Pesca e allevamenti

pesca-merluzzo-bianco

Una nuova strategia Ue per la gestione dello sforzo di pesca degli stock di merluzzo bianco

Gli stock scendono al di sotto dei livelli di salvaguardia della biomassa (MSY Btrigger)

L’Ue modifica la strategia di gestione dello sforzo di pesca degli stock di merluzzo bianco (Gadus morhua). Con nuovo regolamento - pubblicato sulla Gazzetta ufficiale di sabato – modifica il regolamento del 2008 che istituisce un piano a lungo termine per gli stock di merluzzo bianco nel Kattegat, nel Mare del Nord, nello Skagerrak e...

sea-shepherd-1

L’inseguimento ha inizio: le navi di Sea Shepherd a caccia di baleniere giapponesi (VIDEO)

La flotta ambientalista salpata per intercettare i cacciatori di balene nell’Oceano Antartico

Sea Shepherd ha annunciato che, dopo i preparativi finali in Australia, «La Steve Irwin, nave ammiraglia dell'organizzazione per la conservazione marina, è partita sabato dal molo Seaworks a Williamstown, Melbourne, seguita dalla Ocean Warrior, il nuovo pattugliatore veloce, salpata domenica da Hobart in Tasmania. Le due navi si stanno ora dirigendo verso l'immenso Oceano del Sud nello...

cous-cous-tunisia-1

Terre del cibo in Tunisia: un paese tra cous cous e fast food

«Ogni volta che in Tunisia si mangia un piatto di cous cous,  solo un quarto è prodotto localmente, i tre quarti  del piatto sono importati. Questo vuol dire vedere la dipendenza nel nostro piatto pur sapendo la Tunisia essere un Paese capace di nutrire la sua popolazione». A parlare è ricercatore e regista Habib Ayeb...

orso-marsicano-wwf

«L’orso marsicano non può aspettare». Dopo 6 i mesi la legge abruzzese di tutela resta senza fondi

Si è dimesso il rappresentante della Regione Abruzzo nel Patto per la tutela dell’orso bruno marsicano (Patom)

A giugno la Regione Abruzzo ha approvato la legge regionale “Interventi a favore della conservazione dell’orso bruno marsicano” che destina i fondi per il pagamento dei danni causati dall’orso alle attività rurali dell’Abruzzo, così da scongiurare eventuali conflitti tra attività umane e presenza del plantigrado. Oggi il Wwf, a quasi sei mesi dall’approvazione della legge denuncia...

biodiversita-wwf

Biodiversità, Wwf: «Azioni concrete urgenti per non erodere la ricchezza della vita e rispettare gli obiettivi globali»

Costruire un pianeta sostenibile e resistente ai cambiamenti climatici

Mentre a Cancún, in Messico, comincia la 13esima Conferenza delle parti della Convention on biological diversity (Cop13 Cbd) il Wwf ricorda che secondo il suo recente Living Planet Report «L'erosione della biodiversità procede a ritmi allarmanti: il monitoraggio di 14.152  popolazioni di 3.706  specie di vertebrati dimostra che sono diminuite del 58% tra il 1970 e...

biodiversita-cancun-cop13

Al via la conferenza Onu sulla biodiversità: salvare le specie per il benessere dell’uomo

Circa due terzi degli obiettivi di mondiali per la biodiversità di Aichi non verranno raggiunti nel 2020

Comincia oggi a Cancún, in Messico, la 13esima Conferenza delle parti della Convention on biological diversity (Cop13 Cbd), alla quale partecipano più di 5.000 delegati di 196 Paesi del mondo, Che dovrebbe coordinare gli sforzi per riuscire a rispettare gli impegni internazionali per fermare la perdita della biodiversità internazionale. La conferenza Onu sulla biodiversità è...

Burmese fishermen raise their hands as they are asked who among them want to go home at the compound of Pusaka Benjina Resources fishing company in Benjina, Aru Islands, Indonesia, Friday, April 3, 2015. Hundreds of foreign fishermen on Friday rushed at the chance to be rescued from the isolated island where an Associated Press report revealed slavery runs rampant in the industry. Indonesian officials investigating abuses offered to take them out of concern for the men's safety. (AP Photo/Dita Alangkara)

Schiavi in alto mare, il lato oscuro della pesca

Un settore fonte di cibo e lavoro ma «allo stesso tempo anche di oppressione per i più vulnerabili»

Dalla pesca arriva il 17% di tutte le proteine animali consumate nel mondo, lavoro per circa il 10% della popolazione globale e un export che vale 135 miliardi di dollari annui. Numeri che non combaciano sempre con la sostenibilità, sia dal punto di vista ambientale – la sovrapesca rappresenta ormai un problema dalle dimensioni critiche...

