Economia ecologica

Amici e nemici del mare all’Acquario di Livorno

L’8 agosto lettura animata con accompagnamento musicale

Un altro appuntamento all’Acquario di Livorno per imparare, in modo divertente, a voler più bene al mare ed ai suoi simpatici abitanti. L’8 Agosto alle ore 17.30, alla Sala del Relitto dell’Acquario di Livorno  per tutti i bambini ed i ragazzi una lettura animata del libro “Amici e nemici del mare”, edito da Sillabe-Costa Edutainment,  con accompagnamento musicale di Beppe...

Piombino, dopo cinque anni è (quasi) pronto il progetto per la bonifica della falda

In ballo i 50 milioni di euro promessi nel 2014 e ancora in sospeso. Le operazioni preliminari prevedono però la rimozione dei cumuli di rifiuti speciali stoccati nella LI53 e nella 36 ettari: con quali tempi e soldi?

«Invitalia, in qualità di soggetto affidatario, ha finalmente trasmesso alla Regione Toscana il progetto definitivo della Messa in sicurezza operativa della falda del Sin di Piombino, finanziato con l’Accordo di programma del 24 aprile 2014 nella parte relativa alle bonifiche per complessivi 50 milioni di euro». Dal consigliere regionale e già sindaco piombinese Gianni Anselmi...

Cosa insegna la bocciatura della mozione “plastic free” al Comune di Siena

Riceviamo e pubblichiamo la lettera aperta dei giovani del Fridays For Future locale

Il 29 luglio il Consiglio comunale senese ha bocciato la mozione per la riduzione delle plastiche monouso. Noi di Fridays For Future Siena, dopo aver visto il video integrale dell’assemblea e dopo aver ascoltato le argomentazioni utilizzate a sfavore di questa mozione, avevamo già sollevato via socialle nostre perplessità in merito alla decisione presa. Ora,...

Le associazioni ambientaliste contro il Jova Beach Party sulla spiaggia di Policoro: «La natura va difesa, non calpestata»

Legambiente: «Ci sono altri luoghi deputati allo scopo, non certo le spiagge e le montagne»

Il Jova Beach Party in programma a Policoro, in Basilicata. il 13 agosto 2019 sulla spiaggia Località Torre Mozza, ha sollevato le proteste delle associazioni ambientaliste Mediterraneo no triv, Cova Contro, No scorie Trisaia, Medici per l’ambiente e Mamme libere, che in un comunicato congiunto del 4 agosto esprimevano «forti dubbi e perplessità», ricordando che...

I 10 Paesi più affamati del mondo emettono appena lo 0,08% della CO2 globale

«Il cambiamento climatico non è solo una crisi sanitaria globale, è una crisi morale»

Mentre gli scienziati dell’Intergovernmental panel on climate change (Ipcc) riuniti a Ginevra stanno per pubblicare -l’8 agosto - il nuovo Special Report on Climate Change and Land,  (8 agosto), Christian Aid pubblica un altro rapporto, “Hunger Strike: The Climate & Food Vulnerability Index”, che dimostra che «I cambiamenti climatici stanno avendo un impatto sproporzionato sui...

A che punto è la gestione dei rifiuti urbani nell’Ato Toscana Sud

Nella prima metà dell’anno gli indifferenziati sono calati del 10,3% e la differenziata è salita dell’8,7%, ma è necessario fare ancora di più (e non solo in fase di raccolta)

Elaborando i dati forniti dal gestore unico per i servizi d’igiene urbana attivo sul territorio – ovvero Sei Toscana – l’Ato Toscana sud ha osservato le tendenze in atto per quanto riguarda il mondo dei rifiuti urbani nelle province di Siena, Arezzo e Grosseto. In primis diminuisce la quantità di rifiuti urbani (soprattutto indifferenziati) raccolti...

Non solo Siberia, gli incendi sono tornati a mangiarsi anche l’Italia (e l’Europa)

Considerando anche i piccoli roghi nel nostro Paese se ne conta il triplo rispetto all’anno scorso, mentre i grandi incendi in Ue sono quadruplicati rispetto alla media decennale: per combatterli occorre investire in prevenzione, ridurre le emissioni di CO2 e curare i boschi

In Siberia, e in particolare nella Jacuzia, giganteschi incendi stanno divorando circa 3 milioni di ettari di foresta: si tratta di aree dove d’inverno si raggiungono anche i -67 °C, ma che il rapido avanzare dei cambiamenti climatici sta ponendo di fronte a sfide mai viste. Che ci riguardano da vicino. Nella cultura nazional-popolare la...

