Pochi minuti dopo che Trump è diventato presidente, cancellato ogni riferimento ai cambiamenti climatici dal sito web della Casa Bianca

1

Pochi minuti dopo che Donald Trump aveva prestato giuramento come 45esimo presidente 45 degli Stati Uniti d’America,  dal  sito internet della Casa Bianca ha  sono state oscurate tutte le pagine che illustravano i piani dell’ex presidente Barack Obama per combattere il cambiamento climatico. Il sito web della Casa Bianca  ha ora invece una pagina  “An...

disuguaglianza alfani piketty

Un'economia medioevale: oggi in Italia la disuguaglianza è tornata ai livelli del 1300

In aumento da secoli, crollata drasticamente solo "grazie" alla peste nera e a due guerre mondiali. Perché? I risultati di una ricerca italiana

Oggi si chiude a Davos l’edizione 2017 del World economic forum (Wef), dove le ricche élite mondiali non si sono stancate di ripetere che i maggiori rischi che il mondo si troverà quest’anno ad affrontare riguarderanno da una parte la partita ambientale e dall’altra quella della disuguaglianza economica. Sono ormai numerosissimi gli autorevoli report in...

Trump insediamento

Sorprendici, presidente Trump! (VIDEO)

La lettera delle associazioni ambientaliste italiane al nuovo presidente degli Stati Uniti d’America

Le maggiori associazioni ambientaliste italiane hanno aderito alla Campagna “Surprise us, President Trump!”, in occasione della investitura del nuovo Presidente statunitense. La Campagna - promossa da Oliviero Sorbini, Vincenzo Ferrara, Grazia Francescato, Marco Gisotti, Marco Lion e Regina Susan Valletta-  «nasce dalla preoccupazione destata dalle dichiarazioni di Trump in campagna elettorale sulle questioni ambientali, che...

inauguration day

Trump nomina un altro negazionista climatico al dipartimento dell’Agricoltura

Sanders mette sulla graticola Perry, candidato al dipartimento dell’energia che voleva abolire

Mentre stava preparando il suo discorso di insediamento come  presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump ha trovato il tempo per proporre un’altra nomina  che sta già facendo molto discutere: quella dell’'ex governatore della Georgia Sonny Perdue a capo del Dipartimento dell'agricoltura (Usda) che è anche responsabile  delle foreste attraverso l’ U.S. Forest Service. Ancora...

sin-bonifiche

Servono 10 miliardi di euro per le bonifiche Sin, dal ministero dell’Ambiente ne arrivano 2

Galletti: «Ad oggi le aree liberate e restituite agli usi legittimi sono passate da 1.482 ettari del 2013 a 5.755 ettari»

Il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti è intervenuto ieri nell’aula del Senato, rispondendo a un question time su alcune delle numerose criticità ambientali aperte nel nostro Paese: da quelle connesse all’inquinamento atmosferico alla gestione del ciclo dei rifiuti, con particolare attenzione dedicata alle stato delle bonifiche nei Siti di interesse nazionale (Sin). È infatti il...

Enea

Materie prime strategiche, al via progetto di ricerca da 3 milioni di euro

Enea: necessari processi e prodotti più sostenibili, riciclo, riutilizzo e ottimizzazione degli scarti

Ha preso il via il progetto Solutions for critical raw materials - European expert network (Screen), con oltre 30 partner, finanziato nell’ambito di Horizon 2020 con 3 milioni di euro della Commissione europea. Enea, riferimento per l’Italia e che contribuirà alla creazione e al coordinamento, spiega che  si tratta di «un progetto di ricerca sulle...

terremoto slavina hotel

Dopo il terremoto e la neve adesso anche i fiumi spaventano l’Italia centrale

«Quando la neve si scioglierà le portate dei fiumi aumenteranno ulteriormente e le valli potrebbero entrare in crisi»

