Mobilità

Trovato particolato ultrafine nelle urine dei bambini

Il particolato è in grado di superare la barriera polmoni – circolazione sanguigna

Lo studio “Children’s Urinary Environmental Carbon Load. A Novel Marker Reflecting Residential Ambient Air Pollution Exposure?”, pubblicato su ATS Journal da un team di ricercatori belgi, ha rilevato per la prima volta  particelle nanometriche provenienti dall’'inquinamento atmosferico nell'urina dei bambini. Si tratta di particolato con un diametro di soli 100 nanometri - un millesimo della...

Il terremoto dimenticato di Papua Nuova Guinea. Più di 100 morti e intere montagne crollate

Migliaia di sfollati senza cibo né acqua. Arrivano aiuti da Australia Nuova Zelanda e Unicef

Il 26 febbraio alle 15:45 ora locale un fortissimo terremoto di magnitudo 7,5  ha colpito Papua Nuova Guinea e l’United States geological suvey  (Usgs) Un terremoto di magnitudo 7,5  dice che solo nel giorno successivo ci sono state almeno 45 scosse di assestamento maggiori di 2.5,  le più grande delle quali hanno raggiunto magnitudo 6,0...

Consumi da fonti rinnovabili: Italia terza in Europa, dopo Germania e Francia

Il 34,01% dell’elettricità italiana è rinnovabile, nell’Ue la media è del 29,60%

Lo studio del Gestore servizi energetici (Gse) “Fonti Rinnovabili in Italia e in Europa, verso gli obiettivi al 2020", che riporta le statistiche complete per il 2016, del settore green a livello europeo, evidenzia l'ottimo posizionamento dell’Italia a molti Paesi Ue in termini di utilizzo delle fonti rinnovabili: «L'Italia è il terzo Paese in Europa per consumi energetici...

Messa al bando diesel, le proposte di Legambiente

Per uscire dal diesel è indispensabile una regia comune, un piano strategico e definire interventi concreti, efficaci e replicabili su tutto il territorio nazionale a partire dal potenziamento del trasporto pubblico

All’indomani dell’annuncio della Sindaca di Roma Virginia Raggi di vietare nel centro città l’uso delle auto diesel, a partire dal 2024, Stefano Ciafani, direttore generale di Legambiente, sottolinea che «L’addio ai diesel è un tassello importante di un mosaico più grande che va costruito con una azione di governo centrale coraggiosa che si integri con quelle...

Roma vieterà la circolazione delle auto diesel (dal 2024)

Greenpeace: «Ora ci attendiamo che da qui al 2024 si adottino misure progressive di restrizione della circolazione»

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha osservato da Oltreoceano la Capitale italiana imbiancata dalla neve. Era a Città del Messico per presenziare al Convegno C40 sui cambiamenti climatici, spiegando che le «nostre città rischiano di trovarsi di fronte a sfide inattese. Assistiamo - ha aggiunto la sindaca (nella foto, ndr)  sempre più spesso a...

Ecco come la Cina vuole riciclare le batterie esauste della auto elettriche

Tra le 120.000 e le 200.000 tonnellate di batterie da smaltire. Nel 2035 saranno 350.000 tonnellate

Il governo cinese ha pubblicato le linee guida per il riciclaggio delle batterie dei veicoli e “energie nuove”. Nel 2017, in Cina il mercato dei veicoli elettrici e a carburanti alternativi ha visto una crescita rapida e il governo continua a sostenere fortemente i trasporti verdi, il che rende sempre più importante e attuale il...

Fiat Chrysler dice addio al diesel, ma in Italia solo 1 auto su 408 è elettrica

In Svezia il rapporto è già 1 a 19. Mentre qui sono ancora fermi i fondi (già stanziati) per l’installazione delle centraline di ricarica

Con un buon ritardo rispetto ai principali competitor di mercato – compresa la Volkswagen investita in pieno dallo scandalo Dieselgate – anche Fiat Chrysler sembra aver intuito che la produzione dei mezzi più inquinanti è una scelta destinata a non pagare; per questo la casa automobilistica di (ex) bandiera fermerà la produzione di veicoli non...

Osservatorio Forum Smart City, un think thank per il rilancio dell’immobiliare in Italia

Presentazione alla SDA Bocconi - "La prossima citta'" volume di studi sul tema

Il settore immobiliare italiano è l’unico  della nostra economia che non si è ancora ripreso dopo la grande crisi del 2008 e il progetto per un suo rilancio, attraverso una diffusa operazione di rigenerazione urbana, nasce nell’aula 302 dell’università Bocconi di Milano, dove ha preso le mosse dal neo-costituito Osservatorio smart city presentato da Giuseppe...

