Scienze e ricerca

vaccini

Vaccini, gli europei sono i più contrari del mondo. In testa la Francia

L'Italia è tra i Paesi più scettici sull’importanza della vaccinazione

Secondo il rapporto “The State of Vaccine Confidence 2016: Global Insights Through a 67-Country Survey”, la  grande indagine  globale mai fatta sulla fiducia nei vaccini, pubblicata su EBioMedicine e che analizza gli atteggiamenti al riguardo in 67 Paesi, «La fiducia dell’opinione pubblica nei vaccini varia ampiamente tra i paesi e regioni del mondo, e la...

granchio-nuovo

Una nuova specie (e genere) di granchio scoperta in un mercato di animali cinese

Crostacei venduti come beni ornamentali ma sconosciuti alla scienza

I mercati asiatici di animali sono pieni di specie di ogni sorta, che a volte sono sconosciute alla scienza e che vengono scoperte per caso, come è successo , pieni di specie assortiti, a volte possono produrre specie precedentemente sconosciute alla scienza come è successo nel  2012 in Laos, quando i ricercatori dell’università nazionale del...

luna-tea

La Luna è nata da un impatto di un protopianeta con la Terra molto più forte di quanto si credeva

L’impatto con Tea ha vaporizzato una gran parte del mantello della Terra

Wang Kun e Stein  Jacobsen, del  Department of earth and planetary sciences dell’Harvard University, hanno pubblicato su Nature lo studio “Potassium isotopic evidence for a high-energy giant impact origin of the Moon “ su Nature  che confuta  la teoria principale sulla formazione della Luna e dicono che è stato il colossale impatto tra un protopianeta...

cambiamento-climatico-war

Gli impatti sociali ed economici del cambiamento climatico sono già gravi

Per colpa del clima, in Africa conflitti sono aumentati del 29% e l’economia globale cala dello 0,25% all'anno

Secondo lo studio “Social and economic impacts of climate”, pubblicato su  Science da Tamma Carleton e Solomon M. Hsiang dell’università della California – Berkley (Ucb) gli attuali impatti sociali ed economici del cambiamento climatico c sono già gravi. Hsiang, del Global policy lab della Goldman school of public policy Ucb e del National bureau of...

ghiaccio-artico-minimo-0a

Dramma nell’Artico: il ghiaccio marino si disintegra fino al Polo Nord (VIDEO)

Nel 2016 la seconda più bassa estensione media del minimo del ghiaccio marino

Nel 2016 il ghiaccio marino artico ha continuato nella sua spirale verso la disintegrazione, sciogliendosi e assottigliandosi a causa del riscaldamento globale. Per i rompighiaccio è sempre più facile raggiungere il Polo Nord e anche la calotta glaciale che copre la Groenlandia si sta sciogliendo a ritmi sempre più accelerati. La settimana scorsa si sono...

obesita-tumore-cancro

Oltre 18mila casi di tumore all’anno imputabili all’obesità

È la seconda causa più comune di cancro prevenibile dopo il fumo, ma in Uk tre adulti su quattro non sono consapevoli del legame

Il British Medical Journal ha pubblicato i risultati di un sondaggio online condotto dalla charity britannica Cancer Research UK che dimostra che tre adulti su quattro non sono consapevoli del legame tra l'essere in sovrappeso o obesi e la possibilità di sviluppare il cancro, e ha pertanto sollecitato il governo ad agire per frenare l'epidemia di...

aree-selvatiche

In 20 anni scomparso il 10% delle aree naturali della Terra

E’ un disastro per la natura, il cambiamento climatico e le comunità umane più vulnerabili

La Wildlife Conservation Society (Wcs) ha rilanciato al World conservatin congress dell’Iucn, che termina domani alle Hawaii,  lo studio  “Catastrophic Declines in Wilderness Areas Undermine Global Environment Targets”, pubblicato su  Current Biology, dal quale emerge una clossale erosine delle aree selvatiche di tutto il l mondo negli ultimi 20 anni. Il team di ricercatori australia,...

invenzione-1

L’invenzione di uno studente potrebbe salvare milioni di vite in tutto il mondo

Nessun brevetto: «Poter essere vaccinati dovrebbe essere un diritto umano fondamentale»

Will Broadway, uno studente britannico di 22 anni, ha inventato "Isobar", un frigorifero mobile progettato per mantenere i vaccini alla temperatura ideale per trasportarli nei Paesi in via di sviluppo. E Will non ha intenzione di fare soldi con la sua invenzione: vuole solo che i vaccini riescano ad arrivare integri alle persone che ne...

