Scienze e ricerca

Efficienza nell’illuminazione: la ricerca europea guarda agli Oled

Continua la ricerca europea per ottenere un’illuminazione sempre più efficiente e in grado di ridurre il consumo energetico complessivo. Attualmente l’attenzione è riposta sull'elettroluminescenza organica, una soluzione per l'illuminazione che promette di superare in efficienza persino le lampade fluorescenti compatte (Cfl). Particolarmente interessanti sono i diodi organici a emissione di luce (Oled), in cui un...

Potenziale geotermico superficiale: con Termomap la mappa è servita

Un servizio web open source, per conoscere i “segreti” energetici delle viscere della Terra. Grazie al progetto “Thermomap”, con cui sono stati armonizzati i dati preesistenti relativi a geologia, idrogeologia, suolo e clima, è stato possibile visualizzare il potenziale geotermico molto superficiale (Sgp) dell'Europa. «L'energia geotermica, tra cui sistemi geotermici orizzontali superficiali, è l'energia termica intrappolata...

Cos’è la tribologia? Come una scienza poco nota può aiutare le vie della sostenibilità

Come l’attrito, l’usura e la lubrificazione siano temi attinenti con l’ambiente e la sostenibilità è una sana curiosità che potrà essere soddisfatta a Torino dall’8 al 13 settembre: l’ambiente è infatti un tema centrale del Congresso Mondiale di Tribologia (World Tribology Congress, WTC), la scienza che studia questi fenomeni. È la prima volta che si...

Prevenzione sismica: utilizzare il legno e imparare dai Borboni

Fare prevenzione sismica significa costruire con criteri antisismici e il Cnr invita a guardare agli insegnamenti che vengono dal passato anche per adeguare la normativa attualmente vigente nella nostra legislazione, che risale al 2008 e che ora è in corso di revisione. Il Consiglio nazionale delle ricerche fa presente che il primo regolamento antisismico d’Europa...

Ecco Petrobot: robot al posto degli uomini per ispezionare i serbatoi petrolchimici

La Commissione UE, in collaborazione con un consorzio di 10 imprese europee diretto dalla multinazionale Shell e che comprende anche Gassco (No), C, Khevron North Sea, Quasset ed Ocrobotics (UK) Koninklijke Vopak ed A.Hak Industrial Services (NL), Dekra Industrial (SE), Alstom Inspection Robotics (CH), Innospectiono (D),  a ha dato il via al  progetto Petrobot che...

Con le piante si proteggono le paludi interne della Laguna di Venezia: al via il progetto Life Vimine

Fascinate di materiali vegetali per difendere dall'erosione le barene e le paludi più interne della Laguna di Venezia. Questo è l’obiettivo del progetto Life Vimine, coordinato dal Dipartimento di Ingegneria industriale dell'Università di Padova che prende il via oggi e sarà realizzato in 48 mesi. «Life Vimine prevede interventi di ingegneria naturalistica e andrà a...

La fine del topo dopo l’illusione della vita eterna

Ricercatori Usa modificano il gene di un roditore allungandone la vita del 20%

Per noi italiani  che già occupiamo i primi posti nel mondo per quanto riguarda la speranza di vita alla nascita – con gran dispiacere per le casse della previdenza sociale –, la notizia appare ancora più succulenta: negli Stati Uniti, gli sforzi congiunti di 18 ricercatori hanno dimostrato che basta modificare un gene in un...

Come le attività degli esseri umani cambiano il cervello degli altri animali

È davvero una ricerca affascinante quella di Emilie Snell-Rood e Naomi Wick, del Department of ecology, evolution and behavior, dell’università del Minnesota che hanno pubblicato sui Proceeding of Royal Society B e conferma in maniera sorprendente la tremenda forza evolutiva della specie umana sugli altri mammiferi e sul loro cervello. Se è vero che portiamo all'evoluzione dei...

