L'Europarlamento ha adottato i nuovi obiettivi Ue su rinnovabili ed efficienza energetica

Entro il 2030 le rinnovabili deve dovranno rappresentare almeno il 32% del consumo finale lordo dell'Unione europea

Dopo l’accordo politico raggiunto nel giugno scorso, ieri il Parlamento europeo ha adottato tre importanti dossier legislativi che fanno parte del pacchetto Energia pulita per tutti gli europei: i dossier riguardano l’efficienza energetica (434 voti in favore,104 voti contrari e 37 astensioni), le energie rinnovabili (495 voti in favore, 68 voti contrari e 61 astensioni) e...

Cosa cambia per la geotermia dopo il voto dell’Europarlamento sulle rinnovabili

Dumas (Egec): «Molte proposte disinformate o in malafede, e attacchi privi di fondamento scientifico, avevano lo scopo di ostacolarne lo sviluppo»

Mentre lo schema di decreto “Fer 1” elaborato dal ministero dello Sviluppo economico italiano ha al momento stoppato – per la prima volta – gli incentivi finora erogati alla geotermia, suscitando grande allarme per le ricadute che questa scelta potrebbe avere in termini ambientali e socio-economici (nel settore lavorano oltre 4mila persone), ieri il Parlamento...

World Energy Outlook 2018: il futuro del sistema energetico in un momento di crescente incertezza (VIDEO)

Ma per gli ambientalisti le previsioni del Weo sono troppo prudenti

Il World Energy Outlook 2018 (Weo) dell’International energy agency (Iea) evidenzia che «Per il settore energetico sono in corso importanti trasformazioni globale: dalla crescente elettrificazione all'espansione delle rinnovabili, gli sconvolgimenti nella produzione di petrolio e la globalizzazione dei mercati del gas naturale. In tutte le regioni e i combustibili, le scelte politiche fatte dai governi determineranno...

Temperature invernali più calde sono legate all'aumento della criminalità

Studio statunitense:gli inverni più miti favoriscono i crimini contro persone e cose

Mentre il governo a guida Salvini vara un Decreto sicurezza che si dimentica delle organizzazioni criminali, il nuovo studio  “The Influence of Interannual Climate Variability on Regional Violent Crime Rates in the United States”, pubblicato su GeoHealth, 2018 da Ryan Harp  e Kristopher Karnauskas del Department of atmospheric and oceanic sciences dell’università del Colorado -...

Bambini sempre più poveri in un Paese vecchio, dove aumenta la povertà sanitaria

1,2 milioni di minori in povertà assoluta. 539.000 poveri senza cure mediche e farmaci

La foto scattata dal IX Atlante dell’infanzia a rischio “Le periferie dei bambini” di Save the Children, è impietosa e mostra un Paese che non ha più gli anticorpi sociali per la povertà. A farne le spese sono soprattutto i più piccoli: «1,2 milioni di bambini e adolescenti vivono in povertà assoluta. Ma non sono...

Alla conferenza di Palermo per la Libia passa il piano Onu, col benestare di Russia e Haftar

Alla fine l'Italia riesce ad organizzare l’appuntamento, ma lo fa al prezzo di modificare le sue alleanze

Alla fine il generale Khalifa Haftar, uomo forte della Cirenaica a capo dell'Esercito nazionale libico, è venuto alla Conferenza per la Libia che si è svolta il 12 e 13 novembre a Palermo. Col continuo tira e molla sulla sua presenza un messaggio chiaro l'ha inviato: lui è centrale per qualsiasi soluzione. Per questo motivo...

In 11 città italiane inquinamento da PM10 già fuori controllo (VIDEO)

Ozono e polveri sottili responsabili di numerose morti premature in Europa e in Italia

Legambiente denuncia: «Sono 11 le città già fuorilegge per aver superato il limite di 35 giorni all’anno con concentrazioni medie di PM10 superiori a 50 microgrammi/metro cubo, a partire da Lodi (centralina di viale Vignati) con 57 giorni, seguita da Torino (Rebaudengo) con 56, Milano (Senato) con 47 e poi Padova (Arcella) con 44, Alessandria...

