Mobilità

La Cina vuole lanciare una astronave nucleare entro il 2040

Robot per sfruttare le risorse degli asteroidi e stazione spaziale su Ganimede

La Cina vuole diventare la prima potenza economica mondiale (e forse lo è già) ma vuole diventare anche la prima potenza eaerospaziale, scavalcando Usa, Russia ed Europa. E’ aquesto l’obiettivo che si è data la Società delle scienze e delle tecnologie aerospaziali della Cina (Casc) con la roadmap  del programma spaziale della Repubblica popolare cinese...

La compagnia nucleare russa Rosatom controllerà i traffici marittimi e petroliferi nell’Artico

Continua a crescere il ruolo rompighiaccio nucleari, ma il passaggio est-ovest non è ancora competitivo con Suez

Secondo il giornale russo Kommersant  il presidente della Federazione della Russia Vladimir Putin vuole trasformare lo sviluppo delle infrastrutture per la rotta del Mare del Nord - il leggendario passaggio est-ovest che attraverso l’Artico dalla Russia raggiunge l'Asia -  affidandolo alla compagnia nucleare statale Rosatom,  Secondo Kommersant, Putin ha fatto propria un’idea del suo primo...

Alla Cop23 Unfccc di Bonn si parli anche di alieni e clima

Life Asap: «Potenziali rischi sanitari elevati per l’uomo e altre specie»

«Speriamo che gli alieni arrivino a Bonn» dice Legambiente e spiega che «Questa non è una provocazione ma una speranza motivata poiché tra i tanti gravi danni che i cambiamenti climatici determinano ci sono anche quelli legati alle invasioni biologiche di specie non native, generalmente introdotte in ambienti diversi dall’uomo (consapevolmente o meno), che si adattano e si...

Perché i laburisti britannici fecero la rovinosa scelta di sostenere il diesel (VIDEO)

Greenpeace UK: i politici sapevano da decenni che il gasolio è tossico per la salute delle persone

Mentre il cancelliere conservatore britannico Philip Hammond sta prendendo in considerazione una tassazione più severa delle auto diesel, la BBC pubblica dei documenti che rivelano perché invece i laburisti di TonY Blair e Gordon Brown  le abbiano incentivate, Martin Rosenbaum, freedom of information specialist della BBC, scrive che «Il passaggio alla promozione di veicoli diesel...

La Camera ha approvato la legge sulla mobilità ciclistica. Fiab: è grande giorno

Legambiente: strumento importante per far crescere i 6,2 miliardi del prodotto interno bici del nostro paese

La Federazione italiana amici della bicicletta (Fiab) non nasconde la sua soddisfazione «Approvata la legge quadro per la mobilità ciclistica alla Camera! E' un grande giorno, un traguardo per tutti noi! Grazie a tutti i membri del Gruppo interparlamentare Amici della bicicletta che ci hanno creduto». Secondo la presidente di Legambiente, Rossella Muroni  «Il via...

Weo 2017 Iea, brutte notizie per il clima: così niente picco del petrolio e calo delle emissioni almeno fino al 2040 (VIDEO)

Gli Usa diventeranno i principali esportatori di petrolio e gas. L’eolico prima fonte di energia elettrica nell’Ue

L’International Energy agency (Iea) ha pubblicato il World Energy Outlook 2017  - A world in transformation (Weo 2017) dal quale emerge che «La ripresa della produzione petrolifera e del gas dagli Stati Uniti, il profondo declino del costo delle energie rinnovabili e la crescente elettrificazione stanno cambiando il volto del sistema energetico globale e sconvolgono i...

I bambini indiani nella camera a gas di New Delhi

Nella capitale indiana livelli di inquinamento atmosferico superiori 10 volte a quelli di Pechino

Ieri in India era la giornata dei bambini, ma nella capitale New Delhi, all'India Gate, è sfilato un corteo di un centinaio di bambini con mascherine anti-smog e bandiere nazionali ma anche con cartelli con su scritti slogan come  "Abbiamo il diritto di respirare aria pulita", "Non voglio morire soffocato" contro lo smog venefico che...

Idrogeno pilastro della transizione energetica mondiale? Potrebbe produrre il 18% dell’energia

Riduzione del 20% delle emissioni di CO2 e 30 milioni di posti di lavoro in più entro il 2050

L’Hydrogen Council ha presentato al Sustainability Innovation Forum ospitato dalla 23esima Conferenza delle parti dell’United Nations framework convention on climate change in corso a Bonn  lo studio “Hydrogen, Scaling up” che «delinea una roadmap completa e quantificata per ridimensionare l'implementazione e il suo impatto positivo sulla transizione energetica». Secondo lo studio redatto con il supporto...

