Acqua

Maltempo in Liguria, geologi: «Territorio non è più in grado di sostenere questi eventi»

Anche questo inverno con solo un po’ di ritardo rispetto al periodo canonico (ottobre-novembre) il maltempo ha colpito la Liguria provocando i soliti dissesti che ci accompagnano a questi fenomeni meteorologici estremamente sfavorevoli. Il territorio è fragile e  non è più in grado di sostenere eventi atmosferici di una questa portata. Ci eravamo forse illusi...

Nuova scoperta (anche italiana) per aumentare le rese agricole anche in carenza d’acqua

Un team di scienziati, guidato dai ricercatori del Centre for Crop Improvement Technology della School of Biological and Biomedical Sciences della Durham University, ha scoperto un meccanismo naturale delle piante che potrebbe stimolare la loro crescita anche sotto stress e che avrebbe la potenzialità di portare a una migliore resa delle colture. Alla ricerca (Small...

Fiume inquinato chimicamente, senza acqua 300mila persone

Oggi quasi 300.000 persone si sono svegliate in West Virginia ricevendo l’avvertimento di non bere l'acqua che esce dai rubinetti delle loro case, e nemmeno di cucinarci, lavarsi i denti o fare una doccia. La causa è uno sversamento di sostanze chimiche nel fiume Elk che scorre nella parte centrale e sud-occidentale dello Stato Usa....

Rischio idrogeologico, Anbi e geologi resistono: «Ripresenteremo il Piano per la mitigazione»

I fondi non si trovano? Gargano: «Speso solo lo 0,1% delle risorse all’epoca destinate dal C.I.P.E»

Per affrontare il rischio idrogeologico alzare muri di parole non basta, e l’Italia ne sa qualcosa: era il 1970 (fresco il ricordo dell’alluvione di Firenze) quando la commissione De Marchi presentò un piano di protezione dettagliato, ma rimasto su carta perché senza fondi. Quarantaquattro anni dopo un nuovo tentativo: quest’anno Anbi e geologi ci riprovano,...

Sotto Londra scorre un fiume di rifiuti

Dopo aver raccolto migliaia di pezzi di plastica sommersi lungo il letto del fiume nel corso superiore del Tamigi, un team di scienziati ha scoperto un torrente di rifiuti nascosto che scorre attraverso Londra. L'enorme quantità di plastica recuperata dimostra che c'è un flusso invisibile di spazzatura che scorre attraverso la capitale della Gran Bretagna...

Una mega-cava sulla falda acquifera che disseta l’Abruzzo?

Domani scadono i termini per le osservazioni al progetto presentato dalla Toto Costruzioni Generali per realizzare sondaggi esplorativi in Abruzzo, in un’area che si estende su 1.600 ettari tra Bussi, Popoli, San  Benedetto in Perillis e Collepietro, proprio sopra l’acquifero che garantisce l’approvvigionamento idrico di 500.000 abruzzesi e dal quale proviene gran parte dell’acqua che...

Misurare il Valore dell’Ambiente

Questo contributo prende lo spunto dalla “rilettura” della pubblicazione di Francesco La Camera di “Misurare il valore dell'ambiente” (edito da Edizioni Ambiente). Il volume illustra i metodi utilizzate a livello tecnico per la valutazione ambientale, cioè la procedura per identificare la “soglia sostenibile” degli impatti di impianti, infrastrutture o pianificazioni del territorio. Nel libro l’autore,...

Frane e alluvioni, il decalogo dei geologi per la difesa fai da te

In attesa che le opere stabili di riduzione del rischio idrogeologico idraulico siano effettuate davvero

A distanza di poco più di un mese dall'alluvione che ha colpito la Sardegna i geologi sottolineano ancora una volta l’importanza e la necessità di un radicale piano di informazione aperto ai cittadini. «E’ necessario, almeno per i centri abitati procedere a realizzare mappe del rischio di alluvione – ha affermato Vittorio D’Oriano, vice presidente...

In Turchia il più lungo acquedotto sottomarino del mondo per dissetare Cipro Nord

I greco-ciprioti sospettosi. La vera posta in gioco sono i giacimenti di gas intorno all’isola

Sono iniziati i lavori per realizzare il più lungo acquedotto sottomarino del mondo, quello che dovrebbe portare l’acqua dolce della Turchia all’assetata repubblica turca di Cipro Nord, riconosciuta solo da Ankara.  Secondo i turchi, che occupano militarmente il nord di Cipro da 39 anni, la condotta sottomarina dovrebbe addirittura favorire la riunificazione dell’isola.  aiutare a...

Immenso serbatoio d’acqua dolce scoperto sotto il ghiaccio della Groenlandia

Possibili risvolti per comprendere le dinamiche dei cambiamenti climatici e dell’innalzamento dei mari

Un gruppo di ricercatori della university of Utah hanno scoperto un grande serbatoio di acqua di fusione sotto la calotta glaciale della Groenlandia, disponibile tutto l'anno. La ricerca è pubblicata sulla rivista Nature Geoscience ed è stata coordinata dal Rick Forster. Gli scienziati dicono che l'acqua dolce viene immagazzinata nello spazio d'aria tra le particelle...

