Geopolitica

Cambiamento climatico, l’aumento delle temperature colpisce più duramente i Paesi poveri

I Paesi ricchi, che hanno contribuito di più ai cambiamenti climatici hanno la responsabilità morale di aiutare le nazioni più povere

Da oltre 20 anni, i Paesi più poveri del mondo stanno già pagando un costo ingiusto rispetto alle nazioni più ricche a causa del riscaldamento globale di origine antropica. E’ quanto emerge dal  nuovo studio “Greater increases in temperature extremes in low versus high income countries” su  Environmental Research Letters  pubblicato  da Nicholas Herold,, Lisa...

La Corea del nord lancia 4 missili balistici. Uno in grado di raggiungere gli Usa? (VIDEO)

3 missili cadono nella Zee del Giappone. In corso le esercitazioni congiunte Usa-Corea del sud

Stamattina alle 7,36 (ora locale) la Repubblica popolare democratica di Corea (Rpdc) ha lanciato diversi missili balistici di tipo non identificato da Tongchang-ri nella provincia di Pyongan  Nord (nord-ovest della Corea del nord), secondo il segretario generale del governo giapponese, Yoshihide Suga,  tre missili sarebbero caduti in acque della Zona economica esclusiva marittima (Zee) del...

Fao: «Buoni i raccolti a livello globale», ma in Africa è di nuovo emergenza fame

Guerre prolungate e siccità fanno aumentare l’insicurezza alimentare

Il rapporto trimestrale “Crop Prospects and Food Situation”, pubblicato oggi dalla Fao, evidenzia che La produzione mondiale di cereali nel suo complesso ha fatto grandi passi avanti nel 2016, con un recupero record in America Centrale, e nelle colture più grandi in Asia, in Europa e in Nord America»,ma aggiunge che «Le condizioni dell'offerta alimentare...

Sono i Paesi più poveri ad accogliere più rifugiati, profughi e immigrati

In rapporto al Pil, 8 dei 10 Paesi che accolgono più rifugiati sono in Africa

Nel primo semestre del 2016, conflitti, persecuzioni e violenze hanno costretto almeno 3,2 milioni di persone ad abbandonare le loro case e – nonostante quanto crede e dice chi dice che ci stanno invadendo e che non siamo economicamente e socialmente in grado di sostenere il loro impatto, sono i Paesi  più poveri, quelli  a...

Galletti chiede alla Spagna di aderire a Pelagos, il Santuario dei mammiferi marini

«C'è interesse spagnolo a studiare proposta», ma il sito del ministero spagnolo non ne fa cenno

Il Santuario internazionale del Mammiferi marini Pelagos, istituito da Italia, Francia e Principato di Monaco su una grande area maina nelle acque tra Toscana, nord della Sardegna, Corsica, Liguria  e sud della Francia, è sempre stato poco più di un segno sulla carta e le associazioni ambientaliste, a partire da Greenpeace e Legambiente, lo hanno...

La Corea del sud pronta a dispiegare il sistema antimissile Thaad in un campo da golf

La Cina: state aprendo il vaso di Pandora nell’Asia del nord-est. La Russia dispiega missili

Il ministero della difesa sudcoreano ha annunciato la firma ufficiale di un accordo di scambio di terreni con il gruppo Lotte e di aver così acquisito nel sud-est del Paese l’area dove dispiegherà il sistema di difesa antimissile statunitense Terminal high altitude area defense (Thaaad). Stamattina, fonti militari sudcoreane avevano confermato all’agenzia ufficiale cinese Xinhua...

I salari cinesi sono più alti di quelli di Brasile, Argentina e Messico. Ma in Cina ci sono ancora 45 milioni di poveri

Il modello cinese potrebbe essere copiato in America Latina e altrove

Secondo un rapporto di Euromonitor International, ripreso dal Financial Times, la paga oraria di un operaio cinese ha ormai raggiunto quella di un lavoratore greco o portoghese e  i salari medi nel settore manifatturiero cinese hanno superato quelli di Paesi come il Brasile e il Messico e i redditi della forza lavoro cinese, complessivamente, superano...

Afghanistan, ora i talebani vogliono piantare alberi

Il leader dei talebani: «Il Profeta dell'Islam ci ha, praticamente e verbalmente, incoraggiato a piantare alberi»

I talebani non sono certo famosi per il loro rispetto per l’ambiente: per la coltvazione, il controllo e il commercio illegale del papavero da oppio hanno disboscato intere vallate e con la loro furia settaria iconoclasta hanno distrutto patrimoni dell’umanità come i Buddha di Bamiyan, ma ora il loro capo, il mullah Hibatullah Akhundzada, più...

