Consumi

aye-aie 1

Alle proscimmie piace l’alcol. Uno studio fa nuova luce sulle origini del consumo umano di alcol

L’aye-aye e il loris lento cercano l’alcol e lo reggono meglio degli esseri umani

In natura l'alcol è diffuso sotto forma di nettari, succhi e frutti fermentati, è quindi una parte naturale di molte diete primati, che si sono evoluti per digerirlo rapidamente e per minimizzarne gli effetti tossici. Ma i ricercatori del Dartmouth  College che hanno appena pubblicato su Royal Society Open Science lo studio, “Alcohol discrimination and preferences...

Barroso 1

Relazioni pericolose: Barroso e Goldman Sachs. Affari e politica, la porta girevole dell’Ue

Barroso sempre atlantista e liberista: un gigantesco gesto dell’ombrello ai cittadini Ue

Per chi come Corporate Europe Observatory (Ceo) è uno dei cani da guardia del rapporto incestuoso tra politica, finanza e multinazionali, la notizia che l’ex presidente della Commissione europea, José Manuel Barroso, diventerà presidente non esecutivo di Goldman Sachs non certo è esattamente una sorpresa. «Questo è l’uomo che ha presieduto la Commissione europea per 10...

Ilva Taranto

Ilva, nominati i tre esperti del Comitato per valutare il piano ambientale degli acquirenti

Eurofer: non solo Cina, anche Giappone, Corea del Sud, Iran, Bielorussia, Russia e Ucraina conquistano fette di mercato Ue

Solo pochi giorni fa l'Ilva di Taranto è stata oggetto di nuovi scioperi, all’indomani  del via libera arrivato dalla Camera al decreto legge sullo stabilimento siderurgico, in attesa che venga votato anche in Senato per l’approvazione definitiva. I sindacati metalmeccanici chiedono di non retrocedere sui tre punti fondamentale e intrecciati tra loro come il risanamento...

Innovazione Ue

Innovazione Ue: prima la Svezia. Italia 17esima, sotto la media europea

Ma Piemonte e Friuli Venezia Giulia sono poli innovativi regionali

Oggi la Commissione europea ha pubblicato i risultati del 2016 del quadro europeo di valutazione dell'innovazione, del quadro di valutazione dell'innovazione regionale e dell'Innobarometro, cheillustra le tendenze e gli atteggiamenti recenti in relazione alle attività innovative delle imprese nei Paesi dell'Ue, in Svizzera e negli Usa e dice che nell'Unione europea l'innovazione guadagna terreno rispetto...

Grano

Crisi del grano in Italia, Confagricoltura: «Anni di colpevole disinteresse»

Grano toscano in ginocchio. Coldiretti: non si coprono neppure i costi di produzione

La Giunta di Confagricoltura ha esaminato la situazione del mercato cerealicolo, che vede un ulteriore calo delle quotazioni al termine della raccolta, e b non usa mezzi termini: «Anni di colpevole disinteresse per le produzioni estensive agricole italiane ed in particolare per quelle cerealicole, fanno sentire il morso di una crisi che coinvolge più del...

Fish Dependence Day

Fish Dependence Day: da oggi l’Ue inizia a “mangiare” pesce importato

Pesca eccessiva in crescita, crisi globale minaccia salute dei mari e sicurezza alimentare

«Oggi 13 luglio i consumatori europei hanno esaurito le “scorte” di pesce locale e cominciano a consumare quelle che provengono da oceani lontani, soprattutto dai paesi in via di sviluppo. Se l’Europa avesse consumato solo pesce europeo dall’inizio dell’anno, oggi l’avrebbe finito». E’ quanto afferma il Wwf rendendo noto il il Fish Dependence Day in...

TPP

Si mette male anche per il Tpp, il gemello Pacifico del Ttip (VIDEO)

Poche chances che sia votato entro il 2016 dal Congresso Usa. Contrari anche Clinton e Trump

Secondo Mitch McConnell, il potente capo della maggioranza repubblicana al Senato Usa, le possibilità che il Trans-pacific partnership (Tpp)  venga approvato antro quest’anno, «sono piuttosto scarse». Il Tpp è il gemello Pacifico della Transatlantic trade and investment partnership (Ttip) tra Usa e Ue ed è altrettanto fortemente osteggiato da una crescente parte dell’opinione pubblica – almeno dove...

