Consumi

Acquacoltura in Europa, il futuro dovrà essere sostenibile: fiducia al progetto Seafare

Mano a mano che l’acquacoltura diventa più importante di fronte all'esaurimento e alla diminuzione degli stock di pesce selvatico, crescono le preoccupazioni di ambientalisti, pescatori e policy maker, come dimostra anche l’acceso dibattito sulla salvaguardia del tonno rosso o del merluzzo atlantico e sull’intera politica della pesca europea e sulle quote che spesso greenreport.it ospita...

Nel 2012 alle frontiere Ue sequestrati prodotti contraffatti per un miliardo di euro

Secondo la relazione annuale della Commissione sulle azioni delle dogane per il rispetto dei diritti di proprietà intellettuale (Dpi) «nel 2012 le dogane dell'Ue hanno sequestrato quasi 40 milioni di prodotti sospettati di violazione dei Dpi. Benché inferiore a quello registrato nel 2011, il valore delle merci intercettate resta elevato ed è dell'ordine di quasi un...

India, i Dongria non mollano e confermano il no alla miniera di bauxite della Vedanta Resources

Domani pomeriggio la multinazionale mineraria Vedanta Resources tiene al London Marriott Hotel la sua assemblea annuale (Agm). Intanto in India sono iniziati dal 18 luglio i  “gram sabhas” - assemblee generali per prendere decisioni che riguardano la collettività - nei 12 villaggi Dongria kondh, il popolo che fu paragonato ai Na'vi che vivevano nel pianeta Pandora...

Le (dis)economie emergenti: il caso della Cina

Tra inquinamento e desertificazione, la faccia della crescita economica che non vogliamo vedere

E’ onestamente incredibile leggere ancora tanti articoli e scritti di opinionisti, editorialisti, politologi e commentatori che continuano ad ignorare il gravissimo deficit ecologico che una crescita continua ha prodotto e produce nei sistemi di supporto della vita sulla Terra, negli stessi sistemi naturali che consentono la presenza dell’umanità sul pianeta e il mantenimento della sua...

Le difficoltà del Belpaese: anche la dieta mediterranea è in crisi?

All’alimentazione è legato il benessere dei cittadini ma anche la spesa sanitaria e sociale di un Paese. L’Italia dove si è affermata la dieta mediterranea le cui qualità sono ormai riconosciute in tutto il mondo, rischia di fare un passo indietro. «La dieta mediterranea è un bene prezioso che va tutelato e diffuso. Non soltanto...

Pesca, accordo Ue-Marocco. Il fronte Polisario: «E’ il saccheggio del nostro mare»

Il 24 luglio la commissaria europea per gli Affari marittimi e la pesca, Maria Damanaki, ha firmato un protocollo quadriennale all'accordo di partenariato per la pesca con il ministro marocchino dell'Agricoltura e della pesca marittima Aziz Akhannouch. La Commissione europea ha assicurato che «Il protocollo è in linea con la riforma della dimensione esterna della...

Allarme Apple, ai cinesi non piace più l’iPhone

Calo di vendite e smartphone "autoctoni"

I consumatori cinesi cominciano a pensare che l'iPhone di Apple, che producono nelle loro fabbriche totalitarie, non sia più un irrinunciabile status symbol. Gli iPhone sembrano essere diventati così comuni in Cina che in molti non li desiderano più, un tipico esempio di infezione da consumismo occidentale alla quale, va detto, i cinesi sembravano già molto...

Bangladesh, ancora nessun risarcimento per la strage di operai del Rana Plaza

Walmart, Gap ed altre multinazionali non aderiscono agli accordi su sicurezza e diritti proposti da sindacati e Ong

A 8 mesi dall’incendio della fabbrica Tazreen ed a tre mesi dopo il crollo e dalla strage di lavoratori del Rana Plaza, in Bangladesh, la Clean clothes campaign /Campagna abiti puliti (Ccc)  «Invita tutti i marchi coinvolti a partecipare agli incontri fissati per definire lo schema del risarcimento dovuto ai sopravvissuti e ai familiari delle...

