Diritto e normativa

Immigrazione, Doxa: per 3 italiani su 4 chi scappa da guerre e terrorismo «va accolto» (VIDEO)

La narrazione sull’invasione imposta da una minoranza rumorosa e dal sensazionalismo mediatico?

A leggere il sondaggio Doxa realizzato in vista della Giornata internazionale della tratta di esseri umani che si celebra il 30 luglio, gli italiani sono meno impauriti, razzisti e cattivi da quel che emerge da Facebook e Twitter e nel nostro Paese resiste ed è ancora maggioritario - nonostante Salvini e il sensazionalismo mediatico dominante...

La Regione approva l’area contigua e le misure di conservazione del Sic Parco nazionale d’Abruzzo

Soddisfatti Parco Nazionale e Legambiente: ora si possono proteggere meglio orsi, lupi, camosci e aquile

La Regione Abruzzo ha approvato i confini dell'area contigua del Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio, e Molise, strumento essenziale per la conservazione di specie prioritarie che vivono stabilmente nel Parco e nelle aree adiacenti, ed ha contestualmente approvato le misure di conservazione del Sito d'Importanza Comunitaria (Sic) IT 7110205 "Parco Nazionale d'Abruzzo".  Come spiega L’Ente Parco, «Si...

Goletta Verde: in Sicilia oltre i limiti gli inquinanti riscontrati in quasi tutte le province

Su 26 punti monitorati, 22 risultano inquinati, di cui 17 fortemente inquinati

Le coste siciliane continuano a subire la minaccia della mancata depurazione e quella scattata tra il 3 e il 6 luglio dalla squadra di tecnici di Goletta Verde non poteva che essere  una fotografia drammatica: «Su 26 punti monitorati ben 22 presentano cariche batteriche elevate. Nel mirino ci sono sempre canali e foci che continuano...

Magliette rosse per Goletta Verde a Pozzallo: per un Mediterraneo di pace e un’Europa dei diritti

«Sostegno alle Ong che salvano vite umane, accoglienza per chi fugge da conflitti o disastri causati spesso dall’Occidente, corridoi umanitari e canali di accesso legali, le uniche vie possibili per fermare le morti in mare e nel deserto»

Oggi in piazza a Pozzallo, in Sicilia, l’equipaggio di Goletta Verde ha indossato le magliette rosse per «esprimere solidarietà alle Ong attive nei soccorsi in mare, per auspicare un Mediterraneo di pace e accoglienza nei confronti di persone che fuggono dai loro Paesi per tensioni e conflitti causati dall’accaparramento di materie prime e fonti energetiche...

Goletta Verde: flash mob a Pozzallo e Scicli contro Vega B. Sicilia sotto scacco del petrolio

Legambiente lancia la petizione #NoOil al ministro Di Maio per fermare le estrazioni e gli incentivi alle fonti fossilli

Goletta Verde è in Sicilia e da Pozzallo denuncia «L’insensata corsa all’oro nero continua senza tregua e in tutti i modi, nonostante le “rassicurazioni” dei Governi che si sono succeduti dopo il referendum sulle trivelle del 2016: nuovi pozzi e piattaforme e nuove attività di prospezione mettono concretamente a rischio i nostri mari. E’ il...

Quando i migranti indesiderabili eravamo noi

Un rapporto Usa del 1911 ci parla dei pregiudizi politici di ieri e di oggi, che non tengono conto di numeri e fatti

Oggi in pochi conoscono la Commissione Dillingham, chiamata così dal nome del suo presidente, il senatore repubblicano  William P. Dillingham, ma, come ricorda Robert F. Zeidel su  Zócalo Public Square - un secolo fa fu al centro di una trasformazione della politica statunitense sull’immigrazione e si trovò ad affrontare la fascinazione e la paura degli...

Decreto terremoto, Legambiente, Anci e categorie: modificare l’articolo sulla sanatoria edilizia

Sbloccare davvero i cantieri privati evitando di riaprire i termini del condono 2003

«Le norme sulla sanatoria degli illeciti edilizi, contenute nel Decreto terremoto, vanno cambiate. Non sbloccano la ricostruzione ma riaprono i termini del condono fino alla data del terremoto».  E’ quel si legge in un appello di Legambiente e Anci Marche sottoscritto da Confartigianato Marche, CNA Marche, Confindustria Macerata e  Symbola Fondazione per le qualità italiane...

