Energia

A 6 anni dal Fukushima, Greenpece: «Il governo giapponese viola i diritti umani delle vittime»

Donne e i bambini sono i soggetti più a rischio per salute e diritti umani

«La politica del Giappone di riportare gli sfollati del disastro di Fukushima in aree ancora pesantemente contaminate va contro le leggi dello Stato nipponico e viola numerosi trattati internazionali sui diritti umani». A denuncialo è il rapporto “Unequal Impact” presentato da Greenpeace Japan alla vigilia della Giornata internazionale della donna,  che rivela «gravi violazioni dei...

La Corea del nord lancia 4 missili balistici. Uno in grado di raggiungere gli Usa? (VIDEO)

3 missili cadono nella Zee del Giappone. In corso le esercitazioni congiunte Usa-Corea del sud

Stamattina alle 7,36 (ora locale) la Repubblica popolare democratica di Corea (Rpdc) ha lanciato diversi missili balistici di tipo non identificato da Tongchang-ri nella provincia di Pyongan  Nord (nord-ovest della Corea del nord), secondo il segretario generale del governo giapponese, Yoshihide Suga,  tre missili sarebbero caduti in acque della Zona economica esclusiva marittima (Zee) del...

La Cina rossa cresce meno, ma sarà più verde e sogna il cielo blu

Meno carbone e acciaio e smog. «Il governo traccerà rapidamente una linea rossa in materia di conservazione ecologica»

Il primo ministro cinese, Li Keqiang, si è impegnato a «Proseguire le riforme al fine di raggiungere l’obiettivo di crescita del Pil del 6,5% quest’anno, malgrado le sfide». Si tratta  del tasso di crescita più basso degli ultimi due decenni e la previsione è contenuta nel Rapporto di attività del governo, presentato da Li durante...

Quando la cannabis può far male, all’ambiente. Gli Usa puntano a coltivazioni sostenibili

In Colorado giro d’affari da 1 miliardo di dollari, entro il 2020 le entrate della marijuana legale potranno superare quelle del football

Mentre in Italia il progetto di legge per la legalizzazione dei derivati della cannabis, pur sottoscritto da 221 deputati, è ancora inchiodato (dal luglio 2015) presso le commissioni riunite Giustizia e Affari sociali della Camera senza che il Parlamento mostri voglia di discuterne, negli Stati uniti il dibattito si è già spostato su un livello...

Quando l’energia idraulica è da considerarsi rinnovabile?

L’energia prodotta da una piccola centrale idroelettrica, diversa da una centrale di pompaggio ad accumulazione o da una centrale di pompaggio-turbinaggio, rientra nella nozione europea di «energia da fonti rinnovabili». Lo afferma la Corte di giustizia europea interrogata in proposito dal giudice polacco. La questione ha inizio con il rifiuto da parte del presidente dell’Ufficio...

Gli scienziati: «Il bilancio di Trump è un attacco a tutto campo alla Terra»

Togliere fondi ai satelliti Noaa danneggia le previsioni del tempo e mette a repentaglio la sicurezza pubblica

Il presidente Usa Donald Trump ha detto che il cambiamento climatico «non è il male», ma ora ha tradotto in soldoni le sue bislacche teorie sul riscaldamento globale. Il Washington Post ha reso note 4 pagine di un “memo” della Casa Bianca sul Bilancio federale Usa che rivelano che l’amministrazione Trump vuole tagliare del 17%...

Oleodotto Dakota Access: il più grande fondo pensione norvegese ritira gli investimenti. Esce anche BayernLB

Storebrand: investimenti poveri a lungo termine, sia per i nostri azionisti che per la sostenibilità

I Sioux di Standing Rock e i loro alleati hanno dovuto abbandonare l’accampamento di protesta contro l’oleodotto Dakota Access che dovrebbe attraversare terre sacre e importanti risorse idriche, ma con la loro campagna contro banche e fondi pensioni che finanziano l’oleodotto hanno segnato un importante successo:   Storebrand, il gigantesco fondo pensionistico norvegese ha annunciato di...

Caraibi, nel 2030 tutta l’elettricità delle Piccole Antille potrebbe venire dalla geotermia

Nell’area c’è un potenziale di oltre 500 MWe: prosegue l’allacciamento tra le isole dell’arcipelago

La fonte geotermica è sempre più utilizzata per l’approvvigionamento energetico – sia elettrico che termico – in aree con spiccata vocazione turistica. Gli esempi si moltiplicano in tutti i continenti: dalla Toscana all’Islanda, passando per il Costa Rica e in modo crescente anche l’area caraibica. In particolare nel cosiddetto “spazio caribico”, che comprende gran parte...