Decreto Genova in Aula al Senato. Associazioni, sindacati e costruttori edili: «Basta condoni edilizi»

L’appello di Legambiente, Associazione nazionale costruttori edili, Cgil, Cisl, Uil, Fillea-Cgil, Filca-Cisl, Feneal-Uil, Anci Marche, Consiglio Nazionale Architetti, Coord. Enea Flc-Cgil, Accademia Kronos, Libera, Rete della Conoscenza, Sigea-Società Italiana di Geologia Ambientale e Symbola

«Basta condoni edilizi in Italia. L’Aula del Senato abbia il coraggio di modificare il Decreto Genova approvando e licenziando un testo che non contenga più quelle norme salva abusi previste per Ischia e per le zone terremotate del Centro Italia. Lo faccia confermando l’approvazione dell’emendamento all’articolo 25, passato ieri sera in Commissione Ambiente e Lavori...

Con la scusa del maltempo, la Lega vuole dragare sabbia e ghiaia dagli alvei dei fiumi

Vanda Bonardo: dopo 17 anni, politica di governo distante anni luce dalla scienza

La Lega (ex nord) ha rilanciato la sua proposta di Legge “Disposizioni per la manutenzione degli argini dei fiumi e dei torrenti”, primo firmatario il leghista Guido Guidesi, sottosegretario ai rapporti con il Parlamento e la democrazia diretta, presentata nel marzo 2018, che vorrebbe autorizzare l’estrazione di inerti (sabbia e ghiaia) dall’alveo dei fiumi.  Il...

Inquinamento marino: «Che fine ha fatto il progetto Sauro?»

Interrogazione di Rossella Muroni al premier Conte e ai ministri Di Maio, Costa e Trenta

La deputata di Liberi e uguali Rossella Muroni ha presentato una interrogazione a risposta in Commissione indirizzata al Presidente del Consiglio e ai ministri e dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, della difesa e dello sviluppo economico per sapere che fine ha fatto il progetto Sea Antipollution Unit for Rapid Off-shore drainage...

L’Ue e il benessere degli animali: «Colmare il divario tra obiettivi ambiziosi e attuazione sul campo»

Corte dei conti europea: azione Ue positiva in alcuni ambiti, ma debolezze per il rispetto degli standard minimi

Secondo la nuova Relazione speciale “Il benessere degli animali nell’UE: colmare il divario tra obiettivi ambiziosi e attuazione pratica”, «L’azione dell’Ue per il benessere degli animali ha raggiunto traguardi importanti, ma persistono debolezze per quanto riguarda gli animali da allevamento. La Commissione ha emanato linee guida sulle modalità di trasporto e macellazione degli animali e...

Quando se ne vanno le baleniere ritornano le megattere, ma arrivano le orche

Primo studio sulle balene sopravvissute agli attacchi delle orche nel Pacifico sudorientale

Le megattere (Megaptera novaeangliae) portano i segni di feroci e terribili battaglie con le orche (Orcinus orca) e lo studio lo studio “Geographic and temporal patterns of non-lethal attacks on humpback whales by killer whales in the eastern South Pacific and the Antarctic Peninsula” pubblicato su Endangered Species Research da un team di ricercatori cileni, equadoregni...

Ecco i vincitori del diciassettesimo Clorofilla Film Festival

60 proiezioni in 55 serate in 10 le località. 3 sezioni premiate: Documentari, Corti e #solounminuto

Si è conclusa tra gli applausi la diciassettesima edizione del Clorofilla Film Festival, la rassegna cinematografica di Legambiente, che ha premiato i migliori corti e documentari a tema ambientale e sociale allo Spazio Alfieri di Firenze. L'unione tra ambiente e temi sociali nasce da una convinzione degli organizzatori: quella che il rispetto dell'ambiente parte dal...

«I dati ambientali sulla geotermia in Italia dimostrano che non c'è nulla di allarmante»

Adele Manzella (Primo ricercatore del Cnr): «Fino a diversi anni fa potevo capire il motivo delle dispute perché le informazioni e i controlli erano parziali, ma non è più così»

Geofisica e Primo ricercatore all’Istituto di geoscienze e georisorse (Igg) del Cnr, Adele Manzella rappresenta il Consiglio nazionale delle ricerche in organismi internazionali come il Joint program geothermal energy della European energy research alliance (Eera-Jpge), l’European geothermal energy council (Egec) e l’International geothermal association (Iga); quest’anno è stata inoltre eletta alla presidenza dell’Unione geotermica italiana...

