Energia

aiuti-1

Aiuti italiani e internazionali in crescita. Ma sono ancora insufficienti

Il Rapporto Agire, guerra e accoglienza dei profughi: vacillano i principi umanitari.

Il rapporto “Risorse per la risposta alle emergenze umanitarie”, pubblicato oggi da Agire, un network di 9 ONG italiane, fotografa gli aiuti umanitari in Italia e nel mondo, evidenzia che «Nonostante nel 2015 si sia raggiunta la cifra record di aiuti umanitari di 28 miliardi di dollari (+12% rispetto al 2014), gli sforzi della comunità internazionale non sono sufficienti a coprire...

passeri-petroilio-1

Il petrolio della marea nera della Deepwater Horizon trovato nel corpo dei passeri di mare

Il greggio della BP è entrato nella catena alimentare degli animali terrestri

Gli scienziati hanno identificato la prima prova che il petrolio della marea nera della Deepwater Horizon è finito nel corpo di un animale terrestre: il passero di mare o passero delle coste (Ammodramus maritimus).   La scoperta è stata presentata nello studio “Incorporation of Deepwater Horizon oil in a terrestrial bird” con il quale gli scienziati...

trump-ambiente

Appello a Obama: «Salvaguarda il nostro ambiente prima che Trump diventi Presidente»

Romm: «Se gli Usa usciranno dall’Accordo di Parigi, gli Usa diventeranno i paria del mondo»

Michael Bosse, vice direttore nazionale per i programmi di Sierra Club, la più grande e diffusa associazione ambientalista Usa, è terrorizzato dall’arrivo di Donald Trump alla Casa Bianca: «Trump ha pubblicato il suo programma per i primi 100 giorni: 1. Se sarà pienamente attuato, è un disastro per il nostro paese, il nostro pianeta, e...

trump-fauna-bernie

Trump e gli animali: grossi rischi per la fauna. Ma gli animalisti Usa sperano nei repubblicani

Bill McKibben (350.org): «Il danno di questa elezione sarà misurato in un tempo geologico»

Su Takepart, Richard Conniff  autore di libri come  House of Lost Worlds: Dinosaurs, Dynasties, and the Story of Life on Earth scrive: «Preparatevi a più trivellazioni, estrazione mineraria e alle concessioni sulle public lands e ad una agenda che valorizza la preservazione della fauna… per i cacciatori. Per le persone che si  preoccupano la fauna selvatica...

simposio

L’eco-innovazione necessaria per un miglior accesso al cibo, all’acqua e all’energia

I tre fattori legati tra loro, messi a rischio dai cambiamenti climatici, al centro del simposio organizzato al Cyprus Institute

L’avanzata dei cambiamenti climatici, combinata al conseguente incremento di eventi climatici estremi, costituiscono un rischio più che concreto nella lotta all’eradicazione della fame nel mondo, oltre a minare alla base la sostenibilità dei nostri approvvigionamenti alimentari – a fronte di una popolazione mondiale che crescerà ancora per alcuni decenni. L’allarme è arrivato da tempo da...

galletti-cop22-isole

Cambiamento climatico, Bustreo (Oms): «Fra il 2030 e il 2050 circa 250.000 morti in più ogni anno»

Galletti: «E’ tempo di passare all’azione e alla definizione di obiettivi e linee guida chiari»

La candidata dall’Italia alla direzione generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Flavia Bustreo, attualmente vice direttrice generale salute della famiglia, delle donne e dei bambini dell’Oms, ha lanciato un forte allarme alla Co22 Unfccc di Marrakech: «Il cambiamento climatico provocherà ogni anno 250 mila morti in più a causa di malaria e diarrea, stress da caldo e malnutrizione, soprattutto...

the-lancet

The Global Lancet Countdown: la risposta alla crisi sanitaria del cambiamento climatico

Espinosa: Nessuno è immune o fuori portata dagli impatti sulla salute del cambiamento climatico

La prestigiosa rivista medica The Lancet ha annunciato alla Cop22 Unfccc in corso in Marocco l’avvio del suo The Lancet Countdown on Health and Climate Change per  seguire salute e il cambiamento climatico. Si tratta di un’iniziativa multi-disciplinare di ricerca internazionale che riunisce un team di esperti per monitorare e analizzare gli impatti dei cambiamenti...

sostenibilita-arabia-saudita

Via libera a nuove iniziative Ue per cambiamenti climatici e sostenibilità nei Paesi partner

Ma l’Ue finanzia anche progetti delle monarchie assolute del Golfo e il Ccs in Cina

La Commissione europea ha annunciato oggi di aver approvato 8 nuovi progetti, per un totale di oltre 32 milioni di euro,  nel quadro dello strumento di partenariato al fine di rafforzare la cooperazione con i Paesi partner in settori prioritari. Lo strumento di partenariato finanzia progetti che consentono all'Unione europea di essere fautrice del cambiamento a livello...

