Aree protette e biodiversità

Biodiversità, nella lotta agli alieni la semplificazione non aiuta

Genovesi (Ispra): «È fondamentale che la comunità scientifica fornisca una conoscenza oggettiva chiara e attuale delle minacce poste dalle invasioni biologiche, se vogliamo essere efficaci nel tutelare la ricchezza della vita del nostro pianeta»

La prestigiosa rivista PLOS biology ha ospitato nei mesi scorsi un acceso dibattito su come trattare i dati relativi alle specie alloctone nei programmi di monitoraggio, tema essenziale per capire meglio le dinamiche dei sistemi naturali per poter attuare efficaci politiche di conservazione. Il dibattito scientifico è stato stimolato da un provocatorio articolo di Martin...

In città le luci artificiali alterano il “riposo” degli alberi?

Studio del Cnr-Ibimet sui platani di Firenze: la luce dei lampioni e l’innalzamento delle temperature influiscono sul riposo vegetativo stagionale, ritardando la caduta delle foglie

Durante il simposio internazionale sulla promozione del cielo notturno che si è tenuto sull'isola di Capraia (LI) - organizzato dall’Istituto di biometeorologia del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ibimet) in collaborazione con Università di Pisa, Attivarti.org e con il supporto di Regione Toscana e progetto internazionale Stars4all - è stato presentato lo studio “Assessing the impact...

Gli orangutan sono in grado di “parlare” del passato e fabbricano utensili meglio dei bambini

Le mamme orango utilizzano il riferimento dislocato per avvisare i cuccioli della presenza di potenziali predatori, sembrano gli unici primati non umani in grado di farlo

Adriano Lameira e Josep Call, della School of Psychology and Neuroscience dell’università scozzese di St Andrews, hanno pubblicato su Science Advances lo studio “Time-space–displaced responses in the orangutan vocal system” che dimostra che le madri orangutan che vivono allo stato selvatico utilizzano un fenomeno vocale unico per avvertire la loro prole e che questo ha...

I cetacei usano una “torcia sonar” per individuare le prede

Scoperto un nuovo superpotere degli odontoceti, portato all’estremo evolutivo dal capodoglio

Il nuovo studio “Narrow acoustic field of view drives frequency scaling in toothed whale biosonar” pubblicato su   Current Biology da un team di scienziati danesi dell’Institute of advanced studies dell’Aarhus Universitet e dello Scottish Oceans Institute (Soi) e della Sea Mammal Research Unit (Smru) dell’University of St Andrews, rivela un altro “superpotere” di balene, delfini e...

Il paradosso del serval nell’Antropocene: animali da proteggere nei siti industriali

I felini prosperano accanto all’impianto più climalterante del mondo

Ai nostri occhi l’impianto Secunda Synfuels Operations in Sud Africa è un desolato territorio industriale dove si producono combustibili liquidi da carbone e che è stato definito la più grande fonte unica di emissioni di gas serra del mondo. Ma secondo lo studio “High carnivore population density highlights the conservation value of industrialised sitesper”, pubblicato...

Oreo contro oranghi. Biscotti, olio di palma e deforestazione

Greenpeace: l’olio di palma per produrre gli Oreo distrugge l’habitat degli oranghi in Indonesia

Una nuova analisi cartografica di Greenpeace International ha rivelato che «In soli due anni dei fornitori del gigante dell’alimentare Mondelez hanno distrutto circa 25,000 ettari di foreste che ospitano gli oranghi», Greenpeace per dimostrarlo ha pubblicato il rapporto “Dying for a cookie: how Mondelēz is feeding the climate and extinction crisis” e il 17 novembre...

Approvato Dl Genova con i condoni edilizi, Legambiente: «Scelta scellerata»

Condoni che non fanno bene al Paese, alla tutela del territorio, alla sicurezza dei cittadini e del patrimonio edilizio

Non è servito a niente neanche il sit-in davanti al Senato: il Decereto Genova che contiene i con doni per gli abusi edilizi di Ischia e delle zone terremotate del centro-Italia è passato con i voti di Lega, Movimento 5 Stelle e dei senatori campani di Forza Italia che chiedevano la stessa cosa da anni,...

