Inquinamenti

E-Waste

E-waste: aumento del 63% in Asia orientale e Sud-Est asiatico. Cina + 107%

12,3 milioni di tonnellate, 2,4 volte più della Grande Piramide di Giza

Secondo il rapporto  “Regional E-waste Monitor: East and Southeast Asia” dell’United Nations University (Unu), tra il 2010 e il 2015, il volume della spazzatura elettronica è aumentato di quasi due terzi nell’Asia orientale e nel Sud-Est asiatico e la produzione di e-waste è in rapida crescita, sia in termini di volume totale che pro capite....

bollino anti-inquinamento

A Parigi obbligatorio il bollino anti-inquinamento “Crit’Air” sulle auto

Sostituisce le targhe alterne. Già in vigore a Grenoble e Lione

Per lottare contro l’inquinamento atmosferico, il Comune di Parigi ha reso obbligatorio il bollino “Crit'Air” che certifica la qualità dell’aria indicando il livello di inquinamento dei veicoli. Infatti, da ieri, il bollino, istituito del ministero francese dell’ambiente dell’energia e del mare, è diventato obbligatorio per automobilisti e motociclisti che circolano nella capitale francese. Il Comune...

Chernobyl GCL-SI 2

Chernobyl, energia solare accanto al cadavere radioattivo del nucleare. Un progetto cinese

Ucraina e Cina per un grande impianto solare e una nuova comunità nella zona di esclusione

Due imprese cinesi, Golden Concord Holding (Glc) e China State Construction Engineering Corporation (Cscec), vogliono costruire un gigantesco impianto di energia solare - intanto da da un gigawatt, ma si potrebbe arrivare a 4 GW -  su 2.500 ettari di terreno nella zona di esclusione, 10 Km a sud della centrale nucleare di Chernobyl, in...

Specie aliene 0

Più di 3.000 specie aliene presenti in Italia: salute, economia e biodiversità a rischio (VIDEO)

In Europa oltre 12 miliardi di euro all’anno i costi della loro diffusione

Oggi, alla presentazione a Roma dell’Alien species awareness program (Life Asap - Fermiamo le specie invasive) è stato fatto il punto della situazione in Italia e in Europa. L’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), coordinatore beneficiario di Life Asap, spiega che «Le specie aliene invasive sono organismi introdotti dall’uomo, accidentalmente o...

Fiat Dieselgate

Dieselgate Fiat Chrysler? FCA respinge le accuse dell’Epa di aver violato il Clean Air Act

Sierra Club: barare sui test delle emissioni mette in pericolo la salute delle nostre famiglie

Ieri, l’Environmental protection agency Usa ha annunciato i risultati di un’indagine su  FCA - Fiat Chrysler, accusando la casa automobilistica di aver violato il Clean Air Act utilizzando  dispositivi truccati su  più di 100.000 veicoli diesel  venduti negli Usa nel 2014, compresi Dodge Ram 1500 pickup trucks e Jeep Grand Cherokees con motore diesel da 3.0...

Centrale a carbone Genova

Il governo riapre la centrale a carbone di Genova? WWf: «Gravissimo». Legambiente: «Sbagliato e pericoloso»

Solidarietà energetica con la Francia che ha fermato alcune centrali nucleari

La crisi del nucleare francese – lo stesso che Berlusconi voleva importare in Italia prima che un referendum bocciasse questa follia energetica ed economica - sta producendo conseguenze anche in Italia. Legambiente Liguria spiega che «Il riavvio della centrale termoelettrica a carbone di Genova, ventilato da una sorta di "necessaria solidarietà energetica" verso la Francia,...

Eliski

Eliski: il governo si impegna a una regolamentazione rigorosa

Risposta positiva all’interrogazione Realacci/Borghi. Mountain Wilderness: fare come gli altri Paesi alpini

Il presidente della Commissione ambiente della Camera, Ermete Realacci, definisce «Un passo avanti importante per vietare o limitare fortemente l'eliski anche in Italia con una regolamentazione stringente», la risposta data oggi dal governo ad una interrogazione presentata dallo stesso Realacci e da Enrico Borghi (PD). Realacci sottolinea che «L’eliski è una pratica pericolosa per sciare...

api greenpeace

Greenpeace: insetticidi neonicotinoidi pericolosi non solo per le api, ma anche per bombi, farfalle e uccelli (VIDEO)

Greenpace all’Ue: bando totale dei neonicotinoidi

Dal rapporto "The Environmental Risks of neonicotinoid pesticides: a review of the evidence post-2013" di Thomas Wood e Dave Goulson, Università del Sussex, una  revisione approfondita di tutti gli studi scientifici pubblicati dal 2013, commissionata da Greenpeace all'università, una delle più importanti istituzioni scientifiche in questo campo, emerge che «Gli insetticidi neonicotinoidi minacciano seriamente non...

