Diritto e normativa

bollino anti-inquinamento

A Parigi obbligatorio il bollino anti-inquinamento “Crit’Air” sulle auto

Sostituisce le targhe alterne. Già in vigore a Grenoble e Lione

Per lottare contro l’inquinamento atmosferico, il Comune di Parigi ha reso obbligatorio il bollino “Crit'Air” che certifica la qualità dell’aria indicando il livello di inquinamento dei veicoli. Infatti, da ieri, il bollino, istituito del ministero francese dell’ambiente dell’energia e del mare, è diventato obbligatorio per automobilisti e motociclisti che circolano nella capitale francese. Il Comune...

reddito di cittadinanza 1

Perché dovremmo avere tutti un reddito di base. Lo spiega il World economic forum di Davos

Cambiare il mondo del lavoro nell’era dei robot e della disoccupazione di massa

Oggi il sito del World economic forum (Wef), che inizia domani a Davos, pubblica un intervento di Scott Santens, fondatore dell’Economic security project, consulente dell’Universal income project, fondatore di Basic income action, membro dell’US basic income guarantee network e fondatore di Big patreon creator. All’articolo, intitolato "Why we should all have a basic income", viene dato...

legge sui parchi Moschini

Perché la legge sui Parchi non basta

Quella che manca oggi è una politica per i parchi su cui da anni è stata spenta la luce

La discussione – quando lo è - sulla nuova legge sui parchi si sta invelenendo sempre di più ma non certo avvicinandosi ad un approdo soddisfacente. Significative al riguardo le reazioni suscitate da un articolo di Luigi Bertone ex direttore di Federparchi ed ex presidente del Parco del Ticino. Merito a parte, la critica anche...

Sea Shepherd 1

Sea Shepherd intercetta una nave giapponese con una balena morta a bordo (VIDEO E FOTOGALLERY)

Giapponesi a caccia di frodo nell’Australian Whale Sanctuary. Cosa fa il governo australiano?

Dopo cinque settimane di pattugliamento nell'Oceano meridionale, Sea Shepherd - l’associazione ambientalista nota per i suoi metodi “spicci” -  ha localizzato nell’Australian Whale Sanctuary una nave-fabbrica per la trasformazione della carne di balena di quelli che gli ambientalisti chiamano «i bracconieri di balene giapponesi». Le foto pubblicate da Sea Shepherd mostrano una  balenottera comune (Balaenoptera...

aree protette Ticino

Le aree protette italiane ai tempi della post verità

Le critiche di Luigi Bertone alle osservazione del Wwf al testo della Legge sui Parchi in discussione alla Camera

Leggo il sottotitolo dell'allarme che il Wwf lancia in occasione dell'apertura delle consultazioni, alla Camera dei Deputati, sulla modifica della Legge quadro sulle Aree protette: “SE LA CAMERA NON CAMBIERA' TESTO RIFORMA SU ALCUNI PUNTI ESSENZIALI POTREMO DIRE ADDIO AI PARCHI NAZIONALI” e faccio il classico salto sulla sedia. Ohibò! Deve essermi sfuggito qualcosa perché...

Fiat Dieselgate

Dieselgate Fiat Chrysler? FCA respinge le accuse dell’Epa di aver violato il Clean Air Act

Sierra Club: barare sui test delle emissioni mette in pericolo la salute delle nostre famiglie

Ieri, l’Environmental protection agency Usa ha annunciato i risultati di un’indagine su  FCA - Fiat Chrysler, accusando la casa automobilistica di aver violato il Clean Air Act utilizzando  dispositivi truccati su  più di 100.000 veicoli diesel  venduti negli Usa nel 2014, compresi Dodge Ram 1500 pickup trucks e Jeep Grand Cherokees con motore diesel da 3.0...

Giustizia per Haiti

Haiti: land grabbing a 7 anni dal terremoto. La lotta delle comunità di Caracol (VIDEO)

3.500 persone private della terra per un parco industriale, costruito con i fondi post-terremoto

Il 12 gennaio del 2010 Haiti venne devastata da un terremoto violentissimo, che costò la vita a 222.517 persone e che danneggiò in tutto più di 3 milioni di haitiani. Come spiega AcitioAid, «Rialzarsi, dopo una tragedia simile, non è mai facile, ma il sostegno e la generosità della comunità internazionale non mancarono; privati, aziende ed...

