Diritto e normativa

I lupi della Majella in Piazza San Pietro

#salviamofratellolupo, una campagna per sfatare le dicerie sui lupi

Nella Roma del Giubileo e che si prepara al ballottaggio per il Sindaco, nella notte sono comparsi tre lupi a Piazza San Pietro, un lupo solitario in pieno giorno su Via della Conciliazione e uno che si nasconde nel Colonnato del Bernini. «Perché i lupi scendono dai boschi e assediano il Vaticano? È impazzita la...

#UnSaccoGiusto, un video-denuncia con Fortunato Cerlino, il boss di “Gomorra” (VIDEO)

La mano della Camorra sugli shopper “compostabili”, un affare da 160 milioni di euro

«Cosa si nasconde dietro un semplice sacchetto di plastica per la spesa, uno di quelli che in Italia per legge dovrebbe essere biodegradabile? È possibile immaginare che la mano della camorra sia arrivata a compromettere anche questo settore? E che per difendere questo giro d’affari illegale sono state anche uccise due persone?» Per rispondere a...

Xylella fastidiosa, Corte Ue: gli ulivi sani ma vicini a quelli infetti possono essere abbattuti

D'Amato (M5S): da Corte Ue segnale alla Commissione perché allarghi campo ricerca

Le piante potenzialmente infettate dal batterio Xylella fastidiosa, anche se non presentano sintomi d’infezione, se si trovano in prossimità delle piante già infettate possono essere rimosse. La Commissione può obbligare gli Stati membri ad adottare tale misura dato che è proporzionata all’obiettivo di protezione fitosanitaria nell’Unione ed è giustificata dal principio di precauzione. La vicenda...

Come il Collegato agricoltura mette a rischio la filiera del compostaggio in Italia

L’art. 41 del ddl propone di rimuovere sfalci e potature delle aree urbane dalla normativa rifiuti

Poche righe inserite in coda a un disegno di legge rischiano di ridurre (letteralmente) in cenere buona parte della filiera italiana del compostaggio. Si tratta dell’art. 41 del Collegato agricoltura – ovvero, il ddl 1328-b – che, così come oggi formulato, muta il regime giuridico degli "sfalci e potature provenienti da aree verdi urbane" disponendo...

Appalti pubblici: incrementata la percentuale dei criteri minimi ambientali

Novità per servizi di pulizia, verde pubblico, rifiuti urbani, arredo urbano, carta

appalti pubblici per determinate categorie di servizi e forniture. E lo fa con apposito decreto pubblicato sulla Gazzetta ufficiale. Il decreto stabilisce un incremento progressivo dell'attuale percentuale del 50% del valore a base d'asta a cui si riferire l'obbligo di applicare le specifiche tecniche e le clausole contrattuali dei criteri ambientali minimi in considerazione dei...

Migranti: il nuovo quadro di partenariato dell’Unione europea

Cooperazione rafforzata con i Paesi terzi per una migliore gestione della migrazione

Oggi la Commissione europea ha annunciato la sua intenzione di creare un nuovo quadro di partenariato orientato ai risultati per mobilitare e orientare l'azione e le risorse dell'UE nell'ambito dell'attività esterna di gestione della migrazione. Oggi la Commissione europea ha annunciato la sua intenzione di creare un nuovo quadro di partenariato orientato ai risultati per mobilitare e...

Lupi, M5S: «Il governo elimini la “licenza di uccidere dal Piano del ministero»

L’esempio da seguire è quello del progetto Life Medwolf in Toscana

Oggi il governo ha risposto alla Camera alle tre interrogazioni 5stelle sugli abbattimenti del lupo e i deputati  M5S delle Commissioni agricoltura e ambiente non sono per niente soddisfatti: «Il Governo ha ammesso che il Piano di Conservazione e Gestione del lupo in Italia prevede la possibilità di ucciderlo come soluzione estrema, nel caso le...

Parco Nazionale dello Stelvio: il disegno di legge del Trentino conferma le preoccupazioni

L’Osservatorio: «Prevale il localismo, ma la biodiversità non ha confini»

Oggi, durante una conferenza stampa conferenza stampa a Trento, per presentare le Osservazioni che sono state inviate oggi a tutti i consiglieri provinciali, le maggiori associazioni ambientaliste, riunite nell'Osservatorio sul Parco nazionale dello Stelvio,  hanno sottolineato che «Il disegno di legge della Provincia autonoma di Trento (26 aprile 2016 n. 130) che andrà in discussione...

