Economia ecologica

Acqua e clima, in Italia 31 le opere idriche incompiute. Con oltre 500 milioni di euro già spesi

Il governo si prepara ad accogliere un summit internazionale con i grandi fiumi del mondo a confronto, ma i problemi abbondano anche entro i confini nazionali

Si è tenuta ieri a Palazzo Chigi la conferenza stampa di lancio del summit internazionale "Acqua e clima. I grandi fiumi del mondo a confronto" che – dal 23 al 25 ottobre prossimi – riunirà a Roma sotto l’egida dell’Onu e del governo italiano 47 delegazioni di corsi d’acqua e grandi laghi rappresentativi di tutti i...

Ocse, chi in Italia è nato negli anni ’80 ha già conosciuto più disuguaglianza di padri e nonni

«I tassi di povertà relativi sono aumentati per i gruppi di età più giovani, mentre sono caduti bruscamente tra le persone anziane»

«La disuguaglianza tra gli italiani nati negli anni '80 è già superiore a quella sperimentata dai genitori e dai nonni quando avevano la stessa età». La denuncia dell’Ocse compare nero su bianco all’interno del rapporto Preventing ageing unequally, dove l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico avverte che le cose non miglioreranno da sole...

Mondi a parte. La salute e i diritti riproduttivi nell’epoca della disuguaglianza

Rapporto Unfpa: un mondo migliore con empowerment femminile e diritto alla salute e alla riproduzione

E’ stato presentato a Roma il rapporto  “Worlds Apart”  dell’United Nations Population Fund(Unfpa) sulla salute sessuale e i diritti riproduttivi nel mondo, Un rapporto annuale che, spiega l’Associazione italiana donne per lo sviluppo (Aidos), che ne cura l’edizione italiana, «mette in luce le disuguaglianze nell’accesso alla salute riproduttiva strettamente connesse alla condizione di povertà. Miliardi di...

Parla italiano il grafene per il fotovoltaico del futuro (VIDEO)

Superare la tecnologia basata sul silicio per un nuovo sistema economicamente conveniente e sostenibile

«L’utilizzo del grafene potrebbe migliorare le prestazioni del fotovoltaico del futuro e renderlo economicamente più conveniente». E’ il risultato della recente ricerca “Graphene-Based Electron Transport Layers in Perovskite Solar Cells: A Step-Up for an Efficient Carrier Collection”  pubblicata su Advanced Energy Materials, da un team guidato da Anna Vinattieri e Francesco Biccari, del dipartimento di...

L’impatto del cambiamento climatico sulle antiche civiltà

Come le eruzioni di vulcani in Islanda e Alaska hanno causato guerre e disordini in Egitto

Un nuovo studio,“Volcanic suppression of Nile summer flooding triggers revolt and constrains interstate conflict in ancient Egypt” pubblicato su  Nature Communications  da un team di ricercatori statunitensi e svizzeri, mette insieme paleoclimatologia - la ricostruzione del clima globale del passato – e l'analisi storica e mostra «un legame tra lo stress ambientale e il suo...

Gli Inuit non hanno le parole per descrivere cambiamenti climatici e green economy

I ricercatori al lavoro con gli anziani Inuvialuit per rianimare una lingua morente

I Northwest Territories del Canada sono una delle regioni del mondo dove i cambiamenti climatici – già rapidissimi nell’intero Artico – sono più veloci. Qui, gli Inuit (quelli che chiamiamo impropriamente ed offensivamente esquimesi) si sono accorti che la primavera arriva settimane prima e che il permafrost sotto le loro case si scioglie e cede.  Mentre...

Il picco del petrolio nel 2035? Ma la domanda mondiale è destinata a crescere fino al 2030

Auto elettriche e efficienti: divario crescente fra mondo sviluppato e in via di sviluppo

Diversi esperti di energia prevedono che la domanda mondiale di benzina raggiungerà il picco entro 13 anni grazie all'impatto delle auto elettriche e dei motori più efficienti, ma nel suo rapporto “The rise and fall of black gold - When will peak oil demand strike?” Wood Mackenzie, prevede che l'adozione di veicoli elettrici possa ridurre...

Ripensare l’educazione in un pianeta che cambia. EarthEd (State of the World)

«Il sistema educativo sta peggiorando perché crea studenti che sono buoni consumatori»

Il Worldwatch Institute ha presentato il suo nuovo libro “EarthEd (State of the World) - Rethinking Education on a Changing Planet”, 392 pagine, 30 foto e 30 illustrazioni per proporre una rivoluzione ambientale per l’educazione mondiale. Il Worldwatch Institute dice che «L’Earth education è tradizionalmente limitata a specifici temi: ecologismo, educazione all'aperto, scienze ambientali. Ma nel...

