Aree protette e biodiversità

Piemonte: approvato il piano paesaggistico è la terza regione italiana a farlo dopo Puglia e Toscana

Legambiente: «Ottima notizia, ora i Comuni lo recepiscano rapidamente»

Secondo la Regione Piemonte, il Piano paesaggistico regionale (Ppr),  frutto di un lavoro decennale e approvato dal Consiglio regionale martedì 3 ottobre. è «Un atlante complessivo che descrive il territorio piemontese, riconosce i principali valori che lo qualificano, i suoi caratteri identitari, le principali criticità e fornisce una visione unitaria della regione alla luce delle sue...

Conferenza Our Ocean: l’Ue in prima linea per mari più puliti e più sicuri

I 36 impegni dell'Unione europea per sicurezza, inquinamento, economia blu, clima, ambiente e pesca

Aprendo a Malta la Conferenza Our Ocean, il Commissario europeo per l'ambiente, gli affari marittimi e la pesca, Karmenu Vella, ha detto che «Le foreste sono il polmone verde del nostro pianeta, ma gli oceani sono il suo cuore azzurro. È ora compito di tutti noi assicurare che questo cuore azzurro continui a battere». In...

Un drago sputa plastica a Our Ocean 2017 a Malta

Break Free From Plastic: «L'inquinamento causato dalla plastica è un mostro che va fermato»

Oggi gli attivisti del movimento Break Free From Plastic (Bffp), di cui fanno parte anche Greenpeace, Oceana e Seas at Risk, hanno installato alla Conferenza internazionale Our Ocean 2017 che h preso il via oggi a Malta un drago di 4 metri per 4 che sputa plastica usa e getta «per denunciare il problema globale...

Le province autonome di Trento e Bolzano chiedono di “gestire” il lupo e l’orso

Verdi/Grüne/Vërc: le conseguenze della campagna su un’impossibile “provincia libera da lupi e orsi”

Ieri, i presidenti delle province autonome di Bolzano, Arno Kompatscher, e Trento, Ugo Rossi, e i parlamentari altoatesini della Südtiroler Volkspartei Karl Zeller e Daniel Alfreider hanno incontrato a Roma, il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni per chiedere una soluzione rapida per il rinnovo della concessione autostradale di A22 ad una società interamente pubblica, per discutere...

Cipra: nelle Alpi lo spazio è finito. Le esigenze della società modellano il paesaggio

Superata l’immagine dell’essere umano quale dominatore che si erge al di sopra della natura

Dal convegno annuale Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi (Cipra) “Territori alpini: limiti naturali, possibilità infinite”, che si è tenuto a Innsbruck, in Austria, è emerso che «Esigenze contrastanti e aspettative eccessive si scontrano nella pianificazione territoriale, alla quale occorre attribuire un nuovo ruolo». Il convegno prendeva spunto da un convinzione e da diverse...

Firmata l’intesa per salvare le api italiane

Evitare, nei periodi di fioritura, insetticidi e altre sostanze che potrebbero risultare tossiche alle api

A Castel San Pietro Terme (Bologna) è stato firmato un protocollo d’intesa per «salvaguardare il patrimonio apistico attraverso l’applicazione delle buone pratiche agricole». A sottoscriverlo sono state  alcune delle principali associazioni di categoria:  Confagricoltura, Confederazione italiana agricoltori (Cia), Alleanza delle cooperative italiane agroalimentari,  Assosementi, Confederazione agromeccanici e agricoltori Italiani (Caai), Federazione nazionale commercianti di prodotti...

Sangue di cavalle gravide per produrre carne di maiale in Europa (VIDEO)

Serve a produrre l’ormone PMSG usato negli allevamenti per far nascere più maialini

Un'indagine condotta fra il 2015 e il 2017 da Animal Welfare Foundation (Awf) e Tierschutzbund Zürich (Tsb)  ha rivelato dei terribili maltrattamenti inflitti alle cavalle in Uruguay e Argentina. Awf e Tsb denunciano che «Alle cavalle gravide viene prelevato in grandi quantità il sangue che sarà poi utilizzato per produrre il Pregnant Mare Serum Gonadotropin (PMSG), un...