Boom del cashmere globalizzato: quando la moda fa male agli animali

Troppe capre allevate per la lana che piace tanto agli occidentali tolgono risorse ai grandi mammiferi

Lo studio Globalization of the Cashmere Market and the Decline of Large Mammals in Central Asia, pubblicato su Conservation Biology, rivela aspetti inaspettati della moda dei capi di vestiario in cachemire. Joel Berger, dell’università del Montana e della Wildlife conservation society  (Wcs), Bayarbaaatar  Buuveibaaatar del Mongolian Program della Wcs, e Charudutt Mishra dello Snow Leopard...

Ecco il Premio nazionale sulla prevenzione dei rifiuti di Federambiente e Legambiente

«La gestione sostenibile dei rifiuti comincia dalla fase prioritaria della prevenzione, come prevedono le norme europee e nazionali. Gestire correttamente i rifiuti vuol dire quindi intervenire a monte, sulle fasi di produzione, distribuzione e consumo dei beni». È partendo da questa convinzione che la Federazione italiana servizi pubblici igiene ambientale (Federambiente) e  Legambiente lanciano congiuntamente...

Emilia Romagna. Smart grid al centro di un accordo Enel e Hera

Complessivamente saranno oltre 5.000 le utenze coinvolte nel progetto sperimentale

Ha preso il via nel frignanese un progetto sperimentale per sviluppare tecnologie in grado di trasformare la rete elettrica da “passiva” in “attiva” cioè, ad esempio, in grado di prevenire e minimizzare gli impatti dei guasti, di gestire con flessibilità gli sbalzi di carico che derivano dall’immissione in rete dell’energia proveniente da fonti rinnovabili legate...

Italia all’avanguardia per la sicurezza alimentare

Ma per Coldiretti i rischi arrivano dai cibi low cost

I cibi che finiscono sulle nostre tavole sono sicuri anche se il Ministero della salute vuole fare un riordino delle norme in materia di sicurezza alimentare, al fine di migliorare ulteriormente i controlli anche attraverso il coordinamento delle amministrazioni, inasprire le sanzioni, incrementare la lotta agli sprechi alimentari attraverso il riutilizzo. Sono questi in sintesi...

Monsanto rinuncia a coltivare nuovi Ogm in Europa

Greenpeace: «Bene, ora investire in ricerca per soluzioni alternative compatibili con l’ambiente»

Con l’annuncio di Monsanto che conferma di voler ritirare nei prossimi mesi quasi tutte le richieste per la coltivazione di organismi geneticamente modificati nell'Unione europea, a causa dell’avversione dei cittadini verso queste colture, si compie un notevole passo in avanti verso la messa al bando delle colture Ogm nel Vecchio Continente. Greenpeace però mette in...

Aiuti di Stato: la Commissione Ue (ri)boccia l’Italia sul latte

La Commissione europea ha adottato oggi una decisione che dichiara «incompatibile con il mercato interno l'aiuto sotto forma di pagamento differito concesso dall'Italia ai suoi produttori di latte, debitori dello Stato italiano per l'importo del prelievo sul latte che l'Italia ha versato a loro nome al bilancio dell'Unione nell'ambito di un aiuto approvato da una...

I Paesi Ue trovano l’accordo sui Fondi europei per gli affari marittimi e la pesca

Soddisfatta il ministro Nunzia De Girolamo. Novità anche per la riforma della Politica agricola comune

Stanotte, dopo intensi negoziati, la riunione del Consiglio europeo agricoltura e pesca ha raggiunto un accordo globale  per il regolamento che stabilisce i Fondi europei per gli affari marittimi e la pesca, un nuovo strumento finanziario per il periodo 2014-2020. Il ministro lituano Virgilijus Jukna, a nome della presidenza di turno dell’Ue, si è felicitato...

