Aree protette e biodiversità

Google Earth rivela i trucchi della sovra-pesca: i furbetti intrappolati nella rete di Internet

I dati ufficiali sulla sovra-pesca locale sono molto sottostimati: per svelare quel che tutti sospettavano è servito l’aiuto di Google Earth e di Al-Abdulrazzak e Daniel Pauly, che lavorano al Sea Around Us Project, ricercatori del Fisheries Centre, dell’università canadese della British Columbia. Secondo quanto scrivono i due ricercatori nello studio “Managing fisheries from space: Google...

Birmania, l’ultimo regno nascosto della natura

Oggi la Bbc trasmette la prima puntata di “Wild Burma: Nature's Lost Kingdom” ed è un evento eccezional, visto che per la prima volta da  più di 50 anni è stato permesso ad un team di cineasti che si occupa di fauna selvatica di avventurarsi in profondità nelle fitte giungle della Birmania, oggi Myanmar. Alla spedizione...

Trovato il colpevole dell’alluvione in Sardegna: è il pollo sultano…

Lo avevamo scritto su greenreport.it il giorno dopo l’alluvione che ha colpito la Sardegna: «Vedrete, tra qualche giorno o ora la colpa sarà degli ambientalisti che non permettono di dragare i fiumi…» ed è puntualmente successo: non appena l’acqua si è ritirata, il 28 novembre, l’Unione Sarda ha pubblicato questo sconfortante scritto condito da un’ancor...

Il misterioso caso delle balene scomparse nel nord Atlantico

Ogni estate e autunno, le balene franche del nord Atlantico (Eubalaena glacialis) in via di estinzione si danno appuntamento per banchettare con lo zooplancton nella Baia di Fundy tra la Nova Scotia ed il New Brunswick. I ricercatori canadesi hanno documentato questo festino annuale fin dal 1980, con oltre 100 balene (sulle 500 della popolazione stimata)...

Sorpresa: i miti cavallucci marini sono predatori feroci e rapidissimi

Lo studio “Morphology of seahorse head hydrodynamically aids in capture of evasive prey” sembra proprio destinato a farci cambiare idea sui cavallucci marini, animali mitissimi, che sembrano goffi ed impacciati nei loro movimenti e che invece si sono rivelati predatori subdoli ed astuti. Un team di ricercatori statunitensi spiega su Nature Communications che «I pesci...

La siccità fa scappare gli animali dal Serengeti, la pianura del Re Leone

In Kenya collari Gps agli elefanti dell’Amboseli per ridurre i conflitti con gli uomini

Migliaia di animali selvatici che a settembre erano come sempre migrati nel Parco nazionale del Serengeti, in Tanzania, stanno ritornando nel Parco del Masai Mara in Kenya. Si tratta di un evento non abituale e provocato dalla siccità che sta duramente colpendo diverse aree delle pianure del Serengeti. Il coordinatore dell’ecosistema Mara-Serengeti per il Bacino...

Macchia Mediterranea un ecosistema da proteggere e valorizzare

Magistrale relazione (vedi video) del professor Francesco Maria Raimondo a Caltagirone  durante lo svolgimento della Tavola Rotonda “La Macchia Mediterranea: un Paesaggio Naturale da valorizzare e proteggere” , moderata da Valentina Rapicavoli, che ha avuto il grande partecipazione di pubblico ed un alto livello scientifico. Raimondo è il Direttore dell’Orto Botanico ed Herbarium Mediterraneum di...

Budelli, Legambiente controcorrente: «L’isola è privata dall’800, non serve acquisto pubblico»

Quelle risorse alle zone alluvionate e al funzionamento dell’area protetta

Legambiente non è certo tra coloro che il presidente del Parco nazionale dell’Arcipelago della Maddalena, Giuseppe Bonanno, annovera tra chi non si è preoccupato «di vedere quali veri sprechi si siano perpetuati a La Maddalena fino ad oggi, a partire dal mancato G8, che ha solo lasciato ad arrugginirsi un’immensa cattedrale nel deserto», ma non...

Pesca illecita, la Commissione Ue spara sanzioni e cartellini gialli

Avvertimenti a Corea del Sud, Ghana e Curaçao. Migliorano Figi, Panama, Sri Lanka, Togo e Vanuatu

Un anno fa la Commissione europea aveva diramato un avvertimento ufficiale sulla pesca illegale e oggi ha indicato il Belize, la Cambogia e la Guinea come «paesi terzi non cooperanti i quali, nonostante l'intenso lavoro svolto dalla Commissione con le loro autorità nazionali per l'adozione di misure di gestione e di controllo della pesca efficaci,...

Legge di stabilità e spiagge: non è vendita è mega-condono!

Ieri il governo ha annunciato un “compromesso” sulla vendita delle spiagge annunciata dal vice-premier Angelino Alfano ed i primi commenti riportati anche da greenreport.it erano comunque improntati ad una certa preoccupazione. Oggi Roberto Della Seta, di Green Italia, spiega che «Sulle spiagge, il governo cambia strada: non c’è più la vendita delle superfici occupate dagli...

