Energia

La Germania uscirà dal carbone entro il 2038. Ambientalisti e studenti: troppo tardi (VIDEO)

Greenpeace, Wwf e Legambiente: passo avanti ma non basta per rispettare l’Accordo di Parigi

La Germania, la quarta economia mondiale e il Paese che consuma più carbone in Europa, ha deciso che porrà fine all'uso del carbone tra il 2035 e il 2038. Infatti, a Commissione tedesca per l’uscita dal carbone ha concordato una proposta che prevede un percorso di uscita dal carbone, con: una data di scadenza per la produzione...

Il Green New Deal funziona se non lascia nessuno indietro

La proposta di Alexandria Ocasio-Cortez e i perdenti e vincenti nel mondo del lavoro

Il Green New Deal che alcuni democratici, socialisti e ambientalisti, capeggiati da Alexandria Ocasio-Cortez stanno sostenendo in alternativa al negazionismo climatico e allo strapotere delle lobby fossili dell’amministrazione di Donald Trump, anche se si ispira al New Deal di Franklin Delano Roosevelt che portò gli Usa fuori dalla Grande Depressione, è molto diverso da qualsiasi...

Una carbon tax per tagliare le tasse sui redditi più bassi, al via l’iniziativa dei cittadini Ue

Messo in moto uno strumento di democrazia partecipativa per rivolgersi alla Commissione europea: obiettivo 1 milione di firme in 7 Stati membri

Non è possibile progredire con successo verso un modello di sviluppo più sostenibile senza che la transizione ecologica si affianchi a misure di stampo sociale, necessarie per sanare la piaga delle crescenti disuguaglianze economiche che avvelenano le nostre comunità: la rivolta dei gilet gialli francesi, innescata da un annunciato – ma ambientalmente giusto – aumento...

Boscaglia, grazie al recupero della geoserra di Montieri possibili nuove assunzioni

L’importante struttura che sfrutta i cascami di vapore della geotermia utile in un’ottica di sviluppo e diversificazione economica

Per la società Boscaglia srl, nata nel 2017 a Radicondoli dalle ceneri dell’omonima cooperativa agricola, si prospetta la possibilità di una decina di nuovi posti di lavoro grazie al recupero della geoserra presente a Montieri, struttura che sfrutta i cascami di vapore della geotermia. Si tratta di un importante sviluppo per la società che già...

Ue: «L’impatto ambientale e climatico dell’aviazione continua a crescere»

Aumentano innovazione ed efficienza ma anche l'impatto negativo su clima, rumore e qualità dell'aria

European Aviation Safety Agency (Easa), European Environment Agency (Eea) e Eurocontrol hanno presentato  l’European Aviation Environmental Report 2019 che fornisce alla Commissione europea una valutazione aggiornata delle prestazioni ambientali del dell'aviazione in Europa. Il rapporto afferma che, «mentre l'aviazione ha prodotto benefici economici, stimolato l'innovazione e migliorato la connettività in Europa, la crescita del settore...

Benvenuti nel “Nuovo Anormale”. Doomsday Clock: 2 minuti alla mezzanotte dell’umanità (VIDEO)

Armi nucleari, cambiamenti climatici e la politica delle fake news ci portano verso il baratro

Secondo il nuovo Doomsday Clock statement  del Bulletin of the Atomic Scientists, la mancanza di progressi sui rischi nucleari e sui pericoli del cambiamento climatico sono il “Nuovo Anormale" e per questo le lancette dell’orologio della fine del mondo restano ferme a 2 minuti a mezzanotte, vicino al punto simbolico di annientamento che il Doomsday...

Energie rinnovabili marine nel Mediterraneo, ecco quali sono le opportunità e i limiti

L’Università di Siena, nell’ambito del progetto di ricerca Maestrale, sta studiando possibili soluzioni tecnologiche per lo sviluppo sostenibile della blue energy

«State rubando il futuro ai vostri figli». Questo è uno dei concetti chiave espressi da Greta Thunberg, la quindicenne svedese che durante la Cop24 – la conferenza delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico recentemente conclusasi a Katowice, in Polonia – ha parlato davanti ai leader mondiali invocando un cambiamento. Il concetto espresso da Greta non...

Moratoria sulle trivelle, ambientalisti, Verdi e No-Triv: prende tempo, non risolve il problema

Bonelli: «Un colossale raggiro». No Triv: «E così vissero tutti felici e contenti»

Ieri, dopo il sofferto accordo Lega M5S sulle trivelle il ministro dell’ambiente Sergio Costa si è tolto qualche sassolino delle scarpe rivolgendosi proprio ai suoi alleati di governo che ormai lo hanno individuato come un fastidioso intralcio: «Provano a dire che siamo quelli del No. E invece siamo quelli del SI: sì alle rinnovabili, sì...