Dopo 25 anni di lotta 30mila contadini hanno battuto i giganti petroliferi Chevron – Texaco

La Corte Costituzionale ecuadoriana ha rigettato anche l’ultimo ricorso contro le 3 sentenze che imponevano alla compagnia di riparare ai danni socio-ambientali prodotti dal 1964

È arrivata ufficialmente la notizia che la Corte Costituzionale ecuadoriana ha rigettato l’ultimo ricorso della Chevron Corps, gigante petrolifero statutinense che ha sostituito la Texaco nelle attività estrattive del Paese, contro le sentenze (ben 3) che imponevano alla compagnia di riparare ai danni socio-ambientali prodotti dal 1964 nei dintorni della città di Nueva Loja. Più...

L’aggressione del cemento alle coste siciliane: su 1.088 Km il 61% è urbanizzato

Legambiente: «Ripensare la strategia e le modalità degli interventi a mare. La gestione del territorio costiero influenza e determina l’equilibrio delle spiagge»

E’ noto che la Sicilia è tra le regioni più “consumate” dal cemento legale e illegale. Secondo i dati di uno studio di Legambiente presentati a Messina durante l’incontro “L’aggressione alle coste siciliane”, «Su un totale di 1.088 chilometri di costa, 662 (il 61%) sono stati urbanizzati e dunque trasformati da interventi antropici, principalmente per usi urbani,...

Pesca illegale nelle zone protette del Mar Mediterraneo: Italia principale trasgressore

Oceana: «L’Italia consente la pesca a strascico nelle zone di crescita del novellame di specie sovrasfruttate»

Oceana, l’organizzazione ambientalista internazionale che difende mari e oceani,  ha pubblicato il rapporto “Building a GFCM framework to combat IUU fishing Oceana case studies and recommendations” che rivela 41 casi potenziali di pesca IUU (Illegal Unreported and Unregulated – pesca illegale, non dichiarata e non regolamenta) nel Mar Mediterraneo, L’associazione ha utilizzato  usando i dati forniti...

Profughi a Pianosa? Lettera aperta di Tanelli a Salvini

«Barbetti ama scherzare e provocare. Sa benissimo che il suo suggerimento, sarà, per la seconda volta, senza storia»

Sulla proposta avanzata da Ruggero Barbetti, sindaco di Capoliveri e membro del direttivo del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, di realizzare un campo/tendopoli dove confinare i profughi e i richiedenti asilo a Pianosa, interviene anche il primo presidente del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano Beppe Tanelli. Ecco cosa scrive in una lettera aperta indirizzata al ministro degli...

Goletta Verde: in Basilicata bilancio positivo

Unica criticità la foce del canale Toccacielo, ma ancora scarsa l’informazione ai bagnanti

A differenza della confinante Campania, la situazione trovata da Goletta Verde in Basilicata è la migliore tra le Regioni finora monitorate dalla storica imbarcazione ambientalista: nella norma i campioni d’acqua prelevati il 29 giugno alla spiaggia di Policoro, alla foce del fiume Cavone tra Pisticci e Scanzano Jonico e Maratea alla foce del torrente Fiumicello....

Goletta Verde: in Campania maladepurazione in tutte le province

Valori oltre i limiti in oltre la metà dei campionamenti. Maglia nera per le foci di Irno, Savone, Sarno e Asa, Regi Lagni e canale di Licola

Quella scattata da Goletta Verde lungo le coste campane è una fotografia a tinte fosche: su 31 punti monitorati tra 25 e il 29 giugno dai tecnici di Legambiente ben 20 presentavano cariche batteriche elevate. «Nel mirino – spiegano gli ambientalisti - ci sono sempre canali, foci di fiumi e torrenti che continuano a riversare...

Profughi a Pianosa? Il presidente di Federparchi: insostenibile per l’isola e umanamente ingiusto

Il presidente del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano: proposta che sinceramente non capisco

Dopo che il sindaco di Capoliveri Ruggero Barbetti ha rilanciato la proposta di realizzare un campo profughi, con tanto di tendopoli, a Pianosa, idea subito nuovamente bocciata da Legambiente, sulla questione interviene il presidente del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e di Federparchi Giampiero Sammuri e sottolinea: «Ritorna alla ribalta come un tormentone estivo il tema...

Il sindaco di Capoliveri vuole confinare i profughi a Pianosa: facciamo come a Manus

Legambiente: «L’Isola dell’Arcipelago Toscano non è una galera del terzo mondo»

Il Sindaco di Capoliveri Ruggero Barbetti (ex Dc, ex An, ex FI, ora Lega) e membro del direttivo del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano torna alla carica con una sua vecchia idea sempre respinta dalle altre istituzioni: realizzare un campo profughi a Pianosa, una delle 7 isole del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, protetta sia a terra...

