Economia ecologica

Horizon 2020, c’è accordo sul finanziamento: 70 miliardi di euro per la ricerca europea

Horizon 2020 rappresenta una delle più significative priorità per la presidenza di turno irlandese dell’Unione europea, che alla fine ha annunciato di aver raggiunto un accordo relativo al finanziamento del programma, in particolare per quel che riguarda la ricerca e la creazione di posti di lavoro al servizio della crescita. Questo accordo provvisorio passa ora...

Educazione ambientale, che successo a Marrakech. Il miglior insegnante? La natura

Un evento epocale con 2400 partecipanti. Approvato l'Appello

Si è chiuso a Marrakech (Marocco) il Settimo Congresso Mondiale dell'Educazione Ambientale (WEEC World Environmental Education Congress), organizzato dal Segretariato Permanente della rete WEECe dalla Fondazione Mohammed VI per la protezione dell’ambiente. Oltre 2400 partecipanti venuti da 105 paesi del mondo hanno condiviso esperienze, idee, metodologie e ricerche. Con questa partecipazione record il WEEC ha festeggiato in modo eclatante il suo decimo anno...

Aurelio Angelini (Unesco) sull’Appello di Marrakesh: «Ecco cosa dobbiamo assolutamente fare»

Abbiamo chiesto un parere al presidente in Italia per l'Unesco del Comitato Scientificodel Decennio per l'Educazione allo Sviluppo Sostenibile, che ha partecipato al Congresso: quali sono le Sue impressioni ed auspici alla fine del decennio Unesco DESS e cosa potrà portarci in termini concreti l'Appello di Marrakech? «Noi dobbiamo fare in modo che le persone e...

Riqualificazione energetica a costo (quasi) zero? Ci pensa il credito cooperativo

Una banca che finanzia in modo agevolato la riqualificazione energetica degli edifici favorendo le famiglie e l’ambiente. Si tratta della Banca di credito cooperativo (Bcc) di Busto Garolfo e Buguggiate, in provincia di Milano, che lancia il mutuo “Energia Casa” dedicato a chi vuole ristrutturare la propria abitazione per migliorarne la classe energetica. Il mutuo...

Energia e acqua, l’Autorità (Aeeg) in Parlamento non convince sullo stato dei servizi

Legambiente: « Ci saremmo aspettati da Bortoni chiarezza sui 5 miliardi di Euro tra sussidi alle fonti fossili, oneri impropri e esenzioni che oggi troviamo in bolletta»

Il presidente dell'Autorità per l'Energia elettrica e il gas (Aeeg), Guido Bortoni (nella foto) ha presentato in Parlamento la relazione annuale sullo stato dei servizi, che non ha soddisfatto per niente ambientalisti e non solo. Numerose lacune sono state individuate già da Legambiente, in particolare su rinnovabili ed efficienza energetica. «Ci saremmo aspettati da Bortoni chiarezza...

Rinnovabili, rivoluzione dal Tar di Milano? Per l’Anev il governo Letta penalizza le fonti pulite

L’eolico, per il Tar di Milano, è una fonte rinnovabile non prevedibile e discontinua e per questo ha annullato la Delibera 281 dell’Aeeg (Autorità per l’energia elettrica e il gas) sugli oneri di sbilanciamento derivanti dalla  programmabilità delle Fer, accogliendo il ricorso dell’Anev (Associazione nazionale energia del vento) e di alcune aziende associate. La sentenza...

Afghanistan, solo una gestione sostenibile delle risorse può portare la pace

Proprio mentre i talebani attaccavano il palazzo presidenziale a Kabul, la United Nations assistance mission in Afghanistan (Unama) e l’Environment programme Onu rendevano noto il rapporto “Natural Resource Management and Peacebuilding in Afghanistan” che apre uno spiraglio su come lo sfortunato Paese asiatico potrebbe uscire dalla Guerra proprio dalla stessa porta dalla quale c’è entrata:...

