Diritto e normativa

Decreto sui criteri per l’assimilazione dei rifiuti, dopo vent’anni d’attesa ancora non ci siamo

Tairr: «La bozza diffusa dal Ministero dell’Ambiente contiene elementi interessanti, ma va migliorata in vari aspetti»

Il decreto sui criteri di assimilazione – ai fini della raccolta e della gestione  – dei rifiuti speciali a quelli urbani era previsto dal Codice ambientale già nel 2006, ma non è mai arrivato; ancora prima, a individuarne la necessità è stato il decreto Ronchi (Dlgs 22/1997). Dopo vent’anni, dal ministro dell’Ambiente non è ancora...

Consumo di suolo, dossier Ispra: in Italia in 6 mesi cementificati 5.000 ettari (VIDEO)

Le peggiori Lombardia e Veneto, seguite dalla Campania. Maglia nera a Monza - Brianza

Secondo il rapporto 2017 “Consumo di suolo, dinamiche territoriali e servizi ecosistemi” del Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente (Snpa), presentato dall’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), «Da novembre 2015 a maggio 2016, nonostante la crisi economica che ne ha rallentato la velocità, l’Italia ha consumato quasi 30 ettari di suolo...

Ricostruzione post terremoto: 1,2 miliardi di fondi dall’Unione europea

M5S e opposizione di Sinistra: il 92% delle macerie è ancora lì e la ricostruzione latita

La Commissione europea ha proposto di «mobilitare 1,2 miliardi di euro a titolo del Fondo di solidarietà dell'Ue a seguito dei terremoti che hanno colpito l'Italia centrale nel 2016 e nel 2017» e sottolinea che «Si tratta della somma più alta mai stanziata in un'unica tranche». Il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, ha dichiarato: «Non...

Riforma della Legge sui Parchi, buona la prossima

Rossella Muroni: superare diffidenze, tatticismi e comode rendite di posizione

Per giudicare la legge di riforma sulla 394 del 91 bisogna stare ai fatti. Lo diciamo noi di Legambiente che pure abbiamo criticato questa riforma, ma anche provato a generare attorno ad essa una discussione franca e di merito. Per questo abbiamo creato un tavolo di confronto con il Wwf che ha riunito 16 associazioni ambientaliste intorno...

La nuova Strategia energetica nazionale: troppo petrolio e metano fossile, specie nei trasporti

Poggio: mobilità nazionale a emissioni zero, economicamente e socialmente sostenibile

Nella nuova SEN (Strategia Energetica Nazionale) c'è troppo gas e poche rinnovabili, secondo Legambiente. La nuova SEN dovrebbe accompagnare l'Italia al 2030 e guidare la nostra diplomazia nella trattativa globale dopo l'Accordo di Parigi, invece si preoccupa principalmente di fare (meno) del minimo indispensabile per rispettare l'impegno europeo di riduzione delle emissioni al 2030 preso prima...

5 cuccioli di lupo trovati morti nel Parco Nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise

La triste scoperta fatta il 20 giugno a Opi dai guardiaparco. Accordo tra Pnalm e Salviamo l’Orso

Il Parco nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise (Pnalm) ha reso noto che ieri due guardiaparco, Lorenzo Roselli e Armando Frascone, mentre svolgevano il servizio di sorveglianza nel territorio di Opi,  hanno trovato  senza vita un'intera cucciolata di lupo: tre maschi e due femmine. Il Parco Nazionale sottolinea che «I guardiaparco hanno prontamente allertato il...

Approvata la nuova legge sui Parchi. Lipu e Wwf: snatura parchi, pagina grigia per l’ambiente

Federparchi e Realacci: più soldi e strumenti per Parchi modello di sviluppo sostenibile

Con 249 voti a favore, 115 contrari e 32 astenuti, la Camera dei Deputati ha approvato il testo di modifica alla legge 394/91. La giunta di Federparchi sottolinea che «L'iter non è ancora finito, ora il provvedimento torna al Senato che valuterà le modifiche apportate, prima dell'approvazione definitiva. È stato un iter lunghissimo, iniziato addirittura...

L’Ue ha riformato il quadro per la raccolta e la gestione di dati nel settore della pesca

L’Ue rivede le norme per la raccolta, la gestione e l’uso di dati biologici, ambientali, tecnici e socioeconomici relativi al settore della pesca.  Con regolamento pubblicato sulla Gazzetta ufficiale europea di oggi modifica il precedente regolamento che istituisce un quadro comunitario per la raccolta, la gestione e l’uso di dati nel settore della pesca e...

