News

I parchi in cerca della loro festa

Perché, nonostante le buone intenzioni, il ministro non procede alla nomina dei presidenti dei Parchi?

Questa che si sta concludendo è stata una settima intensa per la natura e la biodiversità. È stata una settimana ricca di giornate dedicate alle specie a rischio come le api o le tartarughe marine, ma anche alla rete natura 2000 e alla biodiversità. Una settimana di ricorrenze che oggi 24 maggio vede la celebrazione della...

I cambiamenti climatici influenzano la diversità genetica della marmotta

Come hanno fatto a sopravvivere in gran numero sulle Alpi?

Quali effetti ha il cambiamento climatico sulla diversità genetica degli organismi viventi? Lo studio “Ice-Age Climate Adaptations Trap the Alpine Marmot in a State of Low Genetic Diversity”, pubblicato su Current Biology da un team internazionale di ricercatori guidato da Charité - Universitätsmedizin Berlin e dal Francis Crick Institute, ha analizzato il genoma della marmotta alpina (Marmota marmota),...

Dall’Autorità idrica toscana 135mila euro per il teleriscaldamento geotermico di Santa Fiora

L’investimento complessivo ammonta a 1,3 milioni di euro, non graverà sulle casse comunali ma aumenterà il livello dei servizi e il pregio delle abitazioni

L'Autorità idrica toscana (Ait) ha comunicato al Comune di Santa Fiora di aver destinato 135 mila euro per il finanziamento dei lavori per il teleriscaldamento nel centro storico, Terziere di Castello, ovvero la parte più antica del paese; un contributo che va ad integrare quello già stanziato nel 2018, per cui il totale dei finanziamenti...

Fridays for future, i giovani di tutto il mondo sono tornati in piazza a marciare per il clima

Manifestazioni in almeno 160 città italiane: uno sciopero che arriva alla vigilia delle elezioni europee, dove anche per Greta Thunberg «è essenziale votare»

Milioni di giovani sono tornati oggi a riversasi nelle piazze del mondo in occasione della seconda marcia globale per il clima, un modo impressionante per ribadire il proprio impegno dopo lo sciopero dello scorso 15 marzo, dando riprova che il movimento Fridays for future ispirato dalla 16enne attivista svedese Greta Thunberg è ancora vivo e...

Per l’Italia la priorità dovrebbe essere la giustizia sociale. Le 3 proposte del ForumDD

17 milioni di persone a rischio esclusione sociale, 5 milioni sono in povertà assoluta, e la concentrazione della ricchezza è altissima

Secondo i dati del  rapporto Istat Sustainable Development Goals (SDG) sui 17 Obiettivi dell’Agenda 2030 dell’Onu, «In Italia più di 17 milioni di persone sono a rischio povertà ed esclusione sociale. Tra queste, anche quelli che un lavoro ce l’hanno (gli occupati che non hanno un reddito sufficiente sono infatti il 12,2%). E oltre 5 milioni sono...

Un altro capodoglio è morto lungo le coste delle Sicilia, il quarto nell’arco di una settimana

Greenpeace: «Gli spiaggiamenti di questi giorni sono una gravissima perdita per nostri mari, i capodogli sono una specie in pericolo di estinzione»

Nel Mediterraneo si stima siano rimasti meno di 2500 individui maturi di capodoglio, una sottopopolazione separata da quella oceanica, e tra questi quattro esemplari sono stati ritrovati morti nell’ultima settimana lungo le coste della Sicilia (e altri 4 capodogli sono deceduti il 15 maggio lungo le coste algerine a causa di reti da pesca). Tre si sono...

Cambiamento climatico, le manifestazioni possono far cambiare opinione alle persone

L’opinione pubblica conservatrice è più sospettosa di quella progressista, ma può cambiare atteggiamento

Gli statunitensi hanno una lunga tradizione di scendere in piazza per protestare o difendere le cose in cui credono e la presidenza di Donald Trump sembra aver dato nuovo slancio a questa predisposizione, in particolare per le sue politiche anti-climatiche. Ora, nuove ricerche suggeriscono che le manifestazioni per chiedere una maggiore azione climatica possono davvero...

Piombino, ecco cosa prevede per l’economia circolare il nuovo Accordo di programma

Il documento è stato siglato ieri da Regione e Comune, la firma di Aferpi attesa a giorni

Regione Toscana e Comune di Piombino hanno firmato ieri un nuovo Accordo di programma per rispondere concretamente alla richiesta avanzata da Aferpi lo scorso 3 marzo, manifestando la necessità di una variante al piano regolatore per realizzare di un nuovo impianto di tempra delle rotaie accanto all'attuale treno di laminazione: un investimento da 30 milioni...