«Il numero di eventi della sequenza sismica in Italia Centrale ha superato complessivamente il numero di 47.600 dal 24 agosto 2016», hanno informato da pochi minuti dall’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, che solo ieri fermava il computo a quota 47mila: nelle ultime 24 ore si sono dunque susseguite circa 600 nuove scosse di...

sms solidale terremoto

Terremoto, che fine hanno fatto davvero i milioni di euro raccolti tramite sms e conto corrente

In riferimento alle nuove errate informazioni che circolano soprattutto sui social in merito all'utilizzo delle donazioni raccolte attraverso il numero 45500, si precisa che, come indicato anche nel Protocollo che ne disciplina il funzionamento, queste serviranno per supportare la ricostruzione dei territori colpiti. Per la fase di gestione dell'emergenza, infatti, sono destinate tutte le necessarie...

<> on December 5, 2016 in Cannon Ball, North Dakota.

Il cuore degli altri. Preghiera per l’Appennino. Sentite bene... Prima del Paradiso

L’amaro bilancio, di poesia e proposta, dell’Italia del terremoto e della neve

In molti in questi giorni di terremoto, neve lutto e sconforto cercano le parole per descriverli, per condividere un’amarezza che non diventi resa. Ci è riuscito il poeta, scrittore e regista Franco Arminio, che di sé dice sulla sua pagina Facebook: «di mestiere faccio il paesologo. mi occupo dell’Italia interna». Ci è riuscito con 4...

cospe senegal

La crisi finanziaria e il land grabbing in Africa: il caso del Senegal

Cospe è impegnato al fianco delle associazioni di contadini che lottano per la proprietà delle loro terre

Era il 23 giugno 2016 quando l’amministrazione comunale di Diokoul Diawrigne nella regione di Kebemer, 150 chilometri a nord da Dakar, emanava una delibera che prevede l’attribuzione di 1000 ettari di terreni agricoli all’impresa indiana Senegindia. La decisione arrivò sulle teste dei contadini delle aree interessate come una vera doccia fredda; nessuna notizia e tanto...

innamoramento

L’innamoramento modifica la biologia del cervello. Nuovi dati da uno studio italiano

Un altro tassello del mosaico della modulazione biologica dell’innamoramento

Secondo lo studio  "Decreased lymphocyte dopamine transporter in romantic lovers", pubblicato su CNS spectrums  da un team guidato dalla dottoressa Donatella Marazziti, dell'unità operativa Pschiatria 1 dell’università di Pisa,  diretta da Liliana Dell'Osso – al quale hanno partecipato anche  Stefano Baroni, Gino Giannaccini, Armando Piccinni, Federico Mucci, Mario Catena-Dell’Osso, Grazia Rutigliano e Gabriele Massimetti, «L'innamoramento modifica la...

Primati

I primati non umani stanno per scomparire: il 60% delle specie in via di estinzione

Il 75% delle popolazioni in declino. Agricoltura, petrolio, miniere e caccia i maggiori rischi

È davvero molto preoccupante lo studio “Impending extinction crisis of the world’s primates: Why primates matter”, pubblicato su Science Advance da team internazionale di 31 primatologi, guidato da Alejandro Estrada dell’Universidad Nacional Autónoma de México e da Paul A. Garber dell’universitò dell’Illinois  e al quale hanno partecipato Francesco Rovero e Claudia Barelli del MUSE - Museo...

scimmie dieta con poche calorie

Una dieta con poche calorie prolunga di anni la vita delle scimmie e migliora la loro salute (VIDEO)

La comprensione dei meccanismi potrebbe portare a farmaci anti-invecchiamento

Molti studi hanno dimostrato che la maggior parte delle specie con una vita breve, come cellule di lievito, vermi,  moscerini e topi, traggono beneficio dalle diete ipocaloriche, che estendono la durata della vita negli organismi di laboratorio. Questo ha spinto migliaia i persone a scegliere di limitare le calorie giornaliere assunte tra le 1.500 e le...

