Energia

Qualità dei servizi di call center: Estra Energie continua a salire in classifica

L'Autorità per l’energia elettrica ed il gas pubblica una graduatoria semestrale comparativa sul livello di servizio offerto dai numeri verdi dei maggiori venditori di elettricità e gas (con oltre 50.000 clienti). La graduatoria viene elaborata in funzione di un punteggio globale (Indice di qualità totale)  che emerge dalla verifica semestrale delle caratteristiche effettive dei singoli...

Nuovo Istituto per l’energia solare in Sicilia entro l’anno

Firenze ha fatto da sfondo all'importante incontro per discutere sulla necessità di far nascere entro la fine dell'anno il nuovo Istituto per il solare in Sicilia. Di fronte l’assessore siciliano all’energia, Salvatore Calleri, e la senatrice Rosa Maria Di Giorgi, segretaria del Consiglio di presidenza del Senato e membro della Commissione Istruzione e ricerca scientifica....

Naomi Klein: «Il capitalismo contro il clima». L’ipocrisia “verde” del Big Business

Vi proponiamo un estratto di “This Changes Everything: Capitalism vs The Climate” l’ultimo libro di Naomi Klein, appena uscito nei Paesi di lingua inglese, che sta già facendo discutere molto. Questa è la versione tradotta del sunto apparso su The Guardian ed altri giornali. Ho negato il cambiamento climatico più a lungo di quanto mi...

Energia: nell’Ue è sempre più no-carbon, ma c’è troppo nucleare

Che energia "tira" in Europa? «Negli ultimi anni, i tassi di penetrazione della produzione di energia no-carbon sono aumentati dal 50% al 56%, i paesi dell'Unione europea lavorano per  raggiungere gli obiettivi di energie rinnovabili e di emissioni di gas serra. L'aumento dei livelli di produzione da fonti rinnovabili, insieme ala produzione nucleare, fanno sì che...

Ai Rockefeller non piace più il petrolio. Il loro Fund investe in energie rinnovabili

Il petrolio è stata la materia prima sula quale John D. Rockfeller costruì la sua immensa fortuna con la Standard Oil, ma ora i suoi eredi stanno abbandonando i combustibili fossili per passare ad investimenti più puliti. abbandonando i combustibili fossili. Infatti, come annuncia il New York Times, oggi il  Rockefeller Brothers Fund, l’organizzazione filantropica...

Incentivi acquisto veicoli ecologici: che pastrocchio nel decreto “sblocca Italia”

Il decreto cosiddetto “sblocca Italia” ha modificato gli incentivi per l'acquisto di veicoli ecologici a far corso dal 13/9/2014 (1), ma allo stesso tempo li ha sospesi in attesa che il sito per le prenotazioni, www.bec.mise.gov.it, venga aggiornato. Le novità, brevemente, sono: 1) l'entità dello “sconto” diventa modulabile: non più fisso al 20% ma variabile...

Anche a Firenze i taxi 100% elettrici e la rete sperimentale di ricarica?

Il 26 settembre a Roma verranno presentati i primi taxi elettrici al 100% in Italia. Unione Radiotaxi d'Italia (Uri) e 3570 inizieranno la sperimentazione con i taxi della Compagnia 3570 di Roma, grazie ad una innovativa partnership tra Nissan, la casa automobilistica, leader mondiale nella mobilità elettrica e il progetto Via col Verde di Uri....

Rigassificatore Olt, le tre domande del comitato

Riceviamo e pubblichiamo

Apprendiamo dalla stampa che il rigassificatore della OLT è stata considerato dal governo “struttura strategica” con il susseguente riconoscimento di un rimborso pari al 64% del mancato introito nel caso l’impianto rimanga inoperoso. Il viceministro dell’Economia, De Vincenti, ha difeso la scelta di sussidiare l’impianto di Livorno con il contributo che quest’ultimo darebbe al servizio...

Biocarburanti: Ue approva due sistemi di dimostrazione del rispetto dei criteri di sostenibilità

L’Ue riconosce il sistema “Trade Assurance Scheme for Combinable Crops” e il sistema “Universal Feed Assurance Scheme”come sistemi di dimostrazione del rispetto dei criteri di sostenibilità per i biocarburanti. E lo fa con due distinte decisioni di esecuzione pubblicata sulla Gazzetta ufficiale di ieri. Entrambi i sistemi sono applicati nel Regno Unito e comprendono le...

No trivelle nel Canale di Sicilia, Comuni, associazioni di categoria ed ambientalisti ricorrono al Tar

No trivelle nel Canale di Sicilia: Legacoop Pesca Sicilia, ANCI Sicilia, i comuni di Licata, Ragusa, Scicli, Palma di Montechiaro e Santa Croce Camerina, Greenpeace, Wwf, Legambiente, LIipu-Birdlife Italia, Italia Nostra e Touring Club Italia sono l’eterogenea coalizione che oggi ha presentato ricorso al Tar del Lazio contro il decreto 149/14, emanato dal ministro dell’ambiente,...

