Economia ecologica

Isola del Giglio: modello di sviluppo sostenibile con l’utilizzo delle energie marine

A Giglio Castello incontro del “Blue Energy Lab” per sviluppare progetti di utilizzo delle energie marine nel rispetto dell’ambiente e delle comunità

Per le isole italiane potrebbe essere fondamentale e strategico promuovere la crescita dell’energia che proviene dal mare, o Blue Energyche rappresenta un’opzione sempre più possibile e reale e l’Isola del Giglio, nell’Arcipelago Toscano, si presta ad essere un modello di sviluppo sostenibile per le energie rinnovabili marine- Per questo, il 26 Febbraio a partire dalle...

Sviluppo sostenibile, in Toscana un Forum regionale per raggiungere gli obiettivi Onu al 2030

Fratoni: «Ci siamo dati traguardi superiori alla media del paese Italia. Del resto migliori sono già i risultati conseguiti fino a oggi, e per questo abbiamo deciso di alzare l'asticella»

L’Agenda 2030 è un programma d’azione elaborato dall’Onu e sottoscritto nel settembre 2015 da 193 Paesi nel mondo – Italia compresa –, che si sono impegnati a raggiungere 17 obiettivi per lo sviluppo sostenibile entro il 2030. Si tratta di un percorso dove i progressi finora sono stati limitati, come dimostra purtroppo anche l’esperienza italiana:...

Gli Homo sapiens hanno colonizzato la foresta pluviale dell’Asia meridionale cacciando scimmie e scoiattoli

I nostri antenati erano cacciatori molti più abili e evoluti di quanto si credesse finora

Lo studio multidisciplinare “Specialized rainforest hunting by Homo sapiens ~45,000 years ago” pubblicato su Nature Communications da un team internazionale di ricercatori guidato da Oshan Wedage del Max-Planck-Institut für Menschheitsgeschichte (MPI-SHH), fornisce prove dirette che gli Homo sapiens che almeno 45.000 anni fa vivevano nelle foreste dell’attuale Sri Lanka erano in grado di cacciare prede...

Geotermia, i sindaci pronti ad andare al Mise con il sostegno dei consiglieri regionali

Pieroni, Mazzeo e Nardini rispondono presente per l’autoconvocazione a Roma: «Questa è la battaglia di tutti coloro che hanno davvero a cuore la Toscana»

A pochi giorni dalla decisione dei sindaci geotermici toscani – della Val di Cecina come dell’Amiata – di autoconvocarsi al ministero dello Sviluppo economico se il Governo nazionale continuerà a negare possibilità di dialogo sugli incentivi alla geotermia, dal Consiglio regionale arrivano importanti adesione di sostegno al territorio. «La rabbia, lo sconforto, la delusione dei...

Roma non sa come gestire l’80% dei suoi rifiuti: fermi gli investimenti Ama in impianti

«Un’impiantistica progettata per il modello ideale di economia circolare che non tenga adeguatamente conto dei tempi e delle difficoltà della transizione diventa la causa principale del fallimento dell’intero progetto»

Dall'Agenzia per il controllo e la qualità dei servizi pubblici locali di Roma Capitale, un organismo indipendente istituito al Consiglio comunale romano, arriva una sonora bocciatura sulla gestione dei rifiuti nella Città eterna, determinata in primis da un’insufficiente dotazione impiantistica. Dalla “Relazione annuale 2018 sullo stato dei servizi pubblici locali e sull’attività svolta” emerge infatti...

Acqua ed energia, sono toscane due delle migliori utility a livello nazionale

De Girolamo: «La Toscana dei servizi pubblici presenta eccellenze imprenditoriali, un comparto industriale che può e deve essere messo a servizio della strategia di crescita regionale nei prossimi anni»

È stata presentata oggi a Milano – sotto il patrocinio dell’Ue e del ministero dell’Ambiente – la VII edizione del rapporto Top Utility Analysis, che ha analizzato le performance economiche, le attività e i servizi erogati dalle maggiori 100 utility pubbliche e private italiane attive nei settori gas, luce, acqua e rifiuti, premiando le migliori. E...

Val di Cornia a rischio cave, su Monte Calvi potrebbe nascerne una da 200 ettari (FOTO)

Le osservazioni di Legambiente al progetto Cave di Campiglia e Solvay: «Una superficie così elevata non trova riscontro di alcun tipo. Non si conosce ad oggi la necessità di tale materiale»

È in fase preliminare di Vas (Valutazione ambientale strategica) un procedimento che, se arrivasse a positiva conclusione, potrebbe cambiare per sempre lo “skyline” della Val di Cornia, quello delle colline che ne cingono il territorio: le società Cave di Campiglia e Solvay propongono infatti un ampliamento contestuale delle cave di Monte Calvi e di San...