Acqua, dal 2014 nuove regole sulle tariffe

Dal prossimo 1° gennaio sono previste novità per le italiche tariffe dell'acqua. Entrerà in vigore il nuovo Metodo Tariffario Idrico e diventerà operativa la Direttiva sulla trasparenza delle bollette per renderle più chiare e dare maggiori informazioni sui diritti dei consumatori, con l’obbligo ai gestori di pubblicare on line le Carte dei servizi. L’annuncio è...

I giovani Pd chiedono più fondi per la sicurezza di territorio e cittadini

Le proposte avanzate dai Giovani democratici per la Legge di Stabilità

Oggi Giovani democratici in una conferenza stampa sono ritornati sugli eventi climatici che negli ultimi anni hanno colpito Toscana, Marche, Veneto, Campania, Sicilia, Emilia Romagna e Liguria, e solo poche settimane fa le isole e tutto il Sud Italia, con  ingenti danni economici e perdite di vite umane. Secondo loro «È in queste occasioni, purtroppo, che...

Cambiamenti climatici e territorio, il Cnr chiede un piano nazionale per gestire il rischio

L’amministrazione Obama per affrontare i cambiamenti climatici e i loro effetti ha elaborato un piano operativo e istituito una task force che, oltre al compito di gestire i rischi climatici immediati, dovrà lavorare in ottica di breve e lungo termine (entro un anno sono attese le prime indicazioni dal gruppo di lavoro). Preparazione, adattamento e...

Rischio idrogeologico, alluvione nelle Marche e si vogliono indebolire i fiumi

Servono risorse. Bonelli: tagliare acquisti F-35 e navi militari per 19 miliardi di euro

Riusciremo a voltare pagina in tema di difesa del suolo e prevenzione del rischio idrogeologico quando la questione sarà affrontata 365 giorni all’anno e magari anche durante un lungo periodo di siccità, che si ripresenterà senza dubbio. Questo per dire che il vero interesse sulla materia (strategica sia dal punto di vista ambientale, economico e...

Italia ancora sott’acqua, geologi attaccano: «Non è solo colpa del clima»

«Ieri la Sardegna, le Marche, oggi l’Abruzzo, e domani? Territorio fragile, non abbassare la guardia»

Quanto sta accadendo in Italia non è solo colpa dei cambiamenti climatici ma anche della carenza di gestione del territorio. I temporali, le piogge stanno semplicemente mettendo in evidenza la fragilità del territorio, la sua cattiva gestione, la mancata manutenzione e l’assenza di una politica di prevenzione. Ieri la Sardegna, le Marche, oggi l’Abruzzo, e...

Sardegna, i geologi durissimi con gli amministratori locali: troppo cemento

Serve una mappa del rischio locale e un decalogo di comportamenti

Il Consiglio nazionale dei Geologi non ci sta a che la tragedia dell’alluvione in Sardegna si risolva in un nuovo nulla di fatto all’italiana. Secondo i geologi, «se è vero che l’evento sardo è stato oggettivamente eccezionale è altrettanto vero che l’onda di piena ha colpito una comunità impreparata ad affrontare l’emergenza per il semplice...

Trattamento acque reflue, anche il rigoroso Lussemburgo ha toppato

Il Granducato di Lussemburgo dovrà pagare una somma forfettaria di due milioni di euro per la mancata conformità dei suoi sistemi di trattamento delle acque reflue alla normativa Ue. E nel caso in cui persista l’inadempimento lo Stato sarà condannato a versare alla Commissione europea, una penalità pari a 2.800 euro per ogni giorno di...

Trovato il colpevole dell’alluvione in Sardegna: è il pollo sultano…

Lo avevamo scritto su greenreport.it il giorno dopo l’alluvione che ha colpito la Sardegna: «Vedrete, tra qualche giorno o ora la colpa sarà degli ambientalisti che non permettono di dragare i fiumi…» ed è puntualmente successo: non appena l’acqua si è ritirata, il 28 novembre, l’Unione Sarda ha pubblicato questo sconfortante scritto condito da un’ancor...

Fracking in Uk. Scoppia il caso acqua ma si va avanti lo stesso

Le isole britanniche non sono certo posti dove l’acqua scarseggi, ma in un rapporto Water Uk, avverte che in periodi di siccità potrebbero non esserci abbastanza risorse per rifornire sia l’acqua potabile domestica, sia il fracking. La ricerca è stata presentata proprio mentre Water Uk annunciava la firma di un protocollo d’intesa con UK Onshore...

Dissesto idrogeologico, Gabrielli denuncia: «I fondi che ci sono non vengono spesi»

Realacci: «Rispetto per i morti è anche lavorare per evitarne altri»

La commissione Ambiente della Camera ha sentito oggi in audizione il capo del dipartimento della Protezione civile, Franco Gabrielli, in merito all’alluvione che ha colpito nei giorni scorsi la Sardegna. Il prefetto ha introdotto dicendo che le questioni principali riguardanti la tragedia vissuta in Sardegna sono sostanzialmente tre: la prima è inerente il governo dissennato del territorio,...

