tasse-ambientali

Legge di Bilancio 2017, dove trovare i 25 miliardi di euro? Grazie alle tasse ambientali

Il nuovo studio dell’Agenzia europea dell’ambiente e l’esempio svedese: in 23 anni di carbon tax -23% per le emissioni di gas serra e +58% per il Pil

Come ogni anno, all’aggiornamento del Def segue malinconico il dibattito sulla prossima legge di Bilancio. Il che da molto tempo si traduce ormai in modo pressoché esclusivo con la parola “tasse”, da aggiungere o togliere ai conti nazionali a seconda del caso. L’attuale esecutivo si vanta – con dubbie ragioni – di aver realizzato «la...

discariche-rifiuti-sicilia

La prossima emergenza rifiuti? In Sicilia: dalle discariche autonomia residua di 6 mesi

Napoli, Roma, Sicilia: l’emergenza rifiuti in Italia è una fiera itinerante, con l’inquietante caratteristica di non fermarsi mai. In compenso, non di rado se ne possono descrivere in anticipo le tappe. Il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, relazionando al Senato sulla gestione dei rifiuti nella Capitale, in Sicilia e in Puglia, si è soffermato non...

fiumi-piemontesi

Fiumi piemontesi senz’acqua, Legambiente: cancellare deroghe anacronistiche

Deflusso Minimo Vitale, una deroga del 2007 autorizza prelievi maggiorati nel periodo estivo

L’estate appena conclusasi ha visto  ancora una volta i corsi d'acqua del Piemonte versare in uno stato di criticità ecologica, con situazioni di asciutta totale in interi tratti di fiume, criticità che hanno interessato non solo i torrenti minori ma addirittura il Po e i suoi principali affluenti che sono diventati per diversi mesi delle...

fotovoltaico-perovskite

Con i fotopolimeri il fotovoltaico diventa ancora più economico ed efficiente

Le celle solari a perovskite ultima frontiera del fotovoltaico ma perdono efficienza con l’umidità

Science pubblica lo studio “Improving efficiency and stability of perovskite solar cells with photocurable fluoropolymers” che illustra un lavoro di ricerca sperimentale condotto dal Politecnico di Torino insieme all’École Polytechnique Fédérale de Lausanne (Epfl), al Politecnico di Milano e all’Istituto italiano di tecnologia su «Un materiale ibrido, organico e inorganico, in grado di assorbire l’intero spettro solare e...

nucleare-epr-sarkozy-berlusconi

Nucleare, in Francia manifestazione contro l’Epr di Flamanville e il restyling delle vecchie centrali

Il gigantesco bidone nucleare che Sarkozy aveva rifilato a Berlusconi

L’European pressurized reactor (Eppr) è un prototipo di centrale nucleare sviluppato dal gigante atomico francese Areva che dovrebbe essere il più potente sicuro, ma secondo le associazioni antinucleari è in realtà soprattutto più caro e più pericoloso e complesso da costruire.  Per questo i no-nuke europei si sono dati appuntamento l’1 e 2 ottobre a Siouville,...

guerra

Le origini evolutive della violenza letale umana

Più violenti del resto dei mammiferi, ma nelle società più complesse si uccide meno che in quelle dispotiche

Gli esseri umani sono naturalmente violenti, come diceva Hobbes, o sono pacifici fino a che non vengono corrotti dalla civilizzazione, come suggeriva Rousseau? Questa domanda ha impegnato da sempre pensatori e scienziati, ma ora lo  studio “The phylogenetic roots of human lethal violence”, pubblicato su Nature da un team di ricercatori spagnoli dimostra che la...

perugia-assisi

Appello video della Perugia - Assisi: «Il tempo di reagire è ora! Fermiamo le stragi»

Domenica 9 ottobre Marcia della Pace e della Fraternità da Perugia ad Assisi

Ogni giorno veniamo a sapere di una nuova orribile strage di innocenti, di uomini trucidati, di bambini affogati, di ospedali e di scuole bombardate. Ogni giorno le guerre che si combattono nel mondo continuano a produrre ogni tipo di sofferenza disumana. Una serie infinita di immagini strazianti scorre davanti ai nostri occhi lasciandoci storditi, angosciati,...

seretse-ian-khama

Il Presidente del Botswana è il Razzista dell’anno 2016

Nomination anche per il vignettista Leak, gli organizzatori delle Paralimpiadi e il regista Singh

