Energia

Dissesto idrogeologico in Liguria. i Verdi: «Ma la Lega dove vive?»

La Lega deve accettare il fatto del cambiamento climatico e del riscaldamento globale dalle conseguenze difficilmente immaginabili

Riceviamo e pubblichiamo   Ieri è apparsa sui quotidiani locali una presa di posizione della Lega Nord di Albenga (SV), prodiga di consigli su come frenare gli eventuali danni alluvionali proponendo un maggiore uso di risorse anche se appare per certi versi paradossale che un tale appello venga proprio da coloro che sono al governo...

Il Comune di Pisa ha dichiarato emergenza Climatica

Dopo una lunga discussione, in cui non sono mancati momenti di tensione e dichiarazioni antiscientifiche, il Consiglio Comunale accoglie all'unanimità la mozione presentata dagli attivisti di Fridays For Future, che impegna all'azzeramento delle emissioni entro il 2030.

Il Consiglio Comunale di Pisa ha accolto all'unanimità la richiesta presentata da Fridays For Future Pisa di dichiarare lo stato di emergenza climatica. In particolare, la mozione approvata impegna il Consiglio Comunale a dar avvio a un percorso che tenda a ridurre a zero le emissioni locali nette di gas serra entro il 2030 sul territorio comunale, oltre...

Economia circolare: energia dagli scarti dell’industria siderurgica (VIDEO)

Scarti di altoforno per produrre energia solare a concentrazione

Solo in Europa vengono prodotte ogni anno circa 20 milioni di tonnellate di scorie dell’industria siderurgica, il 75% viene impiegata nell’edilizia e nella cantieristica stradale, il restante 25% (più di 5 milioni di tonnellate, l’equivalente in peso di 650 Tour Eiffel) rimane stoccato negli impianti di produzione oppure smaltito in discarica, con un evidente impatto...

In Svizzera sono diventati gretini e si buttano a sinistra

Boom dei Verdi/rossi e dei Verdi Liberali. Perdono la destra, i leghisti ticinesi e i socialisti

Le elezioni di domenica 21 hanno terremotato la consociativa politica svizzera e a farlo con il loro inaspettato successo (almeno di queste dimensioni) sono stati due partiti ecologisti: i Verdi (alleati con la sinistra radicale e altre formazioni ambientaliste) che arrivano al 13,3%, (+6,1%) e i verdi Liberali (PVL 7,8% e +3%) che si definiscono...

Fausto Ferruzza e Federico Gasperini rieletti all’unanimità presidente e direttore di Legambiente Toscana

Ferruzza: la nostra forza viene una rete di presìdi locali intelligente e vivace

Nei due giorni del partecipato e intenso congresso di Legambiente Toscana tenutosi a Carrara, i delegati si sono confrontati sulle principali questioni ambientali, sociali ed economiche che interesseranno la Toscana negli anni a venire. A partire dall’emergenza climatica, e dalle principali criticità della Toscana, con una particolare attenzione alle vertenze che vedono protagonisti i Circoli di Legambiente sui territori, abbiamo discusso in...

La Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili si fa più grande, sul territorio e online

In dieci anni la CCER si è evoluta da progetto visionario a una realtà formata da 29 aziende locali, di cui 7 appena arrivate. E adesso ha anche un sito web interamente dedicato

Un nuovo sito web e ben sette nuove aziende sono andate ad arricchire la Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili (CCER), l’ambizioso progetto nato esattamente dieci anni fa grazie a un’intesa tra Slow Food Toscana, Fondazione Slow Food per la biodiversità e il Consorzio per lo Sviluppo delle Aree Geotermiche (CoSviG), che, nel lontano 2009, riunirono una manciata di imprese...

Geotermia: A che punto sono gli incentivi?

Il Coordinamento FREE chiede al Ministero per lo Sviluppo Economico che il decreto FER2 sia operativo entro l’inizio del 2020. Secondo le ultime stime GSE, il costo degli incentivi geotermici per l’anno in corso ammonta a 100,4 milioni di euro

Per il Coordinamento FREE (Fonti Rinnovabili Efficienza Energetica, ndr) è «essenziale che all’inizio del prossimo anno diventino operative le misure di incentivazione di tecnologie innovative (bioenergie, geotermia, solare termodinamico) per le quali esistono in Italia importanti filiere industriali». Per questo il Coordinamento – i cui soci rappresentano un ampio ventaglio di 27 associazioni e istituzioni di settore, oltre a soci...

