Economia ecologica

legge-di-bilancio

Legge di Bilancio, Sbilanciamoci!: «Referendaria fino all’ultimo respiro»

Occorrono: redistribuzione della ricchezza, economia sostenibile, diritti dei lavoratori, protezione sociale, rinuncia alla corsa agli armamenti

Oggi il Senato è chiamato a votare in fretta e furia il voto di fiducia sulla Legge di Bilancio 2017. Il 15 novembre, nel presentare la sua contromanovra, Sbilanciamoci! aveva evidenziato la natura strumentale di molte misure contenute in una delle leggi più importanti previste dal nostro ordinamento. La Legge di Bilancio dovrebbe programmare l’allocazione...

corpo-europeo-di-solidarieta

Investire nei giovani d’Europa: la Commissione Ue istituisce il corpo europeo di solidarietà

Per migranti e rifugiati, protezione dell'ambiente e prevenzione di catastrofi naturali

presidente Juncker, come primo risultato delle priorità di azione individuate nella tabella di marcia di Bratislava. Da oggi i giovani tra i 18 e i 30 anni possono accedere a nuove opportunità per dare un contributo importante alla società in tutta l'Ue e per acquisire un'esperienza inestimabile e competenze di grande valore all'inizio della loro vita...

innovazione-ue

Le innovazioni in Europa, la strada verso un futuro sostenibile

Necessari cambiamenti fondamentali nel nostro modo di vivere, produrre e consumare

Secondo l’European environment agency (Eea), «Il raggiungimento di obiettivi a lungo termine dell'Unione europea di andare verso un futuro sostenibile low-carbon sarà un'impresa enorme. Richiederà cambiamenti fondamentali nel nostro modo di vivere, produrre beni e consumare». Il nuovo rapporto “Sustainability transitions: Now for the long term’congiunto” pubblicato oggi da Eea ed European environment information and...

Terremoto rinascita

Terremoto, distribuiti i primi fondi della campagna “La rinascita ha il cuore giovane”

Assegnati a giovani imprenditori di Amatrice, Arquata del Tronto e Norcia che potranno continuare a svolgere la loro attività nei luoghi colpiti dal sisma

Nelle terre sconvolte dal terremoto, a tre mesi dal primo sisma, arriva una buona notizia: sono stati assegnati i primi fondi raccolti da Legambiente, Libera, Altromercato, Alleanza Cooperative Italiane Giovani, Federparchi, Alce Nero e Symbola - Fondazione per le qualità italiane con la campagna  “La rinascita ha il cuore giovane”. I destinatari sono giovani imprenditori che a causa...

mobilita-ciclabile-rapporto

In Europa la mobilità ciclistica vale 513 miliardi di euro all’anno

Fiab: a Roma 3.200 posti di lavoro in più e 150 morti in meno con il 25% di modal split in bicicletta

Secondo Il rapporto ‘”EU Cycling Economy”’ presentato a Bruxelles e realizzato da Ecf - European cyclists’ federation (Ecf),  rappresentata in Italia dalla Federazione italiana amici della bicicletta (Fiab), «Ogni anno la mobilità ciclistica nei 28 paesi dell’Unione Europea vale benefici economici pari a 513 miliardi di Euro, pari a 1000 euro per ogni cittadino». Ecf e Fiab spiegano...

parchi-italiani-2

25 anni fa la legge sui Parchi. Legambiente: riforma che faccia dei parchi un bene davvero comune

Convegno “La grande bellezza dei parchi” di Federparchi

Federparchi organizza a Roma  “La grande bellezza dei parchi”.  un incontro per immaginare il futuro delle aree protette a 25 anni dall'approvazione della legge 394/1991 al quale partecipano: Barbara Degani, Sottosegretario di Stato, ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare;  Massimo Caleo, presidente della XIII Commissione territorio, ambiente, beni ambientali del Senato;...

danke

L’Austria ha il suo primo presidente verde. E’ europeista, di sinistra e antifascista

La neodestra si batte con parole e idee antiche e nuovissime

«Voglio un'Austria europeista e impegnata per i vecchi valori di libertà, uguaglianza e solidarietà», il nuovo presidente dell’Austria, Alexander Van der Bellen, ha vinto contro la destra populista con queste “vecchie” parole, non rinnegando mai la sua storia di ex socialdemocratico diventato Verde per non seguire il Sozialdemokratische Partei Österreichs (Spö) nella sua alleanza suicida...

energie-rinnovabili-eea

Le energie rinnovabili Ue continuano a crescere, ma gli Stati devono migliorare sul risparmio energetico