malnutrizione

Porzioni ineguali: ogni anno 3,1 milioni di bambini muoiono di denutrizione

Save the Children: 159 milioni di bambini sono colpiti da malnutrizione cronica

Save the Children ha presentato a Roma il nuovo rapporto “Unequal Portions. Ending Malnutrition for Every Last Child”  che è un vero e proprio schiaffo in faccia all’ineguaglianza e un cazzotto nello stomaco alla nostra indifferenza: «Ogni anno, 3,1 milioni di bambini muoiono per cause legate alla denutrizione. Nel mondo, circa un quarto dei bambini sotto i...

carlo calenda

Ttip&co., il ministro Calenda apre alla desecretazione sui trattati commerciali

Zoratti (Cospe): «Primo passo, conseguenza delle crescenti pressioni dei movimenti»

Sei associazioni non governative (Attac Italia, Cospe, Fairwatch, Greenpeace, Movimento consumatori e Transform), promotrici della piattaforma “Stop Ttip Italia”, hanno inviato una lettera al ministro per lo Sviluppo economico Carlo Calenda (nella foto) con una richiesta chiara: desecretare il mandato concesso dal Consiglio europeo alla Commissione europea per il via libera su alcuni negoziati di...

pesca fantasma

Pesca eccessiva, nel Mediterraneo il 59% degli stock ittici è sovrasfruttato

Fao, per la prima volta il consumo pro-capite di pesce supera i 20 chilogrammi l’anno

Il consumo di pesce ha raggiunto per la prima volta i 20 chilogrammi pro capite l’anno, grazie ad una maggiore offerta proveniente dall’acquacoltura, ad una domanda stabile, alla pesca record per alcune specie ed alla riduzione degli sprechi, riferisce un nuovo rapporto Fao pubblicato oggi. Tuttavia, nonostante i notevoli progressi in alcune aree, lo stato...

pianeta terra cibo

Fao, l’indice dei prezzi alimentari registra la più grande impennata degli ultimi 4 anni

I prezzi dei beni alimentari primari sono cresciuti del 4,2% a giugno, registrando l’ aumento mensile più acuto degli ultimi quattro anni. L’Indice dei prezzi alimentari della Fao, rilasciato oggi,  ha avuto una media di 163,4 punti a giugno ed è ora di un punto percentuale al di sotto del livello dell’anno scorso. La crescita...

Stop TTIP CETA

Brutte notizie per il Ttip: il Ceta Ue-Canada dovrà essere approvato dai Parlamenti nazionali

La delusione del ministro Calenda: «Basterà il voto negativo di un parlamento per farlo cadere»

La Commissione europea ha deciso di trasmettere il Comprehensive economic and trade agreement Eu-Canada (Ceta) ai governi nazionali per la firma, una mossa che potrebbe rallentare il cammino di quesyto contestato trattato e ostacolare ancora di più quello del suo ancora più tribolato gemello: il Transatlantic trade and investment partnership (Ttip). Di fatto si tratta...

Fao Ocse 0

Ocse e Fao: «Probabile fine del periodo di prezzi agricoli alti», ma rimanere vigili

L’aumento della produttività da solo non basterà ad eliminare la fame, necessarie azioni concrete

Secondo l’Agricultural Outlook 2016-25, pubblicato oggi da Ocse e Fao, «L’attuale periodo di alti prezzi dei prodotti agricoli è con ogni probabilità  giunto a termine». Il Rapporto prevede che «I prezzi agricoli in termini reali (al netto dell’inflazione) resteranno nell’insieme relativamente bassi nel prossimo decennio. Tuttavia, i prezzi dei prodotti di origine animale sono previsti...

Coalizione glifosato

Glifosato: «Gli Stati membri Ue cedono alla lobby della chimica, ignorando gli interessi dei cittadini»

Coalizione StopGlifosato: «Va vietato per garantire tutela della salute e dell’ambiente»

Dopo l’impasse politico la Commissione europea ha autorizzato il 30 giugnoi, nell’ultimo giorno utile, l’uso di glifosato nei campi e nei giardini. La proroga vale per 1 anno e mezzo e non per i 15 anni che normalmente vengono concessi ai prodotti fitosanitari. La Coalizione #StopGlifosato che riunisce ben 46 associazioni e organizzazioni della società civile...

TTIP Francia

Ttip, la Francia conferma: «Non ci può essere l’accordo del trattato transatlantico»

Dopo la Brexit e l’uscita di scena di Cameron, cosa faranno Renzi e la Merkel?

