A San Gimignano va in scena la Festa nazionale degli Ecologisti Democratici. Apertura il 3 agosto

[30 luglio 2015]

Dal 1 al 9 agosto San Gimignano, in provincia di Siena, ospita la Festa nazionale degli Ecologisti Democratici. La Kermesse “Nutrire il pianeta, tutelare l’ambiente”, si svolgerà nella zona verde del quartiere di Santa Chiara a San Gimignano. Dieci giorni di dibattiti, incontri e riflessioni con ospiti Maurizio Martina, Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali; Enrico Rossi, Presidente della Regione Toscana, le deputate democratiche Chiara Braga, Susanna Cenni e Alessandra Terrosi e i rappresentanti nazionali delle associazioni attive nel mondo del green e agricolo.

Apertura il 3 agosto con Enrico Rossi e Maurizio Martina. Ricco il programma delle iniziative politiche che si apriranno lunedì 3 agosto, dalle ore 19.30, con il confronto dedicato ai temi dello sviluppo sostenibile dei territori, a partire dal focus sull’esperienza dei bio-distretti, con ospite Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana. All’iniziativa, coordinata da Simone Burgassi, assessore all’ ambiente del Comune di San Gimignano, parteciperanno: Alessandra Terrosi, deputato Pd e membro della Commissione agricoltura della Camera; Paolo Carnemolla, presidente Federbio; Salvatore Basile, presidente dell’International Network of Eco Regions (IN.N.E.R.); Giuseppe Orefice, segretario INNER. Porteranno la loro esperienza sul campo anche Alberto Bencistà, presidente Bio-distretto Greve in Chianti; Amelia Perego, Spevis, Bio-distretto del Chianti Storico; Francesco Galgani, presidente Bio-distretto San Gimignano e Delizia Del Bello, segretaria Bio-distretto della Via Amerina. La serata proseguirà, dalle ore 21.30, con l’incontro con Maurizio Martina, Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, e Susanna Cenni, deputata Pd e responsabile agricoltura degli Ecologisti democratici, dal titolo “Il nuovo rapporto tra ecologia e agricoltura, una strategia utile all’Italia”. La riflessione, coordinata da Mauro Rosati, food writer politics, sarà introdotta da Davide Cipullo, segretario del Pd di San Gimignano.

“Dopo l’impegnativa Festa di Carpi conclusa pochi giorni fa – dichiara Alessandro Bratti, presidente degli Ecodem – l’impegno ecologista prosegue con la tappa di San Gimignano, per un focus sulle grandi questioni dibattute a Expo. Siamo orgogliosi di poter ospitare dibattiti alla presenza di associazioni, mondo ambientalista, ma anche del ministro Martina, dei parlamentari e degli amministratori locali, che ogni sera si confronteranno sui grandi temi in campo: dal consumo di suolo, all’energia, dagli appalti, al tema dei rifiuti, dall’acqua ai mutamenti climatici. Il nesso tra il cibo, la sostenibilità e il futuro del pianeta, rappresenta uno dei temi sui quali gli ecologisti stanno lavorando”.

“I temi al centro di Expo sono strategici per il futuro del pianeta e dell’agricoltura – spiega Susanna Cenni, deputata Pd e responsabile agricoltura degli Ecologisti democratici – se ne discute a Milano per fortuna con riflettori e ospiti da tutto il mondo, ma occorre che dopo Expo le esperienze accumulate e gli impegni presi, come la sottoscrizione della Carta di Milano, si trasformino in pratica politica e trovino attuazione. San Gimignano già in passato è stata teatro delle riflessioni e dell’impegno degli ecologisti, ci auguriamo che questi giorni, con gli autorevoli ospiti che avremo, possano offrire occasioni di incontro e di ulteriore crescita culturale, ma anche  di riconoscimento per le eccellenze e il rilievo che cibo e agricoltura rappresentano per le Terre di Siena.”

Secondo weekend dal sapore green con la Carta di Milano e il racconto del cuore verde del Paese. San Gimignano sarà la capitale del pensare e dell’agire green anche durante il secondo weekend d’agosto. Lo spazio dibattiti torna ad animarsi, venerdì 7 agosto alle ore 21.15, in occasione dell’incontro “Carta di Milano, Economia circolare, lotta allo spreco: grandi opportunità per il Paese”. Alla riflessione, coordinata da Andrea Marrucci, degli Ecodem di Siena, parteciperanno: Chiara Braga, parlamentare democratico, membro della Commissione ambiente e Responsabile ambiente della Segreteria nazionale; Alessandra Vaccari, amministratore delegato Indica srl; Cinzia Pagni, vice presidente nazionale Cia e Ilaria Bonanni, assessore Comune di Borgo San Lorenzo, promotore della Carta Spreco Zero. “Ambiente, beni comuni ed eccellenze: il cuore verde e produttivo del Paese” è il titolo dell’ultimo incontro, coordinato da Niccolò Guicciardini, segretario provinciale Pd Siena, in programma sabato 8 agosto, alle ore 21.15, quando saliranno sul palco della città turrita Giampiero Sammuri, presidente Federparchi; Tullio Marcelli, presidente Coldiretti Toscana, esecutivo nazionale Coldiretti; Giacomo Bassi, sindaco di San Gimignano, presidente dell’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale Unesco e Letizia Cesani, presidente Consorzio della denominazione Vernaccia di San Gimignano.

Info utili. La Festa nazionale degli Ecologisti democratici “Nutrire il pianeta, tutelare l’ambiente” si svolgerà a San Gimignano dal 1 al 9 agosto, in Località Santa Chiara, in Via Matteotti. Per conoscere il programma completo della Festa è possibile consultare i siti www.partitodemocratico.it; www.ecologistidemocratici.it e www.sangimignanopd.it.