Ambiente di famiglia – Report

[14 novembre 2014]

Lo scorso maggio l’ex ministro dell’ambiente Corrado Clini è stato arrestato dalla Procura di Ferrara con l’accusa di peculato dopo che i magistrati hanno trovato un milione di euro su un conto cifrato in Svizzera. Clini qualche anno fa aveva finanziato un progetto di riqualificazione ambientale in Iraq per 54 milioni di euro e, secondo i magistrati, una parte di quei soldi sarebbero tornati nella sua disponibilità sul conto cifrato “pesce”, in una banca di Lugano.

L’inchiesta è stata trasferita a Roma dove si indaga per corruzione e sotto la lente della Procura è finita anche la compagna dell’ex ministro, Martina Hauser, da anni consulente del ministero dell’ambiente. Per circa un decennio, scrive Report, «Clini ha finanziato per circa 300 milioni di euro centinaia di progetti in giro per il mondo: dalla Cina, al Brasile, fino ai paesi balcanici. Progetti gestiti dalla sua compagna, dalla società della sua compagna e dagli amici vicini all’ex ministro. Una ragnatela che parte dall’Italia, transita per Londra, arriva in Montenegro e in Delawere».

La trasmissione di inchiesta Report, nella puntata che andrà in onda su Rai Tre domenica 16 novembre alle 21:45, tratterà di questi temi e altri ancora legati al mondo dell’ambiente. In particolare, la lente sarà puntata sulla municipalizzata più grande d’Italia, Hera. Sulla base di documenti inediti, Report si annuncia in grado di documentare il livello di inquinamento causato dai rifiuti tossici presenti nei terreni della sede della multiutility, a due passi dal centro di Bologna, denunciando la possibilità di un grave rischio per la salute di chi ci lavora e di tutta la popolazione della zona.

In attesa di saperne di più nella puntata di domenica, qui un’anticipazione: http://www.report.rai.it/dl/Report/Page-8200206a-0877-46c1-ab57-c774db2c6d38.html