estinzione

Le lucertole saranno le prime a estinguersi per il riscaldamento globale? Dipende dall’ombra

Il cambiamento climatico può avere effetti più gravi di quanto finora previsto

Quasi il 40%  per cento della popolazione di lucertole del mondo potrebbero estinguersi entro il 2080, perché la terra si sta riscaldando più velocemente di quanto queste popolazioni di sauri siano in grado di adattarsi. Ma il nuovo studio “Configuration of the thermal landscape determines thermoregulatory performance of ectotherms”, pubblicato su Proceedings of the National...

pesce-farfalla-1

Il nuovo pesce farfalla delle profondità nel Papahanaumokuakea Marine National Monument

Nel più grande parco marino del mondo voluto da Obama, un patrimonio di biodiversità precedentemente sconosciuto

Gli scienziati del Bishop Museum e della National oceanic and atmospheric administration (Noaa) hanno pubblicato su  ZooKeys lo studio “Prognathodes basabei, a new species of butterflyfish (Perciformes: Chaetodontidae) from the Hawaiian Archipelago”, nel quale Richard Pyle e Randall  Kosaki  descrivono una nuova specie di pesce farfalla che vive nelle barriere coralline profonde  delle Northwestern Hawaiian...

Alzheimer inquinamento

Scoperte nel cervello umano nanoparticelle tossiche. Sono una delle cause dell’Alzheimer? (VIDEO)

Gli scienziati: minuscole particelle magnetiche prodotte dall’inquinamento atmosferico

Un team di ricercatori delle università britanniche di Lancaster, Oxford, Glasgow, Manchester e dell’ Universidad Nacional Autonoma de Mexico, ha scoperto un’abbondante presenza di nanoparticelle di magnetite nel tessuto cerebrale di 37 soggetti di età compresa tra 3 e 92 anni di età che hanno vissuto a Città del Messico e a Manchester. All’università di...

lupi

Studio internazionale: «Abbattere i lupi aumenta i danni alle greggi»

Wwf : ricerca sul controllo dei predatori dimostra l’efficacia dei metodi non cruenti

Secondo lo studio “Predator control should not be a shot in the dark”, pubblicato su Frontiers in Ecology and the Environment, da Adrian Treves (università del Wisconsin), Miha Krofle (università di Lubiana) e Jeannine McManus (università di Witwatersrand – Johannesburg) «L’abbattimento di predatori comporta nella metà dei casi un aumento dei danni a scapito degli...

Betteri fracking

Scoperti un nuovo genere di batteri e un complicato ecosistema nei pozzi del fracking

I “Frackibacter” formano ecosistemi sostenibili nei pozzi insieme a decine di specie di microbi

Analizzando i genomi dei microrganismi che vivono nei pozzi del fracking di  petrolio e di gas di scisto, i ricercatori dell’Ohio State University hanno scoperto che sono popolati da ecosistemi sostenibili formati in parte  da un genere di batteri mai visti prima, che hanno chiamato “Frackibacter".  Si tratta di una ricerca finanziata dal Dimensions of...

Carbonio Terra 1

Da dove viene il carbonio della Terra, dallo scontro con un pianeta embrionale come Mercurio?

Uno studio spiega come mai il carbonio non è evaporato quando la Terra era giovane

L’aumento del carbonio atmosferico dovuto alle attività antropiche ci sta dando grandi problemi, ma senza carbonio la vita così come la conosciamo non potrebbe esistere. Ma da dove viene il carbonio? Uno studio di geofisici della Rice University e del Woods Hole oceanographic institute (whoi) suggerisce che «Praticamente tutto il carbonio che permette la vita...

Eroi del patrimonio 1

Ecco gli eroi del Patrimonio mondiale Iucn

Premiati con gli Heritage Heroes Awards uno scienziato indiano, due pescatori congolesi e due ricercatori russi

Al World conservation congress dell’Iucn in corso alle Hawaii sono stati presentati i risultati del voto mondiale online  che  ha scelto i vincitori degli Heritage Heroes Awards  e primo si è classificato  Bibhuti Lakhar, per il suo impegno per la conservazione del Manas Wildlife Sanctuary dell’India. Gli Heritage Heroes Awards sono andati anche a Bantu...

