Diritto e normativa

Il “versamento di polveri”e l’articolo 674 codice penale nella giurisprudenza più recente

La diffusione di polveri nell'atmosfera rientra nella nozione di "versamento di cose": cosa comporta questo reato?

L’articolo 674 del codice penale dispone che: “Chiunque getta o versa, in un luogo di pubblico transito o in un luogo privato ma di comune o di altrui uso, cose atte a offendere o imbrattare o molestare persone, ovvero, nei casi non consentiti dalla legge, provoca emissioni di gas, di vapori o di fumo, atti...

End of waste, basta un emendamento per ridare speranza al riciclo italiano

Il decreto Sblocca cantieri approvato da M5S e Lega, come previsto, sta mettendo in crisi il comparto del recupero rifiuti. In Parlamento sono iniziate le audizioni per capire cosa fare

I primi effetti del decreto Sblocca cantieri approvato dalla ex maggioranza M5S+Lega si stanno facendo sentire nel comparto dell’economia circolare, ma non hanno “sbloccato” proprio niente. Anzi: nella sola Provincia di Brescia 120 aziende che recuperano rifiuti si sono viste bloccare l’autorizzazione a portare avanti la propria attività perché questa “non è più conforme in...

Consumo di suolo: le buone pratiche in Toscana secondo il rapporto Ispra Snpa

I casi di Firenze, Prato e Livorno

Il rapporto “Consumo di suolo, dinamiche territoriali e servizi ecosistemici”  dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale e Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente (Ispra Snpa), presenta anche buone pratiche e casi di studio positivi che vanno in controtendenza rispetto a quanto sta succedendo a livello nazionale, tra questi ce ne sono anche...

Il 15 settembre riapre la caccia, Wwf: «Consueta strage degli innocenti». Lipu: «Ignorate le indicazioni Ue e del ministro dell’ambiente»

Cartellino rosso per Marche, Abruzzo, Lombardia, Calabria, Liguria e Toscana

Per il Wwf Italia, «La terza domenica di settembre rappresenta un triste e crudele appuntamento per gli animali selvatici e per chi ha a cuore la biodiversità. All’alba di domenica 15 si ripresenterà la consueta scena di guerra impari: da una parte i cacciatori armati di doppiette - spesso sostenuti da regioni più sensibili ai loro interessi...

C’è anche la geotermia nell’autonomia regionale differenziata chiesta dalla Toscana

Giani: «Una maggiore autonomia e una maggiore capacità di riequilibrio dei poteri tra Stato e Regioni è importante e sono convinto che troveremo orecchie attente in Francesco Boccia», il nuovo ministro per gli Affari regionali

Il presidente del Consiglio Regionale della Toscana, Eugenio Giani, appena insediato il nuovo Governo nazionale ha rivolto una lettera in tema di autonomia regionale differenziata al neoministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, spiegando che «la Toscana deve essere parte nella valutazione dei beni culturali, della geotermia, delle concessioni autostradali. Una maggiore autonomia e una maggiore capacità...

Agromafie, fitofarmaci e caporalato. Legambiente: «Serve indagine nazionale su fitofarmaci illegali in Italia e introduzione di norme più severe»

L’associazione interviene dopo l’inchiesta sull’Agro Pontino pubblicata dal Venerdì di Repubblica

Commentando l’inchiesta “Com’è bella quella mela avvelenata” di Angelo Mastrandrea e Marco Omizzolo sull’utilizzo di fitofarmaci illegali nell’agricoltura dell’Agro Pontino, pubblicata oggi sul Venerdì di Repubblica, il presidente di Legambiente Stefano Ciafani, ha detto: «Chiediamo al ministro dell'Agricoltura di avviare un'attività d'indagine nazionale sui flussi di fitofarmaci illegali nel nostro Paese e una campagna straordinaria di controlli...

Collegamento elettrico tra Toscana, Corsica e Sardegna: Piombino ha già avviata la trattativa con Terna per le opere di compensazione

L’assessore Gelichi: «Saranno definite quando avremo gli elementi necessari»

Oggi il Consiglio comunale di Piombino ha approvato il protocollo d'intesa per la localizzazione del progetto Sa.co.I 3 che riguarda il Collegamento elettrico tra Toscana, Corsica e Sardegna e che interesserà anche il territorio comunale di Piombino. Presentando Sa.Co.I 3 nel 2018 in incontri pubblici, Terna aveva sottolineato che «Il nuovo elettrodotto, che sarà realizzato...

M5S: «La Sicilia seppellita sotto un milione di metri cubi d’amianto. Solo il 2% l’anno viene smaltito»

E la bonifica a Biancavilla è ferma. «Cosa sta facendo la Regione?»

