Scienze e ricerca

Unist

Fissare l’azoto per convertirlo in energia a basso costo. Una rivoluzionaria ricerca sudcoreana

Si potrà fare a meno del platino nei catalizzatori?

Ci arriva in redazione direttamente dall’Ulsan national institute of  science and technology  (Unist) della Corea del sud la notizia della scoperta di «un metodo semplice, a basso costo ed eco-friendly per la creazione di nitrogen-doped graphene nanoplatelets (NGnPs), che potrebbero essere utilizzato nelle celle solari sensibilizzate con colorante e nelle celle a combustibile». I risultati...

bertazzi-169x126

Epigenetica e inquinamento ambientale: uno studio sul Pm10 condotto dall’Università di Milano, si aggiudica il Classic Paper of the Year 2013

Uno studio sul Pm10 condotto dal Dipartimento di Scienze Cliniche e di Comunità della Statale di Milano si è aggiudicato il Classic Paper of the Year 2013, l’ambito riconoscimento della rivista americana “Environmental Health Perspective”, tra le più prestigiose nel campo della salute ambientale. Il premio è stato assegnato allo studio "Effects of Particulate Matter...

Filose

Filose, parla italiano il nuovo robot subacqueo che nuota e sente come un pesce

Negli ultimi anni i robot subacquei vengono sempre più utilizzati in diversi settori industriali e civili e vengono utilizzati dai ricercatori per studiare gli oceani, sono stati essenziali per scoprire o studiare un grande numero di animali e piante che vivono a grandi profondità e/o in ambienti estremi come i camini vulcanici sottomarini  nel loro...

big data pisa

Big data Scientist, gli scienziati del futuro tra mondo cyber e mondo fisico

Le tracce digitali che ogni giorno lasciamo in rete, i dati che offrono e la ricerca di frontiera fra statistica, scienze computazionali e politiche

La grossa freccia che domina la grafica della locandina che illustra il convegno tenutosi questa mattina al Cnr a Pisa è chiara: Big Data. La direzione è quella, sia in senso economico che scientifico. Ed è con questo spirito che al convegno è stato presentata l’intenzione di riunire ricercatori provenienti da diverse discipline lungo la spinta...

vitivinicoli

Nuovi paradigmi oltre la crisi: la proposta che arriva dal Piemonte

Dai paesaggi vitivinicoli all'enogastronomia e ai suoi sbocchi occupazionali

Il ministero delle Politiche agricole sta sostenendo la candidatura dei "Paesaggi vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero"  a Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco, e a tal fine il ministro Nunzia De Girolamo era oggi ad Alba (Cuneo) dove ha incontrato i rappresentanti del territorio. «Sostenere la candidatura a Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco dei Paesaggi vitivinicoli del Piemonte non è solo...

anvur

Valutata la qualità della ricerca in Italia: bene l’Università di Padova e Pisa con il S. Anna e la Normale. “Bocciato” il Cnr

L’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca (Anvur) ha dato i voti agli istituti di ricerca italiani. Il periodo andato sotto i riflettori dell’Agenzia è quello tra il 2004-2010 e ad essere esaminati sono stati 95 università, 12 enti di ricerca vigilati dal Ministero per l’Istruzione e 26 enti “volontari” (9 enti...

dna

Dna 2.0, la rivoluzione della vita creata in laboratorio

La biologia sintetica diventa open access: la creazione di nuovi organismi parte dal basso

La Dna 2.0, un’azienda di Melo Park, California, che si occupa di biologia sintetica, ha detto no ai brevetti e ha consegnato le sequenze di tre geni che codificano per altrettante proteine fluorescenti a una banca dati open access, in modo che tutti possano utilizzarle. La notizia è di quelle che non compaiono neppure sui...

Merc_asia

La difesa della geografia parte dalla Toscana

Un appello al Ministro dell'Istruzione per superare il cosiddetto "riordino Gelmini"

Il Coordinamento Toscano degli Insegnanti di Geografia ha elaborato un appello nazionale in difesa della Geografia che il cosiddetto “riordino Gelmini” ha fatto scomparire dal panorama dell’istruzione superiore nonostante la materia rimanga stringente attualità in un mondo sempre più globalizzato. «Viviamo in un mondo che, ci piaccia o no, è sempre più integrato e interdipendente, con...

