Energia

Il terrorismo si finanzia col commercio illegale di fauna selvatica, legname e materie prime

Da solo, un gruppo in Africa orientale incamera tra i 38 e i 56 milioni di dollari all'anno

Alla prima Conferenza dell’United Nations Environment Assembly (Unea) in corso a Nairobui, in Kenya, Interpol e Unep hanno presentato il rapporto “The Environmental Crime Crisis,”  dal quale emerge che, da solo, un gruppo attivo nel terrorismo che opera nell’Africa orientale incamera tra i 38 e i 56 milioni di dollari all'anno dal commercio illegale di...

Blitz Greenpeace a La Spezia, nel mirino la centrale elettrica a carbone [FOTOGALLERY]

Oggi la nuova Rainbow Warrior è entrata in azione nel porto di La Spezia per chiedere al governo italiano e all'Unione Europea, in occasione del Consiglio dei Ministri UE che si tiene domani e dopodomani a Bruxelles, di dare un segnale di cambiamento in materia di politiche energetiche e protezione del clima. Alcuni attivisti dell’associazione...

Modifiche sostanziali a stabilimento di produzione di energia da fonti rinnovabili? Serve l’Aia

Per l‘innovazione impiantistica di uno stabilimento di produzione di energia da biomassa liquida, che comporta anche l’implementazione di una nuova fase lavorativa è necessario richiedere una nuova Autorizzazione integrata ambientale (aia) e non l’autorizzazione unica. Perché si tratta di modifiche “sostanziali” che comportano la variazione delle caratteristiche e del funzionamento dell'impianto, che può avere effetti...

Pannelli fotovoltaici più vantaggiosi con i gruppi d’acquisto

In un periodo in cui gli incentivi sono pochi e la disponibilità di liquidità è drasticamente limitata, investire negli impianti fotovoltaici può sembrare una scelta azzardata. Per mantenere la propria competitività, le aziende leader del settore hanno dovuto dimostrare di offrire prodotti a prezzi davvero convenienti anche senza gli aiuti statali. Produrre energia tramite gli...

Il solare del futuro sarà organico, replicabile, sottilissimo e flessibile?

Ancora rivoluzioni annunciate per il solare. Un team di ricercatori danesi, tedeschi, francesi, finlandesi e britannici ha pubblicato su Energy & Environmental Science lo studio “Scalable, ambient atmosphere roll-to-roll manufacture of encapsulated large area, flexible organic tandem solar cell modules”  che presenta «Un modo veloce, scalabile e industrialmente valido per la produzione di grandi fogli...

La guerra mondiale contro l’ambientalismo

Con la vittoria del Bharatiya Janata Party (Bjp) alle ultime elezioni e con la nomina di Narendra Modi a primo ministro dell’India, l’Hindutva della destra nazionalista si è rivolta contro Ong internazionali come Environmental Justice Organisations (Ejo), Greenpeace, ActionAid, Amnesty International accusandole di essere finanziata con denaro straniero. Ad esempio, Ejo è  accusata di prendere soldi...

Greenpeace, Legambiente e Wwf a Renzi: «L’Europa faccia di più su clima e energia»

In preparazione dell'accordo politico al Consiglio europeo di ottobre sotto presidenza italiana, che continuerà il confronto e discuterà le misure da mettere in campo per ridurre la dipendenza europea dalle importazioni di energia, Greenpeace, Legambiente e Wwf hanno indirizzato al Presidente del Consiglio Matteo Renzi  una lettera con 6 proposte concrete sul Pacchetto Clima ed Energia  2030. Le...

No alla discarica di scorie nucleari in Australia, vincono gli aborigeni

Abbandonato il progetto di costruirla nelle terre ancestrali, considerate sacre

Alla fine il governo conservatore dell'Australia ha dovuto abbandonare il progetto di costruire una discarica di scorie nucleari nel Territorio del Nord, e i proprietari aborigeni della terra che considerano sacra sono riusciti a vincere una lunghissima battaglia. Il Northern Land Council, un’istituzione che aiuta gli aborigeni a gestire le loro terre ancestrali, ha sventato il...

