Mobilità

Arrivano traghetti elettrici a lungo raggio e a ricarica veloce. Il primo in Danimarca

Una nuova e potente batteria agli ioni di litio sviluppata da E-Ferry

A maggio, Leclanché, uno dei partner del progetto E-Ferry finanziato dall’Unione europea ha annunciato il lancio sul mercato del Marine Rack System (Mrs) un sistema modulare di batterie agli ioni di litio per i primi traghetti a lungo raggio alimentati elettricamente al 100 % per passeggeri e veicoli.  A E-Ferry  sottolineano: «Malgrado l’importanza del mercato dei...

L’Unesco concede tempo a Venezia

Un piano dettagliato su turismo e grandi navi dovrà essere consegnato entro il 1 dicembre 2018

A meno di un mese dall’assemblea del World heritage committee  dell’Unesco, che si terrà dal 2 al 12 luglio a Cracovia, in Polonia, l’organizzazione dell’Onu per il patrimonio mondiale ha fatto sapere che non voterà – come si temeva - l’inclusione di Venezia nella black-list dei siti a rischio.  L’Unesco precisa che «Lo status di Venezia...

Economia del mare: occupazione e sviluppo sostenibile nel Mediterraneo con Bluemed

Incentivare lo sviluppo dell’innovazione e della crescita blu sostenibile

Al Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) si è tenuto il primo evento nazionale del progetto Bluemed - Reasearch and Innovation Initiative for Blue Growth and Jobs in the Mediterranean Area, coordinato dal Cnr e finanziato dall’Unione europea con circa 3 milioni di euro nell'ambito del programma Horizon 2020, Al Cnr spiegano che «Bluemed vede il...

Nasce il Forum QualeMobilità. Gli italiani sono “intermodali” e sognano l’elettrico

Legambiente e Lorien: progetti per una mobilità a zero emissioni e socialmente sostenibile

Si è costituito a Milano, il Forum QualeMobilità di Legambiente e Lorien, «con lo scopo di seguire ed orientare insieme la vera e propria rivoluzione della mobilità e dei trasporti in atto in Italia e nel mondo. Insieme perché non vogliamo farlo da soli ma, come dimostra il panel di partecipanti all'incontro, con le istituzioni,...

Car sharing, boom nelle città italiane: 2 utenti su 10 rinunciano alla propria auto

Noleggio e car sharing protagonisti della smart mobility. Ma restano alcune rigidità

L’Associazione nazionale industria dell’autonoleggio e servizi automobilistici di Confindustria (Aniasa)  ha presentato il rapporto “Il Car Sharing in Italia: soluzione tattica o alternativa strategica?” dal quale emerge che «L’ininterrotta crescita dei servizi di noleggio veicoli e car sharing conferma l’evoluzione della mobilità italiana dalla proprietà alla formula “on demand”. Nei primi mesi del 2017 quasi 1 auto su...

Aeroporto di Fiumicino: blitz Legambiente contro il nuovo terminal e la quarta pista

Progetto devastante per la Riserva del Litorale Romano. 500 ettari cancellati da asfalto e cemento

I volontari di Legambiente che hanno innalzato lo striscione “Stop consumo di suolo” a Fiumicino, si appellano al presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, alla sindaca della Città metropolitana di Roma Capitale Virginia Raggi e al Sindaco di Fiumicino Esterino Montino perché «blocchino una scelta sbagliata e inutile, con una fretta che si spiega con...

Il Pd toscano propone ampie deroghe ai divieti sulle gare motoristiche nelle aree protette

Legambiente: Non chiediamo modifiche alla Pdl, bensì il suo ritiro immediato!

La denuncia arriva da Legambiente Toscana: «Con l’obiettivo dichiarato di favorire e incentivare una sezione speciale del turismo “sportivo” toscano, quello delle gare motoristiche fuoristrada (enduro, motocross e simili), nove consiglieri regionali stanno tentando un attacco davvero incomprensibile alla salvaguardia della natura e della biodiversità della nostra regione. Una proposta di legge (la PdL 182, che modifica...

