Economia ecologica

Messico: López Obrador punta all’autosufficienza petrolifera

La sinistra messicana vuole esplorare e trivellare nuovi pozzi di petrolio e costruire almeno un paio di raffinerie

Il presidente eletto del Messico Andrés Manuel López Obrador, conosciuto da tutti come AMLO, ha annunciato che «A metà del seiennio smetteremo di comprare benzina all’estero» e ha aggiunto che la sua squadra «ha iniziato le analisi per costruire una o due raffinerie durante il mio mandato». Evidentemente il modello estrattivista che la sinistra messicana...

Obiettivi Onu di sviluppo sostenibile, Istat: ecco a che punto è l’Italia

Disuguaglianza e povertà, energia sostenibile e innovazione: il futuro del Paese passa da 17 goal

Nel corso della 13esima Conferenza nazionale di statistica, conclusasi a Roma nei giorni scorsi, l’Istat ha presentato il suo primo rapporto sugli Obiettivi Onu di sviluppo sostenibile (Sdgs) al 2030: si tratta di un documento molto utile per capire se l’Italia si sta muovendo o meno nella direzione giusta, con quale intensità, e soppesare la...

Nel porto di Amsterdam le navi faranno rifornimento di carburante prodotto con la plastica

Nel primo anno 35.000 tonnellate di spazzatura saranno convertite in 30 milioni di litri di carburante

L’United Nations environment programme (Unep) ha reso noto che «Nel porto di Amsterdam è in costruzione un nuovo impianto che potrebbe rivoluzionare il modo in cui smaltiamo i rifiuti di plastica. Utilizzando la tecnologia rivoluzionaria, la struttura utilizzerà materie plastiche precedentemente non riciclabili per produrre carburante per le navi mercantili a motore diesel». Il gruppo che...

Il cambiamento climatico sta rendendo più difficile concepire bambini

Una ricerca dell'Ucla rileva che le ondate di caldo hanno un effetto negativo sulla fertilità maschile e i tassi di natalità umani

Secondo lo studio “Maybe Next Month? Temperature Shocks and Dynamic Adjustments in Birth Rates” pubblicato su Demography da un team di ricercatori statunitensi, il tempo più caldo riduce le possibilità di rimanere incinta e il problema peggiorerà causa del riscaldamento globale. Il team diretto dall’economista Alan Barreca, dell’Institute of the environment and sustainability dell’università della...

Ogni anno gli uccelli insettivori consumano tanta energia quanto New York

Mangiano tra le 400 e i 500 milioni di tonnellate di insetti. Quanto il consumo umano di carne e pesce. Ma i ragni probabilmente eliminano ancora più insetti

Che le oltre 6.000 specie di uccelli insettivori che vivono in tutto il mondo e in tutti i principali ecosistemi terrestri siano estremamente utili come nemici naturali degli insetti erbivori era noto da tempo, ora lo studio “Insectivorous birds consume an estimated 400-500 million tons of prey annually”, pubblicato su  The Science of Nature da...

Le emissioni di gas serra di zone umide e permafrost rischiano di far sballare gli obiettivi dell’accordo di Parigi

Comporterebbero riduzioni aggiuntive che equivalgono a 5-6 anni di emissioni di carbonio antropiche

L'Accordo di Parigi sul clima del 2015 punta a mantenere «l'aumento della temperatura media globale ben al di sotto dei 2° C rispetto ai livelli preindustriali e a proseguire gli sforzi per limitare l'aumento di temperatura a 1,5° C rispetto ai livelli pre-industriali», ma secondo lo studio “Carbon budgets for 1.5 and 2 °C targets lowered...

Dopo il riconoscimento Fao la “Fascia olivata Assisi-Spoleto” punta all’Unesco

Un oceano verde che si estende per 9212 ettari ed è composto da un milione e 200mila piante di ulivi coltivati tra Spoleto, Campello sul Clitunno, Foligno, Trevi, Spello e Assisi: è questo il primo sito italiano ad essere stato inserito nella lista dei Globally important agricultural heritage systems (Giahs) dalla Fao, l'organizzazione dell'Onu per...

Risolto il mistero della sostanza che fa aumentare il buco dell’ozono: è colpa dei cinesi

Eia: un crimine ambientale di enorme portata. In Cina produzione e uso diffuso e pervasivo di una sostanza chimica che distrugge l'ozono

Nel maggio 2018, gli scienziati hanno rivelato che i livelli atmosferici di CFC-11 – una sostanza vietata dal 2010 dal Protocollo di Montreal - erano significativamente più alti del previsto, il sospetto era che questo fosse causato da una nuova produzione illegale e dall’utilizzo di CFC-11 nell’Asia orientale. Ora il rapporto “Blowing It” di Environmental...