Greenpeace lancia il concorso di idee: in palio 30mila euro, ecco come partecipare

Dal 3 settembre al 15 novembre saranno aperte le selezioni per il miglior progetto di pompa da irrigazione a energia solare destinata alle piccole fattorie indiane

Greenpeace lancia un concorso di idee appetibile e ambizioso: 30.000 euro per un progetto per la realizzazione in India di pompe da irrigazione alimentate da fonti rinnovabili. «In India – si legge sul sito della campagna – oltre 10 milioni di pompe da irrigazione alimentate a diesel hanno permesso alle piccole fattorie di innaffiare le...

Groenlandia: scoperto un incredibile Grand Canyon sotto la calotta glaciale

Un team di ricercatori, del quale fa parte anche l’italiano Giorgio Spada del dipartimento di Scienze di base e fondamenti dell’università di Urbino, ha scoperto in Groenlandia un gigantesco canyon sepolto sotto due chilometri di calotta glaciale. La ricerca che da conto di questa eccezionale scoperta (Paleofluvial Mega-Canyon Beneath the Central Greenland Ice Sheet) è...

Biosicurezza: la piattaforma web europea per la gestione delle emergenze parlerà italiano

È stata chiamata provvisoriamente EU Plant and Food Security Information System (Eupfsis) la piattaforma web sulla biosicurezza europea che è  stata presentata oggi a Pechino al Congresso internazionale di patologia vegetale (Icpp 2013), l’appuntamento quinquennale che fa il punto a livello internazionale sulla patologia Vegetale e che riunisce i migliori esperti del settore provenienti da ogni parte del...

Le balenottere azzurre si abbronzano, i capodogli si scottano

Il modo in cui le balene reagiscono alla luce solare può spiegare il processo di invecchiamento umano

«Le grandi balene hanno recentemente dimostrato di subire danni alla pelle indotti dalla continua esposizione ai raggi Uv del sole. Le conseguenze genotossiche di tale esposizione non sono note per queste specie marine con una vita lunga, così come la loro capacità di contrastare i danni indotti dai raggi Uv». È quanto si afferma nello studio...

PlanetSolar, o il giro dell’Oceano in 80 pannelli solari

La più grande nave alimentata totalmente dal fotovoltaico è giunta in Belgio, dopo aver studiato la Corrente del Golfo

È partita lo scorso 6 agosto dal Canada, St.John’s per l’esattezza, e dopo 23 giorni di navigazione nel nord dell’Oceano Atlantico, PlanetSolar - la più grande imbarcazione alimentata a energia solare già detentrice di numerosi record, è giunta in Belgio, a Oostende, terminando la sua seconda spedizione scientifica. Per 23 giorni e 4598 km ha...

Energia atomica, l’Europa guarda alla fusione nucleare: 3 miliardi di euro alla ricerca

Per consentire il finanziamento delle attività dell'impresa comune europea per Iter e lo sviluppo dell'energia da fusione anche per il periodo 2014-2020 il Consiglio europeo propone la modifica della decisione Euratom del 2007 che istituisce tale impresa. In particolare propone un contributo della Comunità europea dell'energia atomica (Euratom) pari a circa 2,915 miliardi di euro....

Ma che cos’è davvero un ogm? Riesplode la discussione

Riesplode negli Usa la discussione teorica e pratica sugli ogm. Ma per spiegare che cosa sta succedendo ora bisogna fare un passo indietro e ricordare che avevano impiegato 85 anni, gli agronomi, per selezionare con il classico metodo dell’ibridazione, una mela capace di resistere agli attacchi di Venturia inaequalis, il fungo che causa la fastidiosa...

Ecco “Armadillo” l’auto elettrica pieghevole sudcoreana

È un’auto completamente elettrica, con 4  ruote motrici e che può arrivare ad una velocità di 60 Km all’ora. Una citycar che pesa solo 450 Kg e che occupa poco posto nel parcheggio, visto che è “piegabile”. Il Korea Advanced Institute of Science and Technology (Kaist) che ha sviluppato il prototipo (finanziato dal governo di Seoul)...