Roma, capitale dell’inquinamento da biossido d’azoto (FOTOGALLERY)

Greenpeace: «È responsabilità della sindaca Virginia Raggi prevedere politiche progressive di fermo per i veicoli più inquinanti, cominciando dai diesel»

Il biossido di azoto (NO2) è un gas con effetti cancerogeni che viene sprigionato in gran quantità dai veicoli diesel, risultando responsabile in Italia – secondo gli ultimi dati comunicati dall’Agenzia europea dell’ambiente – di oltre 17mila morti premature l’anno. Un record negativo in Europa quello italiano, all’interno del quale spicca tristemente quello della Capitale:...

Ecomondo, Legambiente premia le buone pratiche di Ecosistema Urbano 2017

22 progetti per città più dinamiche, sostenibili, vivibili e rispettose dell’ambiente

Il filo conduttore che lega le buone pratiche e le buone idee di Ecosistema Urbano 2017, il sulle performance ambientali delle città. è «Il coraggio di credere nel cambiamento, di sentirsi ed essere città più dinamiche, innovative e soprattutto sostenibili e rispettose dell’ambiente» e sono proprio queste le esperienze che sono state premiate oggi a...

Auto pulite, Greenpeace: «La Commissione Ue ignora il potenziale della mobilità rinnovabile e condivisa»

Pacchetto che deriva dall'ossessione del XX secolo per l'auto passeggeri e il motore a combustione

Greenpeace ritiene che il pacchetto di misure per il settore trasporti – chiamato auto pulite -  approvato ieri dalla Commissione Europea  «manchi di una visione ambiziosa del futuro, fondata necessariamente su una mobilità alimentata da fonti rinnovabili e condivisa».  Greenpeace ricorda che «dal 2013 nell’Ue le emissioni di gas serra dal settore trasporti sono costantemente...

Auto pulite e Unione dell’energia: la Commissione Ue rafforza la leadership mondiale dell’Ue

Nuovi obiettivi per le emissioni medie di CO2 del nuovo parco autovetture e veicoli leggeri dell'Ue al fine di accelerare la transizione ai veicoli a basse e a zero emissioni

Oggi la Commissione ha compiuto un decisivo passo in avanti nell'attuazione degli impegni presi dall'Ue nell'ambito dell'accordo di Parigi per una riduzione vincolante delle emissioni di CO2 di almeno il 40% da qui al 2030 nell'Ue. Mentre è in corso la conferenza internazionale sul clima a Bonn, la Commissione mostra che l'Ue è l'esempio da...

Il vettore elettrico è il driver fondamentale per la decarbonizzazione dell’Italia

Elettricità Futura descrive a Ecomondo gli obbiettivi 2030 e le misure per raggiungerli

Intervenendo a Ecomondo alla tavola rotonda “Le proposte degli Stati Generali sulla Strategia Energetica Nazionale e il Piano Clima Energia”, il vice presidente di Elettricità Futura Agostino Re Rebaudengo, ha detto che «Solo grazie a una maggior penetrazione elettrica nei principali settori di consumo, in particolare nei trasporti e nel residenziale, sarà possibile per l’Italia raggiungere...

Boom delle auto elettriche: dagli 1,3 milioni di oggi a 150 milioni nel 2040

Il petrolio diventerà meno importante del litio. Ma l'Italia è ancora indietro

Secondo una valutazione di Avvenia, uno dei maggiori player italiani nell'ambito dell'efficienza energetica e della sostenibilità ambientale, «a livello mondiale le auto elettriche stanno segnando una crescita esponenziale». Uno scenario che in futuro prevede «150 milioni di veicoli elettrici in circolazione nel 2040, contro gli attuali 1,3 milioni di auto elettriche di oggi, alimentate per...

In Cina i primi bus elettrici urbani senza guidatore

25 passeggeri e autonomia di 150 Km a 40 Km all’ora

Oggi l’agenzia ufficiale cinese Xinhua ha annunciato che  «Un nuovo modello di bus urbano a guida automatica, il primo del genere funzionante a elettricità solare, è uscito dalla catena di montaggio e ha compiuto i test preliminari in una fabbrica della provincia cinese dell’Hubei (centro)». La Commissione provinciale dell’economia e delle tecnologie dell’informazione ha spiegato...