In Italia lo sviluppo sostenibile passa per le utility: tra le top 100 investimenti a +25,6%

Marangoni: «L’evidente volontà delle imprese di scommettere sul futuro messa in discussione dalla proposta di legge sull’acqua, che potrebbe cancellare investimenti ed eccellenze»

Aumentare gli investimenti, pubblici e privati, è il mantra che da anni l’Italia si ripete senza successo per tornare a crescere, ma adesso finalmente un’importante fetta del Paese è in grado di dare il buon esempio: le maggiori 100 utility pubbliche e private italiane – attive nei settori gas, luce, acqua e rifiuti – hanno...

Dall’eolico il 14% dei consumi finali lordi di energia in Europa. Italia fanalino di coda

Poco più di 450 MW installati nel nostro Paese. Anev chiede un intervento efficace della politica

Secondo il rapporto WindEurope  «L’energia eolica ha fornito il 14% di energia sui consumi totali in Europa nel 2018, raggiungendo una potenza installata di 11.3 GW, di cui 8.6 onshore e 2.65 GW offshore». L’Associazione nazionale energia del vento (Anev)  sottolinea che «L’eolico è in crescita in termini di copertura dei consumi rispetto al 2017, anno in cui era giunta al 12%...

In Italia +28% di installazioni di energie rinnovabili nel 2018

Notevole crescita di eolico, idroelettrico e bioenergie

Secondo quanto emerge dall’ultimo aggiornamento dell’Osservatorio FER di Anie Rinnovabili di Confindustria, «Nel 2018 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico, idroelettrico e bioenergie raggiungono complessivamente circa 864 MW (+28% rispetto al 2017). Le dinamiche per le singole fonti sono state simili con contributi positivi in termini di potenza per bioenergie (+66%), idroelettrico (+47%), eolico (+42%) e fotovoltaico (+7%)». Il fotovoltaico conferma il...

Coordinamento Free: «Per il Piano clima serve il contributo di tutti»

Mondo petrolifero e automotive devono riorganizzarsi. Muroni: mobilità settore chiave per la transizione

Nella sua introduzione al convegno “Le politiche industriali, richieste dal Piano energia-clima”, Giovan Battista Zorzoli, presidente del Coordinamento Free, Fonti rinnovabili ed efficienza energetica, ha evidenziato che «Bisogna evitare il rischio, molto concreto, che comparti, come l’automotive e il downstream petrolifero, che in futuro dovranno ristrutturarsi profondamente, entrino in contrapposizione con il mondo dell’elettrico per...

Un veliero africano di plastica riciclata contro l’inquinamento da plastiche dell’oceano (VIDEO)

E gli studenti di Oxford e delle Seychelles ripuliscono l’atollo di Aldabra

Dopo aver navigato per 500 Km dall’isola keniana di Lamu a Stone Town, a Zanzibar, in Tanzania, Flipflopi, il primo veliero dhow al mondo costruito in plastica riciclata, è riuscito a portare anche in un pezzo di africa la consapevolezza che bisogna fare immediatamente qualcosa per affrontare una delle più grandi sfide ambientali dei nostri...

Nasce Tes: far ripartire il Paese con la transizione ecologica e solidale

Mettere i temi ambientali al centro dell’agenda politica, economica e sociale

«Le generazioni di questa nostra epoca devono fronteggiare una sfida epocale: conquistare un benessere di migliore qualità, più inclusivo ed equamente esteso». E’ da questa consapevolezza che oggi nasce ufficialmente Tes – Transizione ecologica solidale, un think tank di politici, personalità della cultura e addetti del settore che per la prima volta vogliono «provare a ragionare...

Livorno, dei 294 interventi previsti nel post alluvione 266 sono conclusi

Rossi: «Abbiano messo la città in condizione di affrontare un evento meteorologico analogo a quello avvenuto con tutt'altro livello di sicurezza»

Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, in qualità di commissario per l'emergenza dopo l'alluvione che nel settembre 2017 ha colpito duramente Livorno, ha effettuato oggi un nuovo sopralluogo in città per valutare lo stato di avanzamento del piano lavori, che conta 294 interventi per un ammontare complessivo circa 85 milioni di euro (di cui...

Nessuna risposta sugli incentivi alla geotermia, i sindaci si autoconvocano al Mise

Termine: «Nei prossimi giorni verrà formata la rappresentanza che si recherà a Roma e sarà annunciata la data dell'iniziativa di fronte al ministero»

L’ultimo tentativo dai parte dei sindaci dei Comuni geotermici toscani di avviare un confronto con il ministero dello Sviluppo economico (Mise) risale a pochi giorni fa: si tratta dell’ennesima proposta d’incontro da quando il Governo nazionale ha deciso – attraverso lo schema di decreto Fer 1 – di cancellare gli incentivi finora rivolti alla geotermia...

