Mobilità

Con la legge di Bilancio «indietro di 50 anni su mobilità sostenibile e tutela centri storici»

I Comuni chiamati a consentire “in ogni caso” a tutte le auto elettriche e ibride la circolazione nelle aree pedonali e nelle Ztl

Nelle pieghe degli oltre mille commi che vanno a comporre la prima legge di Bilancio approvata dal Governo gialloverde spunta una norma, il «comma 103, che obbliga i Comuni a consentire “in ogni caso” a tutte le auto elettriche e ibride la circolazione nelle aree pedonali e nelle Ztl». Una scelta che ha fatto sobbalzare...

Firenze, la Lega «boccia» la tramvia per Bagno a Ripoli. E lo smog?

Da stamattina fino all’11 gennaio nei Comuni dell’area sono attive una serie di misure di limitazione del traffico, a tutela della salute dei cittadini

Con le elezioni amministrative ormai in vista a Firenze si respira clima da campagna elettorale, e la Lega ha individuato nella tramvia un nuovo strumento per condurla. Il tema è stato sollevato nei giorni scorsi durante un volantinaggio nella zona di Gavignana dal commissario fiorentino della Lega, Federico Bussolin, che afferma come il partito sia...

Incidenti e cinghiali, Busi (Chianti) al ministro Toninelli: «Non è un problema di recinzioni»

Selvaggina fuori controllo da parte del suo proprietario: ovvero lo Stato

Il 4 gennaio il ministro dei trasporti Danilo Toninelli ha reso omaggio alla vittima del tragico incidente sulla autostrada A1 Milano Bologna, tra gli svincoli di Lodi e Casalpusterlengo, dove il giorno prima era morta una persona e c’erano stati 10 feriti e per aver investito dei cinghiali presenti sulla carreggiata. Il ministro ha detto...

Le auto elettriche potrebbero far diventare quelle a benzina obsolete come i “telefonini”

Comprare oggi un’auto a benzina ci lascerebbe presto con una cosa di poco valore difficile da rivendere

Secondo molti esperti, tra i quali Joe Romm di ThinkProgress, «Entro pochi anni, i veicoli elettrici (EVi) saranno superiori a tutti gli effetti  alle auto a benzina» e prevedono che tra poco le auto elettriche costeranno molto meno e potranno così utilizzare tutte le loro caratteristiche superiori, compreso un costo di consumo e manutenzione più basso e...

La Toscana investe sulle ciclovie, per turismo e mobilità più sostenibili

Finora la Regione ha investito 40 milioni di euro per la loro realizzazione, ora maggiori impegni anche sulla manutenzione

La Toscana è stata tra le prime regioni italiane a dare attuazione alle leggi nazionali che finanziavano interventi nel settore (L.208/1991), e oggi punta a realizzare una vera e propria rete regionale di mobilità ciclabile, che segua i percorsi dei fiumi, delle antiche vie di pellegrinaggio e che attraversi e colleghi le numerose città d'arte...

Danimarca: 6 morti in un incidente ferroviario causato dalla grande tempesta Alfida di inizio anno

In Finlandia e Svezia 160.000 famiglie senza elettricità. Venti fortissimi sul nord Europa

La polizia danese ha confermato che ci sono almeno 6 morti nell’incidente che oggi intorno alle 7,30 ha coinvolto due treni che stavano attraversando il ponte del Grand Belt (Storebæltsbroen) che collega le due isole di Sjælland e di Fionia proprio mentre imperversava la tempesta Alfida che sta flagellando il nord Europa. Fonti danesi spiegano...

È portoghese il primo aereo passeggeri senza plastica monouso

Entro fine 2019 tutti gli aerei Hi Fly saranno plastic free

Il 26 dicembre la compagnia aerea portoghese Hi Fly, specializzata in noleggio di Airbus A320, A330, A340 et A380.alle altre compagnie o istituzioni, ha fatto decollare il primo volo passeggeri del mondo senza plastica monouso sulla rotta tra Lisbona e Natal, in Brasile. Entro la fine del 2019 tutti gli aerei Hi Fly saranno "livre...

Via della Seta marittima: la Cina sperimenta un sistema di previsione ambientale

Riguarda tempeste, tsunami, ricerca e salvataggio e maree nere petrolifere

L’agenzia ufficiale cinese Xinhua ha annunciato l’avvio del test di «Un sistema di previsione e sostegno dell'ambiente marino che si concentra sulle zone situate lungo la Via della Seta Marittima». Il sistema è stato sviluppato dal Centro nazionale di previsione dell’ambiente marino della Cina e riguarderà una vastissima regione che comprende il Mar Cinese Meridionale,...