Geotermia, il Governo rischia di «condannare a morte un intero settore industriale»

«I comitati contro la produzione elettrica da fonte geotermica parlano di problemi ambientali, ma non credono ai dati scientifici che indicano il contrario»

Il nuovo schema di decreto legislativo “Fer 1” predisposto dal ministero dello Sviluppo economico e inviato prima a quello dell’Ambiente e poi in Conferenza Stato-Regione cancella per la prima volta gli incentivi finora garantiti alla produzione di energia elettrica da una risorsa locale e rinnovabile: la geotermia, che l’Italia esattamente 200 anni fa – un...

Cambiamenti climatici: l’Europa meridionale (e l’Italia) sarà colpita più duramente

Le prospettive umane ed economiche per gli europei se non resteremo entro i +2° C

«Se il riscaldamento aumenterà di oltre 2° C rispetto ai livelli preindustriali e non vengonoo attuate adeguate misure di adattamento, l'Europa rischia di essere esposta a condizioni meteorologiche estreme più frequenti e intense, con conseguenze economiche significative». E’ quanto emerge dal rapporto Jrc Peseta III sull'impatto dei cambiamenti climatici sull'economia, la società e l'ambiente in...

Negli ultimi 100 anni il riscaldamento globale non si è mai fermato

Lo iato è semplicemente un equilibrio decennale tra il riscaldamento globale e il raffreddamento nel Pacifico equatoriale

Il riscaldamento globale è in gran parte attribuito, a partire dal 1870 e dalla rivoluzione ibdustriale, al continuo aumento delle emissioni di gas serra, in particolare nella CO2. Una constatazione scientifica messa in dubbio dal fatto che la tendenza al rialzo della temperatura superficiale media globale (Gmst) è rallentata o addirittura cessata durante il primo...

Forbes: investire ignorando i cambiamenti climatici è come bruciare denaro

La ricchezza in fumo negli incendi della California e gli investimenti futuri

Forbes non è certo un giornale per «ambientalisti da salotto che non vogliono tagliare gli alberi dentro gli alvei dei fiumi», come direbbe qualche vicepremier italiano», ma la bibbia del capitalismo ha appena pubblicato un articolo di un suo noto collaboratore, Erik Kobayashi-Solomon. direttore di training and research di Framework Investing, che confessa di essere...

La legge sui Piccoli Comuni non viene attuata

200 sindaci sottoscrivono l'appello al Premier Conte di Legambiente, Anci, Associazione Borghi Autentici d’Italia e Uncem

«A oltre un anno dall’approvazione della legge sui piccoli comuni (l. 158/2017), mancano ancora all’appello i decreti attuativi previsti». Per questo Legambiente, Anci, Uncem e Associazione borghi autentici d'Italia hanno lanciato un appello al presidente del Consiglio Giuseppe Conte «affinché venga sollecitata l’approvazione dei decreti attuativi e stanziate maggiori risorse per i borghi sotto i...

Sgomberato il Baobab Experience. Le questioni sociali risolte con la ruspa?

Legambiente: tensione che creerà vera insicurezza . Greenpeace: il governo crea irregolarità e poi la criminalizza

La polizia è intervenuta per sgomberare il Baoabab Experience a Roma, nei pressi della stazione Tiburtina, e Roberto Viviani, portavoce Baobab Experience sottolinea che «Lo sgombero era nell’aria ma in realtà noi abbiamo un accordo con il Comune che si era impegnato a ricollocare tutte le persone che stanno qua: parlava di 170 posti in realtà fino...

La Settimana europea per la riduzione dei rifiuti: aumentano le azioni di sensibilizzazione, ma anche gli scarti

L’edizione 2018 della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti (Serr) è ormai alle porte: prenderà il via in tutta l’Ue sabato 17 novembre, per concludersi domenica 25. Come sempre l’obiettivo primario dell’iniziativa rimane il coinvolgimento attivo di cittadini, istituzioni, associazioni, scuole e imprese, e anche in questa edizione si annuncia pienamente centrato. Sono infatti...

