Geopolitica

energia emirati

Trump: rivedere il programma nucleare iraniano. Ma tace su quelli di Arabia Saudita ed Emirati

Le monarchie del Golfo investono centinaia di miliardi di dollari nelle energie rinnovabili

Durante la campagna elettorale che lo ha portato alla presidenza degli Usa, Donald Trump è stato molto duro sull'accordo sul nucleare tra il G5+1 (Cina, Francia, Gran Bretagna, Russia, Usa e Germania) e Iran, ma ha scelto proprio il primo anniversario del  Joint comprehensive plan of action (Jcpoa) per dire che l'accordo con l'Iran "deve...

Cina Wef

A Davos la Cina si propone come leader climatico, anche senza Trump. E l’Europa?

Ma la Cina resta un Paese autoritario e l’isolazionismo di Trump e la debolezza Ue rischiano di favorirla

In assenza di una forte leadership degli Stati Uniti (e dell’Unione europea), la Cina, uno di Paesi più inquinati e inquinanti del mondo,  sembra pronta a prendere le redini dell’azione climatica. L’intervento dalla tribuna del World economic forum di Davos del  presidente cinese Xi Jinping è stato anche un chiaro messaggio al  presidente eletto Usa...

Obama Trump ambiente

Obama anticipa Trump e sovvenziona con 500 milioni di dollari il Green Climate Fund Onu

Tweet di Trump alla figlia, ma sbaglia Ivanka e si becca una lezione sui cambiamenti climatici

Il Dipartimento di Stato Usa ha annunciato una nuova sovvenzione da 500 milioni di dollari al Green Climate Fund (Gcf), creato dall’ United Nations framework convention on climate change (Unfccc) per fornire sostegno finanziario ai Paesi in via di sviluppo per adattarsi e mitigare gli effetti del cambiamento climatico. Obama vuole evidentemente onorare almeno una...

Xi World economic forum

Il presidente cinese al World economic forum: non prendetevela con la globalizzazione per i problemi del mondo

La Cina rispetterà l’Accordo di Parigi sul clima

Il presidente cinese era l’ospite più atteso al World economic forum (Wef) iniziato oggi a in Davos-Klosters, in Svizzera e che affronta il tema Responsive and Responsible Leadership. E Xi Jinping non ha deluso le attese, impegnandosi in una difesa a tutto campo della globalizzazione che rappresenta anche il controcanto della politica che sta per...

precariato

Le 5 più grandi menzogne del capitalismo globale e il precariato

Atavists, Nostalgics e Progressives nell’era dell’odio e della guerra ai salari

Questo articolo è stato pubblicato sul sito del World economic forum iniziato oggi a Davos, con il titolo “The 5 biggest lies of global capitalism”  e fa parte di una serie di contributi per un dibattito sul precariato perché, come scrive lo stesso Guy Standing, «Insieme al cambiamento climatico  e all’impatto della quarta rivoluzione industriale,...

Rex Tillerson

Il nuovo Segretario di Stato Usa rifiuta di rispondere sul negazionismo climatico e “scarica” Putin (VIDEO)

«Russi e americani non saranno mai amici», disse quello insignito dell’Ordine dell’amicizia da Putin

Ieri, l’ormai ex amministratore delegato di ExxonMobil, Rex Tillerson  è comparso alla prima udienza della Commissione esteri del  Senato Usa che deve esaminare le sue competenze e il suo programma per confermare l’indicazione del presidente eletto Donald Trump che lo vuole come suo Segretario di Stato, una carica ancora più importante di quella di vicepresidente....

exxon-dipartimento

Il nuovo segretario di Stato di Trump faceva affari con Iran, Siria e Sudan sotto embargo Usa? (VIDEO)

Gli ambientalisti: il Ceo di Exxon Rex Tillerson non deve diventare Segretario di Stato

Negli Usa stanno facendo scalpore  le rivelazioni di Usa Today  secondo le quali la ExxonMobil avrebbe fatto affari con l'Iran, la Siria e il Sudan, sotto embargo statunitense,  mentre aveva come amministratore delegato Rex Tillerson che il presidente eletto Donald Trump ha candidato a Segretario di Stato Usa, cioè il “ministro degli esteri” che dovrebbe...

obama-energia-clima

«Momentum irreversibile dell’energia pulita». Obama, il clima, le emissioni. E qualche consiglio a Trump (VIDEO)

Continuerà comunque il disaccoppiamento di emissioni e crescita economica.