Ripe San Ginesio, dove le rinnovabili valgono la metà del fabbisogno di energia elettrica

La sostenibilità nel borgo è di casa: arriva il festival

Stranamente è più nota la manifestazione che organizza (Festival della Sostenibilità, Borgo Futuro) che lo stesso borgo di Ripe San Ginesio, che pure ha una contraddistinta vocazione ambientale: si tratta di un comune di 800 abitanti situato in provincia di Macerata, che attraverso l'impianto fotovoltaico comunale da 60 Kw soddisfa oltre il 50% del fabbisogno...

2100, odissea sulla terra: saremo troppi per un unico pianeta? Rosina: «La sfida è aiutare l’Africa»

Europa, un continente sempre più Vecchio. «Ma se il resto del mondo continuerà a crescere in quantità, la sfida per l’Ue è puntare sempre più sulla qualità»

Entro la fine del secolo saremo quasi 11 miliardi, 800 milioni in più (cioè l’8%) rispetto ai 10,1 miliardi stimati nel 2011: ad affermarlo è direttamente l’Onu, nel rapporto World Population Prospects: The 2012 Revision, che abbiamo già descritto sulle nostre pagine. Non è una revisione da poco: si tratta di quasi 1 miliardo di persone...

Fuoco di sbarramento bipartisan contro Obama per le misure anti-emissioni

La solita Fox News, il megafono degli oltranzisti neoconservatori americani, spara a zero anticipatamente sul piano nazionale per ridurre l'inquinamento da carbonio che il presidente Usa Barack Obama presenterà domani e che dovrebbe includere la regolamentazione delle emissioni delle centrali elettriche a carbone e probabilmente anche controlli sulle centrali già esistenti. Obama, in un video...

Turchia, dietro le rivolte: il boom economico di Erdogan che distrugge l’ambiente marino

Le politiche dello “sviluppo-ad-ogni-costo” che il primo ministro della Turchia Recip Tayyip Erdogan continua a propagandare nel suo tour di comizi contro le manifestazioni che hanno preso il via dalla difesa del Gezi Péark di Piazza Taksim di Istanbul, sono anche la causa del declino delle popolazioni di cetacei e foche nei mari locali. Sulmaan...

Bollette elettriche troppo care? Ecco dove tagliare

Il Cigno verde: «5 miliardi di Euro risparmiati con stop a sussidi fonti fossili e oneri impropri»

Il presidente di Legambiente, Vittorio Cogliati Dezza, ha inviato una lettera al presidente dell’Autorità per l'energia elettrica e il gas, Giudo Pier Paolo Bortoni,  per chiedergli che, a cominciare dalla relazione annuale del 26 giugno in Parlamento, un cambiamento per ridurre le bollette elettriche di famiglie e imprese. Legambiente ha anche i elaborato un dossier...

L’industria chimica italiana ha trovato la formula della crescita sostenibile?

Puccioni (Federchimica): «Le sostenibilità - economica, sociale e ambientale - hanno bisogno l’una dell’altra, e tutte hanno bisogno della chimica»

Dopo la svolta di indirizzo delle industrie del cemento, oggi, aprendo a Milano l’assemblea annuale della Federazione nazionale dell’industria chimica di Confindustria, anche il presidente di Federchimica, Cesare Puccioni, ha impresso un deciso cambio di marcia: «La crescita deve arrivare presto e deve essere sostenibile dal punto di vista economico, sociale, ambientale. Altrimenti non si...

El Salvador per l’acqua e contro gli scempi minerari

Una legge ad hoc per fermare le attività minerarie e tutelare così le risorse idriche del Paese. El Salvador si sta muovendo in questa direzione e, qualora la normativa dovesse essere approvata, il precedente sarebbe di assoluto rilievo a livello mondiale. Oltre il 60 per cento della popolazione è a favore di un provvedimento del...

La disoccupazione Usa finalmente scende? Giù le borse

La banca Jp Morgan contro la nostra Costituzione: «Scritta dopo il fascismo, c’è forte influenza socialista»

Ieri è stato un altro giovedì nero per le borse europee. Sono andati persi 230 miliardi di euro di capitalizzazione (moneta volgarmente detta “bruciata”, anche se in realtà qualcuno ha perso ma qualcun altro ha guadagnato denaro, nel corso delle transazioni finanziarie), e Piazza affari ha contribuito al tracollo con una perdita di 11 miliardi....