Il clima assente dalle elezioni. l’appello ai Partiti di Italian Climate Network

Ecco le 14 azioni necessarie per costruire l’Italia del futuro

La campagna elettorale in vista delle elezioni del 4 Marzo sta entrando nella sua fase conclusiva. Tra i temi che riempiono l'agenda vi è un convitato di pietra: la politica climatica. A dieci giorni dal voto Italian Climate Network lancia un appello ai partiti impegnati nella campagna nazionale: non affrontare questi temi significa essere incauti e inadatti a pianificare...

Al via CleanTech Challenge Italy, idee innovative nel mondo delle green e clean technologies

Consegna entro il 4 marzo. Per i vincitori, 5.000 euro dall’Associazione Gianluca Spina

Per il settimo anno consecutivo,  MIP  è la Business School incaricata di organizzare in esclusiva per l’Italia, la CleanTechChallenge Italy, la tappa italiana della competizione internazionale dedicata al mondo delle green e cleantechnologies e presieduta dalla London Business School e da University College London. Oltre al capitolo italiano in capo al MIP Politecnico di Milano, la...

Il Treno Verde 2018 parte verso il 2030: futuro 100% rinnovabile

Un viaggio in 12 tappe da Siracusa a Trento verso un modello più giusto e sostenibile per combattere i cambiamenti climatici

E’ tornato sui binari il Treno Verde di Legambiente e del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, una campagna realizzata con la partecipazione del ministero dell’ambiente per raccontare  storie di energia pulita, reti elettriche “intelligenti”, efficienza e mobilità sostenibile per un Paese proiettato verso un futuro 100% rinnovabile che si prepara alla fine dell’era fossile. Giunto alla 30esima edizione, il Treno Verde...

Smog nel Lazio, Greenpeace e ClientEarth: è emergenza sanitaria

Diffidata La Regione: serve un piano dell’aria nuovo. Chiesto un impegno a tutti i candidati

ClientEarth e Greenpeace Italia hanno notificato una lettera di diffida alla Regione Lazio, con la richiesta di «adottare entro 60 giorni  un “Piano di Risanamento per la Qualità dell’Aria” che individui le misure necessarie a riportare i livelli di inquinamento atmosferico al di sotto dei valori di legge nel più breve tempo possibile». Oppure avvieranno un’azione legale Le...

Qualità dell’aria, nelle grandi città: c’è un miglioramento ma resta alto il livello di PM10 e NO2

Kyoto Club e CNR: mobilità sostenibile, si può e si deve fare di più

La Commissione Europea ha avviato da tempo una procedura di infrazione contro il governo italiano e altri Paesi Ue – tra i quali Francia, Regno Unito e Spagna - per i problemi di qualità dell’aria ed i superamenti di NO2 e PM10.  Se  l’Italia non darà le adeguate garanzie, la Commissione si troverà costretta a...

Le Baleari vogliono diventare 100% rinnovabili e sfidano Madrid sulla centrale a carbone

Il governo autonomo: il turismo di massa può essere gestito con energia elettrica a basso costo e pulita

Le Isole Baleari ospiteranno il prossimo Smart Island World Congress 2018  che punta a costruire un’alleanza tra le isole per costruire il loro futuro:  turismo sostenibile, isole digitalizzate e smart e gestione oculata delle risorse naturali. Il summit è organizzato insieme a Banca Mondiale, Onu Habitat Global Island Partnership e  Dafni Network e il Govern...

Trasporto pubblico gratis contro lo smog: la Germania ci prova, ma non è detto che basti

A Tallin è stato introdotto nel 2013, ma l’impiego dei mezzi pubblici è cresciuto di appena l’1,2%. Conta anche la qualità del servizio, oltre a numerosi fattori cognitivi e sociali

Trasporto pubblico locale gratuito in 5 città della Germania (Bonn, Essen, Mannheim, Herrenberg e Reutlingen), un esperimento – che se andasse a buon fine potrebbe essere esteso ad altre municipalità – tramite il quale provare ad abbattere drasticamente l’inquinamento atmosferico nel Paese. È questa l’ipotesi avanzata in una lettera firmata dalla ministra dell'Ambiente Barbara Hendricks...

Germania: nuova Grosse Koalition, stessa vecchia storia per l’ambiente?