L’ultima della geoingegneria: allagare i deserti per fermare il riscaldamento globale

Idea rischiosa ed è improbabile che funzioni. Le soluzioni ridurre le emissioni di gas serra esistono già

Inondare un deserto grande la metà del Sahara utilizzando più di 900 trilioni di litri di acqua dell'oceano desalinizzata per creare milioni di micro-serbatoi da 1  acro quadrato (meno di mezzo ettaro) per far crescere abbastanza alghe da assorbire tutta la CO2 che sta provocando il cambiamento climatico, poi utilizzare la stessa acqua e le...

Madagascar: i pescatori e le ONG contro l’accordo di pesca con la Cina

Un investimento da 2,7 miliardi di dollari che consegnerebbe la pesca malgascia in mani cinesi

In Madagascar il cambiamento sembra lontano: la Commission électorale nationale Indépendante (Céni) procede a rilento nella pubblicazione dei risultati del primo turno delle elezioni presidenziali del 7 novembre e a metà dei seggi scrutinati sono nettamente in testa l’ex presidente della transizione Andry Rajoelina è al 39% e l’ex presidente Marc Ravalomanana al 36%, che...

Australia, gli scienziati chiedono di eradicare i cavalli selvaggi da un parco nazionale

I brumbies causano forti danni a specie vegetali e animali autoctone in via di estinzione

L'8 novembre, 90 scienziati australiani, che hanno partecipato alla conferenza sull'impatto dei cavalli, tenutasi all’Australian Academy of Science di Canberra e co-ospitata dall’Australian National University e dalla Deakin University,  hanno  sottoscritto il Kosciuszko Science Accord, una dichiarazione che chiede l'abrogazione di una legge del New South Wales che protegge i brumbies, i cavalli in libertà...

Cambiamenti climatici, il 2018 è l’anno più caldo da due secoli per l'Italia

L’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale mostra che dall’inizio di quest’anno l’anomalia della temperatura media è particolarmente elevata nel nostro Paese: +1,77 °C

Nelle ultime settimane il susseguirsi di eventi climatici estremi ha investito tutta l’Italia, portando morte e devastazione. Eventi che sarebbe però riduttivo bollare semplicemente come “maltempo”. E se i massimi rappresentanti delle istituzioni nazionali hanno preferito glissare sulle loro cause, preferendo addossare goffamente colpe a un «ambientalismo da salotto» (nel caso del vicepremier Salvini) o...

“Senza precedenti': 3 incendi boschivi devastano la California dopo un’estate record per il fuoco

Il cambiamento climatico sta rendendo i giganteschi incendi la nuova normalità

In molti speravano che i giganteschi incendi che hanno devastato la California quest’estate fossero un lontano ricordo, ma a novembre il Golden Stata è ancora in piena stagione degli incendi e la California sta combattendo contro tre fronti di fuoco che stanno divorando foreste e case. Il Camp Fire, l’incendio scoppiato l’8 novembre, ha devastato...

Spiagge e dune a rischio per l'aumento di CO2: acidificazione del mare ed erosione costiera

Cnr e Università Ca’ Foscari: nel Mediterraneo possibile calo dei sedimenti del 31% al 2100

Secondo lo studio “Impact of ocean acidification on the carbonate sediment budget of temperature mixed beach” pubblicato su Climatic Change da Simone Simeone, Alessandro Conforti e Giovanni De Falco dell’Istituto per l’Ambiente marino costiero del Cnr (Cnr-Ias) di Oristano e da Emanuela Molinaroli del Dipartimento di Scienze Ambientali, Informatica e Statistica, Università Ca’ Foscari di...