Per comprendere l’oceanografia, gli scienziati utilizzano uno strumento chiamato Ctd, che ha però il difetto di essere molto costoso

Oceanografia per tutti: con openCtd diventeremo citizen scientists del mare

Conducibilità, temperatura e profondità (conductivity, temperature, and depth -  Ctd ), sono i tre dati che permettono agli scienziati di comprendere i modelli oceanici. L'oceano non è uniforme, è pieno di gorghi vorticosi, temperature diverse, livelli di salinità alti e bassi, cambia la sua densità, e molte altre caratteristiche fisiche. Per comprendere questi modelli, gli oceanografi utilizzano...

Lago Antartide vostok

Incredibile scoperta: c’è vita sotto 3.700 metri di ghiaccio, in Antartide

Si ipotizza anche la presenza di pesci sotto la calotta glaciale, nel lago Vostok

Sepolto sotto il ghiaccio antartico da 15 milioni di anni il lago Vostok, il più grande e più profondo lago sub-glaciale della terra, è uno degli ambienti più estremi del nostro pianeta. Un team di scienziati russi nel 2012 ha trivellato la calotta glaciale per raggiungerlo,  con la speranza di trovare forme di vita nelle sue...

Beagle corsa

Sì del senato alla chiusura di Green Hill, ma non c’è ancora il no totale alla vivisezione

Secondo la Lega antivivisezione (Lav) è positivo il voto di ieri del Senato sui principi e criteri di recepimento restrittivo della direttiva europea sulla vivisezione 2010/63: «Un altro passo in avanti verso l’approvazione definitiva dei vincoli che permetteranno di avere una legge che chiuderà definitivamente l’allevamento Green Hill, vieterà alcune pratiche e limiterà alcuni utilizzi dei...

18-11-2011extremeweather

2001-2010 un decennio di estremi climatici

Jarraud (Wmo): «Il clima precedente non è più una guida sufficiente per prevedere l’avvenire»

Secondo il rapporto “The Global Climate 2001-2010, A Decade of Extremestre” pubblicato dall’Onu, tra il 2001 e il 2010 il mondo ha conosciuto «fenomeni climatici estremi con un impatto senza precedenti. Nel corso di questo periodo sono stati battuti più record nazionali delle temperature che in ogni altro decennio». È a conferma che nei primi 10 anni...

nucleare rischi

Ricerca nucleare, la Commissione Ue tira le somme sul reattore ad alto flusso (Hfr)

L’Hfr primo produttore di isotopi medici in Europa e uno dei più grandi al mondo

Il programma triennale di ricerca supplementare (2009-2011) sul funzionamento del reattore nucleare ad alto flusso (Hfr) di proprietà della Comunità europea dell'energia atomica (Euratom) a Petten (Paesi Bassi) risale al 2009. Ma, ogni anno la Commissione Ue presenta al Parlamento europeo e al Consiglio la relazione annuale sull'attuazione di tale programma di ricerca. Adesso, infatti,...

habitat_oscuri

“Habitat oscuri” del Mediterraneo, un piano d’azione per salvarli

Ue e Paesi del Mediterraneo devono proteggere grotte, montagne e gole sottomarine

Oceana, l’organizzazione internazionale che si dedica esclusivamente a proteggere gli oceani del mondo,  ha partecipato alla redazione del Piano d'Azione per la conservazione degli habitat di profondità mediterranei sottoscritto da esperti di differenti istituzioni scientifiche. L'Ong chiederà l'adozione di questa road map ai paesi mediterranei e all'Unione Europea, che sono riuniti fino al 5 luglio...

eruzione vesuvio 1944

L’homo non sapiens e il paradosso del Vesuvio lungo 170 anni

La rivista scientifica Nature ha proposto, qualche tempo fa, la classifica dei progetti di ricerca più longevi al mondo. Quelli che durano da più tempo, impegnando a volte diverse generazioni di ricercatori. In testa alla classifica figurano – forse non a caso – due ricerche che hanno un forte interesse ambientale. Prima in classifica è...