Glifosato, Greanpeace: «Niente proroga dell’autorizzazione. Serve un chiaro divieto Ue»

Nel 2016 la Commissione Ue ha già esteso le licenze di 37 pesticidi

Nemmeno oggi la Commissione europea è riuscita a ottenere un sostegno sufficiente da parte dei governi europei alla proposta di estendere per ulteriori 18 mesi l'autorizzazione Ue per il glifosato. Ora si andrà al Comitato d'appello: i governi rimangono scettici sull'uso del controverso diserbante. Intanto, solo nei primi 5 mesi del 2016, la Commissione Ue...

Raduno di Panda 4×4 nel Parco dei Monti Simbruini, è polemica con Salviamo l’Orso

La manifestazione avvenuta senza nessuna autorizzazione del Parco?

L’Ente Parco dei Monti Simbruini ha smentito, con una dettagliata ricostruzione degli avvenimenti firmata dal Commissario Enrico Pranzini e del direttore Paolo Gramiccia (che potete leggere negli allegati), di aver concesso il patrocinio e qualsiasi autorizzazione al “Terzo raduno Panda 4x4 Vallepietra”   del 7/8 maggio e Salviamo l’Orso, l’Associazione per la conservazione dell’orso bruno marsicano,...

In vigore il primo trattato internazionale contro la pesca illegale

L’accordo FAO sulle Misure dello Stato d’Approdo diventa legge internazionale vincolante

In coincidenza con il World Environment Day, con l’adesione di 29 paesi e un’organizzazione regionale, è entrato in vigore l’Agreement on Port State Measures to Prevent, Deter and Eliminate Illegal, Unreported and Unregulated Fishing (PSMA - Accordo sulle Misure dello Stato di Approdo per prevenire, scoraggiare ed eliminare la pesca illegale, non dichiarata e non...

La Commissione Generale per la Pesca in Mediterraneo chiude 1.493 km2 alla pesca a strascico

Italia, Malta e Tunisia chiudono 3 aree nello Stretto di Sicilia per garantire il recupero di stock commerciali

A St. Julian (Malta), la 40esima riunione della Commissione Generale per la Pesca nel Mediterraneo (CGPM), il braccio operativo della Fao incaricato di assicurare la gestione sostenibile della pesca nel  Mediterraneo e nel Mar Nero Oceana, ha approvato la chiusura della pesca a strascico in tre aree di aggregazione di giovanili di nasello e gambero...

La riforma costituzionale: ambiente e associazioni ambientaliste

Un nuovo contesto fra azione del Governo nazionale e territori

La complessa architettura della riforma costituzionale su cui il 16 ottobre 2016 i cittadini italiani saranno chiamati a esprimersi comprende, fra le varie materie, una completa riscrittura dell’articolo 117 della Costituzione che ridisegna completamente le competenze dello Stato e delle Regioni su ambiente e tutela del paesaggio. Fra tutti i temi oggetto della campagna dei...

World Environment Day, Unep ed Interpol: l’ecomafia vale 258 miliardi di dollari (VIDEO)

Crimini ambientali aumentati del 26%, hanno superato il traffico di armi leggere

Secondo il nuovo rapporto “The rise of environmental crime”, pubblicato da Unep e Interpol in occasione del World Environment Day 2016 «Il valore dei crimini contro l’ambiente ha conosciuto un aumento del 26% in comparazione alle stime precedenti, raggiungendo oggi un ammontare situato tra 91 e 258 miliardi di dollari, contro  i 70 - 213...

Pesca: a rischio l’84% degli stock dei pesci migratori e l’86% dei grandi migratori

Conservare e utilizzare in modo durevole le risorse marine per lo sviluppo sostenibile

Il segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, ha inviato un messaggio all’ Oceans Meeting 2016, la riunione internazionale dei ministri del mare che si conclude oggi a Lisbona, sottolineando che «Gli oceani sono i driver dello sviluppo sostenibile, della sicurezza alimentare e dei mezzi di sussistenza. Ma con gli oceani sotto intensa pressione, la comunità internazionale deve...

