Risorse

Gli ambientalisti Usa contro le violenze della polizia e le politiche repressive di Trump

Sierra Club e Greenpeace: protestare è un diritto costituzionale che va difeso e onorato, soprattutto di fronte alla violenza autoritaria

Dopo che manifestanti pacifici sono stati violentemente attaccati dalla polizia fuori dalla Casa Bianca per aver richiesto il rispetto dei diritti civili e alla vita della popolazione afroamericana, la più grande associazione ambientalista statunitense, Sierra Club ha duramente contestato le politiche repressive del presidente Donald Trump. L'anno scorso, Sierra Club si era unita  una coalizione di...

I difensori dell’ambiente sono sempre più vittime di violenza e omicidi

Ma ambientalisti e difensori del diritto alla terra riescono a vincere fino al 27% dei conflitti ambientali

Nei giorni scorsi ci ha fatto un immenso piacere ricevere un messaggio da Rosalinda Martinez. Eugui Roy. Il giovanissimo erpetologo e militante della piccola associazione Biologgers Divulgacion de las Ciencias assassinato in Messico il 7 maggio. Rosalinda ha detto di apprezzare molto il nostro interesse e l’articolo che greenreport.it ha scritto su suo fratello e,...

Le spiagge toscane nell’estate della pandemia. «Non un metro in più di concessioni balneari a scapito delle spiagge libere»

Il decalogo della associazioni ambientaliste per i comportamenti virtuosi e le richieste alle Istituzioni

Italia Nostra, Legambiente, Lipu e Wwf invitano tutti ad adottare comportamenti virtuos isui 600 km di coste toscane (tra continentali e insulari): una risorsa fondamentale, che è compito della collettività tutelare in modo rigoroso e puntuale. Per questo, propongono dieci azioni semplici e di sicuro impatto positivo per i nostri ecosistemi costieri. Vediamole in rassegna: 1) Non un...

Brasile, gli Yanomami contro cercatori d’oro e Covid-19 che mettono a rischio un intero popolo (VIDEO)

Al via la campagna Fora garimpo, fora covid contro le politiche di Bolsonaro

Fórum de Lideranças Yanomami e Ye'kwana e da Hutukara Associação Yanomami (HAY), Associação Wanasseduume Ye'kwana (SEDUUME), Associação das Mulheres Yanomami Kumirayoma (AMYK), Texoli Associação Ninam do Estado de Roraima (TANER), Associação Yanomami do Rio Cauaburis e Afluentes (AYRCA) hanno lanciato la campagna "Fora garimpo, fora covid. Praharayu warë wamaki! Yanomae Urihiha Xawara wa praharayu!" e...

Estinzione di massa peggio di quel che si credeva: la perdita di vertebrati terrestri sta accelerando (VIDEO)

I ricercatori: azione globale immediata e divieto del commercio di specie selvatiche, per rallentare la sesta estinzione di massa

Nel 2015, il biologo di Stanford Paul Ehrlich del Center for Conservation Biology della Stanford University è stato tra gli autori che pubblicarono su Science Advances lo studio "Accelerated modern human–induced species losses: Entering the sixth mass extinction" che annunciava che la sesta estinzione di massa al mondo era in corso. Cinque anni dopo, Ehrlich, Gerardo Ceballos dell’Instituto...

Covid-19, Guterres: «Agire ora o rischiamo una inimmaginabile devastazione a livello globale»

Il denaro è il nervo scoperto della guerra contro il coronavirus e della battaglia per lo sviluppo sostenibile

Intervenendo all’High-Level Event on Financing for Development in the Era of COVID-19 and Beyond, organizzato da Onu, Canada e Jamaica, sul finanziamento per lo sviluppo, il segretario generale dell’Onu, António Guterres ha sottolineato «A meno che i paesi di tutto il mondo non agiscano insieme ora, la pandemia di Covid-19 causerà devastazione e sofferenza inimmaginabili...

Il Covid-19 ha reso più urgente la necessità di estendere le soluzioni energetiche sostenibili in tutto il mondo (VIDEO)

Per raggiungere gli Obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030, bisogna consolidare i progressi fatti e accelerare gli sforzi per un'energia accessibile, affidabile, sostenibile e moderna per tutti

Secondo il nuovo Tracking SDG 7: The Energy Progress Report pubblicato da International energy agency (Iea) International renewable energy agency (Irena), United Nations statistics division (Unsd), World Bank e Organizzazione mondiale della sanità (Oms), «Nonostante i progressi accelerati nell'ultimo decennio, il mondo non riuscirà a garantire l'accesso universale a energia economica, affidabile, sostenibile e moderna...