Lupo decapitato in Piemonte, bracconieri ne espongono la testa su un cartello stradale

Wwf: «Perseguire i responsabili e approvare al più presto il Piano di conservazione e gestione»

Nonostante sia una specie protetta, in Italia circa 300 esemplari di lupo sono vittime di bracconaggio ogni anno, spesso segnate da grande crudeltà. L’ultimo esempio arriva dal Piemonte, dove una testa di lupo mozzata e legata ad un cartello stradale è stata rinvenuta da un passante lungo la strada provinciale 1, tra Lanzo e Germagnano....

I problemi attuali del Parco Nazionale dello Stelvio, “uno e trino”

La legge quadro sulle aree protette (l. 394 del 1991) all’art. 35, comma 1, stabilisce che per il Parco Nazionale dello Stelvio lo Stato, la Regione Lombardia e le Province autonome di Trento e Bolzano debbano provvedere d’intesa tra loro. Lo strumento dell’intesa era già previsto, per le due Province, dall’art. 3 del DPR 279...

Ecco i vincitori del diciassettesimo Clorofilla Film Festival

60 proiezioni in 55 serate in 10 le località. 3 sezioni premiate: Documentari, Corti e #solounminuto

Si è conclusa tra gli applausi la diciassettesima edizione del Clorofilla Film Festival, la rassegna cinematografica di Legambiente, che ha premiato i migliori corti e documentari a tema ambientale e sociale allo Spazio Alfieri di Firenze. L'unione tra ambiente e temi sociali nasce da una convinzione degli organizzatori: quella che il rispetto dell'ambiente parte dal...

Con la scusa del maltempo, la Lega vuole dragare sabbia e ghiaia dagli alvei dei fiumi

Vanda Bonardo: dopo 17 anni, politica di governo distante anni luce dalla scienza

La Lega (ex nord) ha rilanciato la sua proposta di Legge “Disposizioni per la manutenzione degli argini dei fiumi e dei torrenti”, primo firmatario il leghista Guido Guidesi, sottosegretario ai rapporti con il Parlamento e la democrazia diretta, presentata nel marzo 2018, che vorrebbe autorizzare l’estrazione di inerti (sabbia e ghiaia) dall’alveo dei fiumi.  Il...

L’Ue e il benessere degli animali: «Colmare il divario tra obiettivi ambiziosi e attuazione sul campo»

Corte dei conti europea: azione Ue positiva in alcuni ambiti, ma debolezze per il rispetto degli standard minimi

Secondo la nuova Relazione speciale “Il benessere degli animali nell’UE: colmare il divario tra obiettivi ambiziosi e attuazione pratica”, «L’azione dell’Ue per il benessere degli animali ha raggiunto traguardi importanti, ma persistono debolezze per quanto riguarda gli animali da allevamento. La Commissione ha emanato linee guida sulle modalità di trasporto e macellazione degli animali e...

Quando se ne vanno le baleniere ritornano le megattere, ma arrivano le orche

Primo studio sulle balene sopravvissute agli attacchi delle orche nel Pacifico sudorientale

Le megattere (Megaptera novaeangliae) portano i segni di feroci e terribili battaglie con le orche (Orcinus orca) e lo studio lo studio “Geographic and temporal patterns of non-lethal attacks on humpback whales by killer whales in the eastern South Pacific and the Antarctic Peninsula” pubblicato su Endangered Species Research da un team di ricercatori cileni, equadoregni...

La legge sui Piccoli Comuni non viene attuata

200 sindaci sottoscrivono l'appello al Premier Conte di Legambiente, Anci, Associazione Borghi Autentici d’Italia e Uncem

«A oltre un anno dall’approvazione della legge sui piccoli comuni (l. 158/2017), mancano ancora all’appello i decreti attuativi previsti». Per questo Legambiente, Anci, Uncem e Associazione borghi autentici d'Italia hanno lanciato un appello al presidente del Consiglio Giuseppe Conte «affinché venga sollecitata l’approvazione dei decreti attuativi e stanziate maggiori risorse per i borghi sotto i...

Madagascar: i pescatori e le ONG contro l’accordo di pesca con la Cina

Un investimento da 2,7 miliardi di dollari che consegnerebbe la pesca malgascia in mani cinesi

In Madagascar il cambiamento sembra lontano: la Commission électorale nationale Indépendante (Céni) procede a rilento nella pubblicazione dei risultati del primo turno delle elezioni presidenziali del 7 novembre e a metà dei seggi scrutinati sono nettamente in testa l’ex presidente della transizione Andry Rajoelina è al 39% e l’ex presidente Marc Ravalomanana al 36%, che...