Iprc (1)

Negli alberi i segreti del global warming e di “El Niño”

El Niño insolitamente attivo alla fine del XX° secolo. «Se questa tendenza continuerà, altri eventi meteorologici estremi come inondazioni e siccità»

Siccità, inondazioni ed altri eventi climatici estremi sono in aumento in tutto il mondo e il fenomeno Enso - El Niño Southern Oscillation - ha un forte impatto sulla vita quotidiana di milioni di persone: ad esempio, durante El Niño, l’attività degli uragani atlantici svanisce, diminuisce la piovosità alle Hawaii e nell’Oceano Pacifico le tempeste...

Terra microbi

I microbi erediteranno la Terra

Gli ultimi sopravvissuti sul Pianeta tra un miliardo di anni

Il futuro della vita sulla Terra è legato a quello del Sole, con la nostra sella che diventerà sempre più luminosa e calda. Un team di scienziati delle università britanniche di St Andrews, Dundee ed Edimburgo hanno utilizzato questo dato di fatto per creare una previsione su come sarà l'ambiente futuro del nostro pianeta quando...

Red ist

Lista Rossa Iucn: le più vecchie e grandi specie del mondo sono in declino

Dichiarate estinte tre specie

L’ultimo aggiornamento della Lista Rossa delle specie minacciate di estinzione dello Iucn (Unione Mondiale per la Conservazione della Natura) fa il punto sul declino inquietante delle conifere, gli organismi più vecchi e più grandi del mondo, dei crostacei di acqua dolce, di molluschi come i Conus e delle focene dello Yangtze. L’Iucn ha dichiarato estinte...

Ispra

Ispra: il 2012 quarto anno più caldo in Italia dal 1961

Anche il mare è più caldo. Negli ultimi 60 anni piogge in diminuzione

L’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) ha pubblicato il suo ottavo rapporto “Gli indicatori del clima in Italia”, che illustra l’andamento del clima nel 2012 e aggiorna la stima delle variazioni climatiche negli ultimi decenni in Italia. Dal rapporto emerge che il 2012 «è stato nettamente più caldo rispetto alla media climatologica, sia...

pesci coralli

Il rumore delle barche disturba l’orientamento e la crescita dei pesci

Un team di ricercatori britannici, della Polinesia Francese e del Belgio ha pubblicato su Marine Ecology Progress Series lo studio “Boat noise disrupts orientation behaviour in a coral reef fish” che getta nuova luce sul disturbo che rappresenta per i pesci il rumore delle imbarcazioni. I ricercatori spiegano che «le larve dei pesci della barriera...

Horizon 2020

Horizon 2020, c’è accordo sul finanziamento: 70 miliardi di euro per la ricerca europea

Horizon 2020 rappresenta una delle più significative priorità per la presidenza di turno irlandese dell’Unione europea, che alla fine ha annunciato di aver raggiunto un accordo relativo al finanziamento del programma, in particolare per quel che riguarda la ricerca e la creazione di posti di lavoro al servizio della crescita. Questo accordo provvisorio passa ora...

Uccello Lira Menura

L’uccello lira che canta e balla come gli uomini. Si è evoluta così la danza umana?

Il volatile riesce a coordinare 4 tipi di canzoni e di danza in sequenze definite

Un team di ricercatori australiani ha pubblicato su Current Biology lo studio  Dance Choreography Is Coordinated with Song Repertoire in a Complex Avian Display, che demolisce un’altra delle certezze che ci fanno ritenere una specie unica: quella della capacità di ballare e cantare cambiando repertorio secondo la musica o la danza. I ricercatori della Division...

proambiente

Proambiente, da oggi le imprese della green economy hanno un supporto in più

Le aziende che hanno intenzione di sviluppare tecnologie di controllo e rimedio ambientale ora possono contare su un soggetto di riferimento di alta valenza scientifica con cui collaborare. Si è costituito infatti Proambiente, società consortile nata dall'unione di cinque Istituti di Ricerca del Cnr di Bologna, l'Università di Ferrara e dieci imprese private. Proambiente si...

