Geopolitica

Cop24 Unfccc, a Katowice intesa per applicare l’Accordo di Parigi

Nessuna intesa sull’Articolo 6. Sconfitto l’ostruzionismo di Arabia Saudita, Usa, Russia, Kuwait e Brasile

Alla fine, dopo due settimane (e due giorni supplementari) di defatiganti negoziati, i quasi 200 Paesi riuniti alla 24esima Conferenza della parti dell’United Nations framework convention on climate change (Cop24 Unfccc)  ce l’hanno fatto ad adottare quello che l’Onu definisce un «robusto" insieme di linee guida per l'importante Accordo di Parigi del 2015 , mirato a mantenere il...

L’Italia solo 22esima in Europa per tasso di immigrazione. Ma aumentano gli emigrati italiani

Il Sud si sta svuotando ed emigra al Nord e i nostri giovani istruiti emigrano all’estero

Il report Istat “Anno 2017 Mobilità interna e migrazioni internazionali della popolazione residente” conferma la realtà di quel che molti dicono da anni e che è stato stravolto da un’efficace comunicazione politica basata sulla xenofobia e la paura. L’invasione degli immigrati non c’è e il problema immigrati in Italia è molto minore di quello di...

Onu: l’Iran rispetta i suoi impegni sul nucleare

Ma Teheran avverte: pronti a riprendere arricchimento al 20% se l’Ue applica le sanzioni Usa

Il Consiglio di sicurezza dell’Onu è stato informato dello stato di attuazione dell’accordo G5+1 e Iran (ma sarebbe meglio chiamarlo G4+1, visto che gli Usa ne sono usciti e sono rimasti Cina, Russia, Gran Bretagna, Francia e Germania) del 2015 sul programma nucleare iraniano (Joint Comprehensive Plan of Action – Jcpoa). La convocazione del Consiglio...

Cop24 Unfccc, la (in)giustizia climatica dell’Arabia Saudita non piace ai Paesi in via di sviluppo

Il no della ricca monarchia petrolifera al Rapporto 1,5° dell’Ipccc l’ha allontanata dai Paesi poveri

Dopo che l’ostruzionismo saudita ha di fatto bloccato i progressi della 24esima Conferenza delle parti dell’United Nations convention on climate change (Cop24 Unfccc) in corso a Katowice, l’Arabia Saudita – che è annoverata tra i Paesi in via di sviluppo – è stata emarginata dal gruppo di Paesi di cui ancora faceva parte. L’8 dicembre...

Cop24 Unfccc, Guterres: «Un mancato accordo sul clima sarebbe non solo immorale, sarebbe suicida»

Drammatico intervento davanti a delegati e leader di tutto il mondo: «Non abbiamo più tempo da perdere»

Mentre a Katowice i negoziati della 24esima Conferenza delle parti dell’United Nations convention on climate change (Cop24 Unfccc) per la concreta attuazione dell’Accordo di Parigi continuano a scontrarsi con degli ostacoli eretti da un gruppo di Paesi capeggiati da Arabia Saudita, Usa, Russia e Kuwait, il segretario generale dell’Onu, António Guterres, è tornato precipitosamente in...

Salvini, un confuso elefante leghista nella cristalleria mediorientale

Dichiarazioni che mettono a rischio la missione italiana in Libano e il ruolo dell’Italia in Medio Oriente

Le dichiarazioni su Hezbollah e su Israele del vicepremier e ministro degli interni Matteo Salvini, che oggi ha indossato la giacca di ministro degli esteri (del resto appannaggio di un fantasmatico titolare) e nuovamente quella di ministro dello sviluppo economico (annunciando un accordo con Israele su un gasdotto) dimostrano che il  nuovo uomo forte dell’Italia...

A Livorno protesta contro l’uso del porto per la guerra dell’Arabia saudita nello Yemen

Negoziati a Stoccolma per fermare la carneficina. Ma nello Yemen continuano a morire a migliaia

Mentre in Svezia è in corso l’ennesima conferenza  sullo Yemen, la “Rete Civica Livornese contro la Nuova Normalità della Guerra” ha convocato un presidio di protesta a in via Grande a Livorno per il 12 dicembre, dalle ore 10,30-13,00, per protestare per l’uso del porto di Livorno per la guerra dell’Arabia saudita nello Yemen. La...

