Convegno: La biodiversità nelle culture alimentari

[11 ottobre 2013]

La biodiversità nelle culture alimentari : Scienza della percezione gustativa e differenti mondi dell’alimentazione alla “Sagra di Baggio 2013”. Venerdì 18 ottobre dalle ore 18 alle 20.  Sala Consiliare di Zona 7 ,Via Anselmo da Baggio, 55 – Milano   –

 

Angela Bassoli
Dip. di Scienze per gli Alimenti, l’Ambiente
e la Nutrizione – Università degli Studi di Milano

Tutti i gusti sono giusti.
Viaggio nei meccanismi
della biodiversità gustativa.

Carlo Alberto Rinolfi
Presidente
Mondohonline

I mondi da nutrire.
Le dinamiche della nutrizione
in un mondo urbanizzato.

 Le trasformazioni delle metropoli preludono a un nuovo rapporto con le colture e le culture alimentari. Lo sviluppo urbanistico, sociale e un nuovo rapporto con il territorio si confrontano con i problemi della sostenibilità alimentare e con la diversificazione delle tradizioni che convivono nella crescente composizione multietnica delle città e dei territori.
Oltre agli aspetti scientifici che sono alla base delle differenti culture e percezioni del gusto, l’incontro vuole affrontarne le relazioni con altre dimensioni rilevanti: dalla salute e sviluppo degli individui e delle comunità umane, alle sfide globali che coinvolgono l’interazione tra differenti mondi in termini di storia ed economie alimentari.

Condurrà il dibattito Daniele Balboni.

Gli esperti:

Angela Bassoli, docente presso il DeFENS – Department of Food, Environmental and Nutritional Sciences Università degli Studi di Milano ( www.defens.unimi.it )
Abstract intervento:  “La scienza delle percezioni sensoriali, attraverso lo studio di come funziona il linguaggio del gusto, permette di render conto della dimensione gustativa della biodiversità: quali ne sono le origini evolutive e come essa influenza il modo di mangiare in diverse culture alimentari.” – http://www.disma.unimi.it/angelabassoli.htm –
Carlo Alberto Rinolfi, presidente Mondohonline
Abstract intervento: “Per gli esperti non c’è un solo mondo da nutrire: 33 indicatori  correlano 157 Paesi diversi in base alla composizione dei loro consumi alimentari  e  individuano sei  ‘mondi’ differenti per processi e fabbisogni nutrizionali, restituiscono l’immagine di  un mondo policentrico orientato dagli standard  economici e nutrizionali di un occidente in cui il benessere significa salute, allungamento della vita media ma anche inquinamento, insicurezza e rischi patologici

I caffè-scienza sono occasioni per incontrarsi e discutere in compagnia di persone esperte 

 A termine incontro le cascine:
 
Az. Agricola Campi – http://www.cascinacampi.it/ –
Az. Agricola La Corte – http://www.cascinalucini.it –
 
offriranno un rinfresco con i loro prodotti!!!

www.caffescienzamilano.it organizza in collaborazione con