Il rilascio di anidride carbonica (CO2 ) e di altri gas serra (GHG) dovuto all'attività umana sta aumentando la temperatura media dell'aria in superficie, danneggiando i modelli meteorologici e acidificando l’oceano. Lasciata senza controllo, la continua crescita delle emissioni di gas serra potrebbe portare le temperature medie globali ad aumentare di altri 4° C o più entro...

repubblica-centrafricana

Violenze sessuali sui bambini della Repubblica Centrafricana: no all’impunità per i soldati francesi (VIDEO)

L’appello/petizione a Hollande di tre giornalisti e di Zero Impunity

La martoriata Repubblica Centrafricana  non trova pace, dopo la dittatura, il colpo di Stato, il tragico e sanguinario “governo” dei ribelli, l’intervento francese e internazionale, le stragi di musulmani, i governi provvisori e le elezioni, che hanno ridato a questo poverissimo Paese ricco di risorse un fragilissimo governo, ora si  moltiplicano le segnalazioni di volenze sessuali...

golfo-persico-nave-pasdaran

Sale la tensione nel Golfo Persico: incrociatore Usa spara verso le navi dei pasdaran iraniani

Nuovo record delle esportazioni di petrolio iraniano verso l'Italia: 230.000 barili al giorno

Nel giorno in cui la Repubblica islamica dell’Iran annuncia la scomparsa dell’ayatollah Ali Akbar Hashemi Rafsanjani, attuale presidente del Consiglio per la determinazione degli Interessi dello Stato iraniano e che è stato rappresentante speciale di Khomeini durante la guerra con l’Iraq di Saddam Hussin e poi presidente dell’Iran dal 1989 al 1997, Pars Today  denuncia...

corbyn-socialdemocratci

I socialdemocratici non possono battere i conservatori se non si alleano con sinistra e verdi

Il leader del Green Party: pronti a un’alleanza con la sinistra contro i conservatori

La Fabian Society ha pubblicato il rapporto “How Labour is too weak to win, and too strong to die” che, pur prendendo in esame la situazione del Regno Unito, può essere estesa a gran parte dell’Europa. Secondo l’influente think thank politico britannico «Il partito laburista è troppo debole per vincere le prossime elezioni - sia...

trump-nucleare

37 scienziati a Trump: «rispetti l’accordo nucleare con l’Iran». Trump “avverte” la Corea del nord

Ma l’Iran ha fatto l’accordo con il G5+1, la Corea del nord vuole lanciare un missile balistico

Un gruppo degli eminenti scienziati, tra i quali alcuni dei maggiori esperti al mondo nel campo della scienza nucleare e del controllo degli armamenti,  ha inviato una lettera al presidente eletto Usa Donald Trump chiedendogli di  rispettare l'accordo sul nucleare sottoscritto da G5+1 (Usa, Russia, Cina, Francia, Gran Bretagna e Germania) e Iran con la...

mediterraneo-mar-nero

Il ruolo dell’Italia per uno sviluppo sostenibile del Mediterraneo

L’appello alle istituzioni della Fispmed, la Federazione internazionale per lo sviluppo sostenibile e la lotta contro la povertà nel Mediterraneo-Mar Nero

Dal 1 gennaio di quest’anno, l'Italia ha assunto la presidenza del G7 ed è entrata come membro non permanente nel Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite di cui avrà la presidenza nel mese di novembre. Sempre dal 1° gennaio l'Italia è entrata anche nella trojka dell'Osce di cui guiderà il gruppo di contatto sul Mediterraneo. Il Mediterraneo potrà...

burundi-ministro-assassinato

Burundi: assassinato il ministro dell’Ambiente

Il Burundi sotto il tallone della dittatura di Nkurunziza: 500 assassinati, 300.000 profughi

Il governo del Burundi ha condannato i killer del ministro dell’ambiente, dell’acqua e della gestione del territorio ed urbanizzazione, Emmanuel Niyonkuru, che è stato assassinato nella notte del primo primo dell’anno a Bujumbura, la capitale del piccolo Paese africano. Niyonkuru, 54 anni, era un uomo fedele alla dittatura del presidente Pierre Nkurunziza ed era stato...

myanmar-rohingya

Il Myanmar ammette gli abusi contro i rohingya (VIDEO)

Le Ong e l’Onu: pulizia etnica contro i rohingya musulmani, il “popolo fantasma”

Il governo del Myanmar si è impegnato a «prendere provvedimenti» contro alcuni poliziotti agenti di polizia ripresi mentre picchiavano dei musulmani di etnia Rohingya in un villaggio nello Stato occidentale di Rakhine. Il filmato delle violenze è stato diffuso online nei giorni scorsi da Human Rights Watch  (Hrw) che denuncia: «L'esercito birmano ha condotto una campagna...