Il futuro del vino nel mondo del cambiamento climatico. A rischio i vigneti italiani (VIDEO)

Al Merano Wine Festival allarme sui possibili impatti del cambiamento climatico su vinificazione e biodiversità

Il 27esimo Merano WineFestival  appena conclusosi ha ospitato  la tavola rotonda “Il futuro del vino tra cambiamenti climatici, nuove opportunità nella produzione e aspettative dei consumatori” introdotta dal climatologo meranese Georg Kaser che ha sottolineato: «Il cambiamento di clima con un progressivo aumento di temperatura pone soprattutto il viticoltore di fronte a nuove sfide. Da...

Conferenza sulla Libia, flash mob di Rete Restiamo umani davanti al ministero dell’interno (VIDEO)

«Ogni giorno 8 morti in mare, drammatica conseguenza delle politiche del governo sull’immigrazione»

Oggi e domani a Palermo si tiene la conferenza sulla Libia e oggi a Roma una trentina di  attivisti della Rete Restiamo umani hanno organizzato una protesta nonviolenta davanti al Viminale, per «denunciare le politiche del governo Conte - e del ministro dell’Interno Salvini - in fatto di migrazioni e accoglienza». Gli attivisti hanno aperto...

Da Tari a Tarip, come cambia la riduzione per il produttore di rifiuti assimilati avviati a recupero

La Legge 27 dicembre 2013, n. 147 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2014)”, pubblicata sulla GU Serie Generale n.302 del 27-12-2013, ed entrata in vigore il giorno 01/01/2014, ad eccezione del comma 356 che è entrato in vigore il 27/12/2013, ha istituito, mediante il comma 639...

Imprese comuni dell’Ue per la ricerca: tutte in buona salute, tranne Ecsel

Problemi per la fusione nucleare Iter: costi più 82% e un ritardo di 15 anni

La Corte dei conti europea ha certificato i conti 2017 di tutte le imprese comuni dell’Ue  ed espresso per un giudizio positivo sulle operazioni finanziarie di tutte meno una. Nel caso dell’impresa comune Ecsel, che si occupa di componenti e sistemi elettronici, la Corte ha rilevato criticità che, in alcuni casi, hanno impedito il funzionamento...

L'Ue finalmente si muove per proteggere i grandi carnivori e gli allevatori

Risarcimento completo per eventuali danni causati da attacchi di lupi, orsi, linci e ghiottoni

In Europa, dopo molti decenni di declino, il numero di grandi carnivori come lupi (Canis lupus) e orsi (Ursus arctos) è stabile o in aumento in molte zone, spesso grazie a iniziative di salvaguardia di successo. Attualmente in Europa ci sono circa 17.000 orsi bruni, distribuiti in 22 Paesi, restano minacciati ma sono in ripresa...

Agrivoltaico: sotto i pannelli solari prosperano i pascoli

Le aree ombreggiate sono il 328% più efficienti in termini di acqua e mantengono un'umidità del suolo più elevata in estate

Secondo lo studio “Remarkable agrivoltaic influence on soil moisture, micrometeorology and water-use efficiency”, pubblicato su PLOS One da Elnaz Hassanpour Adeh , John S. Selker e Chad W. Higgins del Department of Biological and Ecological Engineering, Oregon State University (Osu), «I pannelli solari potrebbero aumentare la produttività sui pascoli che non sono irrigati e nemmeno stressati»....

La foresta pluviale del Congo rischia di scomparire entro il 2100

Colpa soprattutto dell’agricoltura di sussistenza, ma l'agroindustria è una minaccia crescente

Le foreste tropicali nel bacino del Congo vengono eliminate a un ritmo sempre più veloce e, se la tendenza continuerà, le sue foreste autoctone potrebbero svanire entro la fine di questo secolo».   A lanciare l’allarme è lo studio “Congo Basin forest loss dominated by increasing smallholder clearing” pubblicato su Science Advances da un team di...

Com'è andata M'ammalia: la settimana dedicata ai mammiferi vista da 12 regioni italiane

Con grande successo si è conclusa "M'ammalia", la settimana dedicata ai mammiferi coordinata dall’Associazione Teriologica Italiana in collaborazione con l’Associazione Nazionale Musei Scientifici. Abbiamo visto partecipare diverse tipologie di enti: Musei, Università ed Associazioni, ma non sono mancati i Parchi Nazionali, le Biblioteche e persino i Centri di Recupero fauna selvatica. Abbiamo avuto l’opportunità di...