Formiche orientamento

Sole e memoria aiutano le formiche a orientarsi camminando all'indietro

Capacità che potrebbero essere utili per costruire sistemi robot che imitano le loro funzioni

Lo studio “How Ants Use Vision When Homing Backward”, pubblicato su Current Biology da  un team di ricercatori britannici, australiani e francesi guidato da Sebastian Schwarz, della School of informatics dell’università di Edimburgo svela un altro  pezzetto dell’affascinante vita delle formiche: hanno una capacità di orientamento più sofisticata di quanto si pensasse. Gli scienziati hanno...

2016 anno più caldo foto

Caldo record nel 2016 e ondata di gelo in Italia, scenari preoccupanti per il Paese

Wwf: «La natura ci ricorda l’urgenza di un’azione globale». Coldiretti: «Danni da 14 miliardi di euro per l'agricoltura italiana»

Mentre mezza Italia è sotto la neve e il fragile centro appenninico continua ad essere scosso da terremoti, Nasa e Noaa pubblicano i dati che  dimostrano che il 2016 è stato l’anno più caldo dal  1880. In questo non c’è nessuna contraddizione, anzi, i modelli climatici previsti dagli scienziati si stanno confermando sul lungo periodo...

2016 anno più caldo 1 a

Noaa e Nasa: il 2016 anno più caldo mai registrato. 3 anni record di fila (VIDEO)

El Niño ha dato una spinta, ma è la conferma del trend globale al riscaldamento

Nel 2016 le temperature sulla superficie della Terra sono state le  più calde dal 1880, in base alle analisi indipendenti dalla NASA e la National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA). Nel 2016, temperature medie mondiali sono state 0.99 gradi Celsius più calde rispetto alla media della metà del XX secolo, il che ne fa il...

terremoto neve rigopiano

Se neanche 47mila scosse di terremoto in 5 mesi spingono a investire in prevenzione

Muroni (Legambiente): «Ma perché non avvisare, non prevenire? Non dire sinceramente che ci troviamo di fronte ad una situazione senza precedenti»

La speranza che la nuova emergenza nell’Italia centrale non avesse provocato vittime dopo le scosse di terremoto di ieri e l’incessante maltempo è rapidamente tramontata, seppellita dalla slavina che ha investito l'hotel Rigopiano a Farindola (nella foto). Dal Gran Sasso un’enorme massa di neve, probabilmente anche a causa delle scosse telluriche, si è riversata verso valle...

rifugiati freddo

Il dramma dei rifugiati e dei terremotati al gelo. Gli eurodeputati: aiuti d’emergenza e trasferimenti verso altri Paesi Ue

Tajani: «Accelerare i tempi per erogare il fondo di solidarietà ai terremotati italiani»

I deputati europei hanno sollecitato l’Unione europea e le autorità nazionali a «fornire aiuti di emergenza per assistere i migranti e i rifugiati nel far fronte alle rigide temperature e alla neve in varie parti d'Europa». Gli eurodeputati hanno inoltre invitato i governi dell'Unione europea a «mantenere le loro promesse di trasferire migliaia di richiedenti...

Terzo valico amianto

Lo scandalo del Terzo Valico: amianto e intercettazioni

Il dirigente Cociv: «Tanto la malattia arriva tra 30 anni». Legambiente e No Tav: «Stop immediato ai lavori»

Cresce l’indignazione dopo la pubblicazione delle ributtanti intercettazioni telefoniche di un dirigente manager del consorzio che sta costruendo il Terzo valico, Ettore Pagani, ex vice presidente di Cociv, riguardo al rischio amianto, Rispondendo al telefono a chi gli faceva notare che «il primo che si ammala è un casino», Pagani ha detto: «chissenefrega dell’amianto, tanto la...

