Mobilità

Catalogna: petizione per il ritiro della Guardia Civil alloggiata sulle navi Moby Lines e GNV

Appello a Delrio, Onorato e Vacchi. Più di 4.000 agenti di polizia su navi battenti bandiera italiana

Mentre la crisi pre e post referendum per l’indipendenza della Catalogna si inasprisce ancora di più dopo l’improvvido, sconsiderato e provocatorio intervento di Re Felipe VI di Spagna, che ha fatto arrabbiare anche i catalani più tiepidi verso la secessione, ad essere presa di mira è soprattutto la presenza della Guardia Civil della quale si...

Auto elettriche: Italia fanalino di coda

Perché (Marchionne a parte) l’e-car non mette il turbo nel nostro Paese

Come dimostrano le polemiche su quanto ha detto Marchionne, il tema delle auto elettriche è uno dei più caldi e maturi e la crescente consapevolezza dei danni alla salute provocati all’inquinamento e degli effetti delle emissioni sul cambiamento climatico hanno portato molti Paesi ad avviare quella che si annuncia come un veloce rivoluzione dei trasporti privati Qual...

General Motors: il futuro è nelle auto elettriche. Ma non per Marchionne

Greenpeace: è interessato a conservare l’esistente. Verdi: posizione Fiat/FCA preistorica

Dopo oltre un secolo che vende veicoli che inquinano l'atmosfera, il gigante automobilistico General Motors ha annunciato che abbandonerà diesel e benzina per andare verso un futuro elettrico a Zero emissioni, iniziando con due modelli fully electric nel 2018 e  proseguendo rapidamente con almeno altri 18 entro il 2023. General Motors va così ad aggiungersi...

Le vere cause dell’inquinamento atmosferico in Italia e come affrontarle, spiegato

Oggi nel nostro Paese provoca 90mila decessi prematuri l’anno, 500mila in Europa: 20 volte di più delle vittime per incidenti stradali

All’interno dell’Unione europea gli effetti dell'inquinamento atmosferico non si misurano soltanto in termini di costi economici – stimati in qualcosa come 330-940 miliardi di euro all’anno, tra il 2% e il 6% del Pil comunitario –, ma in perdite di vite umane. L'aria inquinata causa 500.000 morti premature in Europa ogni anno, uccidendo circa 20...

Stop a moto da cross, quad o fuoristrada sui sentieri, piste forestali e mulattiere

La Commissione trasporti della Camera: solo a piedi, in mountain bike o a cavallo

Con il via libera dato dalla Commissione trasporti alle proposte di modifica del Codice della strada riguardanti la classificazione di “viabilità forestale, sentiero, mulattiera e tratturo”, salvo lcune eccezioni, presto i sentieri potrebbero presto essere completamente vietati a moto, quad o fuoristrada. Il relatore Luigi Famiglietti (PD), illustrando le “Modifiche al codice della strada, di cui al...

Catalogna, traghetti italiani di Moby e GNV usati come caserme per reprimere gli indipendentisti? (FOTOGALLERY)

La denuncia su Twitter di Mireia Mata di Esquerra Republicana e dei portuali di Barcellona

«Quanto spende Governo Spagnolo per reprimere movimento democratico catalano noleggiando navi di @GNVtraghetti @MobyClub come caserma? - Quants diners costa llogar els vaixells de @GNVtraghetti i @MobyClub com a caserna per reprimir el moviment democràtic català?», a chiederselo e a fare la clamorosa denuncia con due tweet in italiiano e catalano è Mireia Mata i...

Dieselgate: Greenpeace blocca un nave diretta in Gran Bretagna carica di auto Volkswagen (FOTOGLLERY)

Ripetuti avvertimenti Ue a Germania, Italia, Spagna e Regno Unito per l’inquinamento atmosferico

Blitz alla foce del Tamigi degli attivisti di Greenpeace che,  su kayak e barche, stamattina hanno abbordato una nave di oltre 23 mila tonnellate che trasportava auto diesel Volkswagen destinate al mercato britannico e oi si sono appesi a un portellone di scarico della nave a 27 metri di altezza, da cui hanno annunciato che...