C’è un Giudice in Montana: bloccata la costruzione del mega-oledotto Keystone XL

Valutazione ambientale insufficiente. Trump: «E’ una disgrazia» Gli ambientalisti: non puoi fare il prepotente

Brian Morris, un giudice federale del  Montana ha detto che quando nel 2017 l'amministrazione Trump ha approvato l’oleodotto delle sabbie bituminose Keystone XL nel 2017 «Ha "scartato" i fatti». Morris ha dichiarato che, quando ha approvato la concessione federale per il progetto il  Keystone XL proposto da TransCanada, l'amministrazione Trump ha violato le leggi ambientali statunitensi. Il giudice...

Com'è cambiato il consumo di energia geotermica in Italia nell'ultimo quarto di secolo

I dati nel nuovo rapporto Ispra sugli indicatori di efficienza e decarbonizzazione nei principali Paesi europei

L’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) ha pubblicato il rapporto Emissioni nazionali di gas serra: Indicatori di efficienza e decarbonizzazione nei principali Paesi Europei, all’interno del quale è disponibile un’analisi del consumo interno lordo italiano suddiviso per fonte energetica, compresa quella geotermica; il periodo temporale analizzato va dal 1990 al 2016,...

Finanziaria 2019, Wwf: «Il cambiamento deve iniziare dall'ambiente»

«Per cambiare l’Italia servono scelte semplici ma coraggiose»

Il Wwf  dice che «Bisogna colorare di verde una finanziaria grigia» e fa notare come «nella Manovra 2019 non ci sia alcun tratto originale, né strumento innovativo che determini un netto cambio di rotta rispetto al passato. Si resta sull’ordinario destinando alle politiche ambientali (difesa del mare e del suolo, bonifiche, aree protette, Ispra e...

Generali comincia a disinvestire dal carbone. Esposizione per 2 miliardi di euro

Re:Common e Greenpeace: «Finalmente, un passo concreto per abbandonare il carbone e difendere il clima»

Generali  ha approvato la “Strategia sul Cambiamento Climatico - Nota tecnica.  Assicurare e investire per una società a basso impatto ambientale” e si è dichiarata «fortemente impegnata a sostenere la transizione verso un'economia più verde e sostenibile«. Per questo il Gruppo «aumenterà di € 3,5 miliardi entro il 2020 gli investimenti nei settori green e...

Usa: le industrie fossili hanno speso centinaia di milioni di dollari per bocciare i referendum climatici

E’ democratico un Paese dove una minoranza si aggiudica la maggioranza al Senato?

Mentre con le elezioni di Mid Term al Congresso Usa entrano molti democratici e democratiche ambientalisti e progressisti i risultati dei referendum nei diversi Stati candidati dimostrato che i grandi inquinatori delle corporation possono contrastare con giganteschi investimenti elettorali una seria azione climatica, magari negli stessi Stati che hanno eletto i candidati ecologisti. Come scrive...

Alleanza Africa Europa: «Stimolare gli investimenti nelle energie sostenibili in Africa»

Nuova iniziativa per una piattaforma ad alto livello che riunisce soggetti chiave nel campo dell'energia sostenibile dei settori pubblico e privato di Europa e Africa

Oggi, all'Africa Investment Forum  di Johannesburg, organizzato da Banca africana di sviluppo, Unione europea e Unione africana è stata varata la piattaforma ad alto livello Ue-Africa per gli investimenti nell'energia sostenibile in Africa. Il Forum è il luogo in cui promotori di progetti, debitori e creditori, e investitori del settore pubblico e privato si riuniscono...

Rifiuti marini: in Toscana Arcipelago Pulito va avanti, per altri quattro mesi

La Regione: «Sarà esteso. Aspettiamo la legge nazionale»

La sperimentazione è terminata all'inizio di novembre, ma la Regione Toscana – assieme a tutti gli altri partner, tra cui Legambiente ed Unicoop - ha deciso che «Il progetto "Arcipelago pulito", che ha visto una cooperativa di pescatori di Livorno e una mezza dozzina di pescherecci impegnati nella raccolta della plastica che galleggia o si...