L’ultima della geoingegneria: allagare i deserti per fermare il riscaldamento globale

Idea rischiosa ed è improbabile che funzioni. Le soluzioni ridurre le emissioni di gas serra esistono già

Inondare un deserto grande la metà del Sahara utilizzando più di 900 trilioni di litri di acqua dell'oceano desalinizzata per creare milioni di micro-serbatoi da 1  acro quadrato (meno di mezzo ettaro) per far crescere abbastanza alghe da assorbire tutta la CO2 che sta provocando il cambiamento climatico, poi utilizzare la stessa acqua e le...

Australia, gli scienziati chiedono di eradicare i cavalli selvaggi da un parco nazionale

I brumbies causano forti danni a specie vegetali e animali autoctone in via di estinzione

L'8 novembre, 90 scienziati australiani, che hanno partecipato alla conferenza sull'impatto dei cavalli, tenutasi all’Australian Academy of Science di Canberra e co-ospitata dall’Australian National University e dalla Deakin University,  hanno  sottoscritto il Kosciuszko Science Accord, una dichiarazione che chiede l'abrogazione di una legge del New South Wales che protegge i brumbies, i cavalli in libertà...

Com’è andata M’ammalia: la settimana dedicata ai mammiferi vista da 12 regioni italiane

Con grande successo si è conclusa "M'ammalia", la settimana dedicata ai mammiferi coordinata dall’Associazione Teriologica Italiana in collaborazione con l’Associazione Nazionale Musei Scientifici. Abbiamo visto partecipare diverse tipologie di enti: Musei, Università ed Associazioni, ma non sono mancati i Parchi Nazionali, le Biblioteche e persino i Centri di Recupero fauna selvatica. Abbiamo avuto l’opportunità di...

Spiagge e dune a rischio per l’aumento di CO2: acidificazione del mare ed erosione costiera

Cnr e Università Ca’ Foscari: nel Mediterraneo possibile calo dei sedimenti del 31% al 2100

Secondo lo studio “Impact of ocean acidification on the carbonate sediment budget of temperature mixed beach” pubblicato su Climatic Change da Simone Simeone, Alessandro Conforti e Giovanni De Falco dell’Istituto per l’Ambiente marino costiero del Cnr (Cnr-Ias) di Oristano e da Emanuela Molinaroli del Dipartimento di Scienze Ambientali, Informatica e Statistica, Università Ca’ Foscari di...

“Senza precedenti’: 3 incendi boschivi devastano la California dopo un’estate record per il fuoco

Il cambiamento climatico sta rendendo i giganteschi incendi la nuova normalità

In molti speravano che i giganteschi incendi che hanno devastato la California quest’estate fossero un lontano ricordo, ma a novembre il Golden Stata è ancora in piena stagione degli incendi e la California sta combattendo contro tre fronti di fuoco che stanno divorando foreste e case. Il Camp Fire, l’incendio scoppiato l’8 novembre, ha devastato...

Il futuro del vino nel mondo del cambiamento climatico. A rischio i vigneti italiani (VIDEO)

Al Merano Wine Festival allarme sui possibili impatti del cambiamento climatico su vinificazione e biodiversità

Il 27esimo Merano WineFestival  appena conclusosi ha ospitato  la tavola rotonda “Il futuro del vino tra cambiamenti climatici, nuove opportunità nella produzione e aspettative dei consumatori” introdotta dal climatologo meranese Georg Kaser che ha sottolineato: «Il cambiamento di clima con un progressivo aumento di temperatura pone soprattutto il viticoltore di fronte a nuove sfide. Da...

L’Ue finalmente si muove per proteggere i grandi carnivori e gli allevatori

Risarcimento completo per eventuali danni causati da attacchi di lupi, orsi, linci e ghiottoni

In Europa, dopo molti decenni di declino, il numero di grandi carnivori come lupi (Canis lupus) e orsi (Ursus arctos) è stabile o in aumento in molte zone, spesso grazie a iniziative di salvaguardia di successo. Attualmente in Europa ci sono circa 17.000 orsi bruni, distribuiti in 22 Paesi, restano minacciati ma sono in ripresa...

