Economia ecologica

Cambiamenti climatici, senza adattamento l’Italia perderà centinaia di miliardi di euro l’anno

Per quanto riguarda il solo dissesto idrogeologico, la stima arriva a 288 miliardi di euro: investendo in prevenzione sarebbe del 63% più bassa

È un’estate fitta di consultazioni pubbliche avviate dal governo su documenti indispensabili nel definire una strategia di sviluppo sostenibile per il Paese: dopo la Strategia energetica nazionale (a giugno) e il documento “Verso un modello di economia circolare per l’Italia” (a luglio), con l’arrivo di agosto tocca all’atteso Piano nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici...

I suicidi di quasi 60.000 contadini indiani legati al cambiamento climatico

Dal 1995 in India si sono suicidati più di 300.000 agricoltori e lavoratori agricoli

Lo studio “Crop-damaging temperatures increase suicide rates in India”, pubblicato su PNAS da Tamma Carleton dell’Università della California Berkley, parte dalla constatazione del fatto che il suicidio è un chiaro indicatore del fatto che un essere umano è in grave difficoltà, ma a differenza dei Paesi ricchi, nei Paesi in via di svilyuppo sono spesso...

Oggi è l’Overshoot day per il mondo, non per l’Italia: noi siamo in deficit dal 19 maggio

Bologna (Wwf): «Urgentissimo sanare l’enorme “debito ecologico” che abbiamo con il nostro Pianeta e i cui effetti sono sotto gli occhi di tutti»

Prima del 1965 l'Overshoot day – il “giorno del sovrasfruttamento” – non era cosa che riguardasse l’Italia: l’impronta ecologica della popolazione (ovvero le nostre necessità di utilizzare risorse dalle aree agricole, dai pascoli, dalle foreste, dalle aree di pesca e lo spazio utilizzato per le infrastrutture e per assorbire il biossido di carbonio, la CO2)...

Roberto Giovannini nuovo presidente della Federazione italiana media ambientali (Fima)

Marco Fratoddi segretario generale. Nuovo ufficio di presidenza Fima

L’Assemblea ordinaria dei soci della Federazione italiana media ambientali (Fima), dopo una prima fase di discussione articolata per gruppi tematici, ha votato con procedura telematica per il  al rinnovo  delle cariche: il nuovo presidente è Roberto Giovannini che succede a Mario Salomone, primo presidente dell’associazione che raccoglie comunicatori, blogger, giornalisti, operatori del social network, formatori...

Non trasformate in un ecomostro il Faro di Punta Polveraia

Bellezza, ambiente e paesaggio di Patresi svenduti per un pugno di euro in più?

Il 13 giugno 2016, Difesa Servizi S.p.a., la società in house del Ministero della Difesa, ha avviato le procedure per l’affidamento in concessione di alcuni fari della Marina Militare e tra questi c’è anche quello di Punta Polveraia, a Patresi, nel territorio del Comune di Marciana, uno dei simboli dell’Isola d’Elba,  che sorge al picco...

Siccità, dal ministero dell’Ambiente arriva il 4,8% delle risorse necessarie per ammodernare gli acquedotti

Per rinnovare un’infrastruttura che perde il 40% dell’acqua servirebbero 5 miliardi di euro all’anno: dal dicastero arrivano 240 milioni

Non c’è un altro Paese in Europa che stia soffrendo la siccità come l’Italia, tanto che – come ha spiegato il Cnr – nelle regioni centrali l’umidità dei suoli è tanto bassa da non avere paragoni nel Vecchio continente. Per indagare come il governo stia gestendo l’emergenza, ieri il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti è...

Earth overshoot day: da oggi la bilancia della Terra è in negativo

Cambiare abitudini per salvare il pianeta

Oggi, 2 agosto, è l’Earth overshoot day, la giornata del superamento delle risorse della terra, in cui l’umanità ha utilizzato ’intero “budget” annuale di risorse naturali. Secondo il lGlobal Footprint Network, «Per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali avremmo bisogno di 1,7 Pianeti Terra». Il 60% delle risorse consumate dagli esseri umani sono...

Rifiuti, per mitigare la crisi della plastica non è più possibile ignorare il plasmix

Vignaroli (M5S): «Le plastiche eterogenee rappresentano circa la metà di quelle raccolte in maniera differenziata». E in Parlamento c’è una proposta di legge per incentivarne il riciclo

I quantitativi della raccolta differenziata degli imballaggi in plastica post consumo stanno andando a gonfie vele: secondo i dati contenuti nel bilancio Corepla – il Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero degli imballaggi in plastica – nell’ultimo anno «la raccolta differenziata gestita dal Consorzio è stata pari a 960.961 tonnellate, con...