Cambiano le leggi, ma gli acquisti verdi non decollano: il Gpp italiano è in calo

Legambiente: «Rilanciare l'applicazione effettiva di una normativa importante»

Si è chiuso nei giorni scorsi con un nuovo successo il Forum CompraVerde-BuyGreen, che ha portato all’XI edizione gli Stati generali degli acquisti verdi monitorando gli sviluppi attorno a uno strumento chiave per lo sviluppo sostenibile: in Italia la spesa della Pubblica amministrazione per beni e servizi vale circa il 17% del Pil. Se queste...

Nella legge di Bilancio 2018 solo le briciole per lavoro, giovani e ambiente

In Francia 7-8 miliardi di euro in investimenti, prima voce la “transizione verde”. In Italia agli investimenti 300 milioni, e la (unica) novità ambientale è rivolta alla cura di giardini e terrazzi

Nelle fase precedenti al varo della legge di Bilancio 2018 – che ieri il Consiglio dei ministri ha approvato, affidandone gli sviluppi all’iter parlamentare – la voce del governo era stata forte e chiara. La manovra avrebbe dovuto puntare tutte le sue risorse, seppur « molto limitate» come precisato a più riprese dal ministro Padoan, su...

Anagrafe scolastica, Legambiente: «Siamo all’anno zero. Incompleta, imprecisa e inadeguata»

Così ci vorranno 113 anni per mettere in sicurezza le scuole nelle aree più fragili del Paese

Legambiente, ha presentato Il suo  XVIII rapporto Ecosistema Scuola al  secondo Forum Scuola Innova, organizzato a Roma dall’associazione ambientalista insieme a Kyoto Club e Editoriale La nuova ecologia.  Un rapporto che fa il punto sulla sicurezza degli edifici scolastici italiani e punta il dito contro «le mancate promesse dell’anagrafe scolastica che risulta ancora incompleta e imprecisa,...

Sono i giovani italiani i migranti di cui dobbiamo preoccuparci

Nell’ultimo anno gli espatriati sono stati 124.076, in crescita del 15,4% (e del 23,3% tra i 18 e 34 anni)

Dall’inizio dell’anno ad oggi sono 109.685 i migranti arrivati in Italia, con un calo rispetto all’anno scorso del 24,44% confermato dal ministero dell’Interno. Numeri rilevanti ma ben lontani da quello spauracchio della “invasione” così spesso agitato in questo clima pre-elettorale. In compenso, altri migranti rimangono sullo sfondo: sono gli italiani che fuggono all’estero, questi sì...

Fame: ogni anno 26,4 milioni di persone emigrano a causa di calamità legate al clima

Fao: «Per salvare vite, dobbiamo ricostruire l'ambiente in cui vivono le persone»

«Non presentiamo la fame come se fosse una malattia incurabile» perché, come ha rimarcato oggi Papa Francesco nel corso della cerimonia per la Giornata mondiale dell'alimentazione tenutasi oggi presso la sede della Fao a Roma, sarebbe solo una dolorosa bugia. «È chiaro che le guerre e il cambiamento climatico sono causa di fame», ha aggiunto...

Giornata mondiale dell’alimentazione, il discorso integrale di Papa Francesco alla Fao

«La relazione tra fame e migrazioni può essere affrontata solo se andiamo alla radice del problema»

In occasione della Giornata mondiale dell’alimentazione 2017, dedicata al tema “Cambiare il futuro della migrazione. Investire nella sicurezza alimentare e nello sviluppo rurale” Papa Francesco è intervenuto alla Fao. Ecco il testo del discorso del Pontefice:   Ringrazio per l’invito e le parole di benvenuto del Direttore Generale, Prof. José Graziano da Silva, e rivolgo...

I giganteschi incendi della California diventeranno la nuova normalità

Edward Struzik, autore di Firestorm, «Abbiamo bisogno di una road map per il futuro»

Era il 1991. Venti caldi e asciutti prepararono il palcoscenico per un mostruoso inferno mostro che rase al suolo interi quartieri sulle colline di Oakland, in California. Alcuni residenti abbandonarono le loro auto e fuggirono  a piedi, mentre le velocissime fiamme saltavano le autostrade e invadevano le strade, prendendoli di sorpresa. Circa 2.500 case, oltre 2.000 veicoli...