Le strade che portano all’estinzione (VIDEO)

Un terzo degli animali sta scomparendo a causa delle strade che attraversano le foreste

Secondo lo studio  “Creation of forest edges has a global impact on forest vertebrates”, pubblicato su Nature da un team internazionale di ricercatori, «La frammentazione della foresta pluviale in zone piccole e isolate zone sta costringendo più specie a vivere al margine della foresta e mette a rischio quelle che dipendono dal cuore della foresta». Lo...

Africa in movimento: lo sviluppo delle aree rurali può cambiare il futuro della migrazione

Pubblicato il primo atlante dell'emigrazione rurale nell’Africa sub-sahariana

E’  stato pubblicato oggi il primo atlante “Rural Africa in motion - Dynamics and drivers of migration South of the Sahara” di Fao e Centre de Coopération Internationale en Recherche Agronomique pour le Développement (Cirad) che ha ricevuto il sostegno tecnico del Centre for the study of governance innovation (GovInn) sudafricano, che intende approfondire la comprensione dell'emigrazione...

Al via SureBridge, il progetto europeo per la messa in sicurezza dei ponti stradali

L’Università di Pisa partner scientifico del consorzio. Caso studio un ponte a San Miniato

Il progetto Sustainable Refurbishment of Existing Bridges (SureBridge) punta a «Mettere in sicurezza i ponti stradali e fornire una soluzione innovativa ed ecocompatibile per il loro adeguamento strutturale». La tecnica proposta si basa sull’uso ottimale di materiali compositi FRP (in particolare, con fibre di carbonio e di vetro). La sostenibilità risiede, principalmente, nella possibilità di...

Ecco MonIQA, la app che mostra la qualità dell’aria in tutta Italia in tempo reale

Un sistema realizzato da università di Pisa e Laboratorio Nazionale Smart Cities del Cini

Secondo tutti i più recenti studi, compreso  il report sulla qualità dell’aria presentato a settembre da  Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, Enea e Ferrovie, l’Italia, con oltre 90.000 morti premature, ha il triste primato europeo dei morti per inquinamento dell’aria: 1,500 decessi per milione di abitanti, rispetto ai 1.100 in Germania, agli 800 della Francia...

Dal ministero dell’Ambiente 45 milioni di euro ai Comuni per la mobilità sostenibile

Anci: «Se i mezzi pubblici sono efficienti il cittadino li sceglie perché risparmia e arriva più facilmente a destinazione»

«I cittadini non sono stupidi: se hanno un’alternativa valida all’utilizzo del mezzo privato la percorrono». Il presidente dell’Anci Antonio Decaro, nel corso della Conferenza nazionale sulla mobilità sostenibile a Catania, ha esplicitato la necessità di percorrere un doppio binario: «Se i mezzi pubblici sono efficienti il cittadino li sceglie perché risparmia e arriva più facilmente...

Il governo demolirà le case abusive… ma è quello della Tanzania

Annunciato l’abbattimento delle speculazioni edilizie nelle zone non pianificate

Il governo della Tanzania ha Annunciato l’avvio di una campagna nazionale di demolizioni delle case costruite in zone non pianificate (cioè i nostri abusi edilizi) e il ministrop delle terre, degli alloggi e dello sviluppo degli insediamenti umani, William Lukuvi, ha chiarito che «L’iniziativa punta ad assicurarsi che gli edifici siano costruiti in aree approvate...

Greenpeace: a Roma ogni respiro è un rischio. La mappa dello smog vicino alle scuole

Anche a Torino,Milano e Palermo valori sempre oltre i limiti: «Fermare i diesel nelle nostre città»

Nelle ultime settimane Greenpeace ha effettuato - tra le 7 e 30 e le 8 e 30 - monitoraggi nelle vicinanze di dieci scuole dell’infanzia e primarie di Roma e dice che «hanno costantemente rilevato concentrazioni di biossido di azoto (NO2) ampiamente al di sopra del valore individuato dall’Organizzazione mondiale della sanità per la protezione...

