Energia

Papa Francesco alle multinazionali petrolifere: «Serve l’energia ma non a costo di distruggere la civiltà»

«Un’alleanza per affrontare le due grandi fragilità del mondo: i poveri e l’ambiente»

Pubblichiamo il discorso integrale di Papa Francesco ai partecipanti all’incontro per i dirigenti delle principali imprese del settore petrolifero, del gas naturale e di altre attività imprenditoriali collegate all’energia   Signor Cardinale, Signori Amministratori, Investitori ed Esperti, Signori e Signore, vi do il mio cordiale benvenuto al termine del Simposio dedicato ai temi della transizione...

Italia Solare: la Regione Sicilia tolga la moratoria per la realizzazione di impianti fotovoltaici ed eolici

Viscontini: è incostituzionale ed è un grave ostacolo al raggiungimento degli obiettivi della Strategia Energetica Nazionale

Paolo Rocco Viscontini, presidente di Italia Solare , l’associazione nazionale del fotovoltaico, con 500 soci su tutto il territorio nazionale, che si propone di promuovere la produzione sostenibile di energia e in particolare l’uso e la produzione di energia da fonte fotovoltaica, ha inviato una lettera al  presidente della Regione Sicilia Sebastiano Musumeci e all’assessore...

Gli italiani più interessati alle rinnovabili sono anche i più scettici sul loro sviluppo

Eppure sarebbero disposti a finanziarle maggiormente anche tramite le proprie bollette. Un paradosso che richiama l’attenzione sul ruolo di (buona?) comunicazione e governance

L’XI edizione del Festival dell’energia, tra le maggiori manifestazioni nazionali dedicate alle questioni energetiche, ha traslocato oggi (e ci rimarrà fino a domani) presso la Triennale di Milano, dove ospiterà un palinsesto ricco di idee, spunti di riflessione, dibattiti, analisi e prospettive. La giornata romana di ieri, a Palazzo Fiano, è stata però fondamentale per...

Orizzonte Europa: 100 miliardi di euro per la ricerca e l’innovazione, il più ambizioso programma di sempre (VIDEO)

La Commissione Ue punta su ricerca e l'innovazione nel quadro del prossimo bilancio a lungo termine

Circa i due terzi della crescita economica dell'Europa negli ultimi decenni è  da attribuire  all'innovazione e secondo la Commissione europea, «Un nuovo programma - Orizzonte Europa - consoliderà i risultati e il successo del precedente programma di ricerca e innovazione (Orizzonte 2020) e consentirà all'Ue di restare in prima linea nel settore della ricerca e...

Nucleare, il governo britannico torna indietro: vuole finanziare una nuova centrale nel Galles (VIDEO)

Soldi pubblici per una centrale nucleare Hitachi mentre si rinuncia a un progetto di energia dalle maree

Secondo la BBC e molti esponenti del Partito conservatore, il governo sta per decidere di finanziare una nuova centrale nucleare a Wylfa, nel Galles del nord, e per farlo rinuncerebbe invece a un grande progetto di energia del mare nella stessa aerea, Una decisione che segnerebbe una significativa inversione di tendenza rispetti all’approccio prudente verso...

L’economia circolare conviene all’Europa e potrebbe mantenere riscaldamento globale sotto i 2° C

Una strategia di innovazione industriale con al centro la circolarità e la digitalizzazione e che abbia come obiettivo le emissioni zero entro il 2050

Il pioneristico studio “Re-configure: The Circular Economy – a Powerful Force for Climate Mitigation”, realizzato da Material Economics e commissionato da  Suomen itsenäisyyden juhlarahasto Sitra (Sitra), il Fondo finlandese per l'innovazione, e dall’European Climate Foundation (Ecf), dimostra come, entro il 2050, un'economia più circolare potrebbe ridurre di oltre la metà le emissioni industriali dell'Unione europea...

Iran: «Non rinegozieremo l’accordo nucleare» e riprende l’arricchimento dell’uranio

Per l’Ue nessuna violazione dell’accordo con il G5+1. E Israele invoca una coalizione militare contro Teheran

Ieri il capo dell'Agenzia atomica iraniana, Ali Akbar Salehi, ha detto all’agenzia ufficiale Irna che  «L'Iran non accetterà alcuna rinegoziazione dell'intesa sul nucleare» e ha aggiunto che «Il Paese era pronto a tutte le eventualità, anche quella che i firmatari potessero violare l'intesa. La Guida suprema ci aveva avvertito che non ci saremmo potuti fidare...