Troppo lento il progresso verso una società a basse emissioni

Emissioni globali di CO2, terzo anno di bassa crescita consecutivo. Grazie alla Cina

Però aumentano nell’Ue (+1,4%) e in India. Mentre negli Usa arriva Trump…

Secondo il rapporto “Global Carbon Budget 2016”, pubblicato su  Earth System Science Data un foltissimo team internazionale di ricercatori «le emissioni globali di carbonio da combustione di combustibili fossili non sono cresciute  nel 2015 e si prevede che aumenteranno solo leggermente nel 2016, segnando tre anni di quasi nessuna crescita». Il team capeggiato dai ricercatori...

cop22-realacci

Cop22, Realacci: «Preoccupa il fattore Trump, ma gli Usa mantengono la loro posizione»

«Come l’Europa, la Cina e i Paesi Africani chiedono più investimenti per l’adattamento».

Il presidente della Commissione ambiente della Camera, Ermete Realacci, ha guidato la delegazione dei deputati italiani, composta anche da  Borghi e De Rosa, alla sessione dell’Unione Interparlamentare (Uip) che si è svolta a latere della Cop22 Unfccc a Marrakech e alla quale  hanno partecipato i rappresentanti di oltre 100 assemblee legislative del mondo ospitati dal...

siuox-standing-rock-1a

Oleodotto Dakota Access, chiesto un ulteriore riesame. I Sioux: «Obama ci sta ascoltando»

Il Department of army: il processo di revisione segnato da notevoli “scorciatoie”

La rivolta degli indiani, di water protectors e dei loro alleati ambientalisti contro l’oleodotto Dakota Access che dovrebbe attraversare i siti sacri dei Sioux di Standing Rock è una patata bollente che il presidente uscente Barack Obama intende lasciare in eredità al suo successore Donald Trump e ai suoi amici petrolieri. Infatti il   Department of army ...

abruzzo-cop-22-0

Clima, l’Abruzzo aderisce alla Under2 Coalition alla Cop22 di Marrakech (Video)

Altri 29 governi regionali nell’Under2Coalition: 1,09 miliardi di persone e 25,7 miliardi di dollari di Pil

Durante una cerimonia tenutasi nel padiglione cinese della 22esima conferenza della parti dell’United Nations framework convention on climate change (Cop22 Unfcccc)  in corso a Marrakech, in Marocco, 29 altri frimatari si sono aggiunti alla Under2 Coalition, dimostrando così la forza di questa coalizione che comprende sia regioni fortemente industrializzate che regioni di Paesi emergenti e...

ecosistema-urbano-1

Ecosistema urbano 2016, la politica non riesce a incidere nel benessere delle città

Si è sviluppata spontaneamente una domanda di nuovi stili di vita da parte dei cittadini, che non viene però intercettata (e organizzata) dalle istituzioni

La 23esima edizione di Ecosistema urbano, l’ormai tradizionale ricerca di Legambiente – realizzata in collaborazione con l’istituto di ricerche Ambiente Italia e la collaborazione editoriale del Sole 24 Ore –mira a tracciare una fotografia delle performance ambientali del Paese guardando alle sue principali città attraverso 17 indicatori che esplorino cinque diverse dimensioni: aria, acque, rifiuti,...

message-for-trump-piccolo

Messaggio a Trump da Marrakech: «L’azione climatica è nell’interesse di tutte le nazioni»

La dichiarazione congiunta del gruppo High Ambition Coalition Ministers. Firma anche l’Ue

Mentre Trump confermava le peggiori promesse della sua campagna elettorale e annunciava una deportazione di massa di persone mai vista dopo quella degli ebrei ai tempi del nazismo, dalla 22esima Conferenza delle parti dell’United Nations framework convention on climate change in corso a Marrakesh, in Marocco, partiva uno stringato messaggio, una specie di appello e...

leader-cambiamento-climatico-e-trump

La vittoria di Trump consegnerà la leadership climatica mondiale alla Cina?

