Economia ecologica

Nel 2030 in Ue un quarto dell’elettricità verrà dall’eolico: 322Gw installati, ma in Italia solo 14

«Il quadro normativo è un fattore chiave». Perché il governo non favorisce le pale anziché le trivelle?

Entro il 2030 circa un quarto dell’energia elettrica consumata in Europa verrà dall'eolico: in 15 anni le pale arriveranno a fornire 322Gw di energia, contro i 128,8 attuali, e questo sarà sufficiente a coprire il 24,4% della domanda di elettricità nel Vecchio continente. Sono queste le previsioni diffuse dall’Ewea, l’European wind energy association, che ha...

Piombino, arriva il decreto Mise da 20 milioni di euro per la riqualificazione industriale

Conclusa l’apparentemente interminabile fase delle firme per il Progetto di riconversione e riqualificazione industriale (Prri) di Piombino, si passa finalmente ad approcciare l’attuazione di quanto deciso. Con una nota, l’amministrazione cittadina rende infatti noto che è pronto il decreto ministeriale che consentirà l’utilizzo di 20 milioni di euro  per agevolare l’insediamento di nuove attività industriali...

Porto, il rilancio di Livorno 20 metri sotto ai mari

Un progetto ambizioso che, per risultare credibile, dovrà essere anche sostenibile

Da qui al 2020 Livorno dovrà poter offrire un approdo sicuro e uno snodo logistico affidabile a merci provenienti da tutto il mondo, e alloggiate su navi porta container sempre più ciclopiche. Per farlo, come noto, il progetto è quello di puntare sulla Darsena Europa, presentato ieri da Regione Toscana e Autorità portuale a Bruxelles....

Caritas, in Italia povertà stabile: «Dal governo nessun intervento significativo»

La “normalità” dei poveri, raddoppiati dal 2007 ma ancora ignorati dalle politiche pubbliche

I dati diffusi oggi dall’Istat testimoniano che durante secondo trimestre del 2015 si è andato consolidando il moderato recupero dell'attività economica, con una crescita congiunturale del Pil dello 0,3%. Una crescita positivamente accompagnata «da un miglioramento degli andamenti del mercato del lavoro sia in termini congiunturali sia su base annua: sono infatti aumentati l'input di...

Geotermia e turismo in Toscana, a Santa Fiora un connubio che funziona

Proseguono gli incontri coi sindaci dei comuni geotermici della Toscana. L’intervista a Federico Balocchi

Sindaco, siamo quasi al termine della stagione turistica estiva sull'Amiata, come sta andando? «La stagione è stata eccezionale, quest’estate abbiamo registrato il tutto esaurito tra le strutture ricettive, dagli alberghi agli agriturismi, anche i ristoratori sono contenti, era da anni che a luglio non si lavorava come ad agosto, che per noi è il mese...

Da Egrejob una panoramica sulle opportunità di sviluppo dell’efficienza energetica in Toscana

Dal progetto europeo Egrejob "Euro-Mediterranean Green Jobs" a un seminario tutto toscano per indagare il mondo dei lavori verdi (e relative possibilità di sviluppo) nell'ambito dell'efficienza energetica. Strumenti, innovazioni e buone pratiche sono stati illustrati oggi, a Firenze, a un variegato pubblico composto da singoli professionisti (architetti, ingegneri, geometri), imprese, enti locali, associazioni ed enti...

Parco nazionale dell’Arcipelago toscano, rifiuti riciclati contro quelli spiaggiati

Di fronte al problema, la tentazione è spesso quella di scaricare le colpe sul materiale: la plastica. Uno scaricabarile senza senso

In Italia più che altrove la larghissima parte dei rifiuti spiaggiati è di plastica, ma numerose ricerche dimostrano come il problema sia particolarmente diffuso anche in tutto il resto del Mediterraneo. Quali sono i dati più aggiornati riguardo alla acque e alle coste del Parco nazionale dell’arcipelago toscano? «Non abbiamo dati aggiornati» Di fronte a...