Coldiretti: «Le cavallette devastano la Sardegna, è catastrofe biologica»

A favorire l’invasione sono i cambiamenti climatici: inverno caldo e piogge scarse

Dall’Africa centro-orientale, dallo Yemen, dall’Iran e dal Pakistan arrivano notizie di enormi sciami di cavallette del deserto che stanno invadendo intere regioni, ma Coldiretti rilancia anche l’allarme sulla cavallette che «stanno devastando anche ettari e ettari di terreno in Sardegna nella provincia di Nuoro dove una marea dei famelici insetti assedia le case e fa...

Nel 2019 più di 20.000 civili uccisi in 10 guerre. E sono solo cifre ufficiali

La pandemia di Covid-19 è una nuova minaccia mortale per i civili che vivono nei Paesi in guerra

Il Consiglio di sicurezza dell’Onu ha discusso di protezione dei civili durante un conflitto armato e, intervenendo nel dibattito, il segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres ha ricordato che queste persone già indebolite da anni di violenze oggi sono particolarmente vulnerabili alla pandemia di Covid-19: «La protezione dei civili è una responsabilità collettiva, deve...

Come i topi hanno conquistato le nostre case 6.500 anni fa

Hanno seguito la migrazione agricola in Europa. E poi sono arrivati i gatti

Come gli Homo sapiens, il topo comune (Mus musculus sp.) si è diffuso in tutto il mondo, diventando così la specie di roditore più invasiva. Lo studio "Tracking the Near Eastern origins and European dispersal of the western house mouse", pubblicato recentemente su Scientific Reports da un team dei ricercatori di 8 Paesi (Francia, Australia,...

Avvistamento di mamma orsa e 4 cuccioli, Legambiente e Wwf: ottima notizia che rende merito al lavoro svolto per tutelare una specie a rischio

Nicoletti: «Per salvare l'orso servono più parchi, più risorse, più conoscenza». Wwf: se incontrate un orso fate come Lorenzo in Trentino

Secondo Antonio Nicoletti responsabile nazionale aree protette e biodiversità di Legambiente, «La presenza documentata dal Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise di una mamma orsa con 4 cuccioli nel suo territorio, è un’ottima notizia per la conservazione dell’orso bruno marsicano nell’appennino centrale. È un evento straordinario che rende merito al lavoro svolto in questi anni...

Le paludi del Delta del Mississippi sono in uno stato di collasso irreversibile

Con gli attuali tassi di innalzamento del livello del mare sono destinate a scomparire

Secondo lo studio "Tipping points of Mississippi Delta marshes due to accelerated sea-level rise" pubblicato su Science Advances da un team di ricercatori delle università di Tulane – New Orleans, Texas–Rio Grande Valley e Nanjing, è probabile che le paludi rimaste del Delgta del Mississippi finiscano sott’acqua. Infatti le paludi costiere stanno sperimentando diversi punti...

Sud Sudan: centina di persone uccise negli scontri intercomunitari tra Murle e Lou Nuer

Dopo le alluvioni del 2019 si riscatena la violenza per il controllo delle risorse. A farne le spese soprattutto donne e bambini

Le autorità governative del Sud Sudan hanno confermato che almeno 280 civili, tra i quali un operatore sanitario di Medici senza Frontiere (Msf) e due di ONG locali, sono stati uccisi in scontri intercomunitari nello Stato di Jonglei, Le violenze sono iniziate il 16 maggio quando uomini armati dell’etnia Murle hanno attaccato la città di Pieri e...

Greenpeace: ecco le 300 imprese che hanno deforestato l’Argentina negli ultimi 30 anni

Nemmeno la quarantena ha fermato i disboscatori abusivi. Attacco al territorio degli indios Mbya guarani

Greenpeace Argentina ha diffuso la lista dei nomi di più di 300 grandi impresari e compagnie che hanno deforestato il paese negli ultimi 30 anni, durante i quali sono stati rasi al suolo quasi 8 milioni di ettari - quanto la provincia di Entre Ríos e più di Sicilia, Piemonte e Sardegna messe insieme –...

Fao e Unep: nel mondo le foreste continuano a diminuire. Intervenire con urgenza per tutelare la loro biodiversità

Conservazione e uso sostenibile possono lavorare in sinergia per tutelare piante, animali e mezzi di sussistenza

Dalle foreste in salute dipendono la sicurezza alimentare e i mezzi di sussistenza di milioni di persone in tutto il mondo: le foreste forniscono oltre 86 milioni di "posti di lavoro verdi". Delle persone che vivono in condizioni di estrema povertà, oltre il 90% dipende dalle foreste come mezzo di sussistenza, per procurarsi selvaggina o...