Panda

Il panda non è più minacciato di estinzione. Gorilla, oranghi, scimpanzé e bonobi a un passo dalla scomparsa

Wwf: «Approccio integrato alla conservazione permette di ottenere grandi risultati, ma il nostro simbolo è ancora a rischio»

Il Wwf ha annunciato che il  panda gigante «fino a ieri era “Endangered”, (minacciato), oggi è “Vulnerable”». Infatti , al World conservation congress  in corso alle Hawaii l’Iucn ha annunciato che  l’animale simbolo del Wwf è stato declassato da una categoria di minaccia maggiore ad una minore L’aggiornamento della Lista rossa  dell’Iucn, che ora include...

aree protette Iucn

Il 14,7% delle terre emerse è area protetta, ma zone essenziali per la biodiversità sono indifese

Aree marine protette nel 10% delle acque territoriali: più 300% negli ultimi 10 anni

Secondo il rapporto “2016 Protected Planet” presentato dall’United Nations environment programme (Unep) e dall’International union for conservation of nature (Iucn), al World conservation congress in corso alle Hawaii, «Con il 14,7% delle terre e il 10% delle acque territoriali protette, il mondo è sulla buona strada per realizzare un grande obiettivo della conservazione mondiale». Però, il...

Abbassate il volume 1

Air gun e balene: abbassate il volume!

Una nuova guida Iucn per capire gli impatti delle prospezioni petrolifere sulle specie marine

Al World conservation congress dell’International union for conservation of nature (Iucn) in corso ad Honolulu, alle Hawaii, è stata presentata una guida perché gli studi sismici ed altre forme di cartografia sottomarina siano più rispettosi dell’ambiente, con l’obiettivo di sensibilizzare gli impatti negativi del rumore intenso sulla vita marina. L’Iucn sottolinea che «Le balene e...

Balene russe

Le balene grigie russe stanno meglio, ma l’estrazione di gas e petrolio resta una minaccia

L’esperienza del Wgwap con la Sakhalin Energy un esempio per governi e business?

La popolazione di balene grigie occidentali (Eschrichtius robustus) a rischio critico di estinzione  che si nutrono nelle acque davanti all’isola di Sakhalin, nell’Estremo Oriente russo, stanno mostrando segnali di lenta ripresa, ma i suoi esemplari e il suo areale sono ancora minacciati dall’attività industriale. A dirlo è il rapporto congiunto “Stories of influence” presentato da...

fertility day fascismo

Altro che Fertility day: per la demografia nel 2050 l’Italia sarà in crisi di vecchiaia

In pensione a 69,3 anni, e senza apporto migratorio anche la popolazione sarebbe in declino (-11,4%)

In genere materia semisconosciuta al pubblico dibattito nazionale, ai temi propri della demografia sono stati concessi poco più dei 15 minuti di celebrità con l’infausto lancio del Fertility day, previsto per il 22 settembre ma già sconfessato nei fatti dal premier Renzi: «Non sapevo niente di questa campagna, non l’ho neanche vista – ha dichiarato...

Palmyra 1

Ritorno a Palmyra, cinque anni dopo l’eradicazione dei ratti l’isola rinasce

Tornano gli uccelli migratori, crescono nuove piantine e spuntanio granchi di terra mai visti

Sono passate tre settimane  da quando un team di 5 ambientalisti di Island Conservation ha visitato l’atollo tropicale di  Palmyra Atoll, nelle Line Islands, 1.000 a sud delle Hawaii, che era stato invaso dai ratti portati dagli uomini. Come spiega Coral Wolf, di Island Conservation, «Fortunatamente per noi e il resto degli abitanti dell’isola che...

fossili stromatoliti

Scoperti fossili di 3,7 miliardi di anni fa: la vita prosperava sulla giovane Terra

Forme di vita simili potrebbero esserci state anche su Marte?

Quello fatto da un team di ricercatori australiani in Groenlandia è un ritrovamento davvero straordinario: hanno scoperto i fossili più antichi del mondo, inoltrandosi così nella storia più remota della vita sul nostro pianeta. Il team, guidato da  Allen Nutman  dell’università Wollongong (Uow) e che comprendeva Vickie Bennett (Australian National University e università del New...

