Diritto e normativa

Strategia energetica nazionale: «Visione limitata e obiettivi poco ambiziosi»

Le osservazioni Italian Climate Network, Associazione Meteo Network, Rete Clima, Koinetica, Centro Epson Meteo e éNostra

Lo scorso mese di giugno il Ministero dello Sviluppo Economico e il Ministero dell’Ambiente hanno aperto la consultazione pubblica del documento di consultazione della nuova Strategia Energetica italiana. Nel corso di questi mesi abbiamo analizzato il documento e redatto le nostre osservazioni. Questi sono i punti principali che abbiamo voluto evidenziare nel documento: Visione limitata e obiettivi...

Allarme maltempo, i geologi: «Urge corretto governo del territorio per fare prevenzione»

A Livorno è fondamentale rivedere l'assetto idraulico della città

Dopo l’ennesima disastro ambientale che stavolta ha colpito Livorno, il presidente dell'Ordine dei geologi della Toscana, Riccardo Martelli, sottolinea: «Adesso è il momento di gestire l'emergenza, da domani dobbiamo pensare a valutare le situazioni critiche. E come Ordine, mettiamo a disposizione in forma volontaria, geologi formati dalla Protezione Civile nazionale». Martelli ha offerto subito la professionalità...

Le osservazioni di Legambiente alla Strategia energetica nazionale

Obiettivi non raggiungibili senza più rinnovabili, energia distribuita, efficienza energetica e mobilità sostenibile

Il prevista il 12 settembre chiude la consultazione pubblica sul documento di revisione della Strategi energetica nazionale (Sen)  e Legambiente ribadisce alcune delle osservazioni che pubblichiamo integralmente in allegato) già inviate al governo, «per rendere il documento veramente efficace nel guidare le politiche per l’energia e il clima nei prossimi anni in Italia». Secondo la...

Clima, Unfccc: i senatori Usa rispristinano 10 milioni di dollari di finanziamenti per il clima

Passa in commissione un emendamento democratico, ma resta la politica negazionista di Trump

La Commissione stanziamenti statali del sento Usa,  maggioranza repubblicana, ha votato per contribuire con 10 milioni di dollari al finanziamento dell’United Nations framework convention on climate change (Unfccc). E’ infatti passato un emendamento del senatore democratico  Jeff Merkley che ripristina i finanziamenti tolti a marzo dal presidente Donald Trump dal bilancio degli esteri e destinato all’Unfccc....

La nuova rotta del petrolio italiano: sui camion dalla Basilicata a Roma e Falconara

È il petrolio di Tempa Rossa della Total

L’allarme lo ha lanciato il Movimento 5 Stelle: «Ogni giorno 170 camion pieni di greggio attraverseranno l’Italia dalla Basilicata verso Roma e verso Falconara per stoccare il petrolio estratto a Tempa Rossa da Total spa. Ogni giorno un’invasione sulle strade. Ogni giorno l’ambiente a la nostra salute a rischio. Ogni giorno. Uno scenario inquietante che...

Designate 27 nuove Zone speciali di conservazione (Zsc) nel Lazio

Il numero delle Zone speciali di conservazione (Zsc) in Italia aumenta: ne sono state designate di nuove nel Lazio. Si tratta di 4 Zsc della regione biogeografica alpina  e di 23 Zsc della regione biogeografica mediterranea. Sulla Gazzetta ufficiale italiana di ieri è stato pubblicato il decreto che le ha istituite. Con il decreto sono...

Due super uragani in due settimane non è una coincidenza, è il cambiamento climatico

Le multinazionali sapevano già 30 anni fa che il cambiamento climatico sarebbe stato catastrofico, è arrivato il momento che paghino i danni?

Secondo Naomi Ages, responsabile del  Climate Liability Project Lead di Greenpeace Usa. «Il cambiamento climatico è un problema di giustizia sociale; colpisce più duramente le comunità più vulnerabili. Con gli uragani Harvey e Irma, stiamo vedendo che stanno avvenendo in maniera estrema. Ma questi eventi non sono solo una sfortuna per le persone che non possono evitarli:...

Discariche abusive, l’Italia ha pagato 178,4 milioni di euro di multe all’Ue

La somma versata a partire dalla condanna nel 2014, alla quale presto potrebbe seguirne un’altra

A seguito della sentenza della Corte di giustizia europea del 2 dicembre 2014, l’Italia è stata condannata a pagare – a causa di 200 discariche dichiarate non conformi alle Direttive 77/442 e 91/696 – una somma forfettaria di 40 milioni di euro, più una penalità di 42,8 milioni di euro per ogni semestre di ritardo;...