Uno sguardo (molto italiano) al futuro della robotica

Progetto Eyeshots, possibili applicazioni per le malattie degenerative come il morbo di Parkinson

L'obbiettivo principale del progetto di robotica Heterogeneous 3-D perception across visual fragments (Eyeshots), coordinato dall'università di Genova e al quale ha partecipato anche l’università di Bologna, è quello di riprodurre il comportamento umano nei robot attraverso la simulazione dei meccanismi di apprendimento umani. Il progetto, finanziato dall’Unione europea con 4 milioni di euro nell'ambito del tema...

Il vecchio calcestruzzo può aiutare a proteggere gli ambienti di acqua dolce

Nei laghi e corsi d'acqua troppo spesso finisce così tanto fosforo da costituire una minaccia per l'ambiente acquatico, ma ora lo studio “Crushed concrete as a phosphate adsorbing material. A potential new management tool”, pubblicato sul Journal of Environmental Quality dimostra che esiste un modo semplice e poco costoso per impedire che il fosforo inquini...

Si può prevedere dove cadrà un fulmine? Con Lolight l’Europa ci crede

L’Ue sta sviluppando un sistema a basso costo per rilevare i lampi con una precisione di 100 metri

Gli uomini sono da sempre convinti che essere colpiti da un fulmine sia un evento rarissimo, tanto che nel passato, da Zeus a Thor, il fulmine era legato ai capricci ed al potere assoluto delle divinità. La verità è che i fulmini sono una delle principali cause di morti e ferite legati agli eventi atmosferici,...

Biogeoscienze: uso dei minerali per finalità farmacologiche? 18 atenei italiani insieme per la ricerca

Sarà un’edizione ricca di informazioni quella di Geoitalia 2013 che si terrà a Pisa il prossimo settembre. Si anticipano infatti alcune risposte alle ricerche portati in un progetto, coordinato da Gilberto Artioli dell’Università di Padova, che coinvolge ricercatori di varia estrazione (mineralisti, geochimici, chimici, fisici, biologi, medici, ingegneri) di 18 Università italiane, suddivisi in otto...

Scienza libera, l’Europa esulta: siamo al giro di boa. E Horizon 2020 sarà open access

L'accesso aperto alle pubblicazioni scientifiche sta raggiungendo un punto critico, con la metà di quelle del 2011 ormai messe a disposizione gratuitamente

Uno studio finanziato dalla Commissione europea e reso noto oggi ha confermato «La tendenza generale a mettere a disposizione dei lettori gratuitamente le scoperte della ricerca, il cosiddetto “open access”», da molti individuato come un'importante risorsa per il futuro della scienza. Secondo la Commissione Ue «Questa nuova ricerca indica che l'accesso aperto sta raggiungendo un...

Google e citizen science: arriva la street view sottomarina per studiare le barriere coralline

All’Intecol Congress Ecology: Into the next 100 years, in corso a Londra ed organizzato dalla British Ecological Society (Bes), è stato presentato un nuovo modo di studiare le barriere coralline di tutto il mondo, grazie a panorami a 360 gradi dell’underwater street-view di Google. Questo pionieristico progetto permetterà agli ecologisti di sfruttare la collaborazione con la...

L’Oceano Atlantico e le bocche di ferro, una scoperta per il futuro del clima

Una studio rivela una nube di micronutrienti che risale dai pennacchi della dorsale medio-atlantica meridionale

Un team di scienziati ha scoperto un enorme pennacchio di ferro e altri micronutrienti lungo più di 1.000 km che fuoriesce dalle bocche idrotermali nelle profondità dell'Oceano Atlantico meridionale. La scoperta, pubblicata su Nature Geoscience, mette in discussione le attuali stime dell’abbondanza di ferro e rappresenta una sfida per le ipotesi dei ricercatori riguardanti le fonti...