Accordo di Parigi, firma anche il Nicaragua. Trump resta solo (con la Siria)

Da Ortega ok all’accordo sul clima. Il mistero del comunicato scomparso

Il Nicaragua ha annunciato la sua adesione all'Accordo di Parigi sul clima. Gli Usa di Trump quindi restano il solo Paese del mondo con la Siria di Bashir al-Assad (che non ha firmato perché è in guerra) a rimanere fuori dall’Accordo globale sul clima.  Finora il Nicaragua, che emette lo 0,03% delle emissioni di gas...

Nasce la nuova Alleanza della mobilità dolce in Italia

22 associazioni nazionali firmano il protocollo a Pesaro

Stefano Spinetti, presidente nazionale delle Guide ambientali escursionistiche Italiane (Aigae) ha annunciato che «Nasce in Italia la nuova Alleanza della mobilità dolce, una piattaforma di ben 22 associazioni che lavorerà al miglioramento dell’offerta e delle politiche dedicate a chi cammina, pedala, usa ferrovie turistiche nel paesaggio italiano, promuovendo la creazione di una rete dolce per...

Il Dieselgate uccide: in Europa 10.000 morti all’anno, 2.810 in Italia

Con emissioni reali dei diesel come la benzina, 3/4 di morti premature in meno, 1.920 solo in Italia

Lo studio “Impact of excess NOx emissions from diesel cars on air quality, public health and eutrophication in Europe”, pubblicato oggi su Environmental Research Letters  da un team di ricercatori del Meteorologisk institutt norvegese, dell’International institute for applied systems analysis (Iiasa) e della Chalmers Tekniska Högskola svedese,  parte dalla constatazione che dalla fine degli anni...

Citytech 2017: stop alle auto a combustibili fossili nelle città italiane entro il 2030?

A Milano gli scenari della mobilità del futuro. Italia in netto ritardo

Prende il via oggi a Milano la quarta edizione di Citytech, l'evento organizzato da Clickutility on Earth, promosso dal Comune di Milano e dalla Commissione europea e patrocinto dal ministero dell’ambiente. al quale pertecipano oltre 800 tra relatori, esperti e delegati internazionali e che alla Fabbrica del Vapore presenta alcune delle più importanti innovazioni nella...

Invasioni biologiche: un nuovo progetto contro il biofouling delle navi (VIDEO)

La GloFouling Partnerships per impedire il trasporto di specie acquatiche invasive

Forte del successo registrato dal progetto GloBallast,  Global environment facility (Gef)  ha dato il via libera alla Building Partnerships to Assist Developing Countries to Minimize the Impacts from Aquatic Biofouling  (GloFouling Partnerships), un nuovo progetto che punta a ridurre al minimo il trasferimento di specie acquatiche invasive. La GloFouling Partnerships, frutto di un collaborazione tra...

6 ragioni per cui l’industria dell’auto deve immediatamente cambiare strada

Riflessioni sul Motor Show di Francoforte

Pubblichiamo un intervento di Richard Casson, della campagna Clean Air Now di Greenpeace, che si basa sul rapporto “5 Reasons the Automobile Has No Future”   In Germania ha preso il via il Motor Show di Francoforte, il più grande al mondo. Un appuntamento durante cui le più grandi case automobilistiche si riuniscono per mettere in mostra dei...

La sfida dei cambiamenti climatici si vince con una politica ambiziosa e leggi chiare sull’efficienza energetica

Incontro a Strasburgo di Enel ed European alliance to Save energy (Eu-Ase)

Oggi, in occasione di un evento congiunto ospitato dall’eurodeputata Pd .Simona Bonafe a Strasburgo, anno, Oggi rappresentanti di Enel e dell’European alliance to Save energy (Eu-Ase) – un’organizzazione inter-settoriale che raggruppa importanti imprese europee operanti nel campo energetico e dei servizi e associazioni come il Kyoto Club – hanno sottolineato il fatto che «I settori edilizio...

La Cina vieterà le auto diesel e benzina prima del 2040?

E’ già il più grande produttore e il più grande mercato del mondo di auto a “energia nuova”

L’agenzia ufficiale cinese Xinhua  annuncia che da un forum sullo sviluppo dell’industria automobilistica tenutosi a Tianjin,  è emerso che «La Cin lavora a un strategia nazionale per le auto intelligenti e prevede di vietare la produzione e l vendita di auto a combustibili fossili». Il viceministro della tecnologia e dell’informazione cinese, Xin Guobin, ha sottolineato...