Rights Today: il governo italiano bocciato in diritti umani. Il 2018 anno della Diciotti (VIDEO)

Amnesty International: il governo Conte si è ben guardato dal portare avanti anche minime misure positive

In occasione del 70esimo anniversari della Dichiarazione dei diritti umani, Amnesty International ha presentato il rapporto annuale “Right Today” e l’Italia del governo del cambiamento a trazione leghista non ne esce per niente bene.  Elisa De Pieri e Matteo De Bellis ricercatori dell’Ufficio regionale per l’Europa di Amnesty International, sottolineano che «Per chi da anni...

Dopo 70 anni, cosa resta della dichiarazione universale dei diritti umani? (VIDEO)

Guterres: «I diritti umani sono assaliti da tutte le parti. I valori universali si disintegrano. Lo stato di diritto arretra»

Il 10 dicembre 1948  I 58 Stati membri che sostituivano allora l’Assemblea generale dell’Onu adottarono a Parigi la Dichiarazione universale dei diritti umani  e il segretario generale dell’Onu António Guterres oggi dice che «Per 70 anni, la Dichiarazione universale dei diritti ha irradiato come un faro nel mondo, mettendo in luce la dignità, l’uguaglianza e...

Cop24: Usa, Russia, Arabia saudita e Kuwait impediscono l’adozione del Rapporto Ipcc

Trump, Putin e bin Salman alleati contro la scienza e l'azione climatica

Quando è stato presentato e adottato a ottobre a Incheon, in Corea del Sud, lo Special Report on Global Warming of 1.5°C dell’Intergovernmental panel on climate change (Ipcc)  ha  subito avuto un grosso impatto mediatico e politico, per questo gli scienziati, gli ambientalisti e molte delle delegazioni governative presenti alla 24esima Conferenza delle parti dell’United Nations...

La Cop24 Unfccc e i migranti climatici, prima del summit Onu sulle migrazioni a Marrakech (VIDEO)

Nel mondo ci sono 164 milioni di lavoratori migranti. E ci servono

A soli due giorni dall’inizio del  summit del 10 e 11 dicembre che a  Marrakech, in Marocco, adotterà il Global Compact for Safe, Orderly and Regular Migration (Gcm), il primo accordo Onu su un approccio comune alla migrazione internazionale, alla 24esima conferenza delle parti dell’United Nations framework convention on climate change (Cop24 Unfccc) saranno presentate...

I miti nocivi e infondati su migrazione e salute usati per giustificare le politiche di esclusione (VIDEO)

Lancet e UCL: «La migrazione giova alle economie nazionali e globali, e occorre fare di più per contrastare il razzismo, migliorare l'accesso dei migranti ai servizi e sostenere i diritti dei migranti»

Quello che sta succedendo in Italia con il Decreto (In)sicurezza e negli Usa di Trump è solo la punta dell’iceberg di una politica feroce che diffonde falsi miti su migranti e salute per giustificare politiche repressive. A dirlo è un rapporto pubblicato dall’autorevolissima rivista medica The Lancet e dell’University College London (UCL) che sottolinea: «La...

Cop24 Unfccc, quando non li aiutiamo in casa loro: i Paesi poveri vogliono impegni e regole certi

A nome di un miliardo di persone in prima linea sulla frontiera del cambiamento climatico: responsabilità dei Paesi ricchi che inquinano di più

Dalle coste delle Isole Salomone alle foreste della California, non c'è posto nel mondo immune dagli impatti dei cambiamenti climatici. Vediamo già i danni che il cambiamento climatico sta causando quotidianamente. Sappiamo delle difficoltà che verranno. Sappiamo che alcuni ne risentiranno più di altri. Sono presidente del gruppo dei 47 least developed countries (LDCs - Paesi meno sviluppati)...

Cop24 Unfccc, clima: cercasi disperatamente leadership mondiale (VIDEO)

La Espinosa apre la Cop24 Unfccc in Polonia facendo un appello a un’azione rapida e globale

Il Segretario generale dell’Onu, António Guterres, si è complimentato per la conclusione del deludente Summit  del G20 perché la Dichiarazione di Buenos Aires, nonostante le pressioni di Donald Trump e dei suoi alleati australiani, brasiliani e sauditi conferma l’Accordo di Parigi sul clima e gli obiettivi di sviluppo sostenibile per il 2030 che  si basano...

Gli ultimi 4 anni sono stati i più caldi, Wmo: «Il mondo non è sulla buona strada per rallentare il cambiamento climatico» (VIDEO)

Petteri Taalas: «Siamo la prima generazione a comprendere davvero i cambiamenti climatici e l’ultima a poterne contrastare le conseguenze».