Tramvia sud di Firenze: 80 milioni alla tratta per Bagno a Ripoli

Il sistema tramviario nel 2030 trasporterà 90 milioni di passeggeri all'anno con una riduzione di 64.000 auto al giorno

Quella che è  stata chiamata “linea 3.2”, dal 2023 collegherà Piazza della Libertà a Firenze  a Bagno a Ripoli, estendendo in direzione sud la rete tramviaria fiorentina. La Giunta regionale toscana spiega in un comunicato che «Alla nuova linea della tramvia di Firenze, parte integrante di un "Accordo per l'estensione del sistema tramviario fiorentino nell'area...

Qualità dell’ambiente urbano 2018: più sharing mobility ma smog in 19 aree urbane

Meno frane ma più alluvioni. E il consumo di suolo non si ferma

La XIV Edizione del “Rapporto qualità dell’ambiente urbano” realizzato dal Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente (Snpa . Ispra) conta oltre 400 indicatori e analizza l’ambiente in 120 città e 14 aree metropolitane. Dai dati preliminari aggiornati al 10 dicembre 2018, emerge che nelle città italiane continuano i superamenti del PM10:  «sono in tutto 19...

Sentieristica: il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano risponde positivamente a CAI e Legambiente

Entro febbraio il Parco si farà promotore degli Stati Generali dell'Escursionismo nell'Arcipelago Toscano

Il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano ha risposto sollecitamente al comunicato congiunto sulla sentieristica di Legambiente Arcipelago Toscano e Club alpino italiano, e si tratta di una risposta positiva. Il presidente del Parco Nazionale, Giampiero Sammuri ha sottolineato: «Apprezziamo molto le proposte avanzate da CAI e Legambiente in materia di promozione e presidio della rete sentieristica...

Arcipelago Toscano, Legambiente e CAI: per la sentieristica passare dai progetti straordinari alla manutenzione ordinaria e continua

Il Parco Nazionale promuova gli Stati Generali dell'escursionismo nell'Arcipelago Toscano

Legambiente Arcipelago Toscano e Club Alpino Italiano, da tempo impegnati in azioni di valorizzazione del territorio elbano e degli itinerari escursionistici, ritengono opportuna una revisione innovativa degli attuali interventi e gestione dei sentieri , all'interno e all'esterno dell'area protetta, ma anche relativamente al posizionamento di una cartellonistica omogenea nonché di iniziative di conoscenza e professionali...

Giro d’Italia, Legambiente chiede di spostare il traguardo della 13esima tappa per tutelare l’habitat del Gran Paradiso

L’arrivo della tappa Pinerolo-Ceresole Reale al Lago del Serrù, a 2300 metri di quota, nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso

L’edizione 2019 del Giro d’Italia, presentata alla stampa nelle scorse settimane, prevede per la sua 13esima tappa Pinerolo-Ceresole Reale l’arrivo al Lago del Serrù, a 2,300 metri di quota, nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso. Una scelta che per il suo possibile impatto sul delicato habitat naturale dell’alta Valle Orco ha suscitato le...

Cop24 Unfccc, il turismo punta a un mondo carbon neutral entro il 2050

Accordo Wttc – Unfccc per far diventare l’industria dei viaggi e il turismo a neutralità climatica

Mentre alla 24esima Conferenza delle parti dell’United Nations Concention on climate change (Cop24 Unfccc), che dovrebbe chiudersi oggi a Katowice, i governi continuano a scontrarsi su alcune parole che potrebbero determinare il senso e il destino degli impegni per attuare l’Accordo di Parigi, il mondo delle imprese e delle organizzazioni internazionali scavalca la politica e...

Non solo Tav: Pendolaria, i 10,8 miliardi di euro che mancano alla cura del ferro italiana

Oltre al dibattito sì-no Tav Legambiente censisce 26 tra linee ferroviarie, metro e tram che permetterebbero una mobilità più sostenibile per 12 milioni di persone

La manifestazione Sì Tav del 10 novembre ha portato in piazza a Torino dalle 25mila alle 30mila persone (secondo le stime di questura e organizzatori, rispettivamente); quella No Tav dell’8 ottobre altre 20-70mila persone (di nuovo stime di questura e organizzatori). Ci sono però molte altre tratte ferroviarie che attendono di essere portate a compimento:...