San Francesco e la natura in città: istrici, volpi, fenicotteri e falchi

Il Wwf festeggia il 4 ottobre con la mappa dei “big 5” che vivono in 10 città italiane

Oggi è San Francesco, patrono d’Italia e dei cultori dell'ecologia e quindi di tutte le  creature viventi e il Wwf Italia  lo festeggia con una fotografia/mappa della “giungla urbana” di casa nostra, composta da  centinaia di specie animali diventate cittadine: «Il granchio di acqua dolce si nasconde nei canali sotterranei dei Mercati di Traiano a Roma...

Green economy o economia circolare, una chimera?

Malthus e la crisi dell’ambientalismo “istituzionale”. Ci salveranno Mercalli, Pallante e Latouche?

Riceviamo e pubblichiamo. Le opinioni e i giudizi espressi dall’autore non rappresentano necessariamente la posizione della redazione   Il ministro dell’Ambiente Clini promosse per il 7 - 8 novembre 2012, durante la Fiera di Ecomondo a Rimini, un evento nazionale unitario delle numerose e diversificate imprese ed organizzazioni di imprese, riconducibili ad attività economiche con...

Sorpresa a Eurobirdwatch: un rarissimo Lui scuro in Pianura Padana

In Italia "Big day" con 46 eventi e avvistamenti ornitologici importanti

Durante il "Big Day" organizzato il 30 settembre e l’1 ottobre nell'ambito dell'Eurobirdwatch 2017, lo staff e volontari della Lipu all'Oasi Lipu Celestina, in provincia di Reggio Emilia, hanno fatto un avvistamento eccezionale: un rarissimo esemplare di luì scuro (Phylloscopus proregulus), un uccello che nidifica in Siberia e sverna nel sud-est asiatico ma che, evidentemente, con una virata...

Il cambiamento climatico minaccia i bombi, anche se le fioriture sono più prolungate

Uno studio spiega il legame tra i cambiamenti climatici e declino delle popolazioni di bombi

Il nuovo studio “Interannual bumble bee abundance is driven by indirect climate effects on floral resource phenology”, finanziato dalla National science foundation Usa e pubblicato su Ecology Letters da un team di ricercatori statunitensi, contribuisce  a spiegare il collegamento tra il cambiamento climatico globale e il drammatico declino delle popolazioni di bombi in tutto il mondo....

Lo svezzamento ritardato riduce i problemi comportamentali nei gatti (e negli uomini)

L'età raccomandata di 12 settimane dovrebbe essere aumentata di almeno 2 settimane

«L'abbandono precoce aumenta l'aggressività e il comportamento stereotipico nei gatti»,  dirlo è il nuovo  studio “Early weaning increases aggression and stereotypic behaviour in cats” pubblicao su Scientific Reports da Milla K. Ahola, Katariina Vapalahti e Hannes Lohi del Dipartimento di bioscienze veterinarie dell’università di Helsinki, secondo il quale «L'età raccomandata per lo svezzamento di 12 settimane dovrebbe...

Nel Lazio istituiti quattro nuovi Monumenti naturali

Pyrgi, la Frasca, Valloni della Francigena e Aquinum

La Regione Lazio va controcorrente e, su proposta dell'assessore all'ambiente Mauro Buschini, istituisce quattro nuovi Monumenti naturali, «ossia aree meritevoli di tutela e salvaguardia perché presentano elementi di interesse naturalistico e storico-archeologico che hanno contribuito in maniera significativa a definire i caratteri paesaggistici e ambientali dei luoghi». I 4 nuovi monumenti naturali si vanno ad...

Portofino Parco Nazionale? Per Italia Nostra «Una soluzione in stile nozze coi fichi secchi»

Con gli stessi soldi il ministero dell'ambiente dovrebbe finanziare due nuovi parchi nazionali

Italia Nostra plaude all’idea di trasformare il Parco regionale di Portofino in Parco Nazionale, con l'accorpamento in un unico ente statale di gestione anche della adiacente Area Marina Protetta, ma aggiunge che  «approfondendo gli atti parlamentari, ha scoperto che si sta elaborando una soluzione in stile "nozze coi fichi secchi"». il disegno di legge di...

Mappe genetiche per le farfalle delle isole a rischio cambiamento climatico

Le farfalle scomparse di Capraia e il Santuario dell’Isola d’Elba

Da molto tempo prima dei celebri studi di Darwin e Wallace, biologi e naturalisti si pongono alcune domande: «Come evolve la diversità di un’isola? Quali fattori rendono differenti le popolazioni insulari da quelle delle terre circostanti, a seguito di una particolare, e spesso unica, storia evolutiva, e talvolta spingendole all’estinzione?». Lo studio “Rise and fall...