Emissioni delle navi da crociera, non ci siamo: le grosse compagnie inquinano di più

La classifica 2017 Nabu e Cittadini per l’Aria sulle prestazioni ambientali delle navi da crociera

Nonostante l’impegno profuso da alcune compagni di navigazione per campagne di salvaguardia della fauna, riduzione delle emissioni inquinanti, avvistamento di cetacei e il varo di quelle che vengono definite nuove navi verdi e pulite,  secondo l’Ong tedesca Nabu e Cittadini per l’Aria, che collaborano al progetto “Facciamo respirare il Mediterraneo” che punta ad ottenere l’istituzione...

Progettare il futuro dell’energia in Europa: pulito, intelligente e rinnovabile

Efficienza energetica ed efficienza delle risorse essenziali per la rivoluzione verde

L'Agenzia europea dell'ambiente (European Environment Agency - Eea) ha pubblicato il rapporto annuale “Signals”  che fornisce una panoramica dei temi ambientali di grande interesse sia per la comunità scientifica e politica che si occupa di ambiente, si per l’opinione pubblica in generale: “Signals  2017” è dedicato all'energia. L’Eea sottolinea che «la nostra qualità di vita...

Com’è andato Supercharger Rally, il primo giro d’Italia con una auto elettrica

«In tre giorni percorsi 3.594 km utilizzando 885,6 kWh di energia elettrica, prodotta per oltre il 40% da fonti rinnovabili»

Partendo dal Bosco Verticale di Milano verso la Valle d’Aosta, poi giù fino all'estremità sud della Calabria per poi risalire verso nord passando da Basilicata e Puglia, percorrendo la dorsale adriatica sino a Palmanova in Friuli, quindi raggiungendo il Brennero attraversando le dolomiti per poi terminare il Rally davanti allo Store Tesla di Milano: dopo...

Il boom del car sharing in Cina mette alla prova le infrastrutture urbane

Nei prossimi 5 anni, il mercato del car sharing aumenterà del 50% all’anno

Il governo cinese ha recentemente pubblicato una direttiva a sostegno del car sharing  e l’agenzia ufficiale Xinhua gli dedica un approfondimento ricordando che, secondo un documento pubblicato congiuntamente dai ministeri dei trasporti e della casa e delle costruzioni urbane e rurali, «Il servizio di car sharing è un alternativa al trasporto in comune urbano e...

Energia: 139 Paesi potrebbero diventare 100% rinnovabili entro il 2050

Grossi vantaggi economici, lavorativi, per la salute pubblica e climatici

Un team internazionale di 27 ricercatori, costituito in maggioranza da scienziati della Stanford University, ha pubblicato su Joule lo studio “Clean and Renewable Wind, Water, and Sunlight (WWS) All-Sector Energy Roadmaps for 139 Countries of the World”  che è una roadmap verso un futuro energetico rinnovabile al 100%. In una presentazione dello studio, Mark Dyson,...

Per l’Ue la sostenibilità dei biocarburanti si misura anche con il sistema tedesco «REDcert»

L’Ue riconosce il regime tedesco volontario «REDcert» come sistema europeo per la verifica del rispetto dei criteri di sostenibilità per i biocarburanti: lo fa con decisioni di esecuzione pubblicata sulla Gazzetta ufficiale di oggi. Il «REDcert» – presentato alla Commissione a fini di riconoscimento il 24 maggio 2017 – copre un’ampia gamma di materiali, tra...

Isole sostenibili: i dati sulle isole italiane e 22 isole nel mondo 100% rinnovabili

Rinnovabili, differenziata, gestione virtuosa delle risorse idriche, mobilità sostenibile

Energia, acqua, economia circolare, mobilità. Secondo Legambiente ñLa sfida delle isole di tutto il mondo passa e si intreccia con questi quattro temi per una gestione e un futuro sempre più sostenibile e innovativo». Oggi a festambiente verrà presentato il dossier  “Isole Sostenibili” che evidenzia che si tratta di «Una scommessa che è stata raccolta...