L’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile chiede di puntare sulla geotermia

Il rapporto ASviS 2019 sottolinea che è atteso il FER2 per gli incentivi all’attività geotermoelettrica, e l’importanza di impiegare le risorse a bassa entalpia presenti in «larga parte del territorio italiano»

L’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) – ovvero la più grande rete della società civile mai costituita nel nostro Paese, che riunisce oggi oltre 220 tra le più importanti istituzioni e realtà della società civile – ha presentato a Roma il proprio Rapporto 2019, che fotografa l’andamento dell’Italia rispetto al raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo...

MIT e Eni rinnovano la collaborazione per la ricerca su tecnologie low-carbon

Eni aderisce anche al Mobility Systems Center, il più recente dei Low-Carbon Energy Center, e al MIT Quest for Intelligence

Il Massachusetts Institute of Technology (MIT) ed Eni hanno annunciato il rinnovo della loro collaborazione per la ricerca nel campo delle energie low carbon, estendendo fino al 2023 l’adesione di Eni alla MIT Energy Initiative (MITEI) in qualità di Socio Fondatore. In un comunicato Eni spiega che «I nuovi elementi della collaborazione riguardano l’adesione di...

Bonus facciate, Rete Irene a Franceschini: «Come bloccare il mercato della riqualificazione energetica del patrimonio edilizio»

Castoldi: «E’ la leva perfetta che farà paralizzare un intero comparto e parte dell’economia»

Al presidente di Rete Irene, Manuel Castoldi, non sono piaciute le dichiarazioni del ministro ai Beni e alle attività culturali Dario Franceschini sul bonus facciate che prevede una detrazione fiscale del 90% e ha inviato una durissima lettera al presidente del Consiglio Giuseppe Conte e allo stesso Franceschini per chiedere al governo «una riflessione più...

Presentato da Ispra il primo rapporto sul danno ambientale (2017-2018)

Accertati gravi danni all'ambiente in 30 aree del Paese, dall’interramento di liquami a Rende, alle emissioni della Tirreno Power a Vado Ligure

L’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), spiega che «Si definisce danno ambientale un deterioramento significativo e misurabile, provocato dall’uomo, ai suoli, alle specie, agli habitat e alle aree protette, alle acque superficiali (fiumi, laghi, mare) e sotterranee». E partendo da questa definizione ha presentato per la prima volta in Italia un...

Sempre più evidente il legame tra rischio osteoporosi e inquinamento atmosferico

Dal 2000 in Italia oltre 1,5 milioni di fratture di femore da osteoporosi negli over 65 e 18 miliardi di euro di costi sanitari

Il 20 ottobre si celebra la Giornata Mondiale dell'Osteoporosi e come emerge dalle proiezioni basate sullo studio “Decreasing trend of hip fractures incidence in Italy between 2007 and 2014: epidemiological changes due to population aging” pubblicato nel marzo 2018 su Archives of Osteoporosis e condotta da un team italiano condotto dall'epidemiologo Prisco Piscitelli e coordinato...

Legambiente Piemonte contro i negozi nemici del clima

Appello a commercianti, Comuni e Regione: basta porte dei negozi aperte tutto l'anno, estate e inverno, con i condizionatori o il riscaldamento in funzione

Anche se è tutto da dimostrare, molti commercianti pensano che tenere le porte dei negozi aperte tutto l'anno, estate e inverno, con i condizionatori o il riscaldamento in funzione, sia una strategia di marketing vincente, ma per Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta «Non ci sono invece dubbi sullo spreco energetico che ne deriva». Gli ambientalisti...

Fridays For Future Firenze: «Basta armi alla Turchia!»

Finmeccanica vende da anni armi alla Turchia. «Vicini ai nostri cugini di Fridays For Future Rojava»

Fridays For Future è un movimento globale che si batte contro l'ingiustizia climatica e per un cambio di paradigma sociale, culturale, economico e politico. Uno dei suoi elementi di novità è la sua diffusione: dall'Asia all'Europa, dalle Americhe all'Africa scendiamo in piazza uniti dallo stesso problema comune. Per questo non possiamo che sentirci vicini ai nostri cugini...

Fise Assoambiente: parere negativo sule misure green ipotizzate dal governo

«Per un vero “Green New Deal” rafforzare il Piano Industria 4.0 con gli investimenti in circular economy»

«Le misure ad oggi ipotizzate nella Legge di Bilancio non sono in alcun modo sufficienti a generare una spinta decisa verso quel ‘Green New Deal’ nelle intenzioni del Governo; sono solo una sommatoria di piccole misure completamente marginali. Anche l’uso della leva fiscale appare più indirizzato alla ricerca di nuove entrate che a criteri di...