Dall'audizione convocata dai deputati regionali siciliani del Movimento 5 Stelle sullo allo stato d'attuazione della legge regionale dell'ottobre del 2014 e sulla definizione del piano regionale dell'amianto è emerso che «1 milione di metri cubi di amianto è disseminato in Sicilia ma di questi solo il 2% all'anno riesce ad essere smaltito. Su 390 comuni,...

Presentate a Carrara le nuove regole del Piano regionale cave

Ceccarelli: «Mira alla tutela e valorizzazione dei materiali di cava in una prospettiva di sviluppo durevole e sostenibile»

Nel 2016 le cave in Toscana risultavano 384, nel 2010 erano e 393 del 2010 e nell'ultimo decennio, anche a causa della crisi economica, i volumi estratti sono dimezzati: dai 12,65 milioni di metri cubi del 2007 ai 6 milioni scarsi del 2016. Ora, la Regione assicura che  «Sviluppo sostenibile e tutela delle risorse sono...

Costa audito in Commissione Ecomafie su end of waste, Pfas e bonifica del Sin di Venezia Porto Marghera

Registro unico di tutte le autorizzazioni al riciclo rilasciate; obiettivo zero Pfas; caratterizzato il 95% del Sin

Oggi la a Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati (Ecomafie) oggi ha audito il ministro dell'Ambiente Sergio Costa sui provvedimenti di cessazione della qualifica di rifiuto (end of waste), la contaminazione da Pfas e la bonifica del Sin di Venezia Porto Marghera....

La Toscana torna a scuola: al via il nuovo anno scolastico 2019-20

Il saluto dell’assessora all’istruzione e formazione Cristina Grieco

Lunedi 16 settembre 475.898 studenti dalla scuola dell'infanzia (62.144), della primaria (146.684) della secondaria di primo grado (99.854) e di secondo grado (167.236) inizieranno in Toscana il nuovo anno scolastico. Se a questi si aggiungono gli studenti degli istituti paritari la cifra lievita al di sopra dei 500.000.  E’ a loro e ai loro insegnanti...

Nuovo grosso incendio di rifiuti speciali a Battipaglia. Il ministro Costa: «Sta accadendo qualcosa di losco»

Legambiente: «Far ricomparire lo Stato in questa città»

Un incendio di vaste dimensioni è divampato la scorsa notte in un’azienda di trattamento rifiuti speciali nella zona industriale di Battipaglia e il circolo Legambiente Battipaglia – Bellizzi denuncia: « Ci risiamo. Avremmo voluto raccontarvi della prossima edizione di Puliamo il Mondo, del progetto Liberi dalla Plastica che partirà a breve, di tutte le altre...

La commercializzazione di borse di plastica irregolari e la confisca amministrativa

Un commento dell’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente di Trento, dopo la confisca di dodicimila sacchetti di plastica irregolari

Pubblichiamo il contributo dell’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente della Provincia Autonoma di Trento (Appa) – apparso su ARPA Informa - che trae spunto da un procedimento amministrativo sanzionatorio condotto dalla stessa Appa  in collaborazione con la Compagnia di Trento della Guardia di Finanza e che ha portato alla confisca di circa dodicimila sacchetti di...

Il decreto FER1 è davvero un addio all’amianto? Le insidie nascoste nel Regolamento Operativo del GSE

Appello al nuovo governo: semplificare tempi, requisiti e procedure

Dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto FER1 che prevede incentivi per nuovi impianti fotovoltaici e agevolazioni per quelli installati in sostituzione delle coperture in amianto o eternit che hanno diritto, in aggiunta agli incentivi sull’energia elettrica, a un premio pari a 12 €/MWh su tutta l’energia prodotta, Galerio Natalizia, regional manager SMA South...

Arera, a che punto è l’iter per il primo metodo tariffario nazionale sui rifiuti

Besseghini: «Le regole dell’Autorità e gli stimoli tariffari dovranno supportare tanto i cambiamenti comportamentali dei singoli utenti, quanto lo sviluppo tecnologico degli impianti di trattamento»

Sta proseguendo secondo le tappe previste il percorso avviato dall'Arera – l’Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente –  per arrivare entro la fine dell’anno alla definizione del primo metodo tariffario condiviso in tutta Italia per la Tari, destinato ad unificare la complessità delle tariffe e delle imposte sui rifiuti urbani e assimilati, anche...

