Economia ecologica

Dall’olio usato per friggere (ri)nasce la bioplastica, grazie all’innovazione italiana

Si tratta di una novità che apre importanti prospettive soprattutto per Nord America e Asia, dove «il consumo di cibi fritti è elevato e la quantità di olio esausto supera il miliardo di litri al giorno»

In Italia si producono ogni anno circa 280.000 tonnellate di oli esausti da cucina, che per oltre il 50% arrivano dalle nostre case; ognuno di noi consuma in media circa 2.3 kg di olio all’anno, una quantità rilevante e che dunque è necessario gestire in modo responsabile. Basti pensare che 1 kg di olio vegetale...

Wmo: 70% di possibilità che entro la fine dell’anno torni El Niño

Non ci si aspetta un El Niño potente come quello del 2015/16, ma avrà conseguenze non meno gravi

Secondo l’ultimo bollettino “WMO El Niño / La Niña Update September 2018” dell’ Organizzazione meteorologica mondiale (Wmo), «La probabilità che sopravvenga un episodio di El Niño entro la fine dell'anno è del 70% La Wmo ricorda che El Niño «E’ caratterizzato da fluttuazioni della temperatura superficiale del mare nel Pacifico equatoriale, che sono associate a...

Clima, Guterres: «Il mondo cambia sotto i nostri occhi. Non possiamo più perdere tempo» (VIDEO)

Il segretario generale dell'Onu: ci stiamo avvicinando al bordo del precipizio, al destino che nessuno di noi vuole

Il segretario generale dell’Onu, António Guterres, si è rivolto dal Palazzo di vetro di New York ai governi e ai leader mondiali chiedendo loro di  «Non perdere più tempo per proteggere il pianeta e la sua popolazione dalle conseguenze disastrose  del cambiamento climatico mentre il mondo cambia sotto i nostri occhi». Riferendosi all’Accordo di Parigi...

Legambiente, che ne sarà delle macerie del ponte Morandi crollato a Genova?

Materiali pericolosi come l’amianto vanno gestiti in sicurezza (ma sul territorio mancano le discariche), mentre gli inerti possono dare vita a un’economia circolare virtuosa

Che sarà delle macerie – migliaia di tonnellate di materiali – provenienti dalla demolizione di quel che rimane del ponte Morandi, crollato a Genova lo scorso 14 agosto? È Legambiente a sottoporre al Governo nazionale e locale la questione, con una lettera indirizzata dal presidente nazionale del Cigno verde Stefano Ciafani, insieme al suo omologo...

Ogni anno nel mondo si suicidano più di 800.000 persone

E’ la seconda causa di morte tra i giovani tra i 15 ei 29 anni. I contadini poveri si suicidano con i pesticidi

In occasione del World Suicide Prevention Day, l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) e la Mental Health Commission del Canada. Hanno presentato un kit di strumenti per aiutare le comunità a prevenire i suicidi. L’Oms spiega che «I suicidi si verificano in tutti i Paesi e le regioni, sia ricchi che poveri. Tuttavia, la maggior parte avviene  nei Paesi a basso...

Elettricità vettore energetico del futuro

Enel ed European House – Ambrosetti: «Volano di sostenibilità, resilienza e sviluppo economico per l’Italia»

Durante la 44esima edizione del Forum “Lo scenario di oggi e di domani per le strategie competitive“, tenutosi a Cernobbio il  7, 8 e 9 settembre, è stato presentato  studio ““Electrify 2030. L’elettrificazione e i suoi impatti sulle filiere industriali: nuove opportunità per un future sostenibile in Europa e in Italia”. che  The European House...

Il software bioculturale dell’umanità è obsoleto: rischiamo l’autoestinzione

Secondo il provocatorio studio di Paolo Rognini dell’università di Pisa, è un possibile esito dell’evoluzione umana

Lo studio “Vestigial Drifting Drives in Homo sapiens”, pubblicato su Biological Theory da Paolo Rognini del dipartimento di scienze politiche dell’università di Pisa sembra rendere reali le teorie dell’uomo come “elemento estraneo” e “incidente” del vivente del pianeta Terra  che, portate alle estreme conseguenze, ci dipingono come un virus invasore che rischia di distruggere la vita....

Rapporto “Cambia la Terra”: i soldi pubblici sostengono l’uso dei pesticidi

Al biologico, meno del 3% dei finanziamenti Ue e nazionali anche se copre il 15% delle superfici agricole italiane

Secondo il Rapporto “Cambia la Terra. Così l’agricoltura convenzionale inquina l’economia (oltre che il Pianeta)” presentato alla Festa del Bio tenutasi al Sana di Bologna, «Nei nostri campi, chi inquina viene pagato. È all’agricoltura che utilizza pesticidi, diserbanti e fertilizzanti sintetici che va la quasi totalità delle sovvenzioni europee e nazionali: in sostanza, i soldi pubblici...