Via, le associazioni ambientaliste al governo: «Dia seguito alle richieste da parte delle Regioni, della Camera e del Senato»

Il Governo proceda a un radicale ripensamento

Venti associazioni (Accademia Kronos, AIIG, Associazione Ambiente e Lavoro, CTS, ENPA, FAI, Federazione Pro Natura, FIAB, Geeenpeace Italia, Gruppo di Intervento Giuridico, Gruppi di Ricerca Ecologica, Italia Nostra, Legambiente, LIPU, Marevivo, Mountain Wilderness, Rangers d’Italia, SIGEA, VAS, WWF), che hanno contrastato la proposta di contro-riforma della Via contenuta nello schema di decreto legislativo arrivato alle Regioni...

L’inquinamento atmosferico da traffico è legato a danni al DNA nei bambini

Accorcia i telometri, un danno al DNA tipicamente associato all'invecchiamento

Secondo lo studio “Traffic-Related Air Pollution and Telomere Length in Children and Adolescents Living in Fresno, CA. A Pilot Study”, pubblicato da un team di ricercatori statunitensi sul  Journal of Occupational and Environmental Medicine, «I bambini e gli adolescenti esposti ad elevati livelli di inquinamento atmosferico da traffico hanno evidenza di uno tipo di danno...

A Modena sperimentano i pannelli mangia-smog

Finanziamenti Climate-Kick e Unione europea per la ricerca per il contrasto ai cambiamenti climatici

Modena è la prima città europea a sperimentare i Citytree, innovativi pannelli che mangiano lo smog filtrandolo e abbattendolo, realizzati dalla start up tedesca Green City Solutions. Il programma è finanziato dalla comunità per il contrasto ai cambiamenti climatici Climate-Kic, rappresentata in Italia da Climate-KIC Italy di Bologna che promuove l’iniziativa e ne coordina le...

Dal governo arrivano 146mila euro per il Grab, il Grande raccordo anulare delle bici

Ora il progetto definitivo. Legambiente: «Il 70% della popolazione capitolina ne ritiene urgente la realizzazione»

Il ministero delle Infrastrutture e dei trasporti ha finalmente assegnato al Campidoglio i fondi – pari a 146mila euro – per realizzare il progetto definitivo del Grab, il Grande raccordo anulare delle bici. Legambiente, VeloLove, TCI e tutte le associazioni che hanno ideato e realizzato lo studio di fattibilità dell’infrastruttura sperano adesso che davvero l’anello...

Per i collegamenti con la Sicilia le autostrade del mare sono migliori di quelle su terra

Il risultato sancito da una ricerca appena pubblicata sul “Journal of Transport Geography”

Mettendo a confronto i tragitti “tutto strada”, in cui l’unica parte marittima è l’attraversamento dello Stretto di Messina, e quelli “intermodali”, cioè strade più Autostrade del Mare (AdM), questi ultimi sono risultati più convenienti. È questa la conclusione di uno studio relativo ai collegamenti tra la Penisola italiana e la Sicilia, appena pubblicato sul “Journal...

Su strada i veicoli diesel inquinano il 50% rispetto ai test di laboratorio

«L’Ue responsabile del 70% delle emissioni di ossido di azoto in eccesso dei veicoli»

Secondo la ricerca condotta dall’Università di York e dall’International council on clean transportation (Icct) su 11 mercati, che rappresentano approssimatamente l’80 per cento del mercato diesel mondiale, i veicoli diesel emettono il 50% di inquinanti in più rispetto ai livelli dichiarati in laboratorio. Secondo lo studio, pubblicato sulla rivista Nature e rilanciato da Elettricità futura, l’ossido di azoto...

Torna a vivere l’Appia antica, regina delle strade che collegava Roma all’Oriente

Muroni (Legambiente): «Può diventare la porta d'accesso di una nuova idea di città capace di investire davvero sul suo territorio, la storia e la cultura»

Mentre gli occhi del mondo sono tutti puntati a est, con la Cina intenta a presentare il suo ciclopico progetto per una nuova Via della seta, Roma ha voluto rispolverare il suo ruolo di Caput mundi. Anche quest’anno la Città eterna e il celebre tratto romano dell’Appia Antica – compreso tra l’ex Cartiera Latina (sede...

La globalizzazione è gestibile? Per la Commissione europea sì, e avvia la riflessione

Il documento di riflessione sulla gestione della globalizzazione

La Commissione europea ha pubblicato oggi  il “Reflection paper on harnessing globalisation”, Il documento sulla gestione della globalizzazione che si basa  su «una valutazione equa dei vantaggi e degli aspetti negativi della globalizzazione, il documento pubblicato oggi intende avviare il dibattito sul modo in cui l'UE e i suoi Stati membri possono orientare la globalizzazione...