James Dyson Award 2014, il vincitore italiano è Solari, un fornello solare portatile 2.0 [GALLERY]

Il James Dyson Award, promosso dalla James Dyson Foundation, è un concorso di design dedicato agli studenti che "progettino qualcosa in grado di risolvere un problema” e che si svolge in 18 Paesi ed internazionale ideato per celebrare, incoraggiare e ispirare le future generazioni di design engineers Quest’anno sono oltre 600 i progetti in gara per il premio internazionale che complessivamente...

Il Parlamento europeo contro lo Stato Islamico. Si torna a chiedere una soluzione politica per la Siria

Una risoluzione del Parlamento europeo approvata oggi  condanna le brutali esecuzioni dei  giornalisti James Foley e Steven Sotloff e dell'operatore umanitario David Haines da parte di tagliagole del “Daesh, l’autoproclamato Stato Islamico (IS) che ha occupato gran parte di Siria ed Iraq e contro i quali sono in corso attacchi aerei statunitensi e attacchi di...

Piombino, anche il Wwf si schiera per il no alla centrale a carbone

Il WWF Italia, unitamente al Comitato WWF Val di Cornia, è assolutamente contrario all’ipotesi di costruire una centrale a carbone nel perimetro industriale piombinese. Siamo convinti che proprio nei momenti di crisi si dovrebbe avere il coraggio di proporre e perseguire qualcosa di nuovo in termini di impianti produttivi e non sfruttare la paura e...

Mobilità elettrica, in Umbria una nuova rete unisce 15 città d’arte

Le 15 nuove colonnine vanno a implementare “l’autostrada dell’elettricità”

In Umbria è stata inaugurata la nuova rete di ricarica per veicoli elettrici, installata in 15 città d’arte. A un anno di distanza dalla firma del Protocollo d’Intesa tra Regione Umbria, Enel, ASM Terni e i Comuni coinvolti, si realizza così il progetto di dotare la regione di una rete di ricarica diffusa al servizio...

L’azzardo della Scozia. Sul referendum i bookmakers raccontano un’altra storia

La razionalità fa largo alle speranze. I Verdi: «Da indipendenti avremo più rinnovabili»

I cittadini di Scozia rispondono oggi alla chiamata delle urne per il loro attesissimo referendum. La loro bandiera potrà tornare forse a dividersi da quella dell’Inghilterra dopo secoli, ma da buoni britannici saranno in molti, da entrambi gli schieramenti, a giocarsi d’azzardo quest’appuntamento con la storia.  E i bookmaker d’Irlanda – un terzo incomodo che...

Torna “puliamo il mondo”. Per combattere il degrado e per una buona gestione dei rifiuti (VIDEO)

Bellezza e partecipazione saranno il binomio vincente della 22esima edizione di Puliamo il mondo, la più grande iniziativa di volontariato ambientale, organizzata in Italia da Legambiente in collaborazione con la Rai, che si terrà il 26, 27 e 28 settembre  Ancora una volta, per tre giorni migliaia di volontari, tra cittadini, scuole e amministrazioni, saranno impegnati nel...

Nucleare in Sudafrica? Meglio di no. Non è più competitivo con rinnovabili, gas e carbone

Riferendosi al contestato nucleare sudafricano, che rappresenta il 5% della produzione energetica del Paese, Tom Harris, analista energia e ambiente di Frost & Sullivan Africa, dice che «sebbene sia innegabile la necessità di costruire una ulteriore capacità di generazione di carico di base per affrontare i problemi di sicurezza energetica del Paese, non si può fare a meno...

Rigassificatore Olt strategico, risparmi per tutti?

Non si può certo dire che il rigassificatore Olt oggi sia la quintessenza del buon progettare nel nostro Paese. La differenza tra ciò che è e ciò che avrebbe dovuto essere - non strutturalmente, ma dal punto di vista del mercato energetico - è evidente. Tuttavia, al netto delle questioni ambientali sulle quali a impianto...

Sblocca Italia? No! Trivella Italia. Il Movimento 5 Stelle all’attacco di Renzi

Secondo Gianni Girotto, capogruppo del Movimento 5 Stelle nella Commissione industria e commercio del Senato, lo Sblocca Italia andrebbe chiamato Trivella Italia: «Le norme contenute nello Sblocca Italia confermano la volontà politica del Governo Renzi di trasformare l'intera penisola italiana in una grande gruviera. Una operazione fatta con un inganno mediatico». La denuncia di Girotto, che...

Russia: «Abbiamo prodotto il combustibile nucleare del futuro». Ma è il pericolosissimo Mox

Il gruppo monopolista del nucleare russo,  Rosatom, ha annunciato di aver prodotto il primo lotto del «combustibile nucleare del futuro, che sarà prossimamente prodotto in serie». L’annuncio in patria è stato dato in pompa magna, e subito ripreso da Ria Novosti, con un comunicato dell’impianto minerario e chimico di Jeleznogorsk,  nel remoto territorio orientale di...

