Economia ecologica

Slow Food Toscana ha un nuovo comitato esecutivo

Tra i progetti che continueranno a essere promossi spicca Gusto Pulito, il progetto nato nel 2007 grazie all’impegno congiunto con il CoSviG e la Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili

Il comitato esecutivo di Slow Food Toscana si rinnova e rilancia, nel segno dei successi conquistati giorno per giorno in sempre più numerosi anni d’attività, proponendo «un rinnovato impegno a "camminare i territori" rafforzando i progetti educativi, il dialogo e l'azione con produttori, co-produttori e con quanti condividono le idee dell'associazione, in un momento in...

Giani ad Arcidosso: «La Toscana scommette su energia rinnovabile e geotermia in particolare»

Per il presidente del Consiglio regionale «questa zona con la chiusura delle miniere ha cominciato a spopolarsi, ha bisogno di occasioni di sviluppo»

«Finita l’era agricolo-bucolica della montagna amiatina e chiusa la stagione di quella mineraria, adesso è tempo di energia alternativa e in particolare geotermica. La Regione Toscana scommette su questo». Le parole del presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, in visita ad Arcidosso, sono state il filo conduttore che ha unito la sua visita alle centrali...

Legambiente: auguri di buon lavoro ai nuovi sindaci e alle nuove giunte di Rio e Capraia

A Capraia una sindaca ambientalista. A Rio speriamo finisca la smania del cemento

Legambiente Arcipelago Toscano si congratula con Marco Corsini e Marida Bessi, eletti  nuovi sindaci del Comune di Rio e di Capraia. Con Marida Legambiente ha condiviso la battaglia per l’istituzione del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e ne ha apprezzato sempre l’operato,  prima come capo dell’l’opposizione ambientalista e progressista e poi  per l’opera di governo nel...

Quante persone ci vogliono per fare una rivoluzione? (VIDEO)

Secondo uno studio, il punto di svolta per un cambiamento sociale su larga scala è l’adesione del 25% della popolazione

Quanto (e chi) ci vuole perche abbia successo un cambiamento globale nella società – una rivoluzione politica o economica o una mutazione radicale di convinzioni o costumi?  Per esempio, fino a quando le società chiudono un occhio sulle molestie sessuali sul posto di lavoro o sull’omofobia o lo sfruttamento dei lavoratori? Quante persone devono  prendere...

Papa Francesco alle multinazionali petrolifere: «Serve l’energia ma non a costo di distruggere la civiltà»

«Un’alleanza per affrontare le due grandi fragilità del mondo: i poveri e l’ambiente»

Pubblichiamo il discorso integrale di Papa Francesco ai partecipanti all’incontro per i dirigenti delle principali imprese del settore petrolifero, del gas naturale e di altre attività imprenditoriali collegate all’energia   Signor Cardinale, Signori Amministratori, Investitori ed Esperti, Signori e Signore, vi do il mio cordiale benvenuto al termine del Simposio dedicato ai temi della transizione...

Italia Solare: la Regione Sicilia tolga la moratoria per la realizzazione di impianti fotovoltaici ed eolici

Viscontini: è incostituzionale ed è un grave ostacolo al raggiungimento degli obiettivi della Strategia Energetica Nazionale

Paolo Rocco Viscontini, presidente di Italia Solare , l’associazione nazionale del fotovoltaico, con 500 soci su tutto il territorio nazionale, che si propone di promuovere la produzione sostenibile di energia e in particolare l’uso e la produzione di energia da fonte fotovoltaica, ha inviato una lettera al  presidente della Regione Sicilia Sebastiano Musumeci e all’assessore...

Mortalità in Toscana, nelle aree fragili e in quelle geotermiche: cosa sappiamo

Un’analisi delle disuguaglianze di salute presenti nella nostra Regione, con un focus sui territori geotermici spiegato da Daniela Nuvolone dell'Agenzia regionale di sanità

Come noto la popolazione italiana gode di una delle aspettative di vita più alte al mondo,in particolar modo in Toscana dove gli indicatori di mortalità e morbidità sono tra i più bassi del paese: secondo quanto riferito dall’assessore regionale alla Salute, Stefania Saccardi, infatti, la Toscana «è tra le cinque regioni italiane con la più...

Spedizione di Oceana per studiare i vulcani sottomarini nelle isole Eolie

Una ricerca per chiedere al governo italiano di mantenere la promessa di istituire l’area marina protetta

Le isole vulcaniche dell’Arcipelago delle Eolie a nord della Sicilia e nelle loro acque nuotano tartarughe marine, capidogli, pesci spada e tonni rossi, ma le loro montagne e i vulcani sottomarini sono stati poco esplorati e ci sono pochissime informazioni sugli organismi che vivono a grande profondità. Oceana, l’Associazione ambientalista internazionale che difende mari e...