Inquinatori col trucco

Inquinatori col trucco: le fabbriche più inquinanti costruite ai confini statali sottovento

Come e perché negli Usa si esporta l’inquinamento a spese degli altri

Lo studio "Gone With the Wind: Federalism and the Strategic Location of Air Polluters"  pubblicato sull’American Journal of Political Science da David Konisky (Indiana university) James Monogan, università della Georgia) e Neal Woods (università della South Carolina), rivela un modello particolarmente “furbo” utilizzato dalle imprese per localizzare strategicamente le loro fabbriche dove il vento porta...

CANNON BALL, ND - DECEMBER 05: Despite blizzard conditions, military veterans march in support of the "water protectors" at Oceti Sakowin Camp on the edge of the Standing Rock Sioux Reservation on December 5, 2016 outside Cannon Ball, North Dakota. Over the weekend a large group of military veterans joined native Americans and activists from around the country who have been at the camp for several months trying to halt the construction of the Dakota Access Pipeline. Yesterday the US Army Corps of Engineers announced that it will not grant an easement for the pipeline to cross under a lake on the Sioux Tribes Standing Rock reservation. The proposed 1,172-mile-long pipeline would transport oil from the North Dakota Bakken region through South Dakota, Iowa and into Illinois.  (Photo by Scott Olson/Getty Images)

Nuovo assalto della polizia a Standing Rock. Vendetta per l’avvio dell’Environmental impact statement?

Proposta di legge repubblicana: impunità per i camionisti che investono i manifestanti

La polizia e le guardie private della Dakota Access pipeline (Dapl) hanno nuovamente attaccato il campo di protesta dei sioux di Standing Rock, delle altre tribù indiane e dei water protectors, prendendo di mira anche i fotografi, ferendone uno abbastanza gravemente. L’attacco di stanotte fa parte di un’escalation di provocazioni e intimidazioni cominciate poco dopo...

Sic Zsc abruzzesi

Sic Zsc abruzzesi: «I ritardi accumulati dalla Regione hanno fatto perdere 10 anni di fondi Ue»

Infrazione comunitaria che produrrà una salatissima multa alla Regione

Federparchi Abruzzo, Wwf, Legambiente e Ambiente e/è Vita giudicano del tutto incomprensibili e immotivate le polemiche di questi giorni sulla delibera DGR 877/16 varata a fine anno dalla Giunta regionale abruzzese per l’applicazione delle misure generali di conservazione nei Sic (Siti di Importanza Comunitaria) abruzzesi. La Regione non ha fatto altro che provvedere a un atto...

cechi delle fate 1

Svelato il mistero dei cerchi delle fate della Namibia?

Potrebbero essere il frutto della stretta interazione tra termiti e vegetazione

Uno dei più grandi misteri della natura, i fairy circles”, cerchi delle fate della Namibia, potrebbe essere stato svelato grazie allo studio “A theoretical foundation for multi-scale regular vegetation patterns” pubblicato su Nature e al quale hanno contribuito ricercatori statunitensi, scozzesi, israeliani e kenyani Cosa causi questi cerchi di terra nuda delimitati da erba, disposti...

Falena Trump 4

La falena con il ciuffo (e il nome) di Donald Trump

Vive al confine tra Messico e Usa, ma il muro di Trump non riuscirà a fermare le sue migrazioni

Domani Donald Trump giurerà come nuovo presidente degli Stati Uniti d’America (il meno amato di sempre, secondo i sondaggi), ha già dato il suo nome a grattacieli e alberghi, giochi da tavolo, bottiglie di vodka, bistecche e ad altri prodotti commerciali, ma non pensava certo – visto il suo disinteresse per la natura - che...

terremoto 18 gennaio

Terremoto, esondazioni, maltempo: unico modo per difenderci è investire in prevenzione

Il sindaco di Amatrice: «Non ho parole. Proviamo a rialzarci, tanti sacrifici, poi la scossa del 30 ottobre, poi la più grande nevicata dagli anni '50, le temperature più basse degli ultimi 25 anni»

Poco più a sud dell’area della sequenza sismica iniziata il 24 agosto 2016 in Italia centrale sono tornate oggi a vibrare numerose scosse di terremoto – i comuni più vicini all’epicentro sono Montereale, Capitignano, Campotosto e ancora una volta Amatrice, riferisce l’Ingv – quattro delle quali hanno superato magnitudo 5. Non si registrano al momento vittime nell’area,...