Rimateria, a settembre il 47esimo incontro pubblico con la cittadinanza

Un confronto nel segno della trasparenza che nel corso degli anni si è guadagnato il rispetto e l’attenzione anche di quanti contestano l’attività di gestione rifiuti portata avanti dall’azienda

Con l’arrivo di agosto si prende un mese di pausa la striscia di appuntamenti mensili inaugurata da Rimateria per un confronto aperto con la cittadinanza, ormai un appuntamento fisso per ogni primo lunedì del mese al Multizonale di Montegemoli: «Prossimo appuntamento a settembre – avvisano dall’azienda – In agosto l’ufficio comunicazione va in ferie, pertanto...

Italia Nostra dice no ai nuovi piazzali e banchine portuali a Portoferraio, isola d’Elba

L’intervento di maggiore impatto ambientale e culturale dai tempi della costruzione degli Altiforni

Tutte le associazioni ambientaliste e culturali bocciano il progetto dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale che prevede l'ampliamento dei piazzali e delle banchine a Portoferraio.  Ma le associazioni non sono per il NO, sono per il SI, hanno tantissime idee, tantissime proposte per risolvere i problemi della città e dell’isola. Noi ci siamo...

Rifiuti, le discariche Csai sono state certificate Emas per la quarta volta

Si tratta del riconoscimento europeo per le aziende che si impegnano a garantire il rispetto di norme in materia di ambiente, e a perseguire un miglioramento continuo nella gestione delle proprie attività

Il Centro servizi ambiente impianti (Csai), l’azienda pubblico-privata della provincia di Arezzo che gestisce due discariche di proprietà per rifiuti urbani ed assimilabili agli urbani e per rifiuti speciali non pericolosi – Podere Rota nel Comune di Terranuova Bracciolini, Il  Pero nel Comune di Castiglion Fibocchi – ha ottenuto per la quarta volta il certificato Emas: ovvero...

Incendi, Legambiente Sicilia: «Siamo stanchi delle lacrime di coccodrillo e di riunioni sterili»

Musumeci: «In tre giorni, in Sicilia sono andati a fuoco 356 ettari nel corso di 63 differenti incendi»

L'assessore regionale all'ambiente della Sicilia, Salvatore Cordaro, ha provato a fare un primo e parzialissimo conto dei danni: «Sessanta ettari di terreno, due case e un numero ancora imprecisato di auto, è il primo bilancio dei danni causati dagli incendi che venerdì notte hanno accerchiato Monreale e che hanno portato allo sgombero temporaneo di 70...

Il ministro Costa a bordo di Goletta Verde per parlare di protezione del Mediterraneo

Ieri pomeriggio, Goletta Verde di Legambiente ha organizzato un’uscita in barca nell’area marina costiera compresa tra Pioppi e Acciaroli, nel Parco nazonale del Cilento Vallo di Diano, ed ha approfittato della presenza a bordo del ministro dell’ìambiente Sergio Costa, del sindaco di Pollica, Stefano Pisani, e di alcune associazioni di pescatori, per chiedere «L’istituzione dell’Area...

Geotermia, la Regione Toscana a Larderello per supportare lo sviluppo del territorio

Il Consiglio regionale affolla il teatro “Florentia”, Bravi (CoSviG): «Un giorno importante, c’è un interessamento condiviso a livello di maggioranza e non solo». Il confronto col Governo sugli incentivi ripartirà a settembre di concerto con i Comuni geotermici

È andato ieri in scena nel cinema teatro “Florentia” di Larderello il Consiglio regionale straordinario dedicato alla geotermia, un palcoscenico necessario per ospitare un consesso molto partecipato, a testimonianza di quanto il tema sia sentito sul territorio: nonostante fosse il 1 agosto la sala era gremita, e anche da parte istituzionale era presente il 90%...

Ecco qual è la posizione delle forze politiche toscane sulla geotermia

La maggioranza sostiene con forza lo sviluppo di questa fonte rinnovabile e la necessità di incentivi, mentre il M5S «a tutti i livelli di governo ritiene la geotermia un’energia rinnovabile e strategica» e anche «la Lega chiede di inserire gli incentivi nel Fer 2». Soddisfazione per la «discussione abbastanza aperta e propositiva» dai cittadini di GeotermiaSì

Il Consiglio regionale straordinario che si è svolto ieri a Larderello ha rappresentato un’occasione di confronto politico a tutto campo sulla geotermia, per la prima volta direttamente sul territorio che per primo al mondo ha dato i natali alla tecnologia per coltivare questa fonte rinnovabile. Dopo l’apertura della giornata, affidata al presidente Eugenio Giani e...

Economia circolare, aperta la call for papers per il primo workshop annuale del centro di ricerca Cercis

È finalmente all’orizzonte il primo workshop annuale di Cercis, il Centro per la ricerca sull’economia circolare, l’innovazione e le Pmi nato dal dipartimento di Economia e management dell’Università di Ferrara: si terrà dal 16 al 18 dicembre, ma la call for papers si è appena aperta ed è rivolta sia a ricercatori senior che giovani. La documentazione...