Trent’anni di Festambiente: i concerti e gli spettacoli più attesi dell’estate maremmana

Dieci giorni di concerti dal 10 al 19 agosto con gli artisti che hanno fatto la storia di Festambiente

Festambiente, la manifestazione Nazionale di Legambiente, festeggia i trent’anni. Quest'anno, l'appuntamento sarà dal 10 al 19 agosto  nel Centro di Educazione Ambientale “Il Girasole” di Legambiente a Rispescia (GR), alle porte del Parco Naturale della Maremma. Un’edizione speciale e irripetibile quella del 2018, tra concerti, cinema, laboratori, spettacoli, percorsi per bambini e ragazzi, dibattiti e molto altro ancora. Nell’Anno Internazionale del Cibo...

Gli italiani più interessati alle rinnovabili sono anche i più scettici sul loro sviluppo

Eppure sarebbero disposti a finanziarle maggiormente anche tramite le proprie bollette. Un paradosso che richiama l’attenzione sul ruolo di (buona?) comunicazione e governance

L’XI edizione del Festival dell’energia, tra le maggiori manifestazioni nazionali dedicate alle questioni energetiche, ha traslocato oggi (e ci rimarrà fino a domani) presso la Triennale di Milano, dove ospiterà un palinsesto ricco di idee, spunti di riflessione, dibattiti, analisi e prospettive. La giornata romana di ieri, a Palazzo Fiano, è stata però fondamentale per...

Giornata mondiale degli Oceani, Wwf: il Mediterraneo in trappola per la plastica

Un mare piccolo e semi-chiuso che ha il 7% della microplastica di tutti i mari del mondo

Il Mediterraneo è piccolo rispetto agli oceani: si estende su  appena l’1% della superficie marina globale, eppure ospita un’enorme biodiversità che deve fare i  conti con quella che il Wwf definisce «Una ‘impronta umana’ insostenibile se si considera l’inquinamento da plastica: nel bacino del Mediterraneo si concentra infatti il 7% della microplastica globale». Secondo il...

Giornata mondiale degli Oceani: 5 eroi del mare che lottano per la salute di tutti

«Ci sono un sacco di leggi, politiche e regolamenti sull'utilizzo e l'uso improprio della plastica, ma dobbiamo chiederci: questa legge o questa politica cambierà i cuori e le menti delle persone?»

Dal gelido splendore dell'Artico alle nere profondità della fossa dell'oceano Mariana, i rifiuti di plastica minacciano i nostri mari, uccidendo la fauna selvatica e inquinando la catena alimentare. «I fatti sono innegabili . dice l’United Nations environment programme (Unep) - ogni anno più di 8 milioni di tonnellate di plastica entrano nei nostri oceani. Secondo una stima, entro la metà di...

Lo sviluppo sostenibile entra ufficialmente tra i principi generali della Regione Toscana

«Non è un atto concreto, ma esprime valori che poi guidano tutte le altre leggi che facciamo»

Con 28 voti a favore e 9 astenuti (ovvero il consigliere Paolo Bambagioni del Pd e tutti quelli di Lega, Fi e Fdi) i concetti di sviluppo sostenibile ed economia circolare sono definitivamente entrati a integrare lo Statuto della Regione Toscana, completando così l’iter legislativo di cui avevamo già dato conto su queste pagine. «Festeggiamo...

Consiglio europeo: basta vantaggi per le navi che scaricano rifiuti in mare (VIDEO)

Navi, pescherecci e imbarcazioni da diporto dovranno pagare una tassa che darà loro il diritto di conferire i rifiuti in porto

Il Consiglio europeo dei ministri dei trasporti, delle comunicazioni e dell’energia è convinto che  «Le navi non dovrebbero ottenere alcun vantaggio finanziario scaricando rifiuti in mare» e per combattere lo scarico di rifiuti in mare ha adottato oggi un orientamento generale sull’aggiornamento delle norme sugli impianti portuali di raccolta che forniranno incentivi alle navi per...

Orizzonte Europa: 100 miliardi di euro per la ricerca e l’innovazione, il più ambizioso programma di sempre (VIDEO)

La Commissione Ue punta su ricerca e l'innovazione nel quadro del prossimo bilancio a lungo termine

Circa i due terzi della crescita economica dell'Europa negli ultimi decenni è  da attribuire  all'innovazione e secondo la Commissione europea, «Un nuovo programma - Orizzonte Europa - consoliderà i risultati e il successo del precedente programma di ricerca e innovazione (Orizzonte 2020) e consentirà all'Ue di restare in prima linea nel settore della ricerca e...