baleniera-giapponese-1

Le baleniere giapponesi partite a caccia di 333 balenottere minori in Antartide (VIDEO)

Operation Nemesis di Sea Shepherd: solo noi per fermare la caccia alle balene

Il 18 novembre sono salpate dal porto giapponese di Shimonoseki, nella prefettura di Yamaguchi, le baleniere Yushin Maru (724 tonnellate)  e la Yushin Maru 2 (747 t.) per  condurre nell’Oceano Antartico quella che Tokyo chiama "caccia a fini di ricerca". La  Yushin Maru e la Yushin Maru 2 saranno presto raggiunte da altre  due baleniere...

antibiotici antibiotico

Giornata europea degli antibiotici, 22 associazioni scrivono al ministro

Confronto sugli impegni presi e da prendere contro la resistenza agli antibiotici

Aiab, Altroconsumo, Arci, Cgil, Cittadinanzattiva, Ciwf Italia, Comuni Virtuosi, FederBio, Federazione italiana media ambientali, Fondazione culturale responsabilità etica, Fondazione sviluppo sostenibile, Fondazione Univerde, Greenpeace, Legambiente, Libera, Lipu, Marevivo, Movimento difesa del cittadino, Slow food,  Unione degli studenti e Wwf hanno scritto oggi al ministro della salute Beatrice Lorenzin, chiedendo un incontro per parlare insieme degli...

renne-cambiamento-climatico

80.000 renne morte nell’Artico russo. Gli scienziati: decessi collegati al cambiamento climatico

Il tasso di mortalità delle renne minaccia anche l’antica cultura dei pastori nomadi

Le insolite condizioni atmosferiche legate ai cambiamenti climatici hanno provocato la morte di decine di migliaia di renne nell’Artico russo. A confermarlo è lo  studio “Sea ice, rain-on-snow and tundra reindeer nomadism in Arctic Russia” pubblicato su Biology Letters  da un team di ricercatori finlandesi, svedesi, britannici, coreani statunitensi e austriaci guidato da Bruce Forbes,...

resistenza-agli-antibiotici

Resistenza agli antibiotici: in aumento il consumo di antibiotici negli allevamenti in Italia

Fao: Necessario un balzo in avanti nella ricerca per tenere a freno la resistenza antimicrobica

In occasione della Settimana mondiale di sensibilizzazione sugli antibiotici - un'iniziativa congiunta di Fao, Organizzazione mondiale della sanità (Oms) e  'Organizzazione mondiale per la salute animale (Oie) per aumentare la consapevolezza di una delle più grandi minacce per la salute -  Compassion in world farming (Ciwf) Italia  ricorda che «Secondo l’ultimo report dell’Agenzia europea per...

simposio

L’eco-innovazione necessaria per un miglior accesso al cibo, all’acqua e all’energia

I tre fattori legati tra loro, messi a rischio dai cambiamenti climatici, al centro del simposio organizzato al Cyprus Institute

L’avanzata dei cambiamenti climatici, combinata al conseguente incremento di eventi climatici estremi, costituiscono un rischio più che concreto nella lotta all’eradicazione della fame nel mondo, oltre a minare alla base la sostenibilità dei nostri approvvigionamenti alimentari – a fronte di una popolazione mondiale che crescerà ancora per alcuni decenni. L’allarme è arrivato da tempo da...

delfini-isole-salomone

Le Isole Salomone liberano i delfini destinati alla cattività (VIDEO)

I difensori dei delfini: il blitz è un pugno nello stomaco per i cinesi e per altri delfinari

Il 31 ottobre, Francis Pituvaka, responsabile comunicazione del ministero della pesca e delle risorse marine, ha annunciato che «In una oprazione congiunta, che ha coinvolto il ministero della pesca,  Marine Resources compliance officers e la Royal Solomon Islands police force, durante il weekend ha portato lease alla liberazione di 27 delfini dalle gabbie galleggianti a...

oceani-pesca-naviglio

L’onda dell’azione climatica per gli oceani. Impegno globale alla Cop22 Unfccc

Come affrontare gli impatti dei cambiamenti climatici sugli oceani, mari, coste e isole

La 22esima Conferenza della parti  dell’United Nations framework convention on climate change in corso a Marrakech, in Marocco, ha celebrato l’Oceans Action Day con un’iniziativa organizzata dalla Fao sui modi in cui il mondo sta affrontando gli impatti dei cambiamenti climatici su oceani, mari e contesti costieri e insulari e alla quale alla quale hanno...

orche-noaa

Abbattere le dighe sullo Snake River per salvare le orche (VIDEO)

Non ci sono più salmoni, le orche intossicate dal loro grasso e avvelenano i cuccioli col latte