Goletta Verde: in Liguria, cariche batteriche elevate in quasi la metà dei punti monitorati

Legambiente: non è più rimandabile un’azione di responsabilità da parte delle amministrazioni

Il bilancio del monitoraggio svolto in Liguria dall’equipe tecnica di Goletta Verde, non è positivo: «Su ventitré punti monitorati, ben dieci sono risultati con cariche batteriche elevate. E sono in particolare i soliti fiumi a continuare a riversare in mare scarichi non depurati, che rischiano di compromettere la qualità del mare e di quei tratti di costa,...

Legambiente, l’economia circolare italiana è ostacolata «da una normativa ottusa e miope»

Ferrante (Kyoto club): «Non solo gestione intelligente dei rifiuti, ma più in generale uso efficiente delle risorse»

Viste le premesse da cui muove è facile capire perché quello dell’economia circolare è divenuto in breve l’ultimo e più potente mantra a disposizione della green economy: secondo le stime diffuse dalla Ellen MacArthur Foundation insieme al McKinsey Center for Business and Environment e al Stiftungsfonds für Umweltökonomie und Nachhaltigkeit, fatte proprie dalla Commissione Ue,...

Parchi, appello ambientalista ai deputati: «Votate no al disegno di legge»

«Il Parlamento sta dunque apprestandosi a sancire un gravissimo passo indietro dello Stato»

12 associazione ambientaliste e animaliste hanno inviato ai parlamentari della Camera dei deputati  una lettera riguardante il voto finale sulla cosiddetta riforma della legge 394/91 (disegno di legge n. 4144 sulle aree protette). Ecco il testo della lettera:   Gent.me e gent.mi Deputati, la Camera si accinge a cambiare una legge fondamentale e strategica per...

Lotta contro la tratta di esseri umani in Asia, Corte dei conti europea: «Sono necessarie nuove priorità»

Reato altamente remunerativo, violazione dei diritti umani e minaccia alla sicurezza mondiale

Secondo la nuova relazione speciale della Corte dei conti europea “Il sostegno dell’UE alla lotta contro la tratta di esseri umani in Asia meridionale/sudorientale”, «La politica dell’Ue  per la lotta contro la tratta di esseri umani in Asia meridionale e sudorientale dovrebbe essere maggiormente pertinente ai bisogni di questa regione; è inoltre necessario un nuovo...

Federcaccia sullo stop della Corte costituzionale al contenimento venatorio degli ungulati: «Sia una occasione di profonda riflessione»

Lo stop alle operazioni di contenimento e controllo deve essere al più presto affrontato dall’Esecutivo, ma superata la contingenza si ripensi la legislazione in materia

La Federazione Italiana della Caccia (Federcaccia) interviene sulla recente sentenza della Corte Costituzionale che, su richiesta del governo in seguito a un esposto di associazioni protezionistiche e animaliste, ha ha annullato 5 disposizioni 5 disposizioni in in materia di caccia, varate dalla Regione Liguria nel dicembre 2015, ritenendole illegittime.  La senytenza dichiara incostituzionali le disposizioni...

Si può ridurre la superficie di un Sic, ma a determinate condizioni

Uno Stato può ridurre la superficie di un sito di importanza comunitaria (Sic) al momento in cui cambia la sua strategia di ripristino dei tipi di habitat meritevoli di tutela? Secondo l’Avvocato Juliane Kokott è possibile, ma a determinate condizioni. Ossia quando le superfici da escludere sono inserite nel sito solo nell’ottica di future misure...

Clima, le 10 regole chiave del Wwf per le strategie low carbon: ambiziose, trasparenti e globali

Tutto il mondo sta guardando alla Ue per una leadership sul clima

Il nuovo rapporto “Planning to succeed - How to build strong 2050 climate and energy development strategies”, pubblicato dal Wwf  e finanziato da Life Ue e Mava,  indica 10 elementi chiave per una strategia di successo su clima ed energia entro il 2050: Ambizione- Si pone obiettivi in linea con l’’Accordo di Parigi e l’obiettivo...