Non c’è legge che freni gli ecoreati: Ecomafia 2018, illeciti a quota 30.692 (+18,6%)

La repressione da sola non basta, occorre semplificare la normativa ambientale per dare gambe alla legalità

Da più di due decenni Legambiente presenta il rapporto Ecomafia, indagando la natura dei crimini ambientali perseguiti in Italia, e in tutto questo tempo il trend appare (quasi) costantemente in aumento. Non fa eccezione lo spaccato della realtà che emerge da Ecomafia 2018, appena presentato a Roma: «Mai nella storia del nostro Paese sono stati effettuati tanti...

Pesca: nel mondo il picco produttivo è ancora lontano, ma quella più insostenibile è nel Mediterraneo

Studio Fao: notevoli aumenti di produzione previsti per i prossimi 10 anni. Il settore dovrà affrontare sfide importanti

Secondo il nuovo rapporto Fao “The State of World Fisheries and Aquaculture” (Sofia) «La produzione ittica mondiale continuerà ad espandersi nel prossimo decennio anche se la quantità di pesci catturati in natura si è stabilizzata e la crescita precedentemente esplosiva dell'acquacoltura sta rallentando» Dall'ultima edizione di Sofia energe che «Entro il 2030 la produzione combinata di...

Eolico, il governo impugna la “moratoria” della Regione Siciliana

Plauso dell’Anev: avevamo già segnalato i profili di illegittimità del provvedimento. Scontro tra centro-destra e M5S

Il 6 luglio  il Consiglio dei Ministri ha deliberato di impugnare la legge la Legge Regione Sicilia n. 8 del 08/05/2018, recante “Disposizioni programmatiche e correttive per l’anno 2018. Legge di stabilità regionale” comprese le norme che «incidendo sulle autorizzazioni per gli impianti eolici e fotovoltaici e sulle modalità di svolgimento e i criteri di partecipazione alle gare...

Le magliette rosse dell’Italia che resiste e dell’ecologia umana

La stizza, le minacce e gli insulti di chi credeva di poter parlare a nome di tutti gli italiani

A leggere le reazioni inferocite sui social network, le strampalate accuse di pensare solo ai migranti e non ai poveri italiani, ai terremotati, alle donne assassinate, ai disoccupati e addirittura ai bimbi prigionieri nella grotta in Thailandia…. sembra proprio che il semplice atto di indossare una maglietta rossa contro le morti nel Mar Mediterraneo abbia...

Gli antichi cani americani furono spazzati via dall’arrivo di razze europee. Di loro resta solo il tumore CTVT

Il Labrador e il Chihuahua non sono “americani”, ma discendono da razze eurasiatiche, introdotte nelle Americhe tra il XV e il XX secolo

Secondo lo studio “The Evolutionary History of Dogs in the Americas”, pubblicato su Science da un folto team internazionale di ricercatori, l'arrivo dei colonizzatori europei nelle Americhe, a partire dal XV secolo, «ha completamente cancellato i cani che avevano vissuto a fianco dei nativi del continente per migliaia di anni». In ricerca, finanziata da Wellcome,...

Il miele è un prezioso alleato per monitorare gli ecosistemi. Studio dell’università di Bologna

Ne bastano poche gocce per recuperare informazioni dettagliate sulle popolazioni di insetti che vivono nel territorio in cui è stato prodotto

Grazie ad un nuovo sistema di analisi del miele messo a punto da un team di ricercatori del Dipartimento di scienze e tecnologie agroalimentari (Dista) dell’università di Bologna ((Valerio Joe Utzeri, Giuseppina Schiavo, Anisa Ribani, Silvia Tinarelli, Samuele Bovo e Luca Fontanesi) e da Francesca Bertolini della Danmarks Tekniske Universitet, ora bastano poche gocce di miele per capire quali e...

Rapporto Fao: foreste e boschi fondamentali per un futuro sostenibile

Il nuovo rapporto sullo Stato delle Foreste nel Mondo: arrestare la deforestazione, gestire boschi e foreste in modo sostenibile

Secondo il FAO's The State of the World's Forests 2018 «Il tempo stringe per le foreste del mondo, la cui superficie totale diminuisce di giorno in giorno» e per questo la Fao «esorta i governi a promuovere un approccio omnicomprensivo a beneficio sia degli alberi, sia di coloro che vi fanno affidamento». Dal nuovo rapporto...