Il Qatar arma le milizie islamiche in Libia? Se Doha conta più di Roma

Le bande islamiste controllano anche il traffico di carne umana

Mentre i migranti cercano di abbandonare con ogni mezzo la Libia in fiamme e annegano - o vengono fatti annegare a centinaia dai trafficanti di carne che li sfruttano con il beneplacito delle bande armate -  il primo ministro libico Abdallah al-Thinni ha accusato un fedele amico dell’Occidente, il Qatar che si prepara a ospitare...

Un bicchiere di petrolio: i pozzi del fracking inquinano l’acqua

Uno studio sull’attività in Pennsylvania e Texas conferma i sospetti

La trivellazione orizzontale e la fratturazione idraulica, più nota come fracking, hanno aumentato la produzione di gas e petrolio,  ma aumentano le preoccupazioni per la contaminazione di acqua potabile ed altri impatti ambientali provocati da queste due contestate tecnologie. Preoccupazioni che vengono ora autorevolmente confermate dallo studio  “Noble Gases Identify the Mechanisms of Fugitive Gas...

Non scommettete sui nuovi commissari Ue all’Ambiente, Energia e Clima

Gioco d’azzardo e cemento pendono sulla testa del nuovo volto maltese

Karmenu Vella, il laburista maltese designato a commissario europeo all’Ambiente, affari marittimi e pesca, è nel Parlamento di Malta dal 1976, ma la sua appartenenza alla sinistra non gli ha impedito di avere le mani in pasta in molti affari, compreso il gioco d'azzardo. Secondo il Corporate Europe Observatory (Ceo) «questi recenti interessi esterni lo rendono inadatto a...

L’anidride carbonica dai fumi di Larderello e altri primati nella Toscana delle rinnovabili

Da circa 20.000 anni la Terra vive uno dei suoi periodi ciclici di riscaldamento naturale. Ma dalla rivoluzione industriale di 250 anni  fa, i ritmi di crescita della temperatura media superficiale sono   incrementati fortemente in conseguenza dell’ aumento della concentrazione dei gas serra nell’atmosfera. L'anidride carbonica è il più importante di questi gas.  E fino...

I perché di Globe Italia, l’intergruppo dei parlamentari contro i cambiamenti climatici

Stella Bianchi: «Ognuno deve fare la sua parte, a cominciare dal Parlamento»

Ognuno deve fare la sua parte, a cominciare anche dai parlamentari. Di fronte agli allarmi sempre più forti e circostanziati della comunità scientifica, dobbiamo avere piena consapevolezza del fatto che i cambiamenti climatici sono in atto e sono dovuti all'attività dell'uomo e in particolare all'uso di combustibili fossili e dunque di carbone, petrolio e gas....

Capodogli spiaggiati, E’ colpa della ricerca petrolifera con la tecnica “airgun”?

Legambiente: «Capire le cause per evitare casi analoghi»

Sette capodogli spiaggiati nella riserva di Punta Penna nel Comune di Vasto, due dei quali morti subito, un altro a distanza di qualche ora, nonostante l'intervento dei soccorsi e la grande partecipazione attiva di molti cittadini intervenuti sul posto. Episodi non nuovi che riportano l'attenzione su una problematica che si ripete con una preoccupante frequenza sulle...

Grazie al fotovoltaico a Chiusi si rifanno lo stadio

Lo stadio del Comune di Chiusi sarà presto dedicato a Frullini, in memoria di una storica figura del Comune etrusco sempre impegnata nel promuovere lo sport, intanto è stato completamente rinnovato ed  inaugurato durante l’ultima giornata dei Ruzzi della Conca e tutta la città ha potuto ammirare le novità che, secondo l’amministrazione, lo hanno fatto...

Anche Microsoft vuole i videogiochi (Mojang), ma qual è la loro impronta energetica?

E’ di oggi la notizia che Microsoft avrebbe offerto addirittura due miliardi di dollari per comprare Mojang, la società svedese di Markus Persson, famosa perché  produttrice del videogioco Minecraft. Persson pare che abbia finora rifiutato, ma dal nostro punto di vista – quello ecologico – la novità del giorno è lo studio  “The Carbon Footprint...

Sostegno alle rinnovabili? Secondo la Corte Ue è giustificato: promuove interesse generale

L'instaurazione di un regime di sostegno all'elettricità prodotta da fonti energetiche rinnovabili che concede certificati verdi ai produttori di elettricità verde all'interno di una determinata regione, e che allo stesso tempo impone ai distributori di presentare annualmente un determinato numero di certificati verdi corrispondenti a una quota, non è contrario al diritto europeo ma può...

Follia nell’Artico canadese: oleodotti e sottomarini nucleari per trasportare a nord il petrolio più sporco del mondo

Ma First Nations ed ambientalisti non ci stanno

«Non possiamo andare a Sud, non possiamo andare ad Ovest, non possiamo andare ad est, così, ehi, lasciateci 'andare a Nord». Secondo Oil Change International questa è l’ultima pensata della lobby dei combustibili fossili canadesi nei suoi tentativi sempre più disperati di esportare il petrolio più sporco e ad alta intensità di emissioni climalteranti del...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 166
  5. 167
  6. 168
  7. 169
  8. 170
  9. 171
  10. 172
  11. ...
  12. 218