Rapporto Coop: Internet, ambiente e rinnovabili nel “futuro che unisce” gli italiani

Anche sotto questo profilo il Paese è però senza guida: alla buona volontà si accompagna a una scarsa consapevolezza circa le azioni necessarie per una reale transizione ecologica

Il rapporto fra gli italiani e l'ambiente è in continua evoluzione. Come osserva il rapporto Coop 2018, presentato ieri in anteprima digitale, il concreto avanzare delle problematiche legate all’inquinamento e dei cambiamenti climatici sta contribuendo a cambiare l’attenzione per l'ambiente, che «diviene centrale nei valori, nei comportamenti e nelle abitudini degli italiani» «Più che nel...

Canada, due First Nations proibiscono la caccia all’alce dopo incendi boschivi mai visti prima

Il fuoco ha aperto nuovi accessi per cacciatori e predatori: « Quando le nostre alci soffrono, la nostra gente soffre»

Secondo ABC . RadioCanada, due governi delle First Nations/ Premières Nations della Brithish Columbia  si stanno unendo per vitare  totalmente la caccia alle alci nei loro rispettivi territori e accusano il governo della provincia  canadese di non intraprendere azioni efficaci per proteggere gli animali. In una dichiarazione congiunta, i governi tribali della Nazione Tsilhqot'in e...

All’Università di Siena parte la prima edizione della Summer School on Sustainable Development

30 partecipanti da tutta Italia al lavoro dal 10 settembre per presentare soluzioni innovative sui temi della sostenibilità

Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), in collaborazione con Santa Chiara Lab dell’università di Siena, Fondazione Enel, Leonardo, Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile e le reti Sustainable Development Solutions Network Italia e Mediterraneo, organizzano due settimane di lezioni, esercitazioni e gruppi di lavoro interamente dedicate ai temi dello sviluppo sostenibile, Parte infatti...

Eolico e solare faranno diventare verde il Sahara

Grandi impianti eolici e solari nel Sahara farebbero aumentare piogge e vegetazione

Gli impianti eolici e solari sono noti per avere effetti locali sul caldo, l’umidità e altri fattori che possono essere utili o dannosi nelle aree in cui vengono realizzati, Ora il nuovo studio “Climate model shows large-scale wind and solar farms in the Sahara increase rain and vegetation”, pubblicato su Science da un team internazionale...

It.a.cà, il primo festival italiano di turismo responsabile inizia il suo viaggio

Le tappe dal Salento al Trentino, da Napoli al Monferrato. A Padova protagonista l’ecoturismo nell’isola di Fogo, a Capo Verde

It.a.cà migranti e viaggiatori, il primo festival italiano di turismo responsabile è ancora in viaggio e sta attraversando tutta l’Italia per promuovere e diffondere la sua idea di un turismo diverso, che sia consapevole, sostenibile e solidale. Il Festival si snoda dal Salento al Trentino, da Napoli al Monferrato e porta, in ogni città e...

Dopo le dimissioni di Hulot, in Francia risorge il movimento ambientalista ed è anti-Macron

Claire Nouvian: «Con Macron, le lobby hanno cambiato era. Non sono più la sede del potere. Sono al potere»

L’8 settembre è la giornata mondiale di azione per il clima e la coalizione Rise For Climate ha organizzato migliaia di manifestazioni in tutto il mondo per chiedere ai leader locali di «Impegnarsi a costruire un mondo senza fossili che metta le persone e la giustizia prima dei profitti. Niente più stallo, niente più ritardi: è...

Superate le 3 mila auto elettriche vendute, ma l’elettrico italiano viaggia in bici

Andrea Poggio: «La mobilità elettrica è già una realtà, anche se non prevalentemente automobilistica»

In Italia, dall’inizio dell’anno a fine agosto, sono state immatricolate 3.098 auto elettriche al 100%, più del doppio del 2017, quando nello stesso periodo le auto elettriche immatricolate erano state a 1.248. Se alle auto 100% elettriche si aggiungono le 3.144 auto  plug-in dotate di doppio motore, il totale delle auto con  batteria ricaricabile raddoppia...

