Scienze e ricerca

Isole specie invasive 2

Miracolo alle Seychelles: eradicare le specie invasive fa bene all’ecosistema

Il ripristino degli habitat rafforza la resilienza e la funzione degli impollinatori

«Eradicare le specie vegetali esotiche ha un impatto molto maggiore sugli ecosistemi di quanto si pensasse. I processi di impollinazione diventano più efficienti, e la rete di impollinazione presto diventa più resiliente». A dirlo è lo studio “Ecosystem restoration strengthens pollination network resilience and function”,  pubblicato recentemente su Nature da un team di ricercatori tedeschi, britannici, danesi...

geografia

Che fine ha fatto la geografia a scuola? L’appello dei docenti alla ministra dell’Istruzione

Gentile Ministra, desideriamo ringraziarla per il significativo e toccante messaggio riguardante l’importanza della geografia che Lei ha voluto indirizzare ai partecipanti dei Campionati nazionali della geografia. Ci duole informarla, purtroppo, che i concetti pregnanti e condivisibili espressi in quella lettera non trovano corrispondenza nell’operato legislativo, anche recente, del Suo Ministero. Ci riferiamo allo Schema di decreto...

Aeroplani di carta 1

Perché i militari statunitensi stanno investendo negli aeroplanini di carta (VIDEO)

Droni usa e getta di cartone o di funghi potrebbero salvare vite e far risparmiare denaro

Nel bel mezzo di un disastro o di un conflitto armato, piccoli oggetti come batterie o forniture mediche potrebbero fare la differenza tra la vita e la morte. Il problema è farli giungere in modo sicuro a chi ne ha bisogno e l’esercito statunitense sta investendo risorse per cercare i risolverlo.  E’ così che i militari...

cervello

Il cervello si reimposta durante il sonno: le sinapsi si riducono del 20% per fare “spazio”

Due ricercatori italiani dell’università del Wisconsin confermano l’ipotesi Shy

Impressionanti immagini al microscopio elettronico dell’interno del cervello dei topi spiegano quel che succede ogni giorno anche nel nostro cervello: le nostre sinapsi - le giunzioni tra le cellule nervose  crescono e ingrandiscono durante la stimolazione diurna e poi  si riducono di circa il 20% durante il sonn, creando lo spazio  per una maggiore crescita...

ruggine del grano

La ruggine del grano mette in pericolo i raccolti del Mediterraneo

Fao: trovate nuove varietà in Europa, in Africa, e in Asia Centrale

La ruggine del grano, una famiglia di malattie fungine che può causare fino a l 100% della perdita di raccolti di grano se le colture non sono trattate, continua ad avanzare in Europa, in Africa e in Asia, secondo due nuovi studi scientifici fatti in collaborazione con la Fao. I rapporti, evidenziati nella rivista Nature dopo...

Grafene Australia 1

Grafene di alta qualità prodotto con l’olio di soia e altri oli alimentari esausti

GraphAir, scienziati australiani realizzano il prezioso materiale a costi minori da prodotti di scarto

Il grafene, un materiale prodotto con il carbonio dello spessore di un atomo, è considerato “miracoloso”: la sua alta conducibilità e  la sua flessibilità consentono di utilizzato in applicazioni che vanno dall’elettronica miniaturizzata ai dispositivi biomedici, ma rappresenta il futuro per aumentare l’efficienza di computer, pannelli solari, batterie, sensori, filtrazione e depurazione dell'acqua e  energie...

scimpanzé tiranno

La Piazzale Loreto del tiranno degli scimpanzé: spodestato, picchiato, ucciso e divorato (VIDEO)

Aggressione letale di un gruppo di giovani scimpanzé all’ex maschio alfa. Cacciato il suo alleato

«Scioccante», è il termine che Jill Pruetz, del Dipartimento di antropologia dell’Iowa State University usa per descrivere il comportamento al quale ha assistito dopo che uno scimpanzé è stato ucciso nel sito di  di ricerca in Fongoli, Senegal. E il suo team di ricercatori statunitensi e tedeschi, che ha pubblicato sull’International Journal of Primatology lo studio...