Odyssee-mure, un database per migliorare l’efficienza energetica in Europa

Nel nostro Paese un guadagno del 13,4% rispetto al 1990, frena il settore trasporti

Un database sui consumi energetici e indicatori di efficienza energetica e CO2, che la Commissione Ue ha adottato ufficialmente come base statistica per le politiche energetiche. Sono questi i risultati del progetto Odyssee-mure, dedicato ai nuovi strumenti per le politiche e gli interventi di efficienza energetica in Europa, presentati in un convegno a Roma presso...

Disuguaglianza, al 20% degli italiani più poveri lo 0,4% della ricchezza. Al quinto più ricco va il 61%

Oxfam, il nostro sistema fiscale e previdenziale riduce le disparità di reddito del 34%, in Svezia è il 53%

Ai vertici della civiltà occidentale, in Europa, la disuguaglianza è un macigno che pesa. In Europa ci sono 342 miliardari (con un patrimonio totale di circa 1.340 miliardi di euro) e 123 milioni di persone - quasi un quarto della popolazione – a rischio povertà o esclusione sociale. In Italia, la distribuzione della ricchezza nazionale...

Efficienza energetica, Realacci: «Interrogazione a tre ministri per superamento criticità»

Tra una casa costruita bene e una male dal punto di vista energetico passa una bolletta pari a 1500/2000 euro l’anno

L'efficienza energetica è una politica strategica sia per l’ambiente che per l’economia, dà infatti un contributo importante alla riduzione delle emissioni climalteranti e porta risparmi rilevanti sui consumi energetici e sulle bollette. Teniamo presente che tra una casa costruita bene e una costruita male dal punto di vista energetico passa una differenza di costi in...

Sblocca Italia, sui nuovi inceneritori si è deciso di non decidere

Iswa 2015: «Il mondo ha bisogno di passare dalla gestione dei rifiuti a quella dei materiali»

Inceneritori, sì o no? La data decisiva sembrava essere quella di ieri. «Il 9 settembre si riunirà la Conferenza Stato-Regioni per approvare il decreto attuativo dell’articolo 35 parte integrante dello Sblocca Italia». L’allarme all'interno della società civile ha prodotto nei giorni scorsi proteste e manifestazioni di piazza, promosse dalla rete Zero waste italy e supportate da...

Nuovi inceneritori? Legambiente: «Rivedere completamente penalità e premialità economica nel ciclo dei rifiuti»

Domani si aspetta dalla Conferenza Stato-Regioni l’atteso quanto discusso pronunciamento circa la la bozza di Dpcm sull’incenerimento dei rifiuti in attuazione dell’articolo 35 del decreto Sblocca Italia. Bozza che, come noto, prevede la costruzione di 12 nuovi impianti e che ha portato a una mobilitazione trasversale: dalla politica locale ai comitati, passando per le associazioni...

Tutti d’accordo sulle linee strategiche per Tap, a patto che che si realizzino davvero

Dopo Pd, M5S e Legambiente, ora anche il Comitato per Campiglia interviene nel dibattito

Il cambio vertici in Asiu e Tap, annunciato a luglio, continua ad alimentare il dibattito sul territorio in merito alle linee strategiche di sviluppo portate avanti dal neo presidente, Valerio Caramassi. La strategia delineata dall’ad ha trovato concordi gli amministratori Pd dell’area (che ne hanno sottoscritto il mandato), l’area pentastellata, quella ambientalista capitanata da Legambiente,...

Rifiuti, basta ai paradossi italiani. Unep e Iswa: «Serve approccio olistico»

Giusto il dibattito sui termovalorizzatori, ma i problemi vanno affrontati a monte

Con una mobilitazione indetta da oggi fino a mercoledì, i rifiuti tornano a scaldare il dibattito nazionale, contrapponendo il governo a quanti contestano la prevista realizzazione di 12 nuovi termovalorizzatori. Il 9 settembre il decreto legislativo che contiene il piano dei nuovi impianti previsto dall’art. 35 dello Sblocca Italia dovrà essere discusso dalla Conferenza Stato-Regioni,...

La geotermia cilena fa bene all’economia italiana

Abbiamo già parlato recentemente dell’accordo raggiunto tra Enel Green Power ed Empresa Nacional del Petróleo (ENAP), la società statale cilena attiva nel settore degli idrocarburi, per la costruzione di Cerro Pabellón, il primo impianto geotermico di tutto il Sud America e che sarà anche il primo al mondo costruito a 4.500 metri sopra il livello del mare....