Rifiuti, l’Europa vuole migliorare nella gestione e nel riciclo. La parola ai cittadini

La consultazione sulla revisione degli obiettivi di gestione è aperta fino al 10 settembre e chiunque può contribuire

Lo smaltimento dei rifiuti e i relativi impatti sull'ambiente e sulla salute dei cittadini sono tematiche sempre più sentite dalle persone e sono entrate di prepotenza nei programmi elettorali di liste civiche, movimenti e partiti. In particolare il tema si fa caldo quando si parla di inceneritori. La discussione è sempre aperta e a tratti...

L’eolico arabo in paradiso. Inaugurato il primo parco eolico delle Seychelles

Masdar, la compagnia per l’energia rinnovabile di Abu Dhabi, e l’Abu Dhabi Fund for Development (Adfd) hanno inaugurato la Port Victoria Wind Farm, un  parco eolico da 6 Megawatt, con 8 turbine in uno dei paradisi ambientali ed ornitologici del nostro pianeta: le isole nelle Seychelles. Le pale eoliche installate a Port Victoria forniranno l’8% dell’energia...

Una crisi di sistema. La tragedia dell’homo sapiens, che sa capire ma non sa agire

La crisi economica che stiamo vivendo è caratterizzata da una generale quanto generica lamentatio, che ci trova tutti vittime e nessuno colpevole. Ogni rivendicazione, presa singolarmente sembra ragionevole. I commercianti si lamentano del calo delle vendite e considerano inaccettabile l'aumento dell'IVA che facendo aumentare i prezzi acuirebbe il calo dei consumi. Il settore edilizio in...

Riqualificazione degli edifici: è verde l’unica strada sostenibile per far ripartire l’edilizia

L’Europa impone agli Stati membri di fissare requisiti minimi di prestazione energetica l'edilizia nuova o esistente, assicurare la certificazione energetica e disciplinare i controlli sugli impianti di climatizzazione, cioè chiede di rendere più efficiente e sostenibile il nostro patrimonio edilizio, a partire da quello pubblico. Mentre l’industria manifatturiera è in stallo a causa della crisi...

Fotovoltaico, produzione di energia con introiti? E’ attività economica: si può dedurre l’Iva

Lo sfruttamento di un impianto fotovoltaico, se produce introiti stabili, è “attività economica”. E tale classificazione può far sorgere il diritto alla detrazione dell’Iva pagata a monte. Lo afferma la Corte di Giustizia europea – con sentenza di oggi – sulla questione di un impianto fotovoltaico installato sul tetto di una casa privata. Il proprietario...

Commissione energia Ue: necessari obiettivi obbligatori per i biocarburanti avanzati

La commissione energia del Parlamento europeo, presieduta dal liberale danese Jens Rohde, ha approvato con 47 voti a favore ed 8 contrari una mozione secondo la quale «L’Ue dovrebbe incoraggiare l’uso di biocarburanti avanzati fissando degli obiettivi obbligatori, ma bisogna trovare un modello affidabile per misurare i cambiamenti indiretti nella degli impatti dei cambiamenti dell’utilizzo...

Crisi? La tribù dei super ricchi se la ride

Sono gli Hnwi, 12 milioni di persone che hanno una ricchezza pari a 46.200 miliardi di dollari (più della metà del Pil mondiale)

Anche con la crisi, i super ricchi continuano a non passare di moda. L’uguaglianza è un valore cui pochi, almeno a parole, sarebbero disposti a rinunciare. Eppure lo sappiamo, ci sono alcuni più uguali degli altri. E sono in aumento. I più uguali di tutti hanno ormai raggiunto il ragguardevole numero di 12 milioni di...

