Comunicazione

Rifugiati e smartphone, il ruolo delle tecnologie mobili nella vita di chi fugge dalle guerre

Svolgono un ruolo essenziale nell’educazione e nell’integrazione dei rifugiati

In molti si scandalizzano perché i rifugiati che sbarcano sulle nostre coste per cercare salvezza in Europa hanno perso tutto ma non gli smartphone e cercano disperatamente un punto dove ricaricarli o dove c’è campo, Eppure qello smatphone è diventato per loro molto più essenziale che per noi che pure non possiamo più farne a...

L’ambiente riguarda solo il governo?

Alcune delle legge ambientali tra le più importanti del nostro Paese furono ottenute in particolare grazie alla sinistra, impegnata all’opposizione

Che la campagna elettorale abbia sostanzialmente ignorato i problemi sempre più acuti dell'ambiente è cosa nota. E lo è anche che ciò abbia concorso e non poco alla batosta elettorale del Pd, per ammissione anche di autorevoli esponenti del partito. Gli stessi che lo avevano rilevato criticamente anche prima del voto. Il nuovo Parlamento, comunque...

A greenreport il premio giornalistico Anev 2017 per la buona comunicazione sulle rinnovabili

Al direttore Luca Aterini il riconoscimento nazionale per la categoria Under 30

È stato consegnato oggi a Roma, nella sede dell’Associazione nazionale energia del vento, il premio Anev 2017 ai quei giornalisti che si sono distinti per aver realizzato servizi di pregio sui temi delle rinnovabili e dell’eolico in particolare, evidenziando la valenza ambientale della produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile, in funzione del risparmio energetico...

Tassazione digitale, la Commissione Ue: garantire che tutte le imprese paghino la giusta quota di tasse (VIDEO)

Due proposte legislative sulle società e sui ricavi delle attività digitali

Probabilmente sulla spinta dell’ scandalo Cambridge Analytica/Facebook, oggi la Commissione europea ha proposto nuove norme per »garantire che le attività delle imprese digitali siano tassate in modo equo e favorevole alla crescita nell'Ue» e assicura che «Con queste misure l'Ue sarà all'avanguardia mondiale nell'elaborazione di norme fiscali adattate all'economia moderna e all'era digitale». Valdis Dombrovskis, vicepresidente...

Sarkozy, Gheddafi e Facebook, due facce della stessa medaglia

Come manipolare l’opinione pubblica facendo finta di nulla (e una guerra)

Da ieri mattina l’ex presidente francese Nicolas Sarkozy è guardato a vista nei locali dell’ufficio anticorruzione di Nanterre, dove ha subito un lungo interrogatorio sui possibili finanziamenti (5 milioni di euro in contanti) ricevuti dal defunto dittatore della Libia, Muammar Gheddafi, in occasione della vittoriosa campagna elettorale del 2007 che portò Sarkozy all’Eliseo. Una vicenda...

Erasmus+ diventa anche virtuale

Il progetto coinvolge i 33 paesi del programma Erasmus+ e la regione del Mediterraneo meridionale

Oggi uno dei programmi emblematici e di maggior successo dell'Unione europea, Erasmus+, ha aggiunto una versione online alle sue iniziative di mobilità, per mettere in contatto ancora più studenti e giovani dei Paesi europei e del vicinato meridionale dell'Ue. La Commissione europea ha infatti lanciato lo scambio virtuale Erasmus+ e spiega che si tratta di «un...

Alimentazione sana per più di 30 milioni di scolari grazie al programma dell’Ue

All’Italia quasi 21 milioni di euro per frutta e verdura e 9 milioni per il latte nelle scuole

Le più recenti relazioni di monitoraggio dimostrano che durante l'anno scolastico 2016-2017 oltre 12,2 milioni di alunni di 79 000 scuole hanno partecipato al programma dell'Ue “Frutta e verdura nelle scuole” e circa 18 milioni hanno beneficiato del programma “Latte nelle scuole”, La Commissione europea sottolinea che «Si tratta di oltre 74 000 tonnellate di ortofrutticoli e oltre...

Come cambia l’ecologia politica italiana

I partiti politici come sistemi adattivi. La loro base territoriale, l'invasione e la conquista di nuovi territori nei risultati delle elezioni del 2018

«La specie che sopravvive non è quella più forte, ma quella che si adatta meglio [...] possiamo adattarci a qualsiasi cosa quindi vinceremo sempre noi sul clima, sull’ambiente, sulla terra». Così Beppe Grillo, con una impostazione ecologico-darwinista, contaminata da un'idea di innaturale eternità, descrive la strategia del Movimento 5 Stelle. I partiti politici come sistemi...