Cannabis, Della Vedova: «Il proibizionismo ci sta portando i narcos in casa»

Il 27 giugno arriva alla Camera il ddl elaborato dall’intergruppo parlamentare cannabis legale

Il maresciallo Silvio Mirarchi, carabiniere, è stato brutalmente assassinato nelle vicinanze di una piantagione di marijuana a Marsala. Gli inquirenti dovranno indagare per capire se il movente sia diverso da quello che appare, naturalmente, ma tutto lascia per il momento supporre che l'omicidio sia legato proprio alla produzione illegale della ‪‎cannabis. Se così fosse, avremmo il...

Urbanistica: «Grave e assolutamente da evitare la modifica al “Decreto trasparenza”»

Abroga l’obbligo di rendere note le proposte di trasformazione urbanistica prima dell’approvazione

La rete delle oltre 1.000 organizzazioni che compongono il Forum nazionale “Salviamo il Paesaggio” invita il Presidente della Repubblica e il Governo a rivedere con urgenza un punto fondamentale dello schema di decreto legislativo modificativo del D.Lgs. 14/3/2013 n. 33 (c.d. "decreto trasparenza") approvato dal Consiglio dei Ministri il 16/5 u.s. e rubricato “revisione e semplificazione delle...

Sull’autorizzazione allo scarico delle imprese e il potenziale pericolo per la salute pubblica

Il Comune non può sospendere l’autorizzazione allo scarico senza indicare chiaramente le ragioni di potenziale pericolo per la salute pubblica. Lo ricorda il Tribunale amministrativo della Sicilia (Tar) – con sentenza n. 1248 – in riferimento al caso di una ditta che svolge, all’interno di alcuni locali a Sciacca, l’attività di produzione dei vini e...

Il Conto termico 2.0 spiegato

Entra in vigore il nuovo meccanismo per incentivare efficienza energetica ed energia termica da rinnovabili

Entra oggi in vigore il DM 16 febbraio 2016 relativo al Conto termico 2.0, strumento normativo che promuove interventi di piccole dimensioni per incremento dell’efficienza energetica o produzione di energia termica da fonti rinnovabili (ad esempio, per la realizzazione di impianti di climatizzazione invernale dotati di pompe di calore di tipo aerotermico, geotermico o idrotermico)....

Svizzera, il Canton Uri vuole abbattere le linci

La destra CVP: «Le linci sono responsabili della quasi sparizione di camosci e caprioli»

Con 40 voti a favore, 16 contrari e un’astensione, il parlamento del Canton Uri ha sollecitato il governo cantonale  a inoltrare alla Confederazione Svizzera una richiesta di abbattimento delle linci per ridurne il numero, ma in realtà quel che si vuole è eradicare questi carnivori dal Cantone. Il Consiglio di Stato voleva raccogliere ulteriori dati in...

Sos Lupo, il Wwf ha consegnato quasi 190.000 firme al ministro Galletti (VIDEO)

Il lupo è doppiamente vittima: della disinformazione e di uno spietato bracconaggio

Una delegazione del Wwf Italia guidata dal presidente onorario del Fulco Pratesi ha consegnato 187.925 firme al ministro dell’ambiente Gian Luca Galletti, raccolte sul sito del Wwf Italia e su petizioni collegate all’#soslupo, lanciate su Change.org da altre associazioni come Lipu, Greenpeace, LAV e Verdi in difesa del lupo. Nell’incontro il Wwf ha ribadito al ministro il...

Oasi Della Speranza al posto dei campi profughi. La proposta/petizione di un diciassettenne a Ue e Onu

“Bolle di sicurezza” tutelate dall'Onu e da associazioni no-profit

Oggi al largo della Libia è affondato un altro barcone con 590 persone a bordo e ci sarebbero almeno 7 morti; nelle ultime 24 ore nel Mediterraneo sono stati salvati 2.600 migranti e in Grecia la  polizia ha  sgomberato il campo profughi di Idomeni al confine con la Macedonia, il più grande del Paese, una vergogna...