Carestia in Camerun, Ciad, Niger e Nigeria: 7,1 milioni di persone soffrono la fame

Cresce la violenza legata al gruppo armato di Boko Haram, milioni di persone in fuga

Col protrarsi dei conflitti e dell'instabilità, la situazione della sicurezza alimentare in Nigeria e nel bacino del lago Ciad sta drasticamente peggiorando, ha avvertito oggi la FAO ed ha fatto appello alla comunità internazionale affinché s'intervenga con urgenza ed in modo efficace per proteggere i mezzi di sussistenza di milioni di famiglie che dipendono dall'agricoltura,...

Siamo soli? I 7 pianeti di TRAPPIST-1, la scienza e il destino e le paure dell’uomo (VIDEO)

La scienza può essere un antidoto potente per la superstizione e l’odio che avvelenano un mondo

Anche se si sapeva che la Nasa stava per rivelare qualcosa di grosso, la notizia ha suscitato comunque scalpore e meraviglia in tutto il mondo - almeno in quella parte in grado di sentirla. Il telescopio spaziale Spitzer «ha rivelato il primo sistema noto di 7  pianeti di dimensioni simili alla Terra intorno a una sola...

Scoperta una nuova specie di primate: il galago nano angolano, ma è “gigante”

E’ già a rischio per la deforestazione dell’area dove si è combattuta la guerra civile tra Mpla e Unita

Un team di ricercatori provenienti da Gran Bretagna, Nigeria, Usa, Tanzania, Sudafrica Francia ha  rivelato co lo studio “A giant among dwarfs: a new species of galago (Primates: Galagidae) from Angola”, pubblicato sull’American Journal of Physical Anthropology, la scoperta di una nuova specie di galago, piccoli  primati strepsirinni, fino ad ora noti per essere lunghi...

Il rapporto di Amnesty International: ecco la fabbrica dell’Odio che produce divisione e paura

Ma coraggio, resilienza, creatività e determinazione tengono accesa la fiammella della speranza

Sfogliando il Rapporto annuale 2017 di Amnesty International ci si imbatte nelle storie che greenreport.it racconta purtroppo quasi tutti i giorni, ma vederle messe in fila in questo modo fa meglio comprendere quanto sia terribile il mondo in cui viviamo ma anche quanta sia ancora la forza di chi – nonostante tutto – tiene ancora...

Onu, la carestia in Sud Sudan «provocata dall’uomo»

Le agenzie delle Nazioni Unite avvertono che quasi 5 milioni di persone hanno urgente bisogno di cibo

A causa della guerra e di un'economia al collasso circa 100.000 persone devono affrontare una grave situazione di fame in alcune parti del Sud Sudan, dove oggi è stata dichiarata la carestia, hanno avvertito tre agenzie delle Nazioni Unite. Un altro milione di persone sono state classificate sull'orlo della carestia. L'Organizzazione per l'Alimentazione e l'Agricoltura...

Ecuador: a Lenín Moreno manca l’1% per vincere, al secondo turno la sinistra rischia grosso

Le opposizioni potrebbero unirsi per far diventare presidente il banchiere neoliberista Guillermo Lasso

Secondo i dati resi noti dal Consejo Nacional Electoral (Cne) dell’Ecuador, l’ex vicepresidente Lenín Moreno, che avrebbe dovuto succedere senza grandi problemi al carismatico Rafael Correa (che dopo due mandati non si poteva più ripresentare), avrebbe ottenuto il 38,90% dei voti, sfiorando il 40% che gli avrebbe consentito (superando di oltre il 10%, il secondo)...

Blitz di Greenpeace al G20 dei ministri degli esteri: “Planet Earth First” non “America first” (FOTOGALLERY e VIDEO)

Gli ambientalisti hanno risalito il Reno e scalato il Bundestag di Bonn

A Bonn è in corso il meeting dei ministri degli esteri del  G20 e gli attivisti di Greenpeace hanno deciso di vivacizzarlo con uno dei loro spettacolari blitz, per ricordare al president Usa Donald Trump che «Viene prima il pianeta, non l’America». Michael Weiland di Greenpeace Deutschland ricorda che «Con il suo slogan politico, “America...