Legge sui Parchi Cai

Legge sui Parchi, le osservazioni del Cai: per lo sviluppo a rete dei Parchi e delle Aree protette

«Al servizio della montagna abitata e della conservazione dell'ambiente e del paesaggio»

Anche il Club alpino italiano (Cai) ha presentato alla Commissione Ambiente della Camera le sue  osservazioni sulle modifiche alla Legge n. 394/91 sui Parchi approvate dal Senato. Ecco il testo integrale delle osservazioni del Cai: Non avendo potuto per motivi oggettivi concordare con altre associazioni ambientaliste una posizione comune sul ddl recante modifiche alla legge...

gelo fauna

Gelo in Calabria, Stazione Ornitologica Calabrese e Legambiente: sospendere la caccia

Si faccia rispettare la legge e maggiori controlli per prevenire possibili episodi di bracconaggio

Su tutta la Calabria, fino alle coste più meridionali, imperversano neve e gelo  e, con le basse temperature e i terreni ricoperti dalla neve e dal ghiaccio, numerose specie di uccelli e mammiferi selvatici faticano a trovare cibo e rifugio, condizioni che spesso risultano fatali. Gli esperti della Stazione Ornitologica Calabrese  e di Legambiente Calabria,...

stagione venatoria

Gli Ambiti territoriali di caccia, il Consiglio di Stato e lo stravolgimento delle regole sulla dimensione delle unità gestionali

È noto che, anche a seguito della dipartita delle Province dalla gestione faunistico-venatoria, gli unici enti territoriali deputati ad esprimere tale competenza sono le Regioni, da un lato, e gli Ambiti territoriali di caccia (o Comprensori alpini) dall’altro. Aggiungiamo, sulla tavola baconiana, che è ormai imprescindibile affrontare la questione del prelievo venatorio e della gestione...

Parchi Italia Nostra

Legge sui Parchi, Italia Nostra alla Camera: «Serve una buona riforma»

«Via gli interessi localistici e le logiche estranee a una corretta gestione»

«Ridisegnare gli equilibri nei Cda oggi fortemente sbilanciati su interessi localistici e logiche estranee a una corretta gestione delle aree verdi italiane per elaborare strategie di tutela e sviluppo tese a valorizzarle e trasformarle in motore propulsivo del Paese». E' la richiesta che Italia Nostra ha fatto durante l'audizione della VIII Commissione sul ddl 4144...

Parchi Wwf audizione

Riforma della Legge sui Parchi, Wwf: riaprire confronto con fronte Associazioni per salvare i Parchi

«Se la Camera non cambierà il testo della riforma su alcuni punti essenziali, potremo dire addio ai Parchi “Nazionali”»

«Chiediamo che, nell’aggiornare la Legge 394/91, vera e propria “Piccola Costituzione delle Aree Protette”, si riapra il confronto nel merito con il fronte delle Associazioni e si abbia come obiettivo il mantenimento dell’importante ruolo e funzione di Parchi Nazionali e Aree Marine Protette, puntando sulle competenze e sull’innovazione, così come si fece con l’approvazione della...

Carabinieri Legambiente

Carabinieri e Legambiente insieme per la tutela del territorio

Protocollo di collaborazione per la diffusione della cultura della legalità e la difesa del territorio

Oggi il comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, Tullio Del Sette, e la presidente di Legambiente, Rossella Muroni, firmano un protocollo d’intesa «finalizzato a sviluppare ulteriormente i già proficui rapporti di collaborazione tra le due organizzazioni». In un comunicato congiunto si legge che «Lo scopo dell’accordo è quello di promuovere la legalità e la tutela ambientale,...

autolavaggio

I fanghi dell’autolavaggio sono rifiuti speciali

I fanghi derivanti dall'attività di autolavaggio sono rifiuti speciali. Lo afferma la Corte di Cassazione penale – con ordinanza 363 del 04/01/2017 – in riferimento al caso dello scarico senza autorizzazione nella pubblica fognatura e all’illecito smaltimento di fanghi provenienti da un autolavaggio. Il legislatore riconduce i fanghi derivanti dall'attività di autolavaggio alla nozione di rifiuto...

antincendio-boschivo-m5s

Con la fine della forestale a rischio il servizio antincendio boschivo? Interrogazione M5S