Cambiamenti climatici e perdite economiche: quanto rischiano Napoli e le città costiere europee

In 19 citta, 1,2 miliardi di dollari di danni nel 2030 a oltre 40 miliardi entro il 2100

Circa i due terzi delle metropoli della Terra  - città con una popolazione di più di 5 milioni di persone – sorgono su zone costiere poco elevate, quindi  proteggere queste aree dall’innalzamento del livello del mare è fondamentale sia per salvare vite umane che per proteggere le infrastrutture pubbliche e le proprietà private.  Con una...

Il discorso di Trump al Congresso: troppe falsità su energia e ambiente

Sierra Club: divorzio dalla realtà. Nrdc: parole in libertà. Greenpece: razzismo ambientale

Nel suo primo discorso da presidente Usa di fronte al Congresso in  seduta congiunta, Donald Trump ha usato toni inusualmente prudenti e non si è soffermato su tematiche ambientali ed energetiche - un terreno molto scivoloso per Trump e il suo staff di ecoscettici e amici delle Big Oil e dei King Coal -  ma...

Cambiamenti climatici “forse troppo rapidi perché la vita si adatti”. Shell sapeva, dal 1991 (VIDEO)

Non solo Exxon Mobil: la verità in un video prodotto un quarto di secolo fa (ma mai diffuso) dalla big oil, scoperto da The Guardian e The Corrispondent

Se fossimo ai giorni odierni la definiremmo probabilmente di una azione di CSR (Corporate Social Responsbility), una forma di responsabilità ambientale da parte di una azienda preoccupata per le macro problematiche ambientali globali (originate peraltro anche dalle sue stesse attività nel mondo delle fonti energetiche fossili). Stiamo parlando del video didattico e divulgativo "Climate of Concern" prodotto dalla Royal Dutch...

Riforma del sistema Ets di scambio di quote di emissioni, via libera del Consiglio ambiente Ue

Galletti: è una buona base di partenza

Il Consiglio europeo del ministri dell’ambiente ha concordato la sua posizione sulla riforma  del sistema di scambio di quote di emissione (Ets).  In una nota si legge che «L'Ets costituisce uno degli strumenti principali per ridurre le emissioni di gas a effetto serra. Il riesame contribuirà all'obiettivo dell'Ue di ridurre le proprie emissioni almeno del...

Sismabonus, al via la classificazione del rischio sismico delle costruzioni

Realacci: «L’Italia cambia passo sulla sicurezza antisismica»

Il ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Graziano Delrio, e il presidente del Consiglio superiore dei Lavori Pubblici, Massimo Sessa, hanno presentato i contenuti del decreto ministeriale e delle Linee guida per la classificazione del rischio sismico delle costruzioni, che permetteranno di attivare il Sismabonus, gli incentivi fiscali previsti dall’articolo 1, comma 2, della Legge di Bilancio 2017. Il ministero delle...

L’impatto ambientale di una pagnotta di pane. Di chi è la responsabilità di intervenire?

Dai fertilizzanti per il grano il 43% delle emissioni di gas serra del pane

Un team interdisciplinare di ricercatori  del Grantham centre for sustainable futures dell’università  di Sheffield ha analizzato l'intero processo di produzione del pane, dalla coltivazione, raccolta e macinazione del grano, alla produzione della faina fino alla cottura e al prodotto finale, pronto per essere venduto e i risultati pubblicati su  Nature Plants dimostrano che «Il fertilizzante...

Dieci anni di smartphone, Greenpeace: l’impatto sul pianeta è devastante

La media di utilizzo è di soli due anni. Occorre riciclare i rifiuti elettronici

In occasione del World mobile congress di Barcellona, Greenpeace ha presentato il rapporto “From Smart to Senseless: The Global Impact of Ten Years of Smartphones” che sottolinea che «Negli ultimi dieci anni, la produzione e lo smaltimento di smartphone hanno avuto un impatto significativo sul nostro pianeta». Il rapporto fornisce una panoramica dell’aumento dell’uso degli smartphone in...