Fitosanitari, l’Ue boccia la beta-cipermetrina

La sostanza attiva beta-cipermetrina non potrà essere utilizzata come antiparassitario, perché comporta rischi per la salute e l’ambiente: l’Ue – con regolamento di esecuzione pubblicato sulla Gazzetta ufficiale europea di oggi – non ha approvato l’immissione sul mercato dei prodotti fitosanitari contenenti tale sostanza. Il 13 novembre 2009 il Regno Unito ha ricevuto dalla società...

I migranti nell’inferno della Libia: «I Paesi Ue mano nella mano con le reti criminali» (VIDEO)

Joanne Liu, presidente MSF, accusa la politica migratoria Ue di sostenere una rete criminale in Libia

La sorte dei migranti e dei rifugiati presenti in Libia interpella nuovamente L’Europa e i suoi rappresentanti. Perché, al di là di un politica funesta, ossessionata dal desiderio di respingere sempre più lontano la gente all’esterno delle frontiere europee, fino ad ostruire le operazioni di salvataggio nel Mediterraneo, la Francia e dei membri dell’Unione europea...

La Francia chiuderà la produzione di petrolio e gas e proibirà le auto diesel e benzina entro il 2040

Potrebbe diventata il primo Paese a eliminare l’esplorazione, la trivellazione la produzione di idrocarburi

Secondo un progetto di legge presentato oggi, entro la fine del 2017, la Francia prevede di adottare una legislazione per eliminare l'esplorazione e la produzione di petrolio e gas sui suoi territori continentali e d'oltremare entro il 2040, diventando così il primo Paese a farlo,. Il presidente francese Emmanuel Macron vuole rendere la Francia carbon...

Richiedenti asilo, la Corte di giustizia Ue respinge i ricorsi di Slovacchia e Ungheria

Sulla ricollocazione obbligatoria hanno avuto ragione Italia e Grecia

Per rispondere alla crisi migratoria, il Consiglio dell’Unione europea ha adottò il 14 settembre 2015 una decisione che istituisce misure temporanee nel settore della protezione internazionale per aiutare l’Italia e la Grecia ad affrontare il flusso massiccio di migranti e che prevede entro due anni  la ricollocazione dei negli altri Stati membri dell’Ue di 120.000...

Yemen: «Una catastrofe interamente imputabile all’uomo» (VIDEO e INFOGRAFICHE)

Violazioni continue dei diritti umani e la più grande epidemia di colera del mondo

L‘alto commissario dell’Onu ai diritti umani, Zeid Ra'ad Al Hussein, ha nuovamente chiesto che sia avvita un’inchiesta internazionale sulle violazioni dei diritti umani legate alla guerra in coso nello Yemen. Al Hussein  ha reiterato la sua richiesta dopo che ieri è stato pubblicato un rapporto Onu sui diritti umani nello Yemen e sottolinea: «Ho chiesto...

Fallita la mediazione Ocse sui pigmei Baka tra Wwf e Survival: è saltata sul consenso indigeno

Survival: dovremo trovare altri modi per spingere il Wwf a rispettare la legge e i pigmei

Survival International ha annunciato che «La storica mediazione tra Survival e il WWF (il Fondo Mondiale per la Natura) sulla violazione delle Linee Guida Ocse destinate alle imprese multinazionali si è interrotta sul tema del consenso dei popoli indigeni. Survival aveva chiesto al Wwf di impegnarsi ad assicurare che vi fosse il consenso dei ‘Pigmei’ Baka rispetto alle future modalità di gestione delle aree di...

Italia a fuoco: cittadini attivi contro incendi e speculazioni

Mappe interattive e opendata degli incendi verificatisi in Italia dal 2009 ad oggi

Italia a fuoco è uno dei progetti di cittadini attivi che si sempre più organizzano e promuovono iniziative, specialmente in campo ambientale, ma questo progetto non profit e open data, nato per condividere informazioni utili e verificate sugli incendi che in questi mesi hanno devastato molte aree del nostro Paese, ha la particolarità di attivare...