L’ambientalismo e le elezioni. Rossella Muroni: chiedetemi se sono felice

Non come chi vince sempre, ma come chi non si arrende mai

Ci sono molte cose che porterò con me. Innanzitutto ho imparato tantissime cose, che per me vuol dire essere viva. Ho conosciuto tantissime persone e per me rimane la cosa più bella al mondo. È stata l'esperienza più difficile della mia vita e chi mi conosce sa che non ho avuto una vita semplice. E’ stata...

Le tecnologie dell’informazione essenziali per rendere autonome le donne povere delle comunità rurali

Le donne sono più esposte alla povertà e sono vulnerabili di fronte agli shock di natura economica e climatica

In occasione della Giornata internazionale della Donna, l’International fund for agricultural developmentes, l’United Nations food and agriculture organization (Fao) e il World food programme (Wfp) sottolineano «Il ruolo svolto dalle tecnologia dell’informazione e delle telecomunicazioni (Tic) quando si tratta di aiutare le donne ad accedere all’autonomia economica, a far sentire la loro voce e a...

Elezioni: lo tsunami politico. Vince il M5S. La destra sfonda al Centro, crolla il Pd, sparisce la Sinistra

Il velocissimo declino del renzismo. Il tramonto del berlusconismo. La traversata del deserto della Sinistra

I risultati di queste elezioni smentiscono molte convinzioni (anche nostre) e provocano una rivoluzione politica inattesa in queste proporzioni e modalità territoriali: il Movimento 5 Stelle diventa il primo partito superando agevolmente il 30% e sfondando al Sud, dove annichilisce il Pd e le destre governanti e ne diventa quasi il “partito etnico”. La prima...

Dal 1900 a oggi i vaccini hanno evitato 4 milioni di casi di malattia in Italia

Oltre 70.000 le morti scampate grazie alla vaccinazione contro difterite, tetano e poliomielite, le tre malattie infettive con i tassi di mortalità più elevati

Tra il 1900 e il 2015 le 10 vaccinazioni principali introdotte in Italia hanno evitato più di 4 milioni di casi di malattia e decine di migliaia di morti. È stato infatti appena pubblicato sulla rivista internazionale Vaccine l’articolo intitolato "The impact of immunization programs on 10 vaccine preventable diseases in Italy: 1900-2015", a cura del Dipartimento...

Salute, l’Istituto superiore di sanità scende in campo contro le bufale online

«Vogliamo offrire ai cittadini che sempre più spesso consultano il web per motivi di salute, trovando tutto e il contrario di tutto, un approdo sicuro»

Secondo l’ultimo rapporto Censis ben un italiano su tre naviga in rete per ottenere informazioni sulla salute, e questa voglia di conoscenza è certamente un fatto positivo: il problema nasce in quanto non sempre l’utente ha chiaro – nel mare magnum di Internet – come distinguere una fonte affidabile da una che non lo è,...

La crisi della biodiversità non interessa i media

Sui giornali il cambiamento climatico riceve fino ad 8 volte più spazio della biodiversità

Un team di ricercatori canadesi delle università del Quebec Quebec Rimouski (Uqar), Laval e Sherbrooke ha pubblicato  su Frontiers in Ecology and Evolution lo studio “Our House Is Burning: Discrepancy in Climate Change vs. Biodiversity Coverage in the Media as Compared to Scientific Literature”, che individua un forte scarto tra la copertura mediatica della crisi della...

Altro che stella polare, in questo gelido marzo segui l’oroscopo sostenibile di Barbabietola

L'oroscopo più sostenibile d'Italia torna su greenreport grazie all'immancabile Barbabietola. Scopri cosa hanno da dirti le stelle di marzo cliccando qui: http://www.greenreport.it/oroscopo-barbabietola/         Ma chi è davvero il nostro Barbabietola? La sua ultima fatica è appena uscita in libreria. Scoprila qui: http://www.greenreport.it/news/comunicazione/contratti-di-affetto/  E se vuoi, scrivi direttamente commenti e domande a Barbabietola. Lo trovi...