Le Hawaii carbon neutral entro il 2045. Il governatore Ige: «Semplicemente buon senso»

Le leggi climatiche più avanzate negli Usa che sono più ambiziose anche delle Direttive Ue

Il governatore delle Hawaii, il democratico David Ige, ha firmato tre disegni di legge che costituiscono la legge climatica più ambiziosa degli Stati Uniti e che entrerà in vigore il primo luglio con il dichiarato obiettivo di far diventare lo Stato insulare Usa del Pacifico carbon neutral entro il 2045. Insieme al carbon neutral bill,...

Sta per esplodere la bolla del carbonio dei combustibili fossili?

La domanda di combustibili fossili diminuirà nel prossimo futuro, con importanti conseguenze macroeconomiche e geopolitiche

Il nuovo studio “Macroeconomic impact of stranded fossil-fuel assets”, pubblicato su Nature Climate Change dimostra che la fine dell'industria dei combustibili fossili avrà profonde conseguenze economiche e geopolitiche, visto che la bolla del carbonio – gonfiata anche dalle politiche negazionisti che ed eco-scettiche di Donald Trump - è pronta a esplodere. Basandosi su tecniche di...

Politecnico di Milano: efficienza energetica in Italia, 2017 l’anno di svolta

Energy Efficiency Report 2018: 6,7 miliardi di investimenti (+10%), mercato in fermento, ESCo cresciute in numero e in addetti

Secondo l’Energy Efficiency Report 2018 (ottava edizione) realizzato dall’Energy&Strategy Group della School of Management del Politecnico di Milano, «Il 2017 è stato un anno di grande fermento in Italia per il settore dell’efficienza energetica, finalmente avviato su un sentiero di solida crescita. Gli investimenti si sono attestati a 6,7 miliardi di euro, con un trend che...

Lo stato delle energie rinnovabili: nuovo boom mondiale, ma aumentano le emissioni da fonti fossili

Nel 2017, da solo il nuovo fotovoltaico ha superato le nuove centrali a carbone, gas e nucleare

In occasione della Giornata mondiale dell’ambiente, l’United Nations environment programme (Unep) ha pubblicato il  Renewables 2018 Global Status Report  di Renewable Energy Policy Network for the 21st Century (REN21) dal quale emerge «Un quadro positivo del settore dell’energia rinnovabile, caratterizzato da costi in calo, maggiori investimenti, installazione record e modelli di business innovativi che stanno...

Decreto Terremoto in Senato. Legambiente e Fillea Cgil: «Non si riaprano i termini del condono edilizio»

Lettera alla Commissione speciale e al Commissario De Micheli: «Per accelerare la ricostruzione nelle zone post sisma servono interventi che mettano al centro trasparenza, innovazione e partecipazione dei cittadini»

Oggi la Commissione speciale del Senato inizia la discussione del decreto n. 55 del 29 maggio 2018 (recante ulteriori misure urgenti eventi sismici agosto 2016 per la conversione in legge) e Legambiente e FilleaCgil, promotrici dell’Osservatorio per una ricostruzione di qualità, hanno inviato una lettera ai senatori e per conoscenza al Commissario straordinario Paola De...

Le grandi assicurazioni del mondo in stallo sulle risposte alle sfide climatiche

Rapporto Aodp: le assicurazioni devono fare molto di più per raggiungere gli obiettivi dell’Accordo di Parigi

Le assicurazioni sono un settore con un'attività globale che vale circa 15 trilioni di dollari e il rapporto “Got it covered? Insurance in a changing climate - AODP Global Climate Index 2018 / Insurance” di Asset owners disclosure project (Aodp), sottolinea che «deve urgentemente aumentare i propri investimenti low-carbon e preparare portafogli per i rischi...

Al via la coalizione mondiale su sanità, ambiente e cambiamento climatico

Oms, Unep e Wmo insieme per ridurre i milioni di morti da inquinamento atmosferico

Nei giorni scorsi, i leader dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms - World Health Organization), dell’United Nation environment programme (Unep) e  dell’Organizzazione meteorologica mondiale (World meteorological organization  - Wmo) hanno lancia una coalizione mondiale sulla salute e il cambiamento climatico e spiegano che «Mentre i problemi ambientali, e in particolare l’inquinamento atmosferico, costano ogni anno la...

Blitz spettacolare a Parigi: Greenpeace si autoinvita all’assemblea generale Total (FOTOGALLERY)

Gli ambientalisti denunciano l’ipocrisia della multinazionale: mette in pericolo la barriera corallina dell’Amazzonia

Oggi, 250 militanti di  Greenpeace France, accompagnati da una batucada, si sono auto-invitati all’assemblea generale Total al Palais des Congrès di Parigi per ricordare alla multinazionale petrolifera francese le sue incoerenze: «Major dell’energia responsabile il giorno, minaccia per l’ecosistema marino la notte». Lo slogan era  «protégez le Récif de l’Amazone» #TotalScandale Nel mirino del clamoroso...