Parco dell’Appennino Lucano: archiviare l’intero progetto di ricerca petrolifera

L’Ente Parco boccia le richieste Shell per i siti di La Cerasa, Pignola e Monte Cavallo

Anche il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, Val d’Agri. Lagonegrese ha presentato le osservazioni riguardanti la richiesta della Shell di permessi di ricerca di idrocarburi liquidi e gassosi nei siti di La cerasa, Pignola e Monte Cavallo, a confine tra Basilicata e Campania. Nel documento inviato al Ministero dell’Ambiente l’Ente Parco giudica «inammissibile l’istanza presentata da...

La Corea del sud pronta a dispiegare il sistema antimissile Thaad in un campo da golf

La Cina: state aprendo il vaso di Pandora nell’Asia del nord-est. La Russia dispiega missili

Il ministero della difesa sudcoreano ha annunciato la firma ufficiale di un accordo di scambio di terreni con il gruppo Lotte e di aver così acquisito nel sud-est del Paese l’area dove dispiegherà il sistema di difesa antimissile statunitense Terminal high altitude area defense (Thaaad). Stamattina, fonti militari sudcoreane avevano confermato all’agenzia ufficiale cinese Xinhua...

Francia: l’inquinamento dell’aria costa più di 100 miliardi di euro all’anno

La lotta all’inquinamento dell’aria potrebbe produrre 11 miliardi all’anno di benefici netti per lo Stato

Secondo un rapporto “Pollution de l’air: le coût de l’inaction”  della  Commissione d’inchiesta sul costo economico e finanziario dell’inquinamento dell’aria del  Senato francese, l’inquinamento atmosferico è una «aberrazione economica» che costa alla Francia 101,3 miliardi di euro all’anno in spese sanitarie, assenze dal lavoro, calo dei rendimenti agricoli e procedure di infrazioni dell’Unione europea. La...

Clima, appello a Galletti: l’Italia persegua davvero gli impegni di Parigi e chieda obiettivi Ets più ambiziosi

Il Consiglio ambiente Ue riveda le quote Ets: sono un regalo agli inquinatori

Greenpeace, Legambiente, Wwf, Italian Climate Network, Coordinamento Free e Kyoto Club hanno frivolto un appello congiunto al ministro dell’ambiente, Gianluca Galletti: «L’Italia deve avere un ruolo propulsivo per rendere efficace il meccanismo dell’Emission Trading, non attestandosi su posizioni di mera difesa di alcuni settori e aiutando così mediazioni al ribasso, ma contribuendo a rendere davvero...

Renzi: «Abbiamo fatto molto per il fotovoltaico». Italia Solare: «Non è così»

Fratoianni: scopre la Green economy, ma ha distrutto le rinnovabili e boicottato il referendum sulle trivelle

In questi giorni, l’ex premier ed ex segretario PD Matteo Renzi è in giro per l’Italia e il mondo a vantare l’impegno del suo governo per la green economy e il fotovoltaico e, durante il suo viaggio in California ha asserito che «Durante i mille giorni abbiamo fatto molto per il fotovoltaico ma ne abbiamo...

Stadio della Roma, Legambiente conferma il no: Della Seta interviene come consulente del progetto

Eco-Radicali: cubature tagliate del 50%? NO, aumentate del 500% rispetto alle previsioni del PRG

Dopo l’intervista a La Repubblica di Roberto Della Seta, ex presidente di Legambiente, ex senatore del Pd ed esponente di Green Italia, Legambiente ha ricordato che «Come già ampiamente ribadito, dopo l'accordo tra amministrazione capitolina e As Roma per la costruzione di Business Park e Stadio di Tor di Valle, e in attesa di verificare...

Il biogas italiano, eccellenza internazionale: nel 2030 coprirà il 13% del fabbisogno nazionale

Potenziale da 8,5 miliardi di metri cubi, più di tutto il gas naturale estratto oggi nel Paese

In Italia sono operativi più di 1.500 impianti di biogas, dei quali circa 1.200 in ambito agricolo, con una potenza elettrica installata di circa 1.200 MW, equivalente a una produzione di biometano pari a 2,4 miliardi di metri cubi l’anno: potenzialmente, il nostro Paese potrebbe produrre entro il 2030 fino a 8,5 miliardi di metri...

I mille giorni del governo Renzi e il «molto» che è stato fatto per le rinnovabili in Italia

Greenpeace, Legambiente e Wwf al governo: "Quali sono i suoi piani e le strategie dopo l’Accordo di Parigi?"