Carabinieri Legambiente

Carabinieri e Legambiente insieme per la tutela del territorio

Protocollo di collaborazione per la diffusione della cultura della legalità e la difesa del territorio

Oggi il comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, Tullio Del Sette, e la presidente di Legambiente, Rossella Muroni, firmano un protocollo d’intesa «finalizzato a sviluppare ulteriormente i già proficui rapporti di collaborazione tra le due organizzazioni». In un comunicato congiunto si legge che «Lo scopo dell’accordo è quello di promuovere la legalità e la tutela ambientale,...

exxon-dipartimento

Il nuovo segretario di Stato di Trump faceva affari con Iran, Siria e Sudan sotto embargo Usa? (VIDEO)

Gli ambientalisti: il Ceo di Exxon Rex Tillerson non deve diventare Segretario di Stato

Negli Usa stanno facendo scalpore  le rivelazioni di Usa Today  secondo le quali la ExxonMobil avrebbe fatto affari con l'Iran, la Siria e il Sudan, sotto embargo statunitense,  mentre aveva come amministratore delegato Rex Tillerson che il presidente eletto Donald Trump ha candidato a Segretario di Stato Usa, cioè il “ministro degli esteri” che dovrebbe...

innalzamento-mare

Gli attuali gas serra provocheranno secoli di innalzamento del livello del mare

Il metano e altri gas serra di breve durata hanno un impatto crescente sui mari

Anche se un giorno riusciremo a raggiungere le zero emissioni in atmosfera, le regioni costiere e i piccoli Stati insulari dovranno continuare a fare i conti  per secoli con l'aumento del livello dei mari. A dirlo è un nuovo studio "Centuries of thermal sea-level rise due to anthropogenic emissions of short-lived greenhouse gases",  pubblicato su...

obama-energia-clima

«Momentum irreversibile dell’energia pulita». Obama, il clima, le emissioni. E qualche consiglio a Trump (VIDEO)

Continuerà comunque il disaccoppiamento di emissioni e crescita economica.

Il rilascio di anidride carbonica (CO2 ) e di altri gas serra (GHG) dovuto all'attività umana sta aumentando la temperatura media dell'aria in superficie, danneggiando i modelli meteorologici e acidificando l’oceano. Lasciata senza controllo, la continua crescita delle emissioni di gas serra potrebbe portare le temperature medie globali ad aumentare di altri 4° C o più entro...

urbanizzazione-evoluzione

Urbanizzazione e evoluzione: come l’uomo accelera i cambiamenti nelle specie di animali e piante

«Gli esseri umani sono la più grande forza evolutiva del mondo»

Si sospettava da molto tempo che le aree urbane che abbiamo costruito e continuiamo a costruire a un ritmo forsennato, abbiano un importante effetto sulle specie animali, ora si è scoperto che questo effetto è sorprendente  ed è in corso e che può avere conseguenze significative per la sostenibilità degli ecosistemi globali. A dirlo è...

crociere-turistiche

L’impatto delle crociere turistiche sul tessuto urbano. Il progetto Locations al via in 7 città Ue

Migliorare logistica e viabilità e ridurre l’inquinamento. Coinvolte Trieste e Ravenna

Secondo il rapporto “Speciale Crociere” di Risposte Turismo, in Italia «Nel 2015 il numero dei passeggeri movimentati nei nostri porti ha superato gli 11 milioni di persone, facendo registrare un aumento del 6,5% rispetto all’anno precedente». Un turismo quindi in  forte crescita, anche se non sempre ben visto dalle comunità locali e dalle associazioni ambientaliste...

usa-clima-2016-1

Noaa: nel 2016 estensione del caldo record senza precedenti nella storia Usa (VIDEO)

Mann: avvertimento di Madre Natura ai negazionisti climatici dell’amministrazione Trump

Secondo il rapporto “National Overview – Annual 2016”, appena pubblicato dalla National oceanic and atmospheric administration Usa (Noaa), «Nel 2016, la temperatura media negli Stati Uniti contigui (Conus, gli Stat Usa escluse Alaska e Hawaiii è stata di è stata 54,9° F, 2,9° F al di sopra della media del XX secolo». Il 20216 è stato...