Il Covid-19 sta rallentando, ma non bloccando, la crescita delle energie rinnovabili

Per il 2021 si prevede una ripresa, ma c’è bisogno di politiche che diano certezze agli investitori

Secondo il rapporto "Renewable Market Update - Outlook for 2020 and 2021" appena pubblicato dall’International energiy aagency, (Iea)  a causa della pandemia di Covid-19 nel mondo nel 2020 si costruiranno meno pale eoliche, pannelli solari e altri impianti che producono elettricità rinnovabile e per le energie rinnovabili questo sarà il primo declino annuale di nuova...

La Commissione Ue: l’industria delle batterie è ancora più strategica. Verso l’autosufficienza Ue per il litio

Previsti forti investimenti per un'economia più sostenibile, competitiva e resiliente

Ieri si è tenuta una videoconferenza del vicepresidente dellaCommissione europea Maroš Šefčovič con un gruppo di 12 rappresentanti di alto livello dell'industria - BASF, E-bility, EDF, Forsee Power, Infinity, Northvolt, Orano, SAFT, Schneider, Umicore, Volkswagen, Vulcan Energy Resources – e il vicepresidente della Banca europea per gli investimenti Andrew McDowellm per discutere dei modi in...

Api e virus: il World Bee Day al tempo del Covid-19

Wwf: «Nel mondo che verrà devono continuare a esserci api e altri impollinatori»

In occasione del World Bee Day - la Giornata mondiale delle api – l’United Nations enviroment programme (Unep), ricorda che «Le api sono importanti impollinatori e l'impollinazione è un processo fondamentale per la sopravvivenza dei nostri ecosistemi. Quasi il 90% delle specie di piante selvatiche a delle fioriture mondiali dipendono, interamente o almeno in parte, dall'impollinazione...

Prevenzione incendi boschivi: i 20 Piani speciali partono da Principina (VIDEO

Remaschi: una corretta gestione del bosco è la condizione principale della politica di prevenzione

Secondo la Regione Toscana, i 20 "Piani Specifici di Prevenzione"  che ha promosso sono «Uno strumento innovativo per le aree a maggiore rischio di incendio sul territorio regionale». Si tratta di interventi straordinari necessari per migliorare l'assetto della vegetazione nelle foreste con l'obiettivo di prevenire, e nel caso estinguere, gli incendi boschivi e il primo...

Post Covid-19: «Ogni lavoratore deve essere protetto, da ovunque arrivi» (VIDEO)

Ilo: Il 55% della popolazione mondiale, 4 miliardi di persone, non ha assicurazione sociale o assistenza sociale

Mentre diversi Paesi cominciano a diminuire le restrizioni dovute alla pandemia di Covid-19, un gruppo di esperti di diritti umani dell’Onu chiede a governi e imprese di fare in modo che i lavoratori siano protetti dall’esposizione al coronavirus: «Non si può fare a meno di nessun lavoratore. Ogni lavoratore è essenziale, indipendentemente dalla categoria a...

Il Covid-19 sta devastando i popoli autoctoni di tutto il mondo

Relatore speciale dell’Onu: «Dobbiamo cambiare. Non è solo una questione di salute»

Il nuovo relatore speciale dell’Onu per i diritti dei popoli autoctoni, il guatemalteco José Francisco Cali Tzay, è molto preoccupato per l’impatto devastante della pandemia di Covid-19 sulle popolazioni indigene che va oltre la minaccia sanitaria. Cali Tzay, un indio Maya Kaqchikel, si è occupato dei diritti dei popoli indigeni sia per l’Onu che per...

Coronavirus, Utilitalia: le acque potabili e depurate sono sicure

Tellini: «Pronti a collaborare a nuovi progetti di analisi per continuare a tutelare la salute dei cittadini»

Il webinar “Covid-19: sicurezza del ciclo idrico integrato e prospettive di ricerca”, organizzato dall’Istituto Superiore di Sanità e dal Cnr-Irsa è servito a rassicurare scientificamente rispetto ai rischi per la salute in relazione al Covid-19 e a ribadire la solidità scientifica e operativa dei processi di controllo su acque potabili e reflue depurate in Italia...

“Settimana della Natura”: ripartono le attività di fruizione e di scoperta del Parco Nazionale Arcipelago Toscano

Riprende il calendario di visite all'Isola di Montecristo. Una vastissima rete di sentieri che attraversano le isole

A seguito delle indicazioni contenute nel nuovo Decreto Legge del 16 maggio 2020 n. 33 e del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 17 maggio 2020 è possibile finalmente tornare a fruire delle aree protette e a vivere la rigenerante esperienza del contatto con la natura nei Parchi: le attività all’aria aperta sono...