Trump potrebbe congelare le trattative internazionali sul clima

L'elezione di Donald Trump, da sempre scettico sul  cambiamento climatico scettico, a presidente degli Stati Uniti d’America potrebbe consegnare la leadership della lotta internazionale contro il riscaldamento globale, assunta nell’ultimo anno da Barack Obama, a un nuovo improbabile campione climatico mondiale: la Cina, maggior inquinatore del pianeta insieme agli Usa e bestia nera economica di...

trump-energia

Ripensare l’energia e la giustizia nell’era di Donald Trump

Volete aiutare i minatori di carbone? Fategli autoprodurre energia da fonti rinnovabili

Le stesse comunità che sono state perdenti con  l’economia dei combustibili fossile, come i centri carboniferi della West Virginia e le inner cities avvelenate dalle raffinerie, si sono prese una rivincita eleggendo a presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump e beffando le grandi città che hanno dato una maggioranza solo numerica, ma non di...

cop22-business

I leader mondiali del business alla Cop22: azione accelerata per un futuro climatico giusto

Irena: gli obiettivi climatici richiedono la decarbonizzazione radicale dell’economia mondiale

I leader di un largo ventaglio di imprese si sono ritrovati all’Energy Day, ospitato a Marrakech dalla Cop22 Unfccc e organizzato dall’International renewable energy agency (Irena) e da Sustainable energy for all (SeforAll), in cooperazione con l'Agence marocaine pour l'énergie durable (Masen) e l'Agence marocaine pour l'efficacité énergétique (Amee), per fare il punto sugli sforzi...

auto elettrica 2

Energie alternative: l’innovazione tecnologica porta a risultati sempre più concreti

Petrolio e combustibili fossili sono ancora oggi la fonte di energia più utilizzata in ambito industriale e dai motori delle moderne automobili. Interessi economici e politici a parte, però, un deciso cambiamento verso una mobilità più ecologica e sostenibile è oggi una necessità che non può più rimanere inascoltata. Se da un lato il petrolio...

parchi-pianosa

Movimento 5 Stelle: «Ddl parchi, riforma fasulla dettata dal governo» (VIDEO)

Gruppo dei 30: «I 10 guasti principali derivanti dalla “riforma sfasciaparchi”»

Sul riforma della legge sulle Aree protette passata in Senato il Movimento 5 Stelle e ha votato no e i senatori M5S spiegano che «Dopo il lungo lavoro che è stato fatto in commissione, prima che il provvedimento fosse arenato, si è arrivati all'approvazione del testo in Aula al Senato con una serie di emendamenti del...

parchi-pd

La riforma della legge su Parchi in pillole, secondo il Pd

Vaccari: «Altra ecoriforma, aree protette verso futuro». Puppato: «Avranno più strumenti, vietata la caccia»

Dopo l’approvazione in Senato della riforma della Legge quadro sulle Aree protette, fortemente criticata dalle associazioni ambientaliste, il gruppo del Partito Democratico al Senato ha pubblicato un riassunto della legge che ora passa alla Camera. Eccolo: La governance dei parchi. La governance dei parchi viene snellita e rafforzata. Diventa più forte il ruolo del Presidente...

edilizia-materiali

100 materiali per una nuova edilizia: naturali, riciclati, riciclabili, innovativi

A Ecomondo il rapporto dell’Osservatorio Recycle, Legambiente e Ecopneus

Oggi a Ecomondo, la ventesima fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile, in corso a Rimini. è stato presentato il rapporto “100 materiali per una nuova edilizia” di Legambiente, realizzato nell’ambito dell’osservatorio Recycle, in collaborazione con Ecopneus, e presentato oggi a Ecomondo, contiene 100 schede che raccontano l’innovazione nel settore...

governance-oceani

Una governance internazionale per oceani sicuri, puliti e gestiti in modo sostenibile

Il contributo dell'Unione europea: la nuova comunicazione congiunta

Oggi la Commissione europea e l'Alta rappresentante dell'Unione europea  per gli affari esteri e la politica di sicurezza, Federica Mogherini, hanno adottato una comunicazione congiunta nella quale vengono proposte azioni finalizzate al conseguimento di oceani sicuri, puliti e gestiti in modo sostenibile. L’Ue sottolinea che «L'economia mondiale degli oceani è stimata intorno a 1.300 miliardi di...