Giustizia ambientale e sistema alimentare, la Commissione Ue chiama in campo i cittadini

Potočnik: «In Europa sprechiamo circa 89 milioni di tonnellate di cibo ogni anno. C'è qualcosa di sbagliato nel sistema!»

Ha scelto lo slogan "Il pesce non può andare in tribunale" la Commissione europea per dare il via ad una consultazione pubblica sui modi per migliorare l'accesso alla giustizia in materia ambientale. La Commissione ricorda che «L'accesso alla giustizia,  il diritto di impugnare le decisioni o le omissioni da parte di organismi pubblici che sono...

Le disposizioni sul risparmio del consumo di energia degli aspirapolvere

La Commissione europea è tenuta a fissare specifiche per la progettazione ecocompatibile dei prodotti connessi all'energia che rappresentano un significativo volume di vendite e di scambi commerciali. Così come è tenuta ad adottare atti delegati relativi all'etichettatura di prodotti sempre connessi al consumo energetico che presentano un notevole potenziale di risparmio energetico. In entrambe i...

Il pesce supera la carne: produce più cibo l’acquacoltura dell’allevamento di bovini

Il 2013 primo anno in cui che gli esseri umani mangiano più pesci allevati che pescati in natura

Secondo il rapporto Plan B Updates - Farmed Fish Production Overtakes Beef dell’Earth policy institute, presieduto da Lester R. Brown «Nel 2011, il mondo ha tranquillamente raggiunto una pietra miliare nell'evoluzione della dieta umana. Per la prima volta nella storia moderna, la produzione mondiale di pesci d'allevamento ha superato la produzione di carne». Un gap che si...

Educazione alimentare: i formatori dell’Orto in Condotta di Slow food a Marcianise

L’Orto in Campania, uno dei fiori all’occhiello del centro commerciale Campania di Marcianise (Caserta), è stato scelto come sede per il workshop dedicato ai formatori del programma ”Orto in Condotta”, organizzato dall’ufficio educazione di Slow Food Italia dal 5 al 7 luglio 2013. 50 educatori provenienti da tutta Italia e dagli Stati Uniti, si sono riuniti...

In Italia calano i consumi, l’Europa spinge per tasse verdi: non perdiamo quest’occasione

Capossela: «La crisi è sempre un’occasione di scelta, anche di scegliere cosa consumare»

I consumi devono ripartire: tassiamo i consumi. Ha un che di allucinato la ricetta dominante circa le priorità per uscire dalla crisi economica. Il commissario agli Affari economici, Olli Rehn, entra a muso duro nel dibattito che ha seguito il taglio del rating del debito pubblico italiano da parte dell’agenzia Standard&Poor’s, che ha declassato la...

La Commissione UE chiede “lumi” sulla riduzione dell’impatto ambientale degli edifici

Nel settembre 2011 la Commissione europea ha adottato la tabella di marcia verso un'Europa efficiente nell'impiego delle risorse, in cui si afferma, tra le altre cose, l’importanza delle politiche esistenti per promuovere l'efficienza energetica e l'utilizzo delle energie rinnovabili negli edifici. A tal fine ora la Commissione europea sta raccogliendo pareri su come ridurre l'impatto...

Alimenti più sicuri: il Codex Alimentarius adotta nuovi standard

Alimenti più sicuri su scala globale dopo gli ultimi provvedimenti presi dal Codex Alimentarius (l'organismo Onu che stabilisce gli standard alimentari), che ha approvato nuove norme per tutelare la salute dei consumatori di tutto il mondo, riguardanti anche frutta, verdura, pesce, prodotti ittici e mangimi animali. La Commissione del Codex Alimentarius, gestita congiuntamente dalla Fao...

Riduzione dell’incidenza ambientale degli edifici, al via consultazione Ue

La Commissione europea ha avviato la raccolta di osservazioni sulla maniera per ridurre l’incidenza degli edifici sull’ambiente e in una nota sottolinea: «La progettazione, la costruzione, l’utilizzo e la demolizione degli edifici necessitano di importanti risorse e l’incidenza di questi edifici sull’ambiente, il consumo di energia e il cambiamento climatico e significativa. È quindi essenziale  migliorare le...