#Usaegettanograzie, salpa su Goletta Verde la campagna per contrastare l’inquinamento da plastica monouso

«Il Governo anticipi la direttiva europea mettendo al bando piatti, posate e bicchieri di plastica non compostabile e continui ad essere in prima linea nella lotta al marine litter»

Bicchieri, stoviglie, posate e bottiglie di plastica li utilizziamo per pochi minuti, ma se smaltiti non correttamente inquinano l’ambiente per decine o centinaia di anni. Legambiente ha calcolato l’impatto di questi prodotti usa e getta sull’ambiente: «Soltanto con le bottiglie di plastica che consumiamo ogni anno in Europa (46 miliardi secondo i dati di "Seas at...

Ecco il primo Atlante dell’Appennino, la spina dorsale del Paese che non t’aspetti

Qui viene prodotto il 14% del valore aggiunto italiano insieme al 51% delle Dop e Igp, e al contempo non ha eguali a livello continentale la percentuale di superficie tutelata da aree protette

Tutti sanno che l'Appennino è la catena montuosa che percorre l’Italia da nord a sud, la spina dorsale del Paese. Ma in quanti hanno idea del fatto che si estende su una superficie maggiore rispetto a quella di interi stati come Portogallo, Austria o Ungheria, e che lungo i suoi crinali e le sue valli...

Abusivismo edilizio, la Corte Costituzionale boccia la legge della Campania

Wwf: «Vittoria della legalità e importante elemento di chiarezza sull’abusivismo»

Con la sentenza N. 140/18 della Corte costituzionale depositata ieri la Corte Costituzionale stabilisce che «Gli immobili abusivi, una volta entrati nel patrimonio dei comuni, devono essere demoliti e solo in via eccezionale, attraverso una valutazione caso per caso, possono essere conservati».  Una sentenza che «Alla luce di questo principio fondamentale del “governo del territorio”,...

Per lo sviluppo sostenibile della geotermia serve un «intenso lavoro congiunto con i territori»

Manzella (CNR): «Fino ad oggi abbiamo lasciato troppo spazio ai malumori, alle paure, agli interessi di chi muove un elettorato con slogan simil-ambientalisti che riducono la fiducia nelle istituzioni»

Adele Manzella, geologa e Primo Ricercatore all’Istituto di Geoscienze e Georisorse (IGG) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), svolge da anni un ruolo di primo piano a livello europeo e internazionale per lo sviluppo sostenibile della geotermia, ed è stata recentemente chiamata a ricoprire il ruolo di presidente dell’Unione geotermica italiana (UGI). L’abbiamo intervistata. È stata presentata...

Chiusura della Struttura di missione per l’edilizia scolastica, Cittadinanzattiva e Legambiente sorprese e preoccupate

«Un lavoro importante che non va disperso. Al Governo chiediamo impegni certi per proseguire sul fronte dell'edilizia scolastica»

Dopo lo stop del Governo Lega-M5S a ItaliaSicura, la Struttura di missione contro il dissesto idrogeologico e per lo sviluppo delle infrastrutture idriche, intervengono Cittadinanzattiva e Legambiente  che in una nota congiunta sidicono «Molto sorpresi per la repentina e non motivata chiusura della Struttura di Missione che tanto merito ha avuto nel rilanciare e riqualificare...

Albania, il Paese vola alto e scommette sull’agricoltura

La varietà di prodotti, sopravvissuta all’autarchia comunista, oggi sfida il neoliberismo

Una terra dai colori forti, dove le mezze misure non sono di casa. Di montagne e mare, di guerrieri e contadini, di querce e di melograni. Capace di generare con George Skanderberg, nel ‘400, l’eroe più grande della resistenza europea all’impero ottomano e poi di assumerne le redini dall’interno, a più riprese, con una successione...

Terzo anniversario di Laudato Si’. Papa Francesco: «Pericolo reale di lasciare alle generazioni future macerie, deserti e sporcizia»

Il discorso integrale di Papa Francesco alla conferenza "Saving our Common Home and the Future of Life on Earth”. In corso in Vaticano

E’ iniziata in Vaticano e si concluderà donani in Vaticano la conferenza "Saving our Common Home and the Future of Life on Earth”.per celebrare il terzo anniversario della pubblicazione dell’enciclica Laudato Si. Tra i Tra i partecipanti alla conferenza  figurano:  Papa Francesco; il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato vaticano; Jade Mameister, la più giovane sciatrice in entrambi i...

Fishing for Litter, al via il protocollo della Regione Lazio contro le plastiche in mare

Legambiente: mettere in campo le azioni operative «Una nuova sfida ai rifiuti e tutti gli operatori del mare diverranno attori protagonisti del miglioramento ambientale del Lazio»

Insieme ai cambiamenti climatici, il marine litter è ormai diventato una delle due più gravi emergenze ambientali globali, «E – ricordano a Legambiente - riguarda da vicino anche il nostro Paese. Il mare Mediterraneo, una delle aree più ricche di biodiversità al mondo, è infatti tra le sei zone di maggior accumulo di rifiuti galleggianti...