Il Center for whale research dello Stato Usa di Washington monitorano una piccola popolazione di orche in via di estinzione a Puget Sound, conosciuta come Southern resident killer whales (Srkw) e ha annunciato che l’estate passata tre di questi splendidi cetacei, due femmine e un cucciolo di 10 mesi,  sono morti o dispersi. Dalla popolazione...

belene-santuario-atlantico

Balene, l’Iwc boccia ancora una volta il Santuario dell’Atlantico meridionale

I Paesi balenieri impediscono che si raggiunga il quorum. A favore Ue e America Latina

Nonostante abbiano votato a favore la maggioranza dei Paesi, il summit dell’International whaling commission (Iwc) in corso a Portoz, in Slovenia, non ha approvato  la proposta di creare un Santuario delle balene nell'Atlantico meridionale. Come sottolinea Greenpeace, «La prima votazione significativa della Iwc ha lasciato con l'amaro in bocca chi si batte per la salvaguardia delle balene». Infatti, i l...

pesce-nel-piatto-eea

Pesce in tavola, Eea: necessario attuare cambiamenti nel sistema alimentare

Ma sul pesce spada è ultimatum di Oceana all’Ue: chiudere la pesca o perdere lo stock

Con il suo nuovo rapporto “Seafood in Europe; a food system approach for sustainability”, l’Agenzia europea dell’ambiente (Eea) rilancia un allarme globale: «Garantire il nostro bisogno di cibo è diventato una grave minaccia per l'ambiente, conduce a un aumento delle emissioni e all'eccessivo sfruttamento delle risorse naturali come l'acqua, il suolo e il pesce. La nostra...

allevamento-animali

Allevamenti in Italia: 800 milioni di animali a cui somministriamo il 71% degli antibiotici (VIDEO)

La zootecnia intensiva non rispetta il benessere animale e la salute di persone e ambiente

Secondo un rapporto congiunto di European centre for disease prevention and control (Ecdc), European food safety authority (Efsa) ed European medicines agency (Ema), «La zootecnia italiana è in larghissima parte intensiva», con una popolazione di poco più di 60 milioni di abitanti, l’Italia ogni anno alleva a scopo alimentare circa 800 milioni di animali. Le vacche...

fao-agricoltura-sofa-0

Fao: il grande ruolo dell’agricoltura nella riduzione dei gas serra

«Avviare un percorso sostenibile per i piccoli proprietari e per i sistemi alimentari»

Secondo il rapporto Fao “The state of Food and Agricolture” (Sofa 2016) «L'impegno per sradicare fame e povertà deve andare di pari passo con le rapide trasformazioni dell'agricoltura e dei sistemi alimentari per far fronte a un mondo più caldo». La Fao spiega che «L'agricoltura nel suo complesso, includendo nel termine la silvicoltura, la pesca...

sterco-balena

Basta caccia alle balene: il loro sterco fertilizza il mare

I grandi mammiferi marini sono “foreste pluviali che nuotano". Una risoluzione del Cile all’Iwc

Dal 20 al 28 ottobre si terrà a Portoz, in Slovenia , la 66esima International whaling commission (Iwc), che segna anche il 70esimo anniversario dell’organizzazione, e il Cile ha presentato una risoluzione senza precedenti nella quale sottolinea che «Una crescente evidenza scientifica dimostra che le balene aumentano la produttività degli ecosistemi attraverso la concentrazione di...

orche-namibia-1

I cinesi vogliono catturare centinaia di orche, delfini, otarie e pinguini in Namibia

Boom di delfinari in Cina: a caccia di mammiferi marini in tutto il mondo per rifornirli

Il 14 ottobre a Walvis Bay, in Namibia, The Earth Organization Namibia ha organizzato una marcia pacifica per chiedere  al governo di Windhoek  di respingere le richieste di almeno un’impresa cinese (ma si sospetta che ce ne siano altre) che ha chiesto la licenza di catturare vive ed esportare ogni anno 10 orche, 500 –...

boto-1

I delfini del Rio delle Amazzoni macellati per farne esche per i pesci (VIDEO)

Un’app per salvarli dai bracconieri che li rivendono per pescare i pesci gatto

E’ noto da tempo, come ha confermato  lo studio “Use of dolphins and caimans as bait for Calophysus macropterus (Lichtenstein, 1819) (Siluriformes: Pimelodidae) in the Amazon”, pubblicato nel 2015 sul  Journal of Applied Ichthyology  che in Amazzonia i pescatori stanno e uccidendo i boto, i delfini d'acqua dolce chiamati anche Inia, per utilizzarli come esca per i...