189433_600

Corea del nord: imminenti test per missili balistici nucleari intercontinentali

Seoul: i nordcoreani dietro la crisi istituzionale in Corea del sud

Il leader supremo della Repubblica popolare democratica di Corea (Rpdc), Kim Jong Un, ha dichiarato nel suo messaggio del nuovo anno al popolo nordcoreano che la Rpdc «continuerà a rafforzare la sua difesa nazionale, in particolare la sue capacità nucleari, fintanto che gli Stati uniti e i loro vassalli non cesseranno la loro minaccia nucleare,...

donne-kurde-raqqa

Le donne kurde conquisteranno la capitale dello Stato Islamico

Le milizie femminili Ypj svolgono ruolo essenziale nella battaglia multietnica per liberare Raqqa

Da quando le Syrian democratic forces (Sdf), le milizie progressiste multietniche siriane sostenute dagli Stati Uniti, hanno lanciato l'Euphrates Wrath Operation Eufrate,  per sloggiare lo Stato Islamico/Daesh dalla sua “capitale” Raqqa e tagliare definitivamente le rotte del contrabbando di petrolio siriano verso la Turchia, centinaia di donne si sono arruolate per combattere i miliziani neri...

tregua-siria

Siria: firmata la tregua tra Assad e l’opposizione. Garanti Russia, Iran e Turchia

Via libera all’attacco di Erdogan e degli islamisti al Rojava liberato dai kurdi?

Il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato che «Sono stati raggiunti gli accordi tra le parti in conflitto in Siria per un cessate il fuoco nel Paese, c'è la volontà di avviare i colloqui di pace». Secondo quanto riferiscono le agenzie ufficiali russe, Putin, durante un incontro con i ministri degli esteri e della difesa...

duterte

Le Filippine dopo il tifone Nock-Ten – Nina: il presidente Duterte minaccia di lanciare i corrotti dall’elicottero

Duterte ammette di aver utilizzato lo stesso metodo quando era sindaco di Davao

Il tifone Nock-Ten - Nina, che ha colpito le Filippine proprio durante le feste di Natale, ha costretto 429.000 persone ad abbandonare le loro case ed ha fatto 6 vittime, mentre i dispersi sono almeno 18. Il governo di Manila sta cercando di quantificare i danni di questa ennesima catastrofe ambientale che ha colpito le...

erdogan-putin

L’ultima di Erdogan: l’Occidente sostiene i gruppi terroristi in Siria. Sono gli stessi che sostiene lui

Il vero obiettivo della Turchia sono i Kurdi del Rojava e le forze democratiche siriane

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha compiuto l’ultima giravolta e ieri ha accusato l'Occidente di aver violato le sue promesse in Siria, sostenendo i gruppi terroristici, compresi i miliziani neri dello Stato Islamico/Daesh. Durante una conferenza stampa congiunta con il presidente della Guinea Alpha Conde, Erdogan ha detto che «le forze della coalizione sfortunatamente...

bufale-fake-news

Bufale pericolose: dopo la crisi diplomatica nucleare tra Pakistan e Israele per una notizia falsa

Le fake news stanno diventando sempre più pericolose, politicamente e socialmente

Il 22 dicembre le bufale diffuse a piene mani su Internet hanno probabilmente raggiunto il livello di guardia internazionale, dopo aver abbondantemente superato quello privato e politico. Infatti, il ministro della difesa del Pakistan Khawaja Mohammad Asif ha twittato un avvertimento minaccioso diretto a Israele dopo che il 20 dicembre AWDnews.com  aveva pubblicato la “notizia” che...

bambini-soldati-pkk

Bambini soldato: Human rights watch accusa Kurdi e Yazidi. Hpg e Ybş: «non è vero»

Appello a Hrw: venite a controllare davvero sul fronte di battaglia

Secondo il rapporto “Iraq: Armed Groups Using Child Soldiers - Armed Groups Should Immediately Demobilize Children”, pubblicato il 22 dicembre da Human rights watch (Hrw), le Hêzên parastina gel (Hpg . Centro di difesa del popolo), cioè il braccio armato del Partiya Karkerên Kurdistanê (Pkk, il Partito dei lavoratori del Kurdistan), e le Yekîneyên Berxwedana...

perla-azzurra-buonaccorsi-1

Il Natale dei migranti: Bitzu, che a 20 anni ha visto annegare il futuro nel Mediterraneo

Il racconto di chi salva le vite e si confronta con un dolore indicibile

Perla Azzurra Buonaccorsi, che i lettori di greenreport.it conoscono per i suoi splendidi racconti delle missioni di volontariato alle quali ha preso parte in Grecia e Turchia, sta partecipando all’operazione #passim, una nuova missione umanitaria  search and rescue  Mediterraneo per salvare e assistere  i migranti,  a bordo di una motovedetta della Guardia costiera. Ecco cosa scrive...