Il premio Razzista dell’anno viene conferito ogni anno da  Survival International «alla persona che dimostra di avere il pregiudizio peggiore nei confronti dei popoli indigeni» e quest’anno è stato affibbiato al generale Seretse Ian Khama, il presidente del Botswana.  Nella ben poco ambita classifica del Razzista dell’anno il generale Khama ha preceduto Bill Leak, nominato...

niger-cospe

È nata la piattaforma Raya Karkara, per un Niger agro ecologico

Valorizzazione delle risorse naturali, gestione partecipata delle aree più fertili e miglioramento delle tecniche produttive

In Niger più dell’85% della popolazione risiede nelle zone rurali e per molti di loro la unica fonte di sopravvivenza è la terra: in particolare nel Paese sono presenti numerose attività agricole, alle piccole aziende a conduzione familiare. Queste però non sempre garantiscono la sicurezza e la sovranità alimentare, in quanto si tratta di aziende...

centro-avanzi-pisa-1

Il Centro Avanzi di Pisa prima stazione Ue per sperimentare tecniche di agricoltura sostenibile

Un progetto internazionale sul contributo dell’agricoltura biologica alla riduzione dei gas serra

Il Centro di ricerche agro-ambientali “Enrico Avanzi” dell’università di Pisa è stato chiamato a collaborare a un progetto di ricerca internazionale che punta a «Garantire la qualità dei prodotti e, insieme, un maggior rispetto dell’ambiente attraverso il confronto tra pratiche di agricoltura biologica e tecniche convenzionali». Diventa così la prima stazione sperimentale in Europa e...

parco-del-conero

Parco del Conero: l’occasione dell’area marina protetta

Legambiente: un modello di sviluppo sostenibile ed integrato tra terra e mare

La vita democratica si nutre di regole, il volontariato è sostenuto dall’entusiasmo. E questo vale anche per il parco del Conero. Le regole, quelle che suscitano levate di scudi da parte di chi vorrebbe maggiore autonomia, sono sempre condivise in un lungo percorso in cui Enti, privati ed associazioni possono valutare le proposte, presentare osservazioni,...

sundarbans

Salvare le ultime tigri del Bengala e le Sundarbans dalla centrale a carbone

In Bangladesh un mega-progetto che fa molto discutere. Unesco contraria

Avaaz ha lanciato la petizione “Let's save the home of the last tigers!” nella quale denuncia che Deutsche Bank e JPMorgan stanno provando a costruire una centrale a carbone a Rampal, in Bangladesh, proprio accanto alla foresta delle Sundarbans dove vivono le ultime tigri del Bengala.  Secondo Avaaz questo è un esempio  del nostro distacco...

uccelli-artico-1

Gli uccelli marini dell’Artico si stanno adattando al cambiamento climatico e agli orsi polari

Urie, gabbiani ed edredoni adottano nuovi stili di vita e cercano nuove fonti di cibo

All'inizio di ogni autunno il National snow & ice data center Usa annuncia l’estensione minima del ghiaccio marino artico raggiunta durante l’estate e quest’anno è stata solo di 1,6 milioni di miglia quadrate, l’estensione più bassa mai registrata dopo quella del 2007. Tra il 1979 e il 2000, il minimo medio era di 2,59 milioni...

green-act-renzi

Il Green act scivola in coda alle priorità del governo: «Entro il 2017»

All’interno dell’aggiornamento al Def rispunta il ddl lanciato dal premier Renzi, atteso da marzo 2015

Fiscalità ambientale, economia circolare, rinnovabili, mobilità: di questo dovrebbe occuparsi l’ormai sempre più misterioso Green act, annunciato dal premier Renzi nel gennaio 2015. Avrebbe dovuto concretizzarsi in quell’anno – a marzo, per la precisione –, e il solo annuncio bastò a mobilitare speranze e proposte concrete da parte degli ambientalisti italiani, desiderosi di poter contribuire...

clima-coalizione

Coalizione Clima: in vista della Cop22 di Marrakech, l’Italia ratifichi l’Accordo di Parigi entro 10 giorni

Appello a Renzi: strategia energetica e Piani di decarbonizzazione per le politiche economiche, energetiche e industriali