Dopo lo tsunami di Fukushima le specie invasive hanno attraversato il Pacifico su una flotta di rifiuti marini (VIDEO)

I rifiuti di plastica diventano "villaggi viaggianti" per le specie aliene

Il nuovo studio “Tsunami-driven rafting: Transoceanic species dispersal and implications for marine biogeography”, condotto da un team di ricercatori statunitensi guidato da  James T. Carlton del William College e pubblicato su Science, documenta per la prima volta che i detriti di plastica marina possono aumentare notevolmente il trasporto di specie aliene attraverso gli oceani del...

I primi esseri umani moderni sono comparsi contemporaneamente in diversi luoghi dell’Africa

La nostra origine risale a molto prima di quanto si credesse

Lo studio “Southern African ancient genomes estimate modern human divergence to 350,000 to 260,000 years ago”, pubblicato su Science da un team di ricercatori svedesi dell'università di Uppsala e delle università sudafricane di Witwatersrand, Johannesburg e Stellenbosch, dimostra   che gli esseri umani moderni potrebbero essere comparsi «da 80.000 a 170,000 anni prima di quanto precedentemente...

L’istrice è arrivato nelle terre del Prosecco

Un esemplare investito a nord di Conegliano Veneto, è la segnalazione più orientale nell’Italia settentrionale

Fino al 1970, l’istrice, il più grande dei roditori italiani, era presente solo nel Centro e Sud Italia, soprattutto nel versante tirrenico. Successivamente, e fino ad oggi, l’areale di distribuzione si è espanso fino quasi a raggiungere l’arco alpino. Le specie avrebbe prima oltrepassato l'Appennino, dalla costa tirrenica alle Marche, dove l'espansione al Nord avrebbe...

In un solo giorno 228 delfini uccisi nelle Isole Faroe nel corso delle grindadráp

Sea Shepherd chiede che la Commissione Ue apra un procedimento per infrazione, dopo aver raccolto prove per due anni

In un solo giorno nelle Isole Faroe, un protettorato danese, sono stati uccisi 228 delfini nel corso di due battute di pesca “tradizionale”, nota come grindadráp: 219 lagenorichi acuti sono stati uccisi a Skálabotnur, nell'isola di Eysturoi e altri nove globicefali sono stati uccisi a Hvalba. Numeri che vanno ad accrescere i già considerevoli abbattimenti...

Chiesta l’istituzione di un’enorme area marina protetta integrale nelle Sandwich australi

Great British Oceans vuole salvare il regno dei pinguini

La Georgia del Sud e le isole Sandwich australi (South Georgia and the South Sandwich Islands – SGSSI) sono tra le aree merse più remote del mondo: si trovano nell'Oceano Atlantico meridionale  a circa 4.000 chilometri a nord dell'Antartide e a 2.700 chilometri ad est del Sud America, sono un Territorio d'oltremare britannico che comprende...

In Corsica funziona così: 7 giorni di tempo per demolire lo stabilimento abusivo di lusso

A Cap Corse condannato l'hotel Misincu: 1.000 euro di multa per ogni giorno di ritardo nella demolizione

Quello costruito da  SAS Mesincu, che gestisce l'hotel a 5 stelle con lo stesso nome a  Cagnano, a Cap Corse,  era probabilmente anche un bellissimo stabilimento balneare, ma ieri questo non ha impedito al Tribunal de Grande Instance di Bastia di ordinare la demolizione del ristorante costruito accanto alla spiaggia, in violazione del Code de...

Ocean Traceless: 5.000 km su un bici di bamboo a caccia di plastica in Sudamerica

Da Quito a Santiago del Cile, passando per le Galapagos, contro l'inquinamento del Pacifico

Ocean Traceless è un  progetto è di Dario Nardi, biologo e fotografo ferrarese, che punta  a documentare, con foto e filmati che diventeranno un documentario,  il disastro  dello spiaggiamento della plastica  lungo la costa pacifica del Sudamerica. Un viaggio cominciato a Quito, la capitale dell’Ecuador, e che finirà a Santiago de Chile,  5.000 km e sei...