Covid-19: in Toscana misure straordinarie per la transizione all’agricoltura biologica nel medio-lungo termine

Approvata all'unanimità una mozione sull'agricoltura biologica presentata da Sì-Toscana a sinistra

La Giunta regionale dovrà riprogrammare i fondi residui del Programma di sviluppo rurale per estendere i finanziamenti della misura 11 a sostegno dell'agricoltura biologica appena aperta a tutte le aziende che ne facciano richiesta e non solo a quelle che convertono la produzione nel 2020. È quanto prevede unna mozione presentata da  Sì-Toscana a Sinistra...

Cambiamento climatico, Ue e Italia: il momento per ricostruire meglio è ora

L'urgenza della ripresa post-Covid-19 non deve avvenire a scapito degli obiettivi climatici a lungo termine ma far aumentare la resilienza della nostra società

Nonostante l'Accordo di Parigi preveda di mantenere il riscaldamento globale ben al di sotto dei 2° C  rispetto alle temperature preindustriali, in tutto il mondo le emissioni di gas serra sono ancora in crescita e la temperatura globale è superiore di oltre 1° C rispetto all'era preindustriale. Gli scienziati ci avvertono da tempo che, se...

Survival: in Brasile cercatori d’oro e trafficanti di legno sfruttano la pandemia per colpire le terre dei popoli incontattati

Indios e ONG: è un vero e proprio assalto genocida legalizzato da Bolsonaro

La denuncia questa volta viene da Survival International: »Usando la pandemia da covid-19 come copertura, cercatori d’oro e trafficanti di legno stanno prendendo di mira molte delle tribù incontattate più vulnerabili del pianeta. In Brasile, nella Valle Javari, dove abita la più grande concentrazione di popoli incontattati del pianeta, i cercatori d’oro hanno utilizzato una grande draga per invadere la...

Fuga mortale di gas tossici in India, esperto Onu: un cupo risveglio per l’industria chimica globale

12 morti e migliaia di intossicati. Tuncak: «In tutto il mondo dei disastri chimici, delle mini-Bhopal, continuano ad avvenire con una scioccante regolarità»

Secondo Baskut Tuncak , relatore speciale dell’Onu sulle sostanze e i rifiuti pericolosi, la micidiale fuga di gas tossici che il 7 maggio ha fatto 12 vittime, tra cui due anziani e una bambina di 8 anni, e a ha intossicato 5.000 persone, più di mille delle quali gravemente, nei dintorni di Visakhapatnam, nello Stato dell'Andhra Pradesh, nell'India...

In Libia situazione sempre più terribile: alla guerra si aggiunge il Covid-19

La dichiarazione congiunta di Ocha, Unicef, Iom, Unhcr, Wfp, Oms, Unfpa

Il conflitto e la pandemia COVID-19 rappresentano una significativa minaccia alla vita in Libia. La salute e la sicurezza dell'intera popolazione del Paese sono a rischio. Quasi 400.000 libici sono stati sfollati dall'inizio del conflitto nove anni fa - circa la metà di essi nell'ultimo anno, dall'inizio dell'attacco alla capitale, Tripoli. Nonostante le ripetute richieste di...

Gli Stati fragili: primo Yemen, dopo Somalia. Le più stabili Finlandia e Norvegia. Crollo del Cile

L’Italia 143esima, un po’ meglio a ridosso dei migliori. Il covid-19 sta mettendo a nudo le vulnerabilità di base a livello globale

Secondo il 2020 Fragile States Index (FSI), presentato da Fund for Peace e The New Humanitarian,  «Mentre i paesi di tutto il mondo tentano di affrontare le sfide sociali, economiche, politiche e (ovviamente) di salute pubblica della pandemia globale Covid-19, le società hanno una sola chiara certezza: emergeremo collettivamente verso una nuova, diversa realtà. Il modo...

Brasile: la deforestazione nelle terras indígenas aumentata del 59% nei primi mesi del 2020

Il governo ignora gli allarmi e approfitta dell’epidemia di Covid-19 per lasciare mano libera ai fazendeiros. Pronta una legge per condonare i crimini di chi si è appropriato delle terre indigene

Greenpeace Brasil denuncia che «Il disboscamento e il Covid-19 avanzano nella foresta e i popoli che ci vivono con velocità travolgente e previsioni catastrofiche». Secondo un’analisi dei dati pubblicati nei giorni scorsi dal sistema Deter dell’Instituto Nacional de Pesquisas Espaciais (Inpe), «Ne 4 primi mesi del 2020, gli allarmi di deforestazione nelle terras indígenas dell’Amazônia brasileira...

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8