Rapporto Eea, smog: Italia maglia nera in Europa e prima per morti da biossido azoto. Costa: «Dati allarmanti»

Legambiente: «Urgente definire un’efficace e integrata strategia antismog che cambi radicalmente trasporti, produzione di energia, agricoltura, industria ed edilizia»

Secondo l’Air quality in Europe — 2019 report pubblicato oggi dall’European environment agency (Eea), «L'aria dell'Europa sta diventando sempre più pulita ma l'inquinamento persistente, specialmente nelle città, danneggia ancora la salute delle persone e l'economia». La nuova analisi dell'eea dimostra che «nel 2016, l'esposizione all'inquinamento atmosferico ha causato circa 400.000 morti premature nell'Unione europea». Presentando il rapporto,...

Le microverdure “spaziali” e il packaging 100% green di Enea al Maker Faire 2019

Zanzare tigre, fichi d’india e cibo ed economia circolare alle iniziative e i TED di Enea a Roma dal 18 al 20 ottobre

Tecnologie all’avanguardia per produrre packaging 100% biodegradabile dagli scarti caseari, nuove metodologie per contrastare la diffusione della zanzara tigre, ma anche Hortextreme, la serra per coltivare microverdure a bordo di veicoli spaziali, e MIG, un orto mobile per militari in missione di pace. Sono alcune delle soluzioni tecnologiche che l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile...

Blitz di Greenpeace a “Impressionisti segreti”: allestita contro-mostra sui cambiamenti climatici

Contestato lo sponsor Generali: «Il leone di Trieste contribuisce a emergenza climatica»

Stamattina blitz delle attiviste di Greenpeace all'interno di Palazzo Bonaparte a Roma, che ospita la mostra "Impressionisti segreti" sponsorizzata da Generali. La protesta pacifica è servita ad allestire una mostra alternativa, composta da immagini reinterpretate in stile impressionista di centrali a carbone e di conseguenze dei cambiamenti climatici, cion l’intento di denunciare «quanto il maggior...

Ospedali: la rivoluzione verde vale 15 miliardi di investimenti

Con i contratti di rendimento energetico lo Stato risparmia 1 miliardo di bollette

Secondo quanto emerso dal Forum Sistema Salute che si è chiuso sabato a Firenze, «La rivoluzione verde degli ospedali vale 15 miliardi di investimenti a carico dei privati e almeno un miliardo di risparmio per la pubblica amministrazione. Convertire gli ospedali italiani ad energie rinnovabili è un leva potente per attivare investimenti privati e aprire cantieri in tutta...

Siria, i soldati di Assad al confine con la Turchia: il vergognoso fallimento di Trump (e dell’Occidente)

I kurdi si alleano con Assad contro i mercenari Jihadisti e l’invasione turca. Onu preoccupata per una nuova gigantesca crisi umanitaria

Di fronte all’attacco turco e jihadista alle città e ai villaggi kurdi della Siria del nord e al possibile scontro tra l’esercito turco con quello siriano, il segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres ha chiesto una «De-escalation militare immediata ed esorta tutte le parti a risolvere le loro preoccupazioni in modo pacifico». Guterres ha anche espresso...

A Chiusdino inaugurato il teleriscaldamento geotermico

Benessere e risparmio per i cittadini e 2.600 tonnellate di emissioni di CO2 e 1.000 tonnellate di petrolio in meno

C’era quasi tutto il paese di Chiusdino all’inaugurazione del primo stralcio del nuovo impianto di teleriscaldamento geotermico del capoluogo del paese: un passo importante verso la sostenibilità, l’innovazione ed il benessere dei cittadini i quali, insieme ai benefici ambientali, con questo nuovo impianto potranno anche usufruire di un notevole risparmio per quanto riguarda le spese di riscaldamento...

Legge di bilancio 2020: il tempo del Green New Deal è ora

Legambiente e ForumDD: tassare fossili e rendite a danno dell'ambiente. Più economia circolare e fonti rinnovabili. Misure ambientali per i più vulnerabili e contro le disuguaglianze

Legambiente e Forum Disuguaglianze e Diversità hanno sintetizzato così le loro proposte per la Legge di Bilancio 2020 indirizzate al premier Giuseppe Conte: «Caro Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, per dar avvio ad un efficace Green New Deal e accelerare nel Paese la transizione ecologica, energetica e sociale non basta un decreto clima. Servono subito scelte...

Dal 19 ottobre anche Monterotondo Marittimo sarà “plastic free”

Vietati i sacchetti, le stoviglie e i palloncini di plastica monouso

Il Comune di Monterotondo Marittimo (GR) annuncia che dal 19 ottobre entra in vigore l'ordinanza, con la quale l'amministrazione comunale dà il via ad una serie di provvedimenti »finalizzati alla progressiva riduzione della plastica sul territorio comunale.  L'ordinanza, in particolare, vieta agli esercenti delle attività commerciali, artigianali e di somministrazione di alimenti e bevande, la...