Antenato uomo 1

Scoperto il più antico antenato dell’uomo: è una microscopica creatura marina

Il Saccorhytus, senza ano, con una grande bocche e “branchie” primordiali

Un team di ricercatori cinesi, britannici e tedeschi ha pubblicato su Nature lo studio “Meiofaunal deuterostomes from the basal Cambrian of Shaanxi (China)” che identifica le tracce di quello che credono sia il più antico antenato conosciuto degli esseri umani: un microscopico essere marino dall’aspetto alieno vissuto circa 540 milioni di anni fa e e...

Images of the Amazon Reef taken from a submarine launched from the MY Esperanza. The Greenpeace ship is currently in the region of the Amazon river mouth, Amapá State, for the “Defend the Amazon Reef” campaign. 
A team of experts are onboard, including the scientist from the Federal University of Rio de Janeiro, Fabiano Thompson and Kenneth Jozeph Lowick, from Greenpeace Belgium. Thompson led the group of scientists who discovered the coral reef at the mouth of the Amazon River.
Imagens captadas do submarino dos Corais da Amazônia. Neste sábado, 28 de janeiro, o submarino foi lançado do navio Esperanza com o cientista da Universidade Federal do Rio de Janeiro Fabiano Thompson e Kenneth Jozeph Lowick, do Greenpeace da Bégica. Thompson liderou o grupo de cientistas que descobriu o recife de corais na foz do rio Amazonas. O lançamento do submarino envolveu grande parte da tripulação do navio.
Esperanza, um dos três navios do Greenpeace, está na região da foz do rio Amazonas, no Amapá, para a campanha “Defenda os Corais da Amazônia. O objetivo é observar debaixo d’água, pela primeira vez, os recifes de corais.

Ecco le prime immagini di un nuovo mondo. Le foto della barriera corallina amazzonica scattate da Greenpeace (VIDEO)

«Ecosistema unico ma minacciato dalle compagni petrolifere»

La spedizione scientifica di Greenpeace imbarcata sull’Esperanza ha scattato le prime immagini sottomarine della barriera corallina amazzonica, un ecosistema unico scoperto solo nel 2016 e che si estende per 9.500 km2 in un’area che va dallo Stato brasiliano di Maranhão fino alla Guyana. Greenpeace spiega che «L’area - dove vivono anche gorgonie, alghe rosse, 73...

ghiacciaio alpi monte ortles

Alpi, dopo 7.000 anni torna a ritirarsi il ghiacciaio più elevato dell’Alto Adige

Nel ghiaccio i ricercatori hanno trovato anche tracce radioattive in arrivo da Fukushima

Il ghiacciaio più elevato dell’Alto Adige, quello sul Monte Ortles – a 3.905 m, sulle Alpi orientali – è stato scosso dal suo lungo sonno dai cambiamenti climatici. Il ghiaccio più profondo e antico ha cominciato a muoversi per la prima volta dai tempi dell’Uomo del Similaun (la cui mummia rimase sepolta nel ghiaccio fino...

Idogeno liquido

Creato idrogeno metallico, si pensava fosse possibile solo teoricamente (VIDEO)

Gli scienziati di Harvard: è il Santo Gral della fisica ad alta pressione

Quasi un secolo dopo che è stato teorizzato, tre scienziati di Harvard, Thomas D. Cabot, Isaac Silvera e Ranga Dias dicono di essere riusciti a creare l’idrogeno atomico metallico il materiale più raro del pianeta, che potrebbe alla fine trasformarsi in uno di quelli più preziosi. La loro ricerca è descritta nello studio "Observation of...

mente cervello emozioni

Dimmi che forma ha il tuo cervello e ti dirò chi sei. Uno studio italiano per Human Connectome Project

Un'indagine su come le "misure" dell'encefalo siano collegate ai cinque principali tratti della personalità di ognuno

Lo studio “Surface-based morphometry reveals the neuroanatomical basis of the five-factor model of personality”, pubblicato su Social Cognitive and Affective Neuroscience da un team internazionale di ricercatori italiani che lavorano anche per università britanniche e statunitensi (Luca Passamonti - università di Cambridge e Istituto di bioimmagini e fisiologia molecolare del Consiglio nazionale delle ricerche Ibfm-Cnr; Nicola Toschi,...