In vista della 22esima Conferenza delle parti dell’United Nations framework convention on climate change (Cop22 Unfccc) che si terrà 7 al 18 novembre a Marrakech, in Marocco, la Coalizione italiana Clima «ritiene doveroso che l’Italia si affretti a ratificare l’Accordo di Parigi sul cambiamento climatico». La Coalizione italiana Clima, che riunisce oltre 200 realtà tra organizzazioni del Terzo...

record-co2

Benvenuti nel mondo a oltre 400 ppm. Record di CO2 in atmosfera

Peter Wadhams: gli scienziati sono troppo spaventati per dire la verità sugli impatti climatici

La “Note on reaching the annual low point”  emessa il 23 settembre dallo Scripps institute for oceanography dell’università della California – San Diego, era passata praticamente  inosservata ma, come scrive  Brian Kahn su Climate Central, «Nei secoli a venire, i libri di storia probabilmente guarderanno indietro al settembre 2016 come una pietra miliare per il...

chimica-verde

Chimica verde, in Italia il primo impianto industriale al mondo a produrre biobutandiolo

Un composto chimico il cui mercato vale già 3,5 miliardi di euro, finora realizzato solo a partire da fonti fossili

Il butandiolo è un intermedio chimico con una vastissima gamma di applicazioni, un composto derivato dal butano molto usato sia come solvente sia per la produzione di plastiche, fibre elastiche e poliuretani: il suo mercato vale già oggi circa 3,5 miliardi di euro all’anno, per 1,5 milioni di tonnellate prodotte. Un settore in forte crescita,...

bio-metano-cap-milano

Dalle fogne al serbatoio, a Milano sta per nascere il primo distributore di metano a km 0

Il gruppo Cap sta trasformando i principali dei suoi circa 60 depuratori in bioraffinerie

L’azienda che gestisce acquedotto, fognatura e depurazione nella città metropolitana di Milano – ovvero il gruppo Cap – sta trasformando i principali dei suoi circa 60 depuratori in bioraffinerie in grado di valorizzare le (abbondanti) acque di scarto meneghine. In base agli studi dei tecnici Cap, si stima infatti che il solo depuratore di Bresso...

ambiente-italia

Ecco perché la Rai ha cancellato Ambiente Italia

Anzaldi (PD): «Risposta Rai evasiva e arrogante, con argomentazioni pretestuose e artefatte»

La Rai ha cancellato dal palinsesto la trasmissione Ambiente Italia e i deputati del Partito democratico Michele Anzaldi e Silvia Fregolent, Lorenza Bonaccorsi e Umberto D'Ottavio e i senatori  Francesco Verducci, vicepresidente della Commissione di vigilanza Rai, Stefano Vaccari e Massimo Caleo, vicepresidente della Commissione ambiente, anche loro del PD, hanno presentato delle interrogazioni parlamentari,...

Des combattants francais en Syrie soutiennent les 15 salariés d'Air France en procès à bobigny entre mardi et mercredi 28 septembre

Processo Air France: il sostegno inatteso della "brigade Krasucki" che combatte contro lo Stato Islamico

Le foto dei combattenti internazionalisti francesi e anglofoni che combattono i fascisti del Daesh

In Francia sta facendo discutere la fotografia postata su Facebook dalla Cgt Cheminots Versailles che mostra dei combattenti francesi in Siria. Il sindacato dei ferrovieri di sinistra spiega che «In occasione della giornata di mobilitazione contro l’ingiusto processo intentato contro i 16 compagni della Cgt Air France, il nostro sindacato è stato destinatario di un...

pangolino

Alla Cites vince il pangolino. Nuove garanzie per i mammiferi più trafficati del mondo

Protette tutte le 8 specie. I Pangolini rappresentano il 20% degli animali venduti illegalmente

La 17esima Conferenza delle parti della Convention on international trade in endangered species ( Cop17 Cites) in corso a Johannesburg ha deciso che il pangolino, il mammifero che viene più illegalmente commercializzato a livello mondiale, ha urgente bisogno di essere protetto da un ulteriore  sovrasfruttamento. Per questo tutte le 8 specie pangolino passano  dall’appendice II...

sequestro-corvi-imperiali

Bracconaggio, due corvi imperiali detenuti illegalmente in Calabria

L’intervento della Polizia provinciale di Cosenza, denunciato un uomo e sequestrati gli animali protetti

Un’operazione per la tutela della rara fauna selvatica calabrese è stata portata a termine dalla Polizia Provinciale di Cosenza nel territorio dell’Alto Ionio cosentino. A intervenire sono stati gli agenti Giovanni Mancina, Gianluca Congi ed Emanuele Scalzo, tutti in servizio nel distaccamento di San Giovanni in Fiore e particolarmente specializzati in reati a danno degli animali, che hanno individuato, a...

asvis-sviluppo-sostenibile-giovannini

Oltre il Def, a che punto è lo sviluppo sostenibile in Italia?

