Forum mondiale dei giovani MAB 2017, al servizio dello sviluppo sostenibile

[3 agosto 2017]

Riserva della Biosfera del Delta del Po, Italia. 1823 settembre 2017

I giovani sono il futuro delle Riserve della Biosfera e la loro voce deve essere sentita su temi come il divenire dei loro territori o il loro impegno all’interno del Programma l’Uomo e la Biosfera (MAB) dell’UNESCO. Il segretariato del MAB, attraverso l’Ufficio Regionale a Venezia, ha sentito, quindi, l’esigenza di offrire un’opportunità a tutti i giovani che hanno a cuore i territori speciali in cui vivono,

di diventare attori del Programma MAB e garantire lo sviluppo sostenibile delle proprie comunità, in linea con il piano d’azione di Lima. L’iniziativa, annunciata per la prima volta durante il 4 ° Congresso Mondiale delle Riserve della Biosfera a Lima, in Perù, è stata accolta da un’ovazione!

LE AREE TEMATICHE DEL FORUM

Una consultazione on‐line sarà presto avviata tra i giovani partecipanti del MAB; essa permetterà loro di esprimere le loro aspettative e di meglio definire i temi che saranno discussi durante il forum. Al momento, sono state identificate 3 aree tematiche attorno a cui sviluppare la preparazione e la realizzazione del forum:

  1. Il contributo dei giovani alla vita delle Riserve della Biosfera In molte parti del mondo, le Riserve della Biosfera soffrono processi di invecchiamento delle loro popolazioni e di esodo delle loro fasce di età più giovani verso aree urbane e industrializzate che siano in grado di offrire loro maggiori opportunità di realizzazione personale. I giovani che vivono e operano nei territori delle Riserve della Biosfera, non solo hanno bisogni materiali che devono essere soddisfatti nel contesto delle Riserve della Biosfera, ma hanno anche esigenze socioculturali che devono essere appagate, come ad esempio uno spazio di espressione e di partecipazione effettiva nelle dinamiche di sviluppo e nella governance.
  1. Studi e ricerche per lo sviluppo sostenibile delle Riserve della Biosfera Risulta ancora non del tutto facile la scelta degli studi da intraprendere per poter dare il proprio contributo al compimento degli Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile (SDGs), operando in una realtà locale come quella delle Riserve della Biosfera. Il forum, in una sua fase sviluppata in stretta collaborazione con l’Università di Padova e altre università italiane, intende offrirsi come una piattaforma di discussione con il mondo accademico e della ricerca. Durante questi giorni, i giovani potranno esprimere le proprie necessità e richieste riguardanti la loro formazione, nonché trarre ispirazione per l’orientamento dei loro studi o della loro professione, e individuare possibili futuri temi di ricerca legati al programma MAB.
  1. Un futuro sostenibile per i giovani delle Riserve della Biosfera Alcuni giovani hanno già intrapreso una propria attività professionale, direttamente legata alla conservazione e alla gestione del territorio delle Riserve della Biosfera (gestione delle aree protette, guida naturalistica, amministrazione e servizi, ricerca, ecc.) come anche allo sfruttamento sostenibile delle sue risorse (agricoltura, pesca, industria “verde”, turismo, ecc.). Il forum intende dare voce alle loro preoccupazioni, e favorire uno scambio di buone pratiche e di idee imprenditoriali, che potrebbero concretizzarsi in proposte di partenariato e di progettualità transnazionale, da sottoporre a potenziali donatori.

Al termine del Forum, giovani ambasciatori MAB (idealmente uno per ogni regione del mondo) saranno incaricati di:

  • rappresentare la comunità dei giovani del MAB durante il Forum dei giovani UNESCO che si terrà in occasione della prossima Conferenza Generale dell’UNESCO nel mese di ottobre 2017, a Parigi;
  • presentare i risultati del forum al Consiglio Internazionale di Coordinamento del MAB (giugno 2018).

PARTECIPANTI

Il forum è rivolto a giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni, che vivono o lavorano nelle Riserve della Biosfera, studiano o conducono ricerche dedicate a questi territori. I partecipanti dovranno essere presentati dai rispettivi gestori/coordinatori delle Riserve della Biosfera, e sostenuti dai propri Comitati Nazionali per il programma MAB. Gli organizzatori intendono promuovere la parità dei generi fra i partecipanti al Forum e, con riferimento alle tre aree tematiche principali dell’evento, saranno coinvolti in modo opportunatamente bilanciato tre categorie principali di partecipanti:

  1. Giovani attivi nella vita socio‐culturale (associazioni) del loro territorio;
  2. Giovani impegnati in studi e ricerche collegati al loro territorio;
  3. Giovani attori economici della propria Riserva della Biosfera.