L’approfondimento scientifico di Arpat sull’inceneritore di Falascaia

L'impianto di incenerimento TEV di Falascaia è da tempo all’attenzione dell’opinione pubblica. Su tale impianto ARPAT ha svolto negli anni numerose attività, nell’ambito delle proprie funzioni istituzionali di vigilanza e supporto tecnico agli Enti locali; ha inoltre effettuato attività di monitoraggio ambientale sia prima che durante il suo funzionamento. L'impianto, oggi chiuso dopo una complessa...

Fracking, gli impiegati pubblici non possono rispondere alle domande dei cittadini

Anche i medici non possono dire ai pazienti quali prodotti chimici sono dannosi

Secondo quanto scrive StateImpact Pennsylvania, il Dipartimento della sanità della Pennsylvania ha ordinato ai suoi impiegati di non parlare con i cittadini che si lamentano per gli  effetti negativi sulla salute del fracking. Il reporting project dell’Nrp, la radio pubblica statunitense, rivela quanto detto da due dipendenti in pensione del Dipartimento  sulle dettagliate restrizioni alla...

Etichette green, un terzo dei prodotti venduti non sono in regola

Una loro corretta applicazione potrebbe far risparmiare 400 euro a famiglia, senza considerare i vantaggi ambientali

Le informazioni ambientali presenti sulle etichette dei prodotti in commercio sono un aiuto fondamentale nell’orientare in modo sostenibile le scelte del consumatore, che ha il diritto d’essere informato con precisione sulle caratteristiche – e sull’impatto ambientale –  dell’oggetto che sta acquistando. Un diritto, a quanto pare, negato molte (troppe) volte. “Etichetta furbetta”, l’indagine realizzata da...

Foreste contro la povertà. Fao: «Mettere le persone al centro»

I paesi dovrebbero porre maggiore enfasi politica nel mantenere e migliorare il contributo vitale delle foreste ai mezzi di sussistenza, al cibo, alla salute e all'energia, ha affermato oggi la FAO. Il rapporto Lo Stato delle Foreste nel Mondo (SOFO), presentato oggi all'apertura della 22a sessione della Commissione Foreste della FAO (COFO), mostra che una...

Ricercatori italiani scoprono una strada petrolifera illegale nel Parco Yasuni, Amazzonia

"Il Bo", il giornale dell'Università degli Studi di Padova, pubblica l’articolo "Amazzonia: quando il petrolio distrugge la foresta", che dà conto di una ricerca svolta da Massimo De Marchi, Salvatore Pappalardo e Francesco Ferrarese dell’università di Padova e Matt Finer dell’Amazon Conservation Association, che - misurazioni e immagini satellitari alla mano - dimostrano le responsabilità...

Risparmio energetico, le novità del decreto spalma incentivi

Moltissime famiglie italiane, sempre più oppresse dal carico gravoso delle bollette dell’elettricità, si interrogano su una soluzione che consenta loro di risparmiare, approdando spesso alla scelta del prestito più vantaggioso per poter dotare la propria abitazione di un impianto fotovoltaico. Proprio questo si trova al centro di un intenso dibattito a seguito della presentazione ufficiale...

Ambiente è lavoro, blitz di Goletta Verde alla centrale a carbone di Vado Ligure

Legambiente: «Simbolo del fallimento dell’idea che prima viene il lavoro e poi ambiente e salute»

Oggi un blitz di Goletta Verde, con sulla fiancata uno striscione con la scritta “Ambiente è lavoro”, ha ribadito che «La chiusura della centrale a carbone di Vado Ligure  deve essere utilizzata come una sfida per ripensare lo sviluppo, realizzare nuove e diverse filiere industriali, valorizzando la cultura industriale del savonese». Il tour 2014 della...

Teleriscaldamenti geotermici, i risultati del Progetto GeoDH

Si terrà a Pisa, il prossimo 25 giugno, un workshop organizzato da CoSviG in convenzione con l’Ordine dei Geologi della Toscana, per presentare i risultati del progetto europeo GeoDh, cofinanziato dal programma Intelligent Energy Europe. Il giorno seguente, 26 giugno, è prevista una visita agli impianti di teleriscaldamento geotermico già realizzati in Toscana. GeoDH - iniziato...