Trovato l’accordo sull’Ilva, ora su lavoro e ambiente è il momento della concretezza

Per il ministro Di Maio è «il migliore possibile nelle peggiori condizioni possibili». Bentivogli (Fim-Cisl): «Non mi frega nulla di chi si prende o non riconosce meriti. Siamo abituati a dare il ciuccio a chi gli basta»

Dopo una notte di tensione e oltre 18 ore di trattative si è arrivato all’accordo definitivo su Ilva, dove sono apposte le firme dei commissari, di Arcelor Mittal e dei sindacati (che sottoporranno il testo a un referendum tra i lavoratori). Il ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio l’ha definito come «il migliore possibile...

Gli italiani non hanno mai acquistato tanto biologico

Negli ultimi dieci anni le percentuali di crescita hanno raggiunto anche le 3 cifre, a seconda del segmento di mercato. Aiab: «Ma bisogna smetterla di crogiolarsi nei dati e avviare un vero sostegno politico»

Gli ultimi dieci anni, segnati dalla crisi economica, hanno modificato in profondità i consumi degli italiani, talvolta in meglio. È il caso del biologico, che in questi due lustri è cresciuto in doppia cifra – e anche in tripla, a seconda del segmento di mercato analizzato; secondo gli ultimi dati Biobank elaborati da Firab, la...

Da Milano parte un’alleanza per rendere le nostre città più belle e vivibili, col verde urbano

Realacci: «La vegetazione urbana e peri-urbana può abbattere fino al 3% della CO2 emessa dal traffico e può rimuovere dall’atmosfera ogni anno fino a 161 kg/ha di PM10»

Numeri alla mano, il verde urbano non rende solo più belle le nostre città, ma ha anche tutte le potenzialità per trasformarle in luoghi più vivibili, salutari, sicuri, creando dunque (anche) ritorni economici positivi. La presentazione di MilanopiùVerde, ieri a Palazzo Marino, è stata un’occasione preziosa per fare il punto della situazione, all’interno di una...

Per i millennials italiani «gli immigrati non ci rubano il lavoro»

Si conclude oggi  a Bologna la terza edizione di Teen Parade, il festival del lavoro spiegato dagli adolescenti e che ha come tema centrale l’educazione all’orientamento. Per questo Radioimmaginaria, il network radiofonico ragazzini tra gli 11 e i 17 anni che ormai conta 50 redazioni fra Italia e Europa, ha chiesto agli adolescenti che cosa determina...

Come ti esternalizzo le emissioni di gas serra. La scappatoia del Protocollo di Kyoto e dell’Accordo di Parigi

L’Italia quarta in Europa per esternalizzazione di gas serra. In realtà le emissioni dell’Ue sarebbero le stesse del 1990

Il nuovo rapporto "The Carbon Loophole in Climate Policy" realizzato da per Buy Clean  da Ali Hasanbeigi e Cecilia Springer, di Global E­ciency Intelligence, e Dan Moran, di KGM & Associates, parte dalla storia della politica climatica e dai cruciali  anni '90: dopo l’istituzione nel 1992 dell’United Nations framework convention on climate change, nel 1997...

Il Trentino dà vita al primo Festival delle aree protette

Una ragnatela verde che copre il 33% del territorio della Provincia autonoma, favorendo al contempo l’economia locale: l’indotto economico vale 70 milioni di euro

In Trentino le aree protette rappresentano una fetta fondamentale del territorio (e dell’economia) locale: un parco nazionale, 2 parchi naturali, 10 reti di riserve più una moltitudine di piccole aree protette formano una fitta ragnatela verde che arriva a coprire il 33% della Provincia autonoma, coinvolgendo attivamente 80 comuni. Non a caso avrà sede qui...

La nuova economia climatica globale: 26 trilioni di dollari e 65 milioni posti di lavoro in più

La non azione porterebbe a perdite superiori ai 320 miliardi di dollari all’anno e a più di 140 milioni di migranti climatici entro il 2030

In previsione del Global Climate Action Summit che si terrà a San Francisco dal 12 al 14 settembre, la Global Commission on the New Climate Economy ha pubblicato il nuovo rapporto “Unlocking the Inclusive Growth Story of the 21st Century” che dimostra che un'azione climatica più incisiva, in linea con l'accordo di Parigi, apporterebbe all'economia mondiale un...

15 milioni di elettori super-ambientalisti sconfiggeranno Trump alle elezioni di midterm? (VIDEO)

L’Environmental Voter Project punta a mobilitare la maggioranza silenziosa e verde

Prima di leggere un articolo di Joe Romm su ThinkProgress non avevamo mai sentito parlare l'Environmental Voter Project (EVP), un progetto poco conosciuto anche negli Usa ma che potrebbe aiutare a sconfiggere Donald Trump e i Repubblicani alle elezioni di midterm, trasformando il presidente statunitense in un’anatra zoppa che non svrebbe più la maggioranza per...