187256_600

Cuba, Iran, Corea del Nord e Cina dopo la vittoria di Donald Trump

«La bomba a orologeria pronta a esplodere in Medio Oriente è stata piazzata da Hillary Clinton»

Probabilmente  con la vittoria di Donald Trump alle presidenziali Usa Cuba e Iran torneranno ed essere considerati Stati canaglia (ma l’Iran avrebbe corso questo rischio anche con Hillary Clinton), ma non è detto, visto che entrambi vantano buoni rapporti con la Russia di Vladimir Putin, che sembra essere il leader più in sintonia con Trump...

trump-congratulazioni

Il difficile lavoro del movimento globale per il clima dopo la vittoria di Donald Trump (VIDEO)

350.org: «Chi vuole giustizia rappresenta una forza troppo grande per essere ignorata»

350.org, il movimento globale che riunisce una rete di associazioni presenti in 188 Paesi che si battono  per la giustizia climatica, è molto preoccupato per la vittoria inaspettata di Donald Trump  nelle elezioni per la presidenza degli Stati Uniti d’America e  May Beove, direttrice esecutiva di 350.org,  ha inviato una lettera a tutti i suoi...

proteste-trump-1

Inizia l’era Trump: proteste negli Usa. Sierra Club promette battaglia su energia e clima

Brune: «Non siamo sconfitti, siamo determinati contro l’ignoranza di Donald Trump»

Dopo la notizia della vittoria di Donald  Trump, in diverse città statunitensi ci sono state manifestazioni di protesta, cosa molto inusuale negli Usa dopo una competizione presidenziale. L’opposizione al 45esimo presidente statunitense si annuncia diversa – e più di piazza – di quelle viste fino ad ora negli Usa: al grido di  “Not My President”...

cop22-societa-civile

La società civile alla Cop22 di Marrakech. Lanciata la Global Action Agenda (VIDEO)

Gli “attori non statali” hanno un posto ufficiale alla Cop Unfccc in Marocco

Driss El Yazami, presidente du Conseil national des droits de l’Homme (Cndh) del Marocco e a capo del polo società civile del comitato di pilotaggio della 22esima Conferenza delle parti dell’United Nations framework convention on climate change (Cop22 Unfccc) in corso a Marrakech, si è felicitato per la massiccia partecipazione della società civile alla Cop22:...

Pechino foglie bruciate

Inquinamento atmosferico, Pechino ridurrà del 30% la densità di PM2,5

Entro il 2020 eliminate tutte le caldaie a carbone e più del 90% di energia pulita e di alta qualità

Il governo municipale di Pechino ha promesso che entro il 2020  ridurrà  del 30% la densità media annua di particolato fine  PM2,5  nella capitale cinese. Al 18 ottobre  la densità di PM2,5 a Pechino era calata del 10,1% su base annua, raggiungendo un indice medio di 62 microgrammi per m3. Nel 2015 erano  80,6 microgrammi...

elezioni-usa-trump

Le cinque minacciose promesse di Donald Trump su clima ed energia

Trump non può uscire dall’Accordo di Parigi, ma può beatamente ignorarlo

Per tutta la campagna elettorale, Trump non ha certo fatto mistero del suo scetticismo rispetto ai cambiamenti climatici, che ha definito in passato “una bufala cinese”, e l’aperta opposizione alle politiche riguardanti le energie rinnovabili. Ecco alcune delle sue promesse – e quelle che potrebbe mantenere. 1.“Cancellare” l’Accordo di Parigi: l’Accordo di Parigi non può essere cancellato...

elezioni-usa-trump-foto

Elezioni Usa, Greenpeace: «Ha vinto il fanatismo e l’odio». Legambiente: «Preoccupati per il futuro delle politiche ambientali»

L’azione climatica continua. Viene meno la leadership climatica Usa. L’Ue recuperi il suo ruolo guida

Dopo che Donald Trump, contro ogni pronostico e smentendo i sondaggi, è stato eletto presidente degli Stati Uniti d’America, interviene la direttrice esecutiva di Greenpeace Usa, Annie Leonard, e non è certo tenera con Trump: «I nostri cuori oggi sono con i milioni di persone che hanno votato contro il fanatismo e l'odio e ora...

cop-22-giustizia-climatica

Giustizia climatica: i finanziamenti per le popolazioni più vulnerabili restano insufficienti

I dilemmi della Cop22 Unfccc al tempo di Donald Trump

Durante un evento speciale tenutosi alla 22esima Conferenza della parti dell’United Nations  climate change conference (Cop 22 Unfccc) in corso a Marrakech, lo Standing committee on finance ha presentato il suo  Biennial Assessment and Overview of Climate Finance Flows  e la  segretaria esecutiva dell’Unfccc, Patricia Espinosa,  ha riconosciuto le difficoltà di acquisire una visione mondiale della...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. 9
  11. 10
  12. ...
  13. 113