Festambiente, un’agorà di politica e musica, ospiti i ministri Galletti, Delrio, Martina e Orlando

Tra i concerti di punta Bennato, Capossela, Planet Funk, Levante ed Emis Killa. Spettacoli con Guzzanti, Insinna e Marcorè

Ritorna  dal 4 al 15 agosto a Rispescia (Grosseto), nel Parco regionale della Maremma festival nazionale di Legambiente, giunto alla ventinovesima edizione, una vera cittadella ecologica di tre ettari dove riscoprire, per 12 giorni, il rispetto per l’ambiente tra concerti musicali, proiezioni cinematografiche, spazi per bambini, spettacoli teatrali e sana alimentazione. Un appuntamento che ogni anno...

In Italia tornano a crescere le energie rinnovabili

Ma per recuperare il crollo degli ultimi anni serviranno tempo e investimenti: nei primi 6 mesi del 2017 installati nuovi 234 MW di fotovoltaico, nel 2011 erano 9.300

Fotovoltaico, eolico e idroelettrico trascinano la crescita delle energie rinnovabili in Italia nel primo semestre di quest’anno, dopo un lungo periodo di declino: le nuove installazioni che sfruttano sole, vento e acqua per produrre energia elettrica sono cresciute infatti del 67% rispetto allo stesso periodo nel 2016, aggiungendo complessivamente 551 MW di potenza installata: tanti,...

Istat, mai così tante donne (precarie) al lavoro in Italia

Cala ancora l’occupazione tra i giovani: appena cinque anni fa erano la fascia d’età più al riparo dalla miseria, oggi sono la più povera

L’Istat comunica oggi i dati sul (non) lavoro in Italia fotografati a giugno 2017: mentre gli inattivi rimangono stabili al 34,9%, il tasso di disoccupazione scende all’11,1%, quello di occupazione risale al 57,8%. Si tratta di due variazioni minime come ormai d’abitudine – rispettivamente, -0,2% e +0,1% rispetto a maggio –, che pur nascondono alcune...

Bagnore 3, ecco perché il Tar della Toscana ha respinto il ricorso del Forum Ambientalista

Tutte le indagini scientifiche finora condotte «sono ancora in linea con l'ipotesi che le emissioni geotermiche abbiano un ruolo del tutto marginale o assente negli eccessi delle malattie»

Il Tribunale amministrativo regionale per la Toscana (sezione seconda) si è pronunciato sul ricorso presentato dal Forum Ambientalista sul provvedimento di rinnovo dell’autorizzazione (Aua) relativo al  rinnovo dell’autorizzazione alle emissioni in atmosfera della centrale geotermoelettrica denominata "Bagnore 3", condannando l’Associazione ricorrente alla corresponsione alla Provincia di Grosseto, all’Unione dei Comuni montani Amiata grossetana e ad...

Entro il 2050 serviranno 600 milioni di tonnellate di metalli per lo sviluppo delle rinnovabili

Ma la corsa di rinnovabili ed efficienza energetica è indispensabile: può evitare l’immissione di 25 miliardi di tonnellate di CO2 l’anno, per contenere il riscaldamento globale entro +2 °C

Anche nel migliore dei mondi possibili l’impatto zero delle attività umane sul mondo che ci circonda rimane un’utopia, pericolosa nella misura che ci allontana dal raggiungimento di obiettivi concreti. È indispensabile dunque sapere da subito che la lotta ai cambiamenti climatici, pur indispensabile, comporterà dei costi significativi in termini di risorse naturali prelevate (e relativi...

Accordo Svezia-Etiopia: 120 milioni di dollari per resistere al cambiamento climatico

Finanziamenti per lo sviluppo delle risorse naturali e la green economy in Etiopia

Etiopia e Svezia hanno firmato un accordo secondo il quale Stoccolma darà ad Addis Abeba 2,82 miliardi di  birr (più di 120 milioni di dollai) per rafforzare la resilienza al cambiamento climatico e migliorare le opportunità di vita nella nostra ex colonia. L’accordo quadro, firmato dal ministro delle finanze e della cooperazione economica dell’Etiopia, Admasu...

Svimez: nel Sud si consolida la crescita, ma il Mezzogiorno sarà ai livelli pre-crisi nel 2028

Aumenta il Pil ma non diminuiscono povertà e disuguaglianza

L’Associazione per lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno (Svmez) ha anticipato i dati del suo Rapporto 2017 sull’economia meridionale e dice che «Il 2016 è stato positivo per il Sud, il cui Pil è cresciuto dell’1%, più che nel Centro-Nord, dove è stato pari a +0,8%. Ciò è la conseguenza di alcune condizioni peculiari: il recupero...