La Svezia sarà carbon neutral entro il 2045

5 anni prima di quanto previsto dall’Accordo di Parigi, Solo il Costa Rica fa meglio. In confronto la Sen Italiana è timida

Con 241 voti a favore e 45 contrari, la Svezia ha approvato la nuova legge sul clima giuridicamente vincolante che porterà il più importante Paese scandinavo a raggiungere le emissioni zero di gas serra entro il 2045.  Si tratta di impegni ancora più ambiziosi di quelli sottoscritti con l’Accordo di Parigi, visto che la Svezia...

Eolico italiano: potenziale di 67.200 posti di lavoro complessivi al 2030

9,5 GW di potenza eolica installata nel 2016, oltre il 6% della produzione nazionale netta

Ieri, in occasione della Giornata Mondiale del Vento, l’associazione nazionale energia del vento (Anev)  ha organizzato il convegno istituzionale “Eolico e occupazione. Il potenziale occupazionale nella Strategia Energetica Nazionale” aperto dal suo presidente Simone Togni, che ha sottolineato che «Il tema dell’occupazione nel settore eolico è cruciale in vista della definizione della nuova Strategia Energetica Nazionale....

La normativa sui rifiuti non è chiara: il Tribunale di Milano assolve imputato

Protagonista un cittadino egiziano che aveva un'attività di demolizione in Italia senza autorizzazione ambientale assolto per buona fede e «non sufficiente chiarezza del dato normativo»

Che la legislazione sui rifiuti sia complicata lo sanno bene gli addetti ai lavori ma che fosse un giudice a certificarlo nero su bianco e a darle forza esimente è qualcosa di inedito. Con una recente sentenza infatti, il Tribunale di Milano – giudice monocratico Angela Maria Minerva – ha assolto un imprenditore egiziano che...

Caccia: la Corte Costituzionale boccia la Regione Liguria sul contenimento dei cinghiali

I controlli faunistici competono solo agli agenti venatori pubblici, non alle squadre di cacciatori

Esultano le associazioni ambientaliste e animaliste che avevano presentato un esposto o contro la Regione Liguria che consentiva ai cacciatori di intervenire anche nelle aree protette per contenere i cinghiali. Le associazioni spiegano che  con la sentenza n. 139 del 23 maggio scorso e depositata due giorni fa, «La Corte Costituzionale , su ricorso del...

Avevano ragione i Sioux di Standing Rock: l’approvazione dell’oleodotto Dakota Acces è illegale

I Sioux: vittoria significativa nella lotta per proteggere l'acqua e le terre ancestrali

Il giudice James Boasberg dell’US District Court di Washington DC ha stabilito che i permessi federali per consentire alla Energy Transfer Partners  di costruire l’oleodotto Dakota Access Pipeline (Dapl) attraverso il fiume Missouri, a poca distanza dalla riserva Standing Rock Sioux Tribe, non soddisfa i requisiti del  National environmental policy act (Nepa) e che quindi...

Trump rinvia di 2 anni l’applicazione dei regolamenti sulle emissioni di metano

Gli ambientalisti Usa: mettono i profitti degli inquinatori delle corporation al di sopra ogni altra cosa

Secondo un documento pubblicato dal  Dipartimento dell'Interno Usa, l'amministrazione Trump ha annunciato che sospenderà e rinvierà di 2 anni l’applicazione del Waste Prevention Rule del Bureau of Land Management (Blm), approvato nel novembre 2016 dall’ex presidente Usa Barack Obama, che limita le emissioni di metano parte delle compagnie petrolifere e del gas che lavorano su...

India: i Chenchu sfrattati da una riserva delle tigri, una scusa per realizzare una miniera di uranio?

«Il governo sta separando i Chenchu dalla foresta, ed è come separare un figlio dalla madre»

Survival International torna nuovamente a denunciare un caso di possibile violazione dei diritti dei popoli indigeni in India: «Nel nome della conservazione, i funzionari indiani minacciano di sfrattare i Chenchu da una riserva delle tigri. Tuttavia hanno anche appena approvato l’esplorazione per la ricerca di uranio all’interno della stessa riserva. La mossa ha fatto infuriare gli attivisti,...

Individuate 19 nuove zone speciali di conservazione (Zsc) in Italia

Si tratta di 9 Zsc nella regione biogeografica alpina, 13 in quella biogeografica continentale e 1 in quella mediterranea

Aumenta il numero delle zone speciali di conservazione (Zsc) nel nostro Paese: ne sono state designate altre 19 in Piemonte. Si tratta di 9 Zsc della regione biogeografica alpina (Laghi di Ivrea, Serra di Ivrea,  Val Troncea, Monte Musine e Laghi di Caselette, Monte Fenera, Campello Monti, Gruppo del Tenibres, Vallone di Orgials-Colle della Lombarda,...