Per cancellare la povertà assoluta in Italia servono altri 4,3 miliardi di euro l’anno

La proposta dell’Alleanza contro la povertà al nuovo governo: «Dovrebbe seguire la logica del “costruire correggendo”» migliorando il Reddito d’inclusione, non ripartendo da zero

In Italia vivono in povertà assoluta 5 milioni di individui, ovvero l’8,3% della popolazione. Un oceano di sofferenza che probabilmente ha contato non poco nel risultato elettorale guadagnato il 4 marzo dal M5S, che con la sua proposta di reddito “di cittadinanza” – si tratta in realtà di un reddito minimo condizionato al rispetto di...

È urgente convocare gli Stati generali dell’ambiente: appello al nuovo Governo e Parlamento

La richiesta di «un confronto serio e partecipato» arriva direttamente dal Sistema nazionale per la protezione dell'ambiente: «L’attuale governance ambientale del Paese non è più attuale, occorre un grande momento collettivo di riflessione»

Con 350 voti a favore, 236 contrari e 35 astenuti, ieri il governo a guida M5S-Lega ha ottenuto la fiducia alla Camera – dopo aver già incassato il risultato al Senato – ed è dunque entrato in carica con pieni poteri. Durante il suo intervento a Montecitorio, il premier Conte ha dedicato anche un piccolo...

Un manifesto per salvare il pianeta Terra (e noi stessi)

L’Antropocene, l’Half-Earth, il post-capitalismo e il reddito universale di base

Simon Lewis e Mark Maslin, dell’University College di Londra hanno appena pubblicato il libro The Human Planet: How we created the Anthropocene che mostra quale impatto abbiano avuto gli esseri umani  fin da quando hanno cominciato a dominare la Terra, fino ad arrivare all’Antropocene. Lewis e Maslin sostengono l’idea di una società post-capitalista nella quale...

Secondo Salvini con la flat tax «ci guadagnano tutti», in realtà ci guadagnano solo i ricchi

Con la proposta M5S-Lega le aliquote sarebbero più basse per tutti, ma con vantaggi proporzionalmente maggiori mano a mano che il reddito cresce. Creando però al contempo un buco da 50 miliardi di euro nelle casse pubbliche: il che significa tagli allo stato sociale

Non è dato sapere cosa ne pensino della flat tax proposta dal governo M5S-Lega i 7 milioni di italiani che – riporta oggi il Censis – durante lo scorso anno si sono indebitati per pagarsi le spese sanitarie, ma di certo sbaglia il ministro dell’Interno Matteo Salvini quando afferma (come ha fatto oggi intervenendo a Radio Anch'io)...

Cinghiali e Parchi di RomaNatura. E’ polemica tra Coldiretti e Legambiente

«I piani di contenimento del cinghiale sono lo strumento giusto e vanno sostenuti e promossi. Ben fatte le scelte di RomaNatura»

Secondo Coldiretti Lazio, «Il proliferare incontrollato della popolazione di cinghiali provoca danni al sistema agricolo regionale tra i 3 e i 5 milioni di euro all’anno, a fronte dei quali vengono stanziati fondi assolutamente inadeguati per gli indennizzi. Tale situazione si trascina da anni a spese degli agricoltori e della sicurezza dei cittadini, con branchi...

Politiche agricole e alimentari Ue, Fondazione Barilla: «Serve una Food Revolution” e nuova visione Pac»

Il settore alimentare causa tra il 20% e il 35% delle emissioni di gas serra Ue. I cambiamenti climatici rendono impossibile produrre cibo e causano migrazioni

Al 9° Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione, organizzato dal Barilla Center for Food & Nutrition (Bcfn) si discute di «Agricoltura e produzione di cibo da una parte. Migrazioni dall’altra. Due mondi distanti?» de la risposta è «No, due realtà che si intrecciano. I due temi sono al centro del lavoro del Parlamento e della Commissione...

Non solo Enel, anche la Pes di Rosignano Solvay tra i protagonisti di Cerro Pabellón

La prima centrale geotermica del Sud America nasce dal know how maturato in Toscana lungo due secoli, che ha permesso non solo di produrre energia rinnovabile ma offerto anche occasioni di crescita economica per il tessuto imprenditoriale locale

La centrale geotermica di Cerro Pabellón si trova nel deserto di Atacama, in Cile: è costata 320 milioni di dollari ed è composta da due unità, con capacità installata lorda di 24 MW ciascuna – la prima ha iniziato a fornire energia a fine marzo, la seconda unità diventerà pienamente operativa in ottobre, ma ancora...