Uomini e vulcani, i perché di una strana (e pericolosa) convivenza

«L’Italia è un esempio della convivenza tra uomini e vulcani che, attraverso i secoli, ha portato allo sviluppo di una civiltà che oggi però deve confrontarsi con la crescente esposizione al rischio, derivante soprattutto dall’inurbamento incontrollato». Sandro de Vita, vulcanologo dell’Osservatorio Vesuviano, anticipa quello che sarà un tema portante per la IX edizione di Geoitalia,...

Ufo o fantasma? No, plasmoide: la scienza fa luce su un affascinante fenomeno fisico [VIDEO]

Emersa da una soluzione ionizzata, la sfera ha raggiunto una durata ragguardevole per lo studio scientifico

Un gruppo di ricercatori statunitensi ha annunciato di aver sviluppato un nuovo e più efficiente metodo per produrre in laboratorio un plasmoide luminoso: ovvero, una carica luminescente che emerge da una soluzione ionizzata. Il team della US Air Force Academy del Colorado ha fatto brillare per quasi mezzo secondo la "nuvola" di plasmoide. Conosciute sin...

Sostenibilità in prigione. Il progetto avanguardista di Washington compie 5 anni

Nei 12 istituti penitenziari dello Stato di Washington si studiano le scienze naturali e si mettono in pratica. Per il beneficio di tutti: comunità carceraria, spesa pubblica, autodeterminazione dei detenuti

Ha compiuto i 5 anni il meritevole e innovativo progetto del Dipartimento di Correzione dello Stato di Washington, creato e portato avanti insieme all’Evergreen State College. Si tratta di un progetto nato per collegare i temi della sostenibilità ambientale ed economica alla gestione delle carceri, intesa sia come gestione logistica dei consumi e dei bisogni...

Energia solare a “saldo” con il ‘perovskite’?

Grazie alla ricerca e a materiali noti da tempo, ma accantonati, si possono ottenere celle solari altamente efficienti e poco costose da produrre. Grazie all’utilizzo di perovskite, minerale con struttura cristallina costituiti da un ossido doppio di Ca e Ti (CaTiO3), i ricercatori affermano che i pannelli solari potrebbero costare tra 10 e 20 centesimi...

Absolute: wireless per garantire le comunicazioni in caso di disastri

Il progetto "Aerial Base Stations with Opportunistic Links for Unexpected & Temporary Events" (Absolute) ha ricevuto il Best Paper Award alla quarta Conferenza internazionale sui servizi satellitari personali. Si tratta di un progetto coordinato dalla francese Thales Communications & Security, finanziato dall'Unione europea con 8 milioni di euro e che «punta a sviluppare una rete...

Geoitalia 2013, università e scuole in rete per le scienze delle terra

Mauro Rosi: «Iniziativa per promuovere la cultura delle scienze della terra tra gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado»

A Pisa dal 16 al 18 settembre oltre 1500 scienziati provenienti da tutto il mondo si confronteranno a Pisa sulle problematiche riguardanti la Terra, i popoli dai cambiamenti climatici all’alimentazione, dai vulcani allo studio sempre più sorprendente del sottosuolo. Geoitalia 2013, questo il nome dell’iniziativa di cui più volte ha già parlato greenreport.it, che punta...

Il fossile di un “proto-mammifero” rivela il mistero dell’evoluzione dei primi nostri antenati

Nella regione autonoma cinese della Mongolia interna è stato recentemente scoperto il fossile di un "proto-mammifero" che potrebbe aver chiarito l’evoluzione dei primi mammiferi, cioè dei nostri antenati. Gli scienziati pensano che il fossile ben preservato del Megaconus mammaliaformis (nell’immagine), un erbivoro del giurassico che circa 165 milioni di anni fa era già dotato di...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. ...
  4. 78
  5. 79
  6. 80
  7. 81
  8. 82
  9. 83
  10. 84
  11. 85