Situazione che potrebbe peggiorare per il depotenziamento dei servizi di prevenzione

«Rischio “blackout” per il Servizio antincendio boschivo (Sab) del Corpo Forestale dello Stato il cui patrimonio di competenze e risorse viene di fatto disperso con il trasferimento in gran parte nell'Arma dei Carabinieri e, solo in minima parte, nei Vigili del Fuoco». E’ l'allarme lanciato dal Movimento 5 Stelle con un'interrogazione ai ministeri dell'interno e...

legge-sui-parchi-realacci

Ermete Realacci sulle audizioni alla Camera per la legge sui Parchi: «molta attenzione al rafforzamento del disegno originario della legge n. 394 /91»

Con l’avvio di un ciclo di audizioni oggi in Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici alla Camera inizia l’esame della legge di riforma dei Parchi. La Commissione ha ascoltato Federparchi e altre undici associazioni ambientaliste tra cui Legambiente, Wwf, Fai, Italia Nostra e MareVivo. Obiettivo della Commissione da me presieduta è procedere ad un esame approfondito...

Giampiero Sammuri

Audizioni alla Camera per la Legge sui Parchi. Il documento di Federparchi

8 punti salienti della riforma da mantenere

Sono iniziate oggi alla Commissione ambiente della Camera le audizioni, con le Associazioni ambientaliste e Federparchi,  per la riforma della legge quadro 394/91 sulle Aree protette. Ecco il documento presentato in Commissione da Giampiero Sammuri, presidente di Federparchi, e approvato nel corso dell'ultima seduta del consiglio direttivo di Federparchi:   In primo luogo vorremmo ringraziare...

parchi-italiani-3

Legge sui Parchi, iniziate le audizioni alla Camera. Le osservazioni e i suggerimenti di Legambiente

Il documento integrale presentato dal Cigno Verde

Sono iniziate oggi alla Commissione ambiente della Camera le audizioni, con le Associazioni ambientaliste e Federparchi, le audizioni per la riforma della legge quadro 394/91 sulle Aree protette. Dopo aver pubblicato il vivace dibattito sul passaggio della riforma al Senato, greenreport.it seguirà anche i lavori alla Camera e ospiterà gli eventuali contributi di associazioni, esperti...

legge-gazzetta-ufficiale

Spedizione rifiuti, arriva il nuovo Piano nazionale delle ispezioni

L’Italia ha adottato il Piano nazionale delle ispezioni atte a verificare «se uno stabilimento, un’impresa, intermediari e commercianti, una spedizione di rifiuti o il relativo recupero o smaltimento siano conformi» al Regolamento (UE) n. 660/2014: è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale di ieri il relativo decreto del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e...

Ilva

Ilva, dal ministero dell’Ambiente il parere sui piani ambientali di AcciaItalia e Am Investco Italy

È arrivato il parere del ministro Gian Luca Galletti sui piani ambientali delle cordate interessate all’acquisto dell'Ilva, la più grande acciaieria d’Europa da anni in agonia. La consegna ai commissari straordinari di Ilva Spa è avvenuta nel pomeriggio di ieri da parte del direttore generale per le Valutazioni ambientali del ministero dell’Ambiente. Sia AcciaItalia (cordata...

repubblica-centrafricana

Violenze sessuali sui bambini della Repubblica Centrafricana: no all’impunità per i soldati francesi (VIDEO)

L’appello/petizione a Hollande di tre giornalisti e di Zero Impunity

La martoriata Repubblica Centrafricana  non trova pace, dopo la dittatura, il colpo di Stato, il tragico e sanguinario “governo” dei ribelli, l’intervento francese e internazionale, le stragi di musulmani, i governi provvisori e le elezioni, che hanno ridato a questo poverissimo Paese ricco di risorse un fragilissimo governo, ora si  moltiplicano le segnalazioni di volenze sessuali...

pigmei-baka

Pigmei: prima indagine Ocse sul Wwf dopo un’istanza di Survival International (VIDEO)

Il Wwf respinge le accuse. Survival: se non può garantire gli standard Onu e Ocs non finanzi i progetti