Rifiuti, la raccolta differenziata porta a porta avanza nella Toscana del sud

Negli ultimi mesi attivazioni in 10 Comuni da parte di Sei Toscana, in accordo con le amministrazioni locali e l’Ato

Sono partiti con il piede giusto i nuovi servizi di raccolta domiciliare (porta a porta e di prossimità) che Sei Toscana, in accordo con le Amministrazioni comunali e Ato Toscana Sud, ha attivato sul territorio in questi ultimi mesi. Dopo le attivazioni che, fra la fine del 2016 e i primi mesi di quest’anno, hanno...

Piano triennale Enea per l’energia: 572 assunzioni e 51 milioni di investimenti

Enea candidata ad Agenzia nazionale per l’uso efficiente delle risorse

Il Piano approvato dal Consiglio di amministrazione dell’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (Enea) prevede 572 assunzioni di giovani e di nuove professionalità e oltre 51 milioni di investimenti in attrezzature e impianti ed ha come obiettivi «dare nuovo slancio alle attività di ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico e...

Con GeoLink i territori geotermici toscani sbarcano in televisione (VIDEO)

Chiacchella (CoSviG): «Per uno sviluppo sostenibile valorizzare la geotermia, non come unica risorsa ma come uno degli elementi del territorio»

È andata in onda su TV9 Italia, una delle più vivaci e seguite emittenti del panorama televisivo digitale regionale, la seconda puntata di GeoLink: una rubrica mensile – della durata di circa 15 minuti – tutta dedicata alla Toscana dal cuore caldo, frutto della collaborazione tra l’emittente televisiva e CoSviG, il Consorzio per lo sviluppo...

Festambiente 2017: ospiti, cantanti e programma completo. Dal 4 al 15 agosto a Rispescia (GR)

Nello scenario del Parco della Maremma, apre le porte della cittadella ecologica

Estate in compagnia del festival nazionale di Legambiente, giunto alla ventinovesima edizione, dal 4 al 15 agosto a Rispescia (Grosseto), nel Parco regionale della Maremma. Una vera cittadella ecologica di tre ettari dove riscoprire, per 12 giorni, il rispetto per l’ambiente tra concerti musicali, proiezioni cinematografiche, spazi per bambini, spettacoli teatrali e sana alimentazione. Un appuntamento che ogni anno...

Migrazioni, Fondazione Barilla: «Incide più l’insicurezza alimentare delle guerre»

E i cambiamenti climatici in atto rischiano di peggiorare le cose

«Per ogni punto percentuale di aumento dell’insicurezza alimentare, l’1,9% della popolazione (per mille abitanti) è costretta a migrare, mentre un ulteriore 0,4% (per mille abitanti) fugge per ogni anno di guerra. E abbiamo solo 3 anni di tempo per fermare i cambiamenti climatici in atto, che rischiano di peggiorare la situazione». E’ la cruda sintesi...

Eolico Usa: Aep investe 4,5 miliardi di dollari per 2.000 MW e linea elettrica in 4 Stati

Sierra Club, investimento nel futuro: Eolico è un buon affare rispetto a carbone e gas

L’American electric Power (Eap) ha annunciato l’avvio della Wind Catcher Energy Connection, un gigantesco progetto che fornirà quasi 9 milioni di megawatt-ora all’anno di nuova energia eolica ai suoi clienti in Arkansas , Louisiana , Oklahoma e Texas. Le filiali di Aep Public Service Co. of Oklahoma (Pso) e Southwestern Electric Power Co. (Swepco) hanno chiesto gli utility regulators dei 4 Stati di approvare...

Plastica, i rifiuti che la Cina non vuole più intasano gli impianti italiani

Non c’è economia circolare senza politica industriale e (adeguata) struttura impiantistica: l’Italia lo sta imparando a sue spese

Nelle scorse puntate greenreport (qui e qui) ha cercato di approfondire il problema della crisi della filiera post-consumo della plastica italiana, che si è trovata a gestire più rifiuti da raccolta differenziata del previsto, e soprattutto di una qualità peggiore rispetto al passato. Abbiamo cercato di mostrare i punti deboli del sistema, disvelare le cause...