Miniera del Buraccio all’Elba: nuovo scontro Confindustria – Legambiente

Il Cigno Verde: «Quando per Confindustria improvvisamente la Regione diventa arbitro non criticabile»

Non cessa la polemica sull’ampliamento della miniera di eurite del Buraccio, nel Comune di Porto Azzurro, all’Isola d’Elba e Confindustria attacca nuovamente agli ambientalisti: «Era scontata la replica di Legambiente, sul provvedimento della Regione, per il mantenimento delle attività estrattive in località Buraccio, quindi nessuna sorpresa. Tuttavia, l’accostamento di Confindustria addirittura al “Trumpismo”, vagheggiato da...

Il ministro Costa contro gli inceneritori, ma tutta l’economia circolare è a rischio stop

La carenza di impianti nazionali per gestire rifiuti lungo tutta la filiera è sempre più acuta, e nel mentre le norme sull’end of waste ancora non si vedono

Non solo trivelle: intervenendo da Pescara per la campagna elettorale della candidata M5S alle regionali abruzzesi, il ministro dell’Ambiente Sergio Costa spara a zero anche sugli inceneritori. Secondo il ministro «non è ideologia essere contro i termovalorizzatori, ma l’esatto contrario. Non è economico. Questa non è ideologia, ma economia verde, che è più conveniente di...

Google, Facebook e Microsoft hanno sponsorizzato una conferenza di negazionisti climatici

Organizzata dalla destra libertarian e sostenuta da chi dice che le emissioni di CO2 fanno bene

Una volta c’erano quelle che il segretario del Partito comunista italiano Palmiro Togliatti chiamava «le contraddizioni in seno al popolo», oggi, archiviati i Partiti di massa, le contraddizioni sembrano essere in seno a chi alle masse ha dato e continua a fornire gli strumenti per navigare nell’era dei social network e della democrazia liquida e...

Scarlino energia, dopo la sentenza del Consiglio di Stato «non è detta l’ultima parola»

Periccioli: «La Provincia di Grosseto e la Regione Toscana, applicando le norme, rilasciano le autorizzazioni ed il giudice amministrativo le annulla. Una famiglia, una società, uno Stato si reggono sulla certezza del diritto»

Il Cda di Scarlino energia si è riunito ieri per una prima valutazione degli effetti che la recente sentenza del Consiglio di Stato porta con sé per l’impianto di termovalorizzazione e di trattamento rifiuti liquidi del Casone, spiegando che al momento «qualsiasi interpretazione degli effetti del giudizio amministrativo sono prematuri e inopportuni». Dopo aver dato...

Accordo sulle trivelle, moratoria di 18 mesi. M5S: «Aumento dei canoni risultato storico»

La Lega: il partito del no non fa bene al Paese. M5S: è il momento di puntare i piedi

Dopo le minacce di dimissioni del ministro dell’Ambiente Sergio Costa e le battute su fiammiferi ed energie rinnovabili del ministro dell'Interno Matteo Salvini, stanotte Lega e Movimento 5 Stelle hanno trovato un tribolato accordo sulle trivelle e il Dl Semplificazioni in esame al Senato: moratoria di 18 mesi, in attesa che venga stilato il piano...

Geotermia, via libera alla nuova legge dalla commissione Ambiente del Consiglio regionale

Si tratta di un testo coordinato con la Giunta. Marras: «Non c’è altra legge che abbiamo approvato che ha una capacità di intervento diretto nell'economia come questa»

Dopo una lunga e articolata fase di gestazione sta per vedere la luce la nuova legge regionale sulla geotermia, che ieri ha tagliato un traguardo fondamentale: la commissione Ambiente del Consiglio regionale della Toscana ha infatti approvato ieri la proposta di legge n. 313 Disposizioni in materia di geotermia, e «l'approvazione definitiva – informa il...

Perché il sindacato insieme al lavoro, ai lavoratori e all’ambiente, difende la geotermia

«La nostra partecipazione attiva a tutte le iniziative è stata strumentalizzata e osteggiata da pochi soggetti da sempre contrari allo sviluppo della geotermia»

Il 22 dicembre 2018 a Santa Fiora, in provincia di Grosseto, si è svolta la prima manifestazione nel territorio amiatino in favore della risorsa rinnovabile più importante della Toscana e cioè l’energia geotermica; una risorsa energetica la cui produzione annua ammonta a circa 6 GWh, in grado di soddisfare oltre il 30% del fabbisogno elettrico...