L’Enea e il ruolo delle nanotecnologie nello stoccaggio dell’idrogeno

L’impiego dell'idrogeno come vettore energetico ecosostenibile ed efficiente richiede  di risolvere importanti problemi per la sua produzione ed immagazzinamento. Avanzamenti nella ricerca dei materiali per realizzare catalizzatori efficaci e  nuove tecniche di immagazzinamento che soddisfino requisiti di peso, volume, sicurezza ed economicità costituiscono l’aspetto decisivo per riuscire ad ottenere prestazioni competitive dall'idrogeno. Questi argomenti sono...

Tutti contro Renzi: anche il Wall Street Journal boccia lo spalma incentivi sulle rinnovabili

Ambientalisti, industriali e investitori per una volta sullo stesso fronte

La pietra dello scandalo della norma spalma incentivi sulle rinnovabili è riuscita ad attraversare in un sol colpo l’Oceano Atlantico, andando a sbattere dritta nell’occhio guardingo del più noto quotidiano finanziario al mondo: il Wall Street Journal. Con un articolo al vetriolo, Bonte-Friedheim – Ceo di NextEnergy Capital Group, una banca d’affari internazionale (con sede...

Inventario Ue dei gas a effetto serra: ecco i nuovi requisiti

Il meccanismo di monitoraggio e comunicazione delle emissioni di gas a effetto serra è indispensabile per la valutazione dei progressi effettivi compiuti dall'Unione e dagli Stati membri nell'adempimento dei loro impegni in materia di limitazione o riduzione di tutte le emissioni di gas a effetto serra secondo il protocollo di Kyoto. Per questo l’Ue –...

Ecco la prima Harley-Davidson tutta elettrica [FOTOGALLERY]

Tutti i numeri e le performance di un mito di libertà che si fa green

Il rombo delle Harley-Davidson del mito americano on the road sembra destinato a diventare un esplosivo fruscio: dal  24 giugno negli Stati Uniti d’America prenderà il via un tour che toccherà 30 città per promuovere una nuova moto elettrica. Si tratta dell’Harley’s Project Livewire e, anche se la  moto non è ancora in vendita, la...

La transizione energetica con il 50% di nucleare non piace ai francesi

Presentato le linee del progetto di legge che riduce la quota dell’energia atomica del 25% entro il 2025

Ieri il ministro dell’Ecologia francese, Ségolène Royal (nella foto), ha presentato le linee del progetto di legge di 80 articoli sulla transizione energetica, che si basa sul rinnovamento termico degli edifici, sui trasporti e sulle energie rinnovabili e che porta la quota dell’energia nucleare dal 75 al 50% entro il 2025. Si tratta di un...

Fotovoltaico: dal Cnr il valore dell’energia elettrica solare prodotta in Italia

In estate coperto il 15-20% del fabbisogno diurno lavorativo e quasi il 50% di quello festivo

I team Cnr di Francesco Meneguzzo, dell’Istituto di Biometeorologia Firenze, e di Mario Pagliaro, dell’Istituto per lo Studio dei Materiali Nanostrutturati di Palermo, hanno stimato il valore dell'energia elettrica di origine fotovoltaica sul mercato elettrico in Italia (IPEX) ed oggi pubblicano su Energy Science & Engineering uno studio (Assessment of the Minimum Value of Photovoltaic...

Spalma incentivi rinnovabili, anche Confindustria contro: «A rischio investimenti esteri»

Gli industriali chiedono al governo di rivedere il decreto, cancellando la retroattività

Investimenti esteri a rischio: Anie Rinnovabili lancia l’allarme sulla credibilità del paese verso gli investitori. Alla luce delle prime bozze del decreto "spalma incentivi" circolate in queste ore, Anie Rinnovabili esprime forte preoccupazione per un intervento retroattivo con effetto sui contratti già stipulati tra investitori, consumatori, produttori di energia e Stato nel settore degli impianti fotovoltaici....