Innalzamento del Mare Italia

Innalzamento del mare: le mappe dell'Italia che finirà sott'acqua nel 2100

Inondati 5.500 kmq di coste italiane. Ma si costruiscono infrastrutture che andranno sott’acqua

Un team di ricercatori italiani di Enea – Sspt, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, università di Bologna, Conisma  e del Lesia Observatoire de Paris, hanno pubblicato su Quaternary Science Reviews lo studio “Sea-level rise and potential drowning of the Italian coastal plains: Flooding risk scenarios for 2100”  che  mostra gli scenari dell’innalzamento del mare  nel...

Cina Wef

A Davos la Cina si propone come leader climatico, anche senza Trump. E l’Europa?

Ma la Cina resta un Paese autoritario e l’isolazionismo di Trump e la debolezza Ue rischiano di favorirla

In assenza di una forte leadership degli Stati Uniti (e dell’Unione europea), la Cina, uno di Paesi più inquinati e inquinanti del mondo,  sembra pronta a prendere le redini dell’azione climatica. L’intervento dalla tribuna del World economic forum di Davos del  presidente cinese Xi Jinping è stato anche un chiaro messaggio al  presidente eletto Usa...

Obama Trump ambiente

Obama anticipa Trump e sovvenziona con 500 milioni di dollari il Green Climate Fund Onu

Tweet di Trump alla figlia, ma sbaglia Ivanka e si becca una lezione sui cambiamenti climatici

Il Dipartimento di Stato Usa ha annunciato una nuova sovvenzione da 500 milioni di dollari al Green Climate Fund (Gcf), creato dall’ United Nations framework convention on climate change (Unfccc) per fornire sostegno finanziario ai Paesi in via di sviluppo per adattarsi e mitigare gli effetti del cambiamento climatico. Obama vuole evidentemente onorare almeno una...

energia emirati

Trump: rivedere il programma nucleare iraniano. Ma tace su quelli di Arabia Saudita ed Emirati

Le monarchie del Golfo investono centinaia di miliardi di dollari nelle energie rinnovabili

Durante la campagna elettorale che lo ha portato alla presidenza degli Usa, Donald Trump è stato molto duro sull'accordo sul nucleare tra il G5+1 (Cina, Francia, Gran Bretagna, Russia, Usa e Germania) e Iran, ma ha scelto proprio il primo anniversario del  Joint comprehensive plan of action (Jcpoa) per dire che l'accordo con l'Iran "deve...

tajani

Tajani, il nuovo presidente del Parlamento Ue si ricorda ancora cos’è l’economia circolare?

Da commissario europeo all’Industria si spese per una manifattura forte e sostenibile, ma la sua eredità lascia molto a desiderare

Al termine del quarto scrutinio il Parlamento europeo ha eletto ieri il suo nuovo presidente: Antonio Tajani del Partito popolare europeo, che con 351 voti a favore ha battuto la concorrenza di Gianni Pittella dei Socialisti e democratici (282 voti) in un rush finale tutto italiano. Già vicepresidente della Commissione Ue, durante la sua carriera a...