Agricoltura in Maremma, Cia: cerealicoltura allo stremo

Legambiente: «Non è più il tempo di rimandare a domani ciò che possiamo e dobbiamo fare oggi. Puntiamo sul Distretto agroalimentare in chiave eco-sostenibile per aiutare l’economia e salvaguardare l’ambiente»

L’allarme era stato lanciato da Enrico Rabazzi,  direttore della Confederazione italiana agricoltori (Cia) di Grosseto, «E’ oramai codice rosso: dopo le molte sollecitazioni da parte del mondo agricolo la cerealicoltura oggi è allo stremo e continuando di questo passo anche a Grosseto si smetterà di seminare. Negli ultimi anni la cerealicoltura grossetana ha perso oltre il...

Human Rights Watch: «Il nuovo governo italiano dovrebbe abrogare le sue orribili politiche migratorie»

M5S e PD dovrebbero rompere con il passato ed adottare nuove politiche basate sul rispetto dei diritti

La nuova coalizione di governo italiana, per quanto fragile, rappresenta un'opportunità per il Paese di abbandonare le politiche migratorie che mettono a repentaglio le vite e tornare a quelle fondate sul rispetto dei diritti umani, compreso il diritto alla vita. Il nuovo governo appoggiato dal Movimento Cinque Stelle e dal Partito Democratico dovrebbe cercare di...

Infrastrutture, Ceccarelli alla neo-ministro De Micheli: «Realizzare opere fondamentali per lo sviluppo della Toscana»

Sistema aeroportuale della Toscana; corridoio Tirrenico; Due Mari; passante ferroviario di Firenze, terze corsie autostradali sull'A1 e sull'A11, scavalco ferroviario porto di Livorno interporto

Oggi l’assessore regionale Vincenzo Ceccarelli ha inviato una lettera in una lettera alla nuova ministro dei trasporti e infrastrutture  Paola De Micheli – del Partito Democratico come lui – per chiederle di «Riprendere prontamente il positivo lavoro portato avanti con il ministro Delrio, al fine di dare attuazione ad opere fondamentali per la mobilità e...

Ambiente: governo nuovo, problemi vecchi

Parchi, regionalismo e autonomie, ai nuovi ministri non mancano cose da fare presto e bene

Già con il vecchio governo Conte,  Salvini ne denunciò l’operato per i suoi troppi NO che avrebbero impedito opere etc. Non fu difficile dimostrare che molti di quei no riguardavano interventi di cui aveva bisogno l’ambiente a partire dall’abusivismo contro cui il governo non aveva fatto niente e che continuava a sfregiare l’ambiente e il...

Amazon Day, Wwf: gli incendi colpiscono 265 specie già a rischio

Appello ai governi: dichiarare l’Amazzonia emergenza planetaria

L’Amazon Day - o Dia da Amazônia è stato istituito il 5 settembre del 1850, quando il Príncipe D. Pedro decretò la creazione della Província do Amazonas (oggi Estado do Amazonas) e che quest’anno le organizzazioni indigene brasiliane hanno voluto trasformare in giornata mondiale per ricordare la la tragedia ambientale che vivono da settimane il Brasile e altri Paesi...

Xylella, la Corte Ue ha condannato l’Italia: non ha impedito la diffusione del batterio

Da allora, anche a causa dell’approccio antiscientifico che da più parti è stato fomentato, sono stati infettati 183mila ettari, con danni per 1,2 miliardi di euro oltre alla perdita di 5mila posti di lavoro

Anni di bufale e fake news hanno finito per sbattere oggi (anche) sulla sentenza emessa dalla Corte di giustizia europea, che ha condannato l’Italia per la sconsiderata gestione dell’emergenza Xylella fastidiosa iniziata nel 2013 in Puglia. Da allora, anche a causa dell’approccio antiscientifico che da più parti è stato fomentato – ancora a gennaio di...

In gabbia a vita le scrofe dell’eccellenza italiana (VIDEO)

Nuova video investigazione di Animal Equality in un allevamento del Nord Italia

Le immagini diffuse oggi in Italia dalla coalizione “End the cage age” (“mettiamo fine all’era delle gabbie”) lasciano davvero poco spazio all’immaginazione: «Centinaia di scrofe costrette a vivere in gabbie che fasciano completamente il loro corpo, immerse in sporcizia, insetti e cadaveri abbandonati di cuccioli». La coalizione ambientalista/animalista  denuncia ancora una volta «come le gabbie...