batterio mangia petrolio

Scienziati italiani svelano i segreti del batterio che mangia il petrolio e bio-risana il mare

La ricerca dovrà proseguire, ma è stato probabilmente compiuto un importante passo in avanti nella lotta all’inquinamento da petrolio. Research in Microbiology, una rivista dell’Institut Pasteur, ha pubblicato la ricerca The genome sequence of the hydrocarbon degrading Acinetobacter venetianus VE-C3, nella quale un team internazionale di ricercatori, coordinato da Renato Fani, associato di Genetica presso l'Università di Firenze,...

bill gates europa

L’Ue si allea con Bill & Melinda Gates per combattere le malattie legate alla povertà

Oggi l'Unione europea e la Fondazione Bill & Melinda Gates hanno sottoscritto un’intesa per finanziare insieme lo sviluppo clinico di nuovi strumenti per la cura e la prevenzione di Aids tubercolosi, malaria e altre malattie infettive dimenticate come le sindromi diarroiche, l'ulcera del Buruli, il tracoma, la filariasi linfatica e la malattia del sonno, malattie...

nave solare 1

La nave solare dei record si dà alla ricerca scientifica

La più grande imbarcazione ad energia solare del mondo, la nave solare MS Turanor PlanetSolar, ha recentemente stabilito un nuovo record di velocità per una traversata transatlantica: dopo aver lasciato Las Palmas, in Spagna, il 25 aprile alle 23,00 ha raggiunto Marigot, a Saint Martin nelle Antille francesi 22 giorni dopo: il 18 maggio, alle...

ricerca

Malattie rare, il coraggio dell’istituto Mauro Baschirotto e la speranza nella ricerca scientifica

Scoperta una nuova proteina con ruolo chiave nello sviluppo della Fibromatosi Desmoide, grave malattia tumorale

Nonostante la crisi economica abbia colpito tutti i settori, nonostante i fondi pubblici italiani destinati alla ricerca siano sempre meno rispetto a quelli necessari, nonostante ci siano malattie rare che, in quanto rare, paradossalmente non vengono neanche riconosciute come malattie, c'è in Italia un centro di ricerca che ormai da anni sta operando ad alti...

ricerca

La “nuova Sars” giunge in Italia, quali le preoccupazioni reali?

Potrebbe aver preso una strada nuova e anomala la MERS-CoV, la sindrome respiratorio del Medio Oriente causata da un coronavirus, da molti giornali definita “nuova Sars”. Fino a domenica scorsa, infatti, si conoscevano solo 53 casi di questa “nuova” malattia infettiva, rilevata per la prima volta solo un anno fa, nell’aprile del 2012, in Medio...

piante ghiacciaio

Cinquecento anni e non sentirli: piccole piante artiche ricrescono sotto un ghiacciaio

Le bryophyte totipotenti emerse dai ghiaccia in ritirata si comportano come cellule staminali

Catherine La Farge, Krista Williams, John England, dei dipartimenti scienze biologiche e scienze della Terra e dell’atmosfera dell’università dell’Alberta  hanno studiato il diffuso ritiro dei i ghiacciai nell’Arcipelago artico canadese che dal 2004 ha subito una brusca accelerazione, in particolare i ghiacciaio dello Sverdrup Pass, nel centro del’Isola di Ellesmere Island,nel Nanavut,  dove il rapido...

evoluzione uomo computer

Cultura e natura: l’intreccio dell’evoluzione biologica dell’uomo. Dalle caverne ai nativi digitali

La cultura ha diretto la genetica e ha favorito la selezione di gruppi portatori di particolari mutazioni. Cosa accadrà in futuro?

Lo sviluppo delle tecniche di sequenziamento ha consentito, negli ultimi anni, di studiare, base per base, il Dna di organismi di diverse specie biologiche. Viventi o anche estinte. È ormai possibile fare un’analisi comparata del genoma degli uomini (intesi come sapiens), delle grandi scimmie antropomorfe e anche di ominini ormai scomparsi, e leggere questi diversi...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 39
  5. 40
  6. 41
  7. 42
  8. 43
  9. 44
  10. 45
  11. 46