Federparchi e le sfide del turismo sostenibile nelle Aree protette

Se ne parla in un convegno all’Isola d’Elba

Consentire la fruizione delle bellezze naturalistiche delle Aree protette garantendo allo stesso tempo la sostenibilità ambientale. E’ questo il tema centrale dell’incontro nazionale promosso da Federparchi  oggi all’isola d’Elba  con rappresentanti delle Aree protette ed esperti del settore. Sono 27milioni l’anno le presenza turistiche nei Parchi, un comparto che genera 105mila posti di lavoro, per un valore...

Il console generale degli Stati Uniti a Firenze ha visitato Sei Toscana

Benjamin Wohlauer: «Sono contento di aver visto da vicino una delle realtà imprenditoriali più significative del territorio»

Il console generale degli Stati Uniti a Firenze, Benjamin Wohlauer, nel corso del suo tour senese ha voluto fare visita anche a Sei Toscana, ovvero l’azienda che ogni giorno per conto dell’Ato Toscana Sud gestisce il servizio integrato dei rifiuti urbani in 105 Comuni della Regione. «Siamo onorati di aver ospitato il console nella nostra...

Arpat, a Piombino accertata la presenza di fibre d’amianto in aria

Il monitoraggio (ancora in corso) le ha rilevate presso le postazioni del Parco 8 marzo, di Via Pisa e anche a Salivoli

Come noto, a Piombino insistono un’ampia area siderurgica e un Sito d’interesse nazionale (Sin) in attesa di rilancio e – in primis – bonifiche ambientali; il Sin è stato istituito nel 1998, perimetrato nel 2000, ma al momento bonificato solo al 45% a terra e al 4% per quanto concerne la falda. Ecco dunque che anche «in...

Elba, volontari cercasi: chi trova un nido (di tartarughe) trova un tesoro

Dopo l’eccezionale deposizione dell’estate 2017 a Marina di Campo i volontari si riorganizzano

Tra qualche giorno inizia il periodo di nidificazione delle tartarughe marine che si protrarrà fino alla fine del mese di agosto. Dopo il successo dell'anno scorso con la nidificazione di una tartaruga Caretta Caretta tra le sdraio e gli ombrelloni dell’affollatissima spiaggia  di Marina di Campo, che ha portato all’eccezionale schiusa di ben 103 uova...

L’economia circolare conviene all’Europa e potrebbe mantenere riscaldamento globale sotto i 2° C

Una strategia di innovazione industriale con al centro la circolarità e la digitalizzazione e che abbia come obiettivo le emissioni zero entro il 2050

Il pioneristico studio “Re-configure: The Circular Economy – a Powerful Force for Climate Mitigation”, realizzato da Material Economics e commissionato da  Suomen itsenäisyyden juhlarahasto Sitra (Sitra), il Fondo finlandese per l'innovazione, e dall’European Climate Foundation (Ecf), dimostra come, entro il 2050, un'economia più circolare potrebbe ridurre di oltre la metà le emissioni industriali dell'Unione europea...

Le Hawaii carbon neutral entro il 2045. Il governatore Ige: «Semplicemente buon senso»

Le leggi climatiche più avanzate negli Usa che sono più ambiziose anche delle Direttive Ue

Il governatore delle Hawaii, il democratico David Ige, ha firmato tre disegni di legge che costituiscono la legge climatica più ambiziosa degli Stati Uniti e che entrerà in vigore il primo luglio con il dichiarato obiettivo di far diventare lo Stato insulare Usa del Pacifico carbon neutral entro il 2045. Insieme al carbon neutral bill,...

Sta per esplodere la bolla del carbonio dei combustibili fossili?

La domanda di combustibili fossili diminuirà nel prossimo futuro, con importanti conseguenze macroeconomiche e geopolitiche

Il nuovo studio “Macroeconomic impact of stranded fossil-fuel assets”, pubblicato su Nature Climate Change dimostra che la fine dell'industria dei combustibili fossili avrà profonde conseguenze economiche e geopolitiche, visto che la bolla del carbonio – gonfiata anche dalle politiche negazionisti che ed eco-scettiche di Donald Trump - è pronta a esplodere. Basandosi su tecniche di...

Wwf: in mare compaiono nuove plastic specie, e non è una buona notizia (VIDEO)

Dal Wwf anche un vademecum e il tour “Spiagge plastic-free”

Secondo il Wwf Italia, «Nuove e strane specie stanno comparendo nel mare: la manta-busta, il granchio-tappo, il pesce-bottiglia, specie poco desiderabili e che derivano proprio dal nostro stile di vita abituato all'usa e getta quando si consumano prodotti in plastica». E’ la  provocatoria campagna “visual” del Wwf per dire no a queste specie e dsi a...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 86
  5. 87
  6. 88
  7. 89
  8. 90
  9. 91
  10. 92
  11. ...
  12. 238