Consumo di suolo: paghiamo conti sempre più salati alla colata di cemento che copre l’Italia

Ancora una settimana per firmare la petizione che chiede all’Europa norme contro il consumo e il degrado del suolo

La campagna #Salvalsuolo, promossa da una task force di associazioni che comprende anche Acli, Coldiretti, Fai, Istituto nazionale di urbanistica, Legambiente, Lipu, Slow Food, Wwf, evidenzia che «Paghiamo conti sempre più salati alla colata di cemento che ha coperto l’Italia, serve una legge che tuteli il suolo e non possiamo aspettare ancora perché solo salvando il nostro...

Brasile, i Guardiani dell’Amazzonia occupano gli uffici del Funai (VIDEO)

I guerrieri Guajajara: il governo brasiliano non protegge le nostre terre e gli indios incontattati

I Guardiani Guajajara, un gruppo di Indios brasiliani acclamati come eroi, perché pattugliano l’Amazzonia e cacciano i taglialegna illegali, ha occupato gli uffici della Fundação Nacional do Índio (Funai - il dipartimento brasiliano agli affari indigeni) a Imperatriz, nello Stato del Maranhão, per chiedere la protezione delle proprie terre. Survival International spiega che «E’ la...

La Francia voterà contro il glifosato. E l’Italia?

Ripresi i negoziati europei, si decide entro ottobre del rinnovo per altri 10 anni

Secondo le anticipazioni del ministro dell’ecologia francese,  Francois Hulot, il governo Macron  voterà all’Ue contro il rinnovo dell’autorizzazione all’uso del glifosato, il più diffuso degli erbicidi, sospettato di provocare tumori e di cui è certificata la dannosità sulla salute umana e ambientale. La Commissione Europea dovrebbe prendere una decisione definitiva entro i primi giorni di...

Individuato il bracconiere che ha abbattuto l’aquila reale nelle Marche

Wwf e Lipu si costituiranno parte civile nel futuro processo

Grazie alle scrupolosi indagini dei Carabinieri forestali delle stazioni di Fabriano e Sassoferrato,  è stato individuato e deferito all’autorità giudiziaria il bracconiere che il 19 agosto ha ferito una giovane aquila reale vicino a  Fabriano (AN).  Esulta il Wwf: «E’ un’ottima notizia. Il fatto che rispetto ai “crimini di natura” ci siano risposte tempestive è...

C’è un giudice in Brasile: bloccato il decreto ammazza-Amazzonia

Ma il governo è già pronto a fare ricorso. Wwf: violate le tutele ambientali e i diritti dei cittadini

Il 29 agosto, Rolando Valcir Spanholo, un giudice supplente della 21esima Corte del Tribunal Regional Federal do Distrito Fedeal (TRF1), ha emesso un'ingiunzione che sospende gli effetti dell decreto del presidente del Brasile che abolisce la Reserva Nacional do Cobre e Associados (Renca), aprendo una serie di aree protette, Terre indigene  e un enorme territorio...

Total non può trivellare la Barriera corallina dell’Amazzonia (VIDEO)

Ibama non concedere la licenza per l'esplorazione di petrolio offshore alla multinazionale

Il 29 agosto, l’Instituto Brasileiro do Meio Ambiente e dos Recursos Naturais Renováveis (Ibama) ha pubblicato un parere con il quale  nega l’autorizzazione ambientale  che avrebbe permesso all multinazionale francese Total di avviare l’esplorazione petrolifera nel bacino dalla foce del Rio delle Amazzoni, dove è stata scoperta la barriera dei Corais da Amazônia. L'agenzia ambientale brasiliana...

Basta roghi! Il 2 settembre Wwf e Legambiente chiamano a raccolta il popolo verde d’Abruzzo

Eccezionale impegno per rintracciare e punire i colpevoli dello scempio in corso

Wwf e Legambiente promuovono sabato 2 settembre, in piazza Sacro Cuore a Pescara, un sit-in/conferenza stampa all’insegna dello slogan: “Facciamoci sentire! Bast roghi”, un’iniziativa aperta alla partecipazione di chiunque. Secondo le due associazioni ambientaliste, «Siamo di fronte a una situazione eccezionalmente drammatica: il 2017 è stato caratterizzato, già dai primi mesi dell’anno, da un andamento...

I cappellini di Trump e l’uragano Harvey. Tempistica discutibile

Può un presidente Usa utilizzare una catastrofe per promuovere i suoi cappelli?