Proambiente, da oggi le imprese della green economy hanno un supporto in più

Le aziende che hanno intenzione di sviluppare tecnologie di controllo e rimedio ambientale ora possono contare su un soggetto di riferimento di alta valenza scientifica con cui collaborare. Si è costituito infatti Proambiente, società consortile nata dall'unione di cinque Istituti di Ricerca del Cnr di Bologna, l'Università di Ferrara e dieci imprese private. Proambiente si...

Rapporto Ecomafie 2013: ma la pars costruens?

La puntuale fotografia scattata da Legambiente nel noto rapporto “Ecomafie 2013”, va trattata come tale. Lo diciamo senza polemica nei confronti dell’associazione ambientalista, ma perché l’elenco dei reati se da una parte ha il merito di sollevare questioni fondamentali da affrontare per chi ha a cuore la sostenibilità, dall’altra non è esaustiva per comprendere il fenomeno...

Energia e innovazione, investimenti Italia in fondo alla classifica dei Paesi sviluppati

Scarsa propensione alla brevettazione. Tra i primi nell’Ue per import/export di tecnologie energetiche

Oggi l’Istituto per la Competitività  (I-Com), un think tank che analizza la competitività dell’Italia nel contesto politico-economico internazionale, ha presentato a Roma il suo “Rapporto 2013 sull’Innovazione Energetica”,  curato da Franco D’Amore e Massimo La Scala e realizzato in collaborazione con Abb Italia, Assoelettrica, Cnr, Enea, Enel, Eni, Rse e Terna. Il rapporto evidenzia «Un...

Emissioni, in Cina parte oggi un esperimento di mercato verde

Il paese del dragone replica nella forma l’Ets europeo, sperando che non ne copi anche i fallimenti

Parte oggi 18 giugno, a Shenzhen, un esperimento di “emission trading”, di un meccanismo di mercato che dovrebbe aiutare la Cina a contenere le sue emissioni di carbonio. Come già avviene in Occidente, a ciascuna delle 630 imprese industriali o di costruzione della città è assegnato un tetto massimo di emissioni. In questo schema noto...

Contrordine ragazzi, nel 2100 saremo 11 miliardi (parola dell’Onu)

Troppi per un unico pianeta?

L’Onu ha ammesso di aver sbagliato i conti sull’aumento della popolazione mondiale e lo sbaglio è grosso, almeno a leggere il rapporto World Population Prospects: The 2012 Revision secondo il quale «L'attuale popolazione mondiale è di 7,2 miliardi e si prevede un aumento di 1 miliardo nei prossimi 12 anni, per raggiungere i 9,6 miliardi entro...

Ai raggi X il decreto del fare… poco, per fare qualcosa

Al termine di un parto lungo quasi sei ore, il “decreto del fare” – così com’è stato ribattezzato il provvedimento dell’esecutivo – ha visto la luce, sobbarcato di aspettative che difficilmente riuscirà a soddisfare. Valutiamone le premesse alla luce delle dichiarazioni di Enrico Giovannini, ministro del Lavoro e uomo di punta del governo (che calerà...

Dazi ai pannelli fotovoltaici cinesi, Frassoni a greenreport.it: «Vi spiego perché sono giusti»

Nell’articolo di Daniela Palma sui dazi imposti (provvisoriamente) dalla Commissione sui pannelli fotovoltaici cinesi, si allude al fatto che questa misura avvantaggerebbe in modo sleale l’industria tedesca contro i «paesi più deboli». Si dice anche che la Cina ha saputo «cogliere al volo» questa straordinaria opportunità, a differenza dell’Europa che «si presenta invece in ordine...

Energia solare comunitaria per i quartiere di New York devastati dall’uragano Sandy

Global Green Usa ha presentato  al meeting 2013 Clinton Global Initiative America (Cgi America) il suo Commitment to Action per implementare il  programma “catalytic Solar For Sandy” che dovrebbe equipaggiare le comunità a basso reddito di quartieri di New York e New Jersey, devastati dall'uragano Sandy, con 5 o più strutture comunitarie con back-up solar energy...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 87
  5. 88
  6. 89
  7. 90
  8. 91
  9. 92
  10. 93
  11. 94