Istat, ecco come sono cambiati reati e leggi ambientali in Italia dalla Costituente a oggi

Con l’introduzione del Testo unico ambientale i procedimenti penali sono aumentati del 1300% ma le indagini durano in media 457 giorni, e inoltre il 40% dei casi poi c’è l’archiviazione (che arriva al 77,8% guardando alla legge sugli ecoreati)

Fino a 70 anni fa il quadro legislativo italiano aveva ben poco da dire sull’ambiente: al momento della Costituente erano in vigore solo una norma sui Beni culturali (L. 1089/1939) e una sulle Bellezze naturali (L. 1497/1939). Un quadro destinato a rapida e tumultuosa evoluzione, come spiega l’Istat nel suo rapporto I reati contro ambiente...

Restiamo umani: blitz blocca l’ingresso del ministero dei Trasporti

«Basta naufragi di Stato nel Mediterraneo, Governo italiano e Ue stanno istutuzionalizzando l’omissione di soccorso in mare»

Da stamattina all’alba più di 50 attivisti della rete #RestiamoUmani sono incatenati alla scalinata di ingresso del Ministero dei Trasporti, in Via Nomentana a Roma, «per protestare in modo pacifico e nonviolento contro le politiche dell’attuale governo che, con la connivenza dell'Ue, stanno causando l’aumento esponenziale del numero di persone che muoiono in mare nel...

La Cina costruirà 300 città forestali entro il 2025

Apn: struttura e pianificazione industriale irrazionali e struttura irragionevole dell’energia e dei trasporti

Il 9 e 10 luglio si è tenuta una sessione straordinaria dell’Assemblea nazionale del popolo (Apn), il Parlamento cinese che ha esaminato «un rapporto sull’attuazione della legge sul controllo dell’inquinamento dell’aria e un progetto di decisione sul rafforzamento della protezione globale dell’ambiente e il sostegno alla lotta contro l’inquinamento nel rispetto della legge». Già a...

Lupi e orsi, Sammuri: «Stralciare gli abbattimenti e approvare rapidamente il Piano Lupo»

Il Presidente Federparchi: il Piano contribuirebbe a una migliore conservazione del lupo e all’attenuazione dei conflitti con le attività umane

Condivido la presa di posizione del  Ministro Costa sulle leggi delle province autonome di Trento e Bolzano relative alla gestione di orsi e lupi.  Sono sempre stato a favore delle autonomie locali, ma una materia come la gestione di queste due specie non può essere sottratta al ministero dell’ambiente. Sull’orso c’è da perderci poco tempo: sulle Alpi...

Arci Caccia contro l’istituzione del Parco Nazionale Catria Nerone, Alpe della Luna

«Non vogliamo finire come le Foreste Casentinesi». Il comitato pro-parco: «E’ un’area protetta che funziona»

Il 12 luglio, nella Sala Conferenze del Museo Naturalistico Candeleto di Pietralunga (Pg), il Comune di Pietralunga e il Comitato per il Parco Nazionale Catria, Nerone, Alpe della Luna organizzano la conferenza pubblica “Verso il Parco Nazionale, tutela e valorizzazione per una nuova economia delle aree interne” che vede come ospite d’onore Luca Santini, presidente...

Goletta Verde: foci di fiumi e canali del Lazio malati cronici d’inquinamento

In 17 punti su 24 cariche batteriche elevate, solo in un caso c’erano i cartelli informativi obbligatori sulla qualità delle acque

Il bilancio del monitoraggio svolto lungo le coste laziali dall’equipe tecnica di Goletta Verde tra 19 e il 21 giugno è a tinte fosche: «17 punti monitorati su 24 resentano valori di inquinamento elevati, con la provincia di Roma a guidare questa poco lusinghiera classifica. E ci sono anche record assoluti, con situazioni che nonostante esposti...

Messico: López Obrador punta all’autosufficienza petrolifera

La sinistra messicana vuole esplorare e trivellare nuovi pozzi di petrolio e costruire almeno un paio di raffinerie

Il presidente eletto del Messico Andrés Manuel López Obrador, conosciuto da tutti come AMLO, ha annunciato che «A metà del seiennio smetteremo di comprare benzina all’estero» e ha aggiunto che la sua squadra «ha iniziato le analisi per costruire una o due raffinerie durante il mio mandato». Evidentemente il modello estrattivista che la sinistra messicana...

Preapertura della caccia alla tortora: federcaccia e Arcicaccia contro il ministro

Il ministero alle Regioni: evitare di autorizzare la preapertura. Arcicaccia: «Un comportamento ai limiti della schizofrenia»

Il ministero dell’ambiente il 3 luglio ha inviato una comunicazione agli Uffici caccia regionali, al ministero delle politiche agricole e all’Istituto superiore  per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) con la quale li invita «ad una rigorosa attuazione delle più idonee misure di gestione per quanto riguarda in particolare l’attività venatoria sulla tortora selvatica (Streptopelia...