La foresta pluviale del Congo rischia di scomparire entro il 2100

Colpa soprattutto dell’agricoltura di sussistenza, ma l'agroindustria è una minaccia crescente

Le foreste tropicali nel bacino del Congo vengono eliminate a un ritmo sempre più veloce e, se la tendenza continuerà, le sue foreste autoctone potrebbero svanire entro la fine di questo secolo».   A lanciare l’allarme è lo studio “Congo Basin forest loss dominated by increasing smallholder clearing” pubblicato su Science Advances da un team di...

C’è un Giudice in Montana: bloccata la costruzione del mega-oledotto Keystone XL

Valutazione ambientale insufficiente. Trump: «E’ una disgrazia» Gli ambientalisti: non puoi fare il prepotente

Brian Morris, un giudice federale del  Montana ha detto che quando nel 2017 l'amministrazione Trump ha approvato l’oleodotto delle sabbie bituminose Keystone XL nel 2017 «Ha "scartato" i fatti». Morris ha dichiarato che, quando ha approvato la concessione federale per il progetto il  Keystone XL proposto da TransCanada, l'amministrazione Trump ha violato le leggi ambientali statunitensi. Il giudice...

Lupi: dalla Commissione Ue via libera al risarcimento del 100% del danni

Confagricoltura: bene il ristoro integrale e le misure di protezione della aziende

La Commissione europea ha modificato gli orientamenti per la concessione di aiuti di stato in agricoltura 2014-2020, introducendo la possibilità di coprire al 100% i costi sostenuti dalle aziende agricole per prevenire i danni causati da lupi e da altri animali protetti. Finora era ammesso solo l’80% per gli investimenti di prevenzione, che la modifica...

Finanziaria 2019, Wwf: «Il cambiamento deve iniziare dall’ambiente»

«Per cambiare l’Italia servono scelte semplici ma coraggiose»

Il Wwf  dice che «Bisogna colorare di verde una finanziaria grigia» e fa notare come «nella Manovra 2019 non ci sia alcun tratto originale, né strumento innovativo che determini un netto cambio di rotta rispetto al passato. Si resta sull’ordinario destinando alle politiche ambientali (difesa del mare e del suolo, bonifiche, aree protette, Ispra e...

Le mele degli orsi: al via il progetto per promuovere l’impegno dei produttori di mele biologiche del Molise

Educazione ambientale e iniziative di tutela dell’orso bruno marsicano

Dopo la sottoscrizione a Pescara, non più tardi di venti giorni fa, del Protocollo d’Intesa tra il Comune di Castel di Giudice, l’Azienda Agricola Melise, Legambiente ed i Parchi nazionali d’Abruzzo, Lazio e Molise e della Majella per l'utilizzo di mele biologiche a supporto delle iniziative di tutela dell'Orso bruno marsicano, domani verrà realizzato il...

Funghi bionici per produrre elettricità

Uno champignon e grappoli di cianobatteri e vortici di grafene stampati in 3D producono energia

Lo studio “Bacterial Nanobionics via 3D Printing”  pubblicato su Nano Letters da Sudeep Joshi, Ellexis Cook e Manu Mannoor del Neuro-Bionics and Neuro-Electric Medicine Laboratory, del Dipartimento di ingegneria meccanica dello Stevens Institute of Technology spiega come il team di ricercatori statunitensi ha comprato in un negozio di alimentari un normale champignon (Agaricus bisporus)  e l’ha...

Dissesto idrogeologico il ministro dell’ambiente incontra le Regioni e annuncia un “Piano Marshall”

Bonaccini: «Confronto proficuo e costruttivo». Continua la polemica sui fondi Bei

Oggi, in occasione della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, il ministro dell’ambiente Sergio Costa ha incontrato i presidenti delle Regioni «per un confronto sulle misure necessarie per far fronte al dissesto idrogeologico, anche a seguito dei recenti tragici eventi calamitosi». Costa ha annunciato che «E’ iniziata la fase operativa del ‘Piano Marshall’ con...

Salvare e monitorare le berte del bacino ligure-tirrenico

Il progetto Girepam coinvolge istituzioni e ricercatori italiani e francesi. Un seminario all’Isola d’Elba

E’ iniziato oggi a Portoferraio (Isola d’Elba) il seminario ““Berta maggiore e minore del bacino ligure-tirrenico, conservazione e monitoraggio”, organizzato dal  Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, sulla conservazione e il monitoraggio della berta maggiore (Calonectris diomedea) e minore (Puffinus puffinus) del bacino ligure tirrenico. Si tratta di un evento del progetto strategico transfrontaliero Gestione Integrata delle Reti...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 163