I contraccolpi politici della Brexit cominciano a farsi sentire, anche per la Transatlantic Trade and Investment Partnership (TTIP), della quale il governo conservatore britannico di David Cameron era uno sfegatato sostenitore. Intervenendo ieri ad una manifestazione del Parti Socialista a Belleville-sur-Mer (Seine-Maritime), il primo ministro francese Manuel Valls ha confermato che «Non ci può essere...

Nemo Dory

Chi ha avvelenato il piccolo Nemo e Dory?

Troppo cianuro nei pesci dei nostri acquari, a rischio intere barriere coralline

Un nuovo rapporto dal Haereticus Environmental Laboratory e dell’ONG For the Fish  ha esaminato i pesci venduti nei negozi di animali in 5 Stati degli Usa  e ha riscontrato che «Più della metà di questi pesci sono risultati positivi all’'esposizione al cianuro, una sostanza chimica pericolosa che può uccidere i pesci e distruggere i loro...

Frutta e ortaggi Ue

Mele e pomodori sono la frutta e gli ortaggi più coltivati in Europa

Spagna, Italia e Polonia i maggiori produttori

Secondo un rapporto Eurostat pubblicato Oggi sulla «Nell’Unione europea (Ue), un po’ più di 2,3 milioni di ettari sono dedicati alla produzione di frutta e bacche e 2,1 milioni di ettari alla produzione di verdura». Con 636.000 ettari, il  27,1% del totale dell’Ue,  dedicati alla produzione di frutti, la Spagna è in testa agli Stati...

gatto schizzinoso

Perché il vostro gatto è schizzinoso? Dieta ipercarnivora e neofobia

I gatti si sono evoluti per mangiare cibi con un certo rapporto tra proteine e grassi

Con il tempo, i gatti possono riconoscere il contenuto di nutrienti nel cibo e quindi selezionare gli alimenti per arrivare alla composizione desiderata.  Infatti, secondo lo studio “Balancing macronutrient intake in a mammalian carnivore: disentangling the influences of flavour and nutrition”, pubblicato su Royal Society Open Science da Adrian Hewson-Hughes e Alison Colyer del  Walthman Centre for...

ricchi

I ricchi si sentono più soli? Il denaro determina il comportamento sociale

I soldi possono “comprare la felicità”, ma la metà delle persone preferisce avere più tempo libero

Partendo da studi precedenti, che hanno dimostrato che  il denaro favorisce l'autosufficienza e riduce l’interesse per gli altri, Emily Bianchi, dell’università Emory, e Kathleen Vohs, dell’università del Minnesota, hanno cercato di capire se l’accesso al denaro  può far prevedere il comportamento sociale. Ne è venuta fuori la ricerca “Social Class and Social Worlds. Income Predicts...

Karmenu Vella

Verso una economia circolare. Come arrivarci secondo il commissario Ue Vella (VIDEO)

«Per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile, dobbiamo cambiare il nostro modello economico lineare»

L'economia circolare è un insieme di soluzioni tangibili e la nostra migliore possibilità di raggiungere modelli sostenibili di produzione e consumo. Le implicazioni sono enormi, non solo per il modo di fare business, ma anche per i lavori del futuro e per il mondo naturale che ci circonda. Prendiamo l’esempio particolare dai mari. Quest’anno, un numero insolitamente...

Origine piante commestibili 1

La dieta del mondo è fatta di prodotti agricoli “stranieri”, una minaccia per la diversità

Colture "straniere" - dal mais al mango - dominano i consumi e le pratiche agricole nazionali

Lo studio “Origins of food crops connect countries worldwide”  ricorda che «La ricerca sulle origini di piante alimentari ha portato al riconoscimento che specifiche regioni geografiche di tutto il mondo sono state  di particolare importanza per lo sviluppo delle colture agricole. Eppure, il contributo relativo di queste diverse regioni nel contesto degli attuali  sistemi alimentari...

servizi pubblici locali

Appalti pubblici: incrementata la percentuale dei criteri minimi ambientali

Novità per servizi di pulizia, verde pubblico, rifiuti urbani, arredo urbano, carta

appalti pubblici per determinate categorie di servizi e forniture. E lo fa con apposito decreto pubblicato sulla Gazzetta ufficiale. Il decreto stabilisce un incremento progressivo dell'attuale percentuale del 50% del valore a base d'asta a cui si riferire l'obbligo di applicare le specifiche tecniche e le clausole contrattuali dei criteri ambientali minimi in considerazione dei...