Piombino, a 9 mesi dal passaggio a Jindal sono 740 gli occupati nell’acciaieria

Non ci sono novità di rilievo sui temi strategici degli investimenti e sul costo dell’energia. Per le demolizioni e la rimozione dei cumuli l’azienda ha presentato un piano il 21 gennaio, che dovrà essere ora oggetto di verifica

Dopo il passaggio delle acciaieria ex-Lucchini a Jindal South West  nel maggio scorso e al conseguente nuovo Accordo di programma per la reindustrializzazione del sito d’interesse nazionale di Piombino, ieri al ministero dello Sviluppo economico si è tornati a fare il punto sullo stato dell’arte: al tavolo i vertici dell’azienda con l’ad Fausto Azzi, il...

Welcoming Europe, In Italia raccolte oltre 65.000 firme per la tutela dei diritti e migrazioni

«Siamo noi l’Europa che accoglie». Cercare soluzioni alle grandi questioni legate alle migrazioni

Per Welcoming Europe, per un'Europa che accoglie, l'Iniziativa dei cittadini europei (Ice) lanciata il 20 aprile 2018 e  rivolta alla Commissione Ue per cambiare alcune norme in materia di tutela dei diritti e migrazioni in Italia, sono state raccolte oltre 65.000 firme, ben diecimila in più di quelle previste come quota minima per il nostro Paese....

Povertà energetica: Italia 19esima su 28 in Europa. Svezia prima, Bulgaria ultima

La maggior parte dei Paesi Ue non riesce a tenere i cittadini al caldo. Va peggio al Sud e all’Est

Secondo il rapporto “European Energy Poverty Index (EEPI)” di Open Exp, appena pubblicato dalla Right to Energy coalition  «Gran parte dei Paesi europei ha un alto livello di penetrazione della povertà energetica, ossia che, quest’inverno, moltissimi cittadini europei non saranno in grado di mantenere le proprie abitazioni sufficientemente calde». Clémence Hutin, che si occupa di...

Imprese per l’economia circolare, 10 associazioni datoriali firmano la Carta per la sostenibilità

«Nella società del mercato in cui la domanda è “quanto costa”, noi siamo quella parte di operatori economici che ritengono che la nuova stagione si debba basare anche sul “quanto vale”»

L'economia circolare è un tema cruciale per lo sviluppo sostenibile del nostro Paese, sul quale si predica molto ma al contempo si pratica poco. Per questo rappresenta un’iniziativa di rilievo che dieci tra le più importanti associazioni datoriali italiane – Confindustria, Confartigianato imprese, Cna, Casartigiani, Claai, Confcommercio, Confesercenti, Confagricoltura, Confcooperative, Legacoop e ConfApi – abbiamo...

I faggi stanno morendo e nessuno capisce il perché

Una malattia che si sta diffondendo rapidamente negli Usa e in Canada e che colpisce anche i faggi europei

Una nuova misteriosa malattia sta uccidendo i faggi e, mentre cercano una spiegazione, i botanici lanciano l’allarme. La malattia è già stata scoperta in 11 contee dell'Ohio, in 8 contee della Pennsylvania e in 5 contee dell'Ontario, in Canada, ed è caratterizzata da "bande" verde scuro che appaiono tra le venature delle foglie e che...

Aspettando la primavera con il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano

Le date delle iniziative di marzo da segnare in agenda

Il programma “Inverno nel parco” è alla sue ultime battute e con piacere la mente vola alla primavera imminente e alle fioriture, ai profumi della natura che si risveglia nelle isole toscane. Intanto nel mese di marzo manteniamo l’umore alto con le eccellenze gastronomiche delle nostre isole e i laboratori di Elba Taste per conoscere...

Economia circolare, Sei Toscana entra nella Fondazione Its Energia e Ambiente

Al via nuove attività formative e una partnership che metterà in contatto giovani e impresa, offrendo così un possibile sbocco occupazionale

La Fondazione Its, Istituto tecnico superiore Energia e Ambiente della Toscana – che ormai da marzo 2016 coordina la rete nazionale che riunisce le 12 Fondazioni Its dell’area efficienza energetica presenti in 10 regioni italiane – ha un nuovo socio: Sei Toscana, il gestore del servizio integrato dei rifiuti urbani nei 104 Comuni dell’Ato Toscana...

Solo il 9% dell’economia globale è davvero circolare

Quest’anno l’Unesco celebra la tavola periodica inventata da Mendeleev, ma dopo 150 anni molti di quegli elementi chimici sono sovrasfruttati e a rischio esaurimento

Nonostante la sensibilità crescente dedicata ai temi dell’economia circolare nel dibattito pubblico, concretamente parlando non sono molti i successi raccolti a livello globale nel corso dell’ultimo anno. La seconda edizione del Circularity gap report presentato al World economic forum di Davos mostra anzi una «tendenza negativa». Se dodici mesi fa appena il 9,1% dell’economia globale...