Oxfam: la fame nel mondo e l’inadeguato sostegno ai piccoli agricoltori, soprattutto donne

Una contadina della Tanzania al G7: «Investite su di noi per sconfiggere la fame»

Secondo il rapporto Finanziare le donne in campo, diffuso da Oxfam alla vigilia del G7 agricoltura, «Un numero ancora troppo grande di piccoli agricoltori nei Paesi in via di sviluppo non riceve oggi gli aiuti necessari per sfamare le proprie famiglie e i mezzi necessari per adattarsi all’impatto dei cambiamenti climatici. Il rapporto  denuncia che «resta ancora molto da fare...

G7 Agricoltura, Legambiente: l’agricoltura sostenibile prezioso alleato contro i cambiamenti climatici

G7 rilanci politiche agricole e alimentari con al centro sostenibilità, resilienza e cooperazione

Alla vigilia del G7 agricoltura di Bergamo e che vedrà i ministri del G7 confrontarsi sulla tutela del reddito dei produttori, sulla crisi del settore agricolo legato al mercato ma anche a fenomeni naturali come terremoto o alluvioni e su cambiamenti climatici, migrazioni, sicurezza alimentare e cibo, Legambiente lancia un appello ai grandi del mondo...

G7 dell’agricoltura: la Carta del Biologico di Bergamo per sistemi agricoli sostenibili

Il ministro Martina: «Il modello agricolo italiano è tra i più sostenibili in Europa»

A due anni dalla condivisione della Carta del biologico in Expo Milano 2015 e a partire dalle esperienze dei Paesi del G7 e delle principali organizzazioni internazionali, si torna a parlare di agricoltura biologica in occasione del G7 Agricoltura di Bergamo e con il convegno “Il Biologico Come Modello Di Sistemi Agricoli Sostenibili” organizzato da...

L’Unesco «deplora profondamente» la decisione di Trump di far uscire gli Usa dall’Organizzazione

Gli Usa erano già usciti dall’Unesco ai tempi di Reagan e non versavano contributi dal 2011

La direttrice generale dell’Organizzazione della Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura (Unesco, la bulgara Irina Bokova – ormai a fine mandato . si è rammaricata per la decisione presa dal presidente Usa di uscire dall’Unesco, subito seguito da Israele con il tifo nemmeno tanto nascosto della grande stampa italiana che denuncia la...

Paesaggi italiani, processi di valorizzazione e trasformazione. Le sfide per costruire il futuro

Far crescere le esperienze di innovazione che si vanno diffondendo nel Paese

Intervenendo oggi all'incontro "Paesaggi italiani, le sfide per costruire il futuro", organizzato a Roma da Legambiente e Mecenate 90, la presidente del Cigno Verde Rossella Muroni ha sottolineato che «Riflettere sulle politiche paesaggistiche italiane significa, in realtà, ragionare del nostro Paese: parlare di comunità e di sviluppo, d'identità e cultura, di lavoro, di diritti e responsabilità...

Crollano i consumi di carburante: rivoluzione nel mercato

Piano Enel per 9.000 – 12,000 strutture ricarica elettrica con compagnie e Assopetroli

Dai convegni e dei seminari della fiera Oil&nonoil, che si chiude oggi a Roma, sono emersi i  dati e le considerazioni sul futuro della rete di distribuzione dei carburanti: «La rapida evoluzione della rete di distribuzione dei carburanti sta mutando il mercato in Italia. Anche se risulta ancora sovradimensionato il numero dei punti vendita (oltre 20 mila),...

I cavalli della Namibia minacciati di estinzione a causa della siccità estrema

Attualmente solo 40 giumente e 70 stalloni si stanno battendo per sopravvivere

La Namibia Wild Horses Foundation (Nwhf) teme che la popolazione di cavalli selvaggi del Paese africano si estingua presto, a meno che non vengano prese molto rapidamente drastiche misure per proteggerli, La Nwhf afferma che «I cavalli del Namib continuano a lottare per la loro sopravvivenza nelle pianure del Garub, nel Parco di Naukluft, vicino...