Nuova performance delle rinnovabili: più si discutono e più producono

Continuano ad essere argomento di discussione,  eppure le fonti rinnovabili in Italia hanno fatto registrare un nuovo record: nel mese di giugno (dati Terna) hanno generato il 50,2% dell’elettricità italiana, coprendo il 44,3% della domanda. In un anno (confrontando giugno 2012 con giugno 2013) la quota delle fonti rinnovabili sulla produzione netta è passata dal...

L’80% degli europei vuole acquistare prodotti verdi, ma teme il greenwashing

Secondo il sondaggio Opinioni degli europei riguardo alla costruzione del mercato unico dei prodotti verdi,  «La maggior parte degli europei sarebbe pronta a modificare le proprie abitudini di consumo acquistando prodotti più “verdi”, ma molti sono convinti di non essere sufficientemente informati e non si fidano delle argomentazioni ambientali dei produttori». L’indagine è stata effettuata...

Sussidi alla pesca e ambiente: l’Ue (insieme all’Italia) predica bene e razzola male

Oceana: «Solo lo 0,3% dei contributi italiani va a beneficio dell'ambiente, il 70% nocivo per l'ambiente o ambiguo»

Oggi, la maggior organizzazione internazionale che si dedica esclusivamente a proteggere gli oceani del mondo, ha pubblicato i risultati di uno studio (European Fisheries Subsidies - State Aid – The Hidden Subsidies), durato 6  mesi, sulla spesa reale dal 2000 degli Stati membri dell'Ue  in sussidi per la pesca. Secondo l’Ong ambientalista Oceana, «Il rapporto...

In India il più grande piano sociale al mondo: cereali a basso costo a 800 milioni di persone

Ma i programmi alimentari in corso sono un fallimento. La destra induista: un provvedimento elettorale

Il governo dell'India ha deciso di approvare un’ordinanza per garantire ai due terzi della popolazione indiana (circa 800 milioni di persone del  Paese con più affamati del mondo)  il diritto di avere 5 Kg di cereali a testa ogni mese al prezzo calmierato di 1-3 rupie al Kg (2-4 centesimi di euro). The Asian Age...

Deforestazione, per i consumi europei è stata mangiata un’area grande come l’Irlanda

L’Unione europea ha pubblicato lo studio The impact of EU consumption on deforestation, nel quale la deforestazione viene definita come «La trasformazione permanente del terreno forestale in altri usi» e si ribadisce che «Le principali cause della deforestazione a livello mondiale sono l'espansione agricola, le concessioni, l'espansione delle aree urbane, e di disastri naturali o...

Come l’alimentazione nella prima infanzia influenza la salute per tutta la vita

Fumo materno, inquinamento atmosferico e interferenti endocrini sono "programmatori negativi"

Un progetto di ricerca finanziato dall'Unione europea, "Early nutrition programming" (Earnest) ha rivelato come la nutrizione nel ventre materno e durante l'infanzia potrebbe influenzare la nostra tendenza ad obesità, diabete, malattie cardiache e malattie polmonari croniche, nonché le funzioni comportamentali e cognitive per tutta la vita. I risultati della ricerca sono stati tradotti in consigli...

Ue. Nuovo regolamento del mercato unico dei prodotti da costruzione

Come spiega la Commissione europea: «Le imprese di costruzione che intendono espandersi in un altro Stato membro dell'Ue devono sapere quali potrebbero essere i problemi. Può accadere che ai materiali e ai prodotti da costruzione si applichino requisiti occupazionali, ambientali e di sicurezza diversi». Da ieri è entrato in vigore il nuovo regolamento Ue sui...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 22
  5. 23
  6. 24
  7. 25
  8. 26
  9. 27
  10. 28
  11. 29