Al posto del diesel, etere dimetilico: un successo della ricerca internazionale

Cnr: «Sintetizzarlo a partire da metanolo in fase liquida rendenderebbe l'utilizzo di tale sostanza ad alto potere calorifero – ma ad impatto ambientale nullo – non più una chimera futurista»

L'etere dimetilico è un'alternativa non tossica, non cancerogena, ed eco-sostenibile ai comuni combustibili diesel. Tuttavia, tale molecola è tradizionalmente prodotta a partire dal syngas, attraverso il metanolo, in costosi reattori operanti ad alte temperature ed in presenza di catalizzatori estremamente specifici. In uno studio pubblicato sulla prestigiosa rivista Scientific Reports un team di ricercatori dell'Istituto per i processi chimico-fisici...

La rivoluzione delle auto elettriche sconvolgerà i mercati dei metalli

Ci vorranno molto più rame, cobalto, alluminio e meno acciaio, piombo e platino

Secondo Bloomberg Technology, la rivoluzione dei veicoli elettrici è destinata a sconvolgere l’industria, dall’energia alle infrastrutture, e sta già creando vincitori e perdenti nei più grandi mercati dei metalli del mondo. La cosa strana è che alcuni giganti minerari, come Glencore Plc, che hanno un portafoglio di investimenti diversificato, anche se sostengono che i combustibili...

Il Regno Unito proibirà le auto diesel entro il 2040

I laburisti: necessario intervenire ora, non entro 23 anni

Secondo BBC News, il governo britannico sta per annunciare il bando di auto e furgoni diesel entro il 2040  e il Consiglio dei ministri stanzierà un fondo di 255 milioni di sterline, che fa parte  di un pacchetto di spesa di 3 miliardi di sterline per la qualità dell'aria, per aiutare le amministrazioni locali a...

Wwf: a rischio le balene del Mediterraneo. Ogni anno 40 esemplari uccisi dalle navi

In Francia in vigore la legge “salva-cetacei” e alcune navi italiane adottano il sistema Repcet

«Cetacei a rischio, in particolare le balenottere comuni che nuotano nel Mediterraneo». E’ l’allarme del Wwf sull’impatto del traffico marittimo sulle balene. Secondo l’associazione ambientalista, « Ogni anno la media dei grandi mammiferi marini uccisi dalle collisioni con le navi è di 40 esemplari. Le cause della morte di almeno la  metà delle balenottere comuni...

Verso il divieto dei diesel in Pianura Padana? Si fa sul serio?

Quest'anno faremo un passo indietro, per farne (forse) due avanti nel 2018 e 2020

Il 18 luglio, l'Assessore all'Ambiente della Regione Lombardia, Claudia Maria Terzi, ha convocato a Milano i comuni e le parti sociali per informare e annunciare i nuovi provvedimenti di limitazione dell'inquinamento dell'aria che entreranno in vigore nelle prossima stazione ottobre 2017 – marzo 2018. C'è attesa, perché questa volta, i provvedimenti dovrebbero essere concertati tra...

Biogas e elettrico alleati per superare il diesel

A Ecofuturo la mobiltà per la transizione energetica

Al Festival di Ecofuturo in svolgimento al Green Energy Park la Fenice di Padova, si è parlato di ”Oltre il diesel, per l'ambiente e il clima” e di transizione delle fonti fossili alle rinnovabili  che «passa attraverso il gas naturale, anzi il biogas che entro quindici anni potrebbe raggiungere il 12% dei consumi nazionali». Piero...

Treni a idrogeno in Toscana?

Pubblicato un avviso per la manifestazione di interesse a partecipare al consorzio

La Regione Toscana Ha recentemente sottoscritto il protocollo di Intesa per la promozione delle tecnologie dell'idrogeno e delle celle a combustibile con Fuel Cells and Hydrogen Joint Undertaking (FCHJU2), partenariato pubblico privato istituito ai sensi del regolamento (Ue) 559/2014 del 6 maggio 20141 tra l'Unione europea, il Gruppo industriale "Hydrogen Europe" e il gruppo di ricerca...

Mobilità In-Sostenibile: l’auto privata batte il trasporto pubblico, sempre più indietro e poco efficiente

A farne le spese sono l’ambiente e i cittadini. Roma maglia nera

La fotografia scattata oggi da Legambiente con il convegno “Mobilità In-sostenibile. Obiettivi pubblici e ruolo dei privati per cambiare la situazione delle città italiane” non lasia dubbi: «Nelle grandi città italiane a farla da padrone sono le auto. Il mezzo di trasporto privato è quello più usato e preferito per gli spostamenti a discapito dei...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 21