Blitz di Legambiente alla foce dei Regi Lagni: «Che vergogna!»

Il punto campionato da Goletta Verde a Castel Volturno risultato inquinato per il decimo anno consecutivo

In occasione dell’arrivo oggi in Campania di Goletta Verda, gli attivisti di Legambiente hanno effettuato un blitz alla Foce Regi Lagni a Castel Volturno (Caserta) e hanno esposto un grande striscione con la scritta “Che vergogna!”, con l'obiettivo di denunciare la situazione in cui versa la foce dei Regi Lagni che, in base al prelievo realizzato il 15 luglio...

Geotermia, dal Governo ok all’impianto Castel Giorgio: il cantiere potrà partire a novembre

Righini: «Zero emissioni, zero sismicità indotta e innescata, zero contagio delle acque superficiali. Se non ci saranno ulteriori problemi appalti da 12milioni di euro di lavori civili e 50 operai da assumere sul territorio»

Il Consiglio dei ministri, ai sensi dell’articolo 14-quater della legge 7 agosto 1990, n. 241, udito l’assessore Antonio Bartolini in rappresentanza della Regione Umbria, ha deliberato di superare la mancata intesa della Regione e, conseguentemente, di consentire la prosecuzione del procedimento di realizzazione dell’impianto pilota denominato "Castel Giorgio" per ricerca di risorse geotermiche sito nel...

Migrazioni ambientali e crisi climatica: l’Onu alla ricerca di soluzioni per un problema crescente

Alcune soluzioni sono previste dal Global Compact for Migration che l’Italia non ha firmato

Nel corso della plurimillenaria storia umana, migrazioni e clima sono sempre stati collegati, ma oggi gli impatti della crisi climatica causata dall'uomo probabilmente cambieranno i modelli di insediamento umani. Dina Ionesco è a capo della divisione migrazione, ambiente e cambiamenti climatici dell' International organization for migration (Iom) e da sempre in prima linea negli sforzi...

Onu: un clima pericolosamente caldo fa sobbollire le tensioni politiche

Guterres: «Questa non è come le estati della nostra giovinezza. I record delle temperature a luglio obbligano a una mobilitazione mondiale»

Il segretario generale dell’Onu, António Guterres, ha detto che «Sebbene ci siano sempre state estati calde, questa non è come le estati della nostra giovinezza, ma è un'emergenza climatica. Di fronte ai record delle temperature registrati quest’estate, è più che mai necessaria una mobilitazione mondiale per ridurre le emissioni di gas serra che sono responsabili...

A Ginevra si discute il nuovo rapporto speciale Ipcc su cambiamenti climatici e uso del suolo

Le aspettative di Wwf e Greenpeace: fermare la deforestazione e produzione del cibo sostenibile

Inizia domani a Ginevra la cinquantesima sessione dell'Intergovernmental panel on climate change (Ipcc), il braccio scientifico dell'Onu che si occupa di cambiamenti climatici. Un meeting che porterà, l'8 ottobre, alla pubblicazione di un rapporto sulla relazione tra cambiamenti climatici e uso del suolo, che, secondo Greenpeace che partecipa in qualità di osservatore ufficiale, «Mostrerà la...

Salvamare, Costa: «Bene calendarizzazione alla Camera, Occorre rapida approvazione del provvedimento»

Adottato il testo base per il fishing for litter. Rossella Muroni: «Una buona notizia per il mare»

Commentando la decisione presa oggi dalla conferenza dei capigruppo della Camera dei Deputati, il ministro dell’ambiente Sergio Costa ha sottolineato che «La calendarizzazione del disegno di legge “Salvamare”, che inizierà a essere esaminato dall’aula della Camera dal 23 settembre, è un punto fermo affinché questo provvedimento arrivi finalmente in porto. La plastica in mare è...

Finalmente pubblicato (con mesi di ritardo) il Piano di azione sull’uso dei pesticidi

Cambia la Terra: manca di coraggio. Dare maggiore priorità a biologico e tutela di salute e natura

Le onorevoli Benedetti, Cenni, Cunial, Fornaro e Muroni avevano presentato interrogazioni parlamentari nelle quali chiedevano notizie del Piano nazionale di azione sull'utilizzo sostenibile dei pesticidi in agricoltura (Pan). «Un Piano che – spiega Rossella Muroni di Liberi e e Uguali - il ministero dell'Agricoltura avrebbe dovuto rendere noto da tempo. Lo scorso febbraio è infatti scaduto...