Idrogeno

Anche in Italia l'idrogeno tra i carburanti alternativi per lo sviluppo sostenibile

L’Italia dovrà dotarsi di un numero adeguato di stazioni di rifornimento entro il 2025

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del 13 gennaio del  Decreto legislativo 16 Dicembre 2016, n. 257 che recepisce la Direttiva 2014/94/UE sulla realizzazione di un'infrastruttura per i combustibili alternativi (Dafi) per la realizzazione di infrastrutture dedicate ai combustibili alternativi, tra cui l’idrogeno, approvato dal Consiglio dei ministri nel settembre 2016, l’Italia compie un importante passo verso...

imprese energivore

Solo le imprese energivore del settore manifatturiero possono avere agevolazioni sull'elettricità

Lo Stato membro – in questo caso l’Italia – può concedere al solo settore manifatturiero le agevolazioni sull’elettricità per le imprese "energivore". Lo afferma la Corte di Giustizia europea che con sentenza di oggi sottolinea la possibile natura fiscale dell’agevolazione e sostiene la compatibilità della legge italiana con il diritto dell’Unione. La questione riguarda le...

Lupi Parigi 2

I lupi alle porte di Parigi?

«Ci sono 3 lupi nell’Ile-de-France: 2 nella foresta di Rambouillet e 1 nella foresta di Fontainebleau»

Secondo gli esperti di due associazioni francesi, l'Observatoire du loup e Alliance avec les loups, il lupo (Canis lupus) è ritornato nell’Ile-de-France, alle porte di Parigi. Ma le polemiche tra ambientalisti, istituzioni e cacciatori non mancano. Jean-Luc Valérie, presidente dell'Observatoire du loup, una piccola Ong composta da biologi, geografi,  naturalisti e statistici,  ha confermato a...

Megalodon 1

Il gigantesco squalo megalodon si nutriva di piccole balene

Studio coordinato da paleontologi dell’Università di Pisa, fornisce per la prima volta informazioni sulla dieta dello squalo estinto

Il megalodon (Carcharocles megalodon), il gigantesco squalo estinto che ha ispirato celeberrimi mostri marini’, come il terrificante protagonista de “Lo Squalo” di Steven Spielberg, è  considerato uno dei più grandi predatori mai esistiti sul nostro pianeta: alcuni esemplari potevano superare anche i 16  metri di lunghezza e le loro enormi fauci potevano mordere con una forza...

radio-lattemiele

Radio LatteMiele – Quali politiche ambientaliste con Donald Trump?

  Il 20 gennaio si insedierà alla Casa Bianca il 45esimo presidente Usa, Donald Trump. Sono in molti a temere che il suo arrivò possa significare lo smantellamento di tutte le politiche ambientaliste portate avanti dall’amministrazione Obama. Nonostante l’avvento di Trump, sono al contempo numerosi gli analisti che evidenziano come il progresso verso un modello...

disuguaglianza crescita sviluppo inclusivo davos

Davos: «Elevati livelli di disuguaglianza sono colpa della politica, non del capitalismo»

L’Italia occupa la 27esima posizione su 29 nazioni in termini di Sviluppo inclusivo, secondo il World economic forum

Secondo le previsioni appena pubblicate dal Fondo monetario internazionale all’interno del World economic outlook la performance del Pil italiano risulta la peggiore in assoluto tra i principali paesi europei, segnando un +0,7% nel 2017 e un +0,8% nel 2018, ovvero rispettivamente due e tre decimi di punto in meno rispetto quanto previsto dallo stesso Fmi...

precariato

Le 5 più grandi menzogne del capitalismo globale e il precariato

Atavists, Nostalgics e Progressives nell’era dell’odio e della guerra ai salari

Questo articolo è stato pubblicato sul sito del World economic forum iniziato oggi a Davos, con il titolo “The 5 biggest lies of global capitalism”  e fa parte di una serie di contributi per un dibattito sul precariato perché, come scrive lo stesso Guy Standing, «Insieme al cambiamento climatico  e all’impatto della quarta rivoluzione industriale,...

Xi World economic forum

Il presidente cinese al World economic forum: non prendetevela con la globalizzazione per i problemi del mondo

La Cina rispetterà l’Accordo di Parigi sul clima

Il presidente cinese era l’ospite più atteso al World economic forum (Wef) iniziato oggi a in Davos-Klosters, in Svizzera e che affronta il tema Responsive and Responsible Leadership. E Xi Jinping non ha deluso le attese, impegnandosi in una difesa a tutto campo della globalizzazione che rappresenta anche il controcanto della politica che sta per...