Un progetto può essere bocciato se non tiene conto dell’habitat degli uccelli tutelati

Prima dell’approvazione di un progetto che può incidere sugli habitat di uccelli tutelati, l’amministrazione competente è tenuta a compiere un’indagine sui concreti effetti dei lavori; se ciò non avviene l’atto di approvazione del progetto può essere annullato. Lo ricorda il Tribunale amministrativo del Piemonte (Tar) – con sentenza numero 653 – in riferimento al progetto...

Emissioni delle navi, M5S: «Nessuno sconto per le compagnie da crociera»

«Chiediamo a Delrio e Galletti che venga fatta rispettare la legge in materia di emissioni inquinanti»

I deputati del Movimento 5 Stelle della Commissione trasporti della Camera lanciano un allarme sulle emissioni della navi da crociera: «Secondo quanto abbiamo appreso, le principali compagnie delle grandi navi da crociera starebbero facendo pressing sui Ministri Galletti e Delrio, in vista di un incontro imminente presso il Ministero dell'Ambiente per ottenere una modifica, a...

Rapporto infrastrutture: chiusa la stagione della legge Obiettivo e delle opere inutili e costose?

Crescita degli investimenti su infrastrutture ferroviarie e metropolitane

Ieri è stato presentato aIla Commissione ambiente, territorio e lavori pubblici della Camera il decimo 'Rapporto Infrastrutture elaborato dal Servizio Studi della Camera in collaborazione con Cresme, Istat, Cassa Depositi e Prestiti e Anac e il ministro delle infrastrutture e trasporti, Graziano Delrio, ha detto che «Oggi sono finanziate il 70% delle opere infrastrutturali prioritarie...

Via, possono essere proposte variazioni al progetto sotto esame

Possono essere proposte delle variazioni al progetto nell’ambito del procedimento di valutazione di impatto ambientale (Via). Lo afferma il Tribunale amministrativo Abruzzo (Tar) – nella sentenza n. 280 – in riferimento alla delocalizzazione di un “costruendo” depuratore. Il comune di Pescasseroli ha, infatti, intenzione di spostare il futuro impianto. dalla località "colle della regina" alla...

Congresso mondiale delle guardie antibracconaggio: il grido di allarme dei ranger

Nel Parco del Virunga dal 1990 sono stati uccisi circa 150 ranger

Secondo un nuovo studio presentato oggi al World Ranger Congress in corso nel Rocky Mountains National Park, in Colorado,  «Ai ranger mancano le attrezzature necessarie, la formazione e il sostegno da parte dei governi per proteggere se stessi e la fauna selvatica dai bracconieri». La ricerca si basa sulle interviste di 570 ranger di 12 Paesi...

Foia, ok con riserve dalla Federazione italiana media ambientali: «Percorso appena agli inizi»

Soddisfazione per il primo Freedom of information act italiano, ma permangono criticità

La Federazione italiana media ambientali (Fima) esprime la propria soddisfazione per il primo Freedom of information act (Foia) italiano: con il Decreto Trasparenza, approvato dal Consiglio dei ministri il 16 maggio, finalmente anche in Italia l’accesso alle informazioni della pubblica amministrazione, che non contrastino con la sicurezza nazionale o la privacy, è riconosciuto come diritto...

Trasporto marittimo e zolfo nei combustibili, l’Ue codifica la direttiva per la riduzione

La politica ambientale dell'Unione ha tra i suoi obiettivi il conseguimento di livelli di qualità dell'aria che non comportino gravi effetti negativi o rischi per la salute umana e per l'ambiente. Per questo l’Ue ha previsto una serie di misure per ridurre l’inquinamento atmosferico provocato dalle emissioni prodotte dal trasporto marittimo dovute all'utilizzo di combustibili...

Yemen: «La Coalizione saudita usa bombe a grappolo occidentali proibite»

La denuncia di Amnesty International. Nei campi minati uccisi anche bambini

Il 4 maggio era stata l’Ong Human Rights Watch a denunciare che l’Arabia saudita sta utilizzando cluster bomb made in Usa, bandite in tutto il mondo, contro i ribelli houthi in Yemen. Oggi è la volta di Amnesty International che, al termine di una missione di ricerca di 10 giorni nelle province di Sa'da, Hajjab e...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 44
  5. 45
  6. 46
  7. 47
  8. 48
  9. 49
  10. 50
  11. ...
  12. 81