Life Rii, un progetto per difendere il territorio partendo dai piccoli corsi d’acqua

Riqualificazione ambientale di piccoli corsi d’acqua per rendere più sicuro il territorio dal punto di vista idraulico. Con il progetto Life Rii presentato dalla Regione Emilia-Romagna si tengono insieme, come prevedono le direttive europee (Acque ed Alluvioni), gli obiettivi qualitativi degli ecosistemi e la prevenzione del rischio di esondazione. Il Progetto ha quale ambito di...

Sardegna, oggi lutto nazionale. Legambiente: «Basta morti per dissesto idrogeologico»

Negli ultimi 4 anni 1 miliardo di euro per le emergenze e 350 milioni per la prevenzione

Oggi è la giornata di lutto nazionale per le 16 vittime dell’alluvione in Sardegna e il presidente di Legambiente, Vittorio Cogliati Dezza, la celebra ricordando che «Eventi come quello di Olbia lasciano il segno e nessun intervento sarà mai in grado di colmare il vuoto lasciato dalle persone che hanno perso la vita nell’ennesima tragedia...

Sicurezza del territorio, le quattro proposte del Wwf alle istituzioni

Il WWF suggerisce alle istituzioni un Piano in quattro mosse che consenta di dare una risposta immediata per garantire condizioni minime di sicurezza ai Comuni e alla popolazioni a rischio a costi contenuti visto che il ripetersi di eventi estremi, amplificati dall’incuria e dal dissesto territoriale, è ormai diventata quotidiana emergenza e che la programmazione...

Il premio Pinocchio alle multinazionali: ecco le più bugiarde

Oggi Areva, Auchan e Veolia hanno ricevuto un premio del quale avrebbero volentieri fatto a meno: il prix Pinocchio assegnato da tre associazioni francesi: Les Amis de la Terre, Peuples solidaires e Centre de recherche et d’informations pour le développement (Crid). Le tre multinazionali sono risultate prime in una votazione iniziata il 15 ottobre su...

Ddl ambiente, D’Angelis: «Tre norme per applicare il referendum acqua del 2011»

Dopo anni le infrastrutture idriche tornano tra le priorità del Governo con un Fondo di garanzia a sostegno per investimenti, in particolare per la depurazione che vede l'Italia in infrazione Ue, la tariffa sociale per utenti a basso reddito, niente distacco di acqua ai morosi a basso reddito e un livello di fornitura minima garantita....

Papa Francesco anti-fracking e per l’acqua pubblica: il pontefice sempre più ambientalista

Gli esponenti del Frente Unen confermano: «Sta preparando un’enciclica sull’ambiente»

Papa Francesco ne ha fatta un’altra delle sue: dopo aver incontrato un gruppo di attivisti argentini per discutere dei problemi del fracking nel suo Paese, si è fatto scattare fotografie con in mano t-shirt anti-fracking e per l’acqua pubblica. Sulle magliette esibite dal Papa slogan inequivocabili: "No al Fracking" e "El agua vale + que...

Life+: il record del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Il Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga è protagonista a livello europeo in quanto a realizzazione di progetti Life. Infatti anche quest’anno è rientrato nell’elenco dei soggetti beneficiari del sostegno finanziario Life, avendo ottenuto dall’Unità Ambiente della Commissione europea l’approvazione del progetto “Aqualife” (Development of an innovative and user-friendly indicator system for...

Fracking, si rompe un’altra illusione: ha grossi impatti sulle falde idriche

Oltre il 90% dell'oro blu iniettato sottoterra non torna mai in superficie

Un nuovo rapporto, il Water Resource Reporting and Water Footprint from Marcellus Shale Development in West Virginia and Pennsylvania, rivela gli impatti sulle risorse di acqua dolce in Pennsylvania e West Virginia delle attività di fratturazione idraulica per estrarre il gas dal Marcellus Shale, l’enorme deposito statunitense di gas da scisti, e fornisce la più...

L’energia scorre sull’acqua: rischio crisi idrica elevato per Usa, Cina e Medio Oriente

Il nuovo rapporto “Troubled waters ahead?  Rising water risks on the global energy industry” di Wood Mackenzie, che si avvale dei dati dell’Aqueduct Water Risk Atlas del World resources institure (Wri), sottolinea che «Quasi tutte le forme di produzione di energia e di generazione di energia dipendono dall’ acqua. Anche se l'agricoltura utilizza i due terzi...

Acqua radioattiva, arrivano i requisiti per la tutela della salute pubblica

L’Ue ha stabilito i requisiti per la tutela della salute della popolazione relativamente alle sostanze radioattive presenti nell'acqua destinata al consumo umano. Grazie a una direttiva pubblicata sulla Gazzetta ufficiale europea di oggi, vengono stabiliti i valori di parametro, la frequenza e i metodi per il controllo delle sostanze radioattive: norme specifiche che garantiscano l’uniformità,...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 22
  5. 23
  6. 24
  7. 25
  8. 26
  9. 27
  10. 28
  11. 29