È richiesta una buona padronanza dell’inglese, la lingua veicolare di tutte le attività del forum.

MODALITÀ DI CANDIDATURA

I partecipanti dovranno provvedere a compilare il modulo di candidatura che troveranno nella pagina web dedicata all’indirizzo: www.unesco.org/mabyouthforum2017. Sarà necessario allegare una lettera motivazionale ed una lettera di presentazione/supporto da parte della propria Riserva della Biosfera.

 

PROGRAMMA PROVVISORIO

Il forum avrà luogo dal 18 al 23 settembre 2017, nel cuore della Riserva della Biosfera del Delta del Po. Le cinque giornate si articoleranno in sessioni plenarie e in sessioni parallele, che verranno svolte in vari luoghi simbolici del Delta del Po, in modo da favorire il contatto e gli scambi fra i partecipanti e gli attori del territorio.

LUNEDI 18 SETTEMBRE 2017

  • Arrivo e registrazione dei partecipanti;
  • Apertura del Forum presso il Teatro Comunale di Adria nel tardo pomeriggio, con saluto delle autorità e presentazione degli obbiettivi del forum;
  • Concerto e presentazione – con videoclip – delle Riserve della Biosfera partecipanti;
  • Ricevimento serale.

MARTEDI 19 SETTEMBRE 2017

La giornata sarà dedicata alle sessioni tematiche del forum, che si svolgeranno in varie sedi a Padova e nel Delta del Po, e saranno strutturate in base alle tematiche identificate attraverso la consultazione online. Ogni sessione tematica sarà facilitata dai moderatori professionali, in modo da garantire un fattivo contributo alla formulazione della dichiarazione finale e all’identificazione delle attività future da sviluppare nell’ambito del Programma MAB.

MERCOLEDI 20 SETTEMBRE 2017

Durante questa giornata, dedicata a visite nel territorio della Riserva della Biosfera del Delta del Po, i partecipanti avranno l’opportunità di scoprire le sue peculiarità ambientali, storiche, socioculturali e produttive. Il programma ‐ ancora da definire ‐ potrebbe includere:

  • Visita a tipiche imprese locali gestite da giovani;
  • incontri con rappresentanti di associazioni di giovani coinvolte nella gestione e la vita della

Riserva di Biosfera del Delta del Po;

  • Pranzo presso la scuola alberghiera di Adria (cucinato dagli allievi con prodotti locali);
  • Escursioni con vari mezzi nel Delta del Po (visite a luoghi storici del Delta, aree protette);
  • Altre attività da definire.

GIOVEDI 21 SETTEMBRE 2017

Continuazione delle sessioni tematiche nelle diverse località.

VENERDI 22 SETTEMBRE 2017

Mattina:

  • I giovani nominati dai partecipanti stessi, i moderatori delle diverse sessioni e gli organizzatori del forum, si incontreranno per redigere la dichiarazione finale e le conclusioni del forum; A tutti gli altri partecipanti sarà dato il tempo per riunioni, presentazioni di poster e per lo scambio di idee progettuali.
  • Assemblea plenaria presso il Teatro Comunale di Adria per la presentazione e l’adozione della dichiarazione finale e di un possibile piano di azione;
  • Nomina di 6 rappresentanti che porteranno questa dichiarazione alla Conferenza Generale dell’UNESCO;
  • Cerimonia di chiusura;
  • Visualizzazione del video realizzato durante il Forum Mondiale dei Giovani MAB 2017.

Sera:

  • Cena e concerto conclusivo.

SABATO 23 SETTEMBRE 2017

Partenza dei partecipanti

 

CONTATTI 

Qunli Han Segretario Generale del Programma MAB

Divisione delle Scienze Ecologiche e della Terra dell’UNESCO

q.han@unesco.org

Philippe Pypaert Coordinatore del Forum

Ufficio Regionale dell’UNESCO per la Scienza e la Cultura in Europa

p.pypaert@unesco.org

Marco Gottardi Coordinatore: direzione@parcodeltapo.org

Rirerva della Biosfera Del Delta del Po

direzione@parcodeltapo.org.