La Spd nel caos e Grünen, Die Linke e ambientalisti la martellano anche sul programma ambientale

Mentre il Sozialdemokratische Partei Deutschlands (Spd) è nel caos, Martin Shultz si è dimesso dalla presidenza del Partito e non entrerà nel governo di Grosse Koalition con la Christlich Demokratische Union Deutschlands (Csu) di Angela Merkel e con i suoi alleati iperconservatori della Christlich-Soziale Union in Bayern (Csu), mentre la base socialdemocratica nel referendum interno...

Le moto sono più inquinanti delle auto diesel. Studio russo: più pericolose per l’ambiente e la salute umana

Nel 2020 saranno la prima fonte di inquinamento da trasporti in Europa. Grossi problemi per Asia e Africa

Secondo una ricerca dell’università dell’Estremo Oriente russo pubblicata su Toxicology Reports, entro il 2020, moto e  scooter a due tempi in Europa diventeranno fonte di inquinamento più grande di tutti gli altri veicoli messi insieme. Ria Noviosti/Sputnik scrive che gli scienziati russi hanno concluso che «Il gas di scappamento proveniente dai motori delle moto moderne...

Cnr: il turismo italiano vale 100 miliardi di euro

Nel 2016 negli esercizi ricettivi 117 milioni di arrivi e 403 milioni di presenze

Secondo il XXI Rapporto sul turismo italiano dell’Istituto di ricerca su innovazioni e servizi per lo sviluppo del Consiglio nazionale delle ricerche (Iriss-Cnr),  presentato oggi alla Borsa internazionale del turismo di Milano (Bit 2018), «L’Italia, grazie ai suoi 53 siti Unesco, è il primo Paese al mondo per disponibilità di patrimonio artistico-culturale e risulta tra...

Ultimatum Ue sullo smog, Galletti scrive alla Commissione europea: ecco i nostri impegni

Il prossimo governo italiano manterrà le promesse e i programmi?

Dopo l’ennesimo richiamo/ultimatum della Commissione europea all’Italia de ad altri 8 Paesi, oggi una nota il ministro dell’“ambiente Gian Luca Galletti fa il punto della situazione: «Si concluderà domani, così come richiesto dalla Commissione Europea, con l’invio di un nuovo documento, la trasmissione del dossier relativo alle misure messe in campo per il miglioramento della...

Testato Ironlev, il prototipo del treno a levitazione magnetica passiva. È made in Italy (VIDEO)

Tecnologia in grado di rivoluzionare il trasporto su rotaia, grandi risparmi energetici e riduzione degli impatti ambientali

E’ stato effettuato con successo il primo live test di un prototipo in scala reale Ironlev:  una tecnologia per la levitazione magnetica dei treni, interamente made in Italy, risultato della joint venture tra Girotto Brevetti di Treviso, impegnata nel settore ricerca e sviluppo in ambito meccatronico, che ha inventato e brevettato la tecnologia e Ales...

Uno studio sul caso Nord Italia: lo smog possibile causa della fibrosi polmonare idiopatica

Legambiente: fallimento dei protocolli regionali nella lotta allo smog. M5S: soluzioni di lungo periodo e non misure emergenziali

Basandosi su oltre 2.000 nuovi casi di malattia registrati in Lombardia fra il 2005 e il 2010, individuati attraverso database sanitari amministrativi, lo studio “The association between air pollution and the incidence of idiopathic pulmonary fibrosis in Northern Italy” pubblicata sull’European da ricercatori del Centro studi sanità pubblica dell’università di Milano-Bicocca e dell’Unità operativa di...

Scandalo in Germania: l’Eugt testava i gas di scarico delle auto su scimmie ed esseri umani

Volkswagen, Daimler e Bmw di nuovo sotto accusa dopo il dieselgate. Ma dicono di non saperne nulla

Mentre gli attivisti di Greenpece protestano a torso nudo con polmoni dipinti di blu davanti alla sede della Commissione Europea a Bruxelles chiedendo "Clean Air Now", dalla Germania, una dei Paesi, insieme all’Italia, a rischio di deferimento alla Corte europea per  non aver rispettato i valori limite Ue per il biossido di azoto (NO2), introdotto...

La mobilità elettrica italiana bloccata dal decreto che non c’è

Decine di milioni di euro già stanziati per l’installazione delle centraline di ricarica continuano a rimanere chiusi in un cassetto, anno dopo anno

È trascorso esattamente un anno quando Ermete Realacci, presidente della commissione Ambiente del Parlamento, denunciava come l’Italia stesse tralasciando i fondi europei messi a disposizione dell’Italia per la mobilità elettrica – e in particolare per l’installazione delle centraline di ricarica –, rinunciando alla creazione di un’infrastruttura importante per il futuro, per il turismo, per la...

