Simone Borghesi

Simone Borghesi è Direttore dell’unità di ricerca sui cambiamenti climatici FSR Climate dello European University Institute e Professore Associato all’Università di Siena dove insegna Economia Ambientale. Dal 2016 è membro del Consiglio Direttivo della Italian Association of Environmental and Resource Economists (IAERE) in qualità di futuro Presidente dell’associazione, carica che assumerà a partire dal 1 gennaio 2018.

Ha conseguito un Master of Sciences in Economia allo University College London (1996) ed il Ph.D. in Economia allo European University Institute (2001). In passato ha lavorato al Fondo Monetario Internazionale (1998), alla Fondazione ENI Enrico Mattei (1999) e come ricercatore all’Università di Pescara (2004-2008). E’ stato Visiting Scholar presso l’Institute National de la Recherche Agronomique di Grenoble (2013), il Department of Land Economy dell’University of Cambridge (2015) ed il Politecnico ETH di Zurigo (2016).

Ha pubblicato numerosi articoli su riviste scientifiche nazionali ed internazionali. Con Alessandro Vercelli ha inoltre pubblicato i libri “La sostenibilità dello sviluppo globale”(Carocci, 2005) e “Global Sustainability” (Palgrave-Macmillan, 2008). Con Massimiliano Montini e Alessandra Barreca ha pubblicato il volume “The EU ETS and its followers” (Springer, 2016). Nel 2012 è stato invitato alle Nazioni Unite al “High-Level Meeting on Happiness and Wellbeing: Defining A New Economic Paradigm” e come invited speaker al IV World EcoSummit nel Workshop “Modelling unsustainability reduction in the current century: Indicators and policies” (Columbus, Ohio).

E’ stato responsabile di unità locale per il Progetto di Rilevante Interesse Nazionale “I cambiamenti climatici nell’area del Mediterraneo: scenari evolutivi, impatti economici, politiche di mitigazione e innovazione tecnologica” e membro di numerosi progetti europei sulle problematiche ambientali globali (Transworld, CECILIA, FESSUD). Attualmente è responsabile allo European University Institute del progetto LIFE “Supporting the Implementation and Development of the EU ETS” finanziato dalla Commissione Europea e codirettore del Gruppo di Ricerca R4S (Regulation for Sustainability) dell’Università di Siena.

I suoi principali interessi di ricerca riguardano la relazione tra globalizzazione e sviluppo sostenibile, tra crescita economica e benessere, le politiche ambientali europee, i sistemi di scambio dei permessi d’inquinamento ed i modelli matematici dinamici e di teoria dei giochi sulla relazione tra economia ed ambiente.

 

Articoli di questo autore