Tutto pronto per il teleriscaldamento geotermico a Radicondoli, servizio al via il 15 ottobre

Arriva a compimento un grande progetto in grado di dare corpo al Green new deal in un Comune di mille abitanti, con vantaggi ambientali e risparmi economici. Il vicesindaco Moda: «per gli utenti di Radicondoli è circa tre volte più economico per ogni caloria prodotta rispetto al Gpl»

Il Green new deal auspicato a livello europeo e nazionale troverà concretezza solo se saprà declinarsi anche in interventi di sviluppo sostenibile a livello locale, e il Comune geotermico di Radicondoli è già pronto per fare la propria parte. Dopo un lungo lavoro fatto di progettualità e cantieri il prossimo 15 ottobre il servizio di...

Geotermia: il teleriscaldamento anche a Chiusdino, domenica inaugurazione del primo stralcio

Completato il primo step del percorso che prevede il progressivo ampliamento della rete. Bartaletti: «La geotermia e la storia sono stati la chiave per mantenere la nostra dignità»

Non solo energia elettrica: a Chiusdino, domenica 13 ottobre la geotermia metterà anche il proprio calore a servizio dei cittadini e delle imprese. A partire dalle 17, presso la centrale geotermoelettrica Chiusdino 1 (Loc.Caggio), infatti, il Comune inaugurerà il primo stralcio della rete di teleriscaldamento locale, concretizzando così un progetto che mira a portare il...

Si svuota il decreto Clima, passo falso per il primo atto del Green new deal italiano

Taglio ai sussidi ambientalmente dannosi rimandato alla legge di Bilancio e fondi per 450 milioni di euro in tre anni, mentre la Germania stanzia 54 miliardi e introduce la carbon tax

La prima bozza del decreto Clima, avanzata dal ministro dell’Ambiente Sergio Costa a metà settembre, era decisamente timida ma con alcuni spunti positivi: in particolare la volontà di tagliare per almeno il 10% l’anno i sussidi ambientalmente dannosi che ogni anno vengono finanziati dallo Stato italiano (in tutto si parla di 19,3 miliardi di euro),...

La formazione RETe EQuA funziona, l’80% dei giovani ha trovato lavoro

Bravi: «L’attività formativa è un cardine fondamentale per cercare di risolvere le emergenze occupazionali, sopratutto in ambito giovanile»

Il progetto formativo RETe EQuA Risorse energetiche dalla Terra: energie per la qualità ambientale ha portato a conclusione quasi un anno fa il corso (gratuito) Tecnico della programmazione, assemblaggio e messa a punto di impianti termoidraulici, nato per offrire reali opportunità di lavoro in spazi di mercato legati allo sviluppo sostenibile: un obiettivo raggiunto come...

Il Parlamento europeo: più investimenti ecologici e meno ineguaglianza

Un’economia meno inquinante richiede enormi investimenti. Gli obiettivi sociali ed economici devono essere posti su un piano di parità. salario minimo Ue e migliore protezione dei lavoratori digitali

Il nuovo Parlamento europeo mette alle strette la Commissione europea uscente e avverte quella entrante: «L'Unione europea necessita di circa 180 miliardi di euro all'anno di investimenti aggiuntivi nei campi di efficienza energetica ed energia rinnovabile per ridurre le emissioni di carbonio del 40% entro il 2030. Ulteriori fondi servirebbero per raggiungere la carbon neutrality entro il 2050». Alcuni...

Approvato il decreto Clima, Costa: «Il primo atto normativo del governo che inaugura il Green New Deal»

Friday For Future e Greenpeace: non chiamatelo Decreto Clima, inciderà poco sulla lotta all’emergenza climatica

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del premier Giuseppe Conte e del ministro dell’ambiente Sergio Costa, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti per il rispetto degli obblighi previsti dalla direttiva 2008/50/CE per la qualità dell’aria e sottolinea che «le nuove norme mirano a incentivare comportamenti e azioni virtuose programmando una serie di interventi...

Invasione turca della Siria: lettera aperta di Fridays For Future for Rojava ai giovani del mondo

L’appello dei giovani ambientalisti kurdi/siriani al movimento mondiale per il clima

Dal 9 ottobre l’esercito turco bombarda senza sosta la Siria settentrionale, centinaia i morti tra i civili, migliaia le persone in fuga, diversi villaggi già occupati. Di fronte a questa nuova guerra di invasione scatenata dal secondo esercito della Nato appoggiato da miliziani jihadisti, il gruppo locale di Fridays For Future Rojava ha scritto una...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 236