Economia ecologica

L’Italia del riciclo, alla ricerca di impianti: i nostri rifiuti viaggiano per 1,2 miliardi di km l’anno

Il che equivale a percorrere circa 175.000 volte l’intera rete autostradale italiana (senza contare le tratte fuori confine)

C’è una “economia circolare” cui raramente si parla, e che il nuovo rapporto L’Italia del riciclo – presentato oggi a Roma – ha il merito di mettere chiaramente in evidenza: è quella dei rifiuti portati in giro in lungo e in largo nel nostro Paese, movimentati generalmente perché sul territorio dove vengono prodotti non ci...

Misure Ue contro l’obsolescenza degli elettrodomestici e dei dispositivi elettronici

Legambiente e Mdc: «Il Governo sostenga le ragioni dell’ambiente e dei consumatori e voti per elettrodomestici riparabili»

Si conclude oggi a Bruxelles il primo round di discussione nell’ambito dei lavori di revisione delle misure energetiche della direttiva ecodesign ed etichetta energetica, una serie di provvedimenti che definiranno le prestazioni minime energetiche degli elettrodomestici che entreranno nelle nostre case nei prossimi anni e di come queste prestazioni potranno essere comunicate in etichetta. In...

Educazione ambientale, le Regioni al Governo: sostenere il sistema Infea

L’ordine del giorno sull’educazione ambientale delle Regioni consegnato al governo

La commissione ambiente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha proposto un ordine del giorno, che è stato approvato, con cui ha richiamato l'attualità e la vitalità della rete Informazione, formazione ed educazione all’ambiente e alla sostenibilità (Infea). Donatella Spano, assessore all’ambiente della Regione Sardegna e coordinatrice della commissione ambiente della Conferenza delle Regioni,...

Il progetto Life Re Mida spiegato dagli studenti dell’Istituto Sarrocchi di Siena

L’iniziativa, nata durante l’Open day di Sienambiente, ha prodotto due video presentati in Regione Toscana

Si è appena concluso il progetto toscano Life Re Mida – cofinanziato dall’Ue –, nato nel 2016 per capire come abbattere i problemi legati alla gestione dei gas emessi da discariche in fase di post-gestione, ottenendo risultati lusinghieri: in estrema sintesi, tramite un innovativo sistema di biofiltrazione si trasforma il metano in anidride carbonica riducendo...

Incentivi alla geotermia, nuovo appuntamento in Conferenza unificata il 20 dicembre

Torna all’ordine del giorno il parere sullo «schema di decreto del Ministro dello sviluppo economico di incentivazione della produzione di energia da fonti rinnovabili»

La Conferenza unificata – sede congiunta della Conferenza Stato-Regioni e della Conferenza Stato-Città ed autonomie locali – tornerà a riunirsi a Roma il 20 dicembre, alle 14.30. Come comunicato ieri, all’ordine del giorno c’è anche il parere sullo «schema di decreto del Ministro dello sviluppo economico di incentivazione della produzione di energia da fonti rinnovabili»....

Cop 24, troppo poco su clima ed equità. Cgil: «Diritti umani tagliati fuori dal regolamento»

«Ci aspettiamo che il Governo apra un confronto con le parti sociali per discutere della giusta transizione e del Piano clima-energia»

La Cop 24 che si è conclusa nei giorni scorsi in Polonia è riuscita ad adottare un insieme di linee guida per dare corpo all’Accordo di Parigi sul clima, ma si tratta di un risultato al ribasso che lascia l’amaro in bocca: non solo alle associazioni ambientaliste ma anche ai sindacati come la Cgil, che ha seguito...

Sentieristica: il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano risponde positivamente a CAI e Legambiente

Entro febbraio il Parco si farà promotore degli Stati Generali dell'Escursionismo nell'Arcipelago Toscano

Il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano ha risposto sollecitamente al comunicato congiunto sulla sentieristica di Legambiente Arcipelago Toscano e Club alpino italiano, e si tratta di una risposta positiva. Il presidente del Parco Nazionale, Giampiero Sammuri ha sottolineato: «Apprezziamo molto le proposte avanzate da CAI e Legambiente in materia di promozione e presidio della rete sentieristica...

Paradossi dell’economia circolare, l’attesa norma End of waste è un boomerang per il settore

Nel mentre è stato cancellato il Sistri: per il ministro Costa «attualmente è assicurata la tracciabilità del 65% dei rifiuti speciali». Significa che ad oggi non sappiamo tenere traccia di (almeno) 47.250.000 tonnellate di rifiuti speciali

Passano legislature e governi, ma il principale problema che frena l'economia circolare italiana resta: una «normativa ottusa e miope», come la definì un anno fa Legambiente, e che trova sempre nuove occasioni per ingarbugliarsi. L’ultima sta in un emendamento alla legge di Bilancio (in allegato il testo integrale tratto dal Sole 24 Ore, ndr) e...