Bonus-malus auto: per le associazioni ambientaliste «è buono, ma la proposta va migliorata»

L’Italia introduca un sistema di tassazione che favorisca gli acquisti dei veicoli a zero e basse emissioni.

Con un comunicato congiunto, Transport & Environment, Legambiente, Kyoto Club, Wwf Italia, Cittadini per l’Aria «accolgono positivamente l’emendamento al disegno di legge di Bilancio, approvato dalla Commissione Bilancio della Camera lo scorso martedì,  che introduce dal 1 gennaio 2019, un nuovo sistema fiscale che lega la tassa d’acquisto dei nuovi veicoli al valore specifico delle emissioni...

Festa d’Inverno di Legambiente Arcipelago Toscano il 16 dicembre a Porto Azzurro

Appuntamento all’Azienda Agricola Arrighi. Vigna Terekking, braciata e ambiente

Ritorna la Festa d’Inverno di Legambiente Arcipelago Toscano, arrivata ormai alla terza edizione. L’appuntamento questa volta il Cigno Verde lo dà nel magnifico scenario dell’Azienda Agricola Arrighi, in località Pian del Monte 1 a Porto Azzurro, per domenica 16 dicembre a partire dalle ore 10,30. Ecco il programma della Festa d’Inverno: Ore 10.30 ritrovo presso...

In legge di Bilancio un’ecotassa che scontenta tutti, dagli ambientalisti agli automobilisti

Muroni: «Manca una visione globale di mobilità moderna e sostenibile per il Paese. Non si può procedere misura per misura»

La commissione Bilancio della Camera ha approvato un emendamento contenente l’articolo “Bonus malus sulle emissioni di CO2 g/km delle nuove autovetture”, che propone di introdurre una già ribattezzata "ecotassa" all’interno della legge di Bilancio 2019. Se la misura andasse in porto così com’è stata presentata già dal 1° gennaio 2019 verrebbe introdotta un’imposta crescente (dai...

Jova Beach Party: Jovanotti e Wwf insieme contro l’inquinamento da plastica (VIDEO)

Bianchi: «L’inquinamento da plastica non è più socialmente, ambientalmente, economicamente e politicamente accettabile»

Oggi è stata annunciata in conferenza stampa la collaborazione tra il JovaBeachParty della prossima estate 2019 e il Wwf lasticFree Tour, «uniti per sensibilizzare l’opinione pubblica e offrire soluzioni tangibili su una delle principali emergenze ambientali che sta mettendo a rischio molte specie animali, spesso in pericolo di estinzione, e contaminando le catene alimentari». La...

Trasporti: sistemi intelligenti per la sicurezza di ponti e viadotti

Enea sperimenta sensori hi-tech sull'autostrada A2 Salerno-Reggio Calabria

Il Sistema di pesatura dinamica intelligente per la gestione del traffico pesante (Sentinel) un progetto sperimentale che ha preso il via in questi giorni e coinvolge Enea, in veste di capofila, Anas, Takius Srl e Consorzio TRAIN, ha l’obiettivo di «Controllare in tempo reale l’impatto del traffico pesante su ponti, viadotti e altre infrastrutture strategiche...

La giornata internazionale contro le “grandi opere inutili e dannose” a Firenze

Le iniziative di un vasto cartello di associazioni e forze politiche

Sabato 8 dicembre 2018 si terrà la nona giornata internazionale contro le grandi opere inutili. La data ricorda la manifestazione che nel 2005 segnò la riappropriazione da parte dei cittadini del cantiere TAV che era stato approntato a Venaus. Quest'anno la data coincide anche con l'assemblea dell'ONU sul clima, la COP 24 che si sta svolgendo in...

Frana di via Quaglierini a Livorno: i lavori iniziano il 7 gennaio

Secondo il cronoprogramma previsto, i lavori dovranno essere conclusi entro 300 giorni

La Regione ha annunciato che «I lavori per eliminare la frana di via Quaglierini inizieranno il 7 gennaio 2019. Saranno ufficialmente consegnati alla ditta esecutrice il prossimo 17 dicembre, ma le prime settimane saranno necessarie per portare a termine gli adempimenti burocratici necessari e installare il cantiere, tuttavia in questa fase non sarà necessaria la...