Marcia per il clima, anche l’Università di Siena sostiene i giovani di Fridays for Future

Il rettore Frati: «L’Università s’impegna a promuovere azioni concrete per la sostenibilità, la lotta contro l’inquinamento, lo spreco di risorse e il cambiamento climatico»

Sostegno dell’Università di Siena e del rettore Francesco Frati alla lotta al cambiamento climatico: mentre in piazza del Campo stamattina si stava svolgendo la manifestazione di “Fridays for Future”, i temi della sostenibilità ambientale sono stati affrontati nella riunione del Consiglio di Amministrazione di Ateneo. Questa la dichiarazione presentata dal rettore in CdA: «Da anni...

Non solo clima: l’Onu prevede entro il 2050 una triplicazione del consumo di risorse naturali

Oggi è in corso uno sciopero mondiale per il futuro. L’appello delle associazioni italiane a sostegno dei giovani dei Fridays for future: «Prendiamoci in mano i destini della Terra e obblighiamo i governi a seguirci»

Siamo scesi insieme a voi nelle piazze del 15 marzo per il “Global strike for Future” perché finalmente una nuova generazione vuole prendere in mano i destini del pianeta. Ci siamo battuti, molti da lunghissimi anni, mossi dalle stesse vostre preoccupazioni, documentando e denunciando la devastazione di uno sviluppo fondato sulla spoliazione e il saccheggio...

Cnr, ecco quanto mercurio c’è nelle acque minerali italiane

Sono state raccolte e analizzate in laboratorio 244 acque confezionate in bottiglia di 164 marche, rappresentanti il 64% dell’intero mercato italiano

Il mercurio è uno dei contaminanti più dannosi, in particolare nell'ambiente acquatico, dato che anche l’esposizione a basse dosi può provocare «effetti avversi sul sistema nervoso centrale del feto, del bambino e dell’adulto e provoca, inoltre – come spiega Massimiliano Vardè del Cnr-Idpa – significativa tossicità renale ed epatica, diminuzione della fertilità, alterazioni del sistema...

Il Veneto tra cambiamenti climatici e desertificazione

I ghiacciai dolomitici hanno già perso il 30% della loro superficie, aumentano gli eventi meteorologici estremi e le zone sotto il livello del mare sperimentano una progressiva salinizzazione

Come ricordato questa settimana dal governatore di Bankitalia Ignazio Visco in «Europa gli effetti attesi dei cambiamenti climatici interessano soprattutto i paesi collocati nella fascia meridionale come l’Italia», ma questo non significa affatto che a risentirne saranno solo o prevalentemente le regioni del Mezzogiorno. Tutt’altro: l’Unesco ad esempio ha lanciato da tempo l’allarme per Venezia,...

La vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte: torna IT.A.CÀ, festival per migranti e viaggiatori

La kermesse itinerante parte da Bologna il 24 maggio per proseguire con tappe in tutta Italia

“La vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte”. È il verso del filosofo e poeta persiano Omar Khayyam a ispirare da undici anni il Festival “IT.A.CÀ – Migranti e Viaggiatori”: il primo Festival di turismo responsabile che invita a scoprire luoghi e culture attraverso itinerari a piedi e a pedali, ma anche...

Fridays for Future: il crowdfunding dei ragazzi per salvare il clima

In pochi giorni 5 progetti in occasione del secondo Sciopero globale per il clima

In occasione del secondo sciopero globale per il clima, che oggi vedrà ragazze e ragazzi scendere in piazza in 130 città italiane, 700 città in tutto il mondo e 130 Pasi, in Italia Fridays For Future, il movimento studentesco globale per la lotta ai cambiamenti climatici nato su ispirazione della giovane attivista svedese Greta Thunberg,...

Le mamme bonobo aiutano i figli maschi a mettere su “famiglia”

La presenza delle madri influenza il successo riproduttivo dei figli adulti in una società dedita al sesso libero

In molte specie animali sociali gli individui condividono le funzioni di educazione dei figli, ma il recente  studio “Males with a mother living in their group have higher paternity success in bonobos but not chimpanzees”, pubblicato su Current Biology da un team internazionale di ricercatori rivela che le madri bonobo (Pan paniscus) fanno qualcosa di...