Presentato il primo rapporto sui 17 obiettivi Onu. Asvis: Italia «26esima su 34 paesi Ocse»

Dopo nove anni di crisi economica, quasi tre dei quali sotto la guida del governo Renzi, a che punto è l’Italia nel percorso obbligato verso uno sviluppo sostenibile? Il Documento di economia e finanza (Def), aggiornato ieri, non offre alcuna indicazione in merito. Tanto che la nuova versione del «principale strumento della programmazione economico-finanziaria» del...

facebook

L’Italia dei media digitali tra élite e popolo

Siamo ormai un popolo digitale. Boom delle spese per consumi tecnologici nonostante la crisi

E’ stato presentato a Roma il 13esimo Rapporto Censis-Ucsi sulla comunicazione, promosso da Enel, Hp Enterprise, Mediaset, Rai e Tv2000, dal quale emerge internet ha raggiunto un nuovo record di diffusione ed ormai il 73,7% degli italiani sul web: «La penetrazione di internet aumenta di 2,8 punti percentuali nell'ultimo anno e l'utenza della rete tocca...

spreco-di-cibo-greenaccord

In Italia 4,5 milioni di poveri, ma lo spreco di cibo vale 12,6 miliardi di euro

Il 54% delle perdite attribuibile ai consumatori. Greenaccord: «Chiamati a ripensare i propri stili di consumo»

Come ridurre lo spreco di cibo in Italia? Secondo l’analisi diffusa oggi, durante giornata di studio organizzata a Roma dall'associazione Greenaccord e Arsial Lazio, ogni anno nel nostro Paese passando dal terreno alla tavola si sprecano oltre 5 milioni di tonnellate di cibo: falle che mandano in fumo «un controvalore economico pari a 12,6 miliardi di...

pitigliano-piccoli-comuni

Per la valorizzazione dei piccoli comuni 100 milioni di euro, la legge passa alla Camera

È nei borghi che viene prodotto il 93% delle Dop e degli Igp accanto al 79% dei vini più pregiati

Nei piccoli comuni sparsi ovunque lungo lo Stivale vivono 10 milioni di cittadini, il 16,59% della popolazione italiana, ma in questi luoghi è radicata una fetta assai più grande dell’identità nazionale. In Italia i piccoli comuni sono infatti 5.585 e rappresentano circa il 70% dei 7.998 comuni italiani, oltre il 50% del territorio nazionale. Per questo oggi «è una...

malawi-1

Malawi : l’insostenibile costo umano delle miniere di uranio e carbone (VIDEO)

Human Rights Watch: il governo protegga subito i diritti delle comunità del Lago Malawi

Secondo il rapporto "They Destroyed Everything: Mining and Human Rights in Malawi”, presentato da Human Rights Watch in occasione dell’ International right to know Day, «Il governo del Malawi non ha preso le misure necessarie per proteggere I diritti e I mezzi di sussistenza delle persone che vivono nelle comunità danneggiate dai progetti di sfruttamento...

energie-rinnovabili-francia-africa

Energie rinnovabili per l’Africa: 300 GW nel 2030 con l’aiuto della Francia

Investimenti in geotermia, idroelettrico, solare ed eolico

Ségolène Royal,  ministro francese dell'ecologia, dello sviluppo sostenibile e dell'energia e presidente della Cop21 Unfccc, è intervenuta alla riunione dei Capi di Stato africani, che si è tenuta a New York in occasione della 71esima sessione dell’Assemblea generale dell’Onu, per presentare il suo rapporto sulle energie rinnovabili in Africa. Il ministero della Royal sottolinea che «E’...

sicilia-piano-per-il-sud-ponte-sullo-stretto

Ponte sullo Stretto? I pendolari siciliani: «Aspettiamo ancora infrastrutture decise 15 anni fa»