Il Mediterraneo si sta alzando: 7 nuove aree costiere italiane a rischio inondazione

Enea: 3 in Abruzzo e poi Lesina (Puglia), Granelli (Sicilia) Valledoria (Sardegna) Marina di Campo (Isola d’Elba)

L’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (Enea), grazie a nuove misure che indicano una “perdita” di decine di chilometri quadrati di territorio entro fine secolo, ha individuato «Sette nuove aree costiere italiane a rischio inondazione per l’innalzamento del Mar Mediterraneo sia a causa dei cambiamenti climatici che delle caratteristiche geologiche della nostra...

Rifiuti, gli italiani hanno diritto al “ritiro 1 contro 0” dei Raee ma il 73% non lo sa

I piccoli rifiuti elettrici ed elettronici possono essere consegnati gratuitamente ai grandi rivenditori, senza alcun obbligo d’acquisto di nuovi prodotti

Il cosiddetto "ritiro 1 contro 0" nasce oltre due anni fa, grazie al decreto 31 maggio 2016 n. 121, nel quale è stabilito che il consumatore può consegnare i piccoli Raee (rifiuti elettrici ed elettronici) gratuitamente ai rivenditori di apparecchiature elettriche ed elettroniche che hanno esercizi commerciali con superficie superiore a 400 metri quadrati, senza...

Goletta Verde: «Giù le mani dalla costa del Lazio». No al nuovo porto di Fiumicino

Legambiente: basta opere inutili che aggravano l’erosione costiera e creano notevoli danni all’ambiente e alla biodiversità

Secondo uno studio di Legambiente, nei decenni scorsi nel Lazio, «ben il 63% degli oltre 300 chilometri di paesaggi costieri sono stati trasformati da case, alberghi, palazzi, porti e industrie. Un attacco senza sosta agli ambienti dunali e costieri della regione che costituiscono uno dei complessi ecologici terrestri più delicati e caratteristici sotto il profilo...

Blitz di Greenpeace: la plastica usa e getta dei grandi marchi inquina i mari italiani (FOTOGALLERY)

Il rapporto “Stessa spiaggia, stessa plastica”: l’80% degli imballaggi e contenitori raccolti sono riconducibili alle grandi marche

Stamattina a Roma, di fronte al Pantheon, gli attivisti di Greenpeace hanno montato una riproduzione a grandezza naturale di due balene alte rispettivamente 6 e 3 metri che emergono da un mare invaso da rifiuti in plastica monouso, «per denunciare come i nostri mari, e le specie che in essi vivono, siano in grave pericolo...

Cercasi volontari per Festambiente

Fino al 25 luglio si può inviare la candidatura e vivere un’esperienza unica al festival ecologico più atteso dell’estate

Festambiente, la manifestazione Nazionale di Legambiente, festeggia i trent’anni. Quest'anno, l'appuntamento sarà dal 10 al 19 agosto nel Centro di Educazione Ambientale “Il Girasole” di Legambiente a Rispescia (GR). Un’edizione speciale e irripetibile quella del 2018, tra concerti, cinema, laboratori, spettacoli, percorsi per bambini e ragazzi, dibattiti e molto altro ancora. Nell’Anno Internazionale del Cibo Italiano, Festambiente dedica la trentesima edizione alla...

Inps, altro che migranti: la bomba sociale dell’Italia sono i giovani poveri

Boeri: «Nessuno sembra preoccuparsi del declino demografico del nostro Paese. Si tratta di vera e propria disinformazione»

Mezzo secolo fa i giovani italiani fino a 17 anni avevano un rischio di cadere in povertà pari a un terzo rispetto a quella degli anziani con più di 65 anni, mentre oggi la situazione è più che ribaltata: i giovani hanno una probabilità di diventare poveri cinque volte più alta dei loro nonni, e...

Il Parco nazionale del Chiribiquete in Colombia diventa la più grande area protetta tropicale del mondo

L’Unesco dichiara il Chiribiquete patrimonio “misto” dell’umanità anche per i sui eccezionali pittogrammi

La Colombia festeggia due notizie: la prima è che il Parque Nacional Serranía de Chiribiquete è stato dichiarato Patrimonio mondiale “misto” dell’Unesco per il l suo enorme valore ambientale, culturale e sociale, la seconda è che  l’area protetta è stata ampliata con altri 1.486.676 ettari, diventando così il più grande Parco Nazionale del mondo che...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 115