fossa-di-pomo

Fossa di Pomo, ambientalisti: no alla pesca in una delle zone più vulnerabili dell’Adriatico

Legambiente, Marevivo, MedReAct e Wwf: bene l’interrogazione di Realacci a Martina

Ieri greenreport.it dava notizia di un’interrogazione parlamentare del presidente della commissione ambiente della Camera, Ermete Realacci, rivolta al ministro delle politiche agricole Martina dopo che il suo ministero aveva parlato di una possibile riapertura della pesca a strascico nella zona più importante per la tutela e il recupero degli stock ittici dell’Adriatico: la Fossa di...

incendio-australia-1

Gigantesco incendio in Australia, dura da due settimane. Più di un milione di ettari distrutti

Sforzi sovrumani per contenerlo. A rischio comunità aborigene e specie protette

Un incendio, iniziato a causa di un fulmine a fine settembre, ha già divorato più di un milione di ettari nel cuore della regione di Kimberley, nel Western Australia. L’incendio ha incenerito diversi allevamenti di bestiame, Ellenbrae, Karunjie, Drysdale, lungo la famosa Gibb River Road, e la tra cui Ellenbrae, Karunjie, Drysdale e Mt Elizabeth...

fossa-di-pomo

Contro la riapertura della pesca a strascico nella Fossa di Pomo in Adriatico

Il divieto scade il 16 ottobre. Da Realacci interrogazione al ministro per le Politiche agricole

La Fossa di Pomo/Jabuka, nell’Adriatico centrosettentrionale, è uno dei bacini più rilevanti per l’economia della pesca del Mediterraneo, in particolare per i naselli e per gli scampi. Per tutelare questo prezioso habitat nel 1998 è stata istituita la zona di tutela biologica (ZTB) con divieto di pesca a strascico e altri tipi di pesca distruttivi....

pesce-spada

Il Wwf preoccupato per la sorte di pesce spada, squali e tonni

Non c'è tempo da perdere. Vanno prese misure immediate per invertire il declino dello stock

Dopo il 2016 Meeting of the SCRS (Comitato permanente per la ricerca e le statistiche) dell’International commission for the conservation of atlantic tunas  (Iccat) che si è tenuto a Madrid e che fornirà gli elementi per le decisioni che influenzano il destino di  specie chiave quali il pesce spada, il tonno rosso e gli squali nel Mediterraneo,...

pesce-spada-oceana

Pesce spada, Oceana: «Piano di emergenza o l’Ue chiuda la pesca»

In 30 anni di sovrasfruttamento la popolazione del pesce spada è diminuita di oltre il 70%

  Oceana, l’Ong internazionale che si occupa di protezione del mare, fa eco all’appello degli scienziati per «Un piano urgente e immediato per recuperare il pesce spada e assicurarne il futuro nel Mediterraneo. L’unica alternativa per l’Unione europea di raggiungere l’obbiettivo prefissatosi di gestire la pesca sostenibilmente entro il 2020 è la chiusura totale della...

lupi-valle-dosta

Valle d’Aosta, la Regione vuole abbattere i lupi. Ce ne sono 20/25 (VIDEO)

Il 3 ottobre il giornale valdostano Gazzetta Matin denunciava «attacchi a ripetizione a greggi nell'alta Valpelline» e della cosa se ne è parlatonel Consiglio regionale della Regione autonoma della Valle d’Aosta, la più piccola d’Italia ma anche quella che vanta uno dei più antichi Parchi italiani, quello del Gran Paradiso, il Parco regionale del Mont Avic...

lago-vittoria-0

Il lago Vittoria è una calamita per supertemporali e potrebbe diventare ancora più pericoloso

Ogni anno nelle sue acque muoiono tra i 3.000 e il 5.000 pescatori

Lago Vittoria, diviso tra  Uganda, Kenya e Tanzania, è una fonte di cibo vitale per circa 30 milioni di persone che vivono sulle sue rive. Con una superficie di quasi 70 mila km2 è il secondo più grande lago del mondo, e probabilmente anche il più letale: dà lavoro a 200.000 pescatori ma ad un prezzo...

bovini-podalici

10 bovini podolici uccisi nella zona 1 del Parco Nazionale della Sila

Legambiente: «Bisogna porre fine alle illegalità diffuse nell'area protetta»

Ignoti hanno sparato con un fucile contro 10 bovini podolici che pascolavano nella Valle Tacina, nel Comune di Taverna, nella "Zona 1" a protezione integrale del Parco Nazionale della Sila. Cinque bovini sono stati uccisi sul colpo, mentre gli altri cinque sono stati sono stati abbattuti per decisione delle autorità sanitarie a causa delle gravi ferite che avvano riportato e...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. 9
  11. 10
  12. 11