Aspettando le tartarughe marine all’Isola d’Elba

Le iniziative di Parco Nazionale e Legambiente per l’estate 2019

Il Worl Turtle Day, la Giornata mondiale delle tartarughe, e la Giornata europea dei Parchi ci ricordano che in Italia la stagione di nidificazione delle tartarughe marine è ormai alle porte e Legambiente e il Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano hanno programmato una serie di azioni nella speranza che, anche quest'anno, queste misteriose e affascinanti creature...

I difensori della posidonia e il nuovo porto turistico a Mola

Legambiente: la zona umida di Mola, a quanto pare, fa comodo citarla ma non difenderla davvero

Abbiamo atteso invano che i candidati delle due liste di Capoliveri che hanno tanto e giustamente a cuore le praterie di posidonia, il mare e il paesaggio e la zona umida di Lido e Mola dicessero una parola sul nuovo Porto di Mola - o meglio sull’”Approdo Turistico Marina di Capoliveri in Project Financing (incarico...

Sospetti confermati: è la Cina la fonte delle “ misteriose” emissioni proibite di CFC-11

Le industrie cinesi violano il Protocollo di Montreal sulle sostanze mangia-ozono

Dal 2013, le emissioni annuali di un clorofluorocarburo (CFC) vietato sono aumentate di circa 7.000 tonnellate e il nuovo studio e il nuovo studio “Increase in CFC-11 emissions from eastern China based on atmospheric observations”, pubblicato su Nature da un team internazionale di ricercatori guidato da Matt Rigby della School of Chemistry dell’università di Bristol...

Fridays for future, domani torna la marcia globale per il clima: l’Italia sul podio dei Paesi più attivi

Il 15 marzo hanno scioperato almeno 1,6 milioni di giovani in tutto il mondo, 350mila solo nel nostro Paese

Il movimento globale dei Fridays for future, ispirato dalla 16enne attivista svedese Greta Thunberg, tonerà domani a protestare nelle piazze di tutto il mondo per richiamare la politica alla propria responsabilità: agire contro i cambiamenti climatici, la spada di Damocle che pende sul futuro (e presente) di tutti noi. La marcia globale per il clima...

Mobilità elettrica: mercato destinato a crescere. In Italia più 147,3%, ma ancora poco

L’analisi sullo scenario mondiale, europeo e italiano di TÜV Italia

Il nuovo report di TUV Italia parte da un presupposto: «La mobilità elettrica, anche quella delle due ruote, non può più essere considerata un fenomeno, ma piuttosto una realtà di crescente interesse, che per le sue caratteristiche ed impatti coinvolge più parti interessate: autorità internazionali, nazionali e locali, produttori, energy provider, enti regolatori come TÜV...

Anche l’Università di Pisa, dopo la Scuola Normale, sostiene la mobilitazione sul clima di domani

Un’adesione apprezzata dai giovani manifestanti: «È stato per noi estremamente naturale chiedere l’appoggio da quei luoghi del sapere che per primi sono coinvolti nella formazione della conoscenza, ovvero scuole e università»

Riconoscimenti importanti al lavoro degli attivisti di Fridays for Future arrivano dal mondo accademico pisano. L’Università di Pisa e la Scuola Normale Superiore accolgono la richiesta di sostenere la mobilitazione globale contro il cambiamento climatico in programma per venerdì, con partenza alle 9.00 in Piazza Vittorio Emanuele. «Una presa di posizione che ci fa molto piacere...

Dai candidati sindaco nei Comuni geotermici «un sostegno diffuso» alla geotermia

Per il movimento di cittadini GeotermiaSì «salvo qualche eccezionee c’è consapevolezza sull’importanza che riveste questa risorsa per il futuro dei nostri territori»

In queste settimane abbiamo seguito con grande attenzione gli interventi dei candidati a sindaco nei Comuni geotermici che andranno al voto il prossimo 26 maggio. Non è un caso che dopo aver lanciato un appello chiedendo a tutti i candidati di esprimere chiaramente la loro posizione sulla geotermia, non abbiamo più scritto niente: ci sembrava...

Giornata mondiale delle tartarughe: ogni anno nel Mediterraneo 130 mila catture accidentali

La Federazione italiana imprese balneari con Legambiente per la gestione tarta-sostenibile degli arenili

Oggi è il World Turtle Day, la giornata mondiale delle tartarughe, che l'American Tortoise Rescue ha inaugurato nel 2000 per promuovere la conservazione di tutte le specie di tartarughe in tutto il mondo e contribuire a difenderle dai pericoli che minacciano la loro sopravvivenza. Infatti, solo nekl Mediterraneo, sono oltre 130 mila le tartarughe marine Caretta caretta che ogni...

