre un quinto di tutte le infrazioni nazionali per quanto riguarda la fascia costiera

Nonostante la pesante crisi che ancora pesa sul comparto dell’edilizia, l’abusivismo in Italia non conosce crisi: tra costruzioni ex novo e ampliamenti significativi, si stima che ogni anno ci siano 20mila nuovi abusi edilizi nel nostro Paese, ovvero su un territorio dove ancora oggi si cementificano circa 30 ettari di suolo al giorno. In questo...

In Sicilia la Regione anticipa la caccia di un mese, nonostante incendi e siccità

Wwf, Legambiente, Man e Lipu: dichiarazione di guerra alla fauna

L’assessore regionale all’agricoltura della Sicilia, Antonello Cracolici, ha emanato il Calendario Venatorio 2017/2018 e Wwf, Legambiente, Associazione mediterranea per la natura (Man) e Lipu/BirdLife Italia denunciano che «Anticipa incredibilmente l’apertura della caccia al 2 settembre. In una Sicilia devastata dagli incendi che ancora in questi giorni stanno devastando boschi, parchi, riserve ed estesissime aree rurali...

Siccità e incendi minacciano la fauna selvatica, Wwf: «Stop alla caccia»

Gli ambientalisti si rivolgono al ministro dell’Ambiente e ai presidenti delle Regioni

Alle eccezionali ondate di calore e conseguenti temperature medie molto elevate, in quest’estate italiana 2017 si sommano una drammatica siccità e continui incendi: nel solo mese di luglio sono andati a fuoco oltre 65mila ettari, anche comprese estese zone particolarmente pregiate per ricchezza di biodiversità come quelle di Parchi, Siti Natura 2000 e Oasi Wwf....

Quali professionalità per la "nuova" Valutazione di impatto ambientale (Via)?

L’analisi di Mario Zambrini, socio fondatore e amministratore unico di Ambiente Italia

È stato recentemente pubblicato il D.Lgs. 16 giugno 2017, n. 104 con il quale viene formalmente recepita nel nostro ordinamento la direttiva 2014/52/CE, che aveva apportato significative modificazioni alla direttiva 2011/92/CE concernente la Valutazione di Impatto Ambientale; uno dei focus della nuova norma europea riguarda la qualità della procedura, richiamata sia nei "considerato" (... modificare la direttiva...

Negli ultimi 21 anni abbiamo perso quasi la metà di tutti i leoni rimasti in Africa

Sopravvivono meno di 20.000 leoni in un territorio che copre solo l‘8% del loro precedente areale

I leoni sono oggi minacciati dalla distruzione del loro habitat, dal conflitto con le comunità locali e dal bracconaggio: come ricorda oggi il Wwf – quando viene celebrato il World lion day – anche le ossa di questi poveri animali, al pari delle tigri, vengono utilizzate per i rimedi della medicina tradizionale. Minacce nel corso degli...

In India arrestato un guardaparco. A Kaziranga molti presunti "bracconieri" sono innocenti?

La pratica dello sparare vista contro la tribù dei Mising

Nel Kaziranga National Park, un’area protetta dell’India dove è diffusa l pratica dello “sparare a vista” sui presunti bracconieri, è stato arrestato un guardiaparco che si è reso protagonista di un incidente che secondo le comunità locali proverebbe quanto denunciano da tempo: molti di quelli che vengono uccisi, feriti o arrestati  perché “bracconieri”, in realtà...

A Festambiente “Il codice della bellezza” di Samuel

Il programma della settima giornata del festival nazionale di Legambiente

Giro di boa per Festambiente. La settima giornata del festival ecologista di Legambiente, giovedì 10 agosto, è dedicata al mare e al turismo d’eccellenza. Si parte alle 8.00 al Velodromo nel Piazzale Zuppardo con un’escursione in MBT Lungo la Ciclovia Tirrenica, da Follonica a Castiglione della Pescaia.  Seguono alle 10.00, al Bagno Bruna Castiglione della Pescaia, laboratori di educazione ambientale sul santuario...

L’impossibile attacco missilistico della Corea del nord a Guam

Trump minaccia «Il fuoco e la collera». Corea del sud preoccupata

La Corea del nord ha minacciato un attacco missilistico contro la base militare statunitense di Guam, nell’Oceano Pacifico.  Il regime nazional-stalinista di Pyongyang ha reagito così alle dichiarazioni del presidente Usa Donald Trump che ha minacciato «Il fuoco e la collera» sulla Corea del nord se minaccerà nuovamente gli Usa. A Trump pare non sembrar...

Gestione delle terre e rocce da scavo, è vera semplificazione? Il nuovo regolamento in Gazzetta

Secondo il ministro dell’Ambiente è «una bella novità a lungo attesa dagli operatori che riguarderà secondo le nostre stime oltre 150 mila imprese di ogni dimensione»

Entrerà in vigore il prossimo 22 agosto il nuovo regolamento recante la disciplina “semplificata” della gestione delle terre e rocce da scavo, atteso ormai dal 2014: il relativo Dpr (decreto del Presidente della Repubblica) è stato infatti pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Cosa cambia dunque «per 150 mila imprese di ogni dimensione», ovvero quelle interessate dal provvedimento...

Ricostruzione post terremoto nelle Marche, Legambiente: «Regione indietro tutta!»

Invece di scommettere su un Appennino capace di futuro, si cancellano regole e si ripercorrono modelli fallimentari

Nei  giorni scorsi il Consiglio regionale delle Marche ha approvato una legge che prevede la semplificazione burocratica per accelerare la ricostruzione post sisma. Un provvedimento che non piace per niente a Francesca Pulcini, presidente di Legambiente Marche, che ha dichiarato: «Con stupore e sgomento apprendiamo che, invece di lavorare in squadra con i comuni, gli...

La Svizzera accusa l’Italia di truccare i dati sulle emissioni di HFC-23

L’incertezza sulle reali emissioni di gas serra può far fallire l’Accordo di Parigi

Secondo un’inchiesta del programma Counting Carbon di BBC Radio 4  l’Italia metterebbe in atmosfera potenti gas serra che non verrebbero registrati. A rivelarlo sarebbero i monitoraggi eseguiti in Svizzera che hanno rilevato grandi quantità di gas serra provenienti da una località italiana. Counting Carbon fa notare che, invece, i dati sottoposti dall’Italia all’Onu dichiarano solo...

Ecco chi è Angelo Borrelli, nuovo capo della Protezione civile

La capacità mostrata nel dirigere le fondamentali operazioni della Protezione civile nel corso delle tante criticità ed emergenze che hanno segnato in questi anni il Paese – e in particolare quella del terremoto che ha devastato il Centro Italia – hanno valso all’ormai ex capo del Dipartimento Fabrizio Curcio l’unanime riconoscenza di istituzioni e ambientalisti: ieri,...

GreenToscana