Budelli patrimonio di tutti

Ammiro il coraggio di coloro che, sbagliando, si scagliano sulla possibilità che l’isola di Budelli divenga patrimonio di tutti, etichettandola come uno spreco di denaro pubblico e non preoccupandosi di vedere quali veri sprechi si siano perpetuati a La Maddalena fino ad oggi, a partire dal mancato G8, che ha solo lasciato ad arrugginirsi un’immensa...

L’ultima farsa degli eco-scettici per rimandare l’azione climatica

Bjørn Lomborg resuscita le teorie neoconservatrici sulla “inaffidabilità” di solare ed eolico

Bjørn Lomborg, il guru degli eco-scettici, ha un piano per aiutare i piccoli stati insulari come Kiribati o paesi come il Bangladesh minacciati, dall’innalzamento dei mari e dalle mareggiate: più o meno, dice che bisogna rinviare l'azione contro il global warming, investire in ricerca e sviluppo (R&S)  e magari intanto realizzare isole galleggianti dove trasferire...

Aree protette, la cassaforte del capitale naturale ignorato da tutte le finanziarie

Ma nei Parchi italiani si commettono ancora troppi reati

A Edimburgo, in contemporanea con la fallimentare Conferenza delle parti dell’Unfccc di Varsavia, si è tenuto, praticamente ignorato dai media, il Forum mondiale sul capitale naturale (World Forum on Natural Capital) che punta a valutare e valorizzare  i beni e i servizi forniti dalla natura. L’International Union for Conservation of Nature (Iucn), una delle istituzioni che organizzava il...

Botswana, fracking nella terra ancestrale dei boscimani

Survival attacca Conservation International "complice" del governo

Ora forse si capisce meglio cosa c’era dietro la persecuzione degli ultimi cacciatori boscimani sfrattati dalle loro terre ancestrali nella Central Kalahari Game Reserve (Ckgr), in Botswana. Oggi Survival International denuncia che  vaste aree delle terre dei boscimani «Sono state date in concessione a società internazionali con il permesso di effettuarvi la controversa pratica del...

Il Tirreno centrale è diventato un banchetto per le balenottere

Negli anni ’90, il Tirreno è stato considerato come una regione di transito per la migrazione estiva della balenottera comune (Balaenoptera physalus ), ma qualcosa nel mentre è cambiato. Lo spiega bene Marine Biology, che pubblica uno studio di Ispra, Accademia del Leviatano ed Università Sapienza di Roma (Exploring thermal and trophic preference of Balaenoptera physalus in the central Tyrrhenian...

Trentino, nasce una task force per salvare pesce dall’estinzione nel lago di Garda

In Trentino Alto Adige nasce il consorzio trentino di piscicoltura, uno spin-off tra Fondazione Edmund Mach di San Michele all'Adige e l'associazione Astro per la produzione del Carpione, un pesce esclusivo del lago di Garda che San Michele ha contribuito a salvare dall'estinzione studiandone la biologia e mettendo a punto una metodica di riproduzione e...

L’elefante arrabbiato attacca mamma ippopotamo: eccezionali foto dall’Africa

Il Daily Mail ha pubblicato una serie eccezionale di foto che documentano un attacco di un elefante ad un ippopotamo, cioè a quello che è considerato l’animale più pericoloso ed irascibile dell’Africa e che con i suoi attacchi improvvisi fa più vittime umane di qualsiasi altro mammifero. L’incredibile sequenza è stata fotografata il 10 novembre...

Torna Jurassic park in salsa spagnola: scienziati vogliono clonare stambecco estinto

Il responsabile della ricerca: «Siamo ancora alle fasi preliminari»

Un’equipe di scienziati in Spagna ha ricevuto finanziamenti per verificare se una specie di capra di montagna estinta può essere clonata da cellule conservate: l’esperimento tratta dello stambecco dei Pirenei (Capra pyrenaica pyrenaica) noto in Spagna con il nome di bucardo,  sottospecie estinta dello stambecco spagnolo. Un tempo il suo areale si estendeva dai Pirenei...

La Russia “liberalizza” le esportazioni di gas naturale liquefatto. Artico ancora più a rischio

La Duma, la Camera bassa del parlamento federale della Russia, ha adottato oggi in terza lettura la legge che da il via alla liberalizzazione delle esportazioni di gas naturale liquefatto (Gnl). La legge entrerà in vigore il primo dicembre. Ria Novosti spiega che secondo la legge «Il diritto di esportare Gnl sarà accordato alle imprese...

Gli indios tra la minaccia dell’oro e quella dei guerriglieri: in Venezuela si stringe la morsa

«In tutti i Paesi del bacino amazzonico si fanno discorsi ambientalisti, però tutti si incontrano con le multinazionali per fare strade, miniere o sfruttare le foreste»: è l’impietosa analisi che Gregorio Díaz Mirabal, un indio curripaco che vive nel sud del Venezuela, fa in un’intervista rilasciata ad Humberto Márquez, corrispondente del venezuelano Ips, e pubblicata...