Mentre si accende il dibattito sul ponte sullo Stretto, visto il rilancio del premier Renzi, e dei benefici che la sua eventuale realizzazione comporterà in termine di occupazione e sviluppo economico-turistico, desideriamo intervenire per fare presente, ancora una volta, che la Sicilia aspetta ancora tutte quelle infrastrutture che in questi ultimi 15 anni sono state...

bicicletta-giretto-ditalia-2016

In bicicletta al lavoro e a scuola: a Padova la maglia rosa del Giretto d’Italia 2016 (VIDEO)

Nonostante il maltempo, in 23.000 al più importante Bike to Work del nostro Paese

La maglia  rosa del Giretto d’Italia 2016 va a Padova, seguita da Reggio Emilia, Ferrara e Bolzano. Sono le città dove il maggior numero di persone è andato a scuola o al lavoro in bici nelle ore e nei giorni monitorati in occasione del sesto Campionato nazionale della ciclabilità urbana organizzato da Legambiente e VeloLove, in collaborazione con Euromobility e Fiab, con la fondamentale...

natura-bracconaggio-wwf

Furto di natura made in Italy. Wwf: la guerra silenziosa e sconosciuta contro la fauna protetta

L’Italia è una trappola per 8 milioni di uccelli migratori. Le 27 aree calde dell’illegalità

Secondo “FurtodiNatura: storie di bracconaggio Made in Italy, il dossier presentato oggi dal Wwf in vista della Giornata delle Oasi prevista per il 2 ottobre, «Per la fauna selvatica, l’Italia, continua ad essere ‘terra di nessuno’ e il bracconaggio, un termine ancora non codificato da leggi e norme, che colpisce 8 milioni di uccelli ogni...

Aquila di Bonelli 2

Salvato un nuovo esemplare della rara aquila del Bonelli

In tutto il Paese rimangono circa 20 esemplari, minacciati dal bracconaggio: un pulcino per il mercato nero vale 20mila euro

L’aquila del Bonelli (Aquila fasciata), che deve il suo nome all’ornitologo settecentesco Franco Andrea Bonelli, è uno splendido rapace la cui sopravvivenza risulta oggi in forte pericolo.  In Italia ne sono rimasti solo una ventina di esemplari, quasi tutti concentrati in Sicilia: la specie è molto rara perché minacciata per la distruzione degli habitat e soprattutto per il...

elefanti

Alla Cites vincono gli elefanti: confermato il divieto di vendere avorio

E la Cina si impegna a proteggere la fauna selvatica a rischio estinzione

I delegati della 17esima Conferenza delle parti della Convention on international trade in endangered species of wild fauna and flora (Cites) in corso a Johannesburg hanno sconfitto un tentativo di  riprendere le vendite di avorio. Si tratta del cosiddetto Decision Making Mechanism (Dmm) del quale si sta discutendo da 8 anni e che era sostenuto...

gatto

Come i gatti hanno conquistato il mondo (e un paio di navi vichinghe)

Due ondate: una dal Medioriente con gli agricoltori e l’altra dall’Egitto con i marinai

Il primo studio su vasta scala del DNA dei gatti antichi  rivela che migliaia di anni prima che i gatti diventassero virali su Facebook si sono diffusi attraverso l’Eurasia e l’Africa portati dai primi agricoltori, dagli antichi marinai e perfino dai vichinghi. A raccontarlo su Nature è Ewen Callaway che riferisce di uno studio che...

trump-clinton

Dibattito Clinton - Trump, il repubblicano nega di aver detto che il cambiamento climatico è una bufala cinese. Mente

Tutti i tweet che lo dimostrano

Durante il primo infuocato dibattito tra Donald Trump e Hillary Clinton, nel quale le bugie (soprattutto di Trump, ma anche la Clinton qualcuna l’ha detta…) hanno abbondato, la candidata democratica alla presidenza Usa ha ricordato che «Donald Trump dice che il cambiamento climatico è una bufala inventata dai cinesi»; il candidato repubblicano l’ha interrotta (come ha...

clima-nature

Ricostruita le temperatura della Terra negli ultimi 2 milioni di anni. Ci aspetta un futuro caldissimo

Se le emissioni di gas serra si stabilizzassero al livello attuale, le temperature sarebbero destinate a salire di 5° C