Carl Sagan

L’oscura visione di Carl Sagan sono gli Stati Uniti di Donald Trump (e l’Italia)?

Le profezia dell’astrofisico fatta più di 20 anni fa sta diventando realtà?

Il famoso astrofisico e scrittore statunitense Carl Sagan definì «Una premonizione sull’America dell’epoca dei miei figli e dei miei nipoti» quel che scrisse nel libro Demon-Haunted World: Science as a Candle in the Dark, pubblicato nel 1995, un anno prima della sua morte, e che è considerato il suo testamento spirituale. Un libro che è...

Arrivato a Trento al Il Centro di biologia integrata Il ricercatore Sheref Mansy  
Incontra il rettore Davide Bassi 
Nella foto: Sheref Mansy  


Universitˆ degli Studi di Trento 
Rettorato
Trento 31 agosto 2009
AgF Bernardinatti Foto

Messe a punto cellule artificiali in grado di comunicare con quelle naturali

Il Test di Turing applicato alle cellule dal Cibio dell’università di Trento

Un team di ricerca guidato dal Centro di biologia integrata  (Cibio) dell’università di Trento e che comprende anche ricercatori dell’ Institute for bioscience and biotechnology research dell’università del Maryland,  ha messo a punto delle cellule artificiali in grado di comunicare con le cellule naturali e ha illustrato i  risultati nello studio “Two-Way Chemical Communication between...

Coralli dell'Amazzonia 1

La barriera corallina alla foce del Rio delle Amazzoni: un tesoro appena scoperto e già minacciato (VIDEO E FOTOGALLERY)

Spedizione di Greenpeace e scienziati per studiarla e salvarla dalle trivelle di Total e BP

Nell’aprile 2016 greenreport.it aveva dato la notizia della scoperta di una barriera corallina dove non avrebbe dovuto esserci: all’immensa foce del Rio delle Amazzoni, al largo delle coste atlantiche del nord del Brasile, dove le acque torbide del grande fiume si mischiano a quelle dell’oceano. Un nuovo tesoro naturale – spiega Greenpeace  - una barriera...

censura climatica

La censura climatica di Trump al lavoro: cancellati i tweets del Badlands National Park

Gli scienziati Usa preparano una marcia su Washington contro le minacce alla ricerca scientifica

Il 24 gennaio il Badlands National Park aveva condiviso su Twitter alcune informazioni sul cambiamento climatico, una cosa normale, visto che i parchi nazionali e le persone che li gestiscono parlano spesso delle minaccia che il  cambiamento climatico rappresenta per le risorse naturali. Finora, il Badlands National Park era uno dei più attivi, visto che...

squalo balena

I segreti degli squali balena rivelati dai droni che funzionano con l’energia delle onde (VIDEO)

Seguiti in diretta al largo di un’isola dell’Honduras. Scoperti comportamenti inaspettati

Droni alimentati dal moto ondoso vengono utilizzati monitorare per la prima volta in tempo reale del pesce più grande del mondo, lo squalo balena (Rhincodon typus). Infatti, i ricercatori del Whale Shark and Oceanic Research Center (Wsorc) che la vorano a Utila, un’isola dell’Honduras, hanno appena terminato un progetto annulla nel quale hanno utilizzato droni...