Economia circolare: l’Enea presenta la piattaforma italiana

L’Italian way for circular economy e la Carta Icesp

Con la firma della  Carta Icesp (Italian Circular Economy stakeholder platform), che ne definisce finalità, interessi comuni e strumenti operativi, l’Enea ha lanciato la  Piattaforma italiana per l’economia circolare, che guida in qualità di rappresentante del mondo della ricerca e unico membro italiano nel gruppo di coordinamento della piattaforma europea Ecesp (European Circular Economy stakeholder platform)....

Come trasformare i rifiuti edili in maschere antigas e attrezzature sportive

Materiali compositi rinforzati con fibre di carbonio provenienti da edilizia, trasporti ed energia possono trovare nuovi utilizzi

Ogni anno vengono portate in discarica o gettate nell’ambiente enormi quantità di materiali da costruzione provenienti da demolizioni e che potrebbero essere riciclati per diventare nuovi prodotti.  Horizon The EU Research & Innovation Magazine fa l’esempio di Kenny Vanreppelen, un ricercatore di prodotti rinnovabili e fondatore della start-up  belga Act & Sorb che, dopo aver...

Il biogas fatto bene come soluzione per un’agricoltura sostenibile in Europa (VIDEO)

4 pour Mille Initiative, in Germania il Simposio internazionale sulla gestione della sostanza organica nel suolo

Attraverso il  modello Biogasfattobene, che molte aziende agricole italiane stanno già applicando, il Consorzio italiano biogas (Cib), si pone un ambizioso traguardo: «Trasformare il settore agricolo e zootecnico da produttore di emissioni climalteranti in atmosfera ad agente neutro o, addirittura, in uno strumento attivo di sottrazione dell’anidride carbonica». Tra le imprese all’avanguardia in termini di potenziamento dell’attività...

In Italia elettricità più pulita, intelligente e conveniente: dal carbone al fotovoltaico

La Strategia energetica nazionale va nella direzione giusta, ma l’Italia deve essere più ambiziosa sulle rinnovabili

L’European Climate Foundation e i partner del consorzio dell’Energy Union Choices (E3G, RAP, WWF EPO e BPIE) hanno pubblicato il nuovo rapporto “Più pulita, intelligente e conveniente: come cogliere le opportunità della transizione energetica in Europa” (in allegato) che analizza le più recenti stime dei costi relativi alle fonti rinnovabili e alle tecnologie di stoccaggio e prende in considerarazione...

Piemonte: «Città libere dai diesel entro il 2025». La sfida di Legambiente

Boom per la sharing mobility ma continua a prevalere l’uso dell’auto privata

A Muoviamoci Bene, il Forum per la Mobilità Nuova in Piemonte, iniziativa organizzata a Torino da Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta in partnership con OFO, EnerPoint, ABB, EnelX, RWA Consulting, Wetaxi che è stata anche l’occasione per presentare i risultati del progetto Erasmus+ "S.T.R.E.E.T. Sustainable Transport Education for Environment and Tourism", percorso triennale per la formazione...

Politica di coesione, dall’Europa più fondi per l’Italia: 43,4 miliardi di euro

Katainen: «Aiuterà tutte le regioni ad ammodernare le loro industrie e ad investire nell'innovazione e nella transizione verso un'economia circolare a basse emissioni di carbonio»

Mentre la dialettica politica italiana – e la prossima campagna elettorale, praticamente mai interrotta – sembra polarizzarsi sempre più in modo acritico tra fazioni pro- e contro- Europa, ieri la Commissione europea ha proposto la sua nuova politica di coesione per il bilancio Ue 2021-2027: ovvero verso quali fini impiegare e come distribuire tra i...

Scatti di futuro per Voler Bene all’Italia, viaggio nel Paese dei piccoli comuni che innova (VIDEO)

Dieci buone pratiche dalla Penisola, storie virtuose di alcuni piccoli comuni che stanno contrastando lo spopolamento e l’abbandono delle aree interne

Oggi, durante il convegno “Laboratori di futuro”, promosso a Roma insieme all’Anci, Legambiente ha presentato il rapporto “Scatti di futuro. Viaggio nell’Italia dei piccoli comuni che innova, «Un viaggio attraverso dieci esperienze virtuose e idee di cambiamento per raccontare l’altra Italia, quella dei piccoli borghi italiani, sotto i 5mila abitanti, che lottano contro il fenomeno...