Le spese militari italiane valgono l’1,4% del Pil, +21% in 10 anni

Usa e Nato chiedono all'Italia di spendere in armi il 2% del Pil. Rapporto MIL€X: così si mette a rischio la democrazia

L’Osservatorio sulle spese militari italiane, nato per iniziativa di Enrico Piovesana e Francesco Vignarca, con la collaborazione del Movimento Nonviolento e nell’ambito delle attività della Rete Italiana per il Disarmo, ha presentato  il suo rapporto annuale  “MIL€X 2017”  che contiene i dati definitivi sulla spesa militare italiana 2017: 23,3 miliardi (1,4% del Pil), in aumento rispetto al 2016 e di ben il...

Gli Usa hanno usato uranio impoverito in Siria, nei raid contro i camion del petrolio (VIDEO)

Attacchi contro soft targets, gravi rischi per le popolazioni civili

Secondo la prestigiosa rivista statunitense Foreign Policy, «Gli Stati Uniti hanno utilizzato uranio impoverito in Siria. Gli attacchi aerei su camion che trasportano petrolio nelle aree controllate dallo Stato islamico hanno impiegato il materiale tossico, che viene accusato di causare il cancro e malformazioni alla nascita. Il portavoce dell’ U.S. Central Command (Centcom), il generale...

Nucleare, Iaea: «L’Iran mantiene gli impegni dell’accordo. Nessun contatto con Trump»

Incontro Trump Netanyahu per rivedere l’accordo G5+1 Iran voluto da Obama?

Parlando con i giornalisti a margine del World Government Summit  a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti,  il direttore generale dell'International atomic enegy agency (Iaea), il giapponese Yukiya Amano,  atomica, ha confermato ancora una volta che l’Iran sta mantenendo gli impegni previsti dal Joint Comprehensive Plan of Action, (Jcpoa) nel quadro del suo programma nucleare concordato...

Il reattore nucleare russo Aes-2006 ha un grosso difetto, ma Putin lo vuole esportare nell’Ue

L’incidente nucleare a Novovoronezh potrebbe far cambiare opinione all’Ue

Secondo il rapporto “Russia’s new reactor hiccups could change Europe’s attitudes toward Moscow” pubblicato da Chales Digges e Andrei Ozharovsky di Bellona, un reattore nucleare russo avrebbe un difetto che è stato nascosto  da Rosenergoatom e che potrebbe avere grosse conseguenze sui tre centrali nucleari  che Rosatom, la multinazionale nucleare statale russa, sta costruendo sia in...

Ceta, i Verdi Europei scrivono al premier canadese. NoTtip: «Su OGM e pesticidi si deciderà in segreto»

M5S: nel Ceta una pagina in bianco da riempire con i nuovi criteri su OGM ed energia

Il 15 febbraio il Parlamento europeo voterà il Comprehensive economic and trade agreement (Ceta), il trattato col Canada che stabilirà anche quali alimenti sono sicuri e possono essere venduti nell’Ue.  In occasione della visita a Srasburgo del premier canadese Justin Troudeau per il voto sul Ceta, i leader dei Verdi Europei Monica Frassoni, Reinhard Bütikofer, Ska Keller e Philippe Lamberts gli...

La Corea del nord lancia un altro missile balistico

Un missile terra-terra Pukguksong-2 dopo il lancio di un Musudan nel Mar del Giappone

Non sono serviti a niente gli ammonimenti del presidente statunitense Donald Trump e del premier giapponese Shinzo Abe: oggi la Repubblica popolare democratica di Corea (Rpdc) ha annunciato di aver proceduto con successo a un test di un missile balistico terra-terra Pukguksong-2, di media-lunga portata Pukguksong-2, sotto la supervisione del leader supremo Kim Jong Un....

Navi dei veleni, declassificati 61 documenti su traffici internazionali di rifiuti tossici e radioattivi

Bratti: «È solo un primo passo, altri documenti diverranno pubblici presto»

La commissione parlamentare d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti, presieduta da Alessandro Bratti (PD), ha declassificato 61 documenti provenienti dal Sismi (oggi Aise) e riguardanti le cosiddette "navi dei veleni". Una declassificazione che era stata richiesta dallo stesso Bratti nel 2016. Esulta Legambiente che ricorda: «Negli anni '90 denunciammo l’esistenza di traffici illeciti di rifiuti tossici e radioattivi...