Mangiare fiore 1

Mangiare (alcuni) fiori fa bene alla salute

Uno studio dell’Università di Pisa sulle proprietà antiossidanti di 12 specie di fiori edibili

Dallo studio “Antioxidant power, anthocyanin content and organoleptic performance of edible flowers”, pubblicato su Scientia Horticulturae da Stefano Benvenuti, Elisa Bortolotti e Rita Maggini del dipartimento  di scienze agrarie, alimentari e agro-ambientali dell'università di Pisa, vene fuori che ci sono «Fiori belli e buoni da mangiare, che al sapore somigliano alla carota o al ravanello e che...

rinnovabili solare sardegna

Green economy? Le rinnovabili in Italia sono ancora il nemico

Da un’idea del Nobel Carlo Rubbia un innovativo impianto solare in Sardegna: media, comitati e politici insorgono

Che in Italia siano tempi duri per le rinnovabili è cosa nota. In tanti più volte abbiamo denunciato l’incapacità della classe dirigente di comprendere che la crisi climatica da una parte, e le straordinarie occasioni di sviluppo connesse alle nuove fonti di energia, avrebbero richiesto politiche lungimiranti, sul modello della Energiewende tedesca. Invece abbiamo assistito...

Elefanti di savana

In 7 anni i bracconieri hanno massacrato il 30% degli elefanti di savana africani

Prima della colonizzazione in Africa vivevano 20 milioni di elefanti, ora sono 434.000

I risultati del Great Elephant Census, pubblicati nello studio “Continent-wide survey reveals massive decline in African savannah elephants”, apparso su PeerJ, non sono per niente incoraggianti e il vicedirettore dell’United Nations environment programme (Unep), Ibrahim Thiaw, ha detto che «Ha dimostrato che le popolazioni di elefanti africani di savana sono diminuite del 30% (144.000 elefanti)...

Kiwi

Grazie al DNA scoperte altre 6 specie o sottospecie di kiwi, quelle viventi sono 11 e 6 sono estinte

I Kiwi sono più “giovani” di quanto si pensasse. Il boom di specie dovuto ai ghiacciai?

I kiwi della Nuova Zelanda sono tra gli uccelli più strani del mondo: non volano, sono notturni, sono scavatori sporchi ed elusivi e hanno le narici alla fine del suo lungo becco. Ma l’uccello simbolo della Nuova Zelanda ha anche una eccezionale storia evolutiva legata all’ultima glaciazione e le specie di Kiwi sono molte di più...

Elefanti di foresta

Gli elefanti di foresta si riproducono troppo lentamente. Sono condannati all’estinzione?

Ci vorrebbe un secolo perché si riprendano dal bracconaggio iniziato nel 2002

Gli elefanti di foresta africani sono uno dei mammiferi con il più lento tasso riproduttivo del mondo e ci vorrà quasi un secolo perché possano recuperare dall’intenso bracconaggio che hanno subito a partire dal 2002. Infatti, secondo uno studio appena pubblicato sul Journal of Applied Ecology,  il primo ad occuparsi della demografia di questi pachidermi,...

terremoto rapporto ingv

Terremoto in centro Italia, geologi: «Un evento come quello non deve fare vittime»

L’Ingv pubblica il primo rapporto sulla sequenza sismica in atto. Finora oltre 3mila le scosse nell’area

A sei giorni dal terremoto che ha spezzato vite ed edifici nel centro Italia – e alla quale sono seguite finora oltre 3mila scosse – l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia pubblica un primo rapporto sulla sequenza sismica in atto, basato sull'analisi dei dati sismologici, geologici e geodetici raccolti dalle reti di monitoraggio e dalle squadre...

Lumache uccellini

Le lumache killer che divorano i pulcini indifesi nei nidi

Scoperte in Polonia, ma ci sono segnalazioni in tutta Europa

Quello di fronte al quale si sono trovate Katarzyna Turzańska, del museo di storia  naturale dell’università di  Wrocław, e Justyna Chachulska della Facoltà  di scienze biolgiche, Dipartimento protezione della natura dell’università di  Zielona Góra, non se lo aspettavano proprio: delle voraci lumache giganti che predavano pulcini dentro i nidi. Le due ricercatrici polacche hanno reso...

apple innovazione iphone irlanda mazzucato

Apple e la mela avvelenata dell’innovazione: ricerca pubblica e utili privati, esentasse

Mariana Mazzucato: «È lo Stato il creatore di tecnologie rivoluzionarie come quelle che rendono l’iPhone così smart»

Dopo due anni d’indagini, la Commissione europea è giunta alla conclusione che uno stato membro dell’Ue – l’Irlanda – ha concesso «vantaggi fiscali indebiti per un totale di 13 miliardi di euro» alla Apple a partire dal 1991, un intervento definito «illegale ai sensi delle norme Ue in materia di aiuti di Stato», anche se...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. 9
  11. 10
  12. ...
  13. 47