Plastica monouso e rifiuti alimentari, il governo britannico ha un piano

Vuoto a rendere per bottiglie di plastica e lattine e raccolta differenziata dell’umido

Il governo conservatore del Regno Unito è in pieno caos da Brexit, ma non per questo ha rinunciato a presentare la nuova Resources and Waste Strategy, un piano per i rifiuti in base al quale i consumatori dovranno versare un deposito rimborsabile su bottiglie, lattine e bicchieri usa e getta.  La nuova strategia sui rifiuti...

Emendamento direttiva Bolkestein, Legambiente: «Regalo di Natale al comparto balneare»

Così non si risolve il problema e si continua a concedere concessioni senza controlli e a canoni bassissimi a fronte di guadagni rilevanti

In senato è stata raggiunta un’intesa che esclude i lavoratori del comparto balneare per i prossimi 15 anni dall’applicazione della direttiva Bolkenstein e il commento di Edoardo Zanchini, vicepresidente di Legambiente, non è positivo: «Un regalo di Natale del Governo e della maggioranza a vantaggio del comparto balneare, quello della proroga della direttiva Bolkenstein, che...

Corte dei conti europea: «I finanziamenti Ue attuati tramite ONG devono essere più trasparenti»

L’Ue è il principale fornitore di aiuti del mondo e le ONG svolgono un ruolo essenziale

Secondo la nuova relazione speciale “La trasparenza dei finanziamenti UE la cui esecuzione è demandata alle ONG: è necessario compiere maggiori sforzi” «le modalità con le quali i finanziamenti Ue attuati tramite ONG (organizzazioni non governative) per gli aiuti umanitari e allo sviluppo, per la protezione dell’ambiente, la cultura e per altre finalità devono essere...

Piombino, passi avanti per la 398: ecco le risorse per il progetto di fattibilità del secondo lotto

Corsini: «L’intervento permetterà un drastico miglioramento delle modalità di accesso al porto»

Si trascina ormai da molti anni la vicenda della 398, la bretella d’accesso alla più importante infrastruttura di Piombino – il suo scalo portuale – che ancora manca, azzoppando un intero territorio. Si registrano però piccoli passi avanti per quanto riguarda il secondo lotto dell’opera: dopo aver intascato  l’approvazione da parte del Cipe della prima...

Vapori di birra e Serraiola Wine tra le “100 storie” d’eccellenza raccolte da Legambiente

Per il Cigno verde le due aziende facenti parte della Comunità del cibo a energie rinnovabili raccontano «il futuro dell’energia per l’Italia»

Dopo essere state insignite da Legambiente del premio “I rinnovABILI” a marzo 2018, due aziende toscane spiccano ora tra i protagonisti delle “100 storie dal territorio” raccolte nel dossier Comuni rinnovabili 2018, che secondo il Cigno verde raccontano «il futuro dell’energia per l’Italia». Si tratta di Vapori di birra e Serraiola Wine, entrambe facenti parte della Comunità...

La geotermia italiana vista dall’Osservatorio Nimby Forum

Nell’ultimo anno diminuiscono gli impianti contestati, che rappresentano il 2,21% sul totale. Ma non si tratta necessariamente di una buona notizia

È stata presentata a Roma nei giorni scorsi la nuova edizione dell’Osservatorio Nimby Forum, l’unico database nazionale che dal 2004 monitora in maniera puntuale la situazione delle contestazioni contro opere di pubblica utilità e insediamenti industriali in costruzione o ancora in progetto. Una fotografia aggiornata del fenomeno Nimby (Not In My Back Yard, “non nel...

Lettera aperta ai leader politici dell’Unione europea: adottate politiche di sviluppo sostenibile

A 3 anni dalla sottoscrizione dell’Agenda Onu, l’Ue non ha ancora adottato una strategia europea per lo sviluppo sostenibile

SDG Watch Europe, una rete di oltre 100 organizzazioni della società civile di cui fa parte l’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), ha inviato una lettera aperta ai Capi di Stato e di governo, al Presidente del Consiglio europeo, al presidente, segretario generale e commissari della Commissione europea, ai parlamentari e ai capigruppo dei gruppi...