Fishing for litter made in Italy: 4,8 tonnellate di rifiuti recuperati dai fondali marini in 6 mesi

I primi dati dei progetti nell’Arcipelago Toscano, Porto Garibaldi, Manfredonia e Terracina grazie al coinvolgimento dei pescatori

A Ecomondo in corso a Rimini, durante il convegno "Plastica monouso e rifiuti marini nel Mar mediterraneo: problemi e soluzioni”, a cura di Legambiente, Comitato Tecnico Scientifico di Ecomondo, Enea, IPPR, Corepla, Assobioplastiche, in collaborazione con Beyond Plastic Med, Pelagos Plastic Free, Clean Sea Life e Interreg Mediterranean Medsealitter, sono stati presentati i risultati di Fishing...

Questione di stili: un premio giornalistico per raccontare le pratiche di condivisione, in ricordo di Sabrina Sganga

Il Premio intitolato alla giornalista Sabrina Sganga e riservato ai giornalisti, attivisti e operatori nel campo della comunicazione, quest’anno aveva per tema le pratiche di condivisione. Ovvero come l’economia, la politica, l’educazione, l’ambiente e in generale la nostra vita quotidiana può essere trasformata da pratiche condivise. In campo storie di economia inclusiva e circolare, pratiche...

Funghi bionici per produrre elettricità

Uno champignon e grappoli di cianobatteri e vortici di grafene stampati in 3D producono energia

Lo studio “Bacterial Nanobionics via 3D Printing”  pubblicato su Nano Letters da Sudeep Joshi, Ellexis Cook e Manu Mannoor del Neuro-Bionics and Neuro-Electric Medicine Laboratory, del Dipartimento di ingegneria meccanica dello Stevens Institute of Technology spiega come il team di ricercatori statunitensi ha comprato in un negozio di alimentari un normale champignon (Agaricus bisporus)  e l’ha...

Lupi: dalla Commissione Ue via libera al risarcimento del 100% del danni

Confagricoltura: bene il ristoro integrale e le misure di protezione della aziende

La Commissione europea ha modificato gli orientamenti per la concessione di aiuti di stato in agricoltura 2014-2020, introducendo la possibilità di coprire al 100% i costi sostenuti dalle aziende agricole per prevenire i danni causati da lupi e da altri animali protetti. Finora era ammesso solo l’80% per gli investimenti di prevenzione, che la modifica...

Le mele degli orsi: al via il progetto per promuovere l’impegno dei produttori di mele biologiche del Molise

Educazione ambientale e iniziative di tutela dell’orso bruno marsicano

Dopo la sottoscrizione a Pescara, non più tardi di venti giorni fa, del Protocollo d’Intesa tra il Comune di Castel di Giudice, l’Azienda Agricola Melise, Legambiente ed i Parchi nazionali d’Abruzzo, Lazio e Molise e della Majella per l'utilizzo di mele biologiche a supporto delle iniziative di tutela dell'Orso bruno marsicano, domani verrà realizzato il...

Elezioni di mid term: come gli scienziati hanno battuto Trump

Ora la rottamazione delle politiche scientifiche e ambientali potrebbe trovare un serio ostacolo nel Congresso

In un articolo di commento ai risultati delle elezioni di mid term negli Usa, Nature sottolinea la riuscita di un esperimento politico: «Il 6 novembre, almeno 11 candidati con background in scienza, tecnologia, ingegneria o medicina hanno vinto l'elezione alla Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, compresi diversi che non avevano mai corso per cariche...

Gli italiani sono il popolo europeo più preoccupato per i cambiamenti climatici

Rapporto Bei/ YouGov: il 37% gli italiani si dichiarano allarmati contro una media Ue del 24%

La Banca europea per gli investimenti (Bei), in collaborazione con la società internazionale di analisi dell’opinione pubblica YouGov, ha pubblicato i risultati di un sondaggio unico nel suo genere che analizza come i cittadini percepiscono i cambiamenti climatici nell'Unione europea, negli Stati Uniti e in Cina. L’indagine rivela che «Gli italiani sono uno dei popoli...

GreenToscana