Intesa per sperimentare nuove tecniche di bonifica ambientale in Toscana

Firmata da Regione, Ispra, Arpat e Agenzia per lo Sviluppo Empolese Valdelsa

Regione Toscana, Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana (Arpat) e Agenzia per lo Sviluppo Empolese Valdelsa (Asev) hanno firmato un protocollo d'intesa per «creare un Laboratorio regionale pilota “aperto” destinato al trattamento sperimentale di terreni e sedimenti contaminati mediante tecniche innovative di bonifica...

Il ministro dell’ambiente Costa: create le premesse per far diventare gli alberghi plastic free

Incontro al ministero con Federalberghi, Wwf, Fondazione Recchi e Deiana del M5S

Oggi al ministero dell’ambiente è stato avviato il percorso, «affinché gli alberghi italiani diventino plastic free». Il ministro Sergio Costa, la presidente del Wwf italia Donatella Bianchi e il direttore scientifico del Panda Gianfranco Bologna, il  vice presidente di Federalberghi Giuseppe Roscioli, il fotografo subacqueo e documentarista Alberto Luca Recchi e la deputata del M5S...

Confcooperative Emilia Romagna: «Rifiuti, economia circolare paralizzata. Rischi per ambiente e imprese»

«Un cortocircuito burocratico e legislativo nazionale sta bloccando le autorizzazioni al riciclo»

Confcooperative Emilia Romagna fa proprio il grido d'allarme lanciato nei giorni scorsi da 56 associazioni del mondo imprenditoriale, che si sono rivolte a Governo e Parlamento perché risolvano una situazione di stallo che può costare fino a 2 miliardi di euro in più all'anno. Per Confcooperative è un appello che richiama l'attenzione anche di cittadini,...

A luglio i prezzi alimentari mondiali in marginale calo

Fao: calo dei prezzi di cereali, prodotti lattiero-caseari e zucchero, più stabili carne e olio

L'Indice Fao dei Prezzi Alimentari (FPI), ponderato su base commerciale e che misura i prezzi di cinque principali derrate alimentari sui mercati internazionali,  a luglio 2019 ha registrato «un valore di 170,9 punti, un calo dell'1,1% rispetto a giugno ma un aumento del 2,3% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente». La Fao evidenzia che «I...

Parco nazionale delle 5 Terre: 3.000 turisti informati sui sentieri e monitoraggio dei rifiuti in spiaggia

Sulla spiaggia di Monterosso, in mezz’ora raccolti 496 mozziconi di sigaretta

Il Parco Nazionale delle 5 Terre è soddisfatto del lavoro che hanno fatto, nell'ambito del progetto "Camminare informati", i 12 volontari di Legambiente, provenienti da tutta Italia, lungo i sentieri tra Monterosso, Vernazza e Corniglia: sono già più di 3.000 i turisti contattati e sensibilizzati. All’Ente Parco spiegano che «Dopo una adeguata formazione, condotta dai...

Smile dal 5 al 9 agosto a Losanna, con Greta Thunberg e i giovani di Fridays For Future

Un evento finanziato anche in Italia con una raccolta fondi. «Siamo ragazzi e ragazze, non uomini d’affari»

30 giovani attivisti di Fridays For Future Italia parteciperanno a Smile (Summer Meeting In Lausanne Europe), incontro che coinvolgerà 500 attivisti, fra cui Greta Thunberg, provenienti da 37 Paesi di tutto il mondo. Il Summit avrà luogo dal 5 al 9 agosto a Losanna, Svizzera. Per sostenere la partecipazione dei ragazzi FFF Italia ha lanciato una...

Una tartaruga marina nidifica a Castiglione della Pescaia

E’ la seconda deposizione in pochi giorni in Maremma

Seconda deposizione di una tartaruga marina in pochi giorni in Maremma: questa volta, per nidificare la Caretta caretta ha scelto la spiaggia di Riva del Sole Resort&SPA a Castiglione della Pescaia (Gr) Come spiegano a Tartamare: «Mamma Tartaruga ha finalmente premiato le levatacce all’alba dello staff di Tartamare: dopo giorni di monitoraggio delle spiagge, è...

Rifiuti, Sei Toscana torna in utile e programma investimenti per 50 milioni di euro

L’assemblea dei soci ha approvato il bilancio 2018 e nominato il nuovo Cda

Dopo una perdita di oltre 4 milioni di euro registrata nel 2017, Sei Toscana – ovvero il gestore unico del servizio integrato dei rifiuti urbani nei 104 Comuni dell’Ato sud – è tornata in utile: l’assemblea dei soci ha approvato ieri a Siena il bilancio 2018, chiuso con un utile di 586.695 €. «L'approvazione del bilancio...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. 9
  11. 10
  12. ...
  13. 231