Carta, qualcosa non torna nel Cac differenziato per migliorare la riciclabilità degli imballaggi

Si è partiti con la plastica sbagliando e si prosegue ora con le nuove regole che entreranno in vigore il 1 gennaio

Nella guerra mediatica e dicotomica tra chi propone la moratoria assoluta degli inceneritori e chi invece ne vorrebbe fare a bizzeffe, magari uno per provincia (invece sappiamo bene che in media stat virtus: pochi inceneritori, moderni ed efficienti, servono ed anzi sono funzionali a garantire una corretta filiera del riciclo), ogni tanto spunta il vecchio...

Cina: i progressi verso una “civiltà ecologica” dopo 40 anni di riforma e aperture

Dopo l’arricchitevi di Deng Xiaoping, la Cina cerca di rivedere il suo insostenibile sviluppo

In molti riconoscono alla Cina di essere riuscita a sbloccare i negoziati della Cop24 Unfccc di Katowice, evitando un clamoroso fallimento, grazie alla sua disponibilità ad accettare un tetto vincolante di emissioni di gas serra e di controlli. Il 13 dicembre. Al Gore, ex vicepresidente Usa e fondatore del  Climate Reality Project, aveva riconosciti alla...

L’azienda italiana della vernice mangia CO2 sbarca in India

Joint venture Ica-Pidilite per il mercato indiano e dei Paesi limitrofi in forte espansione

Il gruppo ICA, un’azienda di Civitanova Marche che è diventata uno dei leader mondiale nel mercato di vernici a base d’acqua per legno, ha inaugurato il primo stabilimento produttivo nel Gujarat, in India, realizzato per soddisfare le esigenze del mercato indiano e dei Paesi limitrofi. In India le vernici prodotte in Italia erano già conosciute...

Arcipelago Toscano, Legambiente e CAI: per la sentieristica passare dai progetti straordinari alla manutenzione ordinaria e continua

Il Parco Nazionale promuova gli Stati Generali dell'escursionismo nell'Arcipelago Toscano

Legambiente Arcipelago Toscano e Club Alpino Italiano, da tempo impegnati in azioni di valorizzazione del territorio elbano e degli itinerari escursionistici, ritengono opportuna una revisione innovativa degli attuali interventi e gestione dei sentieri , all'interno e all'esterno dell'area protetta, ma anche relativamente al posizionamento di una cartellonistica omogenea nonché di iniziative di conoscenza e professionali...

Cop24 Unfccc, a Katowice intesa per applicare l’Accordo di Parigi

Nessuna intesa sull’Articolo 6. Sconfitto l’ostruzionismo di Arabia Saudita, Usa, Russia, Kuwait e Brasile

Alla fine, dopo due settimane (e due giorni supplementari) di defatiganti negoziati, i quasi 200 Paesi riuniti alla 24esima Conferenza della parti dell’United Nations framework convention on climate change (Cop24 Unfccc) ce l’hanno fatto ad adottare quello che l’Onu definisce un «robusto insieme di linee guida per l'importante Accordo di Parigi del 2015, mirato a mantenere il...

Cop24 Unfccc, gli ambientalisti: non è un successo ma evitato un clamoroso fallimento

Legambiente: risposta inadeguata. Wwf. rafforzare gli impegni. Greenpeace: non è abbastanza ambizioso

Il miglior riassunto dei risultati della 24esima Conferenza delle parti dell’United Nations conference on climate change (Cop24 Unfccc), conclusasi a Katowice dopo due drammatiche notti suppletive di duro confronto negoziale, è forse quello di Greenpeace Polska: «E’ difficile parlare di successo, ma siamo riusciti a evitare un fallimento spettacolare, non grazie alla presidenza polacca, sfortunatamente»....

La carbon neutrality di Siena e una moneta particolare

L’esperienza che ha portato la Provincia senese al pareggio (anzi all’avanzo) nel bilancio delle emissioni di gas serra si sta ampliando, portando con sé un messaggio fondamentale

È da un po’ di tempo che sfruttiamo ogni occasione per raccontare l’importante traguardo tagliato dalla Provincia di Siena nel 2011, vale a dire raggiungere il pareggio (anzi l’avanzo) del bilancio delle emissioni di gas serra. Lo possiamo definire traguardo per due motivi: il primo è che stiamo parlando di un ottimo risultato, raro a...

Geotermia, è sciopero generale dei settori elettrico-gas-acqua per lo stop agli incentivi

La bozza di decreto Fer 1 elaborata dal ministero dello Sviluppo economico tra i tre punti contestati da sindacati e lavoratori

Si avvicina lo sciopero generale indetto dalle segreterie nazionali di Filctem-Cgil Femca-Cisl Flaei-Cisl Uiltec-Uil, che lunedì 17 dicembre – per l’intera giornata – porteranno le lavoratrici e i lavoratori dei settori elettrico-gas-acqua a incrociare le braccia contro 3 norme (in discussione o già discusse) che andranno ad impattare su questa enorme platea di lavoratori: l’articolo...