L’Ue addestra robot per intervenire sulle catastrofi nucleari e gestire le scorie radioattive

Robot robusti e intelligenti per lavorare in ambienti letali per gli esseri umani

Quando il Giappone nel 2011 venne colpito dal terremoto/tsunami e dal disastro nucleare di Fukushima i robot che vennero schierati a supporto dei “liquidatori” umani erano molto semplici e si dimostrarono in gran parte inefficaci . Sven Behnke, professore di robotica all'università di Bonn, è partito da quel problema e, insieme al suo team, hanno...

Il ministro dell’Ambiente Costa: se mi sfiduciano sulle trivelle torno a fare il carabiniere

Ma i No-Triv continuano ad accusare governo e M5S: non state fermando le trivelle

Ieri, intervenendo al  convegno organizzato da Confindustria Energia  il sottosegretario allo Sviluppo economico, Andrea Cioffi (M5S) ha detto che «Sulle trivelle quella tra Lega e Movimento 5 Stelle è una visione non conforme». E le trivelle stano diventando materia di scontro elettorale tra M5S e Lega per le regionali del 10 febbraio, intervenendo a un...

End of waste, neanche il decreto Semplificazioni semplifica l’economia circolare

Fise Unicircular: «È paradossale che il M5S che fa a parole dell’economia circolare una sua bandiera nei fatti distrugga il tanto di buono realizzato in questi anni in Italia»

Dopo un intenso lavoro delle commissioni riunite Affari costituzionali e Lavori pubblici del Senato il ddl di conversione in legge del decreto Semplificazione sta per approdare in aula, ma le norme più attese dal mondo dell’economia circolare italiana – quelle sull'end of waste, necessarie per stabilire quando un rifiuto può tornare sul mercato come prodotto...

Felicità, qualità dell’aria e social media: il caso della Cina

La rabbia sui Twitter aumenta quando peggiora l'inquinamento atmosferico

Da anni la Cina sta lottando contro alti livelli di inquinamento che a volte paralizzano le sue megalopoli e un recente studio condotto da ricercatori dell'Università cinese di Hong Kong ha rilevato che nell’a Repubblica popolare cinese l'inquinamento atmosferico causa una media di 1,1 milioni di morti premature all’anno, con un costo economico valutabile in...

Geotermia, in Toscana i dati confermano «l’assoluta mancanza di criticità ambientali»

Gli incentivi statali rimangono necessari nei decreti Fer 1 e 2 «a sostegno dei costi iniziali e per lo sviluppo di tecnologie sempre più rispettose dell’ambiente»

La geotermia è riconosciuta come risorsa energetica rinnovabile  da tutti gli organismi nazionali, europei e internazionali, e anche l'Intergovernmental panel for climate change (Ipcc) la considera fondamentale per contrastare il cambiamento climatico: paradossalmente però, proprio mentre il riscaldamento globale già oggi colpisce l’Italia (Toscana compresa) in modo più intenso rispetto alla media, il Governo nazionale...

Il ghiaccio della Groenlandia si scioglie troppo rapidamente

Dalla Groenlandia sud-occidentale un forte contributo all'innalzamento del livello del mare

A causa del continuo e accelerato riscaldamento dell’atmosfera terrestre, la calotta glaciale della Groenlandia si sta sciogliendo più velocemente di quanto gli scienziati pensassero in precedenza e probabilmente porterà ad un innalzamento più rapido del livello del mare. A rivelarlo è lo studio “Accelerating changes in ice mass within Greenland, and the ice sheet’s sensitivity...

Il Consiglio di Stato stoppa il termovalorizzatore di Scarlino. E ora?

Dopo oltre dieci anni di guerra legale rimangono rifiuti che occorre poter gestire secondo logica di sostenibilità e prossimità. E dei lavoratori da tutelare

Da una nuova sentenza del Consiglio di Stato (qui il testo integrale) emerge un altro stop per il termovalorizzatore di Scarlino, impianto praticamente fermo da anni che dopo aver ottenuto l’Autorizzazione integrata ambientale (con delibera della Giunta toscana n.879 del 30 luglio 2018) aveva adesso avviato le selezioni per coprire una ventina di nuovi posti...