Dopo aver letto il WMO provisional Statement on the State of the Climate in 2018, anche il segretario generale dell’Onu, António Guterres, ha espresso tutta la sua preoccupazione su Twitter: «Gli ultimi quattro anni sono stati i più caldi mai registrati e questa tendenza al riscaldamento è proseguita nel 2018. Il nuovo rapporto @ WMO...

Perché la destra cerca di infiltrare le associazioni ambientaliste Usa?

Lo sporco lavoro di Project Veritas. Sierra club infiltrata da un fan di Trump che ha lavorato per la Tv di Putin

Sierra Club è la più antica, grande e diffusa associazione statunitense: un vero e proprio colosso con oltre 3,5 milioni di soci, volontari e sostenitori (1 milione si è tesserato dopo la vittoria di Donald Trump) che fanno attività nei 63 capitoli dell’associazione in tutti gli Stati Usa e in molti gruppi locali. Organizzazioni come...

Trump non crede al rapporto sui cambiamenti climatici del suo governo

Sierra Club: «Non possiamo permetterci un leader che mette la testa nella sabbia mentre le persone ne subiscono le conseguenze»

Quando si tratta di cambiamenti climatici Donald Trump non crede neanche a quel che scrivono gli scienziati di 13 dipartimenti e agenzie governative statunitensi: rispondendo a una domanda su cosa ne pensasse dei risultati del rapporto “Fourth National Climate Assessment – Volume II: Impacts, Risks, and Adaptation in the United States” (Nca4), pubblicato dall’U.S, Global...

«Il 10 dicembre riaffermate l’impegno dell’Italia per diritti umani». Appello al Parlamento

70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, nessuna iniziativa è ancora stata assunta dal Governo e dal Parlamento Italiano

Il 10 dicembre 2018 in tutto il mondo si celebrerà il 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani: la Carta scritta, dopo due guerre mondiali e cento milioni di morti, per dire basta a tutti gli atti di barbarie e spingere l’umanità sulla via della pace. Un documento importante che è alla base di...

Andamane: perché i Sentinelesi hanno ucciso un missionario americano

Survival International: si difendono. Malattie come influenza e morbillo potrebbero sterminarli

L’americano John Allen Chau, probabilmente un missionario, è stato ucciso da alcuni membri della tribù dei Sentinelesi nelle Isole Andamane, un territorio dell’India. I Sentinelesi hanno scelto l’isolamento e rifiutano ogni contatto con la “civiltà”, aggredendo chiunque cerchi di sbarcare sulla loro isola. Tanto che le immagini recenti che esistono di questo piccolo e bellicoso popolo sono...

Immigrazione e sicurezza: l’accoglienza che fa bene all’Italia

Legambiente presenta storie di integrazione, coesione sociale e sviluppo del territorio alla vigilia del voto alla Camera del decreto Salvini

«Accoglienza diffusa per stare tutti meglio», i potrebbero riassumere così i risultati dell’incontro organizzato  oggi a Roma da Legambiente per la presentazione del suo dossier “L’accoglienza che fa bene all’Italia”, alla vigilia della discussione sul decreto Sicurezza alla Camera. Il dossier è una raccolta di storie che coinvolgono 100 comuni: «Un “viaggio per capire” nell’Italia dell’accoglienza...

Migranti: la nave Aquarius sequestrata per traffico di rifiuti

Medici senza frontiere: «Inquietante e strumentale attacco per bloccare azione salvavita in mare»

La nave Aquarius di Medici senza frontiere (Msf) – attualmente in porto a Marsiglia perché Panama ha ritirato la bandiera probabilmente su pressioni di ambienti governativi italiani – è stata sequestrata per smaltimento illegale di  rifiuti pericolosi a rischio infettivo, sanitari e non. Gli indagati, tra esponenti di Medici senza frontiere e  due agenti marittimi,...

La campagna elettorale del Partito Verde Europeo parte da Berlino e punta all’Italia

In Italia una lista aperta e plurale guidata da un’Onda Rosa, contro la minaccia nazionalista e reazionaria

Oggi a Bruxelles  i due co-presidenti del Partito Verde Europeo, Monica Frassoni e Reinhard Bütikofer, hanno annunciato che il 29° Consiglio dei Verdi Europei  si terrà dal 23 al 25 novembre a Berlino e 400 delegati da 35 Paesi eleggeranno i due capilista europei e candidati alla presidenza della Commissione Ue, voteranno sul manifesto –...