Scoiattolo rosso

Lo scoiattolo rosso torna a Perugia, in aree da cui era scomparso da anni

Dopo due anni, i primi risultati del progetto Life+ U-Savereds. Confermato il pericolo scoiattolo grigio

La conferenza stampa di presentazione dei primi risultati del Life+ “Management of grey squirrel in Umbria: conservation of red squirrel and preventing loss of biodiversity in Apennines” (U-Savereds) ha dimostrato il successo di un progetto Life nato – non senza qualche contestazione - dall’esigenza di far fronte alla possibile minaccia a cui lo scoiattolo comune...

specie aliene Mediterraneo

La bio-invasione delle specie aliene sta mettendo in pericolo le comunità del Mediterraneo

Le specie invasive arrivano attraverso il Canale di Suez e causano danni irreversibili

Secondo un recente studio, pubblicato su Management of Biological Invasions da ricercatori  dell’università israeliana di Tel Aviv (Tau), «Le specie non indigene (Non-indigenous species - Nsi) stanno danneggiando le specie autoctone e gli habitat del Mediterraneo, compromettendo le risorse marine potenzialmente sfruttabili e sollevando preoccupazioni per i problemi per la salute umana». Come avevano già...

biotecnologie

Associazione Luca Coscioni: «Il governo sottragga le tecniche di genome editing ai divieti previsti per gli Ogm»

Un convegno alla Camera fa il punto sulle «nuove tecniche green per superare le contrarietà ideologiche in tema OGM e rilanciare la competitività dell’agricoltura italiana»

Il convegno "Biotecnologie che aiutano l'agricoltura", organizzato oggi dall'Associazione Luca Coscioni per la libertà di riceca scientifica con il supporto di Green Biotechnology Europe, sembra destinato a far discutere. Secondo i promotori «tecnologie green avanzate promettono di dare nuovo slancio e competitività all’agricoltura italiana: se da un lato le nuove soluzioni recentemente discusse anche in...

Innalzamnto livello del Mare Science

Temperature come nell’ultimo periodo interglaciale: perché il livello del mare era 6-9 metri più alto?

125.000 anni fa temperature simili a quelle del periodo 1995-2014

Lo studio “Regional and global sea-surface temperatures during the last interglaciation” pubblicato su Science da un team di ricercatori composto da Jeremy S. Hoffman e Peter U. Clark dell’Oregon State University, Andrew C. Parnell dell’ University College Dublin e da Feng He dell’University of Wisconsin–Madison, sottolinea che comprendere come gli intervalli climatici caldi del passato abbiano...

innamoramento

L’innamoramento modifica la biologia del cervello. Nuovi dati da uno studio italiano

Un altro tassello del mosaico della modulazione biologica dell’innamoramento

Secondo lo studio  "Decreased lymphocyte dopamine transporter in romantic lovers", pubblicato su CNS spectrums  da un team guidato dalla dottoressa Donatella Marazziti, dell'unità operativa Pschiatria 1 dell’università di Pisa,  diretta da Liliana Dell'Osso – al quale hanno partecipato anche  Stefano Baroni, Gino Giannaccini, Armando Piccinni, Federico Mucci, Mario Catena-Dell’Osso, Grazia Rutigliano e Gabriele Massimetti, «L'innamoramento modifica la...

Formiche orientamento

Sole e memoria aiutano le formiche a orientarsi camminando all’indietro

Capacità che potrebbero essere utili per costruire sistemi robot che imitano le loro funzioni

Lo studio “How Ants Use Vision When Homing Backward”, pubblicato su Current Biology da  un team di ricercatori britannici, australiani e francesi guidato da Sebastian Schwarz, della School of informatics dell’università di Edimburgo svela un altro  pezzetto dell’affascinante vita delle formiche: hanno una capacità di orientamento più sofisticata di quanto si pensasse. Gli scienziati hanno...