Coop, il ritorno della sobrietà: in Italia prendono piede i «consumatori non consumisti»

Nel rapporto 2015 si intravede un Paese «post consumista». Sarà la volta buona?

Se è il linguaggio a definire i confini del mondo che viviamo, quello sperimentato in Italia e raccolto dal rapporto Coop 2015 sta cambiando. Qualche perplessità a leggere “respingere gli immigrati” tra le espressioni a dire il vero c'è, vista la cronaca di questi mesi, mentre più comprensibile è la collocazione nel “passato” di termini...

C’era una volta l’austerità

Attualità del piano a medio termine, proposto da Enrico Berlinguer nel 1977

Austerità è parolaccia. E’ intesa come prevaricazione dei paesi ricchi europei che impone sacrifici ai paesi europei meno ricchi, è intesa come negazione dell’aspirazione delle classi meno abbienti a migliori possibilità consumistiche, è intesa come freno alla crescita economica intesa come aumento della divinità finanziaria, il Prodotto Interno Lordo, è rigettata come tentativo di far...

A Roma torna CompraVerde-BuyGreen 2015, forum internazionale degli acquisti verdi

Appuntamento l’1 e 2 ottobre 2015 con la IX edizione di CompraVerde-BuyGreen - Forum Internazionale degli Acquisti Verdi, la mostra-convegno dedicata a politiche, progetti, beni e servizi di green procurement pubblico e privato. Anche quest’anno la manifestazione si tiene a Roma presso l’Acquario Romano – Casa dell’Architettura ed è promossa ed organizzata in collaborazione con...

Rifiuti organici, da Geofor il primo impianto anaerobico in Toscana

Ieri la firma per l’appalto, nella primavera del 2018 la piena operatività

Potrà accogliere 44mila tonnellate annue di scarti da cucine e mense, e circa 9mila t/a di sfalci e potature: l’impianto di Geofor da 53mila tonnellate l'anno per il trattamento anaerobico dei rifiuti organici si farà, a testimoniarlo c’è la firma del contratto con l’appaltatore siglata ieri nella sede del Comune di Pontedera. L’impianto anaerobico di Gello sarà...

Rifiuti, riciclo e cave in Val di Cornia

Ogni anno le attività economiche dell’uomo moderno hanno un impatto sull’ambiente, in termini di roccia, pietre, sabbia e ghiaia movimentate, che non hanno niente da invidiare agli agenti naturali. Anzi. Aldo Femia, primo ricercatore presso l’Istituto Nazionale di Statistica (Istat), stima tali quantitativi in un ammontare che varia tra i 50 e i 60 miliardi...

Parte oggi Ecofuturo, la «manifestazione degli ecologisti del fare»

Seconda edizione per il Festival delle EcoTecnologie e dell’Autocostruzione. La presentazione di Francesco Ferrante

Inizia oggi e si concluderà  domenica 6 settembre nell’Ecovillaggio di Alcatraz, ideato da Jacopo Fo in Umbria, la 2° edizione di Ecofuturo, il Festival delle EcoTecnologie e dell’Autocostruzione. L’ambizione di Ecofuturo è quella di far incontrare persone, realtà , esperienze per andare oltre una – pur interessante – fiera di innovazioni ecotecnologiche. Perché qui si...

Riciclare i vestiti, soluzione per la mancanza di risorse?

Presto scarseggeranno il cotone ed altre risorse. «E’ il futuro: i produttori responsabili dei loro rifiuti».

Hennes & Mauritz H&M) un gigante mondiale della distribuzione di abbigliamento, ha lanciato una nuova iniziativa per promuovere il riciclo dei vestiti e per tentare di ridurre il suo impatto ambientale, fare un po’ di greenwashing (anche etico) e soprattutto rispondere alla crescente carenza di materie prime.  Dal 2006 H&M ha più che raddoppiato i...

Clima, a Parigi il giorno della marmotta o l’alba di un nuovo giorno?