Italia: 7,04 tonnellate di CO2 pro-capite e 279 grammi di CO2 per euro di Pil

  Poco dopo che la Commissione europea, tra le critiche delle associazioni ambientaliste,  ha proposto il suo maxi-pacchetto energia, l’European environment agency (Eea)  ha presentato una nuova valutazione dei progressi compiuti dagli Stati membri dell'Ue per centrare i loro obiettivi 2020 già esistenti sulle energie rinnovabili e l'efficienza energetica. L’analisi è inclusa nel rapporto “Trends and...

fao-malnutrizione

La malnutrizione colpisce una persona su tre. Costi economici enormi

Un simposio internazionale cerca soluzioni per migliorare diete e sistemi alimentari

Si è aperto oggi a Roma l’International symposium on sustainable food systems for healthy diets and improved nutrition, organizzato dalla Fao  dall'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), che punta,  attraverso diete più sane e migliori sistemi alimentari, a rispondere agli effetti della malnutrizione sulla salute pubblica e lo sviluppo economico che, secondo la Fao, «Hanno costi...

migrazioni-ambientali

La migrazione ambientale e la sfida climatica dopo la Cop22 di Marrakech. La situazione in Italia

Riconoscere i diritti ai profughi economici ed ambientali, introduzione del diritto d’asilo unico Ue

A  pochi giorni dalla chiusura della Cop22 Unfccc di Marrakesh e partendo dalla citazione di Papa Francesco nell’Enciclica Laudato Sì’ per cui «La stessa logica che rende difficile prendere decisioni drastiche per invertire la tendenza al riscaldamento globale è quella che non permette di realizzare l’obiettivo di sradicare la povertà»,  si è aperta oggi a Roma la...

giochi-olimpici-invernali

Giochi olimpici invernali, Cipra; «Un virus contagioso»

Organizzarli è roba da dittature: costi ingenti e nuovi impianti sportivi che la popolazione non vuole

Diverse località alpine si candidano per i Giochi olimpici invernali, tra queste il cantone svizzero dei Grigioni  e Innsbruck in Austria che si richiamano all’Agenda 2020, che promette molto per quanto riguarda la sostenibilità ambientale, ma in realtà mantiene poco. Alla Commissione internazionale per la protezione delle Alpi (Cipra) questa corsa alle olimpiadi invernali e...

energia ue

L’unione europea vara il maxi-pacchetto energia

«Energia pulita per tutti gli europei: liberare il potenziale di crescita dell'Europa»

La Commissione intende impegnarsi affinché l'Ue non soltanto si adatti alla transizione ma la guidi. Per questo motivo, l'Unione europea ha assunto l'impegno di ridurre le emissioni di CO2 almeno del 40% entro il 2030, modernizzando allo stesso tempo la propria economia e creando posti di lavoro e crescita per tutti i cittadini europei. Le...

rifiuti-was

Rifiuti: nel cassonetto c’è il tesoro dell’economia circolare italiana

Waste Strategy Annual Report 2016: vale 6,5 miliardi risparmiati dal sistema Italia

Il Waste Strategy Annual Report 2016 (Was), elaborato da un think tank di importanti operatori del sistema dei rifiuti e coordinato dalla società di consulenza ambientale Althesys, conferma che «Carta, vetro, metalli, plastica, la stessa frazione umida, se correttamente raccolti e selezionati, permettono oggi un risparmio di 6 miliardi e mezzo sulle importazioni di materie...

forum-foreste

Forum nazionale delle foreste: tutela e valorizzazione del patrimonio forestale italiano

Legambiente: «Uno sviluppo socioeconomico sostenibile delle comunità»

Oggi al Forum nazionale delle foreste, promosso da Rete rurale nazionale 2014-2020, Psqf e ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali, si è parlato di conservazione, gestione e valorizzazione del patrimonio boschivo nazionale  e di come  definire e condividere i principi su cui poter costruire il nuovo quadro politico e legislativo nazionale per una concreta tutela...

carusi

I carusi schiavi dei lager delle miniere di zolfo siciliane. 500 morti dimenticati

Free Green Sicilia: riconoscimento postumo di crimini contro l’umanità

«26 sett 2015:  Dopo aver reso omaggio a chi lavorando è morto e ai bambini sfruttati per sottolineare la loro dignità. Sergio Mattarella». Questo il messaggio firmato, lasciato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella (la prima volta di un Presidente) nel 'Cimitero dei carusi' di Caltanissetta, al termine della cerimonia che si è svolta nel 2015...