Omaggio a Folco Quilici di istituzioni e associazioni. Galletti: un divulgatore di straordinaria bravura

Marevivo: era un nostro socio promotore. Wwf: un figlio del mare. Ispra: ha dato un contributo fondamentale

Appena ha appreso della morte a 87 anni del famoso scrittore e documentarista italiano di Folco Quilici, il  ministro dell’ambiente Gian Luca Galletti ha sottolineato che «Con la scomparsa di Folco Quilici perdiamo un grandissimo rappresentante della cultura ambientale. Un testimone e un divulgatore di straordinaria bravura che ha sempre saputo coniugare il rigore scientifico...

La Cambogia cancella la stampa libera per nascondere disastri ambientali e disuguaglianza (VIDEO)

Si avvicinano le elezioni e il regime chiude i giornali e occupa Facebook

Nella classifica mondiale sulla libertà di stampa nel 2017 di Reporters sans frontières (Rsf) La Cambogia si è piazzata al 132esimo posto su 180 Paesi e quest’anno rischia di scivolare ancora più in fondo. E’ la stessa Rsf a denunciare in un nuovo rapporto che a tre mesi dall’arresto arbitrario 14 novembre a Phnom Penh...

Scoperta una lingua sconosciuta in Malaysia. Non ha parole per definire crimini e proprietà privata (VIDEO)

Un piccolo popolo esiliato di cacciatori-raccoglitori “anarco-comunisti” che resiste a tutte le pressioni

Lo studio “Jedek: A newly discovered Aslian variety of Malaysia” pubblicato su Linguistic Typology da Joanne Yager e Niclas Burenhult dell’università svedese di Lund rivela quanto ancora poco ne sappiamo dell’umanità di cui facciamo parte e di quanto sia diversificata, sorprende, magnifica  e fragile la cultura del genere umano che esprimiamo con il linguaggio. Secondo la...

Ecological minds, l’Università di Ferrara torna motore di sostenibilità

L’Ateneo estense ospita un seminario internazionale organizzato da Routes towards sustainability, la rete di eccellenza tra oltre quindici Atenei di tutto il mondo

L’Università di Ferrara ospiterà il 22 e 23 febbraio prossimi il seminario internazionale “Ecological minds in the humanities and in the sciences”, ​organizzato da Routes towards sustainability, la rete di eccellenza tra oltre quindici Atenei di tutto il mondo, distintisi per l’impegno e le competenze in tema di sostenibilità, promossa proprio dall'Ateneo estense. Un evento che si articola in...

Svalbard: nell’inferno ghiacciato delle viscere di Ymir (FOTOGALLERY)

Freddo e tenebre provenivano da Niflheimr, calore e luce dal Múspellsheimr. (...) Allorché la brina s'incontrò con il vento caldo, si sciolse e gocciolò e da quelle gocce viventi si formò la vita, grazie alla forza di Colui che aveva mandato il calore, ed essa prese forma d'uomo. Costui fu detto Ymir (...) e da...

Culture della sostenibilità e del benessere, un successo italiano a Londra

Paola Spinozzi e Massimiliano Mazzanti, docenti dell’Università di Ferrara, presentano un lavoro nato per guidare la ricerca su sostenibilità e benessere entro una rete formata da molteplici discipline, interpellando studiosi in e attraverso ogni continente

Si sta svolgendo in queste ore presso l’Institute for global prosperity, University College London, la presentazione del volume – tutto italiano – Cultures of sustainability and wellbeing. Theories, histories and policies (Routledge, 2018), l’ultima fatica di Paola Spinozzi e Massimiliano Mazzanti. Entrambi docenti dell’Università di Ferrara – Mazzanti è da anni anche una delle firme più apprezzate...

Sinistra ed ecologia in Italia, nel post-’68: una bella sintesi

Michele Citoni e Catia Papa esplorano una delle pagine meno note della contestazione ecologica fra la fine degli anni sessanta e i primi anni settanta del Novecento

Il numero 35, 2017, della rivista telematica “Altronovecento”, pubblicata dalla Fondazione Luigi Micheletti e dal Museo dell’Industria e del Lavoro MusIL di Brescia, contiene un libro di Michele Citoni e Catia Papa  (qui in versione Epub) di particolare interesse perché esplora una delle pagine meno note della contestazione ecologica fra la fine degli anni sessanta...

Al via la III edizione del corso di alta formazione in Agricoltura biologica all’Università degli Studi di Urbino

Aperte, sino al 20 febbraio 2018, le iscrizioni al corso di formazione permanente “Modelli, politiche e strategie per lo sviluppo dell’agricoltura biologica” dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo. Il corso, specializzato in agricolture biologiche, ha l’obiettivo di ampliare le conoscenze delle diverse figure professionali interessate a operare nel settore del biologico. La struttura didattica...