Enea

Materie prime strategiche, al via progetto di ricerca da 3 milioni di euro

Enea: necessari processi e prodotti più sostenibili, riciclo, riutilizzo e ottimizzazione degli scarti

Ha preso il via il progetto Solutions for critical raw materials - European expert network (Screen), con oltre 30 partner, finanziato nell’ambito di Horizon 2020 con 3 milioni di euro della Commissione europea. Enea, riferimento per l’Italia e che contribuirà alla creazione e al coordinamento, spiega che  si tratta di «un progetto di ricerca sulle...

Primati

I primati non umani stanno per scomparire: il 60% delle specie in via di estinzione

Il 75% delle popolazioni in declino. Agricoltura, petrolio, miniere e caccia i maggiori rischi

È davvero molto preoccupante lo studio “Impending extinction crisis of the world’s primates: Why primates matter”, pubblicato su Science Advance da team internazionale di 31 primatologi, guidato da Alejandro Estrada dell’Universidad Nacional Autónoma de México e da Paul A. Garber dell’universitò dell’Illinois  e al quale hanno partecipato Francesco Rovero e Claudia Barelli del MUSE - Museo...

scimmie dieta con poche calorie

Una dieta con poche calorie prolunga di anni la vita delle scimmie e migliora la loro salute (VIDEO)

La comprensione dei meccanismi potrebbe portare a farmaci anti-invecchiamento

Molti studi hanno dimostrato che la maggior parte delle specie con una vita breve, come cellule di lievito, vermi,  moscerini e topi, traggono beneficio dalle diete ipocaloriche, che estendono la durata della vita negli organismi di laboratorio. Questo ha spinto migliaia i persone a scegliere di limitare le calorie giornaliere assunte tra le 1.500 e le...

cechi delle fate 1

Svelato il mistero dei cerchi delle fate della Namibia?

Potrebbero essere il frutto della stretta interazione tra termiti e vegetazione

Uno dei più grandi misteri della natura, i fairy circles”, cerchi delle fate della Namibia, potrebbe essere stato svelato grazie allo studio “A theoretical foundation for multi-scale regular vegetation patterns” pubblicato su Nature e al quale hanno contribuito ricercatori statunitensi, scozzesi, israeliani e kenyani Cosa causi questi cerchi di terra nuda delimitati da erba, disposti...

2016 anno più caldo foto

Caldo record nel 2016 e ondata di gelo in Italia, scenari preoccupanti per il Paese

Wwf: «La natura ci ricorda l’urgenza di un’azione globale». Coldiretti: «Danni da 14 miliardi di euro per l'agricoltura italiana»

Mentre mezza Italia è sotto la neve e il fragile centro appenninico continua ad essere scosso da terremoti, Nasa e Noaa pubblicano i dati che  dimostrano che il 2016 è stato l’anno più caldo dal  1880. In questo non c’è nessuna contraddizione, anzi, i modelli climatici previsti dagli scienziati si stanno confermando sul lungo periodo...

Falena Trump 4

La falena con il ciuffo (e il nome) di Donald Trump

Vive al confine tra Messico e Usa, ma il muro di Trump non riuscirà a fermare le sue migrazioni

Domani Donald Trump giurerà come nuovo presidente degli Stati Uniti d’America (il meno amato di sempre, secondo i sondaggi), ha già dato il suo nome a grattacieli e alberghi, giochi da tavolo, bottiglie di vodka, bistecche e ad altri prodotti commerciali, ma non pensava certo – visto il suo disinteresse per la natura - che...

2016 anno più caldo 1 a

Noaa e Nasa: il 2016 anno più caldo mai registrato. 3 anni record di fila (VIDEO)

El Niño ha dato una spinta, ma è la conferma del trend globale al riscaldamento

Nel 2016 le temperature sulla superficie della Terra sono state le  più calde dal 1880, in base alle analisi indipendenti dalla NASA e la National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA). Nel 2016, temperature medie mondiali sono state 0.99 gradi Celsius più calde rispetto alla media della metà del XX secolo, il che ne fa il...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. ...
  10. 48