L’Ue approva un nuovo alternatore auto per ridurre la CO2

L’Ue ha approvato l'alternatore-starter a 12 V azionato a cinghia i-StARS come innovazione ecocompatibile per la riduzione delle emissioni di CO2 delle auto. La relativa decisione è stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale europea di sabato scorso. Il fornitore Valeo Electrical Systems ha presentato nel 2016 una richiesta di approvazione della funzione di generatore efficiente dell'alternatore-starter....

Pedalare è un buon affare. L’economia della bici in Italia e la ciclabilità in città (VIDEO)

Gli spostamenti in bici generano 6,2 miliardi l’anno. Benefit sanitari e ambientali

Legambiente la chiama «la buona dozzina», sono la squadra di città italiane bike friendly: «Almeno il 15% della popolazione di Cremona, Rimini, Pisa, Padova, Novara e Forlì utilizza quotidianamente la bici per i propri spostamenti. Poi ci sono ancora Ravenna, Reggio Emilia, Treviso e Ferrara con percentuali di abitanti che preferiscono il manubrio al volante che oscillanno tra il 22% e il 27%. Per arrivare infine al top di Pesaro e Bolzano,...

Decreto rinnovabili nelle Isole minori, Legambiente: «Un’ottima notizia»

Zanchini: «Si punti a isole 100% rinnovabili. Aprire alla mobilità elettrica»

Come spieghiamo in un’altra pagina di greenreport.it, è pronto per la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale e consultabile sul sito del ministero dello sviluppo economico il decreto che individua le disposizioni per la progressiva copertura del fabbisogno delle isole minori non interconnesse attraverso energia da fonti rinnovabili. Secondo il vice presidente di Legambiente, Edoardo Zanchini, è...

Gli italiani passano in media 10 ore e 40 minuti a settimana sui mezzi di trasporto

Studio sulla percezione delle infrastrutture di spostamento nell’Ue

Ipsos e BCG pubblicano oggi i risultati della prima indagne “European Mobilities Observatory - The expectations of Europeans in terms of mobility”, realizzato intervistando più di 10.000 europei, di cui 1.000 italiani, che punta anche a rispondere ad alcune domande: Quanto tempo dedicano gli italiani agli spostamenti durante la settimana? Quali sono le modalità di...

Carburanti alternativi: in Italia li usano 3,4 milioni di auto, il 7,9%

Lotta allo smog, l’Emilia Romagna propone un patto alle Regioni del Nord al G7 Ambiente

Secondo dati Aci riferiti alla composizione del parco autoveicoli in circolazione al 1° gennaio 2017 ed  elaborati da Osservatorio Autopromotec e Osservatorio Federmetano,  «Su un totale di 43,2 milioni di autoveicoli circolanti nel nostro Paese, quelli alimentati a carburante alternativo (e cioè ibridi, elettrici, a metano e a gpl) sono 3,4 milioni, che corrispondono al...

Il traffico stradale è la più grande fonte di inquinamento acustico in Europa

100 milioni di europei affetti da livelli nocivi. Schede per i Paesi Eea, ma l’Italia non c’è

Secondo il briefing “Managing exposure to noise in Europe” pubblicato oggi dell’ European environment agency (Eea),  l'inquinamento acustico resta un grave problema per la salute ambientale in Europa, con i trasporti che sono una delle principali cause e con il rumore del traffico stradale che è la principale fonte dell’esposizione umana al di sopra della...

Twitter storm di 20 associazioni ambientaliste contro la riforma della VIA del governo

Il 21 aprile “Stop autorizzazioni ambientali farsa”. No alla ritorno alle legge obiettivo

Le associazioni ambientaliste stiamo seguendo la riforma della Valutazione di impatto ambientale (VIA) e dicono che  la situazione è davvero preoccupante perché, a loro parere, si tornerebbe sostanzialmente ai metodi della legge obiettivo. Il Wwf spiega che «Per 15 anni, dal 2001 al 2015, siamo andati avanti in Italia con la legge obiettivo e con procedure autorizzative semplificate,...

Il cambiamento climatico e il muro di Trump sconvolgono le vite dei nativi americani

«Le piante e i fiori non sanno quando a fiorire perché il tempo sta cambiando»

Gli impatti dei cambiamenti climatici minacciano anche le cerimonie stagionali delle tribù di nativi americani, come i Tohono O'odham che credono che i loro riti siano fondamentali per  mantenere il mondo in equilibrio. Il calendario tradizionale della nazione Tohono O'odham, che vivono in una riserva statunitense nel deserto di Sonora, al confine col Messico, inizia...