Filippine, la Chiesa contro il presidente Duterte: «Regno del terrore». La “guerra alla droga” è conto i poveri

Duterte interrompe i negoziati con i guerriglieri maoisti: «La pace non verrà durante la nostra generazione»

Il 5 febbraio la Conferenza episcopale delle Filippine ha emesso un duro comunicato di condanna contro la “guerra antidroga” lanciata dal presidente Rodrigo Duterte, accusando il suo governo di aver instaurato un «regno del terrore» nelle comunità più vulnerabili del Paese. Insomma, per la potente Chiesa cattolica filippina, le operazioni antidroga  che hanno consentito alla...

Perché i militari statunitensi stanno investendo negli aeroplanini di carta (VIDEO)

Droni usa e getta di cartone o di funghi potrebbero salvare vite e far risparmiare denaro

Nel bel mezzo di un disastro o di un conflitto armato, piccoli oggetti come batterie o forniture mediche potrebbero fare la differenza tra la vita e la morte. Il problema è farli giungere in modo sicuro a chi ne ha bisogno e l’esercito statunitense sta investendo risorse per cercare i risolverlo.  E’ così che i militari...

Trump: accordo con Teheran il peggior affare. Gli iraniani disprezzano gli Usa

Iran: «Se gli Usa ci sparano un missile, raderemo al suolo le loro basi militari. Il primo contro Tel Aviv».

Intervistato da Fox News, il presidente Usa Donald Trump è tornato ad attaccare l’Iran e l’accordo sul nucleare iraniano realizzato con il G5+1 (Usa, Russia, Ci, Gran Bretagna, Francia e Germania), fortemente sostenuto dall’Unione europea e dall’Onu Trump ha detto che «L'accordo con l'Iran, noto come il Piano d'azione congiunto globale è stato il peggiore...

L’Europa della Merkel, Frassoni: «Andare verso l’Ue “a la carte” è accelerarne la disgregazione»

«L'Unione europea a più livelli di integrazione può funzionare solo se c'è un cuore saldo al centro. Anzi se ha cuore»

Bene bene. Dopo l'illusione di tenere tutti uniti e disciplinati dietro la "Mutti", anche la signora Merkel si rende conto che così proprio non si può andare avanti e parla di diversi gradi di integrazione. Lasciamo perdere chi non ci sta e procediamo con chi vuole andare avanti. In teoria, ottimo; in pratica, da vedere...

Strage in moschea nel Quebec, quando il terrorista bianco è un fan di Trump e di Israele

Ma il Canada e il Quebec reagiscono con la solidarietà: «Oltre le religioni, siamo tutti umani»

Alexandre Bissonnette, descritto come un ragazzo timido, è il killer che ha compiuto n una delle peggiori stragi del Québec, la provincia francofona del Canada, che i giornali descrivono come «radicalizzato contro l’immigrazione», utilizzando, non a caso,  le stesse parole usate per i terroristi islamisti che seminano morte nelle città europee o mediorientali e si...

Nessun muro fermerà i migranti in un mondo sempre più in movimento

Fino a poco tempo fa erano gli europei i principali immigrati negli Stati Uniti, in Canada, in Argentina e in Brasile

È con l’avvio del XXI secolo che le migrazioni internazionali hanno assunto un rilievo senza precedenti. A differenza del passato, non sono più gli europei ad emigrare verso il resto del mondo – anzi l’Europa, in pieno declino demografico, è diventata una delle principali destinazioni migratorie -, ma è il pianeta intero che è in...

Incendi boschivi in Cile: accusati i Mapuche, ma non si indaga sulle imprese forestali (VIDEO)

Incendi nelle foreste aliene infestate dai parassiti, appiccati per riscuotere l’assicurazione?

In Cile, dove il governo di sinistra di Michelle Bachelet sta cercando di affrontare le cause della violenza e della povertà nel territori dei Mapuche dell’Araucania, la Red por la defensa de los territorios ha accusato la procura della Repubblica di non voler investigare sugli incendi dolosi che stanno devastando la regione meridionale del Cile...

Muro anti-immigrati, è rottura tra Messico e Usa. Potrebbe costare fino a 40 miliardi di dollari

Sierra Club: «Provocherà inondazioni e danni alle comunità di confine e alla fauna selvatica»

Ieri, proprio mentre infuriava lo scontro diplomatico tra Messico e Usa, Mark Morgan, capo del Border Patrol, l'agenzia federale Usa che si occupa di impedire l'ingresso illegale di persone e merci, ha lasciato i suo incarico, molto probabilmente prima di essere silurato dal presidente Donald Trump. La situazione è precipitata dopo che Trump aveva annunciato...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. 9
  11. ...
  12. 43