Gli Stati Generali per il Parco Nazionale del Matese arrivano nel Sannio

Sabato 15 dicembre alle ore 17 a Guardia Sanframondi Legambiente presenta le sue proposte per il Parco nazionale del Matese

Il 15 dicembre alle 17,00 si terrà a Guardia Sanframondi l’incontro, organizzato da Legambiente in collaborazione con l’Amministrazione comunale, sull’istituzione del Parco Nazionale del Matese a conclusione della prima fase di incontri territoriali che il ministero dell’Ambiente ha organizzato in Campania e Molise nelle scorse settimane. Grazia Fasano, presidente di Legambiente Valle Telesina, spiega che «Questo...

C’è un mondo nascosto nel DNA ambientale del miele

Ricercatori di UniBo hanno individuato le tracce di api, insetti e piante, ma anche virus, batteri e parassiti

«Dentro un cucchiaino di miele si nasconde un mondo intero», a rivelarlo è lostudio “Shotgun metagenomics of honey DNA: Evaluation of a methodological approach to describe a multi-kingdom honey bee derived environmental DNA signature” pubblicato su PlosOne da un team riricerca coordinato da Luca Fontanesi, docente dell’Università di Bologna attivo nel settore della genomica applicata all’apicoltura e alle...

È italiana l’azienda leader nel mondo per le rinnovabili

Cammisecra (Enel green power): «Chiuderemo il 2018 con circa 3 GW di nuova capacità costruita e al 2020 raggiungeremo i 4,4 GW annui, numeri da record che non può vantare nessun altro concorrente a livello mondiale»

Enel green power, ovvero la linea di business del gruppo Enel concentrata sullo sviluppo delle energie rinnovabili, compie dieci anni con numeri da leader mondiale: una produzione di energia che ha raggiunto i 100 TWh, un ritmo di crescita di 3.000 MW all’anno, oltre 1.200 impianti in esercizio in 30 paesi con una presenza geografica...

Life Re Mida, la biofiltrazione che risolve il problema dei gas nelle discariche in post-gestione

Dopo tre anni si conclude il progetto di ricerca toscano co-finanziato dall’Ue, dal quale nascono nuove Linee guida che saranno presentate al ministero dell’Ambiente

Sta nella biofiltrazione una concreta risposta ai problemi legati alla gestione del gas di discarica post-gestione: trasformando il metano in anidride carbonica si riduce di 28 volte l'impatto in termini di gas serra, e al contempo si rende possibile una significativa riduzione dei composti odorigeni (intorno al 70%). Tutto questo è già stato dimostrato sul...

Elettricità dalle piante per alimentare le lampadine a Led

«La tensione generata da una singola foglia può raggiungere più di 150 Volt, abbastanza per alimentare simultaneamente 100 lampadine a LED ogni volta che la foglia viene sfiorata»

Lo studio “Energy Conversion at the Cuticle of Living Plants” pubblicato su Advanced Functional Material  da Fabian Meder, Indrek Must, Ali Sadeghi. Alessio Mondini. Carlo Filippeschi. Lucia Beccai. Virgilio Mattoli e Barbara Mazzolai dell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), e da  Pasqualantonio Pingue del Laboratorio NEST, Scuola Normale Superiore, e CNR dimostra che «Le piante possono...

Servizi pubblici, dalle utility italiane valore aggiunto pari a oltre 10 miliardi di euro

Il 40% va in retribuzioni ai dipendenti, agli azionisti (per l’80% pubblici) l’8,3% e alla pubblica amministrazione il 12,2%

Oltre 3 miliardi di euro in investimenti e utili per oltre 1,5 miliardi: sono questi i numeri che emergono da ‘Misurarsi per migliorarsi’, il primo rapporto di sostenibilità delle aziende associate a Utilitalia – la Federazione che riunisce quelle aziende dei servizi pubblici che si occupano di acqua, ambiente e energia –, un documento che con la...

Bioplastiche italiane: risultati molto positivi nel quinquennio 2012-2017

Fatturato + 49%, produzione +86%, addetti +92%, aziende +69%. Trend di crescita previsto per il 2018 al +15%

Secondo il 4° rapporto annuale di Assobioplastiche, uno studio di settore effettuato da Plastic Consult - società indipendente che dal 1979 svolge studi e analisi di mercato nel settore delle materie plastiche - quella delle bioplastiche compostabili italiane si conferma un’industria giovane, ad altissimo tasso di innovazione. Dal rapporto emerge che «Nel 2017, in Italia,...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 95
  5. 96
  6. 97
  7. 98
  8. 99
  9. 100
  10. 101
  11. ...
  12. 281