Zolfo nei combustibili per il trasporto marittimo, l’Italia si adegua all’Ue

L’Italia si adegua ai disposti comunitari sulle modalità di conduzione dei controlli sul tenore di zolfo nei combustibili marittimi e sul contenuto delle relazioni annuali alla Ue, e modifica dunque il Codice ambientale (Dlgs 152/2006) nella parte dedicata alla disciplina inerente al tenore di zolfo dei combustibili per uso marittimo (parte VI, titolo III, e...

Il treno è il mezzo più veloce ed ecologico per viaggiare in Europa

Le tratte italiane più sostenibili: da Milano a Zurigo, da Milano a Roma, da Roma a Venezia

Secondo una ricerca condotta da GoEuro in vista dell’Earth Day del 22 aprile e che prende in considerazione  15 tratte europee in cui il viaggio in treno consente di risparmiare tempo e CO2 rispetto all’aereo, «Viaggiare in treno in Europa è spesso più veloce ed ecologico». La ricerca confronta i tragitti in treno e in...

Altro che rivoluzione energetica, Irex: così l’italia rischia di mancare gli obiettivi Ue 2030

Quasi tre quarti degli in vestimenti Italiani per le rinnovabili sono all’estero

Secondo il nuovo “Irex Annual Report - La rivoluzione energetica Rinnovabili, reti, consumatorii” presentato oggi a Roma e realizzato dagli analisti di Althesys, coordinati dall’economista e amministratore delegato di Althesys, Alessandro Marangoni, «Nel 2016 gli investimenti italiani nelle rinnovabili sono stati 7,2 miliardi di euro per 6,8 GW (+11% sul 2015), destinati però per la maggior parte all’estero. In Italia...

Il 2020 punto di svolta per il cambiamento climatico. 6 pietre miliari per evitare la catastrofe

Lord Stern: «Un ritardo aumenterà il rischio di trovarsi prigionieri in un percorso high-carbon»

Un gruppo leader climatici e di esperti di business ha identificato nel 2020 l’anno che potrebbe cambiare il destino del nostro pianeta, che sembrerebbe avviato verso conseguenze devastanti a causa delle emissioni di gas serra. Convocato a Londra da Christiana Figueres, l’ex segretaria esecutiva dell’ United Nations framework convention on climate change (Unfccc), il  gruppo punta a...

Il 100% di energie rinnovabili entro il 2050 è possibile. Ma le sfide politiche non mancano

Le opinioni di 114 esperti di energie rinnovabili di tutto il mondo nel nuovo rapporto REN21

In occasione del Sustainable Energy for All Forum che si è tenuto a New York, la rete multi-stakeholder REN21 ha pubblicato il suo “Renewables Global Futures Report 2017” sulla possibilità di arrivare a un futuro energetico rinnovabile al 100% e sulle sfide che bisognerà affrontare per riuscirci. REN21 spiega che il rapporto analizza le opinioni...

Putin come Trump: il cambiamento climatico non è colpa dell’uomo

Una storia di rompighiaccio nucleari, petrolio, gas, navi e rotte artiche “lente”

Sul cambiamento climatico il presidente russo Vladimir Putin la pensa come il suo collega statunitense Donald Trump: non è colpa dell’uomo. Putin lo ha affermato intervenendo alla grande conferenza The Arctic: Territory of Dialogue che si è tenuta ad Arkhangelsk, dove, nel bel mezzo dell’area del mondo dove sono più evidenti i segni del riscaldamento...

Al Parco Nazionale delle 5 Terre sentieri per tutti con la Joelette

Veicolo monoruota per condurre persone con disabilità su sentieri non accessibili con normali carrozzine

Il Club alpino italiano (Cai) ha presentato al Parco Nazionale delle 5 Terre, con un’iniziativa tenutasi alla Chiesetta degli Alpini a Sant’Antonio, in località Telegrafo, la carrozzina "Joelette". Gianmarco Simonini, coordinatore della commissione sentieri del Cai di La Spezia, spiega che la sua associazione, «grazie al progetto "Un Sentiero per Tutti", ha potuto acquistare la carrozzina...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 22