armi-nucleari-trump

Armi nucleari, basta un tweet di Trump e i giorni della non proliferazione sembrano finiti

Già finita la luna di miele elettorale con Putin? Anche la Russia vuole rafforzare il suo arsenale

Ieri il presidente eletto Usa Donald Trump, con un semplice  tweet, ha probabilmente cambiato la politica statunitense sulle armi nucleari degli ultimi decenni, dopo il crollo dell’Unione Sovietica. Ha infatti scritto che «Gli Stati Uniti devono rafforzare ed espandere notevolmente la loro  capacità nucleare, fino al momento in cui il mondo riprenderà i sensi a...

aleppoday

#AleppoDay: una coperta per i bambini della Siria. L’Unicef: crisi umanitaria devastante

Rompere il muro dell'indifferenza che copre questa terribile guerra da quasi 6 anni

Oggi l’Unicef ha lanciato l’ #AleppoDay, «una giornata dedicata a informare, raccontare e sensibilizzare l'opinione pubblica sulla condizione dei bambini di Aleppo e di tutta la Siria colpiti dalla guerra». Mentre scriviamo, in piazza del Popolo a Roma è in corso una mobilitazione pubblica e Andrea Iacomini, portavoce dell'Unicef  Italia ha detto: «Chiediamo a tutti di venire a Piazza...

mosul-isis-fao

Dopo le mine dello Stato islamico, a Mosul tornano acqua e terreni agricoli

Fao: interventi di sminamento e riparazione ripristinano i preziosi canali d’irrigazione, portando lavoro a 200mila persone

Circa 200.000 persone di Mosul e di altre parti dell'Iraq saranno in grado di guadagnarsi un reddito per la prima volta da quando nel 2014 lo Stato Islamico del Levante (Isil) ha conquistato parti della zona. Grazie ad un nuovo progetto della Fao si stanno restaurando i canali d'irrigazione su 250.000 ettari di terreno agricolo....

attentato-berlino

L’Unione delle comunità islamiche d’Italia condanna l’attentato di Berlino

La cancelliera Merkel rifiuta la logica dei muri: «Troveremo la forza per continuare ad essere uniti, aperti, liberi»

«Non vogliamo vivere paralizzati dalla paura. Troveremo la forza per continuare ad essere uniti, aperti, liberi». Le parole Angela Merkel risuonano sui media di tutto il mondo mentre è ormai certa la matrice terroristica dell’attentato che ha provocato 12 vittime – tra i dispersi anche un’italiana – a Berlino, dove un camion ha invaso un...

rifugiati

Acp-Ue: «L’immigrazione zero non esisterà mai. L’Europa fortezza non funziona»

A Nairobi si discute di cooperazione, sviluppo, clima e democrazia

Aprendo a Nairobi l’Assemblea parlamentare paritaria dell’Africa Caraibi Pacifico – Unione europea (Acp-Ue) il co-presidente Louis Michel, un liberale belga, ha detto che  «Dovremmo gestire i flussi migratori in  maniera umana, in conformità con i nostri valori. L’Europa fortezza non funziona. La storia dell’umanità è una storia di migrazioni. L’immigrazione zero non è mai esistita...

turchia-flag-star

Assassinio dell’ambasciatore russo ad Ankara, le reazioni in Russia e Turchia

Erdogan accusa i gülenisti, ma l’attentatore inneggiava ad al-Nusa e al martirio di Aleppo

Ieri l’ambasciatore russo in Turchia, Andrei Karlov, è stato ucciso da un poliziotto turco mentre inaugurava una mostra  in una galleria di arte moderna di Ankara. Il presidente russo Vladimir Putin ha definito «infame» l’assassinio di Karlov ed ha evidenxziato che «Si tratta di una provocazione per sabotare le buone relazione tra la Turchia e...

aleppo-cvili

Aleppo, il Consiglio di Sicurezza Onu approva all’unanimità l’invio di osservatori

Nella città devastata dalla guerra può cominciare davvero l’evacuazione dei civili

Aleppo ormai è ridotta in gran parte in macerie e finalmente il Consiglio di sicurezza dell’Onu, di fronte alla a crisi umanitaria "devastante" di una città dove forse sono intrappolati migliaia di civili, ostaggi delle milizie islamiste e bersaglio dell’avanzata dell’esercito siriano appoggiato da russi e iraniani, oggi ha chiesto alle Nazioni Unite e alle...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 38