Genova smart week, apertura delle iscrizioni e agenda preliminare

[4 maggio 2016]

genova smart week

Sono aperte le iscrizioni alla GENOVA SMART WEEK – Innovation for a livable city, la settimana di iniziative congressuali, meeting ed eventi dedicati al tema dell’innovazione per lo sviluppo di una città vivibile e intelligente che si terrà a Genova dal 23 al 28 maggio 2016, ospite di Palazzo San Giorgio. A meno di un mese dal suo avvio prende infatti forma l’agenda della manifestazione, promossa dall’Associazione Genova Smart City e dal Comune di GenovaAssessorato allo Sviluppo Economico e Smart City e per cui sono attesi oltre 200 prestigiosi relatori. La partecipazione è gratuita previa registrazione online.

I lavori verranno aperti lunedì 23 maggio a Palazzo Tursi con la Conferenza di apertura “Innovazione e sviluppo per una città vivibile e accogliente”, aperta a tutta la cittadinanza, che darà avvio alla settimana di eventi e che vedrà protagonisti, tra gli altri, Marco Doria, Sindaco di Genova,  Roberto Cingolani, Direttore Scientifico dell’IIT – Istituto Italiano di Tecnologia e Michele Piana, Prorettore per la ricerca e il trasferimento tecnologico dell’Università degli Studi di Genova. CINQUE i macro settori che saranno affrontati nei giorni successivi: RESILIENZA e PROTEZIONE DEL TERRITORIO – GREEN ENERGY e SMART BUILDING – SMART JOB – ECONOMIA CIRCOLARE – SMART MOBILITY.

Martedì 24 si parlerà di RESILIENZA, con la conferenza conclusiva di Harmonise, il progetto europeo che promuove una migliore progettazione e pianificazione delle aree urbane. Si partirà da un’analisi delle buone pratiche messe in atto in alcuni paesi senza però dimenticare i territori dove la pratica della resilienza è ancora carente. Saranno proposti interessanti casi di studio e un’analisi dello scenario politico e di governance a livello europeo.

La giornata dell’ENERGIA, mercoledì 25, vedrà come protagonisti il Ministero dello Sviluppo Economico, la Regione Liguria, il Comune di Genova, l’Associazione Genova Smart City e il mondo delle imprese impegnati a discutere sulle  politiche e sui programmi di sviluppo dell’energia del futuro, pulita, efficiente e sostenibile. Nel pomeriggio, in collaborazione con Città Metropolitana di Genova e Commissione Europea, si parlerà del Patto dei Sindaci, con una particolare attenzione alle politiche europee e alle buone pratiche già in atto per la riqualificazione energetica dei territori.

Giovedì 26 maggio sarà affrontato il tema dell’ ECONOMIA CIRCOLARE con LIGURIACIRCULAR, il forum permanente ligure sull’economia circolare promosso da AMIU e ACR+(Association of Cities and Regions for Recycling), che analizzerà lo stato dell’arte dell’economia circolare in Europa e le strategie e politiche comunali per promuovere una sostenibilità che generi valore.  In conclusione un seminario a cura della Camera di Commercio di Genova presso la Sala del Bergamasco di Via Garibaldi, dedicato alla responsabilità sociale d’impresa e, in particolar modo, al tema dello spreco alimentare e del ruolo degli alimenti nell’economia circolare.

Nella stessa giornata si svolgerà lo Smart Job Forum in cui saranno presentati i risultati del tavolo di lavoro promosso e organizzato dal Comune di Genova e Mixura, cui seguirà una conferenza dedicata alle strategie di internazionalizzazione per il mondo delle imprese in partnership con le istituzioni. Al pomeriggio, protagonisti il Partenariato Transatlantico su Commercio e Investimenti TTIP e le piattaforme open standard per lo sviluppo di soluzioni globali per le future Smart Cities.

Venerdì  27 maggio giornata conclusiva dedicata alla MOBILITÀ URBANA con la tavola rotonda promossa dalla Commissione Europea  “SMART URBAN MOBILITY & CITIES OF THE FUTURE” che coinvolgerà sindaci e rappresentanti di una ventina di città e istituzioni del Mediterraneo in un confronto sulle proprie esperienze di mobilità urbana sostenibile e in un approfondimento sulla mobilità a impatto zero e condivisa. Seguirà una conferenza dedicata al Partenariato Europeo per l’Innovazione delle Città e Comunità Smart con la presentazione delle iniziative per una crescita intelligente della mobilità elettrica e dei servizi di mobilità. Sempre venerdì si parlerà delle nuove sfide per lo sviluppo di una mobilità a impatto zero e condivisa, con un focus su come sta procedendo in Italia la “Clean Fuel Strategy” in Italia cui seguirà un approfondimento sugli incentivi per i cambiamenti del comportamento nella Mobilità. A corredo di questa giornata saranno esposti in Piazza Caricamento  mezzi elettrici a basso impatto ambientale.

Una settimana dedicata quindi alle buone pratiche per lo sviluppo di una città innovativa per rendere le città smart e a dimensione d’uomo che si avvarrà di prestigiose partnership istituzionali con la Commissione Europea e Transatlantic Dialogue, e la presenza di progetti europei quali: Transform, Celsius, R2Cities, Harmonise, Mayors in Action.

SCARICA la PRESENTAZIONE della GENOVA SMART WEEK 2016

VISUALIZZA l’AGENDA di DETTAGLIO della GENOVA SMART WEEK 2016

GENOVA SMART WEEK www.genovasmartweek.it