Dieselgate diesel

L'auto elettrica, il vero terzo incomodo nella partita Fca-Volkswagen sul diesel

L'ex Fiat dà lavoro a circa 70.000 persone in Italia. E quando i modelli da loro prodotti non saranno più richiesti dal mercato?

Dalla patria della Volkswagen, dove la casa automobilistica tedesca ha appena confermato il patteggiamento da 4,3 miliardi di euro per chiudere lo scandalo Dieselgate (negli Usa, non in Europa), arrivano perentori inviti al richiamo di tre modelli diesel a marchio Fca: Fiat 500, Jeep Renegade e Doblò. Ancora una volta nel mirino sono finite le...

bollino anti-inquinamento

A Parigi obbligatorio il bollino anti-inquinamento "Crit'Air" sulle auto

Sostituisce le targhe alterne. Già in vigore a Grenoble e Lione

Per lottare contro l’inquinamento atmosferico, il Comune di Parigi ha reso obbligatorio il bollino “Crit'Air” che certifica la qualità dell’aria indicando il livello di inquinamento dei veicoli. Infatti, da ieri, il bollino, istituito del ministero francese dell’ambiente dell’energia e del mare, è diventato obbligatorio per automobilisti e motociclisti che circolano nella capitale francese. Il Comune...

cibo-rifiuti-compost-spreco

Spreco alimentare, secondo la Corte dei conti europea l'Ue non fa abbastanza

L’Ue contribuisce ad una filiera alimentare efficiente sotto il profilo delle risorse, per mezzo di un’efficace lotta allo spreco di cibo? Non a pieno. Secondo la Corte dei Conti europea quanto fatto finora non è sufficiente: l’Ue dovrebbe potenziare e coordinare  in modo migliore la sua strategia in materia, e la Commissione in particolare dovrebbe...

E-Waste

E-waste: aumento del 63% in Asia orientale e Sud-Est asiatico. Cina + 107%

12,3 milioni di tonnellate, 2,4 volte più della Grande Piramide di Giza

Secondo il rapporto  “Regional E-waste Monitor: East and Southeast Asia” dell’United Nations University (Unu), tra il 2010 e il 2015, il volume della spazzatura elettronica è aumentato di quasi due terzi nell’Asia orientale e nel Sud-Est asiatico e la produzione di e-waste è in rapida crescita, sia in termini di volume totale che pro capite....

Incendio Monte Fasce

Ancora fiamme su Genova: la Liguria brucia d'inverno

Non è durante l’estate ma nel bel mezzo dei mesi inverali che per la Liguria comincia l’assedio degli incendi. I roghi attivi nei dintorni di Genova – per i quali almeno in un caso, a Pegli, si dà per certa la natura dolosa – lo ricordano in queste ore, con autostrade chiuse e centinaia di...

siccità acqua agricoltura

In Etiopia la siccità mette di nuovo a rischio la ripresa del Paese

Fao: necessario urgente sostegno dopo un disastroso El Niño

Una nuova situazione di siccità nel sud dell'Etiopia potrebbe compromettere la ripresa della sicurezza alimentare nel paese dell'Africa orientale, dopo le peggiori stagioni agricole degli ultimi decenni, a meno che con si intervenga con urgenza per assistere le famiglie vulnerabili nelle zone rurali, ha avvertito oggi la FAO. Mentre un imponente sforzo umanitario del governo...

Antatide Uk 0

Antartide: gigantesca crepa nella banchisa, si sposta e chiude la stazione di ricerca britannica

Voragine nel Brunt Ice Shelf profondo 150 metri. Il Bas evacua una delle su più importanti stazioni di ricerca

Il British Antarctic Survey (Bas) ha deciso di chiudere e spostare la sua stazione di ricerca antartica Halley VI per motivi di sicurezza. La stazione, che si trova sulla banchisa galleggiante del Brunt Ice Shelf in Antartide, sarà chiusa tra marzo e novembre 2017, con l’arrivo dell’inverno antartico. Il Bas spiega che «Le modifiche nel  ghiaccio,...