Bolivia, quando gli incendi in Amazzonia sono “socialisti”

La politica forestale del comunista Evo Morales (quasi) come quella del neofascista Jair Bolsonaro. Critiche e proteste di ambientalisti e scienziati

Nel sud dell’Amazzonia Boliviana, nel dipartimento di Santa Cruz, gli incendi stagionali hanno incenerito più di un milione di ettari, tanto che il presidente socialista Evo Morales ha dovuto interrompere la sua campagna elettorale, bersagliato dalle critiche di chi lo accusa per la sua politica agricola che favorirebbe l’abbattimento della foresta per far posto agli...

L’uragano Dorian devasta le Bahamas, ma Trump sposta i finanziamenti per combattere gli uragani alla detenzione dei migranti

Venti a 297 chilometri all’ora spazzano l’isola di Abaco: l’uragano più violento di sempre

L’Uragano Dorian sta devastando le ricche e turistiche Bahamas e il National Hurricane Center (NHC) Usa ha descritto come «catastrofiche le condizioni nell’Isola di Abaco, nel nord-est dell’Arcipelago. L’NHC ha lanciato un drammatico appello agli abitanti di Abaco «Cercate un rifugio subito! E’ una situazione estremamente pericolosa  che vi mette in pericolo di vita». Si...

Il Queensland annulla le proprietà degli aborigeni per far posto a una miniera di carbone (VIDEO)

Una miniera che non sarebbe economicamente sostenibile senza miliardi di finanziamenti pubblici

Con quello che gli aborigeni Wangan e Jagalingou definiscono «un atto vergognoso», il governo del Queensland ha annullato le proprietà aborigene su oltre 1.385 ettari nel Paese di Wangan e Jagalingou, dando così il via libera alla miniera di carbone di Carmichael della multinazionale indiana Adani, nonostante i proprietari terrieri si fossero rifiutati di dare...

Trump rottama anche le normative contro l’inquinamento da metano di Obama

L'Epa con i petrolieri: basta controlli sulle perdite di metano, un potente inquinante che contribuisce alla crisi climatica

L’amministratore dell’Environmental protection agency Usa, l’ex lobbysta dell’industria del carbone e petrolifera Andrew Andrew Wheeler, ha pubblicato una proposta che punta a ignorare la stragrande maggioranza dell'inquinamento climatico causato dalle nuove estrazioni di petrolio e gas, eliminando le garanzie che limitano le emissioni di metano, un  gas serra 87 volte più potente del biossido di carbonio. Sierra...

Dalla Regione Toscana 12 milioni per azioni a tutela del patrimonio forestale

Remaschi: operazione importante, che conferma l'attenzione della giunta regionale al grande patrimonio forestale toscano

«Ripristino delle foreste di pino marittimo danneggiate dai parassiti; interventi sulle aree boscate colpite da incendi e calamità naturali; mitigazione degli effetti del cambiamento climatico», sono alcune delle azioni che saranno possibili grazie ai circa 12 milioni di euro che la Regione Toscana mette a disposizione per le misure forestali del Piano di Sviluppo Regionale...

Trump vuole far abbattere la foresta pluviale temperata secolare più grande del mondo (VIDEO)

Trump dà il via libera alle concessioni nella Tongass National Forest e vuole sospendere il Roadless Rule in Alaska

Su indicazioni dell’Amministrazione Trump, il Forest Service Usa concederà licenze che consentiranno di abbattere buona parte della Tongass National Forest, una delle foreste più importanti del mondo, dove sulla costa e le isole dell’Alaska meridionale vivono giganteschi alberi secolari. Mentre l'Amazzonia brucia, in Alaska il presidente Usa Donald Trump sta prendendo di mira una delle...

Dal ministero dell’Ambiente arriva la nuova commissione Via-Vas

I 40 nuovi commissari sono attesi dal 2014, ma sono stati comunicati a governo dimissionario

Al ministero dell’Ambiente, nonostante il governo dimissionario, è nata la nuova commissione Via – Vas che sarà chiamata a valutare la compatibilità ambientale di progetti su tutto il territorio nazionale: «Una commissione importantissima – dichiara il ministro del governo uscente, Sergio Costa (nella foto, ndr) – perché effettua le valutazioni di impatto ambientale dei progetti,...

Siccità in Europa: le misure di sostegno Ue approvate dagli Stati membri

Pagamenti anticipati più elevati e, in via eccezionale, deroghe alle norme in materia di inverdimento

Gli Stati membri dell’Unione europea hanno approvato una serie di misure di sostegno proposte dalla Commissione per alleviare le difficoltà finanziarie cui gli agricoltori devono far fronte a causa di condizioni meteorologiche avverse e per aumentare la disponibilità di alimenti per gli animali. Le misure, concordate dagli Stati membri in una riunione di comitato, prevedono la possibilità...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 130