La battaglia di Bears Ears: Trump contro Navajo, Hopi, Ute Zuni e ambientalisti

Il segretario agli interni Zinke vuole ridurre il Bears Ears National Monument

Applicando l’ordine esecutivo del presidente Donald Trump di rivedere i confini dei monumenti nazionali Usa, il segretario agli interni Ryan Zinke ha raccomandato di escludere dalle attuali protezioni una parte del Bears Ears National Monument (Benm) istituito nell’Utah nel dicembre 2016, avvalendosi dell’antiquities Act, dall’ex presidente Barack Obama. Il Benm è stato dichiarato protetto da...

Stadio della Roma, Legambiente: «Da delibera spariti i treni e il potenziamento della Roma-Lido»

Dal progetto sparita la garanzia di raggiungimento su mezzo pubblico per almeno metà dei tifosi

Secondo Legambiente Lazio con il nuovo progetto dello stadio della Roma approdato ieri in Consiglio Comunale per l’avvio del progetto,  «A Tor di Valle si rischia consumo di suolo, diluvio di cemento, viaggi peggiori nel pessimo treno Roma-Lido, aumento del traffico di auto; chi vuole tutto questo non si professi ambientalista!» Gli ambientalisti dicono che...

Classe energetica: acquistare elettrodomestici a basso consumo diventa più semplice

Il Parlamento europeo semplifica le etichette energetiche per gli elettrodomestici, da A a G

Il Parlamento ha votato oggi le semplificazioni del sistema di etichettatura energetica che consentiranno ai consumatori di scegliere prodotti che riducono il consumo energetico e le relative fatture. Gli eurodeputati sottolineano che «Utilizzare l’energia in modo efficiente e oculato è certamente uno dei sistemi più semplici per risparmiare sulle bollette. Molti elettrodomestici come lampade, televisori...

Strategia energetica nazionale, Calenda e Galletti lanciano la consultazione pubblica

1 mese per inviare commenti, osservazioni e proposte per la predisposizione del documento finale

I ministri dell’ambiente Gian Luca Galletti e dello sviluppo economico Carlo Calenda hanno lanciato con un comunicato congiunto  la consultazione pubblica sulla nuova Strategie energetica nazionale (Sen), dichiarando che il documento punta ad «aumentare la competitività del Paese allineando i prezzi energetici a quelli europei, migliorare la sicurezza dell’approvvigionamento e della fornitura, decarbonizzare il sistema energetico...

L’Ue tra diritto all’informazione e razionalizzazione delle comunicazioni ambientali

L’Ue garantisce al pubblico europeo il diritto di essere informato a proposito della qualità dell’ambiente naturale che lo circonda e di sapere se le azioni dell’Ue hanno prodotto dei miglioramenti: il legislatore Ue, infatti, cerca di informare l’opinione pubblica europea sui risultati ottenuti dai monitoraggi e controlli e allo stesso tempo cerca di semplificare gli...

Difesa del mare, Realacci: approvare la mia legge per vietare le microplastiche nei cosmetici

Un provvedimento votato all’unanimità dalla Camera nel 2016 e arenato in Senato

Il presidente della Commissione ambiente e lavori pubblici della Camera, Ermete Realacci (PD), sottolinea che «L’inquinamento marino da plastica è un problema grave, da affrontare con urgenza e di cui le istituzioni devono occuparsi con più determinazione. Come emerge dall’allarme lanciato dal segretario generale delle Nazioni Unite Guterres alla Conferenza dell'Onu sugli Oceani al Palazzo di...

Efficienza energetica e strutturale degli edifici e incentivi a favore della crescita

Studio dell’Agenzia delle entrate dimostra la sostenibilità per il bilancio pubblico

L’esperienza insegna che, tra le policies disponibili per il rilancio dell’economia, la stimolazione dell’attività edilizia diffusa coniuga efficacia e rapidità di attivazione. Oggi è possibile aggiungere al sostegno del PIL e dell’occupazione – e al conseguente miglioramento del rapporto deficit/PIL – anche l’obiettivo ormai improcrastinabile della tutela ambientale. Affrontare con determinazione la minimizzazione delle emissioni...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 59