Leopardo delle nevi

Filmati per la prima volta leopardi delle nevi e leopardi comuni che vivono nella stessa zona (VIDEO)

Lovari (università di Siena): l’ibridazione tra le due specie è molto improbabile

Dopo la scoperta che, grazie al riscaldamento climatico i leopardi (Panthera pardus) stanno estendendo il loro areale sempre più in alto, gli scienziati sono sempre più preoccupati per la sorte del raro ed elusivo leopardo delle nevi (Phantera uncia) e del suo habitat. Una minaccia che è al centro del meeting dei 12 Paesi dell’areale...

Squalo partogenesi

Lonnie, la femmina di squalo zebra che ha avuto tre figli senza accoppiarsi

Partogenesi in un acquario australiano dopo anni di isolamento. Può succedere anche in natura?

Lo studio “Switch from sexual to parthenogenetic reproduction in a zebra shark”, punbblicato da un team di ricercatori australiani su Scientific Reports racconta l’incredibile storia di Leonie, una femmina di squalo zebra (Stegostoma fasciatum) che, dopo anni di isolamento in un acquario, ha dato alla luce tre piccoli. All’università del Queensland dicono che Leonie ha...

italia ricchezza disuguaglianza

Disuguaglianza, Oxfam: il 20% degli italiani possiede il 69% della ricchezza totale

In ballo un patrimonio da 9.973 miliardi di dollari, concentrato in troppe poche mani

L’Italia non è affatto un paese povero, è un paese dove la ricchezza - ammontante nel 2016 a 9.973 miliardi di dollari in totale - è distribuita secondo i criteri della disuguaglianza: il 20% più ricco degli italiani possiede poco più del 69% della ricchezza nazionale, lasciando al 60% più povero (ovvero, alla larga maggioranza)...

reddito di cittadinanza 1

Perché dovremmo avere tutti un reddito di base. Lo spiega il World economic forum di Davos

Cambiare il mondo del lavoro nell’era dei robot e della disoccupazione di massa

Oggi il sito del World economic forum (Wef), che inizia domani a Davos, pubblica un intervento di Scott Santens, fondatore dell’Economic security project, consulente dell’Universal income project, fondatore di Basic income action, membro dell’US basic income guarantee network e fondatore di Big patreon creator. All’articolo, intitolato "Why we should all have a basic income", viene dato...

beni culturali terremoto

L'8X1000 ai beni culturali colpiti dal terremoto, il ministro Franceschini apre all’idea

In un incontro con il ministro Franceschini sono tornato a proporre l’idea di destinare per almeno 10 anni ai beni culturali colpiti dal terremoto la quota dello Stato dell'8x1000. Il ministro dei Beni e delle Attività Culturali si è dichiarato favorevole e si è impegnato a verificare se esistono gli strumenti per attuare tale proposta. Sono...

Chernobyl GCL-SI 2

Chernobyl, energia solare accanto al cadavere radioattivo del nucleare. Un progetto cinese

Ucraina e Cina per un grande impianto solare e una nuova comunità nella zona di esclusione

Due imprese cinesi, Golden Concord Holding (Glc) e China State Construction Engineering Corporation (Cscec), vogliono costruire un gigantesco impianto di energia solare - intanto da da un gigawatt, ma si potrebbe arrivare a 4 GW -  su 2.500 ettari di terreno nella zona di esclusione, 10 Km a sud della centrale nucleare di Chernobyl, in...

GreenToscana

9 gennaio 2017

Nuova Autostrada Galenzana

Approfittando delle festività natalizie, a Galenzana si è costruita una nuova “autostrada”. E pensare che...