A Carnevale ogni scherzo vale… purché non sia contro l’ambiente

I 5 consigli di Road to green 2020 per un Carnevale più sostenibile

Il Carnevale 2019 è in pieno svolgimento, ma spesso i corsi mascherati e le feste si lasciano dietro strade piene di coriandoli, stelle filanti, trombette e ogni genere di rifiuto. Cosa che non piace a Barbara Molinario, presidente di Road to green 2020, associazione che si occupa di sostenibilità, che  evidenzia: «E’ vero che si dice...

Rifiuti, per la commissione d’inchiesta su Rimateria «si registrano passi avanti significativi»

Il presidente Giannarelli: «Positivo che per la prima volta si faccia un intervento organico in un’area dove la presenza industriale è da sempre stata così rilevante»

La commissione regionale d’inchiesta sui rifiuti ha effettuato nel pomeriggio di ieri un sopralluogo agli impianti Rimateria, presenti a Piombino in «un’area industriale che per decenni – ricordano dal Consiglio regionale – ha avuto a che fare con rifiuti speciali e pericolosi». Nello specifico la secolare produzione siderurgica che ha caratterizzato la Val di Cornia,...

La transizione energetica pulita dell’Europa parte da Salina e passa da Favignana e Pantelleria

L’Ue aiuterà 26 isole a diventare più autosufficienti, prospere e sostenibili

Grazie al sostegno del Clean Energy for EU Islands Secretariat dell’Unione europea, 26 isole hanno ufficialmente avviato la transizione energetica pulita. La prima fase vedrà impegnata l’italiana Salina (nelle Eolie)  insieme alle Isole Aran (Irlanda), all’arcipelago di arcipelago di Cres-Lošinj (Croazia), Sifnos (Grecia),, Culatra (Portogallo) e La Palma (Spagna) che  svilupperanno e pubblicheranno programmi di transizione energetica...

Passatadoliva: un elisir per la salute dagli scarti della produzione dell’olio d’oliva

Ispa-Cnr: «Patè d’oliva utilizzabile nel settore dell’alimentazione umana»

Un team costituito da Istituto di scienze delle produzioni alimentari (Ispa-Cnr), Coldiretti Lecce, Coopolio Salento e dal gruppo del Dipartimento di scienze agrarie alimentari ed ambientali  dell’università di Perugia guidato da Maurizio Servili , punta a  creare nuove opportunità agli operatori del settore olivicolo. E’ così che è nato il progetto Passatadoliva: «L’idea  - spiegano...

Fondi europei: ambiente, clima e aree protette al centro. Ma l’Italia utilizza solo 17% delle risorse

Legambiente e Prodos insieme per un percorso di costruzione delle competenze

La Commissione politiche regionali del Parlamento europeo ha approvato la relazione dell’eurodeputato Andrea Cozzolino (PD) sul regolamento del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) e sul  Fondo di coesione (Fc) per il 2021-2027 e nel  testo è stato inserito anche un emendamento, votato a larga maggioranza, che riconosce il ruolo delle aree naturali protette come...

Valle dell’Aniene, continua la lotta per salvare il sentiero ciclopedonale di via Favignana

Associazioni e cittadini di Montesacro: adottare tutti i provvedimenti necessari alla tutela del sentiero

Il 17 Febbraio tanti cittadini di Montesacro (Roma) hanno partecipato alla passeggiata nella riserva naturale della Valle dell'Aniene, organizzata da Circolo Legambiente Aniene, Comitato di quartiere città giardino, Insieme per l'Aniene onlus e Sentiero Verde per chiedere che «il sentiero ciclo pedonale di via Favignana venga salvaguardato dalla trasformazione in strada carrabile attraversata dalle auto». Una...

L’impatto dell’inquinamento sull’economia cinese. Quali soluzioni per l’airpocalypse?

Politiche pubbliche di lungo periodo per evitare l’asfissia economica e sanitaria

«Quando il polmone economico respira aria inquinata, l'economia si indebolisce. Inoltre, a furia di correre, la Cina è diventata asmatica». Claire Lapique riassume così su CNRS Le Journal  lo studio “The Cost of Pollution on Longevity, Welfare and Economic Stability”, pubblicato dagli economisti Natacha Raffin (Université Paris Ouest Nanterre) e Thomas Seegmuller (Aix-Marseille université) su...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 85
  5. 86
  6. 87
  7. 88
  8. 89
  9. 90
  10. 91
  11. ...
  12. 281