Il premier delle Samoa: «I leader mondiali che negano il cambiamento climatico dovrebbero andare in un ospedale psichiatrico»

Tuilaepa Sailele attacca i governi di Usa, Australia, India e Cina: sono i colpevoli e non prendono sul serio il problema

Durante la sua recente visita a Sydney, il primo ministro delle Isole Samoa, Tuilaepa Aiono Sailele Malielegaoi, ha detto che il cambiamento climatico è una  «Minaccia esistenziale per tutta la nostra famiglia del Pacifico» e ha aggiunto che «Qualsiasi leader mondiale che negasse l'esistenza del cambiamento climatico dovrebbe essere portato in un ospedale psichiatrico». Il...

Periferie: «No alla sospensione dei fondi, sì a un piano di rigenerazione»

Ance, Anci, Audis, Fondazione Riuso e Legambiente al Parlamento: non abbandonare i programmi avviati e rilanciare il recupero dei quartieri periferici

«La condizione delle periferie dovrebbe essere al centro delle politiche sociali, ambientali, energetiche, sulla sicurezza e per lo sviluppo economico: non c’è formazione politica che non l’abbia affermato in campagna elettorale – ricordano in una nota congiunta Ance, Anci, Audis, Fondazione Riuso e Legambiente - Eppure la Camera nelle prossime settimane potrebbe confermare l’emendamento già approvato al Senato che sospende...

Egoisti o generosi? Dipende (anche) dalla disponibilità di tempo

Uno studio scopre che sotto la pressione di una scadenza temporale le persone egoiste agiscono ancora più egoisticamente

solito, mentre le persone pro-sociali si comportano ancora più pro-socialmente», è quanto emerge dallo studio “Biased sequential sampling underlies the effects of time pressure and delay in social decision making” pubblicato su Nature Communications da Fadong Chen della School of Management e del Neuromanagement Lab dell’università cinese di Zhejiang e da Ian Krajbich, dei dipartimenti...

Le aree protette da sole non salveranno tutte le specie minacciate di estinzione

Ranger indigeni e programmi di gestione delle fattorie possono svolgere un ruolo vitale nella gestione degli habitat

Secondo lo studio “Estimating the benefit of well-managed protected areas for threatened species conservation” pubblicato su Oryx  da un team di ricercatori dell’università del Queensland, «Le aree protette da sole non sono sufficienti a salvare le specie minacciate dell'Australia». Il team di ricerca australiano, che lavora nell’ambito del Threatened Species Recovery Hub del parte del...

Apre la conferenza sul cambiamento climatico di Bangkok. Il presidente delle Fiji: 25 anni di parole

«A Katowice rischiamo il caos». Espinosa: «La Cop24 è ormai dietro l'angolo. Stiamo lavorando contro il tempo»

Sullo sfondo di ondate di caldo record,  giganteschi incendi boschivi, siccità e inondazioni in tutto il mondo,  si è aperta nella capitale della Thailandia Bangkok  la Conferenza sul cambiamento climatico dell’ United Nations framework convention on climate change (Unfccc) che dovrebbe preparare gli orientamenti per l’attuazione  dell’Accordo di Parigi  e per fare in modo che...

L’estate più calda del Regno Unito

Nell’estate 2018, in Inghilterra ondate di caldo e temperature record più alte da quando sono iniziate le registrazioni nel 1910

L'ondata di caldo prolungata che ha colpito quest’estate il Regno Unito ha fatto segnare temperature altissime in gran parte del Regno Unito per tutto giugno e luglio con le temperature medie che in Inghilterra hanno battuto di poco quelle record del 1976. Il Met Office britannico spiega che le condizioni secche e soffocanti durate per...

Le competenze “verdi” sono sempre più richieste nel mercato del lavoro italiano

Sono oltre 2,9 milioni i green jobs attivi nel Paese, un bacino che necessita di adeguate politiche industriali e formative (delle quali non c’è traccia) per svilupparsi adeguatamente

Nel 2017 circa 653mila imprese italiane hanno ricercato, sondando il mercato del lavoro, profili professionali con attitudine al risparmio energetico o alla sostenibilità ambientale. È quanto emerge dal sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere (l'ente pubblico che rappresenta il sistema camerale italiano) e Anpal (l’Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro), mostrando che una...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. 9
  11. ...
  12. 126