La Francia: Area di controllo delle emissioni delle navi in tutto il Mediterraneo. Farebbe molto bene all’Italia

500 morti premature in meno nelle città portuali italiane, 1.730 nell’intero bacino del Mediterraneo

Il rapporto “ECAMED: a Technical Feasibility Study for the Implementation of an Emission Control Area (ECA) in the Mediterranean Sea”, presentato a Marsiglia dall’Institut national de l’environnement industriel et des risques del ministero Transition écologique et solidaire della Francia, che lo ha realizzato con il contributo di Centre d'études et d'expertise sur les risques, l'environnement,...

Mal’aria, in Italia il 2018 è stato «un anno da codice rosso» per l’inquinamento atmosferico

Legambiente: «Continua a pesare enormemente la mancanza di una efficace strategia antismog»

Anche il 2018 è stato «un anno da codice rosso per la qualità dell’aria», ammorbata da smog e inquinamento atmosferico. È quanto emerge da Mal’aria 2019, il dossier annuale di Legambiente che pone l’accento sulla mobilità urbana come fattore critico e dunque anche di possibile risanamento: è infatti la circolazione dei mezzi su gomma –...

Come funziona la geotermia? Una panoramica sulle tecnologie di produzione di energia elettrica

Centrali geotermiche a ciclo diretto, a ciclo flash, binarie, ibride: dieci ricercatori passano in rassegna le varie soluzioni tecnologiche

Prima di fornire una descrizione dettagliata degli aspetti ambientali legati alla coltivazione della geotermia in Italia, lo studio pubblicato su Geothermics dai ricercatori Cnr, Enel Green Power e Toscana Life Sciences – Environmental and social aspects of geothermal energy in Italy, di cui abbiamo già dato notizia – fornisce un utile riepilogo delle tecnologie utili...

Geotermia, 13 sindaci toscani (ri)chiedono un incontro al Mise per difendere gli incentivi

«La mancata riconferma degli incentivi alla geotermia tradizionale non sarebbe giustificata né dal punto di vista economico, né tecnico né da quello ambientale»

A distanza di oltre due mesi dalla pubblicazione dello schema di decreto Fer 1 elaborato dal ministero dello Sviluppo economico (Mise), che per la prima volta cancella gli incentivi finora garantiti per favorire la geotermia come fonte rinnovabile per la produzione di elettricità, i sindaci dei Comuni geotermici toscani tornano a scrivere al Mise per...

Clima e traffico: in Germania basta alle autostrade senza limiti di velocità?

Per rientrare negli impegni Ue previste anche più tasse sui carburanti e quote di veicoli elettrici

Secondo quanto scrive la Reuters, i giorni senza limiti di velocità sulle autostrade tedesche starebbero per finire: la Grosse Koalition tra democristiani e socialdemocratici fra poco potrebbe adottare una serie di misure climatiche che sono state proposte dalla Commissione federale sul futuro dei trasporti, incaricata dal governo di formulare raccomandazioni per ridurre i danni ambientali...

48 famosi economisti repubblicani e democratici a Trump: approva una carbon tax

Una carbon tax progressiva da redistribuire ai cittadini Usa: farebbe bene a economia e competitività

L’attacco alla politica energetica e climatica di Donald Trump questa volta è partito dalle pagine della bibbia del neoliberismo, il Wall Street Journal, che ha pubblicato l’”Economists , statmenmt  on carbon dividends”  promosso da 4 ex presidenti della Federal Reserve, 27 premi Nobel, 15 ex presidenti del Council of economic advisers e da 2 ex...

Estra, il tasso d’interesse del prestito dipende dalle performance ambientali dell’azienda

Sarà collegato al numero annuo di nuove installazioni di colonnine per ricarica di autoveicoli elettrici e alla percentuale di rifiuti inviati a recupero

Il gruppo Estra, tra gli operatori leader nel centro Italia nel settore della distribuzione e vendita di gas naturale, attivo anche nella vendita di energia elettrica, ha stipulato un innovativo contratto di finanziamento con Intesa Sanpaolo e Banca Imi per un prestito da 50 milioni di euro con scadenza 31 dicembre 2023, a tasso d’interesse...

Un mondo nuovo è possibile: con le energie rinnovabili. Sovranità energetica e interdipendenza

La Global commission di Irena descrive l’evoluzione del potere geopolitico indotta dalle energie rinnovabili

Mentre il nostro vicepremier Matteo Salvini dice che senza carbone e petrolio torneremmo ai fiammiferi, il  rapporto “A New World”, pubblicato dalla Global Commission on the Geopolitics of Energy Transformation dell’International renewable energy agency (Irena) esamina la geopolitica della trasformazione dell’energia e ne emerge che le cose stanno esattamente al contrario: «L’era delle nuove energie...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. 9
  11. 10
  12. ...
  13. 214