scarpe-europa

Scarpe made in Italy ed Europe: salari da fame nelle fabbriche in Macedonia, Albania e Romania

Il lavoro appeso a una stringa: il nuovo rapporto sull’industria delle calzature nell'Est Europa

Abiti puliti/Clean clothes campaign scava nel lato oscuro del “made in Europe” che «E’ spesso considerato una garanzia di qualità e di buone condizioni di lavoro». Ma è proprio così? Secondo Abiti puliti no: «Numerose inchieste realizzate nell'ambito del progetto Change Your Shoes hanno però rivelato un lato nascosto dell'industria calzaturiera, dalle concerie toscane fino alle fabbriche dell'Est...

dongria-kondh

India: la montagna sacra dei Dongria Kondh ancora nel mirino di una compagnia mineraria (VIDEO)

«Siamo pronti a sacrificare le nostre vite per Niyam Raja, la Madre Terra»

La battaglia dei Dongria Kondh, un piccolo popolo tribale dell’India, che in molti hanno paragonato a quella dei Na'vi che nel film Avatar lottano contro le compagnie minerarie terrestri per salvare il loro pianeta Pandora,  non è ancora finita. Survival International denuncia che «Una compagnia mineraria sta cercando nuovamente di aprire una miniera nella montagna sacra...

19-000

Greenreport e Facebook al tempo delle Fake News. Siete più di 19.000, appuntamento a 20.000

Ne abbiamo fatta di strada da quando in redazione, con il nostro ex direttore Alessandro Farulli, sognavamo di raggiungere i 10.000 “like” su Facebook superando pagine ambientali che si occupano meritoriamente di ambiente ma con un tono spesso più “lieve” del nostro. Grazie anche ad Alessandro abbiamo saputo indirizzare la fragile navicella di greenreport.it nel...

economia-circolare-italia

La risposta dell’economia circolare contro cambiamenti climatici e inquinamento

Le singole eccellenze, come dimostra il primo "Forum del riciclo" toscano, non mancano: servono istituzioni e leggi chiare in grado di fare sistema. La proposta dell'Enea

L'economia circolare rappresenta un nuovo modello di produzione e consumo, dove non ci sono sprechi e l’utilità delle risorse impiegate è mantenuta, rinnovata nel tempo. Oltre a fronteggiare l’inevitabile scarsità di materie prime, in concreto questo per l’Italia significherebbe creare oltre 500 mila nuovi posti di lavoro, con importanti benefici per l’ambiente e il sistema...

cacciatori-raccoglitori-1

Gli ultimi cacciatori-raccoglitori ci mostrano il valore dell’esercizio fisico

Tra gli Hazda della Tanzania rischio di malattie estremamente basso

In un’area remota della Tanzania centro-settentrionale, gli uomini lasciano le loro capanne a piedi, armati di archi e frecce avvelenate, per cacciare selvaggina di qualsiasi tipo. Intanto le donne raccolgono tuberi, bacche e frutti. E’ la vita giornaliera di un piccolo un gruppo etnico che vive nell’area del Lago Eyasi: gli Hadza, una delle ultime...

cannabis canapa

Il Senato ha approvato la legge sulla canapa industriale: ecco cosa prevede

Soddisfazione da Federcanapa, anche se il testo «non dice nulla sull’utilizzabilità delle infiorescenze»

Mentre il disegno di legge sulla legalizzazione della cannabis a scopi ricreativi continua a giacere immobile in Parlamento, il Senato ha approvato ieri il testo di legge “Disposizioni per la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa”. Così, quantomeno la coltivazione della canapa per usi industriali – commentano con soddisfazione da Federcanapa –...

car-sharing

Rapporto sulla mobilità sostenibile in Italia: sharing mobility al 20%

72% degli italiani favorevoli a divieto vendita auto a benzina o diesel entro il 2025

Il primo rapporto sulla mobilità sostenibile, realizzato da Lorien Consulting in collaborazione con La Nuova Ecologia, ha l’obiettivo di rilevare i comportamenti e le aspettative degli italiani riguardo alla mobilità e qualcosa sembra proprio cambiato, a cominciare dal fatto che «un italiano su cinque si affida alla sharing mobility e uno su tre è propenso all’uso dell’auto elettrica». Antonio Valente, amministratore...

acquisti verdi gpp qualità ambiente urbano

Istat, qualità dell’ambiente urbano: che fine hanno fatto gli acquisti verdi dei comuni italiani?