Rinnovabili: nel mondo i posti di lavoro sono cresciuti del 37%, in Italia sono calati del 20%

Ronchi: stiamo rinunciando a puntare sullo sviluppo di «uno dei settori a più alto potenziale occupazionale»

Secondo gli ultimi dati resi disponibili dall’Irena – l’International renewable energy agency – i posti di lavoro creati nell’ambito delle energie rinnovabili sono cresciuti ulteriormente nel mondo nel corso dell’ultimo anno, arrivando a riguardare a fine 2016 circa 9,8 milioni di persone. A livello internazionale la quota maggiore di occupati nel settore si trova in...

Al Gore, Trump, il clima e la democrazia: «La disperazione è solo un’altra forma di negazionismo»

Intervista dell'ex vice presidente Usa a ThinkProgress su ragione, rifugiati e futuro della democrazia

L'ex vice presidente Usa Al Gore ha un messaggio per i progressisti che sono disperati per il quotidiano assalto del presidente Donald Trump e dei suoi epigoni europei alla realtà, al clima e ala democrazia: «Non abbiamo tempo per la disperazione. Abbiamo del lavoro da fare. La disperazione è solo un'altra forma di negazionuismo». Ma il fondatore...

Diario di bordo di Vele Spiegate: il quarto campo dai defini di Capraia alla bellezza della Punta della Madonna (FOTOGALLERY)

Continua l'avventura di Legambiente e Diversamente marinai nell'Arcipelago Toscano

Il quarto campo di volontariato di Vele Spiegate, la campagna di pulizia delle piccole spiagge dell’Arcipelago Toscano e censimento del marine litter realizzata da Legambiente e Diversamente Marinai con il cofinanziamento del Parco nazionale, il patrocinio di Enea, Regione Toscana e Università di Siena e il sostegno dei main partner Acqua dell'Elba e Novamont e dei...

Ecco qual è l’energia a disposizione per fare crescere la Toscana, spiegata dall’Irpet

Solo il 15% dei Ktep consumati in Regione è prodotto internamente, con un ruolo determinante esercitato dalla geotermia

Anche nel 2016 l'economia toscana torna a crescere, seppur lentamente: +0,7%, come spiega il rapporto Irpet La situazione economica e sociale in Toscana, presentato nei giorni scorsi a Firenze. Quali sono i perché che muovono quest’andamento? L’analisi fornita dall'Istituto per la programmazione economica della Regione mette in evidenza molteplici punti di forza e debolezza presenti...

I soldi comprano la felicità, ma se si acquista tempo, non merci

I vantaggi dell'acquisto di tempo non riguardano solo i ricchi, ma i lavoratori non lo sanno

Lo studio “Buying time promotes happiness”, pubblicato su PNAS da un team di ricercatori statunitensi, canadesi e olandesi, smentisce una volta per tutte l’adagio che i soldi non possono comprare la felicità. Però, secondo i ricercatori dell’Harvard business school, dell’università della British Columbia e delle università olandesi di Maastricht e Amsterdam, quel che ci rende più...

Rifiuti, ecco perché la raccolta differenziata di bassa qualità fa male all’ambiente

Il caso della plastica: cosa succede dopo la campana (e prima del riciclo), spiegato bene

La scorsa settimana abbiamo “scoperto” che la raccolta differenziata non fa sparire i rifiuti, ma che se fatta bene può aiutare a riciclarne il più possibile (sempre parlando di rifiuti urbani, mentre i rifiuti speciali sono 4 volte tanti ma il pubblico dibattito se ne interessa ben poco). Abbiamo anche visto però che la raccolta...

Siccità a Roma, Legambiente: dal Comune azioni concrete, non suggerimenti

Nel Lazio l'80% delle piogge in meno nel 2017

Mentre la morsa della siccità continua a restringere la portata degli acquedotti romani, Legambiente, nell'ambito della campagna Goletta dei Laghi, pubblica il dossier sull'abbassamento dei laghi dove si legge che nel 2017, finora ha piovuto tra l'80% e l'85% in meno rispetto agli anni recenti di massima piovosità nel Lazio. Roberto Scacchi presidente di Legambiente...

Manca l’acqua? In Italia le fonti fossili ne bevono 160 milioni di metri cubi l’anno

Passare a un approvvigionamento energetico basato sulle fonti rinnovabili permette di combattere i cambiamenti climatici e risparmiare il nostro oro blu

In Italia dove (fortunatamente) non ci sono centrali nucleari – di gran lunga risulta le più assetate per la produzione di energia –, ci pensano quelle alimentate da fonti fossili a consumare ingenti quantità d’acqua per poter funzionare: ogni anno ne bevono 160 milioni di metri cubi di acqua, ovvero (considerando in media un consumo...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 84
  5. 85
  6. 86
  7. 87
  8. 88
  9. 89
  10. 90
  11. ...
  12. 193