carbone inquinamento wwf

L’Italia del carbone: da 11 centrali il 13,2% dell’elettricità e oltre il 40% della CO2

La Befana si è portata via le feste, ma non il carbone. Almeno non in Italia: come ricorda il Wwf, lungo il Paese ancora oggi sono in funzione 11 centrali a carbone, che durante il 2015 hanno fornito il 13,2% del consumo interno lordo di energia elettrica con circa 43.201 GWh. Un contributo tutto sommato...

airgun

Airgun, Obama dice no a 6 concessioni per prospezioni petrolifere nell’Atlantico (VIDEO)

Oceana: «L’eredità di un presidente visionario dedito a preservare l’ambiente marino»

Il Bureau of ocean energy management Usa (Boem) ha annunciato di aver negato l’autorizzazione a sei richieste di autorizzazione per condurre rilievi sismici geofisici e geologici con la tecnica dell’airgun nelle Mid- and South Atlantic Planning Areas dell’Oceano Atlantico. «La decisione – spiega il Boem in un comunicato - si basa su una serie di fattori,...

cina-energia-pulita

Energia pulita: in Cina 361 miliardi di dollari e 13 milioni di posti di lavoro entro il 2020 (VIDEO)

Piano anche per il risparmio energetico. Greenpeace: inquinamento atmosferico di nuovo in aumento

L’Amministrazione nazionale dell’energia della Cina (Nea) ha annunciato che, entro il 2020, il Paese più popoloso del mondo investirà  2,5 trilioni di  yuan (361 miliardi di dollari) per produrre energia da fonti rinnovabili.  Così il più grande mercato mondiale dell’energia continua ad abbandonar progressivamente il carbone per utilizzare una quota più consistente di combustibili più...

energia-rapporto-eia-2017

Gli Usa diventeranno esportatori netti di energia entro il 2026 (VIDEO)

Il vero nemico del carbone Usa non è il Clean Power Plan di Obama, sono gas e rinnovabili

Dal Paese del mondo che consuma più energia, gli Usa, che con l’arrivo di Donald Trump alla Casa Bianca rischia di tornare ad essere anche il Paese che inquina di più al mondo, non vengono buone notizie per la lotta al cambiamento climatico e al riscaldamento globale. Secondo l’Annual Energy Outlook 2017 (Aeo 2017) dell’U.S....

energia-exxon

Exxon: nel 2040 domanda di energia mondiale in crescita del 25%, emissioni +10% (VIDEO e INFOGRAFICA)

32% petrolio, 25% gas, 20% carbone, 7% nucleare, 4% di eolico, solare e biocarburanti, 12% altre energie

Secondo il rapporto “Outlook for Energy:  Journey to 2040” della più grande multinazionale petrolifera del mondo, ExxonMobil, entro il 2040 la richiesta globale di energia aumenterà del 25%. Una previsione della quale tener conto, visto che l’amministratore delegato della Exxon, Rex Tillerson, è stato nominato segretario di Stato dal presidente eletto Usa Donald Trump. La...

emissioni-da-trasporti-mobilita-ue-1

Quale strada per una mobilità più sostenibile in Europa?

Dal 2010 al 2050 si stima che il trasporto passeggeri crescerà di circa il 40%, il trasporto merci del 58%

Il rapporto dell'Eea Term 2016: Transizioni verso un sistema di mobilità più sostenibile valuta i progressi che gli Stati membri dell'Unione europea stanno facendo per migliorare le prestazioni ambientali dei trasporti con i relativi obiettivi politici dell'UE. Il rapporto esamina anche i grandi cambiamenti in atto nel settore, dalle tecnologie emergenti come le auto elettriche e senza...

traffico-demenza

Rischio di demenza più alto per chi vive vicino a strade con traffico intenso

Non c'è nessuna correlazione tra traffico e morbo di Parkinson o sclerosi multipla

«Le persone che vivono nei pressi di strade con traffico elevato corrono un rischio maggiore di sviluppare demenza rispetto a quelei che vivono più lontano», a dirlo è la nuova ricerca “Living near major roads and the incidence of dementia, Parkinson's disease, and multiple sclerosis: a population-based cohort study”, pubblicata su The Lancet  dai ricercatori...

smog Flash mob 1

Emergenza smog: nel 2016 superato il limite di polveri sottili in 32 città italiane