«La questione ambientale, legata alla sostenibilità e alla green economy, è sempre più centrale nel mondo. Durante i mille giorni abbiamo fatto molto per questo settore ma ne abbiamo parlato poco». Mentre Matteo Renzi è volato fino in California per tornare a parlare di green economy è l’associazione Italia solare – che riunisce operatori e...

M’illumino di meno, e ci guadagno: dall’efficienza energetica investimenti per 20 miliardi di euro

Enea: la riqualificazione ‘spinta’ di circa l’1% degli edifici residenziali nelle zone più fredde del Paese potrebbe consentire risparmi fino a 3,4 Mtep e circa 8,5 Mt di emissioni di CO2

Scatta oggi la 13a edizione di M’illumino di meno, la campagna nazionale sul risparmio energetico inaugurata dal programma Caterpillar di Rai Radio 2 che quest'anno, oltre agli ormai noti “spegnimenti” di piazze, monumenti ed edifici pubblici e privati lungo tutta Italia, propone di compiere anche gesti di condivisione contro lo spreco di risorse in tutti...

Bionergie da biomasse, gli obiettivi Ue favoriscono il riscaldamento globale?

L'impatto su clima e foreste di energia e calore prodotti con biomassa legnosa

L'utilizzo del legname per produrre energia elettrica e calore nelle le moderne tecnologie (non tradizionali)  è cresciuto rapidamente negli ultimi anni e ci sono tutte le prospettive perché continui a farlo. Ma la ricerca  “The Impacts of the Demand for Woody Biomass for Power and Heat on Climate and Forests” di Duncan Brack Environment, dell’energy...

Una batteria geotermica per stoccare calore nel sottosuolo

«Le sonde geotermiche non solo possono estrarre energia dal sottosuolo, possono anche stoccarvene per impieghi futuri», spiegano dal Politecnico Federale di Zurigo

Il calore che arriva dal centro della Terra può essere impiegato sia indirettamente per la produzione di energia (elettrica) sia direttamente per i suoi usi termici, nei processi produttivi come in agricoltura o per la climatizzazione. È questo uno dei più diffusi indirizzi della risorsa geotermica, ma altrettanto interessante – e assai meno esplorato –...

Dove trovare i soldi per la prossima manovra? Da una carbon tax almeno 8 miliardi di euro

Introdurre tasse ambientali per ridurre quelle sul lavoro. Da un fisco verde l’Italia avrebbe da guadagnare 25 miliardi di euro

Lo stato insulare di Singapore è piccolo (neanche il triplo dell’isola d’Elba) ma economicamente assai agguerrito. Rappresenta uno dei principali snodi commerciali al mondo e una piazza finanziaria di livello globale, ma è anche sede di una florida attività di raffinazione petrolifera. Sono ben tre gli impianti presenti, tra i quali - oltre a quello...

Standing Rock, sgombrato il campo di protesta contro la Dakota Access pipeline

I Sioux preparano la marcia “Defend Unci Maka” (Difendi NonnaTerra) su Washington del 10 marzo

Si è competato abbastanza pacificamente, anche se vengono segnalati qualche tafferuglio e una decina di arresti, lo sgombero degli ultimi irriducibili occupanti dell’accampamento di protesta contro la Dakota Access pipeline (Dapl), sorto vicino alla riserva dei Sioux di Standing Rock. Il campo era già stato in gran parte abbandonato e ripulito dai Sioux e dai...

Germania, la Grosse Koalition ai ferri corti sulla carne

La Germania si avvicina ad elezioni che sembravano scontate e che invece potrebbero scalzare dal trono Frau Angela Merkel e la situazione comincia a farsi nervosa. Ad accendere il fuoco è stata la socialdemocratica Barbara Henricks la ministro dell’ambiente tedesca (e l’ambiente in Germania è un ministero “pesante” dal quale è passata anche la Merkel)...

Cresce il lavoro nelle 100 maggiori utility italiane, 133mila gli occupati

Ricavi in calo a 108 miliardi di euro, ma gli investimenti crescono del 12,2% in un anno

La quinta edizione del rapporto Top Utility Analysis presentato oggi a Milano presso la Camera di Commercio torna ad analizzare le performance delle maggiori 100 utility pubbliche e private italiane attive nei settori di gas, elettricità, acqua e rifiuti, con lo scopo di fornire una visione d'insieme dell’industria dei servizi di pubblica utilità in un...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 120