Dubbi e speranze da Helsinki all’indomani della conferenza degli economisti ambientali europei

Sarà capitato anche a voi di svegliarvi una mattina con la sensazione d’aver già vissuto quel giorno. Ebbene a me è successo all’ultima conferenza Eaere (l’Associazione europea degli economisti ambientali), recentemente tenutasi a Helsinki. Nonostante l’enorme distanza culturale oltre che geografica tra Helsinki e Istanbul - dove si era tenuto l’anno prima il congresso mondiale...

I Buoni frutti, primo progetto di franchising sociale dell’agricoltura italiana

Marchio etico nazionale per valorizzare i prodotti dell’agricoltura sociale e le buone pratiche

Dopo essere stata presentata a luglio a Roma, alla presenza del ministero delle politiche agricole e forestali e delle organizzazioni del settore agricolo, prende ufficialmente il via I Buoni Frutti, il primo progetto di franchising sociale in agricoltura a sostegno dell’innovazione e della diffusione di pratiche e prodotti di agricoltura sociale.  Si tratta di un’iniziativa...

Enrico Rossi, la crisi del modello Cina e la sinistra

Ripensamento critico e svolta su strategie, qualità e contenuti dello sviluppo, per l'ambiente e per l'uomo

Cina. In quel mix di capitalismo selvaggio e di feroce dittatura politica comunista c'era chi, anche da noi, aveva visto un nuovo modello da seguire oltre il compromesso sociale, oltre il capitalismo democratico. Ora che quel modello è in crisi e che con la sua crisi trascina il mondo intero, da un lato c'è da...

La Comunità del cibo a energie rinnovabili è in festa, per la prima volta

Appuntamento domenica 30 agosto presso il Parco delle Fumarole di Sasso Pisano (PI)

Musica, trekking, laboratori per bambini ma soprattutto cibo di qualità a filiera corta e prodotto con energie rinnovabili: è la 1° Festa della Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili della Toscana che si terrà domenica 30 agosto presso il Parco delle Fumarole di Sasso Pisano (PI). L’evento è organizzato dall’omonima associazione, senza fini di lucro,...

Bioindustrie, la chiamata dell’Ue per Horizon 2020

L’Ue invita a presentare le proposte per il programma di lavoro 2015 del partenariato pubblico-privato per le bioindustrie, nell’ambito di Horizon 2020: sulla Gazzetta ufficiale europea è stato appena pubblicato il relativo avviso. Il piano di lavoro, comprese le scadenze e i bilanci delle attività, è disponibile tramite il portale web dei partecipanti (http://ec.europa.eu/research/participants/portal) unitamente...

La finestra fotovoltaica diventa realtà: da Milano una tecnologia «pronta per essere usata»

La ricerca frutto del dipartimento di Scienza dei materiali della Bicocca

Il sogno tecnologico di una finestra fotovoltaica, in grado di trasformare in elettricità l’energia solare alla quale viene esposta, ha visto rincorrersi nel tempo un ampio numero di ipotesi e prototipi, senza mai approdare a una soluzione sostenibile a livello industriale e commerciale. La ricerca appena pubblicata sulla prestigiosa rivista Nature Nanotechnology potrebbe però riuscire...

Piombino, reindustrializzazione e tutela dei lavoratori: dal sindaco il punto della situazione

La risposta del primo cittadino alla lettera aperta delle associazioni

Prima una lettera aperta al sindaco di Piombino Massimo Giuliani da parte delle associazioni Restiamo Umani, Ruggero Toffolutti contro le morti sul lavoro, Lavoro, salute e dignità e Legambiente dove sollecitano misure a tutela dei lavoratori in difficoltà. Poi la risposta dello stesso sindaco, che ha spiegato il lavoro, tuttora in corso, da parte dell’amministrazione...

La Maremma verso l’autoproduzione di energia da fonti rinnovabili

Ieri si è chiuso il sipario sull’edizione 2015 di Festambiente, ma la sua eredità in Maremma è destinata a durare a lungo. Uno degli atti concreti che gli ambientalisti hanno lasciato al territorio è il Manifesto per l’autoproduzione da fonti rinnovabili di Legambiente, alla cui presentazione hanno partecipato i comuni firmatari della provincia di Grosseto:...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 134
  5. 135
  6. 136
  7. 137
  8. 138
  9. 139
  10. 140
  11. ...
  12. 193