Aurelia sicura, Legambiente: «Servono risposte certe dal Governo centrale, i rappresentanti locali facciano sentire la voce della Maremma a Roma»

Governo dichiari che la messa in sicurezza dell’Aurelia il completamento del corridoio tirrenico è una priorità assoluta

Legambiente torna a parlare di adeguamento dell’Aurelia e ancora una volta scende in campo senza mezzi termini: «Le recenti uscite stampa in merito alla questione, nell’opinione dell'associazione ambientalista, lasciano spazio a troppi dubbi che la Maremma non si può affatto permettere. Per tale ragione, è fondamentale che si arrivi presto ad un punto di svolta...

Legge Bilancio e mobilità elettrica in città, passa emendamento proposto a Legambiente

Autorizza la sperimentazione della circolazione su strada di veicoli come segway, hoverboard e monopattini

In Commissione bilancio della Camera è stato approvato un emendamento alla legge di bilancio, proposto da Legambiente, che apre alla micro-mobilità elettrica nelle città. Soddisfatto il vice presidente di Legambiente Edoardo Zanchini: «Finalmente si autorizza la sperimentazione nelle città della circolazione su strada di veicoli di mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica come segway, hoverboard...

Giannutri, Legambiente al Parco: bene la risposta sui sentieri, ora si regolamentino le immersioni

Il Parco si doti finalmente di un disciplinare per l’attività subacquea in zona 2 e per i charter

Siamo lieti di scoprire che gli interventi sui due sentieri di Giannutri in zona A e B del Parco Nazionale, non abbiano nulla a che vedere con il progetto di valorizzazione dell’Isola bensì con il piano antincendio. In effetti non si comprenderebbe come per valorizzare un Parco Nazionale si debba modificare un sentiero naturale. Riconoscendo...

Strategia climatica europea di lungo termine: un’Ue a impatto climatico zero entro il 2050

Legambiente: «Risposta inadeguata». Greenpeace: «Barlume di speranza. Una possibilità di evitare i peggiori impatti dei cambiamenti climatici». Wwf: «Raggiungere le emissioni zero di carbonio più velocemente: entro il 2040»

Oggi la Commissione Ue ha adottato «una visione strategica di lungo termine per un'economia prospera, moderna, competitiva e a impatto climatico zero entro il 2050 – Un pianeta pulito per tutti» e dice che «La strategia evidenzia come l'Europa possa avere un ruolo guida per conseguire un impatto climatico zero, investendo in soluzioni tecnologiche realistiche,...

Le auto elettriche sono migliori per il clima e la qualità dell’aria

L’Ue lontana dagli obiettivi: aumentano le emissioni di trasporti e auto, calano quelle dei furgoni

Il nuovo rapporto “Electric vehicles from life cycle and circular economy perspectives” dell’ European environment agency (Eea) conferma che «Le auto elettriche a batteria emettono meno gas serra e inquinanti atmosferici durante tutto il loro ciclo di vita rispetto alle auto a benzina e diesel» e sottolinea che «Promuovere l'energia rinnovabile e l'economia circolare, incluso...

Via della Fiaba, lettera aperta al sindaco di Pescia

Ecoturismo, le proposte di Legambiente per ripristinare e valorizzare il percorso

Il circolo Legambiente Valdinievole ha scritto al Sindaco e alla giunta del Comune di Pescia per informarli di aver costituito un gruppo di lavoro che  si occuperà di «proposte riguardanti la tutela e valorizzazione dell'importante patrimonio naturale di Pescia». Il presidente del circolo del Cigno Verde, Maurizio Del Ministro, ricorda che «Come disse Lao Tzu...

Brutta storia all’Unep: perché si è dimesso il direttore esecutivo Erik Solheim

Troppi soldi spesi in inutili e costosi viaggi aerei a Parigi e Oslo

Le dimissioni di Erik Solheim  da direttore dell’United Nations environment programme (Unep), non potevano arrivare in un periodo peggiore, proprio mentre a Sharm el Sheikh. In Egitto è riunita la 14esima Conferenza delle parti della Convention on biological diversity, ma  Solheim, un diplomatico norvegese di lungo corso, non poteva probabilmente far altro di fronte ai...

Svelato il link tra inquinamento atmosferico e disabilità intellettive nei bambini

I bambini che vivono in posti inquinati (e svantaggiati) hanno più probabilità di avere disabilità intellettive

Secondo un nuovo studio pubblicato sul  Journal of Intellectual Disability Research e finanziato da Public Health England. «I bambini britannici con disabilità intellettive sono più propensi dei loro coetanei a vivere in aree con alto inquinamento atmosferico esterno» I risultati provengono da un'analisi dei dati estratti dal Millennium Cohort Study del Regno Unito, un campione di oltre...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 41