Nello studio “Evolution of global temperature over the past two million years” pubblicato su Nature Carolyn W. Snyder, dell’Interdisciplinary program in environment and resources della Stanford University, sottolinea che «le ricostruzioni del clima passato della Terra hanno fortemente influenzato la nostra comprensione delle dinamiche e sensibilità del sistema climatico. Eppure la temperatura globale è stato...

ponte sullo stretto di messina ingegner cane

Nuovo spot del premier Renzi per il ponte sullo Stretto di Messina: «100 mila posti di lavoro»

Un’opera da rottamare ai tempi della Leopolda, oggi «un bellissimo simbolo dell’Italia»

Mentre nell’aggiornamento del Documento di economia e finanza (Def), ormai prossimo all’approvazione, il governo guidato da Matteo Renzi si affanna a trovare le risorse necessarie per finanziare Casa Italia – il piano contro il rischio sismico annunciato a seguito del terremoto del 24 agosto –, il premier rilancia la costruzione di una “grande opera” nel...

ponte-sullo-stretto-di-messina

Ponte sullo stretto, Green Italia: «Mega-opera inutile, il padre di tutti gli eco-mostri»

Al Presidente del Consiglio Renzi, evidentemente entrato in modalità campagna elettorale, che al cospetto di Impregilo ha annunciato la ripartenza del progetto Ponte sullo Stretto, vorremmo ricordare le sue sagge parole pronunciate nel 2012, quando disse che invece di parlare del Ponte Messina, sarebbe stato il caso di dare 8 miliardi di euro alle scuole...

inquinamento-atmosferico-oms-italia

Inquinamento atmosferico, l’Oms pubblica le stime nazionali di esposizione e salute

Nuove mappe interattive evidenziano le aree che non rispettano i limiti Oms: c’è l’Italia

Un nuovo modello della qualità dell’aria messo a punto dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) conferma che «Il 92% della popolazione mondiale vive in luoghi dove i livelli della qualità dell’aria non rispettano i limiti fissati dall’Oms. Le informazioni sono presentate su mappe interattive che mettono in evidenza delle aree specifiche all’interno dei vari Paesi che...

land-grabbing-sri-lanka

Land grabbing: omicidi e sfratti per accaparrarsi le terre fertili

Oxfam: «Si inasprisce la spirale di violenza». Il caso dello Sri Lanka

Secondo il nuovo rapporto di Oxfam, Custodi della terra, difensori del nostro futuro, realizzato in collaborazione con la Land Matrix Initiative e presentato oggi a Terra Madre nell’ambito della campagna Land Rights Now, «Il diritto alla terra per gran parte dei popoli indigeni e le comunità di piccoli agricoltori è sempre più un miraggio. In milioni sono costretti con...

boschi

La gestione forestale sostenibile, per garantire un futuro ai nostri boschi

I premi comunità forestali sostenibili 2016

Legambiente e Pefc Italia, con il patrocinio di Anci e il ministero dell'ambiente, oggi premiano le buone pratiche di gestione territoriale e forestale delle aree interne con il “Premio comunità forestali sostenibili 2016”. Gli organizzatori spiegano che «L’iniziativa nasce con l’obiettivo di valorizzare alcune delle migliori pratiche a tutela del nostro patrimonio forestale che, oltre ad aiutare lo...

fari-anabbaglianti-auto

Una nuova tecnologia per ridurre le emissioni di CO2 delle auto

Aumenta il numero di tecnologie innovative a disposizione dei costruttori europei per la riduzione delle emissioni di CO2 delle auto: l’Ue ha approvato il sistema Toyota di illuminazione esterna e lo ha fatto con decisione pubblicata sulla Gazzetta ufficiale di oggi. La tecnologie Toyota Motor Europe NV/SA contribuisce a migliorare l’efficienza dei sistemi di illuminazione...

mare-protetto

Oceana, Seas at Risk e Wwf all’Ue: proteggere di più mare e oceani europei

In alto mare, il 98% delle acque comprese in Rete Natura 2000 non è ancora tutelato

In un comunicato congiunto, Oceana, Seas at Risk e Wwwf esortano la Commissione europea a «valutare con rigore l’azione degli Stati membri della Ue nella protezione dei propri oceani, ed esortano gli Stati membri ad adempiere all’obbligo di tutela di quelle aree che ospitano le specie marine più a rischio in Europa». Un appello che...

falco-pellegrino-picchiata

Il Canada vuole riaprire il commercio di falchi pellegrini, non sono più in pericolo

Un recupero di una specie che potrebbe servire da esempio anche per elefanti e rinoceronti?