Survival International, il movimento mondiale per i diritti dei popoli indigeni, ha annunciato che «Con una decisione senza precedenti, un membro dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (Ocse) ha deciso di investigare in merito a un’istanza secondo cui il Wwf (Fondo mondiale per la natura) avrebbe finanziato violazioni dei diritti umani in Camerun – avviando così un procedimento utilizzato...

trasporto-marittimo-navi-merci-container-2

L’Italia si adegua alla disciplina Ue sui rifiuti prodotti dalle navi

Il nuovo modello per le informazioni da notificare relativamente ai rifiuti prima di entrare in porto è arrivato anche in Italia: con decreto del ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare è stata recepita la direttiva Ue del 2015. La direttiva del 2015 ha, infatti, apportato delle modifiche alla direttiva del 2000...

legge

Il ruolo delle Regioni nella definizione dell’End of waste

La Regione può valutare caso per caso l’eventuale rilascio dell’autorizzazione integrata ambientale (Aia) quando mancano i regolamenti comunitari o i decreti ministeriali che determinano le procedure di recupero di determinati rifiuti. Deve comunque farlo qualora la sostanza che si ottiene dal trattamento e dal recupero del rifiuto soddisfi quattro condizioni previste per legge; del resto...

brexit-ambiente

L’impatto della Brexit sull’ambiente: enorme rischio per la fauna selvatica e gli habitat britannici

I parlamentari: sarà necessaria una nuova legge ambientale

L’Environmental Audit Commitee della Camera dei Comuni britannica ha avvertito che, anche incorporando il diritti comunitario dell’Unione europea nel quadro giuridico del Regno Unito, la Brexit potrebbe causare numerosi problemi alla salvaguardia dell’ambiente britannico. Secondo la Commissione per il controllo ambientale della Camera dei Comuni, anche gli agricoltori britannici dovranno  affrontare minacce significative, tra cui la...

iguana-verde

Iguane verdi a colazione, per salvare quelle blu

Per respingere l’invasione delle iguane verdi, alle Isole Cayman se le mangiano

Su Grand Cayman Island, nel paradiso caraibico e fiscale britannico delle Isole Cayman, vivono due specie di iguana: una è l’iguana blu (Cyclura lewisi), in via di estinzione e il più grande animale autoctono presente sull’isola, l’altra è l’iguana verde  (Iguana iguana), comunissima altrove ma che non era presente a Grand Cayman, dove è stata...

avorio-cina

Cina, entro il 2017 vietato il commercio di avorio. Wwf: svolta storica

La Cina ha annunciato che, entro la fine del 2017, chiuderà il commercio nazionale di avorio: la prima fase prevede che entro il 31 marzo alcuni negozi che commerciano avorio siano chiusi e restituiscano le loro licenze, nei mesi successivi il divieto di commerciare avorio sarà esteso a tutta la Cina. Secondo il Wwf «E’ una...

robin-hood-sherwood

Fracking nella foresta di Robin Hood. Sherwood a rischio shale gas

La multinazionale chimica Ineos vuole fare indagini sismiche in diverse aree protette

Un’indagine di Friends of the Earth UK ha rivelato che la multinazionale chimica Ineos vuole cercare gas di scisto nella foresta  di Sherwood con "thumper camion"  e poi estrarlo  con la contestata tecnica del fracking Friends of the Earth UK ha ottenuto i documenti attraverso la Freedom of Information e questi - afferma l'associazione -  dimostrano...

legge

I costi della Via e Vas saranno a carico dei proponenti

I costi per la procedure di valutazione di impatto ambientale (Via), la procedura di valutazione ambientale strategica (Vas) e le relative richieste di riesame saranno a carico dei privati. Lo stabilisce il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare - coerentemente con quanto disposto dal Codice ambientale (Dlgs 153/2006) - con decreto...

myanmar-rohingya

Il Myanmar ammette gli abusi contro i rohingya (VIDEO)

Le Ong e l’Onu: pulizia etnica contro i rohingya musulmani, il “popolo fantasma”

Il governo del Myanmar si è impegnato a «prendere provvedimenti» contro alcuni poliziotti agenti di polizia ripresi mentre picchiavano dei musulmani di etnia Rohingya in un villaggio nello Stato occidentale di Rakhine. Il filmato delle violenze è stato diffuso online nei giorni scorsi da Human Rights Watch  (Hrw) che denuncia: «L'esercito birmano ha condotto una campagna...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 48