Perù, Papa Francesco è già stato dimenticato: via libera alla strada della morte (VIDEO)

Il Congresso approva la legge per costruire la strada che minaccia gli indios incontattati

La regione di Ucayali in Perù ha enormi risorse naturali che vengono depredate dalla deforestazione illegale, dalla tratta di specie esotiche, dalle miniere abusive e da altre pratiche corruttive, ma ora su quest’area, dove vivono ancora indios incontattati o che hanno avuto i primi contatti sporadici con la “civiltà”, pesa una minaccia terribile:  la legge...

Greenpeace: «I veleni dei diesel, una nube da Palermo a Milano»

Smog: domani ultima chance per l’Italia prima del deferimento Ue alla Corte europea

Con i rilevamenti effettuati nelle ultime settimane a Palermo, Greenpeace ha ultimato una serie di monitoraggi della qualità dell’aria che comprendono anche Milano, Torino, Roma, cioè le  quattro città italiane più colpite dall’inquinamento da biossido di azoto (NO2). L’associazione ambientalista spiega che, a partire dall’ottobre 2017, ha realizzato 40 monitoraggi in 40 giorni in altrettanti...

Mal’aria, in Italia aria sempre più irrespirabile: nel 2017 39 città fuorilegge con Pm10 alle stelle

Mal’Aria 2018: situazione critica in Pianura Padana. La peggiore Torino, poi Cremona e Alessandria

Il dossier “Mal’aria 2018 - L’Europa chiama, l’Italia risponde?” presentato oggi da Legambiente conferma che  è «emergenza smog sempre più cronica in Italia: aria irrespirabile nelle grandi città con un 2017 da “codice rosso” a causa delle elevate concentrazioni delle polveri sottili e dell’ozono. Mal’aria 2018 fotografa l’inquinamento atmosferico nelle città italiane alla vigilia del vertice di Bruxelles...

Non abbiamo bisogno solo di auto elettriche, abbiamo bisogno di meno auto

Greenpeace, ripensare i trasporti urbani: più bici e trasporti pubblici, sempre meno auto

In concomitanza con il World Economic Forum che si  è tenuto Davos, Greenpeace ha pubblicato il rapporto  Freedom to Breathe: Rethinking Urban Transport, che illustra la sua visione per il futuro dei trasporti. Ecco come lo riassume Richard Casson: Da quando la prima auto è uscita dalla catena di montaggio più di 100 anni fa, la nostra...

Treno deragliato a Pioltello, Legambiente: «Servono più investimenti per modernizzare le linee pendolari e garantire la sicurezza dei viaggiatori»

Legambiente Lombardia: «Siamo vicini alle famiglie delle vittime e dei feriti di questo incidente. Ora da accertare le cause per evitare che possa ripetersi»

Una notizia che non si vorrebbe mai leggere quella di un grave incidente ferroviario dove si contano vittime e feriti. Ogni giorno in Lombardia si spostano migliaia di pendolari, quasi 800mila l'anno, che prendono treni per recarsi al lavoro. Nel rapporto Pendolaria redatto da Legambiente e presentato solo qualche giorno fa, i dati hanno rilevato...

In olanda e Belgio arrivano le prime chiatte portacontainer elettriche

Le "Tesla dei canali" senza equipaggio opereranno sulle idrovie olandesi e belghe, riducendo notevolmente camion ed emissioni

Dalla prossima estate lungo i canali dell’Olanda e del Belgio navigheranno le prime chiatte portacontainer completamente elettriche, emission-free e praticamente senza equipaggio, che collegheranno i porti di Anversa, Amsterdam e Rotterdam. Queste navi, progettate per passare nei canali e sotto i ponti delle  vie navigabili interne del Belgio e dell?olanda, dovrebbero ridurre notevolmente l'uso di...

La Danimarca amica dell’ambiente, spiegata da chi ci abita

Pale eoliche e biciclette si coniugano con un tessuto sociale favorevole alla sostenibilità

COPENHAGEN. Il fatto più importante di cui parlare è probabilmente quello dei combustibili fossili e la Danimarca negli ultimi anni ha veramente dimostrato di poterne fare sempre più a meno. Si pensi che nel 2015 si potevano contare circa 5000 pale eoliche che tutt’ora producono in media 5 MegaWatt ciascuna in energia elettrica. Solamente 320...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 25