Alla conferenza di Palermo per la Libia passa il piano Onu, col benestare di Russia e Haftar

Alla fine l'Italia riesce ad organizzare l’appuntamento, ma lo fa al prezzo di modificare le sue alleanze

Alla fine il generale Khalifa Haftar, uomo forte della Cirenaica a capo dell'Esercito nazionale libico, è venuto alla Conferenza per la Libia che si è svolta il 12 e 13 novembre a Palermo. Col continuo tira e molla sulla sua presenza un messaggio chiaro l'ha inviato: lui è centrale per qualsiasi soluzione. Per questo motivo...

Madagascar: i pescatori e le ONG contro l’accordo di pesca con la Cina

Un investimento da 2,7 miliardi di dollari che consegnerebbe la pesca malgascia in mani cinesi

In Madagascar il cambiamento sembra lontano: la Commission électorale nationale Indépendante (Céni) procede a rilento nella pubblicazione dei risultati del primo turno delle elezioni presidenziali del 7 novembre e a metà dei seggi scrutinati sono nettamente in testa l’ex presidente della transizione Andry Rajoelina è al 39% e l’ex presidente Marc Ravalomanana al 36%, che...

Conferenza sulla Libia, flash mob di Rete Restiamo umani davanti al ministero dell’interno (VIDEO)

«Ogni giorno 8 morti in mare, drammatica conseguenza delle politiche del governo sull’immigrazione»

Oggi e domani a Palermo si tiene la conferenza sulla Libia e oggi a Roma una trentina di  attivisti della Rete Restiamo umani hanno organizzato una protesta nonviolenta davanti al Viminale, per «denunciare le politiche del governo Conte - e del ministro dell’Interno Salvini - in fatto di migrazioni e accoglienza». Gli attivisti hanno aperto...

Alleanza Africa Europa: «Stimolare gli investimenti nelle energie sostenibili in Africa»

Nuova iniziativa per una piattaforma ad alto livello che riunisce soggetti chiave nel campo dell'energia sostenibile dei settori pubblico e privato di Europa e Africa

Oggi, all'Africa Investment Forum  di Johannesburg, organizzato da Banca africana di sviluppo, Unione europea e Unione africana è stata varata la piattaforma ad alto livello Ue-Africa per gli investimenti nell'energia sostenibile in Africa. Il Forum è il luogo in cui promotori di progetti, debitori e creditori, e investitori del settore pubblico e privato si riuniscono...

Usa: le industrie fossili hanno speso centinaia di milioni di dollari per bocciare i referendum climatici

E’ democratico un Paese dove una minoranza si aggiudica la maggioranza al Senato?

Mentre con le elezioni di Mid Term al Congresso Usa entrano molti democratici e democratiche ambientalisti e progressisti i risultati dei referendum nei diversi Stati candidati dimostrato che i grandi inquinatori delle corporation possono contrastare con giganteschi investimenti elettorali una seria azione climatica, magari negli stessi Stati che hanno eletto i candidati ecologisti. Come scrive...

Elezioni di mid term: come gli scienziati hanno battuto Trump

Ora la rottamazione delle politiche scientifiche e ambientali potrebbe trovare un serio ostacolo nel Congresso

In un articolo di commento ai risultati delle elezioni di mid term negli Usa, Nature sottolinea la riuscita di un esperimento politico: «Il 6 novembre, almeno 11 candidati con background in scienza, tecnologia, ingegneria o medicina hanno vinto l'elezione alla Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, compresi diversi che non avevano mai corso per cariche...

L’Italia e il Goal 17: bisogna migliorare la coerenza delle politiche per lo sviluppo sostenibile (VIDEO)

Incremento dell'Aiuto pubblico allo sviluppo (Aps) che comprende però i costi per l'accoglienza dei rifugiati, i quali costituiscono oltre il 30% dell'Aps

Si conclude oggi la campagna ASviS "Un Goal al giorno", promossa per fornire un'analisi tematica tratta dal Rapporto ASviS 2018 sulla posizione italiana e regionale rispetto ai 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile. Puoi seguirla anche su Facebook e Twitter usando gli hashtag #RapportoASviS e #1Goalxgiorno. La campagna si è svolta nel corso di 17 giorni, uno per ogni SDG. Puoi...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 56