La Toscana verso il primo Centro italiano di ricerca e sviluppo industriale per l’economia circolare

Oggi Sei Toscana e Acea hanno presentato il Contratto di rete nella sede Cispel di Firenze. Presenti anche Alia, Estra, Hera, Rea Impianti e alcuni centri di ricerca universitari

Oggi, nella sede di Confservizi Cispel Toscana a Firenze, Sei Toscana e Acea hanno incontrato i rappresentanti delle principali utility locali e nazionali, alle quali è stato presentato il progetto e il relativo Contratto di rete per la costituzione del primo Centro di ricerca e sviluppo industriale italiano del settore dell'economia circolare. Il documento è...

L’aumento della temperatura globale è attribuibile all’attività umana e altri fattori esterni

I cicli oceanici non c’entrano. Un’altra smentita per i negazionisti climatici alla Salvini

Anche se il consenso della comunità scientifica sul fatto che il riscaldamento globale sia dovuto alle attività antropiche e ad altri fattori esterni sia schiacciante, rimaneva l'incertezza su come i cicli oceanici naturali potrebbero influenzare il riscaldamento globale nel corso di più decenni. Ora un team di scienziati britannici, statunitensi e canadesi che ha pubblicato sul Journal...

I Sin di Livorno e Piombino tra bonifiche «alacremente in corso» e completate allo 0%

Il sottosegretario del ministero dell’Ambiente con delega alle Bonifiche, Salvatore Micillo (M5S), è venuto in visita ai due Siti d’interesse nazionale per fare il (poco incoraggiante) punto della situazione

Tra i luoghi più contaminati d’Italia spiccano i Sin, ovvero i Siti d’interesse nazionale per le bonifiche, definiti come tali proprio sulla base dell’entità della contaminazione ambientale, del rischio sanitario e dell’allarme sociale cui sono legati: in Toscana ce ne sono quattro, due dei quali – a Livorno e Piombino – sono stati visitati ieri...

Mai visto prima: le invasioni biologiche viste dai pescatori del Mediterraneo (VIDEO)

Trasformazioni epocali nei nostri mari causano severi impatti ecologici e socio-economici

Lo studio “Climate change, biological invasions, and the shifting distribution of Mediterranean fishes: A large‐scale survey based on local ecological knowledge”, pubblicato su Global Change Biology da un folto gruppo di ricercatori italiani e di altri 8 Paesi del Mediterraneo, giudato da Ernesto azzurro dell'Ispra, raccoglie le testimonianze di oltre 500 pescatori che raccontano come...

Se disperse anche le buste biodegradabili inquinano: individuati effetti tossici sulle piante

Non basta sostituire la plastica tradizionale con altri prodotti. Lardicci (Università di Pisa): «Importante informare adeguatamente sulla necessità di smaltire correttamente questi materiali»

Per risolvere i danni provocati dall’inquinamento da plastica non basta limitarsi a sostituire le buste tradizionali (come anche altri imballaggi o prodotti monouso) con quelle biodegradabili, perché anche queste ultime provocano danni se disperse nell’ambiente – e non solo a quello marino come ormai ampiamente documentato (si veda ad esempio qui, qui, qui e qui),...

Gli ecosistemi marini sono entrati nell’Antropocene, lo dice lo zooplancton fossile

Cambiamenti nella composizione delle comunità di foraminiferi e probabilmente in alti biomi marini

I cambiamenti climatici causati dall'uomo influiscono sulla diversità delle specie e sugli ecosistemi, e gli ecosistemi marini non fanno eccezione. Per valutare esattamente come i cambiamenti climatici influenzano gli ecosistemi, il loro stato attuale deve essere confrontato con la situazione precedente agli impatti derivanti dalle attività antropiche. E’ quel che ha fatto lo studio “Global...

L’accesso all’elettricità mai così esteso nel mondo, ma gli obiettivi per le energie rinnovabili sono lontani

E’ necessario un rinnovato impegno politico insieme a una pianificazione energetica

Secondo il Tracking SDG7: The Energy Progress Report  pubblicato congiuntamente da International energy agency (Iea), International renewable energy agency (Irena), United Nations statistics division (Unsd), Banca mondiale e Organizzazione mondiale della sanità (Oms), «Malgrado i progressi significativi compiuti in questi ultimi anni, il mondo non è sulla buona strada per raggiunger, entro il 2030, i...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 783