La finanziaria norvegese scarica la batteria alla rivoluzione delle auto elettriche

Il governo di centro-destra propone di tassare le e-car a peso

La Norvegia è leader mondiale della mobilità elettrica e il Paese scandinavo dovrebbe/potrebbe abbandonare i veicoli a combustibili fossili entro il 2025. Grazie agli incentivi fiscali, alla possibilità di accesso  alle città e a una numerosa ed efficiente reti di stazioni di carica, alla fine del 2016 le auto elettriche in Norvegia rappresentavano il 37%...

Il Nairobi National Park a rischio per una nuova ferrovia

Gli ambientalisti keniani contro il progetto cinese: minaccia la fauna selvatica e l'integrità dell'ecosistema

In Kenya il Nairobi National Park è al centro dello scontro tra le priorità nazionali di sviluppo e la salvaguardia dell’ambientale in Kenya. Come spiega lo scrittore keniano Kari Mutu sull’Earth Island Journal Quest’area protetta è stata istituita nel 1946, è il Parco Nazionale più antico del Kenya e si estende su 117 Km2 accanto alla...

Emergenza smog sempre più cronica per carenza di interventi concreti

Al Nord 24 città hanno superato il limite di 35 giorni di superamento di PM10

La situazione dell’aria delle nostre città che emerge dal rapporto “L’emergenza smog e le azioni (poche) in campo” (edizione straordinaria di Mal’aria) pubblicato oggi da Legambiente è sconsolante: «L’emergenza smog, sempre più cronica, non conosce stagioni. Quest’anno il picco di polveri sottili nell’aria non ha aspettato il rigido inverno, anzi è arrivato con largo anticipo, prima...

In Portogallo 27 morti per gli incendi alimentati dall’uragano Ophelia (FOTOGALLERY)

Situazione critica anche in Spagna: decine di incendi in Galizia

E’ salito a 27 il numero dei morti negli incendi scoppiati domenica e che stanno nuovamente devastando il Portogallo e ci sono almeno  51 feriti a registrare, 15 in condizioni gravi. Lo ha annunciato Patrícia Gaspar, dell’Autoridade Nacional da Proteção Civil (Anpc).  Le vittime del fuoco sono state registrate nei distretti di Guarda, Coimbra, Viseu...

Rapporto Eea, Wwf; sullo smog l’Italia deve uscire dalla politica annuncio

L'Italia ai primi posti in questa triste classifica e ancora non c’è un'inversione di tendenza

Secondo il Wwf, «I dati dell'Agenzia Europea dell'Ambiente (Eea) confermano che l'Italia è tra i Paesi maglia nera in Europa su numerosi inquinanti, dal particolato (PM 10 e 2,5) al biossido di Azoto (NO2), all'ozono nella bassa atmosfera. Inoltre, il nostro Paese è ai primi posti per morti premature e per anni di vita persi attribuibili all'inquinamento»....

Mobilità sostenibile, Galletti: finanziamenti per oltre 20 milioni al nord e più di 13 al centro-sud

I progetti finanziati dal Programma sperimentale nazionale di mobilità casa-scuola e casa-lavoro

Il ministro dell'ambiente Gian Luca Galletti ha firmato il decreto che ripartisce nei vari comuni i 35 milioni di euro stanziati per il Programma sperimentale nazionale di mobilità casa-scuola e casa-lavoro ed ha annunciato «Ventitre progetti di mobilità sostenibile approvati al Centro Nord per un totale di circa 20 milioni di euro». Nel testo della...

Crollano i consumi di carburante: rivoluzione nel mercato

Piano Enel per 9.000 – 12,000 strutture ricarica elettrica con compagnie e Assopetroli

Dai convegni e dei seminari della fiera Oil&nonoil, che si chiude oggi a Roma, sono emersi i  dati e le considerazioni sul futuro della rete di distribuzione dei carburanti: «La rapida evoluzione della rete di distribuzione dei carburanti sta mutando il mercato in Italia. Anche se risulta ancora sovradimensionato il numero dei punti vendita (oltre 20 mila),...

Cattiva qualità dell’aria nelle città europee, E in Italia è peggio

Le concentrazioni di PM2.5 responsabili di 428 000 morti premature in 41 Paesi europei, 59.630 in Italia

Il nuovo 'Air quality in Europe — 2017 report'  dell’European environment agency (Eea), un’analisi aggiornata della qualità dell’aria e dei suoi effetti, sulla base di dati ufficiali desunti da oltre 2 500 stazioni di monitoraggio in tutta Europa nel 2015, evidenzia che «La maggior parte delle persone che vive nelle città europee è esposta a una...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 21