Pesca sostenibile

La pesca sostenibile certificata è raddoppiata in 5 anni

MSC Pesca Sostenibile: continui miglioramenti, hanno contribuito alla salute degli oceani

Oggi è il World Oceans Day, la Giornata Mondiale degli Oceani e MSC Pesca Sostenibile la celebra pubblicando il nuovo rapporto “Global Impacts Report 2016, e con la  campagna social #oceanipienidivita. Il Global Impacts Report 2016 riporta i risultati e gli impatti positivi ottenuti negli ultimi 5 anni «grazie a una buona gestione e ai miglioramenti apportati dai grandi...

Suolo bene comune

Suolo bene comune, una difesa anche contro il caro-casa

Una disciplina dei prezzi immobiliari tutelerebbe dalla speculazione finanziaria e libererebbe risorse dei cittadini per l'economia domestica

Per un italiano su 7 la casa rappresenta la principale voce di spesa, sottraendo liquidità all’economia domestica. Se però il  suolo fosse considerato un bene comune, al pari dell’acqua, come in Germania, i costi di locazione abitativa, che  intaccano oggi il 65% della busta paga degli italiani, potrebbero scendere in modo esponenziale. Dal 1963 fino...

pianeta terra cibo

Materie prime alimentari, Fao: «Prezzi stabili, importazioni valgono 986 miliardi di dollari»

Pubblicato il nuovo rapporto sulle prospettive di settore, determinante l’aumento degli stock

I mercati delle materie prime alimentari sono su un percorso stabile per il prossimo anno, con solide prospettive di produzione e scorte abbondanti che puntano ad un risultato sostanzialmente stabile per i prezzi e per le forniture, secondo il rapporto semestrale della Fao Prospettive alimentari, pubblicato ieri. Prezzi alimentari inferiori rispetto allo scorso anno indicano...

imballaggi acciaio alluminio

Gli imballaggi d’acciaio e alluminio crescono in Italia più dei consumi

Anfima: utilizzate per la produzione rispettivamente 629.812 e 29.008 tonnellate

Secondo i dati presentati durante l'assemblea annuale di Anfima, l'Associazione nazionale fra i fabbricanti di imballaggi metallici e affini, nel 2015 il fatturato del settore è cresciuto del 1,4% toccando quota 1,8 miliardi di euro. Soprattutto, è aumentata anche la produzione, con un consumo di 629.812 tonnellate di acciaio (+2,6%) e di 29.008 tonnellate di alluminio (+2,9%): tassi...

Olio di palma Coop

La Coop sostituisce l’olio di palma
 in tutti i prodotti con il suo marchio

Dal 6 maggio non si producono più prodotti Coop con olio di palma

Dopo la  pubblicazione del dossier dell’European food safety authority (EFSA) che evidenzia la presenza di alcuni composti contaminanti nell'olio di palma, il cui consumo con percentuali importanti viene sconsigliato soprattutto a bambini e adolescenti, il Ministro della salute, Beatrice Lorenzin, ha chiesto al Commissario europeo per la salute e la sicurezza alimentare, Vytenis Andriukaitis, di...

dieta mondo pianeta

Buono per il corpo, buono per la terra: una dieta per proteggere il pianeta

Le linee guida della Fao, dell'università di Oxford e del Climate network food research

- Quello che mangiamo è importante, non solo per la nostra salute ma anche per l’intero pianeta.  Eppure, solo uno sparuto numero di governi pionieri hanno emesso linee guida per promuovere diete che possono contribuire a far fronte a due delle sfide più urgenti del nostro tempo: garantire una buona alimentazione per tutti e affrontare...

Obesità

L’obesità causa malattie anche in organi diversi da quelli in cui si accumula il grasso

La genetica indica i legami tra l’obesità e malattie

L'obesità è in aumento in tutto il mondo e in alcuni Paesi sviluppati due terzi della popolazione adulta sono in sovrappeso o obesi. Questo porta con sé un aumento del rischio di patologie gravi come malattie cardiache, ictus, cancro e osteoartrite. Molte di queste malattie non sembrano influenzare le parti del corpo dove si accumula il grasso...

McDonald delfino

Il merluzzo di McDonald è insostenibile per la Nuova Zelanda

La pesca reale sarebbe 2,7 volte di più di quanto riportato dai dati ufficiali

La quantità totale di pesci marini catturati  nelle acque della Nuova Zelanda tra il 1950 e il 2010 sarebbe  2,7 volte più di quanto dicono statistiche ufficiali. A quanto pare la differenza  delle catture commerciali non dichiarate è soprattutto nel conteggio del pesce scartato. A dirlo è lo studio  “Reconstruction of marine fisheries catches for...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 28