Solo 26 capoluoghi su 116 adottano tutti i Criteri ambientali minimi previsti dalla legge per i propri beni e servizi

L’economia circolare in Italia si predica molto ma si pratica poco, come conferma anche l’ultimo rapporto sulla qualità dell'ambiente urbano – diffuso oggi da Istat. Nel dossier, che prende in esame i 116 capoluoghi di provincia (o città metropolitane) italiani, l’Istituto nazionale di statistica affronta sia il tema della gestione dei rifiuti urbani – che,...

meno rifiuti più risorse comuni virtuosi

Ridurre i rifiuti? Ecodesign, deposito su cauzione e nudge per imballaggi circolari

Con la Serr l’Associazione Comuni Virtuosi rilancia il decalogo “Meno rifiuti più risorse in 10 mosse”

Non poteva mancare Meno rifiuti più risorse in 10 mosse alla Settimana europea per la riduzione dei rifiuti – Serr, quest’anno dedicata alla prevenzione e riduzione dell’impatto ambientale degli imballaggi. Dal 2012 l’iniziativa presidia il tema con particolare riguardo al ruolo giocato dal mondo industriale perché la prevenzione del rifiuto dipende in larga misura dalle...

uomo plastica lego

Come facilitare il riciclo degli imballaggi in plastica? Dal Conai via alla consultazione pubblica

Come progettare in modo più sostenibile imballaggi in plastica (o sarebbe meglio dire in “plastiche”, data la varietà dei materiali presenti sul mercato) che tengano conto delle modalità di riciclo a fine vita del prodotto? Per rispondere a questa domanda il consorzio Conai (Consorzio nazionale imballaggi) ha deciso di aprire una fase di consultazione pubblica...

euro risparmio investimenti crescita economia

Istat: riforme o no, il Pil italiano cresce la metà di quello della zona euro

Secondo le stime dell’Istituto anche il tasso di disoccupazione rimarrà pressoché stabile nel 2017

Se non verrà approvato quel «ponte costituzionale verso il nulla», come il Financial Times ha ribattezzato le riforme del governo Renzi, si potrà inaugurare «una sequenza di eventi che metterebbe in dubbio l'appartenenza dell'Italia alla zona euro». Parola, ancora una volta, del Financial Times. Due giudizi diametralmente opposti a distanza di neanche due mesi l’uno...

no-global

Avevano ragione i no global (VIDEO)

Da Karl Marx e Antonio Gramsci a Donald Trump, passando per Matteo Salvini

Sta girando su Facebook un video di un intervento di Diego Fusaro a Matrix sul perché l’immigrazione è funzionale al neo-capitalismo e che è una fulminante analisi marxiana dello sfruttamento dell’uomo sull’uomo, della necessità di manodopera a basso prezzo che ha bisogno, ora come ieri, dello sradicamento culturale  e sociale, della creazione di lavoratori a...

piccole-e-medie-imprese-cambiamento-cimatico

Le piccole e medie imprese e i cambiamenti climatici: in Italia il rischio è ancora sottovalutato

Il rapporto Zurich: significative differenze di percezione del rischio nelle diverse aree geografiche

Zurich Insurance Group (Zurich) ha presentato risultati della quarta edizione della Ricerca internazionale sull’impatto dei cambiamenti climatici su oltre 2.600 Piccole e medie imprese (Pmi) in 13 Paesi del mondo in Europa, America e Asia-Pacifico, dal quale emerge che «4 PMI su 5 nel mondo temono gli impatti del climate change sul business, mentre in Italia il rischio è ancora...

cop22-clima

Clima, cos’è stato deciso alla Cop22 di Marrakech: «Non si torna indietro»

Galletti: «Chi non seguirà resterà fuori dal mercato. Difficile invertire la rotta anche per gli Stati Uniti di Trump»

La Conferenza Onu sul clima sulla quale Marrakech ha chiuso nei giorni scorsi il sipario (la Cop22) ha raccolto l’eredità carica di speranza dell’Accordo di Parigi, e al contempo dovuto sostenere l’avvento del climascettico Donald Trump alla soglia della presidenza Usa. Una minaccia che ha avuto il non scontato risultato di compattare il resto del...

eco-innovazione

Migliora l’eco-innovazione italiana, ma il Paese è ancora decimo in Europa

Rimangono barriere economico-strutturali, nell’istruzione e nel mercato del lavoro

Il tema dell'eco-innovazione ha recentemente catturato l’attenzione di accademici e policy maker quale strumento che permetterebbe non solo una più rapida ripresa dalla crisi economica - che ha investito le economie occidentali alla fine del primo decennio degli anni 2000 - ma anche il raggiungimento di quegli obiettivi di politica ambientale, legati al cambiamento climatico...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 62