Cleantech a Firenze per il rinascimento tecnologico italiano

[17 aprile 2015]

L’ Osservatorio Innovazione e Tecnologia per la Green economy, progetto che nasce dalla collaborazione tra la Fondazione per lo sviluppo sostenibile e il Ministero dell’Ambiente, vi invita al suo prossimo evento il 27 aprile 2015 a Firenze.
In occasione dell’ 11° edizione del Cleantech Forum Europe che arriva in Italia per la prima volta, l’Osservatorio presenterà, in anteprima, i  risultati parziali emersi dalla ricerca condotta sulle aree italiane di innovazione ed eccellenza, poggiandosi su una base dati brevettuale che segue la classificazione OCSE, con l’ obiettivo di posizionare i vari aspetti della eco-innovazione made in Italy  nel contesto internazionale.

Scegliendo Firenze, culla del Rinascimento, come location del Forum, si è voluto sottolineare il nesso strategico tra  il potenziale dell’eco innovazione e il raggiungimento di un decisivo cambiamento verso gli obiettivi di sviluppo sostenibile. Con questa visione ad ampio raggio, il Cleantech Forum Europe propone l’occasione di fare networking a livello internazionale tra le principali aziende, multinazionali e investitori finanziari attivi nell’ innovazione, sia di prodotto che di processo.

L’Osservatorio Innovazione e Tecnologia si inserisce naturalmente in questa cornice proponendo un evento modulato in due sessioni.

La prima è una working session, dalle 11.30 alle 13.30, rivolta esclusivamente ai membri del Network e dedicata alla presentazione dei primi risultati della ricerca come momento di condivisione e consultazione con i propri membri per la stesura del rapporto finale che verrà presentato a luglio 2015.

La seconda sessione, dalle 14.00 alle 16.00, è una conferenza aperta al pubblico, in lingua inglese, dal titolo “Meet Italy Cleantech”. Verranno annunciati  i primi risultati della ricerca che l’Osservatorio sta conducendo sui trend italiani di eccellenza nel settore e verrà presentata una panoramica dello stato dell’arte dell’eco innovazione in Italia, attraverso il contributo di figure di rilievo istituzionale e del cleantech. Interverranno alla sessione: Stefano Firpo, Direttore Generale per la politica industriale, la competitività, piccole e medie imprese- Ministero per lo sviluppo economico; Andrea Bairati, Responsabile  Educazione e Innovazione – Confindustria; Roberto Cingolani, Direttore Scientifico – IIT Genova; Roberto Morabito, Responsabile Unità Tecnica  Tecnologie Ambientali – ENEA; Carlo Maria Medaglia, Capo Segreteria Tecnica Ministero dell’Ambiente(in attesa di conferma).

Nell’ambito di questa sessione, inoltre,  si terrà un confronto aperto tra alcune start up e Venture Capital tra le più rappresentative del settore: Aster Capital, Vertis SGR, 40 South Energy, Athonet Smartgrid.

La partecipazione all’evento è gratuita e consente anche di avere accesso alla successivo incontro del Forum come focus sul la Regione Toscana. Si richiede la registrazione per garantire l’accesso agli eventi al seguente link.