Elettrodotti in un parco? Si può, ma con delle eccezioni

Il piano territoriale di un parco può prevedere che le reti elettriche siano interrate con attento ripristino post intervento dei luoghi, ma deve anche prevedere delle eccezioni. Lo afferma il tribunale amministrativo della Lombardia (Tar), con sentenza del 13 novembre 2013, n. 959, in riferimento alla questione riguardante l’Enel e la sua intenzione di realizzare...

L’Europa aumenta del 50% il budget per l’ambiente con Life 2014-2020

Lo strumento finanziario Ue passa da 2,2 a 3,1 miliardi di euro

Il Parlamento europeo ha adottato oggi, con 568 sì, 20 no e 21 astensioni, il programma Life 2014 – 2020, lo strumento finanziario dell’Ue che finanzia i progetti di azione ambientale e climatica portati avanti da enti pubblici, Ong e privati. Dopo un accordo con i ministri dei Paesi Ue, il bilancio di Life sarà di 3,1...

Cooperazione sostenibile. L’uso sostenibile delle foreste, in Angola

“Gestione delle foreste e sviluppo: opportunità e sfide globali”. E’ questo il titolo dell’incontro organizzato da COSPE e dalla Provincia di Trento che si terrà i prossimi 6 e 7 dicembre a Trento nell’ambito del progetto integrato di protezione e sviluppo delle foreste costiere angolane (Pipdefa). Sarà l’occasione per mettere a confronto esperti e istituzioni...

L’acacia pusher che schiavizza le formiche: la natura continua a sorprenderci

Un team messicano-tedesco ha studiato la relazione tra una specie di formiche e un tipo di acacia dell’America centrale, ed ha scoperto qualcosa che somiglia molto alla schiavizzazione. Le conclusioni dei ricercatori sono contenute nello studio “Partner manipulation stabilises a horizontally transmitted mutualism”, pubblicato su Ecology Letters, che rivela una nuova meraviglia della natura ed...

La storia si ripete: riusciremo a salvare il piccolo dodo di Samoa? [VIDEO]

Il dodo di Mauritius è diventato il simbolo del piccolo stato insulare dell’oceano Indiano e anche dell’estinzione, ma non è il solo uccello scomparso in arcipelaghi come le Mascarene. La stessa fine la potrebbe fare un altro arcipelago dall’altra parte del mondo, le isole Samoa, il piccione dentato (Didunculus strigirostris ), che i samoani chiamano manumea...

La grande muraglia verde nel Sahara: 8mila km di biodiversità per difendere il suolo

Onu: «Ma non stiamo combattendo il deserto, non sta avanzando»

Eppur si muove: undici paesi della regione del Sahara (Gibuti, Eritrea, Etiopia, Sudan, Ciad, Niger, Nigeria, Mali, Burkina Faso, Mauritania e Senegal) si sono uniti per combattere il deterioramento del territorio e riportare il paesaggio alle sue verdi origini. Negli ultimi anni, l'Africa settentrionale ha visto un inesorabile declino della qualità dei seminativi a causa...

Festa dell’Albero, il 2013 tra accoglienza e dei diritti dei migranti

Il tema dell’accoglienza, dei diritti dei migranti e la questione dello ius soli sono gli argomenti scelti da Legambiente per la “Festa dell'albero 2013” che si celebrerà il 20 e 21 novembre. Tanti giardini dell’accoglienza in tutta Italia per tutti i migranti che hanno perso la vita nel tentativo di raggiungere un futuro migliore, ma...

Bracconieri nel Gran Paradiso, i guardiaparco li fermano

I due ora rischiano l'arresto fino a sei mesi o una sanzione pecuniaria sino a 13.000 euro

Lo scorso giovedì 14 novembre i guardaparco del Gran Paradiso hanno sorpreso in alta valle Orco due cacciatori in possesso di una carabina all'interno del territorio dell'area protetta, denunciandoli per introduzione di armi e sventando un possibile abbattimento di animali nel Parco. Un guardaparco in servizio ha osservato i due cacciatori, segnalando ai colleghi la...

A rischio una delle più importanti colonie di pipistrelli d’Italia

L’area conosciuta con il nome di Abbazia di Sant’Angelo è un famoso sito storico monumentale di interesse culturale-religioso che da qualche anno è oggetto di lavori di restauro e recupero. Al di sotto del complesso monumentale è ubicata una grotta nota con il nome di Grotta di Sant’Angelo al Raparo, che ospita una notevole colonia...

L’uccello che vale mille dollari: una taglia sul bulbul dal sottocoda rosso

L’obiettivo? Eradicarlo prima che invada la Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda ha portato da 300 a 1.000 dollari la ricompensa a chi avvista e da informazioni che portano alla cattura di un uccello invasivo: il bulbul dal sottocoda rosso (Pycnonotus cafer)  un animale di origini asiatiche la cui presenza è stata confermata nella regione di Auckland. I bulbul dal sottocoda rosso  possono causare...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 131
  5. 132
  6. 133
  7. 134
  8. 135
  9. 136
  10. 137
  11. ...
  12. 148