Un team di ricerca italiano scopre i supertannini, una nuova classe di tannini nel vino

Sono marcatori dell’autenticità di un vino e potranno aiutare nella lotta contro le sofisticazioni

Un team di ricercatori italiani, composto da Edoardo Longo, Fabrizio Rossetti e Matteo Stampicchio, della Facoltà di scienze e tecnologie della Freie Universität Bozen – Libera Università di Bolzano (Unibz), e da Emanuele Boselli dell’università politecnica delle Marche, ha pubblicato sul Journal of the American Society for Mass Spectrometry lo studio “Isotopic Exchange HPLC-HRMS/MS Applied...

Febbraio, stelle e sostenibilità: torna l’oroscopo di Barbabietola

  L'oroscopo più sostenibile d'Italia torna su greenreport grazie all'immancabile Barbabietola. Scopri cosa hanno da dirti le stelle di febbraio cliccando qui: http://www.greenreport.it/oroscopo-barbabietola/         Ma chi è davvero il nostro Barbabietola? La sua ultima fatica è appena uscita in libreria. Scoprila qui: http://www.greenreport.it/news/comunicazione/contratti-di-affetto/  E se vuoi, scrivi direttamente commenti e domande a Barbabietola. Lo...

Il punto a Roma sulla cooperazione internazionale, tra media e realtà

Da Cospe la presentazione del rapporto "Illuminare le periferie del mondo", che illustra come e quanto i telegiornali italiani trattino i temi esteri

È una cooperazione internazionale rinnovata o che vuole rinnovarsi, quella che si è presentata alla conferenza nazionale organizzata da ministero degli Esteri e dall’Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo, e conclusasi ieri all’Auditorium della musica di Roma. È anche una cooperazione che vuole farsi conoscere e far conoscere. Temi, luoghi, valori, sfide future. All’incontro,...

La Danimarca amica dell’ambiente, spiegata da chi ci abita

Pale eoliche e biciclette si coniugano con un tessuto sociale favorevole alla sostenibilità

COPENHAGEN. Il fatto più importante di cui parlare è probabilmente quello dei combustibili fossili e la Danimarca negli ultimi anni ha veramente dimostrato di poterne fare sempre più a meno. Si pensi che nel 2015 si potevano contare circa 5000 pale eoliche che tutt’ora producono in media 5 MegaWatt ciascuna in energia elettrica. Solamente 320...

Erano andati a sciare

Dodici racconti (dodici come i mesi dell’anno) raccolti da Giorgio Nebbia, professore emerito di Merceologia dell’Università di Bari

Erano andati a sciare e altri racconti di geni, invenzioni e lotte per la salute e per l'ambiente di Giorgio Nebbia .eco-Istituto per l’Ambiente e l’Educazione Scholé Futuro, Torino 64 pagine Erano in vacanza in montagna Lise Meitner, fisica tedesca ebrea sfuggita dalla Germania nazista e rifugiata in Svezia, e il nipote Otto Frisch, fisico...

Avvistamenti di lupi in Sila, Legambiente: «No a inutili allarmismi, anche sui social network»

Gli Enti locali si attivino sul tema dei cani vaganti e padronali non gestiti e sulle misure di sostegno agli allevatori per i cani aziendali

In questi giorni in diverse zone della Sila vengono segnalati avvistamenti di presunti lupi e diffuse sui social network e sulla stampa locale immagini e quelle che Legambiente Calabria definisce «Illazioni sugli animali immortalati, congetture e ricostruzioni fantasiose su possibili scenari del tutto destituiti da fondate ragioni». Per evitare inutili allarmismi, il Cigno Verde calabrese...

I sacchetti biodegradabili non risolvono il problema dei rifiuti marini

L’Università di Pisa conferma: «Effetti in gran parte ignorati dall’opinione pubblica e non ancora adeguatamente indagati dalla letteratura scientifica»

Sta finalmente scemando l’assurda rivolta made in Italy scattata contro la nuova normativa che impone l’uso di sacchetti biodegradabili, il che permette il tentativo di riportare il dibattito all’interno dei confini del raziocinio: l’opportunità la offre lo studio condotto da un team  di biologi dell’Università di Pisa – Elena Balestri, Virginia Menicagli, Flavia Vallerini, Claudio...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 72