Trenta milioni di motivi per dare fiducia ai titoli di efficienza energetica

I primi 10 anni dei certificati bianchi si chiuderanno con un controvalore di 3,6 miliardi di euro

Cresce il mercato dei Titoli di Efficienza Energetica che, secondo le stime di Avvenia, la società italiana impegnata nella White Economy e nella sostenibilità ambientale, chiuderà quest'anno il suo primo decennio con un volume di 30 milioni di titoli scambiati, per un controvalore di 3.694 milioni di euro. Un vero e proprio boom, mette in...

Decreto Sblocca Italia, Legambiente a Renzi: «Ecco le prime 101 opere #sbloccafuturo»

«Per rilanciare il Paese non servono leggi “liberatutti” ma un green new deal». E chiarezza nelle norme

Legambiente raccoglie e risponde alla sfida lanciata dal premier Renzi ai sindaci d'Italia per individuare procedimenti fermi da anni, per ritardi o inconcludenze di settori diversi della Pubblica Amministrazione e con il dossier #sbloccafuturo mette in fila 101 piccole e medie opere incompiute, utili al territorio e ai cittadini. Così il Cigno Verde individua un primo...

Taglio alla bolletta elettrica e spalma incentivi, il ministero presenta le misure

In attesa del testo formale del governo, che ancora non c’è, il Mise presenta alcune slide

Le misure varate dal governo ammontano a non meno di 3 miliardi di euro a favore di imprese e famiglie: un miliardo e mezzo - disposti tra decreto legislativo e successivi decreti attuativi - di tagli alle bollette e un altro miliardo e mezzo di incentivi fiscali agli investimenti produttivi e alla capitalizzazione d’azienda. Risparmi per imprese e famiglie Le...

Cispel, le utilities contro la crisi: «Ora investimenti e norme stabili per rilanciare la Toscana»

Intervenendo all’assemblea annuale Confservizi Cispel Toscana, nella quale è stato fatto il punto sullo stato dei servizi pubblici locali in Toscana, il presidente dell’associazione, Alfredo De Girolamo (nella foto), si è rivolto direttamente all’assessore alla presidenza della Regione Toscana, Vittorio Bugli, all’assessore all’area metropolitana del Comune di Firenze, Giovanni Bettarini, e a quello al Bilancio Lorenzo...

Calcolare la classe energetica degli edifici grazie ad una App

Acquistare e mantenere una casa è diventata quasi un’impresa negli ultimi tempi. La mancanza di liquidità dovuta alla crisi ha messo in difficoltà milioni di famiglie italiane, costrette ad accendere mutui interminabili per assicurarsi un’abitazione dignitosa. Anche in questo campo basta però poco per risparmiare: un primo passo potrebbe essere quello di scegliere le migliori...

Perché la nuova guerra dell’Iraq può mettere in crisi l’industria petrolifera globale

"Lo Stato islamico in Iraq e nella Grande Siria", che si sta rinforzando, è un ex ramo di al-Qaeda

Il Medio Oriente è in tumulto e l'Iraq sta vivendo il suo ultimo sconvolgimento, con lo Stato islamico in Iraq e nella Grande Siria (Isis) - anche conosciuto come lo Stato islamico in Iraq e nel Levante (Isil) – che rinsalda la sua presa su alcune parti del Paese e amplia il suo territorio in...

Una bella storia italiana di droni e fotovoltaico

Quattro ricercatori del Politecnico di Milano (Grimaccia, Leva, Mussetta, Aghaei) hanno ideato e sviluppato un nuovo sistema di monitoraggio degli impianti fotovoltaici basato sull'utilizzo di droni. Lo studio è stato pubblicato sull’IEEE Journal of Photovoltaics  con il titolo “Light Unmaneed Aerial Vehicles (UAVs) for Cooperative  Inspection of PV Plants” e si basa su quella che...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 165
  5. 166
  6. 167
  7. 168
  8. 169
  9. 170
  10. 171
  11. ...
  12. 210