Per monitorare la produzione fotovoltaica italiana bastano pochi click

È online la nuova Piattaforma del GSE per valutare il livello delle prestazioni degli impianti di potenza superiore o uguale a 1 MW

Il Gestore servizi energetici (Gse) mette a disposizione di tutti i proprietari di impianti fotovoltaici incentivati di potenza superiore o uguale a 1 MW una Piattaforma per supportarli nel mantenimento dell'efficienza dei propri impianti e nel potenziamento delle loro performance. In un comunicato il Gse spiega che la “Piattaforma Performance Impianti” «E’pienamente in linea con i target europei che...

In Italia avanza la sharing mobility: quasi 1 milione i veicoli “condivisi” sulle nostre strade

Il settore è arrivato al 27,5% dell’intero mercato nazionale: oltre 1 auto su 4 è immatricolata a noleggio

Secondo il 17esimo Rapporto Aniasa - l’Associazione che all’interno di Confindustria rappresenta il settore dei servizi di mobilità (noleggio veicoli a lungo termine, rent-a-car, car sharing, fleet management e servizi di infomobilità e assistenza nell’automotive -  «Prosegue senza sosta l’evoluzione della mobilità nazionale dalla proprietà all’uso del veicolo. Oggi la flotta di veicoli a noleggio o in...

Obiettivi di efficienza energetica al 2020: a che punto è l’Italia?

Con l’attuale trend consumo di energia finale al 2020 al di sotto del target fissato a 124 Mtep (-1,2%)

Con il Piano nazionale per l’efficienza energetica del 2017 (Paee) l’Italia ha definito i suoi obiettivi di efficienza energetica dell'Italia al 2020 che prevedono di conseguire «un consumo annuo in termini di energia primaria pari a 158 Mtep e in energia finale pari a 124 Mtep». Al ministero dello sviluppo economico (Mise) aggiungono che «A...

La disuguaglianza dell’India si vede al buio, dallo spazio

Gli Stati indiani stanno diventando sempre più diseguali tra loro e al loro interno

Mentre Connaught Place a Delhi o Bandra a Mumbai generano un PIL annuo superiore a 120 milioni di dollari, nelle periferie delle stesse città si scende a meno di 20 milioni di dollari L’IDFC Institute ha analizzato i dati relativi alle luci notturne rilevati dai satelliti in India e ne è emerso che ogni chilometro...

Un trasporto commerciale fossil free è possibile entro il 2050

I biocarburanti sono la soluzione più immediata, l’elettrificazione è la via più efficace dal punto di vista economico

Secondo lo studio “White Paper: The Pathways Study, Achieving fossil free commercial transport by 2050” di Scania, «Un sistema di trasporto libero da combustibili fossili entro i tempi stabiliti dall’accordo di Parigi non solo è possibile, ma anche finanziariamente interessante dal punto di vista sociale». Si tratta di un’analisi completa,riesaminata da un gruppo esterno di...

Non solo ambiente: con l’efficienza energetica il ritorno dell’investimento economico è sicuro

In Italia in particolare i maggiori interventi sono necessari per il settore residenziale, seguito da quello industriale e dal terziario

Un incontro organizzato da Fsr Climate dal titolo “Efficientamento energetico delle imprese: buone pratiche e casi concreti” si è tenuto presso la Camera di commercio di Firenze quando nel vicino Palazzo Vecchio i presidenti della Commissione europea e del Parlamento europeo stavano parlando sullo Stato dell’Unione europea a una platea di 600 partecipanti, intervenuti per...

Qual è l’impatto climatico dell’eruzione del Kilauea?

Miti e Fake News sul vulcano in eruzione alle Hawaii fatti circolare dai negazionisti climatici

Da quanto il 3 maggio il vulcano Kilauea ha cominciato a eruttare nelle Hawaii sono cominciate a circolare notizie allarmanti su possibili ripercussioni mortali nello stato Usa, su prossime catastrofi nell’intero Pacifico e su un  impatto climatico globale. Allarmismi che hanno circolato abbondantemente non solo sui social network ma anche sui grandi media tradizionali.  Addirittura...

Fatti e percezioni: cosa sanno davvero manager e cittadini italiani dell’economia circolare?

«Attraverso opportune scelte sia produttive, sia di comunicazione on line e off line, è possibile far coesistere l’efficienza dei sistemi produttivi con una migliore reputazione»

Che percezione hanno proprietari e manager delle principali aziende operanti in tutta Italia dell'economia circolare? Per rispondere a questa domanda il Criet (Centro di ricerca interuniversitario in economia del territorio) ha elaborato un apposito sondaggio in collaborazione con Ipsos Italia e LeFac – Tbs Group, per poi presentare i risultati dell’indagine nell’Auditorium dell’Università di Milano-Bicocca....

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 156