Bandi ministeriali per l’area di crisi livornese presentati al castello Pasquini

[9 gennaio 2017]

area-di-crisi

Si terrà il prossimo giovedì 12 gennaio, a partire dalla ore 11.00, presso l’auditorium del Castello Pasquini a Castiglioncello, alla presenza del Sindaco di Rosignano Marittimo Alessandro Franchi e di Gianfranco Simoncini Consigliere del Presidente Enrico Rossi, il workshop di presentazione e approfondimento delle opportunità di finanziamento collegate all’Accordo di Programma per il rilancio competitivo dell’area costiera livornese. In particolare verranno approfonditi i contenuti tecnici del bando ministeriale, pubblicato nelle scorse settimane ai sensi della Legge 181/89, e del bando regionale Protocolli d’insediamento che mettono a disposizione complessivi 20 milioni di euro per nuovi investimenti produttivi, nel settore del manifatturiero e del turismo, realizzati nei territori dell’area di crisi complessa.  L’iniziativa sarà suddivisa in due momenti: una parte in sessione plenaria dove verranno approfonditi tutti gli aspetti tecnici dei bandi, ed una sessione one to one dove le imprese interessate potranno prenotare un incontro specifico per analizzare e valutare insieme ai tecnici l’iniziativa imprenditoriale proposta (per fissare un incontro: rilanciolivorno@invitalia.it).

Nell’ambito del Piano di Riconversione e Riqualificazione Industriale (P.R.R.I.) per risultare finanziabili le iniziative imprenditoriali dovranno prevedere oltre alla realizzazione di programmi di investimento produttivo e/o di tutela ambientale, di valore complessivo non inferiore a 1,5 milioni di euro, anche un incremento dei posti di lavoro. Le agevolazioni verranno concesse nella forma del contributo in conto impianti, dell’eventuale finanziamento diretto alla spesa e del finanziamento agevolato nei limiti previsti dalle norme comunitarie. Le domande potranno essere presentate direttamente sul portale dell’Agenzia Nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa- INVITALIA (www.invitalia.it) a decorrere dal 6 febbraio 2017 fino al 7 marzo 2017.

“Siamo arrivati alla fase decisiva dell’Accordo di Programma” – spiega il Sindaco Alessandro Franchi – “nella quale occorre fare l’ultimo passo per poter raggiungere gli obiettivi che ci siamo dati:  nuovi investimenti produttivi e nuovi posti di lavoro. Il workshop rappresenta un’importante occasione di approfondimento e conoscenza delle opportunità messe in campo per quegli imprenditori che stanno riflettendo su possibili nuovi insediamenti sul territorio comunale o sul consolidamento delle proprie attività”.