Legambiente: le 10 mosse per combattere lo smog cambiando le città

  In testa alla classifica dei capoluoghi di provincia che hanno superato la soglia limite di polveri sottili nel 2016, presentata oggi da Legambiente ed elaborata su dati Arpa, ci sono Torino, Frosinone, Milano, Venezia, Vicenza, Padova, Treviso.  Li ambientalisti spiegano che «Il numero di superamenti si riferisce al valore registrato dalla centralina urbana peggiore» e...

impianto-solare-india-1

India: nel Tamil Nadu un mega impianto solare e un nuovo sistema per riutilizzare la CO2

La più grande centrale solare del mondo e un impianto Carbon capture and utilisation

Nello Stato meridionale indiano del Tamil Nadu è stato definitivamente inaugurato un gigantesco impianto solare - «il più grande in un unico luogo» - a Sengapadai, a Kamudhi taluk nel distretto di Ramanathapuram, che rappresenta il simbolo delle ambizioni dell’India per una rapida espansione dell’industria delle energie rinnovabili.. Il primo ministro indiano Nerendra Modi e...

rivoluzione-energetica-0

L’industria dell’energia pulita varrà 50 trilioni di dollari, la rivoluzione energetica è inarrestabile

I grafici che lo dimostrano. Ma con Trump gli Usa rischiano di non beneficiarne

Joe Romm, founding editor di Climate Progress spiega che, secondo le migliori previsioni sulla produzione di energia pubblicate nel 2016, «la rivoluzione energetica pulita è inarrestabile. Almeno, è inarrestabile a livello globale. Ma se gli Stati Uniti fanno un errore storico e spostano la loro attenzione verso l'energia sporca, proprio quando il resto del mondo prende un impegno...

robin-hood-sherwood

Fracking nella foresta di Robin Hood. Sherwood a rischio shale gas

La multinazionale chimica Ineos vuole fare indagini sismiche in diverse aree protette

Un’indagine di Friends of the Earth UK ha rivelato che la multinazionale chimica Ineos vuole cercare gas di scisto nella foresta  di Sherwood con "thumper camion"  e poi estrarlo  con la contestata tecnica del fracking Friends of the Earth UK ha ottenuto i documenti attraverso la Freedom of Information e questi - afferma l'associazione -  dimostrano...

spreco-alimentare

Spreco alimentare: con una migliore logistica si potrebbero salvare 250.000 tonnellate di cibo solo in Svezia

Se si lavora per ridurre l'impatto ambientale, spesso si riducono anche i costi

Secondo il recente rapporto “Estimates of European food waste levels” del progetto Food use for social innovation by optimizing waste prevention strategies (Eu Fusion), nel  2012 i rifiuti alimentari dell’Unione europea  - comprendendo sia il cibo commestibile che le parti non commestibili legate al cibo - avevano raggiunto gli  88 milioni di tonnellate, cioè 173 kg...

inquinamento-delhi

Emergenza inquinamento a Delhi, ma aumentano le auto private

In ritardo i piani di azione del governo, fallimento dei trasporti pubblici, più rischi per la salute

Il Centre for science and environment dell’India ha avvertito che nella megalopoli di Delhi  l’inquinamento ha nuovamente raggiunto il livello di emergenza  e che se non verrà messo in atto il  piano d'azione graduale, che è in forte ritardo, come ha indicato la Corte suprema dell’India, questo peggiorerà l'emergenza sanitaria nella capitale indiana. Il Centre...

abbasso-i-botti

“Abbasso i botti in alto i bassotti”, in Piemonte la maggior parte dei grandi comuni vieta i botti di Capodanno

Legambiente: «Ora le ordinanze siano fatte rispettare»

Mentre non si placano le polemiche sull’ordinanza anti-botti del Comune di Roma bocciata dal Tar, più a nord, in Piemonte, le cose sembrano marciare nella direzione opposta. Secondo un’indagine svolta da Legambiente: «Sono sempre di più i Comuni in Piemonte che regolamentano l’uso di botti a Capodanno. Sulle 85 città piemontesi con più di 8...

caldo-estremo-nellartico-1

La pistola fumante del caldo estremo nell’Artico: il cambiamento climatico

L’inverno artico super-caldo del 2016 estremamente improbabile senza le emissioni antropiche

L'Artico continua a stupire e preoccupare: in questi giorni, dopo quello di novembre, sta subendo un secondo episodio prolungato di temperature invernali estremamente calde, mentre la crescita del stagionale del ghiaccio marino si è fermata e la superficie ghiacciata del Mar Glaciale Artico è attualmente molto più piccola di quanto fosse nell’inverno 2012, quando a...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 57