L’ambientalista canadese  Peter Ewins ricorda che negli anni ’80 trovava solo nidi abbandonati e uova rotte quando cercava i  falchi pellegrini in luoghi dove avevano nidificato per secoli. L’animale più veloce del mondo, un magnifico rapace che in picchiata può raggiungere quasi i 400 km all'ora mentre piomba sulle sue prede, era a rischio di...

1_il-faggio-salvato-in-sila-_g-congi

Il grande faggio del Parco nazionale della Sila respira ancora

“Gli alberi parlano. Basta andare di sera tardi o di mattino presto in una foresta oppure vicino ad un solo albero, basta restare in silenzio, concentrarsi e respirare profondamente... basta un piccolo soffio di vento per ascoltare i versi di una lingua sconosciuta ai tanti uomini”. Andate in un bosco e fate questa prova, sono...

referendum-svizzera

La Svizzera boccia l'altro referendum: il 68% degli elettori non vuole l'economia verde

Sconfitta la proposta per aumentare l’efficienza delle risorse e ridurre l’impronta ecologica

C’è sempre un leghista più a nord: l’ultima tornata elettorale in Svizzera offre l’ennesima conferma di quanto già era emerso nel Paese elvetico ormai due anni fa, con un voto volto a bloccare l’immigrazione diretta in Svizzera, in primis dall’Italia. Per chiarire meglio il concetto, ieri il Canton Ticino ha approvato «Prima i nostri!», iniziativa...

cambiamenti-climatici

I cambiamenti climatici potrebbero raggiungere un punto critico entro 10 anni

Verso i +2,7 °C. Università di Oxford: «Dobbiamo essere pronti a trattare con la sorpresa»

Laurie Goering, climate editor della Reuters Foundation, scrive che «Il pianeta potrebbe oltrepassare un obiettivo chiave dell’aumento della temperatura mondiale in circa un decennio, spingendo l’accelerazione della perdita dei ghiacciai e il forte calo nella disponibilità d'acqua a, peggiorando i conflitti per la terra e approfondendo la povertà». Sono i risultati della recente Conferenza internazionale...

cambiamento-climatico-india

Cambiamento climatico, il 2 ottobre l’India ratificherà l’accordo di Parigi

L’India ha il 4,5% delle emissioni globali di gas serra. Ban Ki-moon: «Accordo in vigore entro il 2016»

Il primo ministro indiano  Narendra Modi a ha annunciato che il 2 ottobre l'India ratificherà l'accordo sul clima di Parigi il 2 ottobre. Infatti, intervenendo a Kozhikode al Consiglio nazionale del Bharatiya janata party  (Bjp, il partito della destra induista al potere), Modi ha detto: « Voglio fare un annuncio per cominciare a celebrare il...

rinnovabili-ue

Con le rinnovabili il 50% dei cittadini Ue potrebbe diventare produttore di energia

Gli energy citizens potrebbero produrre il 45% dell’energia europea entro il 2050. In Italia il 34%

Secondo il report scientifico “The Potential for Energy Citizens in the European Union”, redatto dall’istituto di ricerca ambientale CE Delft per conto di Greenpeace, Federazione europea per le energie rinnovabili (Eref), Friends of the Earth Europe e REScoop.eu, «La metà della popolazione dell’Unione europea, circa 264 milioni di persone, potrebbe produrre la propria elettricità autonomamente...

tribu-petrolio-1

Più di 50 tribù di Canada e Usa si alleano contro gli oleodotti delle sabbie bituminose (VIDEO)

First Nations e Tribù: «I nostri popoli lottano per migliorare il futuro per tutti»

Le tribù dei nativi americani Usa e le First Nations canadesi si sono alleate per «sfidare e resistere collettivamente» alle proposte di costruire altri oleodotti per trasportare il petrolio più sporco del mondo: quello delle sabbie bituminose dell’Alberta, Canada.  Più di 50 First Nations canadesi e tribù Usa hanno infatti firmato un trattato che dichiara...

GreenToscana