Il presidente  Usa Donald Trump ha ripetutamente utilizzato l'uragano Harvey per fare una campagna di merchandise per i suoi costosi cappellini da 40 dollari l’uno, che possono essere acquistati sul suo sito elettorale. Trump ha sfoggiato i suoi vistosi cappellini durante due incontri ufficiali sulla catastrofe naturale provocata dall’uragano Harvey, iniziative molto fotografate e filmate...

Incendi nella Majella, Legambiente: la riforma del Corpo forestale dello Stato non sta funzionando

Garantire l’invio di altri canadair. Il Parco: droni per prevenire gli incendi

Un serie di incendi sta devastando dal 19 agosto il Monte Morrone, nel Parco nazionale della Majella, e Legambiente dice che «Governo e Protezione Civile devono garantire urgentemente l’invio di altri canadair, magari chiedendo la collaborazione di altri paesi europei, per salvare la Majella in fiamme da dieci giorni». La presidente di Legambiente, Rossella Muroni,...

Gli incendi in Calabria alimentati da ritardi, errori e omissioni

Protocollo legalità per il settore boschivo e la filiera delle biomasse

Protocollo legalità per il settore boschivo e la filiera delle biomasse Quello descritto da Legambiente è uno scenari davvero preoccupante: «La Calabria è assediata dal fuoco come non capitava da anni. Sono circondate dalle fiamme le aree urbane e le zone boscate di pregio, con una preoccupante recrudescenza del fenomeno soprattutto nella provincia di Cosenza....

Caccia, per Wwf, Enpa, Lac, lav e Lipu il parere Ispra è inequivocabile: bisogna chiuderla

Ma le Regioni non rispondono alle richieste dì divieto o forte limitazione dell’attività venatoria

Dopo il parere dell’Ispra sul rinvio e sospensione dell’apertura della caccia inviato alle regioni e per conoscenza al ministero dell’Ambiente e al ministero delle Politiche agricole, intervengono Enpa, Lac, lav e Lipu  chiedendo «Un provvedimento urgente che blocchi la stagione venatoria 2017/2018 e permetta alla fauna e al territorio di ristorarsi, dopo l’interminabile fase di...

Piante autoctone spontanee italiane: primo censimento delle località tipiche

Rischio di degrado per circa un terzo delle località in aree non tutelate

Grazie allo studio “At the intersection of cultural and natural heritage: Distribution and conservation of the type localities of Italian endemic vascular plants”, pubblicato su Biological Conservation da un team di una quarantine ricercatori italiani, è stato realizzato il primo censimento in Italia delle località tipiche, cioè, spiega l’università di pisa che ha coordinato la...

Limitare la caccia dopo la siccità e gli incendi che hanno colpito l’Italia?

Il presidente della Regione Toscana disponibile. La posizione dell’Ispra

Nei giorni scorsi diverse associazioni ambientaliste hanno chiesto l’annullamento, la sospensione o il rinvio della stagione venatoria. Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha scritto sulla sua pagina Facebook: «Siccità e incendi si sono combinati in questa estate durissima. Gli animali hanno sofferto moltissimo.Non si può proclamare lo stato di calamità e non tenerne...

Trump all’assalto dei monumenti nazionali Usa: vuole svenderli ai petrolieri

Sierra Club e Nrdc: è vergognoso, porteremo Trump e Zinke in tribunale

Anche se non sono state ancora rese pubbliche,  il Segretario gli interni Usa, Ryan Zinke  ha presentato alla Casa Bianca la sua raccomandazione finale sul futuro delle terre e delle acque pubbliche attualmente protette come monumenti nazionali. La raccomandazione, intitolata “boundary adjustments”  (correzioni del confine), fa seguito a un ordine esecutivo del presidente Usa Donald Trump che...

Musk (Tesla), Suleyman (Google): divieto assoluto delle armi letali autonome

116 leader dell’Intelligenza artificiale: no droni, carri armati e mitragliatrici automatiche

La Conferenza Onu di revisione della Convenzione sulle armi convenzionali aveva concordato all’unanimità di cominciare discussioni formali sulla proibizione delle armi autonome  e avrebbe dovuto riunirsi il 21 agosto, ma il summit è stato rimandato a novembre. Nel dicembre 2016 l’Onu aveva votato per avviare discussioni formali sul futuro di queste armi, che comprendono droni,...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 67