Terra di tutti Film Festival 2017: al cinema (e non solo) per dare voce al mondo

A Bologna il 13, 14 e 15 ottobre

Con il secondo week end di ottobre torna come sempre il Terra di Tutti Film Festival, un’iniziativa ormai giunta all’undicesima edizione grazie all’organizzazione delle ong GVC e COSPE onlus: a Bologna, al cinema Lumière, e a Firenze, al Festival dei Popoli con il concorso Meridiano Zero, tornano i documentari di cinema sociale.“Voci dal mondo invisibile”...

Il Fattore Acqua a Roma e a Bari

L’estate 2017 ha evidenziato la necessità di interventi urgenti e di un nuovo approccio gestionale e infrastrutturale

Si è  tenuto oggi alla Camera dei Deputati  il convegno “Fattore acqua. Igiene, ambiente, etica, economia” che ha preso spunto dalla recente pubblicazione dell’omonimo ebook curato da Luca Tricarico e nato dalla collaborazione tra il gruppo cartario toscano Sofidel e la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, nel quale si legge che «L’acqua è molte cose: chiama in causa...

Imballaggi in acciaio: in 20 anni avviate al riciclo 5,6 milioni di tonnellate

Italia eccellenza europea: dal 2005 risparmiati 350 milioni di euro di materia prima, evitate 4 milioni di tonnellate di emissioni di gas serra

Secondo i dati contenuti nel “Green Economy Report Dall'acciaio all'acciaio: una perfetta storia di economia circolare" elaborati dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile e presentati oggi a Milano in occasione del ventennale del Consorzio nazionale per il eecupero e il riciclo degli imballaggi in acciaio (Ricrea), «Dal 1997 ad oggi l'Italia ha avviato a riciclo complessivamente 5,6 milioni di tonnellate di...

In Italia cresce la rete dei carburanti alternativi: primo il Gpl, ma avanza (piano) l’elettrico

Firenze è la città italiana con più colonnine di ricarica per le auto elettriche

La Fiera Oil&nonoil in corso a Roma ha reso noti i dati sulla rete di distribuzione di carburanti alternativi quali Gpl, Gnl e Gnc, idrogeno e biocarburanti: «I numeri assoluti sono ancora piccoli ma – grazie alla direttiva Dafi sulla mobilità sostenibile e alla Strategia energetica nazionale - sono destinati a crescere significativamente. Nella Strategia...

Protegge i diritti alla terra dei popoli indigeni per combattere il cambiamento climatico (VIDEO)

Fao e Ue: garantire i diritti di possesso della terra è vitale per l'eradicazione della fame nel mondo

Le Linee guida volontarie sulla gestione responsabile dei diritti di proprietà (Vggt),   ufficialmente approvate dalla Commissione per la sicurezza alimentare mondiale (Cfs) nel 2012, promuovono diritti di possesso sicuri per la terra, per la pesca e per le foreste per sradicare la fame e la povertà, sostenere lo sviluppo sostenibile e migliorare l'ambiente e...

Elga a Siena: lancio del network mondiale sul diritto dell’ecologia e la governnce ambientale

Presentazione dell’Ecological Law and Governance Association

Il 13 ottobre 2017 si riuniranno al Santa Chiara Lab dell’Università di Siena alcuni tra i più autorevoli esperti di diritto dell’ecologia e governance ambientale per una conferenza internazionale di presentazione del nuovo network scientifico Ecological Law and Governace Association (Elga). La Conferenza, promossa dal Prof. Massimiliano Montini, docente di Diritto dell’Unione Europea e dello...

Partnership internazionale per frenare la caccia, conservare la biodiversità e migliorare la sicurezza alimentare

Dall’Ue 45 milioni di euro per aiutare i Paesi ACP a passare a fonti alternative di proteine animali

La Fao ha annunciato oggi l’avvio di «Un programma di 45 milioni di euro, che coinvolge diversi partner, che cercherà di aiutare i paesi dell'Africa, dei Caraibi e del Pacifico  (Acp) a fermare la caccia alla fauna selvatica, conservare il patrimonio naturale e rafforzare i mezzi di sostentamento e la sicurezza alimentare delle popolazioni». Si...

Boschi Vivi, l’alternativa ecologica ai cimiteri (VIDEO)

Oggi parte ufficialmente il crowdfunding di Boschi Vivi!

Boschi Vivi è una cooperativa che gestisce il bosco a scopo commemorativo, nel rispetto della persona, del territorio e della Natura. Un’alternativa al tradizionale sistema cimiteriale unica in Italia, che permette l’interramento e la dispersione delle ceneri in area boschiva. Come potrete notare dai nostri canali social e dalle news sul sito, fino ad oggi...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 85