Danni dei cinghiali all’agricoltura: se il contenimento non funziona devono pagare i cacciatori

Sentenza del Consiglio di Stato: legittimo richiedere ai cacciatori un contributo economico per le attività connesse al piano di riduzione dei cinghiali in un Ambito Territoriale di caccia

Secondo la recentissima sentenza del Consiglio di Stato del 5 luglio, «E’ legittimo il Regolamento della regione Umbria che richiede ai cacciatori un contributo economico per le attività connesse al piano di riduzione dei cinghiali in un Ambito Territoriale di Caccia ove il popolamento non sia stato contenuto con il piano». Dopo aver chiarito la...

Risolto il mistero della sostanza che fa aumentare il buco dell’ozono: è colpa dei cinesi

Eia: un crimine ambientale di enorme portata. In Cina produzione e uso diffuso e pervasivo di una sostanza chimica che distrugge l'ozono

Nel maggio 2018, gli scienziati hanno rivelato che i livelli atmosferici di CFC-11 – una sostanza vietata dal 2010 dal Protocollo di Montreal - erano significativamente più alti del previsto, il sospetto era che questo fosse causato da una nuova produzione illegale e dall’utilizzo di CFC-11 nell’Asia orientale. Ora il rapporto “Blowing It” di Environmental...

Non c’è legge che freni gli ecoreati: Ecomafia 2018, illeciti a quota 30.692 (+18,6%)

La repressione da sola non basta, occorre semplificare la normativa ambientale per dare gambe alla legalità

Da più di due decenni Legambiente presenta il rapporto Ecomafia, indagando la natura dei crimini ambientali perseguiti in Italia, e in tutto questo tempo il trend appare (quasi) costantemente in aumento. Non fa eccezione lo spaccato della realtà che emerge da Ecomafia 2018, appena presentato a Roma: «Mai nella storia del nostro Paese sono stati effettuati tanti...

Eolico, il governo impugna la “moratoria” della Regione Siciliana

Plauso dell’Anev: avevamo già segnalato i profili di illegittimità del provvedimento. Scontro tra centro-destra e M5S

Il 6 luglio  il Consiglio dei Ministri ha deliberato di impugnare la legge la Legge Regione Sicilia n. 8 del 08/05/2018, recante “Disposizioni programmatiche e correttive per l’anno 2018. Legge di stabilità regionale” comprese le norme che «incidendo sulle autorizzazioni per gli impianti eolici e fotovoltaici e sulle modalità di svolgimento e i criteri di partecipazione alle gare...

Abbattimento di lupi e orsi in Trentino Alto Adige, il ministro dell’ambiente: «Chiederò l’impugnativa»

La Lega «Decisione di Costa fuori luogo e inopportuna». M5S: lezione del ministro ai bulletti locali

Dopo quella di Trento anche la Provincia di Bolzano ha approvato, con 25 voti favorevoli, 3 contrari e 2 astenuti, una legge fotocopia che permette deroghe al regime di protezione di lupi e orsi, imposto dalla Direttiva Habitat. Quindi in tutto il Trentino Alto Adige  sarà possibile autorizzare il prelievo, la cattura o l'uccisione di lupi e...

Il Trentino vota per abbattere lupi e orsi. Il Wwf al governo: «Fermateli, è incostituzionale»

Ma la Lega vuole uccidere lupi come gli assessori PD e il Movimento 5 Stelle vota contro da solo

Il Consiglio provinciale di Trento ha approvato il disegno di legge 230 proposto dalla Giunta di autonomista-PD con l'assessore Dallapiccola, che «chiede per la Provincia la gestione autonoma del lupo e dell’orso». Hanno votato a favore 25 consiglieri, compresi gli assessori del Pd e il presidente Dorigatti, mentre si sono astenuti in 6: gli altri...

Abusivismo edilizio, la Corte Costituzionale boccia la legge della Campania

Wwf: «Vittoria della legalità e importante elemento di chiarezza sull’abusivismo»

Con la sentenza N. 140/18 della Corte costituzionale depositata ieri la Corte Costituzionale stabilisce che «Gli immobili abusivi, una volta entrati nel patrimonio dei comuni, devono essere demoliti e solo in via eccezionale, attraverso una valutazione caso per caso, possono essere conservati».  Una sentenza che «Alla luce di questo principio fondamentale del “governo del territorio”,...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 86