Scoperta una nuova specie di mammifero nelle Isole Salomone, è la prima dopo 80 anni (VIDEO)

Ma il ratto gigante di Vangunu è già rischio estinzione

Quando il mammologo  Tyrone Lavey sbarcò nel 2010 a Vangunu, un’isola di 338 Km2  dell’arcipelago delle Salomone, nel Pacifico meridionale, per studiare i mammiferi della regione,  non si aspettava certo che sarebbe stato l’inizioo di un’avventura che lo avrebbe portato  dopo 7 anni a pubblicare sul  Journal of Mammalogy la notizia e la descrizione della...

Marevivo a Trump e Kim: «Non bombardate l’oceano!»

Mangeremo tonno nucleare? Possibile che qualcosa sia ritenuta lesiva solo se colpisce direttamente la nostra specie?

La Corea del Nord minaccia il resto del mondo. I suoi missili possono arrivare lontano, fino in Usa, e possiede la bomba atomica. Per il momento non è chiaro se i missili possano trasportare ordigni nucleari, ma Kim Jong-un, il leader supremo nord coreano, sta pianificando un’esplosione atomica nel Pacifico. Tanto per mostrare la veridicità...

Quanto vale la natura del Mediterraneo? Il 20% del prodotto marino lordo mondiale

Nonostante copra solo l’1% della superficie degli oceani, il Mare Nostrum vale almeno 5.600 miliardi di dollari

In vista del prossimo Summit - Our Ocean - ospitato dall'Unione europea a Malta all'inizio di ottobre,  Il Wwf ha presentato oggi il rapporto  “Reviving the Economy of the Mediterranean Sea: Actions for a sustainable future”, realizzato in collaborazione con The Boston Consulting Group (Bcg) e che si avvale della prefazione di Karmenu Vella,  il...

50 multinazionali interessate a costruire una diga nella più grande riserva della Tanzania

Il presidente della Tanzania, John Magufuli, ha annunciato nella capitale Arusha  che 50 multinazionali hanno risposo al bando di gara per costruire la diga idroelettrica di Rufiji à Stiegler's Gorge, nella Selous Game Reserve, una delle più grandi aree faunistiche del mondo. Il bando di gara era stto pubblicato ad agosto dal ministero dell’energia e...

Una centrale idroelettrica in Brasile minaccia la sopravvivenza delle comunità

Nel territorio della Reserva Extrativista Marinha da Baía do Iguape abitano circa 5.000 famiglie

In Brasile, più precisamente nella regione del Recôncavo, nello stato di Bahia, l'impianto idroelettrico di Pedra do Cavalo funziona senza autorizzazione ambientale dal 2009. L'impianto è gestito dal gruppo Votorantim e si trova nel territorio della Reserva Extrativista Marinha da Baía do Iguape (Resex), un’area protetta sotto la responsabilità dell'Istituto Chico Mendes per la Conservazione...

Abusi contro i pigmei, il Wwf risponde a Survival International: «Accuse vecchie e respinte al mittente»

«La nostra priorità rimane la stessa: lavorare con i Baka, per i Baka»

  Le accuse avanzate da Survival sono per il WWF una reiterazione di illazioni già avanzate in passato e alle quali abbiamo già risposto offrendo la massima collaborazione nel trovare soluzioni concrete a tutela dei Baka. Il nostro obiettivo è quello di trovare soluzioni durature per proteggere le foreste e la fauna selvatica vitali per le...

La pianta carnivora fenice che rinasce dopo gli incendi

La drosera portoghese e la gestione degli incendi per protegge il suo habitat

Le attuali pratiche di gestione della natura cercano giustamente di tenere sotto controllo gli incendi, dato che costituiscono un'elevata minaccia per la ricca biodiversità delle brughiere mediterranee, come hanno dimostrato gli incendi che quest’estate hanno devastato non solo l’Italia ma anche il Portogallo e il sud della Spagna, eppure non tutti gli organismi viventi vengono...

Le nanoplastiche danneggiano il cervello dei pesci

Nuovo studio: la microplastica è la probabile causa di disturbi comportamentali osservati nei pesci

Secondo diversi studi, il 10% di tutte le materie plastiche prodotte in tutto il mondo finiscono negli oceani, quindi,  una grande maggioranza dei rifiuti  marini globali è formo da plastiche. La produzione, o meglio il pessimo smaltimento, raccolta, riciclo e rifiuto della plastica, è diventata un acuto problema ambientale, ma pochi studi hanno finora esaminato...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. ...
  11. 130